Sondaggio FRIULI VENEZIA GIULIA 27 ottobre 2014 (SCENARIPOLITICI) – POLITICHE

Sondaggio FRIULI VENEZIA GIULIA 27 ottobre 2014

Iniziamo la pubblicazione dei dati regionali dell’ultimo sondaggio condotto tra il 22 ed il 25 ottobre 2014.

Pubblicheremo tutte le regioni e le relative macroregioni fino al 30 novembre qui nel sito.
Qui sono invece disponibili i dati nazionali dell’ultimo sondaggio di cui questi dati sono i disaggregati regionali.

Sesta regione del Nord, il Friuli Venezia Giulia.

Sondaggio FRIULI VENEZIA GIULIA 27 ottobre

 

Tags:
  • Luca con i #Raggirati

    Primo!

    • Giano

      In gran spolvero, oggi!

      • Luca con i #Raggirati

        carico a molla, salvini mi da la carica!!!

  • HOTDOG

    chissà se la Milani (ricordo ex presidente del consorzio di Torre Guaceto ora dimissionaria) quando parla di ”mele” marce si riferisce a qualcosa di specifico…

  • Manolis e Giorgos Immortali!

    Ma perchè il medico di emergency non viene curato in africa come tutti gli altri contagiati (con medicine di non ultima generazione)? Razzisti.

    • alfa

      Per lo stesso motivo per cui un poliziotto non manifesta ma sta dall’altra parte.

  • luca

    il 5stelle e’ finito, se fossi Beppe manderei affanculo tutti, chiuderei baracca e andrei in australia..ti saluto dissidenti, beceri arrivisti e patetici saltafossi..abbiamo ormai capito che il movimento e’ fatto di quaquaraqua’ e arrivisti con il soldo come unica ispirazione..bye bye sogni di liberta’ ..gli italiani non cambieranno mai

    • Stigni – Go Lincoln Go

      Perchè Beppe ha altre ispirazione oltre il soldo?

      • luca

        io credo di si, lui e’ ricco anche senza il movimento, per me si e’ pure pentito..puo’ tranquillamente vivere da re senza avere un feroce sistema contro..questo concediglielo, la sua buona fede non e’ in discussione..e’ il resto di morti difame-fama che si spacciano per attivisti ad averlo distrutto..ci sono tanti di quell’infiltrati in parlamento che fanno paura..persone senza ideali..

        • Stigni – Go Lincoln Go

          ma guarda secondo me Grillo è motivato dai suoi interessi e sta togliendo dal M5S tutto ciò che ci può guadagnare… Senza di lui il M5S si scioglie come neve al sole, Grillo ha pensato di impegnarsi all’inizio e poi di continuare a guadagnare per un sacco di tempo…

          • luca

            Ma quali interessi?? se fosse come dici tu, avrebbe fatto il tesoriere, si imboscava i milioni del finanziamento e gestiva la torta come fannno i partiti normali…no, grillo e’ onesto nel suo agire..concordo sul fatto che senza di lui come garante il movimento non esiste..mancano regole fondamentali come l’obbligo del mandato che fanno da argine ai saltafossi ed e’ il salvacondotto per ogni nefandezza dei parlamentari..quellart67 e’ la chiave di volta tra il bene e il male, il crocevia della compravendita del sistema

          • Stigni – Go Lincoln Go

            “grillo e’ onesto” ahahahahah

            “Non vi faccio vedere il mio 730. Non l’ho compilato. Ho reddito zero” e SBAM!!!

          • luca

            Ma dai…che cazzata….hai davanti 42milioni di euro da gestire e secondo te dopo 4 anni si sbertuccia per un 730 lordo ?? Grillo e’ milionario anche senza il5stelle..e’ solo che gli rode il culo vedere un paese al macero

          • Stigni – Go Lincoln Go

            Fossero tutti come lui quelli a cui rode il culo…

    • Roberto

      Potrebbe andare in Costa Rica con le sue 13 societá quel pagliaccio pseudofascista.

      • luca

        fascista?? e’ il piu’ democratico che c’e’ in Italia, ha dato al possibilita’ a persone normalissime di fare della partecipazione la loro vita, e questi stronzi lo rinnegano con squallide scuse da asilo mariuccia..

        • Luca con i #Raggirati

          mi permetto di ricordarti le numerose espulsioni dal movimento…non molto democratiche direi…

          • luca

            beh..e’ necessario perche’ le regole del sistema sono costruite ad uso e consumo di saltafossi..non sarebbe necessarios se l’art67 non esistesse..e’ quello che ci rovina, obbliga un parlamentare ad essere coerente oppure dimissioni, vedi che le cose cambiano..

          • Luca con i #Raggirati

            la tua spiegazione ha un senso…il fatto è che grillo ha usato l’arma delle espulsioni come un manganello per reprimere il dissenso..

          • luca

            non e’ dissenso ideologico, e’ dissenso opportunistico….faccio il dissidente perche’ mi tengo i soldi…

          • Luca con i #Raggirati

            i dissidenti hanno spesso criticato la gestione del partito, la presenza sui media, come votare e cosa votare…non solo per questioni di soldi…

          • luca

            pero’ tutti i dissidenti si sono tenuti i soldi…l’obbiettivo era quello, la scusa erano le partecipazioni tv etc…molti poi hanno votato per renzi, per il jobs act e filo governo..e questo smaschera la loro poca fede..

          • Stigni – Go Lincoln Go

            Balle!!! Quasi tutti quelli che sono usciti stanno dando l’eccedente a delle Onlus…

          • Luca con i #Raggirati

            è l’ultimo dei mohicani luca…onore a lui 😀

        • Roberto

          Per me i partiti movimentisti sono fascisti, di sinistra o di destra non cambia.

          • Luca con i #Raggirati

            te voti FI?

          • Roberto

            Ora già no.

          • Uppier

            Si sta meglio in salotto davanti al camino con il gatto sulle ginocchia, eh?

    • nocivo #shrieking aloud

      luca, la pensavo come te, ma la realtà dei fatti dice vince la tv…..il popolo italiano non è come quello francese o tedesco.
      Il m5s per sopravvivere dovrebbe abbanodnare le cazzate dell’onestà, scontrini e palle varie, via. Anche lo stipendio: prendetelo tutto.
      Agli italiani non frega una mazza.
      I m5s dovrebbero occupare la tv a tutti gli orari e a tutte le latitudini.
      Salvini ha tirato su una Lega al 3% con la tv, Renzi prima delle europee ci passava 4 ore al giorno, adesso è a 2 ore e mezza al giorno di media.

      • luca

        il problema e’ la sintesi..la lega ha la sintesi come fondamento, poche cose semplici..nei 5stelle non e’ possibile, non puoi andare in tv e dire No Rom, NO immigrazione perche’ all’interno hai leghisti e sinistroidi..questo e’ impossibile

        • Marcus Henry de Graya

          Secondo me quello è il problema fondamentale. Avere all’interno di tutto ed il contrario di tutto senza una linea chiara…. Una struttura del genere non può reggere.

  • GPG_Imperatrice

    Una delle storie che non capisco, e’ l’etichetta di “POPULISTA” che spesso viene affibbiata magari a Grillo o a Salvini.
    Cioe’, fatemi capire, ma CHI in Italia non e’ populista?
    Berlusconi, per dire, ha proposto misure di Spesa a deficit per decine di miliardi, tipo “pensioni minime a 1000 euro, dentiere gratis, spese veterinarie gratis, tram gratis, cinema gratis per anziani”.
    Renzi, fa 3 promesse al giorno, tra l’altro mettendo scadenze che non rispetta.
    Il punto e’ che sono TUTTI populisti, per cui sentire che qualcuno da’ del populista ad altri, lo trovo ridicolo.

    Mi verrebbe da fare analogo discorso sull’ESTREMISMO. Chi e’ estremista?
    Se uno fa politica per fare i “cazzi suoi” e’ per caso “moderato”? Se uno fa 15 tweet al giorno, dando del cretino al nemico di turno (sindacati, opposizioni, gufi) e’ un moderato?

    Ultimo discorso sul RAZZISMO? Ma chi e’ razzista?
    E’ piu’ razzista uno che ha “creato i Campi ROM” o uno che chiede (come in tutta europa) che i ROM non vivano in campi, ma si organizzino come ogni altro cittadino?
    E’ piu’ razzista uno che dice di fermare le navi di pirati che portano profughi e clandestini (come fanno tutti), o uno che li va a prelevare nel mezzo del mediterraneo, salvo poi metterli in qualche ghetto in attesa di riconoscimento, o dargli un bel biglietto del treno con destinazione Monaco o Zurigo?

    Non saprei onestamente….

    • Roberto

      Il Mainstream decide chi é o non e populista o razzista.

    • Santiago-CCCP

      Temo sia più complesso, il populismo è dare risposte semplici a domande complicate. Non fare il semplice annuncio. Dire chiudiamo i campi Rom, non è populista. Ma lo diventa quando non si presenta nessun altro tipo di soluzione (lasciando presagire nella testa dell’italiano medio la caccia al rom come risposta utile)

      • Manolis e Giorgos Immortali!

        Aspettiamo la soluzione staliniana: tutti deportati in siberia. Avanti compagno!

        • Eraclio per Inés

          Pensa un po’ io scambierei volentieri te con un liberiano malato di ebola…

          • Luca con i #Raggirati

            che classe eraclio 😀

          • Eraclio per Inés

            Ha molto più senso aiutare lui che un razzista fasciocazzaro… Purtroppo per quello non c’è cura…

          • Luca con i #Raggirati

            che perla di saggezza, grazie di esistere eraclio…

          • Eraclio per Inés

            Sono contento di aiutarti…!! Spariamo in una tua guarigione, altrimenti scambiano anche te…!! 🙂

          • Luca con i #Raggirati

            dimmelo se vuoi scambiarmi, mi adeguo subito al tuo volere .D

          • Eraclio per Inés

            Stranamente ti ritengo ancora recuperabile!!

          • Luca con i #Raggirati

            wow :D..sono contento davvero…non vorrei mai andare in liberia…

          • Eraclio per Inés

            È un paese meraviglioso così come lo sono i suoi abitanti…!! Meglio di manolito e Marcus sicuramente…

          • Luca con i #Raggirati

            io sono più moderato diciamo…Marcus è di un’altra generazione e ha vissuto esperienze più forti, manolo è un po’ più provocatore…tutto qui…

          • Eraclio per Inés

            Le esperienze più forti secondo me le hanno subite i loro pochi neuroni…

          • Luca con i #Raggirati

            ha vissuto i tempi degli scontri di piazza, dei rossi contro i neri…che noi per fortuna non abbiamo vissuto…

          • Eraclio per Inés

            Come altre migliaia di persone che per fortuna non sono venute su così!!

          • Luca con i #Raggirati

            non tutti crescono allo stesso modo…per fortuna direi…

          • Marcus Henry de Graya

            Luca, nota l’errore froidiano qui sotto da parte di Eraclio. Ha scritto “spariamo” e non “speriamo” in una tua guarigione…. mettendo per iscritto il suo vero pensiero ed indole di fucilatore stalinista degli oppositori.

          • Luca con i #Raggirati

            è vero Marcus…gli stalinisti emergono prima o poi 😀

          • Eraclio per Inés

            Ahahahahahah questa è la battuta più divertente su SP da mesi a sta parte!!! StraLOL!!!!

    • Aotearoa

      Io sono molto piu’ indietro: ancora non ho capito cosa vuol dire FASCISTA.

      • March per l’Unione Europea

        Comunque compratevi un dizionario.

      • Stigni – Go Lincoln Go

        Fascista è ciò che è populista, estremista e/o razzista

      • Marcus Henry de Graya

        Fascista è considerato colui che con parole o atti fa comprendere ad un comunista che ha torto. Questi come reazione pavloviana immediatamente grida “Fascista” cercando in tale modo di intimorire l’avversario, che lui in realtà considera nemico.

        • Luca con i #Raggirati

          grande Marcus 😀

        • Uppier

          Generare una identita’ per contrapposizione denota solo l’assenza di idee.

        • neofita

          LOL!
          AHAHAH…Arrivato da un minuto su SP e trovo già la cazzata del giorno!
          Grazie.

    • March per l’Unione Europea

      In Italia non era populista il PD di Bersani, ora come ora il livello del dibattito politico pubblico è degradato al punto da poter al massimo distinguere chi oltre al populismo ha anche dei contenuti.

      Estremista è chi propone soluzione molto lontane dalla realtà attuale, senza considerare la possibilità di collaborare con chi invece è meno radicale.

      Razzista è chi discrimina in base alle differenti etnie, al colore della pelle ed alla nazionalità. Quanto alla domanda sui barconi la domanda è nulla, i respingimenti verso la Libia non sono solo razzisti, sono anche contrari alla convenzione internazionale per i rifugiati.

      • Manolis e Giorgos Immortali!

        Il pd è in compenso invece razzista al contrario: gli extracomunitari vanno aiutati coi 35 euro al giorno (vabbè che l’80% se li intasca la coop) mentre i poveri italiani muoiano pure di fame.

        • Eraclio per Inés

          Ancora a dare i numeri stai?!

        • March per l’Unione Europea

          Mappa delle morti per fame https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/6/6d/GHI_2014_by_severity.png

          Il PD è un partito che propone soluzione un minimo più umane rispetto a quelle degli altri partiti.

          • Michele

            Disumane per i cittadini italiani..

          • Giano

            Nota la vastita’ delle aree affamate rispetto a quel puntino che e’ la penisola italiona. Eppure puntano tutti li’. Che fortuna avere il piddi’ umano! Lo devo dire alla mia amica sfrattata che ospito perche’ il suo comune piddino le ha comunicato un pajo di centinaja di abdul davanti a lei per l’assegnazione di un alloggio. Sara’ d’accordissimo (PS. in realta’ non ha votato, per cui e’ come se avesse eletto coloro che ora la mandano in mezzo ad una strada dopo una vita di tasse… pero’ se glielo dico mi scortica)

          • Eraclio per Inés

            La penisola italiona è il TOP!!!

          • Giano

            ti piace, neh?! Rende molto l’idea dello zappapiedismo un po’ beota e imperterrito!

          • Uppier

            In pratica il governo Pd non fornisce ai cittadini un bene essenziale come l’abitazione. Il governo di cdx ha fatto altrettanto. Perche’ c’e’ quel mercato del cazzo.

            Non c’e’ un problema dietro a queste decisioni, ancora prima di arrivare lla guerra tra i poveri e il diritto di nazinalita’?

            Perche’ i governi dal 1995 in poi hanno incominciato a smantellare l’edilizia pubblica? Secondo me e’ chiaro. I governi hanno ricevuto ordine di smantellare dagli investitori immobiliari in ossequio alle leggi di mercato e alla speculazione. Bisognava fare business a tutti i costi. L’abitare come un’azione di borsa. Se io fossi al governo, metterei alla porta gli speculatori e preparerei cio’ che serve per dare un’abitazione agli italiani e a chi ne ha bisogno.

          • Giano

            Oggi si e’ tutti particolarmente costruttivi… chebbello! (non sso’ ironico!!!)

          • Uppier

            Io questo concetto lo sempre espresso. Io nell’abitare e nei servizi, del mercato farei un bel falo’. Gli speculatori vadano a speculare sul proprio cazzo. Quando mi chiamano per le offerte energetiche al telefono, di quei maledetti speculatori (non chi lavora) ne dico peste e corna. Maledetti vermi succhia sangue del prossimo.

          • March per l’Unione Europea

            Tutti che vogliono venire qui, mica ci tengono al posto in cui sono nati, loro sono diversi, sono stranieri (parola che ha la stessa radice di strano).
            Diglielo pure alla tua amica, tanto la risposta che otterresti sarebbe che devono venire prima gli italiani, che dovrebbe essere inserita nel calcolo dell’assegnazione delle case anche la cittadinanza, oppure direttamente nei requisiti.

      • GPG_Imperatrice

        Quindi siamo 3 volte d’accordo.
        1) Oggi sono tutti populisti
        2) Oggi sono tutti estremisti
        3) Razzista e’ chi tratta le razze in modo differente (per esempio facendo “campi” per un etnia)
        Unico disaccordo sui respingimenti, fatti da TUTTI i governi (pure di SX) dei paesi che si affacciano sul Mediterraneo, tranne che da noi (tra l’altro le convenzioni mica dicono di sbattere i clandestini per mesi in centri tipo carceri, o dare loro biglietti del treno per andare all’estero, e manco dice di dar loro un foglietto che poi strappano e poi costoro vanno a vivere in ghetti…. ma si sa…. le convenzioni le si leggono sempre come cazzo si vuole)

        • March per l’Unione Europea

          No, siamo d’accordo solo sul primo punto, con la precisazione che io affermo che questo è un male ed in passato ho votato per chi populista non era.

          Sul secondo punto gli estremisti sono ben pochi, perlomeno tra i partiti che sono in parlamento, alcuni rappresentanti del M5S, i suoi proprietari, alcuni elementi di SEL, buona parte della Lega e diversi rappresentanti di FI. Poi ci sono moltissimi elettori del M5S che hanno idee radicali e votano quindi un partito contenitore, e ci sono anche partiti di estrema destra ed estrema sinistra che non sono rappresentati e pure hanno idee estremistiche.

          Sul terzo punto concordo che la soluzione dei campi rom è fondamentalmente sbagliata, in passato ho vissuto in un quartiere popolare degli anni ’60 in cui tra l’altro era presente tutta o quasi le comunità ROM e SINTI che all’epoca vivevano già in città, ed avendo avuto accesso a case popolari così come il resto della popolazione della città vi si era trasferita, finendo per riscattare le case e diventarne proprietari. Alcuni problemi c’erano, ma la soluzione era estremamente migliore a quei ghetti che sono oggi i campi.
          I respingimenti possono essere fatti solo verso i paesi che hanno ratificato la Convenzione di Ginevra. I respingimenti verso la Libia la violano. Quanto poi allo scandalo che sono i CIE oggi io sono d’accordissimo e rivedrei anche il Trattato di Dublino nella sua interezza, prevedendo una gestione unica e condivisa dei rifugiati politici.

      • Giano

        Beh… il PD di bersani era populista di ritorno: vivere politicamente per stroncare un avversario populista senza dire A e’ cavalcare l’odio popolare in modo estremista secondo la tua definizione che segue.
        Estremista dici tu, rivoluzionario o che opera non sul mese preossimo, bensi’ sui prossimi 50-100 anni dico io. Piccolo, inutile e mediocre il moderato, in questo senso.
        Razzista e’ chi discrimina in base ad etnia ma riconoscere che statisticamente un’etnia e’ portata (per cultura, per situazione contingente, per caso) ad un certo comportmaento, in particolare dannoso, e’ realismo. Per il resto, riconoscere che le culture NON sono tutte derivazioni di quella occidentale ma possono distinguersene anche profondamente e’ esattamente il contrario del razzismo, quello che vuole vedere tutto e tutti con gli occhialini della cultura occidentale. Ovvio che tutti se ne approfittino allegramente!
        Per la libia – ricordiamo chi sono i rifugiati e quanti sono in percentuale su chi arriva. In ogni caso, fossero 100% profughi invece che 4%, 3000 e rotti morti affogati in un anno non sono esattamente un bell’ajuto. Disintegrare le proprie citta’ e i cittadini che le abitano, i costituenti aggregati nello stato italiano che i cittadini che lo compongono dovrebbe difendere, e’ contro la costituzione, il buon senso e lo stato italiano stesso.

        • March per l’Unione Europea

          Solo che io rifiuto l’affermazione che il PD di Bersani non avesse nessuna proposta.
          No, si può avere anche uno sguardo lungo anche senza essere un estremista. L’Unione Europea è un chiaro esempio di ciò, un progetto che supera i decenni come progettazione ed ha un obbiettivo finale da raggiungere passo dopo passo.
          Quanto alla statistica ed il realismo, io sono un estimatore di entrambi. Il problema è che il processo decisionale umano è azzoppato fortemente da bias fortissimi, ed invece che dei dati tende a sovrastimare e sottostimare rischi e pericoli in base ad esperienza diretta ed indiretta invece che basarsi ed usare correttamente i dati.
          Per la Libia, i richiedenti asilo sono circa il 50% dei profughi, dei quali ad oltre la metà vengono riconosciuti alcuni tipi di tutele. Le statistiche sono vecchie e non si basano sui recenti flussi, ma non prendono neppure in considerazione coloro che fanno richiesta in altri paesi europei.
          Permettere l’integrazione di persone di cittadinanza diversa non è la disintegrazione della Costituzione quanto la sua attuazione. Peraltro mi piacerebbe conoscere quanto piace la Costituzione a coloro che rifiutano “lo straniero”.

          • Giano

            Non son d’accordo su tutto, ovviamente (appena ho un po’ di tempo in piu’…). Pero’ apprezzo il punto per punto motivato. Bello leggere il sito, oggi!

    • alfa

      Visto quello che scrivi ( “ma si organizzino come ogni altro cittadino”, ma anche loro sono cittadini, qui siamo oltre Orwell) uno potrebbe farsi molte domande su di te.

      Il punto è, però, capirsi.

      La maggior parte delle persone che parla dei Rom, non è mai andato in un campo e non si è mai interessato della questione. Semplicemente da sfogo alla sua visione piccolo-borghese.

  • Stigni – Go Lincoln Go

    “I cookies sono brutti e cattivi, fidatevi di me che ne abuso.” Gianroberto Casaleggio

    http://www.beppegrillo.it/2014/11/press_obituary7_la_guerra_dei_cookie_pressobituary.html

    • Eraclio per Inés

      Abusa solo di cookies secondo te?!

      • Stigni – Go Lincoln Go

        Anche della demenza senile precoce di molte persone…

  • Ale

    rizzetto risponde a grillo.

    Caro @beppegrillo,
    vorrei capire innanzitutto chi scrive i post sul Blog e come mai non si firma,quasi mai.
    Dai feedback ricevuti mi pare evidente che il problema ora sia più tuo che mio…
    Fare sana autocritica è sintomo di maturità, non solo politica e non sono l’unico a pensarlo. Se ritieni che “Rizzetto parla a nome suo e non rappresenta il MoVimento” è altrettanto evidente che io e te abbiamo un problema (#huston ndr).
    Ti dico una cosa: io a questa “maglia” ci tengo e non ho detto nulla di sconveniente e non in linea con il M5S, anzi. Se uno vale uno, ciò lo é anche nell’esprimere le opinioni.
    Rinnovo: a 39 anni, in gran parte lavorati e grazie a Dio lavorati bene, non chiedo il permesso ai tuoi cortigiani per parlare del lavoro che stiamo facendo e comunicarlo a più gente possibile. Il dato elettorale dovrebbe far riflettere te, in primis

    • Luca con i #Raggirati

      espulsione in vista…

      • Ale

        Son troppo forti i dissidenti. Rischiano di uscire la maggior parte dei deputati

        • Luca con i #Raggirati

          finirà così…e addio movimento…per fortuna…

          • luca

            infatti, speriamo in alba dorata

          • Luca con i #Raggirati

            alba dorata? che c’entra?

          • luca

            beh…senza lo sfogo del 20% il rischio estremismo e’ concreto

          • Luca con i #Raggirati

            vedi partiti del genere in italia? gli italiani nn sn estremisti tranquillo…

  • neofita

    Sondaggiato.
    Buongiorno.

    • Stigni – Go Lincoln Go

      Hai votato per Harper, vero?

      • neofita

        Hem…scusa Stigni ma al momento…Harper chi?

        • Stigni – Go Lincoln Go

          Il Presidente del Consiglio del Canada!!

          • neofita

            Sob, avrei dovuto?

          • Luca con i #Raggirati

            come mai ti piace così tanto?

          • Stigni – Go Lincoln Go

            Perchè è canadese?

          • Luca con i #Raggirati

            pensavo perché lavora bene, è serio…io non lo conosco sono sincero…

    • Eraclio per Inés

      Ciao nonno!!

      • neofita

        Ciao ragazzino!

        • Eraclio per Inés

          Non mi chiamano più così da 10 anni, sono commosso… :'(

          • neofita

            Fattene una ragione, prendi su e porta a casa. A 51 anni saranno parecchi quelli che alla tua attuale età ti sembreranno ragazzini.

          • Eraclio per Inés

            Ma io non intendo vivere così a lungo…!!!

          • neofita

            LOL! Avrai modo di ricrederti! Cazzo se l’avrai.

          • Eraclio per Inés

            Ancora chiavi?!

          • neofita

            Ma vaff…embè, chetticredi?
            Chiudiamola qui. 😀

          • Luca con i #Raggirati

            mio padre che ne ha 10 di più si incazza quando lo chiamiamo nonno (anche se lo sta per diventare)…sei giovane, altro che nonno 😀

          • neofita

            Denghiù!

          • Luca con i #Raggirati

            direi che sei nell’età migliore…disilluso ma ancora deciso…

          • Eraclio per Inés

            Stai per avere un figlio?!

          • Luca con i #Raggirati

            una nipotina…

          • Eraclio per Inés

            Aaaaah molto bene!!

          • Luca con i #Raggirati

            avrei preferito un nipotino…ma va bene anche una femminuccia…:D

          • Michele

            Auguri!

          • Luca con i #Raggirati

            grazie michele! a fine gennaio nascerà la mia prima nipotina e io festeggerò 30 anni…una cosa bella, l’altra molto meno 😀

          • neofita

            Auguri Luca.

          • Luca con i #Raggirati

            grazie neofita!!Ve lo farò sapere quando li compio…faremo una festa virtuale dai…pago io 😀

          • neofita

            Macchè virtuale! Ti mando l’indirizzo ed aspetto il mio flut di prosecco tramite corriere espresso.

          • Luca con i #Raggirati

            ahahahahahah :D…sei veneto?

          • neofita

            No. Ravenna.

          • Luca con i #Raggirati

            siccome chiedevi il prosecco pensavo fossi di lì…ma siccome sei un estimatore del prosecco te lo mando…ho un’amica a Valdobbiadene che lo fa…aggiudicato 😀

          • neofita

            😀

          • Roberto

            Auguri 🙂

          • Michele

            Non illuderlo, è un vecchiardo e se ne farà una ragione..

          • Luca con i #Raggirati

            cattivo michele 😀

          • neofita

            Ehm, 36,05 min. sui 7 km due ore fa.
            Niente di esagerato, ma sta ritornando la forma. In primavera voglio scendere dal mio miglior tempo sulla 21 km, 1’48, 00.
            Accetto sfide 🙂

          • Luca con i #Raggirati

            vinceresti facile su di me…l’unico sport che faccio è quello delle corse tra studio e tribunale 😀

          • neofita

            Trovati il tempo, ti farà solo bene.

          • Luca con i #Raggirati

            inizio alle 8 e finisco alle 8…qnd vado a casa ho solo voglia di stravaccarmi sul divano…c’è tempo..

          • Michele

            Per la tua veneranda età è un discreto risultato!

          • neofita

            Prepara le scarpette Michele! E se non le hai non tirare a risparmiare, Brooks o Mizuno. Quando verrò a trovarti ti farò fare una lingua lunga fino a terra!

          • basta euro

            Considerando l’ etá avanzata é un ottimo tempo:)me mi batti di sicuro

          • PaoLo

            Qualunque sia l’età ci metterei la firma.

  • Nick

    il populismo é uno strumento propagandistico a costo zero. Soprattutto nelle fasi economiche difficili, si carpiscono voti con slogan del tipo, gli immigrati ci rubano il lavoro, l’euro è la nostra rovina, i politici so tutti ladri, mettiamo l’irpef al 15%. Tanto poi non ti chiedono di dimostrare la fattibilitá di queste proposte … Politica cosî la posso fare anch’io…

    • luca

      infatti e’ cosi’ che fanno politica..e funziona (salvo poi andare in default)

      • Roberto

        Funziona solo in un paese delle banane come Italia, Argentina, Venezuela, etc. Non vedo populisti in Germania, Svezia, Australia, etc.

    • Michele

      Invece la politica dei professoroni e dei moderati ha portato il paese al macello, fatevi due domandine..

    • GPG_Imperatrice

      Per curiosita’, ma TU hai conoscenze macroeconomiche tali da poter dire che “adozione Euro” sia vantaggiosa o svantaggiosa rispetto a valuta nazionale? Hai per caso studiato gli andamenti economici di ciascuno dei 40 paesi che hanno adottato la Flat Tax?
      Ovviamento NO. Pero’ dai del populista a chi lo propone.
      Analogamente, immagino, che dire “elimino in 45 giorni gli arretrati dei debiti della PA” o quanche altra decina di promesse, salvo non mantenerle, non sia classificabile nella tua definizione di “populismo”.
      Populismo per te (e per quasi tutti) e’ una cosa banale: sono le idee degli altri (e non le tue), it’s simple!

      • Marcus Henry de Graya

        Concordo pienamente.

      • Eraclio per Inés

        Credo la flat tax profondamente ingiusta e sicuramente incostituzionale!!

      • Nick

        i populisti le hanno le conoscenze macroeconomiche? Salvini è leader di un partito che ha governato 10 anni, perché non le hanno fatte prima? A me di Renzie importa ben poco, non lo voto

        • GPG_Imperatrice

          Non stai parlando con Salvini.
          Parli con me, fondatrice del terzo Blog Economico italiano (in termini di influenza)

          • alfa

            ehhhhh

      • March per l’Unione Europea

        Lui forse no, io si.

    • sertopolino

      mi potresti spiegare: 1. perché gli immigrati non ci rubano il lavoro ? 2. perché rimanere nell’euro ci farebbe bene ? 3. perché non possiamo fare politiche di deficit spending per uscire dalla crisi ?

      • Roberto

        Io sono anti-immigrazione selvaggia ma molti immigrati fanno lavori che gli italiani non vogliono fare. Questa è una realtà.

        • PaoLo

          Ragazzi ma pensate che ci siano ancora italiani che alcuni lavori non li vogliono fare? questa è una scusa che andava bene 5/6 anni fa ma ormai non è più valida.

          • Roberto
          • PaoLo

            Mi sembra sia la solita menata,cmq i dati ci dicono che scarseggiano figure lavorative come lattonieri, calzolai, sarti e tappezzieri? ma va sono mestieri morti, controlliamo anche con che le fanno lestatistiche!
            Nel rapporto del sole 24 ore si dice che nel Lazio scarseggiano le guide turistiche, si però non dice che devi avere partita Iva ti pagano 500 euro al mese e su quelli devi pagarci le tasse.
            Sono discorsi sempre molto relativi, è vero che qualche anno fa gli italiani volevano fare tutti gli avvocati questo è innegabile, ma credo che sia altrettanto innegabile che oggi se offri 1200,00 euro al mese, contributi, ferie e bla bla per fare il fioraio, il manovale, il pizzaiolo, etc sono molti più gli italiani che accettano di quelli che rifiutano, altro discorso se mi offri 500 euro a nero, si lavora il sabato e/o la domenica etc

          • Antonio.

            Può essere che la mia situazione sia particolare,però:
            io lavoravo in una cooperativa di traslochi,trasporti,facchinaggio,giardinaggio e manutenzioni.
            Non è il massimo come lavoro,è un lavoro di fatica soprattutto.
            Di gente che vuole farlo c’è n’è tanta,italiani sia giovani che un po’ più attempati.
            Il fatto è che è pagato poco.
            1000 euro se lavori tutti e 20 i giorni.
            Poi vabbè la coop è entrata in crisi e pagava gli stipendi col contagocce,ma è per questo che molta gente credo non voglia fare di questi lavori.

      • Nick

        sul punto 1, trovami una ragazza italiana disposta a fare la badante o un italiano disposto a raccogliere i pomodori 2) gli effetti di una uscita dall’euro non sono quantificabili (tassi di interesse, costo materie prime, ecc..) 3) l’irpef al 15% costerebbe decine di mld.

        • Roberto

          È inutile parlare con gente che crede che la soluzione sia stampare moneta a go go. E il peggio di tutto è che alcuni si dicono “liberali”. Con il debito pubblico che ha l’Italia fuori dall’Euro falisce in 5 giorni, per non parlare dell’inflazione.

          • sertopolino

            la solita menata del debito pubblico. semmai dovresti pensare che in scenari di recessione il rapporto debito/pil è destinato ad aumentare sempre di più. Se non fai debito per uscire dalla crisi, allora fai debito per sempre. e restando nell’eurozona saremo sempre in recessione o al massimo in stagnazione dato che non abbiamo gli strumenti per affrontare la crisi.

        • sertopolino

          1. Sì ci sono, e neppure pochi. Ma è stupido pensare che gli immigrati farebbero solo quei lavori. Quanti immigrati ci sono che fanno gli operai ad esempio ? Tantissimi. 2. Sulle materie prima forse ti darei ragione. Ma quanto ci costa stare nell’euro in termini di quote di mercato sui mercati esteri ad esempio ? Quanto ci costa in termini di crollo della domanda interna ? Quanto ci costa in termini di mancati adeguamenti salariali ? Quanto ci costa in termini di politiche di bilancio suicide ? Quanto ci costa in termini di disoccupazione e sottoccupazione ? Dal 2011 abbiamo perso circa 75 mld di Pil a prezzi costanti, e mi sapresti quanti ne perderemo ancora dato che i tratti europei e l’euro ci hanno tolto tutti gli strumenti per rispondere alla crisi ?

          • Nick

            se fosse cosî scontato, tutti avrebbero già abbandonato la moneta unica. Il pil cala per la crisi, per il calo dei consumi.

          • sertopolino

            e l’euro non c’entra niente con la crisi, giusto ? pensi anche che tutto il mondo stia in crisi ?

        • Generale, per l’odio sociale!

          te li trovo quando vuoi.

    • Roberto

      Il problema non è il populismo ma la gente che crede a queste balle.

  • Fabio

    Xké aprendo sta pagina mi si apre un link ke mi chiede di rispondere al sondaggio di fine ottobre?

    • Giano

      Idem

      • Stigni – Go Lincoln Go

        Sono sbagliate le date… 25-29 novembre… i post come questo sono la pubblicazione dei dati dello scorso sondaggio…

        • Giano

          THX

          • Stigni – Go Lincoln Go

            Semplicemente se c’è la domanda sui leader esteri è quello attuale…

  • alfa

    ELEZIONI REGIONALI: UNO SPUNTO DI ANALISI A SINISTRA di Franco Astengo

    L’ennesima dimostrazione di superficialità politica dimostrata da Matteo Renzi affermando che “l’astensionismo è un problema secondario” non toglie nulla alla gravità di una situazione che vede un sistema politico come quello italiano attraversato, ormai da diverso tempo, da livelli di mobilità elettorale molto elevati e rivolti in diverse direzioni, fino ad assumere una tendenza inequivocabile in direzione dell’astensionismo.

    L’astensionismo ormai è considerato dalla gran parte degli analisti politici come una scelta politica ben precisa, diversa da quell’ipotesi di acquiescenza allo “status quo” che era stato utilizzata per qualche tempo al fine di giustificare la bassa affluenza alle urne nelle elezioni USA.

    Nella situazione italiana, sicuramente emblematizzata nel caso di una “regione-simbolo” come l’Emilia- Romagna nell’occasione di domenica scorsa, si può ben affermare che una mobilità elettorale superiore al 50% e rivolta quasi integralmente (i flussi interni alle diverse formazioni politiche risultano, a conti fatti, del tutto marginali) all’astensione sia dovuta almeno a due cause concomitanti e concorrenti: la protesta che non ha più trovato un referente credibile come fu nel caso delle elezioni politiche 2013 il M5S e l’assenza di rappresentanza politica.

    Un’assenza di rappresentanza politica resa ancora più evidente da una
    legge elettorale fortemente incentrata sulla personalizzazione, com’è
    sempre nel caso dell’elezione diretta, e di conseguenza orientata quasi
    esaustivamente al conseguimento, comunque, di un prevalente dato di
    governabilità.

    All’interno di questo quadro nel quale tutti hanno perso compresa la Lega Nord che nelle elezioni del 2010 aveva ottenuto 288.601 voti, calando quindi nel 2014 di 56.283 suffragi (un incremento da “illusione ottica” quello leghista dovuto al confronto con i tracolli subiti nelle politiche 2013 e nelle europee 2014) spicca il dato di quella che fu la cosiddetta “sinistra radicale”.

    Tralasciamo ai fini dello spunto d’analisi che si cerca di portare avanti in questa sede il dato delle elezioni politiche 2006 (il riferimento è ovviamente alla regione Emilia-Romagna) che pure va citato: in quel frangente, infatti, Rifondazione Comunista raccolse circa 164.000 voti, il Partito dei Comunisti Italiani 70.000, i Verdi 59.000 per un totale dei soggetti che poi avrebbero creato alla Lista Arcobaleno di circa 293.000 voti.

    Il salasso realizzatosi nel 2008 con la Lista Arcobaleno risultò particolarmente pesante contraendosi i suffragi complessivamente raccolti a 84.151.

    Da quel momento, registrata la scissione di SeL, si può dire che quel blocco di voti sia rimasto intatto, fermo, senza alcun segnale di accrescimento e neppure di flessione. Un vero e proprio “zoccolo duro” in un quadro generale di mobilità elettorale come quello appena analizzato.

    Prova ne sia che nel 2013, presentatasi SeL in alleanza con il PD, la Lista Ingroia ottenne 51.630 voti, risaliti alle Europee 2014 con la lista Tsipras comprendente SeL a 93.914 e ridiscesi, SeL nuovamente in alleanza con il PD (38.743 voti) a 50.208.

    Dati più o meno analoghi possono essere riferiti anche all’esperienza calabrese.

    Sulla base di questi dati è possibile affermare due elementi:

    1) Lo ”zoccolo duro” c’è ma è fermo: i soggetti presenti non riescono a intercettare nulla della fortissima mobilità elettorale in atto sia in senso politico (ad esempio, nell’occasione in Emilia-Romagna nella crescita dell’astensionismo può aver agito l’elemento del conflitto Governo-CGIL) sia in senso del rapporto con la crescita della conflittualità sociale, in particolare in rapporto con quella giovanile. Ci sarà tempo per sviluppare un’analisi del voto anche sotto l’aspetto del profilo generazionale ma è già possibile adesso, alla luce dei dati in possesso, stabilire con una certa precisione questi primi dati d’analisi;

    2) L’elemento di assenza di rappresentatività politica sicuramente presente in una quota della mobilità elettorale rivolta verso l’astensione e il “blocco” nel voto delle forze che hanno fatto riferimento alla Lista Arcobaleno nel 2008 e che successivamente si sono presentate in diverse forme e modi fanno propendere per un’analisi specifica riguardante l’assenza all’interno del sistema politico di un soggetto in grado di rappresentare le istanze di quote rilevanti della popolazione (quelle poste in condizione più disagiata dal tipo di gestione capitalistica della crisi in atto sia sul piano interno, sia su quello europeo) e di fornire il necessario grado di strutturazione organizzativa in modo da aggregare soggettività politica e consenso da tradurre anche in suffragio elettorale.

    Insomma: anche il dato delle regionali 2014 dell’Emilia-Romagna ci indica come siano stretti i tempi per mettere a punto un nuovo soggetto politico capace di rappresentare insieme l’opposizione e l’alternativa attraverso la presenza militante delle forze comuniste e anticapitaliste riunite in un progetto di soggettività per realizzare il quale sarà necessario superare vecchi schemi politicisti ,trovando la strada di nuove forme d’impegno e di organizzazione politica.

    • Stigni – Go Lincoln Go

      Un link non è che ci dispiace…

      • alfa

        è un’analisi che merita. Troppo lunga?

    • March per l’Unione Europea

      Franco Astengo? XD

      • alfa

        non ti piace?

        • March per l’Unione Europea

          No, mi fa solo ridere un analisi dei flussi elettorali fatta da FRANCO ASTENGO. 😀

          • alfa

            aaaahhh 😀

  • Uppier
  • Marcus Henry de Graya

    Il fogliaccio del Berluskaiser ha aperto la caccia a Salvini.

    Atto 1: prende i soldi dal Kremlino

    http://www.ilgiornale.it/news/politica/i-soldi-putin-agli-euroscettici-1070619.html

    • Uppier

      Ti ricordi le svolte della Lega N? Bossi & C dicevano peste e corna di Berlusconi fino al 1999, come ad un rom o ad un immigrato. In rete si trovano tracce di quel periodo. Poi la svolta. Silenzio e Berlusconi va bene. E’ proprio vero….

  • sertopolino

    C’è nessuno che mi potrebbe spiegare perché gli immigrati farebbero del bene al portafoglio dell’italiano medio, non togliendo lavoro o aiutando il processo di deflazione salariale ? perché l’euro ci ha fatto del bene, o perché rimanerci ci farebbe del bene ? e perché politiche di deficit spending sarebbero deleterie per la nostra economia ?

  • PaoLo

    Questa è per Luca (un assaggino) 😀

    LA VERITA’ SULLE (INFAMI) DONNE.

    Ho un’amica di 40 anni, ne scrissi molto tempo fa, è quella che a 20 anni lavorava in catena di montaggio piegata a 90 gradi a imbullonare camion. Gli operai, per la maggior parte meridionali, passavano e le palpavano la figa. Questa ragazza ha avuto un padre rivoltante. Poi un sacco di uomini che l’hanno delusa ecc. Bene. Pochi giorni fa mi chiama e mi dice: “Le donne sono la maledizione di Dio in terra, qualcosa di più schifoso di loro non esiste”. Si riferiva ai suoi successivi 20 anni di esperienza sul lavoro, culminati oggi con una caporeparto marocchina che fa mobbing alle Goebbels, dopo averne avute una quindicina della stessa risma. Io ho avuto la Gabanelli, e posso testimoniare che quando una donna è carogna non ha rivali all’inferno. Forget men.

    Le donne, al 99%, sono una razza miserabile. Quando va bene. Ricordo a tutti che i delatori delle cosiddette streghe medievali, le persone cioè che mandavano delle innocenti alla tortura e al rogo, erano al 90% donne, guidate da gelosia o invidia o altro. Fatto storicamente accertato. Ricordo a tutti che la favola di Hansel e Gretel, nella realtà storica acclarata, va così: Gretel era una giovane ma incapace pasticcera che non vendeva perché un’anziana pasticcera lavorava molto meglio di lei. La accusò di stregoneria, l’anziana fu torturata spaccandole le tibie e bruciata viva. Ricordo a tutti che a Tuol Sleng, il centro torture di Pol Pot in Cambogia (2 milioni di morti), i torturatori specializzati erano tutte ragazze. Pol Pot le selezionava proprio per la capacità femminile di sadismo estremo. Ricordo a tutti che Erin Pizzey, la prima femminista che fondò i centri per il soccorso a donne vittime di violenza maschile, fu minacciata di morte e quasi uccisa da donne. Perché? Perché aveva scoperto le impronte dei tacchi a spillo sulla fronte di alcuni bambini gonfi di ematomi che accompagnavano le madri al centro. Si fece due domande e scoprì l’inconfessabile mondo dell’abominevole violenza delle madri sui bambini (oggi riscontrabile in ogni supermercato o spiaggia). Ne fece un libro denuncia… la brave donne tentarono di ucciderla.

    Le donne sono al 99% esseri mediocri, solo capaci di creare miseria ai propri figli o al mondo. E ok. Ma non fosse per la cultura di sinistra dei Pddini cerebromancanti, sapremmo come giustamente apostrofarle. Al 99%. Così come meritano gli uomini al 99%. Solo che…

    … Se si scrive che gli uomini sono al 99% dei porci disumani o troppo stupidi per esistere, nessuno dice nulla. Se lo dici delle donne… Uhhhhhhhhh!

    • Michele

      Paolooo Barnaaaaaard!!! Che mito 🙂

    • Luca con i #Raggirati

      ammazza Barnard!!!

    • sertopolino

      mica ha tutti i torti. però qui stiamo nel campo dell’esagerazione mi sa.

      • Uppier

        Secondo te Barnard ha avuto una madre amorevole?

        • PaoLo

          Diciamo che è un po’ esagerato anche se fondalmente quello che dice non è lontanissimo dalla realtà, magari potrebbe colorirlo di meno 😀

          • Uppier

            Non e’ lontanissimo dalla realta’? Cioe’ sostanzialmente per te questa descrizione corrisponde alla realta’ della natura femminile?

          • PaoLo

            Sono delle forzature suvvia (anche se i fatti che elenca non sono confutabili) ma il concetto finale, del femminismo malato, del buonismo sciocco per cui si può dire peste e corna degli uomini, come poi sulle altre categorie “particolari” ma non sia mai che si dice la verità su una donna che apriti cielo, non mi pare peregrino.

          • Uppier

            Che ci sia una mancanza di analisi sul tema e’ vero e le cose da dire sono tante. Il confronto uomo donna puo’ essere fatto in vari modi indipendenti. Quello che dice Barnard e’ un’accusa tutta nella stessa direzione ed e’ sbagliato nei numeri. E’ squilibrato il buonismo sciocco, che io tra l’altro ho sempre contestato, ed e’ squilibrato Barnard.

            “Le donne sono al 99% esseri mediocri, solo capaci di creare miseria ai propri figli o al mondo.”
            Come si fa ad accettare un’affermazione del genere? Cos’e’ questo scritto, un’esercizio per una rappresentazione delle pulsioni primordiali?

          • PaoLo

            Ma infatti era una cosa per ridere , chiaro che Barnard sta sul pianeta suo.

          • Uppier

            Su certe questioni bisogna stare attenti. Quando una rabbia si concentra in una direzione e viene confermata dall’ambiente si rischia di trasformare uno scherzo in un fatto grave. Le pulsioni sono oggetti difficili da gestire per chi le sente e da maneggiare per chi le usa.
            Anch’io ho criticato il femminismo da salotto bene e certo vittimismo femminile da sub cultura, ma non oltre.

          • PaoLo

            Scusa ma non ti seguo, cosa potrebbe causare questo post o le battute che si sono fatte intorno a questo post? non stiamo andando un po’ troppo oltre?

          • Uppier

            Anch’io non seguo te. Leggi bene quello che c’e’ scritto. Non vedi l’odio accecante che stimolano quelle frasi? Lo sai che c’e’ gente che in risposta ad un rafforzamento potrebbe passare dalle parole ai fatti?

            “Le donne, al 99%, sono una razza miserabile.”
            Come si fa’ ad accettare una frase del genere, tra l’altro ovviamente e completamente falsa? Razza? Miserabile? Questo e’ uno spostato pericoloso.

          • PaoLo

            Io non lo leggo perché sono una persona normale ed equilibrata e per me ci marcia parecchio visto che purtroppo per lui mi pare faccia più notizia con queste sparate che quando parla di economia, per cui lo trovo divertente e basta, se c’è chi vede in quelle parole dell’odio accecante è decide di passare ai fatti penso sia un suo problema bello grosso, non di Barnard.
            E’ come il drogato che se non ci fosse la droga sarebbe un ubriacone, o un ludopatico, o altro, il problema è sempre da ricercare nell’individuo e non è eliminabile cancellando quello che lo circonda.
            Non picchi una donna perché l’ha fatta grossa ma perché è quello che hai dentro.

          • Uppier

            A me non interessa tanto lui, ma cio’ che lui comunica e puo’ provocare. E siccome probabilmente non e’ coglione, vuol proprio provocare. Se metti rom o extracomunitari come soggetto di “razza miserabile” hai capito cosa vuole ottenere.

          • PaoLo

            Mi sembra che sia un’idea un po’ fantasiosa ma anche un giorno ce lo mettesse, posso dire sono d’accordo o meno, ma se prendo un piccone e vado a spaccare teste, il matto sono io mica Barnard e se lo faccio se non fosse Barnard sarebbe altro a far scoccare la scintilla ma scoccherebbe lo stesso.
            Siamo esseri dotati di libero arbitrio, nel momento in cui compiamo una qualsiasi azione la responsabilità nel bene o nel male è sempre e solo nostra.

          • Uppier

            C’e’ responsabilita’ oggettiva e soggettiva. Ad un bambino puoi far fare quello che vuoi e a volte anche ad un adulto-bambino. Tutto li’.

          • Uppier

            E la tua infanzia….?

    • Eraclio per Inés

      Malato, pazzo forse quanto (forse un pò di più) le sue teorie economiche…

      • March per l’Unione Europea

        Concordo.

  • alfa

    Io per i leader esteri ho selezionati tutte le scelte, equivale a una non scelta 😀

    • March per l’Unione Europea

      Non se serve per calcolare una % di apprezzamento

      • alfa

        sempre meglio che votare a caso 😛

    • Ale

      Ah ecco, hai trovato la soluzione al mio dubbio, non volendo votare nessuno di quelli proposti.

      • alfa

        March ha ragione se misura il “gradimento” ma almeno le distanze rimangono uguali.

  • alfa

    Vi immaginate una volta, quando non c’erano i video, quante persone sono state uccise dalla polizia, in mezzo alla strada, senza che nessuno ci credesse o credendo a qualsiasi scusa?

    Se uno vede le immagini, pensa a uno stato di polizia.

  • Nick

    condivido in pieno l’analisi di Pennacchi a Ballarò, l’immigrazione, il movimento degli uomini, dei popoli non è arrestabile, lo insegna la storia.

    • Uppier

      E’ chiaro che e’ cosi’. La Lega al governo non ha arrestato un bel niente. Anzi, Il governo di cdx con la Lega N. ha legalizzato chi era in Italia, in ossequio alle richieste delle imprese. Tant’e’ che i leghisti alla domanda cosa farebbero se dovessero essere al governo, scappano perche’ non sanno come rispondere.

      Eppure la gente ci ricasca ancora….

      E negli USA, come mai ci sono 40 milioni di sudamericani? Secondo me di giorno facevano vedere in televisione che li fermavano per essere sicuri che tutti lo sapessero e di notte li facevano entrare. Ci siamo capiti, vero?

  • Ale

    Usa, pil terzo trimestre +3,9% Un risultato oltre le attese

    • sertopolino

      merito dell’euro

    • Nick

      spinta ai consumi interni. Quello che manca in Italia

      • Generale, per l’odio sociale!

        sai, finché gli italiani votano per deprimerli…….

  • Rino Casciolo

    Rizzetto sono mesi che cerca di farsi cacciare; a me i dissidenti del M5s mi stanno sulle balle peggio dei Grillini ortodossi chiamiamoli cosi; Quando vi era da essere eletti tutti dietro a Grillo sui palchi ad applaudire alle sparate anche pesanti e alle posizione da “TUTTI A CASA, NESSUN CONFRONTO CON LORO”, una volta eletti e una volta notando come il movimento sia in crisi molti oggi scoprono che nn va piu’ bene; ne abbiamo visti tanti di sti soggetti; abbiamo visto Iper Berlusconiani che votavano Ruby nipote di Mubarack votargli contro nel momento piu’ difficile; abbiamo visto Finiani viscerali dopo il 14 Dicembre rinnegare Fini il giorno stesso; abbiamo visto antirenziani puri diventare piu Renziani di me e Bersaniani DOC mollarlo alla prima difficoltà etc etc; tipico Italiano insomma.Nn mi piacciono per nulla i dissidenti 5 stelle e francamente fossi in Renzi nn ci farei molto affidamento

    • Stigni – Go Lincoln Go

      Hanno tradito una volta tradiranno ancora

      • Marcus Henry de Graya

        Massima sempre valida

    • Generale, per l’odio sociale!

      a me sta sule balle l’italiano di serie b. Elettore del PD.

    • Generale, per l’odio sociale!

      abbiamo visto precari e disoccupati votare un governo neoliberista del Pd aumenta-precariato. Io comincerei a farmi delle domande come elettore prima di criticare.

    • pat

      secondo te berlusconi farà saltare il patto del nazareno? secondo me non gli conviene, renzi fa una legge con le preferenze maggioranza + m5s e a quel punto forza italia diventa irrilevante. tu che ne pensi?

  • Ale

    aggiornato a domani pomeriggio l’ufficio di presidenza di Forza Italia

    • Guest

      Altre fonti dicono sia in corso…

  • sertopolino

    Il pil cala per la crisi, per il crollo dei consumi, mica per l’euro.

  • alfa
    • alfa

      #RenziScappa

    • Uppier

      Bella questa raccolta! Renzi ha la coda di paglia. Sa di averla fatta grossa e sa anche che se il popolo lo becca gli fa’ un bel mazzo.

  • Generale, per l’odio sociale!

    un saluto al caro Rino, l’esempio vivente del perché il Sud Italia è depresso economicamente da 150 anni.

    :*

  • Generale, per l’odio sociale!

    Sapete la cosa bella degli anti-populisti? che ti dicono sempre che le opzioni poliste non sono credibili e quindi le possono sparare solo perché non vanno mai al potere. Insomma, a causa loro che votano sempre le stesse merde fallite e moderate da 30 anni gli altri “possono sparare”.

    La loro più grande paura? E’ che andati al potere poi i populisti riescano dove loro hanno fallito, per questo vanno sempre a votare finché il soldo li regge.

    • Eraclio per Inés

      I populisti sono già stati al potere da noi!!

      • Generale, per l’odio sociale!

        in quale universo? Berlusconi è un moderato centrista. La lega idem.

        • March per l’Unione Europea

          Parla di Mussolini.

          • Generale, per l’odio sociale!

            ah, una novità quindi. Beh caro mio, i moderati italiani meriterebbero 100 dittatori per quanto merde sono.

          • March per l’Unione Europea

            Mussolini fu l’espressione dei moderati dell’epoca, stufi dell’inefficacia della democrazia liberale nel chetare comunisti e socialisti.

          • Generale, per l’odio sociale!

            lo so, ma spiegalo a Eraclio che lo tira fuori sempre a sproposito.

          • March per l’Unione Europea

            In questo caso ha perfettamente ragione, Mussolini fu un enorme populista.

          • Generale, per l’odio sociale!

            un populista moderato, come Renzi oggi.

          • March per l’Unione Europea

            No, moderato non ci era. Non raggiunse l’efferatezze di altri, più cruenti dittatori, ma questo non fa di lui e del fascismo un’esperienza moderata.

          • alfa

            Veramente era moderato, piccolo borghese. Il contrario di quello che proclamava.

          • March per l’Unione Europea

            Sotto al milione di morti son tutti moderati?

          • alfa

            anche i moderati fanno morti, mai sentito parlare di un certo Reagan? Tutti i dittatori di destra sono amati dai moderati.

          • Eraclio per Inés

            Reagan ha fatto milioni di morti?!

          • alfa

            tra guerre e dittature che ha sponsorizzato, sicuramente.

          • Eraclio per Inés

            … F5

          • March per l’Unione Europea

            Dimenticavo i milioni di morti dei freedom camps in cui venivano uccisi gli oppositori politici.
            Ah, non è andata così?

    • March per l’Unione Europea

      Ci sono anche posizioni estreme che però sono anche credibili o quantomeno internamente coerenti. Si chiamano estremisti e non populisti non a caso.

      • Generale, per l’odio sociale!

        populista è un termine spregiativo coniato dai moderatuncoli per inorgogliosire la loro base fighetta e radical chic. Quelli che “so bello e so bono e so moderato di centro”.

        • March per l’Unione Europea

          ideologia secondo la quale al ‘popolo’ (concepito come virtuoso e omogeneo) si contrappongono delle ‘élite’ e una serie di nemici i quali attentano ai diritti, i valori, i beni, l’identità e la possibilità di esprimersi del ‘popolo sovrano

      • alfa

        Uno è estremista, finché non riesce a realizzare quello che dice 🙂 Dopo, sarà una delle varie possibilità.

        • March per l’Unione Europea

          Mah, personalmente continuo a ritenere Pol Pot (per dirne uno) un estremista anche dopo che è riuscito a realizzare quello che diceva.

          • alfa

            infatti tutto si può dire di Pol Pot, tranne del fatto che la prima parola che ti viene in mente sia “estremista”.

            Forse siamo oltre, non credi?

          • March per l’Unione Europea

            Mah, a me viene comunque in mente.

    • Roberto

      Se ti piace così tanto il populismo potresti vivere tranquillamente in Venezuela o Argentina. Di sicuro si vive meglio, vero?.

      • Generale, per l’odio sociale!

        Io vivo dove sono e cerco di rendere il mio paese migliore. in quei paesi si è arrivati a Chavez ed al default a causa di politici moderati e neoliberali. L’Argentina poi…….. Sciacquatevi la bocca moderati filo-Menez che non siete altro.

  • alfa

    “Renzi e Salvini, due facce dello stesso regime”
    Giorgio Cremaschi 25 Novembre 2014

    http://www.rifondazione.it/primapagina/?p=15330

    ==

    “Astensionismo: una punizione per il Pd, cioè un successo”
    Andrea Fabozzi il manifesto 25 Novembre 2014

    http://www.rifondazione.it/primapagina/?p=15326

  • Fabio

    Ommioddio, ho votato Harper-Obama-Merkel…

    • Stigni – Go Lincoln Go

      Go Harper Go!!

      • Fabio

        Andremo a scoprire ke è il leader + popolare in Italia…

        • Stigni – Go Lincoln Go

          Come è giusto che sia!!

  • alfa

    Se proponi qualcosa che risolve un problema, sei sempre populista. Il punto, semmai, è farlo veramente.

    Quindi distinguiamo piuttosto tra inconcludenti (legge Bossi-Fini su tutto) e non.

    • Generale, per l’odio sociale!

      sei populista se proproni qualunque cosa anti-privilegiati e anti-establishment. Sei populista se chiedi di ammanettare la finanza. Sei populista se chiedi più democrazia e meno tecnocrati. Sei populista se chiedi più welfare e meno strapotere neoliberale.

      • alfa

        Ma puoi anche proporlo, ma se non lo fai significa che nemmeno tu credi in quello che dici.

        Il PD parla di lavoro, ma non ci prova e anzi peggiora le condizioni, seguendo l’andazzo neoliberista. Noi, quando possiamo, cerchiamo di provarci. Sbagliando, poi, si impara e si migliora.

      • Roberto

        L’italia è al posto 86 nel ranking di libertà economica. Di che strapotere liberale parli?.

        • Generale, per l’odio sociale!

          di quello ai piani alti. Non mi incantate con le vostre idiozie, il paradigma economico è quello neoliberale, inteso come inculate socializzate e profitti delocalizzati e privati.

          • Roberto

            Siamo il paese più statalista d’europa occidentale insieme alla Grecia. Evidentemente non sai di cosa stai parlando.

        • Uppier

          E’ vero ci sono un sacco di monopoli. Senza lo stato da cui succhiare cosa farebbero i grandi capitalisti? Ormai siamo all’economia pianificata, ma a favore delle imprese.

  • alfa

    NAPOLI – L’intesa tra il sindaco di Napoli Luigi de Magistris e i rappresentanti di Sel non riguarda solo la città di Napoli, ma guarda anche alle prossime elezioni regionali e alle prospettive politiche del Paese. A indicare la strada del percorso avviato è lo stesso de Magistris a margine delle iniziative per celebrare la Giornata contro la violenza sulle donne. «Il lavoro che si sta facendo con Sel – ha spiegato il sindaco – è importante. Sel è un partito di rilevanza nazionale e l’accordo che stiamo costruendo – ha aggiunto – non è solo sulla città, ma riguarda anche la Regione e il Paese». La quadra si dovrebbe raggiungere entro Natale e darà vita – ha concluso de Magistris – «a un accordo che allarga la prospettiva di rappresentatività della nostra città».
    ===

    De Magistris è un genio, si assicura un voto certo senza dare nulla, con una promessa sulle regionali del prossimo anno. Ne deve passare di acqua sotto i ponti 😀

    Intanto Sodano e De Magistris dimostrano come Napoli possa uscire dalle secche, e Sel vota a favore.

  • pat

    IL PATTO DEL NAZARENO REGGERA’ o NO???
    FACCIA DA C. del berlusca adesso rivuole alfano (alleanza)…… e poi dice che gli elettori non capiscono forza italia…

    • Fabio

      O è Forza Italia ke non capisce gli elettori?

      • pat

        più probabilmente è così. non credi che se si alleano nuovamente con alfano la lega perda consensi così come gli elettori di fi possano essere molto delusi…
        Secondo te ilnazareno reggerà?

        • Fabio

          Non so, penso ke x un po’reggerà ma se Renzie farà qualcosa di sinistra e/o se forza Italia farà un flop alle regionali il patto sarà a rischio

          • pat

            alle regionali 2015 non la vedo bene per fi, penso che possa essere il tracollo finale, almeno me lo auguro, il pd terrà botta e ne vincerà 6 su 7. berlu non può andare a votare adesso, come fa, col partito spaccato?

          • Fabio

            O fonde FI col PD o fa opposizione netta…

          • pat

            concordo, renzi però potrebbe approvare una legge elettorale molto penalizzante (avrebbe i numeri), inoltre potrebbe liberalizzare le concessioni tv per rendere il mercato in mano alla concorrenza e dare la mazzata finale a mediaset. Staremo a vedere, una cosa è certa, fi è ridotta ad uno stato piuetoso, tutte queste liti sono dannose e dopo il volto altri fi si butteranno nelle mani di salvino…

      • pat

        dalla bandiera immagino che tu sia leghista, ma alla fine salvini accetterà alfano oppure avrà la schiena dritta per continuare a dire no?
        secondo me tanti leghisti non vogliono più accordi con fi, infonfo in tanti anni avete ottenuto ben poco.

        • Roberto

          E tanti moderati di FI non vogliono nulla da Salvini. 1/3 dei voti dell’attuale Pd provengono dai moderati della cdx.

          • pat

            lo so, ma sono quei moderati che non ne vogliono più sapere di silvio. inoltre ritengo che per il centrodestra sarà molto difficile riunirsi sotto un’unica bandiera…. secondo me fi adesso come adesso è al 10-11% su base nazionale. Pensi che il berlusca riuscirà a far riprendere fi oppure è destinata ad una lenta agonia? Secondo me l’astenzionismo continuerà a crescere sia a livello locale che nazionale. tu che ne pensi?

          • Roberto

            con uno come Salvini il centrodestra finisce morto e perderà i voti un tempo sicuri del sud.
            Ma la gente non capisce che per cercare di vincere in Italia devi prendere anche i voti dalla Toscana in giù. È inutile.

    • dart

      e il pd?

      • pat

        certo, ma fi è dirotta in uno stato pietoso, litigano di brutto tra di loro, berlusca non li tiene più e non è più il leone di qualche anno fa. inoltre ncd e lega sono incompatibili, parole di salvini e alfano. Alfano se vuole sopravvivere deve prendere voti al sud e dei moderati deve sparare sul populismo di salvini

  • Antonio.

    Guardiamo un po’ come sono andate le regionali che si sono svolte negli ultimi 2 anni.
    Lombardia.
    Qui col 42,8% ha vinto Maroni,è un dato senz’altro più basso del 56,1% del 2010 di Formigoni
    però mi pare sia un dato ancora relativamente buono,dico così perché il CDX ha vinto con
    vantaggio netto,ma non altissimo sul CSX fermo al 38,2% di Ambrosoli.
    Poi nelle stesso giorno alle politiche il CDX era sul 36% scarso,quindi un buon dato.
    Anche il CSX col 38,2% ha migliorato i dati delle politiche,dal 28% di IBC,ma coi voti di Ingroia anche il CSX ha incrementato di 6 o 7 punti,però il contemporaneo aumento di Maroni dal 36 al 42,8 ha fatto si che il CDX vincesse abbastanza bene la regione.
    CDX e CSX debbono essere cresciuti togliendo voti sia al TP che al M5S,infatti il 5s passa dal 20 al 14% delle politiche ed il TP con Albertini alle regionali ha preso solo il 4,4% invece del 10% delle politiche.
    Nel Lazio invece musica diversa per il CDX che col 29% di Storace prende più o meno gli stessi voti delle politiche,invece grande balzo avanti del CSX di Zingaretti,da meno del 30% a più del 40%.
    Qui Zingaretti pare avere preso dal 5S che passa dal 28% delle politiche al 20% delle regionali.
    FVG,qui è più difficile.
    I 2 poli erano al 28% ciascuno e pure il M5S ed il 12% del TP ed il 2 di Ingroia.
    Qui il TP stava pero’ col CDX.
    Il risultato è stato la vittoria della Serracchiani col 39,4% contro il 39% di Tondo.
    Il M5S si fermò al 19% con un 13% alla sola lista.
    In teoria il CDX alleato al TP doveva vincere bene col 40% in quanto il CSX solo
    il 2% di Ingroia doveva sommare.
    Invece il CSX balzò anche lui al 39,4% e vinse.
    In Basilicata invece il CSX col 60%(ma senza contare il 5% di SEL)ha ottenuto un risultato
    molto alto,ben più del 55% che prenderà alle successive europee,10 punti in più.
    In Sardegna è difficile perché non c’era il M5S.
    In Piemonte e Abruzzo dove si è votato assieme alle europee risultati diversi.
    In Piemonte il 47% Chiamparino coincide quasi coi voti del CSX alle europee
    come il 21,5 del 5S o il 27% del CDX anche se diviso.
    Invece in Abruzzo col 46% il CSX ha incrementato i voti rispetto alle europee.
    Considerando i voti del candidato della sinistra antagonista(3%) che correva da sola il CSX
    partiva allora dal 37%(era al 40% alle europee),però ha preso invece il 46%,quindi 9 punti
    in più,e 9 punti è stato il calo dei 5S che calano dal 30 delle europee al 21 delle regionali.
    In Calabria il CDX ha tenuto il 24% delle europee,il NCD-UDC col 8,7 ha ceduto
    qualcosa rispetto all’11 di maggio.
    E’il CSX che col 61% incrementa dal solo 42-43% delle europee.
    A spese sembra del 5S che crolla dal 22 al 5.
    Infatti i 17 punti in meno dei grillini coincidono con l’aumento del CSX più o meno.
    Infine in ER flessione del CSX,senza la sinistra antagonista era al 54% e cala al 49%.
    CDX dal 19 al 30 invece e 5S dal 19 al 13.

    • Fabio

      Antonio, cosa non sarebbe questo sito senza te e HOTDOG?

      • Santiago-CCCP

        è un insulto implicito per tutti noi altri 😀

        • Fabio

          Ma no dai!

          • Santiago-CCCP

            🙂

    • Antonio.

      Ho problemi a inserire tutto l’articolo aspettate a commentare quando ho finito. 😉

  • Stigni – Go Lincoln Go

    Io ordino l’olio da Andria, quest’anno il prezzo segna un +40%, mi stanno inculando o la situazione è tragica?

    • Manolis e Giorgos Immortali!

      Il tempo ha fatto crollare la produzione… almeno in Liguria sono certo che è così, in Puglia non so.

    • rossopietro

      oltre il tempo anche un insetto di provenienza asiatica

    • Ciccio

      Non vorrei allarmarti, ma forse entrambe

  • Pietro micionissimo

    Ciao ragazzi, come va?
    sono stato assente per diversi impegni eppoi per dirla tutta la politica nostrana di questi tempi è abbastanza noiosa. Voi che tendenze avete rilevato?

    • March per l’Unione Europea

      Il PD domina la scena.

      • Stigni – Go Lincoln Go

        La Lega si difende mentre gli altri scompaiono…

        • pat

          tu che 6 esperto non credi che forza italia non possa mollare in nazareno ed avrà ancora voti in uscita sia su salvini che verso l’astensione/renzi???

        • Pietro micionissimo

          la lega è in piedi grazie alle fideiussioni bancarie di silvio. sono sicuro che si presenteranno uniti alle politiche future.

          • pat

            ma con ncd/alfano? oppure senza di lui?

          • Pietro micionissimo

            ah boh. di certo alfano ci mette 5 minuti a saltare a destra o a manca. NCD più che un partito mi sembra una corrente della DC.

          • pat

            concordo ma se con salvini si odiano diventa difficile eesrrere alleati

      • Uppier

        …nel bene e nel male….

      • Pietro micionissimo

        come dominava silvio ma l’agenda politica è la medesima.

      • Fabio

        La balena bianca vorrai dire

  • Rino Casciolo

    2 minuti fa
    *BERLUSCONI: OK PREMIO A LISTA, TUTTI INSIEME CON LEGA, FDI E NCD.

    Beh si in effetti oggi come oggi direi che ncd e Lega nn hanno nessun problema a fare lista comune;

    PS:SALUTO PROFETA; l’ultimo dei mohicani

    • Pietro micionissimo

      raga domani rientro, parleremo della falconeria e di alfano. a naso secondo me ci saranno più interventi sulla falconeria 🙂

    • Michele

      Ha in vent’anni tradito milioni di elettori, si tolga dalle palle e non si faccia più vedere..

    • dart

      come si usa sempre in italia…
      … fatta la legge, trovato l’inganno.

      non va più alla coalizione? va al singolo partito?
      e noi creiamo un unico partito che è l’unione dei partiti della coalizione! qual è il problema?!

  • Antonio.

    In parole povere il CDX ha ottenuto alle regionali risultati:
    abbastanza vicini ai suoi massimi in ER,era al 36,7 nel 2010 ed il 30 ora.
    abbastanza buoni in Lombardia,dal 56 al 43.
    bassi in Lazio,dal 46(CDX del 2010 senza il 5 dell’UDC)al 29.
    (calare dal 56 al 43 è appunto meno che dal 46 al 29)
    molto bassi in Piemonte dal 47,3 di Cota al 27 di FI-LN-FDI.
    molto bassi in Abruzzo dal 48,8 del 2008 al 29
    molto bassi in Basilicata dal 35(CDX+UDC)al 19
    molto bassi in Calabria dal 57,8 del 2010 al 32(CDX+UDC-NCD)
    comunque bassi in FVG dal 53,8 al 39
    bassi in Molise dal 47 al 26

    • rossopietro

      se il centro destra non si libera di Berlusconi è finito ma non vedo come Alfano possa convivere con Salvini

      • Antonio.

        Penso anche io.

        • rossopietro

          una volta che Berlusconi sia uscito dalla vita politica nulla sarà come prima

          • Antonio.

            Senza dubbio.

  • Kuroshiro

    Vediamo se questa sera si arrivera’ alla censura delle parole pronunciate dal papa all’Europarlamento, in ossequio alla propaganda che dipinge la UE e l’Eurozona come una sorta di bengodi del futuro.

    “I grandi ideali si sono persi a favore dei tecnicismi burocratici. Prendetevi cura della fragilita dei popoli e delle persone

    Nel corso degli ultimi anni accanto al processo di allargamento dell’Unione europea è andata crescendo la sfiducia dei cittadini nei confronti di istituzioni ritenute distanti, impegnate a stabilire regole percepite come lontane dalla sensibilità dei singoli popoli, se non addirittura dannose

    Si constata con rammarico un prevalere delle questioni tecniche ed economiche al centro del dibattito politico, a scapito di un autentico orientamento antropologico

    Quale dignità potrà mai trovare una persona che non ha il cibo o il minimo essenziale per vivere e, peggio ancora, il lavoro che lo unge di dignità”

    • Ciccio

      Io amo il Papa (oh caz**!!!)

    • Michele

      Se il Papa parla di UE ci siamo, l’euro è un’altra cosa…

      • Kuroshiro

        Ovviamente ha parlato dell’istituzione UE.

        Ma e’ inevitavible mettere in mezzo anche l’Euro essendo una sorta di “vitello d’oro”, adulato a Bruxelles e Franconforte, messo al centro di questo progetto politico che sta miseramente fallendo.

        • Michele

          Certamente da parte della Chiesa meno leccaculismo a Bruxelles sarebbe gradito..

  • HOTDOG

    mi rifaccio a qualche post più sotto e a quello di questo pomeriggio, ora dal punto di vista ideologico è chiaro che sono decisamente più vicino, sebbene non al 100%, alla Lega che alla FI attuale…però io vorrei votare FI anche perchè tesserato ad essa e anche perchè pur avendo per metà origini milanesi resto del Sud e non Lega, dunque FI faccia qualcosa per rendersi votabile

    • GPG_Imperatrice

      In sintesi, sei attratto da una giovane e procace fanciulla, mentre tua moglie, vecchia e rompiscatole non ti tira piu’. Pero’, vuoi restarle fedele, a patto che ritorni giovane, bella e non rompipalle. Mmmmmm…… Mi sa che come ragionamento, fa acqua…… 😉

      • HOTDOG

        ci vorrebbe un bell’intervento di chirurgia plastica per far diventare anche mia moglie giovane e bella

        • Fabio

          Avete Cattaneo, non è esperto ma è giovane e promette bene

          • Kuroshiro

            Cattaneo non e’ riuscito a farsi riconfermare a sindaco di Pavia.

            Non un bel biglietto da visita per chi si pone come rinnovamento del partito in rivendicazione delle istanze del territorio.

          • Michele

            Pure Fitto allora..

          • Kuroshiro

            Fitto e’ stato l’uomo FI piu’ votato nella circoscrizione Sud all’elezioni europee.

          • Michele

            Però la Regione l’ha persa..

          • Kuroshiro

            Ma e’ successo 9 anni fa in condizioni politiche del tutto diverse da oggi.

            L’elezioni europee hanno confermato che il suo pacchetto di voti sul territorio lo possiede

          • Fabio

            Al Nord non credo farebbe molto fitto

          • HOTDOG

            Cattaneo ha perso non per colpa sua ma quello che stona è che ora si sia legato a Toti che non è il massimo per uno che voleva formattare FI, quanto a Fitto nel 2005 anche lui ha perso non per colpa sua, nel 2010 invece un po’ di colpe le ha avute, poi per il resto al di là dell’essere più o meno mio conterraneo è chiaro che non è il massimo però sarebbe il caso di farlo provare

          • Kuroshiro

            Abbi pazienza, se non l’hanno riconfermato sara’ anche colpa sua.

            Mica l’ho fatto io il sindaco di Pavia per 5 anni.

          • Michele

            Però al primo turno ha vinto nettamente…

          • Kuroshiro

            E’ irrilevante.

          • HOTDOG

            diciamo che i sindaci di cdx e soprattutto di FI eletti dal Po in su a maggio si contano sulle unghie di un dito

          • Roberto

            Appunto.

          • Fabio

            Mica devi sempre vincere. Se starà attento a non bruciarsi dando al tempo stesso un contributo allora potrebbe fare strada

      • Fedark #OnceUponMrLibidine

        Analogia brillante. Ammetto che solo una donna poteva esporla in maniera così chiara. Ma è un po’ fallace: si presuppone che per tua moglie/donna/compagna provi dell’affetto che per Berlusconi o Gasparri non dovresti provare 🙂

    • Aotearoa

      Ricorda che nel segreto dell’urna Silvio non ti vede… ma… ma… ahem… ma… ahem… ma Mara Bizzotto si’! (cit)

      • HOTDOG

        più che altro non mi vede l’ex assessore del mio paese

  • Bw

    Primi segni di cedimento… Chissà quanto reggerà 🙂

    • Rino Casciolo

      Regge regge; secondo te di quei 29 quanti si vogliono giocare il posto in parlamento?

      • Bw

        Mi riferivo ad altro 🙂

        • Rino Casciolo

          ho capito; cmq fisiologico anche quello; la fortuna è che altrove stanno peggio

        • Stigni – Go Lincoln Go

          Secondo me a breve avremo la mezz’ora più bella di sempre…

  • Ciccio

    Cmq a Renzi non frega niente dell’astensione, purchè chi va a votare voti Lui (un Berlinguer o un Moro forse si sarebbe suicidato dopo le regionali)

  • Luca con i #Raggirati

    40 piddini escono dall’aula…al senato sarà un Vietnam…

    • Eraclio per Inés

      I civatiani e i cuperliani di ferro al senato sono molti meno, si e no una decina…

      • Luca con i #Raggirati

        bastano per mettere sotto il governo…ora la maggioranza è a +6…

        • Rino Casciolo

          No sono 29 ad uscire; gli altri sono assenti fisiologici; nn è detto che siano contro anzi; i Civattiani che dire sono 4 e si sono per giunta divisi; al senato nn succede nulla; i Cuperliani troveranno il modo di nn mettere a rischio il governo; nelle opposizioni pd nessuno vuole andare a votare.

          • Luca con i #Raggirati

            io non ho detto che il governo cadrà per il job act ma che con difficoltà passerà…

          • Rino Casciolo

            Nn credo che avrà difficoltà visto pure che se tentanto un forte ostruzionismo si va alal fiducia….

      • rossopietro

        se volessero sono sufficienti a bocciare il provvedimento

    • Ciccio

      Caciara alla Camera (dove i voti sono assicurati) e pecore al Senato (per salvare la baracca)

    • Manolis e Giorgos Immortali!

      Solo teatrino per far continuare a votare piddì agli idioti di “sinistra”… e ci riescono visto il livello medio di certi che vediamo pure in questo sito (ogni riferimento a qualcuno qua sotto è puramente casuale)

    • Fedark #OnceUponMrLibidine

      No, ma è comunque una mini prova di forza. Vuol dire: ” Renzi non ci può ignorare, se vogliamo lo mandiamo sotto”. Il problema è non tirare troppo la corda

  • Bw