Sondaggio VENETO – Ottobre 2016 –CDX 35,7%, CSX 27,0%, M5S 22,1%

Pubblicheremo, durante questa settimana, i disaggregati di tutte le regioni (in ordine alfabetico) per le elezioni della CAMERA e una ricapitolazione finale di tutti i dati regionali.

veneto

Tags:
  • mdi

    primo

  • mdi

    e’ vero che se si arriva 269 pari ad ogni stato si assegna un voto e quindi vince trump?

    • Michele

      Eri tu che avevi postato gli orari dello spoglio nei vari Stati?

      • mdi

        si ma non mi ricordo il sito

  • Nostalgico del Triennio

    Fosse vero ci metterei la firma

  • Nostalgico del Triennio

    Il voto postale (in generale) mi piace assai…subito anche da noi!!

    • alexf

      come fanno ad evitare brogli?

      • Nostalgico del Triennio

        Non saprei…ma vuoi mettere nel leggere un post di Bernini sul voto postale qui da noi…pagherei oro

  • Melinda Greatmindsdiscussideas

    Ma quale sarebbe il motivo per cui l’ FBI dovrebbe preferire Trump a Clinton?

    • Michele

      Si sa che i poteri forti marciano da sempre contro la famiglia Clinton..

      • Melinda Greatmindsdiscussideas

        Ma allora sti “poteri forti” esistono?

    • Giovanni Bernini

      Guarda che l’FBI è stato “costretto” ad aprire l’indagine sulla Clinton ma verrà insabbiato.
      I poteri forti sono tutti con lei però fronde dell’intelligence e dello stato profondo si sono ribellate a questo stato di cose.

      • Melinda Greatmindsdiscussideas

        Sapete che vi invidio? Io spesso non capisco le logiche nel mio comune e voi capite quelle degli USA.

        • maxxi81

          La base delle “logiche” del potere sono simili, dal micro al macro.

  • rossopietro
  • Nostalgico del Triennio

    Early Voting in Nevada Dominated by Democrats Early voting in Nevada is looking good for Hillary Clinton. Of the people voting early, 47% are registered Democrats, 34% are registered Republicans, and 19% are “other.” Jon Ralston, long-time dean of Nevada political journalism, made the following calculation, based on the assumption that both Clinton and Donald Trump each get 90% of their respective bases: If the independents split 50-50, Clinton wins by 29,000 votes. If independents go for Trump by 10 points, Clinton wins by 17,000 votes. If independents go for Trump by 20 points, Clinton wins by 3,000 votes. However, there is a caveat: Early voting is new in Nevada and many people don’t know about it, so the sample size is small. Nevertheless, getting a lead in early voting is better than trailing in early voting. Nevada polling shows the race to be close, but Nevada polling is iffy because the state has a large transient population.

    • rossopietro

      il voto anticipato è importante ma non fondamentale ed ha sempre favorito i democratici

      • Nostalgico del Triennio

        Da quello che leggo non sempre

  • Giovanni Bernini

    http://www.lantidiplomatico.it/dettnews-assange_clinton_e_isis_sono_finanziati_dagli_stessi_soldi_a_trump_non_e_permesso_di_vincere_john_pilger_exclusive/82_17734/

    In un estratto dell’intervista di John Pilger ad Assange, prodotta dalla Dartmouth Films e che verrà tramsessa nella sua versione integrale da RT sabato, Julian Assange accusa Hillary Clinton di nascondere agli americani la vera portata del sostegno degli alleati di Washington allo Stato Islamico.

    JP: Naturalmente, la conseguenza di ciò è la nascita del gruppo jihadista noto come ISIL o ISIS. E’ stato creato in gran parte con i soldi di persone che finanziavano contemporaneamente la Fondazione Clinton?
    JA: Sì.
    Sulle elezioni Usa. “La mia analisi è che a Trump non è permesso di vincere. Perché dico questo? Perché le banche, l’intelligence, le aziende di armi, i soldi stranieri, ecc sono tutti uniti dietro Hillary Clinton. E i media pure. I proprietari dei media e i giornalisti stessi sono con Hillary”.

    Grande Julian!

  • alfa, ☭ ✪ figlio di K

    Sarebbe curioso sapere chi sono questi “altri” nel sondaggio.

    • Giovanni Bernini

      indipendentisti veneti credo.

      • mdi

        tosiani ?

  • Generale, per l’odio sociale!

    5 stelle sopra la lega in Veneto. La divisione degli incazzati favorisce le forze eversivo-moderate.

    • Michele

      E ricordati che li ho votati alle regionali!

      • Generale, per l’odio sociale!

        è stata un errore, il tuo approdo naturale è il partito democratico, e la Clinton è il tuo candidato ideale.

        • Michele

          Io detesto la Clinton, la considero pericolosissima..

          • Generale, per l’odio sociale!

            ma è moderata, applica le dottrine del libero mercato, ha deregolamentato la finanza permettendo ai conti di fluttuare liberamente secondo le sacre leggi della libera concorrenza. E’ la tua candidata ideale.

          • Michele

            Eh ma dice di tassare i ricchi, sai che per me sono intoccabili!

          • March per l’Unione Europea

            Mi dispiace, come nemico ideale per Generale sono imbattibile.

  • alexf

    Non riesco a capire cosa ci sia di strano nella sentenza della corte UK, se è previsto che ci sia il voto del parlamento qual è il problema? Il popolo si è espresso, se il parlamento non ne vuole tenere conto ne trarranno le loro considerazioni.

  • mdi

    bon
    vado a correre

  • alexf

    ma voi pensate che cambi qualcosa per noi e per gli americani tra una vittoria di Trump o di Hillary.?

    • Nostalgico del Triennio

      NO

    • PaoLo

      Beh se Trump veramente seguisse la storica linea isolazionista (bush a parte) dei repubblicani, forse un tantino meglio potrebbe andare.
      Ovviamente nei limiti.

  • @ntonio53

    Chi va con lo zoppo impara a zoppicare☺http://corrierefiorentino.corriere.it/firenze/notizie/cronaca/16_novembre_04/firenze-arrestato-presidente-costruttori-f0800b78-a26c-11e6-a7c7-f17e54b15b1b.shtml

  • Melinda Greatmindsdiscussideas

    Molti genitori sarebbero da rieducare:
    http://www.siracusanews.it/node/77746

  • SPLIT

    L’ho detto che avrebbero usato ogniddove il tema CABALLETTE.
    Adesso ammesso e non concesso che sia vero(la Spagna si orienta verso un Governo dopo tanto ,**e le propettiva di crescita sono ferme), a chi è venuta la geniale idea di legare a doppio filo le sorti del Governo e quelle del Referendum?

    https://twitter.com/reuters_italia/status/794557204632190976

    • Melinda Greatmindsdiscussideas

      Digli che con la scusa del terrorismo psicologico già ci hanno arrubbato la pensione, affibbiato il giobact e altri divertimenti!

  • gorros

    Salve a tutti

    • Melinda Greatmindsdiscussideas

      Buonasera.

    • Michele

      Guarda chi si rivede 🙂

    • PaoLo

      Ciao grande!

    • HerrX

      Compagnuuuuuuuuuuuuuuuuuu

    • Nostalgico del Triennio

      Che la Forza di Matteo sia con te

      • HerrX

        sempre sia lodato

  • HOTDOG

    MILAN-INTER
    Milano, Stadio San Siro
    Domenica 20 novembre, ore 20.45

    Inizia la vendità dei biglietti del Derby ecco le modalità:

    Dalle ore 12 di mercoledì 2 Novembre a giovedì 3 Novembre: Spostamento 2^ verde : vendita riservata agli abbonati del 2° anello verde che desiderano acquistare un biglietto per la partita Milan-Inter, diverso dal 3° anello rosso.

    Dalle ore 12 di venerdì 4 Novembre a martedì 8 Novembre: vendita RISERVATA agli abbonati al campionato 2016/2017 che potranno acquistare fino a 4 biglietti (anche se non titolari di carta).
    Dalle ore 12 di mercoledì 9 Novembre a lunedì 14 Novembre: vendita RISERVATA ai titolari di carta Cuore Rossonero che potranno acquistare oltre al proprio biglietto, fino a altri 3 biglietti, oppure fino a un massimo di 4 biglietti(anche per persone non titolari di carta).

    Dalle ore 12 di martedì 15 Novembre: vendita libera

    ——————————————————————————-

    se ho capito bene, fino al 15 novembre il biglietto non lo posso acquistare in quanto non abbonato e devo aspettare appunto il 15?

    • mdi

      Sì. O ti abbpni o è complicato

  • PaoLo

    BOLLETTINO DELLA VITTORIA
    Comando Supremo, 4 novembre 1918, ore 12
    Bollettino di guerra n. 1268
    La guerra contro l’Austria-Ungheria che, sotto l’alta guida di S.M. il Re, duce supremo, l’Esercito Italiano, inferiore per numero e per mezzi, iniziò il 24 maggio 1915 e con fede incrollabile e tenace valore condusse ininterrotta ed asprissima per 41 mesi, è vinta. La gigantesca battaglia ingaggiata il 24 dello scorso ottobre ed alla quale prendevano parte cinquantuno divisioni italiane, tre britanniche, due francesi, una cecoslovacca ed un reggimento americano, contro settantatré divisioni austroungariche, è finita. La fulminea e arditissima avanzata del XXIX Corpo d’Armata su Trento, sbarrando le vie della ritirata alle armate nemiche del Trentino, travolte ad occidente dalle truppe della VII armata e ad oriente da quelle della I, VI e IV, ha determinato ieri lo sfacelo totale della fronte avversaria. Dal Brenta al Torre l’irresistibile slancio della XII, della VIII, della X armata e delle divisioni di cavalleria, ricaccia sempre più indietro il nemico fuggente. Nella pianura, S.A.R. il Duca d’Aosta avanza rapidamente alla testa della sua invitta III armata, anelante di ritornare sulle posizioni da essa già vittoriosamente conquistate, che mai aveva perdute. L’Esercito Austro-Ungarico è annientato: esso ha subito perdite gravissime nell’accanita resistenza dei primi giorni e nell’inseguimento ha perduto quantità ingentissime di materiale di ogni sorta e pressoché per intero i suoi magazzini e i depositi. Ha lasciato finora nelle nostre mani circa trecentomila prigionieri con interi stati maggiori e non meno di cinquemila cannoni. I resti di quello che fu uno dei più potenti eserciti del mondo risalgono in disordine e senza speranza le valli che avevano discese con orgogliosa sicurezza.
    Il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito
    Generale Diaz

    • Ereticissimo

      a trieste stavano piangendo tutti, alla notizia

  • HerrX

    Saudi Arabia (229)
    Clinton: 63%

    hahaha e certo chi finanzia e arma l´Isis poi 🙂

    https://worldwide.vote/hillary-vs-trump/#/results/total

    • Clangeddin

      Mi sembra più una cartina che fa vedere, paese per paese, da che parte stanno i troll in maggioranza. 😛

      • HerrX

        Ognuno vede quel che vuol vedere …per me é chiaro 😛

        • Clangeddin

          Cina Clinton al 75%
          Russia Trump al 93%
          L’atrito sino-sovietico non è ancora finito!

    • PaoLo

      Sorprendente il Messico dove Donaldone fa un bel 47%

  • Giovanni Bernini

    Inoltre, si è tolto qualche sassolino dalle scarpe, accusando direttamente i poteri forti – ha citato il giornale El País, il gruppo editoriale Prisa e Telefónica – di aver bloccato qualunque tentativo di intesa con Podemos e con gli indipendentisti catalani per formare una maggioranza di governo alternativa. Poteri forti che, detto en passant, applaudono la decisione del Psoe di astenersi e tirano un sospiro di sollievo per il nuovo governo di Rajoy.

    http://temi.repubblica.it/micromega-online/spagna-il-suicidio-del-psoe-sancisce-la-morte-della-socialdemocrazia/

  • Clangeddin
  • Ereticissimo
  • Antonio.

    Alleanza———————-% 2013———————-% sond——————–% var—————-
    CDX……………………………….31,8%………………………….35,7%……………………..+3,9%………………..
    PD-CSX………………………….21,5%………………………….27,0%……………………..+5,5%…………….
    M5S……………………………….26,4%…………………………..22,1%…………………….-4,3%…………………….
    CX………………………………….11,9%……………………………2,7%……………………..-9,2%……………………..
    SX……………………………………3,2%……………………………4,0%……………………..+0,8%……………………..
    Altri…………………………………..5,2%……………………………8,5%……………………..+3,3%………………….

    Qui Crescono sia il CDX sia il PD,calo dei 5S e crollo del CX.
    Il CDX cresce di quasi 4 punti nonostante la scissione tosiana.
    I voti persi dal CX non vanno tutti al PD,parrebbe vadano anche al CDX.
    CDX che forse recupera anche dal M5S.
    Infatti il CDX complessivamente passa dal 31,8 al 35,7,e sarebbe un +4%,
    però realmente il CDX potrebbe aver perso 4 punti verso Tosi.
    Quindi la sua crescita sarebbe di 8 e non solo 4 punti.

  • giacolin

    quanto vale l’astensione?

    quanto vale indipendenza veneta?

    DIVISI PER DIO CHI VINCER CI PUO’

  • Antonio.

    Quindi da questi sondaggi regionali il M5S non è che ne esca poi benissimo.
    Ha cominciato crescendo in alcune regioni del Sud come Calabria,Campania,Basilicata,Abruzzo e Molise.
    Poi però nelle altre o è calato o ha tenuto i risultati del 2013.

    • giacolin

      è il segnale che l’esodo di massa dei nostri giovani sta continuando. Chiudono i ponti con l’italia e non ne vogliono più sapere.
      Gli anziani invece, soprattutto quelli con galoppanti sintomi di alzhaimer, continuano a votare la partitocrazia. Credono di essere ancora ai tempi del regime fascista o al regime repubblicano delle bande partitiche e delle mazzette

    • Arnaldo Forlani

      questi sondaggi regionali non mi convincono tanto, il m5s viene dato da tutti i sondaggisti sopra al risultato ottenuto alle scorse politiche, con un calo al nord, dove vive oltre il 50% della popolazione italiana, e dove l`affluenza e` anche piu alta, al sud avrebbe dovuto essere in tutte le regioni sopra al 35%

      • Antonio.

        Mah,con questi dati regionali effettivamente il M5S sarebbe sotto al 30%.
        Anche con quelle crescite nelle regioni del Sud.

        • Arnaldo Forlani

          a mio modesto parere anche sotto ai dati delle politiche del 2013

          • Antonio.

            Si,è possibile.

  • Antonio.

    Special sulle regionali in Veneto:

    Alleanza————–% reg—————% sond——————–% var———————–
    CDX……………………..52,2%……………..35,7%………………………-16,5%…………………….
    PD-CSX………………..22,3%……………..27,0%……………………….+4,7%……………………..
    M5S……………………..10,4%……………..22,1%………………………+11,7%…………………..
    SX…………………………1,9%……………….4,0%…………………………+2,1%…………………..
    Altri……………………….13,2%…………….11,2%…………………………-2,0%…………………
    ……………………….(10,7% Tosi+CX)….(2,7% CX)…………………………………………………..
    …………………………….(2,5% aut)……….(8,5% Tosi+aut)……………………………………………

    Quindi grandissimo valore aggiunto dato da Zaia.
    Che ha saccheggiato il M5S ed in parte il PD.
    Tosi ovviamente anche lui più forte alle regionali rispetto alle politiche.

  • alfa, ☭ ✪ figlio di K

    La fine della democrazia in Turchia
    Pubblicato il 4 nov 2016

    di Hisyar Ozsoy*
    La dichiarazione rilasciata alla stampa internazionale (quella turca è ormai imbavagliata) dall’HDP.
    La notte scorsa l’epurazione del presidente Erdogan contro il nostro partito ha raggiunto un altro picco: i nostri co-presidenti Selahattin Demirtas e Figen Yüksekdag, insieme a 11 altri membri del Parlamento del nostro partito sono stati arrestati in tutta la Turchia la scorsa notte. Altri arresti sono prevedibili. L’obiettivo di queste misure è quello di chiudere il terzo partito più grande in parlamento. Questo è un giorno buio, non solo per il nostro partito, ma per ma per tutta la Turchia e la regione in quanto significa la fine della democrazia in Turchia.
    Da quando il nostro partito ha raggiunto una storica vittoria durante le elezioni nazionali del 7 giugno 2015 in cui siamo riusciti ad entrare in parlamento, nonostante la soglia antidemocratica di sbarramento del 10% il presidente Erdogan ha individuato il nostro partito come l’obiettivo principale della sua politica autoritaria. La ragione è la nostra opposizione di principio contro il suo obiettivo di introdurre un sistema presidenziale in Turchia. I nostri seggi in parlamento sono i maggiori ostacoli per le necessarie modifiche costituzionali. Così, ha semplicemente ordinato nuove elezioni nel novembre 2015. Nonostante una serie di attacchi violenti da parte di “ignoti” a nostri membri del partito e alle infrastrutture, siamo riusciti ancora una volta a superare la soglia il 5 novembre 2015 e a conquistare 59 seggi in Parlamento. Dal momento che non riusciva a riordinare le elezioni un’altra volta, il presidente Erdogan ha avviato la revoca dell’immunità dei nostri parlamentari nel maggio 2016.
    Dato che non ha potuto impedirci di entrare in Parlamento, ora ci ordina di andare in prigione.
    Migliaia di membri, dirigenti, sindaci eletti e consiglieri comunali affiliati alla HDP e / o al partito nostra sorella DBP sono già stati inviati in prigione con accuse prive di fondamento dal momento della nostra vittoria elettorale nel giugno 2015. Tuttavia, il tentativo di colpo di Stato del 15 luglio 2016 e la successiva dichiarazione dello stato di emergenza è stata l’occasione benvenuta per il presidente Erdogan per eliminare ogni opposizione. Non ci sono più libertà di espressione e libertà di stampa, libertà accademica, nè un sistema giudiziario equo e indipendente . Con decreti governativi ottenendo il potere della legge, oltre 170 mezzi di informazione critici di Erdogan sono stati vietati. Più di 130 giornalisti sono in carcere, compresi autori e intellettuali di fama mondiale.
    Più di recente, due agenzie di stampa curde e diversi quotidiani curdi sono stati chiusi e il capo-redattore, editorialisti e giornalisti del quotidiano Cumhuriyet sono stati arrestati. Più di 80.000 persone sono state arrestate dal 15 luglio, e circa la metà di loro sono in prigione. Il 30 novembre, la signora Gülten Kisanak e Mr. Firat Anli, eletti co-sindaci di Diyarbakir dal nostro partito, sono stati arrestati e mandati in prigione. Un governatore distrettuale da Ankara è stato nominato per gestire il comune. Con questo, il numero di comuni curdi gestiti da burocrati nominati dal governo centrale è salito a 28. Circa 30 sindaci curdi democraticamente eletti sono ora in carcere, e circa 70 di loro sono stati destituiti dal governo centrale.
    Condanniamo con forza la detenzione dei nostri copresidenti Selahattin Demirtas e Figen Yüksekdag, come pure dei nostri parlamentari Nihat Akdogan, Nursel Aydogan, Idris Baluken, Leyla Birlik, Ferhat Encü, Selma Irmak, Sirri Süreyya Önder, Ziya Pir, Imam Tascier, Gülser Yildirim, Abdullah Zeydan e chiediamo il loro immediato rilascio. Le accuse fabbricate contro di loro e tutti gli altri membri del gruppo devono essere eliminate.
    La storia ha dimostrato più e più volte che qualsiasi potere basato sulla forza bruta non è sopravvissuto alla lotta per la giustizia e la libertà. Non ci arrenderemo a queste politiche dittatoriali e invitiamo i nostri amici in tutto il mondo a essere solidali con la nostra lotta per impedire che Erdogan conduca il paese in una situazione di guerra civile e ulteriore dispotismo.
    Hisyar Ozsoy
    * Vice Co-portavoce di HDP Responsible per Affari Esteri Deputy for Bingol

    November 4, 2016
    comunicato: http://www.hdp.org.tr/en/english/statements/the-end-of-democracy-in-turkey/9189
    traduzione Maurizio Acerbo

  • alfa, ☭ ✪ figlio di K

    “Lo straniero, al quale sia impedito nel suo paese l’effettivo esercizio delle libertà democratiche garantite dalla Costituzione italiana, ha diritto d’asilo nel territorio della Repubblica, secondo le condizioni stabilite dalla legge.”

    Comma 3 dell’articolo 10 della nostra Costituzione
    https://www.senato.it/1025?sezione=118&articolo_numero_articolo=10

  • Antonio.

    Regione————–% M5S 2013————% M5S sond——————-% var——-
    Veneto……………………..26,4%……………………22,1%…………………………..-4,3%…….
    Umbria……………………..27,2%……………………21,3%…………………………..-5,9%……
    Trentino-Alto Adige……14,6%……………………17,9%…………………………..+3,3%….
    Toscana……………………24,0%……………………24,3%…………………………..+0,3%…..
    Sicilia………………………..33,5%……………………30,6%…………………………..-2,9%……
    Sardegna………………….29,7%……………………31,2%…………………………..+1,5%…..
    Puglia……………………….25,5%…………………….23,8%…………………………..-1,7%…..
    Piemonte………………….27,5%…………………….27,2%…………………………..-0,3%…….
    Molise………………………27,7%…………………….33,9%……………………………+6,2%….
    Marche…………………….32,1%…………………….28,9%…………………………….-3,2%….
    Lombardia………………..19,6%…………………….19,3%……………………………-0,3%…..
    Liguria………………………32,1%……………………..29,0%…………………………..-3,1%….
    Lazio………………………..28,0%……………………..32,5%…………………………..+4,5%….
    Friuli-Venezia-Giulia….27,2%………………………22,7%………………………….-4,5%…..
    Emilia-Romagna……….24,7%………………………23,8%…………………………-0,9%….
    Campania…………………22,1%………………………29,4%…………………………+7,3%….
    Calabria……………………24,9%……………………….32,4%…………………………+7,5%…..
    Basilicata………………….24,3%……………………….30,4%…………………………+6,1%….
    Abruzzo……………………29,9%……………………….35,5%…………………………+5,6%…..

    Quindi come vedete il M5S era partito bene con crescite abbastanza grandi
    di anche 6-7 punti in Abruzzo,Basilicata,Calabria e Campania ed anche 4,5 in Lazio.
    Poi però nelle altre regioni o è calato o rimasto sui valori del 2013.
    Per dire nelle regioni più grilline di Sicilia,Liguria e Marche è addirittura calato di 2-3 punti e rimasto
    fermo in Piemonte.
    Stabile in Lombardia dove era basso ed in calo pure in Vento e Friuli.

    • Generale, per l’odio sociale!

      Colpa della lega che ci ruba i voti xd

  • Melinda Greatmindsdiscussideas

    Chiedo agli esperti, è vera sta affermazione?
    http://www.unidos.io/ultimora-sardegna-esclusa-dal-senato/

    • alfa, ☭ ✪ figlio di K

      A me sembra ridicolo.

  • alfa, ☭ ✪ figlio di K

    Il 3 novembre 1979 a Greensboro (USA) il Ku Klux Klan e il partito nazista attaccano e aprono il fuoco su una manifestazione antirazzista organizzata dal Communist Workers Party. 5 dimostranti furono assassinati e 7 feriti. Le drammatiche immagini di quella giornata.

    https://www.youtube.com/watch?v=BV07Z5C2kHg

  • HOTDOG

    comunque sia negli USA si sente puzza di qualcosa che si è visto qualche mese fa in Austria…direte voi che anche le elezioni del 2000 con ogni probabilità le aveva vinte Gore e non Bush, però Bush non era un candidato antisistema, Trump sì

    • alfa, ☭ ✪ figlio di K

      solo un assassino schifoso

      • Ereticissimo

        peggio: un povero fesso messo là a fare il bamboccio

  • alfa, ☭ ✪ figlio di K

    Susan Sarandon, che aveva appoggiato Sanders, voterà il candidato verde.

  • rossopietro
    • Generale, per l’odio sociale!

      Pure nell’arcigay

      • Melinda Greatmindsdiscussideas

        Li conosco solo io dei gay che sono contro l’arcigay e pure contro le pagliacciate dei “gaypride”?

  • giacolin

    W INDIPENDENZA VENETA…

    speriamo che prendano il 48% come i catalanisti

    divisi per dio chi vincer ci può

  • Magnolia

    Renzi: italicum figo, lo copieranno tutti, vincitore il giorno dopo, sindaco d’Italia.

    Commissione pd su italicum: si può togliere il ballottaggio

    Pagliacci

  • Roberto

    Secondo Nate Silver oggi la Clinton ha avuto un giorno migliore nei sondaggi nazionali ma Trump ha fatto di meglio nei sondaggi stato per stato. Quindi, meglio per Trump.

    • rossopietro

      x te ogni notizia è a favore di Trump

  • HOTDOG

    per chi non avesse visto il sequel di Independence Day al cinema è disponibile in streaming qui, almeno finchè non lo tolgono https://www.youtube.com/watch?v=Q1E81WYff0A

    • Signor K

      Mi è bastato il primo. 😛

  • rossopietro
    • rossopietro

      JL è una grande

    • PaoLo

      Auguri!
      Ma poi come si esce?

  • Nostalgico del Triennio

    Ritona Rusic vota SÌ

    • HerrX

      Come se non bastassero tutti i motivi per votare NO lol siete proprio in mode missione suicida ….

      • Nostalgico del Triennio

        Ma infatti tu fai bene a votare No, vai tranquillo

        • HerrX

          Grazie avevo dei dubbi ed aspettavo il tuo consenso

          • Nostalgico del Triennio

            Ottimo

  • SPLIT
  • Deep-tintinnar di manette.

    Un dubbio mi attanaglia da settimane, ma da oggi il dubbio è diventata ossessione: Silbio farà sul serio? Secondo me, l’esito del referendum dipende da lui.

    • HerrX

      Non ha mai fatto sul serio perché dovrebbe cominciar ora ? Ha capito che il NO vincerá quindi si schiera a giochi fatti in pratica dalla parte del vincitore .

  • Giovanni Bernini
    • rossopietro

      condivisibile

    • HerrX

      Endorsa per niente vota STEIN !

    • alfa, ☭ ✪ figlio di K

      non hai ancora superato la quota di cazzate per oggi?

  • SPLIT

    Consiglio dei poco pubblicizzati (per adesso 3) dibattiti sul Referendum Organizzati da Rai Parlamento

    Sempre meglio di chi non vuole personalizzare e parlare di merito,tranne poi rincorrere Peppe (sigh) ed essere una ripetizione di frasi fatte.

    http://www.raiparlamento.rai.it//RaiParlamento/pub/pagina.jsp?idProgramma=1067075&idArticolo=1090498

  • Giovanni Bernini

    Ora che Silbio tornerà in campo il SI riprenderà fiato.
    La sua mossa non farà altro che compattare i voti piddini attorno al sekretario.
    Vediamo se il tour di piazza m5s avrà il suo effetto.
    Se fossi Peppe inizierei a tempestare il web con l’hashtag RenziNONScappare confronto Di Maio.
    Anche se è già chiaro che non accetterà mai.
    La prossima volta incontro Renzi-Tutankhamon.

    • Deep-tintinnar di manette.

      Non credo proprio, anzi: se riuscirà a convincere l’elettorato di destra a votare NO, non ci sarà partita.

  • Antonio.

    https://uploads.disquscdn.com/images/45967f1d6038b1a0355cd98d8e1fb4bbf6ddfde7bf9302f846a4307c2099f157.png
    F5
    Parrebbe ora che si sia così,297 a 241 per la Clinton.
    Con la Florida spostata si sarebbe invece 270 a 268 per Trump.

    • Antonio.

      Rispetto al 2012 Trump confermerebbe tutti gli stati di Romney,pure il Nord Carolina.
      E conquisterebbe 4 stati,Ohio,Iowa,Nevada,New Hampshire e Maine 2.
      La Virginia sarebbe Dem per il vice.
      New Messico e Colorado ai Dem con la Florida ago della bilancia.

      • Michele

        Il problema per Trump è che appunto lo danno dietro in Florida, se non vince lì crolla tutto..

        • Antonio.

          Senza dubbio.
          Certo che sarebbe particolare che Trump dato per spacciato poi perda per poco.

          • Michele

            Trump comunque vada ha già fatto e sta facendo un’impresa se consideriamo a come stava messo mesi fa..

          • Antonio.

            Comunque mi parrebbero scenari davvero molto favorevoli a Trump,
            adesso vincerebbe in Ohio,fino a poco tempo fa invece pareva che potesse se non perdere quantomeno vincere solo di misura in Texas e perdere l’Arizona.

          • Michele

            Secondo me in alcuni Stati ci saranno sorprese, Trump può essere un’incognita anche per i sondaggisti, non so dire a favore di chi..

          • Antonio.

            Più che altro è che fosse vero lo schema che Trump non aveva i voti di molti Reppubblicani,la Clinton oltre ai 242 del muro Dem avrebbe senza dubbio aggiunto Florida,Ohio oltre ad altri stati e sarebbe finita tipo 2008 e 2012.

          • Michele

            Guarda secondo me è sempre stato sopravvalutato dai media questo aspetto dei “repubblicani in fuga”, molti senza Trump magari non sarebbero neppure andati a votare, poi a conti fatti non farà peggio di quella nullità di Romney..

          • Antonio.

            Ammettiamo che Trump perda di poco,tipo chessò Romney con in più però quei 3 o 4 stati.
            La domanda sarà:
            Trump ha fatto scappare i “moderati”,con un candidato più presentabile
            i Rep avrebbero vinto bene.
            Oppure alla fine sarà il contrario invece,che cioè Trump nel bene o nel
            male abbia fatto arrivare i Rep a quel risultato a cui non sarebbero arrivati Cruz o Rubio ?

          • Michele

            Cruz proprio no, Rubio probabilmente sì perché avrebbe vinto in Florida ed è visto come più moderato, poi è anche vero che secondo me tanti bianchi delle fasce medio-basse sarebbero stati a casa, insomma difficile dirlo, poi meglio Trump di fanatici come Cruz e Rubio..

          • Antonio.

            Magari non è il paragone giusto però,per dire nel 2007 a Verona mi ricordo le polemiche per il candidato sindaco del CDX.
            Che per battere Zanotto che era un moderato cattolico ci voleva Meocci con un profilo simile e che Tosi avrebbe perso perchè faceva invece scappare i moderati.
            Invece è finita diversamente.
            Oppure Storace nel 2000 che per Casini non poteva battere Badaloni.

          • Michele

            Paragone interessante però c’è da dire che i repubblicani americani sono proprio un mondo a parte con tante sfumature, il fenomeno ovviamente poi è troppo vasto per capire bene gli esiti alternativi, a naso ti dico che Rubio avrebbe vinto..

          • Clangeddin

            Solo Kasich o uno come Romney avrebbe potuto sconfiggere la Clinton. Tutti gli altri sembravano destinati a perdere in partenza.

          • Michele

            Romney è il nulla, Kasich invece forse è vero, Rubio comunque era probabilmente il più accreditato..

          • PaoLo

            Sicuri che i rep preferirebbero un moderato, visto che i principali candiati erano tutto men che moderati?

        • Aotearoa

          PA+VA=33

          • Michele

            In Virginia zero possibilità o quasi, Pennsylvania difficilissimo e comunque ne dà 9 in meno della Florida, poi un Trump competitivo lì a mio modo di vedere sarebbe avanti anche in Florida..

          • Aotearoa

            Vedo che hanno messo il NH ai gop, fino a qualche giorno fa leggevo che era +4.5% per i dem, mentre PA era a +6% quindi non molto distante…

    • rossopietro

      se finisce 269 paro che succede?

  • Giovanni Bernini

    Se vince Trump sua moglie Melania sarà la più bella first lady della storia americana.

    • Antonio.

      Efettivamente.

    • HerrX

      Questo é di un importanza inestimabile …

    • Ereticissimo

      e pure fra ivanka e chelsea c’è una certa differenza
      anche se dai tempi di Bill è un pò meglio

    • HerrX

      perché non nominare direttamente Miss USA presidente ?

  • Giovanni Bernini
    • HerrX

      Quando vai a letto a dormire ricorda che sei una ragione per me per non votare 5s ……:P

    • Michele

      Va be’ è tutta rifatta..

      • Giovanni Bernini

        Va bbene così credimi )))

      • Clangeddin

        Se te la trovi nel letto scappi immagino..

        • Michele

          😛

      • Giovanni Bernini

        si può mettere una foto in bikini? : )

        • Michele

          No, bastano queste..

  • Giovanni Bernini

    Chi è di sinistra dovrebbe essere il primo ad andare contro il partito della guerra (nucleare) e di Wall Street.
    Davvero non capisco questo astio verso Trump di parte dei “progressisti”.
    Tra l’altro nemmeno i repubblicani stanno con lui,per dire che non potete nemmeno dire che c’ha l’apparato “de destra” dietro..
    BAH.

    • HerrX

      Basta dire che ´e un idiota che spara idiozie a ruota libera ?

    • franco

      hai perfettamente ragione ! uno di sinistra dovrebbe votare un miliardario che vuole erigere un muro al confine con il messico e che considera le donne nel modo in cui le considera. Siamo proprio imbecilli a non votarlo!

      • HerrX

        ecco lol

      • Giovanni Bernini

        le donne quella mi sembra tutta fuffa dato che i Clinton hanno fatto ben di peggio.
        E poi io non ho detto che è un santo,se è per questo c’è il rischio che l’inquinamento ambientale aumenti negli USA ma sono cazzi loro,degli americani.
        Noi europei ci basta che tornino nell’isolazionismo o cmq nel disimpegno armato verso i paesi esteri.
        Se vince l’altra sarà GUERRA forse mondiale e distruzione della civiltà come noi oggi la conosciamo.
        Non per nulla i neocon stanno con Hillary.

        • franco

          Mi domando se credi davvero a quello che scrivi

          • Giovanni Bernini

            Si perché l’informazione alternativa ha smontato quella mainstream sulle elezioni americane.
            Le mail della Clinton se fossero state discusse davvero dalla stampa avrebbero seppellito qualunque politico al mondo.

        • HerrX

          l´unica possibilitá era Sanders svanita questa non cambia nulla.

      • rossopietro

        quoto in pieno

    • rossopietro

      Berlusconi è un santo rispetto a Trump ti basta?

      • Clangeddin

        Insomma… non esageriamo…

    • Michele

      Trump ha usato certi toni per conquistare l’elettore medio repubblicano, un sinistro è dura riesca ad accettarlo. Poi non condivido il tuo solito stile ma non hai tutti i torti..

    • PaoLo

      Pretendi troppe riflessioni.

    • alfa, ☭ ✪ figlio di K

      Trump è wall street + ordocapitalismo

      • Signor K

        Che è mo l’ordocapitalismo? 😀

        • alfa, ☭ ✪ figlio di K

          😀 pensavi di cavartela con il solo neoliberismo?

  • HerrX

    Sempre + convinto che Napalm 51 di Crozza é ispirato da Generale

    • mdi

      Lo trovo uno dei personaggi riusciti meno

    • Ereticissimo

      stai per entrare in una valle di lacrime

  • mdi
    • franco

      A costo di essere noioso ripropongo il mio post di ieri al riguardo :

      Oggi entra in vigore il cosiddetto “Bonus cultura”: un altro modo per sperperare inutilmente denaro a vanvera senza ottenere risultati concreti. Ne beneficeranno “indistintamente” tutti i ragazzi che nel corso del 2016 compiranno 18 anni (e sono ben 500.000 !).
      Anche ,per dire, se fossero figli di Briatore, Tronchetti Provera, De Benedetti, Berlusconi,Lapo Elkann, Montezemolo etc etc. Non è per fare demagogia,ma mi pare un modo assolutamente cretino di sperperare denaro pubblico dandolo a pioggia , senza usare veri criteri di necessità. Ne beneficeranno anche coloro i cui genitori spendono magari € 50.000 all’anno per mandarli in college esclusivi. I più , poi,lo utilizzeranno al massimo per cambiare il tablet o lo smart phone.
      Sono davvero queste le esigenze di questo nostro paese così in difficoltà?
      Ma scrivere “bonus cultura a tutti i 18enni” fa figo e ci sta comodamente su una slide ( e a voler essere maligni potrebbe anche essere vista come una mancetta elettorale ai nuovi elettori !)

  • Giovanni Bernini

    Qualcuno sa che fine ha fatto il comico Cornacchione?
    E Luttazzi?

    • HerrX

      sopravvalutati entrambi bene siano scomparsi

  • Ereticissimo

    ma se succede qualche casino con la faglia di sant’andrea e la california sprofonda nel pacifico…. poi i democratici hanno speranze di eleggere un presidente o se lo possono scordare?
    in generale, dico. non solo martedì prossimo

    • Michele

      Mi pare che senza California avrebbero vinto lo stesso anche nel 2008 e 2012..

      • Ereticissimo

        ma a uno del sud dakota, per dire….. chi glielo fa fare di andar a votare?
        boh. tanto non contano una ceppa

        io di elezioni usa non so nulla. non mi hanno mai appassionato. ma chissà com’è la affluenza

        • Michele

          Nel 2012 intorno al 49%. Io trovo interessante la struttura delle primarie americane, sulle presidenziali in effetti la legge è troppo distorsiva..

          • Ereticissimo

            49 non è male.

      • Antonio.

        E’che senza la parte costiera molto Dem forse la California diventerebbe minimo toss-up.

  • Antonio.

    https://uploads.disquscdn.com/images/54fe24ccd05bf3e1296cb81595bd462f967cb944fbbf85e07893b862647d51dd.png
    F5
    Qui si vede che i Dem vanno forte nella costa,che sarebbe quella che sparisce con la faglia.

  • HerrX

    Che gran bella MILF da Mentana altro che Melania Trump

    • Ereticissimo

      quale delle tre?

      • HerrX

        Anna Falcone per il NO

  • Antonio.

    E Kasich cand pres e Rubio vice ?
    Ohio e Florida sicuri Gop così.

    • Clangeddin

      Ma sbaglio o Rubio ha perso le primarie persino nel suo stato?

      • Antonio.

        Si.

        • Clangeddin

          Allora non vedrei la Florida così sicura. Evidentemente non è così popolare a casa sua.

    • Michele

      Eh Antonio per queste considerazioni bisogna aspettare i risultati..

      • Clangeddin

        Bisogna aspettare le grandi città.

        Scusa non ho saputo resistere, chiedo perdono 😛

  • Clangeddin

    Ma seriamente parlando, qualcuno qui pensa di puntare qualcosa sulla vittoria della Clinton?
    Io ci sto pensando, mi pare uno di quei investimenti sicuri ad alto tasso di rendimento e breve termine che capitano poche volte nella vita.

    • Ereticissimo

      come il bremain…. 😀

      • Clangeddin

        Nah, quello non era così scontato.

        • Ereticissimo

          a quando la danno la clinton?
          se è così certa…. allora sarà una miseria
          devi puntare un botto…. e allora il rischio non vale più la candela

          • Clangeddin

            l’ultima volta ho visto 1.37, mi pare veramente tanto.

          • Ereticissimo

            beh si. non è pochissimo, in effetti

          • PaoLo

            Sopra 1.30 nn è certo niente.

          • Ereticissimo

            detto sotto
            allora mi sa che non è così certo
            trump a quando lo danno?

          • PaoLo

            Boh, lo daranno a 4.5/5

          • Ereticissimo

            allora quasi quasi conviene trump
            anche perchè i bookmaker il loro lavoro lo sanno fare

    • Michele

      Non ha molto senso visto il rendimento, anche perchè un 25-30% di probabilità Trump ce l’ha..

      • Clangeddin

        See 25….. 0,25 vorrai dire. 😛

        • Michele

          Nate Silver non è d’accordo con te..

          • Clangeddin

            Me ne farò una ragione.

          • Michele

            Comunque oh i soldi son tuoi, se ne hai da buttare punta su Trump 😉

          • Clangeddin

            A quel punto li cuocio in padella e faccio prima.

    • mdi

      Quota 1,45. Troppo bassa

      • Clangeddin

        E’ altissima. Dovrebbe essere tipo 1.045 😛

        • mdi

          Trump 2,95

          • Clangeddin

            Quella si che è bassa, veramente un furto.

    • alfa, ☭ ✪ figlio di K

      basta col pubblicizzare il gioco d’azzardo!

      • Clangeddin

        Qui si parla di investimenti sicuri, non gioco d’azzardo. =’D

  • PaoLo

    Real Madrid – Leganes 1.07
    Roma -Bologna 1.25
    Villareal – Betis 1.50

    Io una grossa somma sul Villareal nn me la rischierei di certo

  • dart

    se abitaste in uno stato nel quale la vittoria di un partito è certa… andreste a votare?

    • HerrX

      Certo la notte voglio dormire tranquillo 🙂

    • Clangeddin

      Eh, bella domanda.
      Probabilmente le prima volte si, ma invecchiando e vedendo che le cose non cambiano mai la smetterei.
      E’ comunque un sistema barbaro e al limite dell’antidemocrazia quello dei grandi elettori americani secondo me.

      • HerrX

        E’ comunque un sistema barbaro e al limite dell’antidemocrazia quello dei grandi elettori americani secondo me.

        Sottoscrivo

        • Michele

          Soprattutto perchè questi alla fine potrebbero anche fregarsene del voto popolare no?

        • dart

          come ho provato a scrivere l’altro giorno, è difficile ideare un sistema più assurdo e stupido.
          forse ci riesce l’italicum, penso se la giochino….

          • Clangeddin

            Allora, ad essere completamente onesti, l’Italicum è pur sempre meglio del sistema americano, in quanto una minima componente di proporzionalità ce l’ha e almeno evita scenari assurdi dove chi vince ha meno voti (popolari) di chi perde.
            Tuttavia bisogna pensare che il sistema americano è stato fatto alla fine del 700.. per una nazione così vasta suddivisa in tanti piccoli stati… fare un sistema diverso che conciliasse l’importanza del federalismo con i limiti tecnologici dell’epoca in un’unica elezione non doveva essere facile.
            Però, cavolo, siamo nel 2016 non è possibile che tengano ancora quello schifo, ci fosse una cosa così in Italia griderei al golpe.

          • dart

            infatti, potrebbero cambiare oggi…
            ma vabbè, lasciano il martedì per i motivi che sappiamo -.-

            per l’italicum, insomma…. potrebbe vincere al ballottaggio il partito che aveva preso meno voti al primo turno (che sono i voti “veri”).

          • Michele

            L’Italicum non ha alcun senso perchè siamo una repubblica parlamentare..

          • Clangeddin

            Era solo un confronto tra i due sistemi. Poi, non prendiamoci in giro, se vanno a regime riforma + italicum, le elezioni politiche diventeranno anche un’elezione del presidente del consiglio, anche se sulla carta non lo sono.

          • Michele

            Sì appunto ma è quello che rende l’Italicum una legge fuori da ogni logica, negli USA il sistema dei grandi elettori è all’interno di una logica presidenziale..

          • Clangeddin

            Credo che quello dei grandi elettori sia più in logica federale che presidenziale, non esiste un vero motivo per usare questo sistema anzi che il voto popolare in logica presidenziale.

          • dart

            avrebbe quasi senso (per quanto non mi piaccia) creare collegi UNInominali per eleggere UN grande elettore.
            ma che un intero stato debba eleggere tutti i grandi elettori di uno stesso partito…. boh….

          • Michele

            I grandi elettori vengono eletti a parte ed il meccanismo viene stabilito dal singolo Stato, comunque sono d’accordo con te che ci siano forti distorsioni..

    • Michele

      Chi abita in Toscana non va a votare? 😛

      • dart

        per cosa?

        • Michele

          No era per dire che tu puoi andare a votare anche per blindare il risultato o per stimolare una futura campagna in quello Stato, come ha detto Montag più o meno..

          • dart

            ma in toscana il sistema non è così assurdo come negli usa…. ha più senso andare a votare.

          • Michele

            Perchè sono comunque elezioni presidenziali , poi lo trovo anch’io troppo distorsivo..

  • Melinda Greatmindsdiscussideas
  • HerrX

    Anna Falcone <3

  • dart

    che poi non è solo una questione dello stato tutto ad un partito….
    ma se abitassi in uno stato che elegge 5 grandi elettori, ben sapendo di essere del tutto ininfluenti….

  • alfa, ☭ ✪ figlio di K

    Cioè in Turchia sparisce un minimo di democrazia che avevano, e vi fate le pippe sugli stati americani? LOL

    • PaoLo

      Bombiamo?

    • dart

      ho pianto 10 minuti, ora è passato….

    • Michele

      Come al solito il tuo contributo alla discussione è fondamentale..

    • Roberto

      Chi se ne frega della Turchia?. Repubblica delle banane non europea.

      • alfa, ☭ ✪ figlio di K

        Come la Libia nel 2011 grazie al tuo idolo Berlusconi. La vostra ignoranza a destra é stratosferica.

        • Generale, per l’odio sociale!

          condivido quello che dici solo quando insulti Roberto.

          • alfa, ☭ ✪ figlio di K

            non mi pare

  • Michele

    Fox news:

    Clinton 45
    Trump 43
    Johnson 5
    Stein 2

    Clinton 46
    Trump 45

    • rossopietro

      2016 General Election: Trump vs. Clinton
      Asked of 1419 Likely Voters
      Hillary Clinton 47%
      Donald Trump 43%
      Gary Johnson 4%
      Jill Stein 2%
      Other (vol) 1%
      None of these (vol) 1%
      2016 General Election: Trump vs. Clinton
      Asked of 1419 Likely Voters
      Hillary Clinton 47%
      Donald Trump 43%
      Gary Johnson 4%
      Jill Stein 2%
      Other (vol) 1%
      None of these (vol) 1%
      Would not vote (vol.) 0%
      No opinion 2%

  • SPLIT

    Inizia la campagna acquisti della Lauro school.
    Almeno in quell’occasione, i soldi erano i suoi.
    non capisco infatti chi critica l’iniquità di queste misure e si appresta a votare Si, ignorando come queste misure siano esclusivamente strumentali al consenso Referendario.

    https://uploads.disquscdn.com/images/d84c685801009d48bcfe1fe14c08fa7de7acf92c01d617fe4633950f95a24f45.jpg

    • alfa, ☭ ✪ figlio di K

      Che poveretti

    • HerrX

      Livello veramente basso si potevano sforzare un po´di piú.

  • Magnolia

    Ma a che serve esattamente Cantone? La domanda le Sorge spontanea dopo ultime retate per fatti recentissimi (2015-2016) di tangenti e appalti truccati, dalle grandi opere stradali e ferroviarie all’Expo al Giubileo. Tutta roba che ricadeva sotto il controllo dell’ Anac e dunque, per la propaganda governativa, era pura e sicura al 100%, come tutto dallavvento dell’Era Renziana. Da due anni, chiunque osi sollevare dubbi Su questa o quella grande opera vecchia o nuova, si ritrova di fronte sorrisetti di compatimmento: “Ma come, non hai saputo? Ora c’è Cantone”. Sorrisetti che diventano sghignazzi quando la Raggi ritira la candidatura alle Olimpiadi 2024, critica i ritardi e gli sprechi della Nuvola dell’Eur, liquida il carrozzone Roma Metropolitane, annulla la Metro D blocca la C ormai dispersa nel sottosuolo dalla notte dei tempi. ‘Si fermano i ladri, non le opere”, dice Renzi. Come? Con Cantone. Gli fa eco Repubblica, già affranta per la perdita dei Giochi ‘simbolo di pace e fratellanza”, ora in lacrime per l”addio ai sogni e ai progetti di modernità”: colpa dei 5Stelle, inspiegabilmente eletti al posto della miglior classe dirigente del mondo, “TUrbe non avrà una rete di metropolitane all’altezza di una grande capitale europea