Breaking News

Elezioni pubblicato da

Sondaggio GPG, Toscana – 18 settembre

In Toscana prevale nettamente il CSX. Il PD è vicinissimo a quota 40% e si apprezza lievemente; il PDL, dal canto suo, è abbastanza stabile, come la LN. UDC e FLI aumentano le loro intenzioni di voto attestandosi attorno al 4%. Avanza anche di 1 punto il M5S, mentre in media nazionale SEL. In ripiegamento la formazione FDS, comunque di 1,5 punti sopra alla media italiana. In tutti gli scenari proposti prevale il CSX (o il CLN), sempre ottenendo la maggioranza assoluta dei consensi., toccando picchi del 60%. Nello Scenario 3 si distingue una SX in ottima forma nella regione più progressista d’Italia, riuscendo ad eleggere eleggere due paio di senatori con percentuale al di sopra del 13%, probabilmente capitalizzando il voto più radicale in libera uscita dal CLN.

INTENZIONI DI VOTO
(post precedente sulla Toscana)

LA DESTRAFIAMMA TRIC.: 1,0%
LEGA NORD: 7,5%
POPOLO DELLA LIBERTA’: 23,5%
ALTRI CDX (UDEUR, NPSI, ADC, UV, PSdA, Pens., etc): 0,0%
FUTURO E LIBERTA’: 4,0%
MPA / IO SUD: 0,0%
UNIONE DI CENTRO: 4,0%
ALLEANZA PER L’ITALIA: 0,5%
PARTITO DEMOCRATICO: 39,5%
RADICALI: 0,5%
ITALIA DEI VALORI: 6,0%
SOCIALISTI: 1,0%
VERDI: 0,5%
SIN. ECO. LIB.: 4,5%
FEDERAZIONE DELLE SINISTRE (RC, PDCI): 3,5%
MOV. 5 STELLE: 3,5%
ALTRI: 0,0%

SCENARI

Scenario 1 – Come nel 2008

CDX (LD, LN, PDL, FEL, MPA): 35,0% – 7 Senatori
UDC: 4,5%
CSX (PD, Rad, IDV, Soc., Ver., SEL, FDS, Api): 56,5% – 11 senatori
MOV. 5 STELLE: 4,0%
ALTRI: 0,0%

Scenario 2 – Grande Centro e Grillo solo

CDX (LD, LN, PDL): 32,0% – 7 Senatori
CX (UDC, FEL, MPA, API): 9,0%
CSX (PD, Rad, IDV, Soc., Ver., SEL, FDS): 55,5% – 11 Senatori
MOV. 5 STELLE: 3,5%
ALTRI: 0,0%

Scenario 2 bis – Grande Centro e Grillo col CSX

CDX (LD, LN, PDL): 32,0% – 6 Senatori
CX (UDC, FEL, MPA, API): 9,5% – 1 Senatore
CSX (PD, Rad, IDV, Soc., Ver., SEL, FDS, M5S): 58,5% – 11 Senatori
ALTRI: 0,0%

Scenario 3 – CLN con Vendola fuori

CDX (LD, LN, PDL): 32,5% – 6 Senatori
CLN (PD, IDV, UDC, FEL, MPA, API, Soc.): 54,0% – 10 Senatori
SX (SEL, M5S, Rad, IDV, Ver.): 13,5% – 2 Senatori
ALTRI: 0,0%

Scenario 3 bis – CLN con fuori Rad., M5S e FDS

CDX (LD, LN, PDL): 32,5% – 7 Senatori
CLN (PD, IDV, UDC, FEL, MPA, API, Soc., SEL, Ver.): 56,5% – 11 Senatori
RADICALI: 1,0%
FEDERAZIONE DELLA SINISTRA (RC, PDCI): 4,5%
MOV. 5 STELLE: 5,5%
ALTRI: 0,0%

Scenario 4 – Scenario replica del 1996

CDX (LD, PDL, UDC, FEL, MPA, API): 31,0% – 6 Senatori
LEGA NORD (con Tremonti alleato): 11,0% – 2 Senatori
CSX (PD, Rad, IDV, Soc., Ver., SEL, FDS): 54,0% – 10 Senatori
MOV. 5 STELLE: 4,0%
ALTRI: 0,0%

Scenario 5 – Scenario replica del 2006

CDX (LD, LN, PDL, UDC, FEL, MPA): 40,0% – 7 Senatori
CSX (PD, Rad, IDV, Soc., Ver., SEL, FDS, M5S, Api): 60,0% – 11 Senatori
ALTRI: 0,0%

comments powered by Disqus

Ultimi Post

Ebuzzing - Top dei blog - Politica Ebuzzing - Top dei blog