Sondaggio LAZIO – Ottobre 2016 – M5S 32,5%, CSX 29,0%, CDX 28,0%

Pubblicheremo, durante questa settimana, i disaggregati di tutte le regioni (in ordine alfabetico) per le elezioni della CAMERA e una ricapitolazione finale di tutti i dati regionali.

 

lazio

Tags:
  • @ntonio53

    Primo…ma dove si vedono le variazioni del sondaggio?

    • Antonio.

      Credo questi siano i primi dati regionali disaggregati con la nuova gestione.

  • Signor K

    Se Noi con Salvini non ha preso manco il 3% alle comunali di Roma dubito che la Lega superi il 6% nel Lazio, se prende il 2% è già tanto.

    • Andrea

      Stavo scrivendo la stessa cosa…

    • Antonio.

      Potrebbe essere dovuto al fatto che la Lega possa recuperare voti che alle comunali sono andati ad altre liste del CDX.
      Per dire potrebbe recuperare qualcosa dalla lista civica della Meloni ed un 4-5% potrebbe starci.

  • Franco Landini

    m5s al 32,5 sara’ l’effetto raggi?

    • Antonio.

      Però ci sarebbe da vedere se è un effetto negativo o positivo.
      Perchè nelle altre regioni il 5S è cresciuto di molto senza appoggi,per dire in
      Calabria dal 24,9% al 32,4% o in Campania dal 22,1% al 29,4%,in Lazio
      con la presenza della Raggi solo dal 28% al 32,5%.

      • @ntonio53

        nel Lazio perchè forse già era abbastanza alto.

        • Antonio.

          Allora ci sarà da vedere le regioni in cui era davvero alto come Liguria,Marche e Sicilia.
          Per dire in Abruzzo passerebbe dal 29,9 al 35,5% con un +5,6%.
          In Lazio dal 28 al 32,5% +4,5%.

  • Michele
    • Signor K

      Bisogna vedere anche come sono i rapporti di forza all’interno del partito, magari alla fine metterà un Segretario di Stato più conciliante.

  • Claudio Tancredi

    I’m laughing….

  • Michele

    Ragazzi se vi capita riportate il New Post please e lo mettiamo in evidenza, così evitiamo che alcuni rimangano nei post vecchi..

  • Claudio Tancredi

    Michele, chi ha stilato questi sondaggi regionali?
    Grazie

    • Michele

      C’è la fonte in fondo al sondaggio 🙂

  • Claudio Tancredi

    Un’altra curiosità: oltre a me (e se ricordo bene a te, ma non sono sicuro), fra gli abituali commentatori qualche altro voterà SI’ al referendum?

    • Michele

      Stiamo facendo un sondaggio interno e il SÌ sta almeno a 25..

    • Zos

      io

  • Michele

    Assolti in Cassazione Pier Silvio Berlusconi e Confalonieri per il processo Mediatrade..

  • Zos

    Secondo voi quali regioni potrebbe vincere realmente il m5s?

    • Michele

      Abruzzo, Marche, FVG, Piemonte, Molise, Sicilia, Liguria, Sardegna…. Almeno in futuro..

      • Antonio.

        Siam sempre lì bisogna vedere se supera il Gap tra le 2 elezioni.
        Per dire in Liguria il M5S ha preso solo il 24,8% per la candidata ed il 22,3% per la lista.
        Terzo e staccato dal CDX di Toti al 34,4% e 37,7% alle lista.

        • Michele

          Sì ovviamente parlo solo di potenziale, nelle altre Regioni secondo me ha zero possibilità o quasi (Veneto in futuro? Non penso, dovrebbe sfaldarsi del tutto il CDX)..

      • Zos

        le marche non penso e neppure fvg

        • Antonio.

          Nelle Marche infatti è arrivato secondo col 22% solo perchè il CDX era diviso.
          Sennò finiva 41 PD 33 CDX e M5S 22.
          Se poi l’UDC stava col CDX era testa a testa col
          PD al 38% ed il CDX al 36% e M5S tagliato fuori fermo al 22% scarso.

  • Antonio.

    Friuli

    Alleanza—————% pol 2013————–% sondaggio————–% var————–
    CDX…………………..28,0%………………….33,7%…………………+5,7%………….
    CSX…………………..25,0%………………….32,6%…………………+7,6%……………
    M5S…………………..27,2%………………….22,7%…………………-4,5%………….
    CX…………………….12,8%…………………..4,1%………………….-8,7%……………

    Qui in teoria rafforzamento di CDX e CSX ai danni di CX e M5S.
    Sarà un caso ma il guadagno del CDX del 5,7% somiglia alla perdita del 4,5%
    del 5S,mentre il guadagno del PD del 7,6% somiglia alla perdita del CX del 8,7%.

    • Michele

      Il M5S deluse parecchio alle ultime Regionali..

      • Antonio.

        Può essere,però aspetto a vedere le altre regioni del Nord.

  • Frank il Seduttore

    In FVG mi stupisce che il CSX sia ancora competitivo, nonostante l’effetto Serracchiani

    • Antonio.

      Però si tratta di un sondaggio sul voto politico.
      In un voto regionale c’è da considerare che il CX potrebbe stare col CDX e poi che
      il CDX potrebbe recuperare voti dal CDX più del PD.

  • Antonio.

    Lazio

    Alleanza————-% cam 2013—————% sond—————-% diff—————
    CDX………………….27,9%………………….28,0%……………..+0,1%…………
    CSX…………………..26,0%…………………29,0%………………+3,0%………
    M5S…………………..28,0%…………………32,5%………………+4,5%………..
    CX……………………..8,8%…………………..4,1%……………….-4,7%………..

  • Antonio.

    M5S in Lazio nel 2013:

    28,0% in Regione
    28,5% in Provincia
    27,3% in comune

    Se adesso ha il 32,5% in regione,quanto avrà in provincia e comune ?

    Il 35,3% delle comunali non collimerebbe.
    Allora partendo dal 35,3% del comune in regione dovrebbe avere il 35-36%
    ed invece pare sia sul 32,5%.
    Presumo che il M5S in città potrebbe avere il 31% circa,quindi
    perdendo un pò rispetto alle comunali.
    D’altra parte il M5S a Roma era al 35,3% alle comunali e circa il 29% nei municipi.
    Per il comune è andato forte per il voto di protesta,per i municipi è stato
    penalizzato per il maggior radicamento di CDX e PD.
    Quindi il 31% potrebbe essere una via di mezzo tra il 35,3% del comune
    ed il 29% dei municipi.

  • Antonio.

    Ma i Rep non si sono suicidati ?
    Se Romney contro Obama al massimo della popolarità ha perso di misura 51-47,2.
    Adesso un Rep decente non poteva vincere abbastanza bene ?
    Che anche Romney negli stati chiave aveva perso solo di poco tipo solo 49,9-49,0 in Florida
    o 50,6-47,6 in Ohio.

    • alfa, ☭ ✪ figlio di K

      I dem sono cosí a destra che il repubblicano decente é la Clinton

      • Antonio.

        Può essere benissimo che sia così.

  • PaoLo

    Considerando le comunali di Roma, mi pare difficile che Forza Italia salga dal 4% all’11%

    • Antonio.

      Ma non è detto,alle comunali c’è stata FDI al 12% che il 12% in elezioni politiche non è detto che lo prenda e poi la civica Meloni assente alle politiche.
      Poi questo 11,3% di FI è riferito al Lazio e non alla sola Roma.
      E FI è più forte da sempre in sequenza da comune,provincia e regione.
      Per dire nel 2014 alle europee FI prese il 13,46% in città,15,51% in provincia e 17,62% in regione.
      Con un 8% in città un 11,3% in regione potrebbe starci visto che FI dovrebbe recuperare con i voti di Latina e Frosinone.

      • PaoLo

        Però anche a Latina mi pare sia stata sotto alla doppia cifra, mi sembra un recupero ardito.
        Sai quanto pesa Roma percentualmente rispetto alla regione, occhio e croce?

        • Antonio.

          La città pesava 24 collegi su 43 alla camera quindi il 55,8% del Lazio.

  • Antonio.

    Fratelli D’Italia a Roma ha preso il 2,65% alle politiche ed il 5,32% alle europee.
    Nel 2013 era al debutto e nel 2014 si inserì nella crisi del PDL.
    Alle comunali 2016 il CDX si è presentato diviso tra FDI-Salvini
    e FI che con Storace ed i centristi sosteneva Marchini.
    Però la Meloni ha drenato molto da FI,infatti:

    Alleanza—————–% eur 2014———————-% com 2016——————-% var——
    FDI-LN………………..6,7%……………………………19,6%…………………….+12,9%….
    FI-CX………………….17,1%…………………………..11,3%…………………….-5,8%……

    Però nel 11,3% di FI-CX delle comunali 2016 ho messo pure la lista Marchini che forse non viene dal CDX come elettorato,senza quella il FI-CX cala al 6,6% e la variazione allora è del 10,5% e non solo del 5,8%.
    Cioè alle comunali la Meloni ha preso molto da FI,ma alle politiche non è detto che possa confermare quel risultato.

  • Antonio.

    A Latina alle comunali FI ha perso il 9,6% e FDI il 6%.
    Però erano comunali e della sola città capoluogo.
    Dovrebbe voler dire che innanzitutto il CDX e FI recuperano nel resto della provincia,
    ad esempio a Fondi e Terracina.
    E poi che nella stessa città di Latina senza tutte quelle liste civiche in campo
    i partiti nazionali dovrebbero recuperare.
    Per dire FI potrebbe passare dal 10% scarso al 17% ad esempio.

  • Watcher