USA 2012: OBAMA COUNTRY. Conclusioni (parte seconda)

Ok, questo dovrebbe essere lo sviluppo definitivo, poi analizzeremo i numeri più nel dettaglio, comunque, in generale Obama è andato un po’ meglio di come i sondaggi indicavano.
 
La Florida non è ancora assegnata dalla CNN ma ci sono circa 45.000 voti di scarto su un totale di 245.000 voti da assegnare. Difficile pensare ad un recupero. Diciamo Obama.a
 
Noi qui avevamo previsto la Florida al GOP e anche la Virginia, seppur in queto caso ci fosse parità assoluta. Anche quest’anno, come nel 2008, ci fermiamo a 48 stati su 50.
Tags:
  • The Third Reich ‘n Roll

    per il resto i dems si tengono il senato(questa è la dimostrazione che non sempre i candidati più “puri” vincono sempre, chiedere a linda mcmahon che ha speso non so quanti miliardi in 2 elezioni in 3 anni perdendole entrambe) e i rep la camera, pure il famoso seggio di scott brown(che fece perdere la supermaggioranza obamiana al senato 2 anni fa) è andato perso

    • e in utah(dico in utah,lo stato più conservatore di tutti)la candidata repubblicana nera mia love ha perso contro il forte democratico locale jim matheson:faceva tanto la gagliarda,la spaccona,SE LA TIRAVA PRORPIO,e invece ha sbagliato partito(e forse e sopratutto,stato,a quanto pare,ostile e razzista verso i neri,as usual) nel candidarsi.BEN GLI STA!!!:D 😛

      • taron3000

        Lo uTha non è lo stato più conservatore di tutti.

    • AND

      eh va beh.. quello era duro da difendere..

      • mica tanto:scott brown era pure l’incumbent,peraltro moderato e centrista o quasi repubblicano,in massachussets,storicamente democratico,ma con tendenza a votare anche i repubblicani(moderati,s’intende)del caso,all’occorrenza,all’evenienza(MITCH ROMNEY è un esempio di alcuni sbagli prettaemtne americani in massachussets,ad esempio,e ricopiò IL MEDICAIRE E LA RIFORMA SANITARIA praticamente da OBAMA!:)

  • AND

    ehi ma il seggio di Omaha?

    • The Third Reich ‘n Roll

      quale? dici il senato?

      • AND

        no scusa, l’EV di omaha. dovrebbe averlo vinto romney ma non ho sentito niente

  • certo,che perdere la florida così,è molto peggio di come lo fece IL POVERO GORE,per pochissimi voti,peraltro truccati,come si sa bene,lasciando neri e minoranze APPOSITAMENTE FUORI DAL VOTO E LE MACCHINETTE DI VOTO TRUFFALDINE;se poi aggiungiamo che il governaotre delal florida era JEB BUSH,FRATELLO E FIGLIO DEI BUSH,e che lui e/o il segretario di stato della florida repubblicana aveva il monopolio di questi aggeggi fallati,possiamo concludere che chissà quanti voti hanno rubato i repubblicani e continueranno a farlo(come denunciato anche da peter questa notte,quando molti voti di obama si trasformarono in voti per romney, e guarda caso mai il contrario,CHISSà IL PERCHè)!!!:(

    • AND

      cazzo rubano e perdono. solo loro e il berlusca..

  • certo,in nord carolina non ha certo aiutato il fatto che si votava anche per il governatore,tradizionalmente repubblicano,così come il voto storico conservatore e/o repubblicano…PECCATO,SARà PER LA PROSSIMA VOLTA,QUANDO LE MINORANZE UNITE(ma già adesso e 4 anni fa è stato così)SARANNO MAGGIORANZA NEL PAESE E NEL MONDO!ormai i repubblicani possono vedere la rielezione col lumicino fino al 2024,coem ha scritto giustamente un utente qui…

    • AND

      oh signur.. contieniti..

  • comunque,detto tra noi,a men on è che piaccia poi così tanto il sistema americano “DI SCHIACCIAMENTO”(cioè dove con un solo voto in più.porti a casa l’intero distretto,collegio,stato,seggio,e GRANDE ELETTORE).va bene che si riferisce a un sistema bipartitico e diviso come quello americano,ma è troppo!sarebbe più giusto un sistema in cui PROPORZIONALMENTE AL RISULTATO(quindi anche in piccoli stati e/o in quelli considerati meno importanti,o di tendenza chiara e delineata da tempo,non solo negli swing state)VENGANO ASSEGNATI SEGGI O RISULTATI IN BASE AL FATTO SE IL PARTITO(o il candidato,o una combinazione dei due)è CRESCIUTO O MENO E D I QUANTO SIA CRESCIUTO…

  • Generale!

    Nel grafico il north Carolina è assegnato a Obama, ma ha vinto Romney.

    come ho detto stamattina riassumendo: Presidenza Obama, Senato ai Dem che ottengono un grosso risultato viste le premesse di qualche mese fa (oltre al fatto che erano costretti a difende più seggi e molti in stati tradizionalmente ostici), camera ai Rep che riescono a difendere il vantaggio di 2 anni fa (da allora hanno potuto anche ristrutturare i distretti in più stati rispetto ai rivali).

    • AND

      ahahah ops ho fatto di fretta 🙂

  • Generale!

    Comunque più vedo i risultati, più mi rendo conto che anche in AMerica i sondaggi servono per lo più a fare campagna elettorale. Alla fine a centrare i risultati è stato un Nate Silver, ex blogger e ora al NY-Times per meriti acquisiti sul campo (praticamente come Scalfari).

  • AND

    http://www.scenaripolitici.com/2012/11/sondaggio-ipsos-pd-302-m5s-19-pdl-162.html

    new post

    torniamo in italia. tornerò poi sugli USA con i dati defintivi, fra qualche giorno

  • Jamala

    Buongiorno post-elettorale a tutti!

    Un risultato solo mi fa molto piacere: il Partito Libertario fa il miglior risultato di sempre. Passando dallo 0.4% al 1% eguaglia la percentuale del 1980 e da 523,713 voti a 1,130,627 oltrepassa quota un milione facendo il miglior risultato della storia americana! È stato il primo tra i Third Parties, e il suo “simbolo” era votabile in tutti gli stati tranne Michigan (dove era possibile il voto write-in) e Oklahoma.

    Il ticket Johnson/Gray ha convinto!

    Ora ci s potrebbe chiedere quanto avrebbe potuto convincere una candidatura di Ron Paul…

    Per il resto ha perso l’Obama bianco e ha vinto il Romney nero…

  • Generale!

    torniamo alla normalità:

    Ue: “Niente ripresa fino al 2014”
    Italia, disoccupazione sopra 11%

    La Commissione europea ha pubblicato le nuove stime
    sull’economia dell’Ue e dell’Eurozona. Preoccupa il lavoro. Mancheranno
    gli obiettivi Grecia e Spagna, deficit oltre il 3% per la Francia.
    Niente pareggio di bilancio per il nostro paese