Gradimento sindaci calabri

E come ogni anno partiamo con l’elaborazione in ottica di Trend del Governance Poll pubblicato sul Sole 24 Ore

governance poll Calabria

Tags:
  • Fabio

    Ultimatum del Senegal al Presidente del Gambia: deve dimettersi entro mezzanotte o truppe senegalesi invaderanno il Paese. Ricordo ke il Gambia è completamente circondato dal Senegal sul confine terrestre. Pronta a muoversi anke la Nigeria. Pare ke il Presidente del Gambia non vuole dimettersi dopo aver perso le elezioni.

  • HOTDOG

    chi ha interesse ad andare a votare subito? in realtà tutto sommato non credo che cambi molto votare nel 2017 o nel 2018, le intenzioni di voto già dalla primavera 2015 si sono più o meno stabilizzate

    • Melinda Greatmindsdiscussideas

      Prevale l’interesse a tirare a campare finchè si può, senza disturbare troppo.

  • HOTDOG

    nonostante l’annuncio della nuova giunta la crisi al comune di Brindisi prosegue…il vicesindaco Silvestre, indicato dai Coerenti per Brindisi di Lino Luperti, non ha infatti gradito che gli sia stata tolta la delega all’ambiente e al momento rinuncia a entrare in giunta, inoltre c’è maretta anche all’interno di COR che chiedeva un terzo assessore, nella persona della consigliera comunale Tilde Tau, che non ha avuto e dunque sta valutando il da farsi

  • Melinda Greatmindsdiscussideas

    Tutto si può dire di Monti, ma non che non sapesse esprimersi in un perfetto inglese…tra Pittella e Tajani invece…
    https://www.youtube.com/watch?v=O-a963RixIs

    • March per l’Unione Europea

      L’inglese di Monti era buono ma non eccezionale, Letta lo parla meglio di entrambi.
      Tajani però ha un buon francese, mi dicono. La mia conoscenza della lingua è limitata quindi non so dire quanto sia vero.
      https://www.youtube.com/watch?v=KtHMyP3Up9c

      • KLAATU BARADA NIKTO

        Non fa errori, buon vocabolario, ma ha un po’ d’accento italiano che si sente, se lo chiedi ai francofoni al massimo ti concederanno che non il suo francese non è male a causa della loro puntigliosità in questo senso (senza contare che quelli di istruzione bassa o che non sanno altre lingue per qualche motivo anche se hai un accento straniero solo leggero non riescono a capire quel che dici anche se dici tutto giusto)

  • SempreVerde NoIusSoliSiValsoia

    dov’è Vainer?
    starà piangendo per aver perso il derby

    • Vainer

      Sconfitta meritata anche se quel cazzone dell’arbitro Rocchi ha trasformato una simulazione in un rigore!!

      • SempreVerde NoIusSoliSiValsoia

        noi nel primo tempo avevamo un livello di imprecisione imbarazzante, poi completamente senza idee.
        nel secondo ovviamente meglio, ma anche voi avete impensierito poco

        • Vainer

          Non è più il Sassuolo che conoscevo, senza Magnanelli e Missiroli le anime vere è altra roba

  • Melinda Greatmindsdiscussideas

    Con tutto che da torinista vedo Mughini, difensore delle juve di calciopoli contro ogni evidenza, come il fumo negli occhi, ma mi domando: che ha detto di sbagliato su Maradona che i napoletani si sono infuriati?
    http://video.corriere.it/napoli-maradona-battuta-mughini-che-fa-infuriare-partenopei/1194a4d6-dd46-11e6-bc4e-e834b97e9c52

    • HerrX

      Ben tornata che fine avevi fatto ? Vainer era moooolto preoccupato 🙂

      • Vainer

        Ha fatto folli festeggiamenti all’uscita di Renzi, roba che ha impiegato un paio di settimane a riprendersi

        • HerrX

          Haha quello son io 😛

      • Melinda Greatmindsdiscussideas

        Bannata dal questo sito per la seconda volta e per la seconda volta non mi è dato conoscere le motivazioni. Tra l’altro vorrei segnalare che non sono riuscita a usare il bottone “contatti” del sito perchè non funge. Comunque ogni tanto provavo e oggi ho scoperto che potevo nuovamente postare. Ma veramente sarebbe utile conoscere ciò che non è consentito scrivere qui, visto che da bannata, continuando a leggere, notavo che alcuni hanno continuato a scrivere liberamente nonostante alcuni post infarciti di insulti…

        • Vainer

          Ah eri bannata cavolo, non ricordavo

        • HerrX

          Mi dispiace ma é cosí per tutti….cmq meglio non rimuginare ..e guardare avanti 🙂

    • Roberto

      Bentornata 🙂

    • rossopietro

      Mughini si critica a prescindere

  • Fabio

    Sembra ke il Presidente George H. W. Bush ci stia lasciando

    • Vainer

      ha 92 anni, non puo’ superare il nostro giorgione

    • Andrea

      Pare sia collassata anche la moglie per la preoccupazione.

    • alfa, ☭ ✪ figlio di K

      Uno dei peggiori assassini a stelle e strisce

  • Antonio.

    Tajani presidente del parlamento europeo.
    Di lui si ricorda la candidatura a sindaco di Roma nel 2001 contro Veltroni.
    Col CDX apparentemente in forma riuscirà però a perdere.
    Al primo turno 48,3% a Veltroni e 45,1% a Tajani.
    Al ballottaggio nonostante l’apparentamento con Democrazia Europea per Tajani
    vincerà Veltroni col 52,2%.
    Però al primo turno come liste il CDX era al 47,5% ed il CSX al 45,5%.
    Con l’apparentamento con DE il CDX saliva al 49,6%.
    Arrivando a superare il 51% coi voti dell’estrema destra.
    Alleanza Nazionale prima col 21% e Forza Italia seconda al 19,2% e DS solo terzi al 17,6%.
    Certo che il 51% però non era una percentuale fortissima.
    Tajani anzichè fare una campagna d’attacco ne fece una di rimessa ed i risultati si videro.

  • Antonio.

    Ma è corretto dire sindaci calabri ?
    Non sarebbe più giusto calabresi ?

    😉

  • Antonio.

    Un altro esempio di M5S che vota per il PD,le regionali in Calabria.

    Area politica——-% e voti europee 2014——% e voti regionali 2014—% e voti differenza—–
    CSX……………………..43,1%-322400………………..62,7%-500796…………..+19,6%.+178396……
    CDX……………………..35,3%-264689………………..32,3%-257809……………..-3,0%.-6880……….
    M5S……………………..21,6%-160828…………………5,0%-39658…………….-16,6%.-121170…..

    Le affluenze sono del 45,8% per le europee e del 44,1% per le regionali.
    Quindi quasi simili.
    I votanti 817.780 alle europee e 836.531,anche qui non tanta differenza.
    La differenza sono i voti validi,747.917 alle europee e 798.263 invece per i candidati
    alle regionali.
    Perchè alle regionali ci sono meno schede nulle,69.863 alle europee e solo 38.268
    alle regionali.
    Però c’è un dato incontrovertibile,mentre il CDX è stabile sia in percentuale sia in voti assoluti,
    al massimo perde poco,c’è un flusso fortissimo dal M5S al CSX.
    Il M5S crolla dal 21,6 al 5% ed i voti persi si spostano sul CSX.
    Poi magari il CSX prende altri voti ulteriori perchè aveva le lista forti,
    ma i 121170 voti persi dal M5S sono in massima parte andati al CSX.
    Che infatti ne ha guadagnato 178396.

  • Antonio.

    Invece un esempio in cui voto europeo e voto regionale coincidono,il Piemonte 2014

    Area politica——-% e voti europee 2014——-% e voti regionali 2014—–% e voti differenza—-
    CSX…………………..47,6%-1070808………………….48,2%-1082224…………..+0.6%.+11416……..
    CDX…………………..30,8%-691526……………………30,3%-680825…………….-0,5%.-10701…….
    M5S…………………..21,6%-486613……………………21,5%-481453…………….-0,1%.-5160…….

    Qui a differenza della Calabria i risultati delle elezioni sono praticamente identici tra i 2 tipi di elezioni.
    Solo cambi interni alle singole aree politiche tipo la lista Chiamparino per il CSX che per
    la regione tolse voti che alle europee andarono al PD

  • Antonio.

    Hillary Clinton avrebbe 20 punti di vantaggio su De Blasio per le primarie Democratiche per il sindaco di New York.
    Cosa ne dite ?

    • alfa, ☭ ✪ figlio di K

      Che sarebbe meglio si ritirasse.

  • rossopietro
    • Tony# Gran Maestro Grillino

      Non penso proprio.

  • HOTDOG

    domattina conferenza stampa dei Coerenti per Brindisi di Lino Luperti dopo la scelta di Francesco Silvestre, vicesindaco indicato dallo stesso Luperti, di non entrare nella nuova giunta dopo che gli è stata tolta la delega all’ambiente

  • Melinda Greatmindsdiscussideas

    Quindi il FQ sarebbe l’unico giornale ad aumentare le vendite?

    • giacolin

      As lo meriteria pro, da gia’ ch’a le’ l’ unic ch’a ciula nen ed sold public

    • Vainer

      Ah io avrei detto Libero, ormai è un giornale porno

  • giacolin

    Ancheuj un monsu’ a l’ha dime: ” nojautri piemonteis a soma pi simil ai provensaj ch’aj italian”

    Boneur che quajdun a taca a rendsne cont.
    Andoma anans parej,determina’ pej dij catalan

  • Tony# Gran Maestro Grillino

    I terremotati al gelo e nelle tende da mesi non sono un bello sponsor per i politici con l’annuncite.

    • alfa, ☭ ✪ figlio di K

      Dimostra quanto utile sia il mondo della finanza.

  • Melinda Greatmindsdiscussideas
  • Melinda Greatmindsdiscussideas

    Quindi in Albania con 500 euro uno è indipendente dai genitori, mentre in Italia con 700 euro ci compri le noccioline.

  • HerrX
  • Stigni – Go Lincoln Go

    Iniziata l’invasione senegalese del Gambia.
    Mentre la Nigeria sta portando il blocco navale al piccolo stato africano.

    • SPLIT

      Senegal ed ECOWAS a quanto leggo, e senza resistenza.
      Pare che anche parte delle forze militari si siano schierate con quest’ultime

      • Stigni – Go Lincoln Go

        Sisi adesso vediamo, anche il resto della comunità internazionale ha appoggiato l’intervento… vediamo come va a finire.

      • SPLIT

        Adesso, importante sarà l’appoggio di “paesi che contano” al personaggio “non dimissionario”.
        Per esempio , cosa farà la CIA/Trump/Usa in opposizione al ruolo Francese?

    • Luca con i #Raggirati

      per qual motivo?

      • March per l’Unione Europea

        Il presidente uscente, al potere dal 1994 dopo un colpo di stato, non ha riconosciuto l’esito delle elezioni che l’hanno visto perdente, in maniera non attesa.

        • Luca con i #Raggirati

          ho postato sopra un articolo….non ne sapevo nulla…situazione tesa

        • SPLIT

          era fresco da 4 mesi di addestramento militare presso la polizia di Fort McClellan, Alabama.
          Vedi tu, l’ispirazione del colpo di Stato.

    • KLAATU BARADA NIKTO

      Dicono pure che quello che ha vinto le elezioni farà il giuramento non nel Gambia, ma nella sua ambasciata presso il Senegal

  • March per l’Unione Europea

    I soccorritori parlano di molti morti all’hotel rigopiano di Farindola colpito da una slavina.

  • Luca con i #Raggirati
  • SPLIT

    Il mio analista preferito che spesso le becca:

    Moreover, the macro-economic scenario of the end of 2017 will probably be characterized by higher interest rates given the presumed end of the ECB’s Quantitative Easing. Hence Italy will be trapped in an unfavorable scenario in which both fiscal and monetary policy works against economic recovery – a restrictive stance never experienced even under the austerity regime of Mario Monti.

    […]
    The Italian economy appears on a headlong course for another phase of austerity and hardships. A new, austerity-induced recession at the gates of the new election cycle could push the anti-euro political forces to unprecedented and dangerous heights, with incalculable consequences for the long-term future of the Eurozone – or even its short-term stability.

    https://twitter.com/SocialEurope/status/821997431717961728

    • Tony# Gran Maestro Grillino

      “never experienced even under Mario Monti”…40 miliardi di manovra e btp al 6% su tutta la curva, non so in che nazione era Minenna in quel periodo…

      • Luca con i #Raggirati

        sono al 2 oggi…e saliranno penso ancora

        • Tony# Gran Maestro Grillino

          Si ma Luca, ora ti esplico il concetto di curva, che siano al 2% sul decennale, non vuol dire che “sono al 2”, la curva disegna i rendimenti su tutte le scadenze, il 2 anni è rendimento 0, il 5 anni rende 0,7%, il 6 mesi rende negativo. Con Monti eravamo in una situazione molto ma molto ma molto peggiore.

          • Luca con i #Raggirati

            aspetta…mi stai parlando della cedola quindi? quella che avrei se li comprassi?

  • Luca con i #Raggirati

    primo morto recuperato nell’hotel…che disgrazia

  • Stigni – Go Lincoln Go
    • m0g1 – All debtors

      Non lo so ma mi aspetto qualche rettifica.
      Di Jacoboni non e’ che ci si puo’ fidare sulla parola..

    • Tony# Gran Maestro Grillino

      Niente, la città è discretamente pulita. Giusto l’aumento salariale se lavorano meglio, per le 2 ore in più c’è scritto che partono ad aprile. Mi pare un articolo sul nulla. Non è osceno che un sindaco stia dalla parte dei lavoratori, soprattutto se il sindaco pare proprio essere di sinistra.

    • Santiago-CCCP

      il problema non è l’aumento degli stipendi che è giusto sempre in ogni caso. Il problema è che non lavorano e Roma è una pattumiera

      • Luca con i #Raggirati

        tu dici sporca, tony abbastanza pulita…a chi devo credere?

        • Santiago-CCCP

          io ho postato una decina di foto qui sopra. Più questo non posso fare.

          • Luca con i #Raggirati

            infatti mi fido più di te che di un tifoso grillino :D!

      • alfa, ☭ ✪ figlio di K

        “Il problema è che non lavorano”
        ===

        Fra, il problema è che non sono messi in condizione di lavorare, è diverso.

        • Santiago-CCCP

          no non solo questo. Quando c’era Marino non lavorano e basta perchè gli stava sul cazzo Marino. La questione è più ampia, dato che da noi passano e non puliscono.

          • alfa, ☭ ✪ figlio di K

            Se hanno pochi minuti, immagino.

  • Luca con i #Raggirati

    Comunque Assange lo ha fregato alla grande a barack…grande, sei un idolo!

    • alfa, ☭ ✪ figlio di K

      Casomai il contrario, del resto Manning era stata una condanna politica.

  • Tony# Gran Maestro Grillino

    È pronto e potrebbe essere pubblicato oggi il decreto del ministero dell’Economia che riconosce una garanzia pubblica sulla liquidità di Mps.

    Secondo quanto riferisce una fonte governativa, il decreto potrebbe terminare il suo iter amministrativo in giornata con la registrazione della Corte dei conti e il visto della Ragioneria generale dello Stato.

    E’ previsto oggi un consiglio di amministrazione della banca.

    Siena dovrebbe procedere all’emissione del primo bond garantito dallo Stato per 2 miliardi di euro entro gennaio, mentre una seconda emissione, sempre da 2 miliardi, dovrebbe aver luogo a febbraio-marzo, secondo quanto hanno riferito ieri fonti vicine al dossier.

    Il bubbone Mps ha solo iniziato a risucchiare risorse. Ovviamente questo governo si dimostra incapace di gestire la situazione.

    • Luca con i #Raggirati

      i privati possono comprare quel bond? tu lo compreresti eventualmente?

      • Tony# Gran Maestro Grillino

        Beh è garantito dallo Stato, non so come sarà esplicata tale garanzia, ma è rivolto ai privati, io lo comprerei, ma dipende da rendimento e scadenza.

        • Luca con i #Raggirati

          ne riparleremo allora :D!

          • alfa, ☭ ✪ figlio di K

            Tony mica poi paga il bond, visto che lui ci guadagna e non pagherebbe tasse sul guadagno.

            Insomma, lui compra e io e te paghiamo.

  • alexf

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/01/19/consiglio-deuropa-italia-limiti-giudici-in-politica-e-regoli-conflitto-di-interessi-dei-deputati/3326386/
    il conflitto di interessi è una questione spinosa, difficile da fronteggiare per i partiti tradizionali, i quali sono pieni zeppi di conflitti e ne traggono voti e potere.
    Per riuscire a realizzare queste cose, che ai più sembrano essere superficiali ma invece sono molto importanti perché ingessano la società, servirebbe un partito esterno al sistema. Molti pongono fiducia sul M5S ma sarebbe in grado di farlo?
    Anche Renzi sembrava esterno al giro di potere dominante, ma poi si è fatto finanziare dalle lobby, ed è arrivato a patti interni al Pd per arrivare alla segreteria ed al governo. Quindi poi non ha fatto nulla di quanto in molti speravano.

  • Tony# Gran Maestro Grillino

    https://twitter.com/EU_Eurostat/status/822020804380479488 f5 l’attivo di conto corrente dell’€zona continua a salire. Siamo ormai prossimi ai 400 miliardi l’anno, oltre il 3% del PIL. L’ Italia sta iniziando a prendere le sembianze di una piccola Germania. Nei prossimi 10 anni saremo la Germania 2.0, se seguiremo la ricetta dell’austerity. Diventeremo creditori internazionali, e questo ci porterà numerosi vantaggi.

    • alexf

      il problema però è cosa succede nel mercato interno e la disoccupazione in questi 10 anni.

      • Tony# Gran Maestro Grillino

        Disoccupazione calerà ed il mercato interno si riprenderà, con un ritmo variabile a seconda dell’operato dei governi.

        • Luca con i #Raggirati

          sappiamo già come andrà a finire con noi

          • Tony# Gran Maestro Grillino

            Ad esempio se Renzi usava i miliardi di 80€ e defiscalizzazioni per sussidio di disoccupazione e incentivi sul solare ed assunzioni pubbliche, il Pil faceva 0,5% in più per maggiori investimenti e domanda interna, quest’anno non c’era bisogno dei 3,4 miliardi di correzione, crescita anche nel 2017 sarebbe stata maggiore, maggior gettito, maggiori assunzioni, maggiore domanda, e inerzia che si propagava negli anni. Un cattivo governo ha speso risorse scarse in maniera scadente, ed i risultati sono pessimi. Non è l’austerity in sé (che non facciamo, essendo calato il saldo primario) a creare i problemi, sono le capre che governano.

          • Luca con i #Raggirati

            per questo ho scritto che sappiamo come andrà a finire…

          • alfa, ☭ ✪ figlio di K

            In pratica:

            misure socialiste: le cose vanno meglio
            misure padronali: le cose vanno peggio

            Lo sapevamo già, grazie.

          • alexf

            gli incentivi sul solare ce li infili sempre! ^____^

          • alfa, ☭ ✪ figlio di K

            poi non spiega come e dove, che è il succo degli incentivi (che ci sono già).

          • Tony# Gran Maestro Grillino

            Perché diventare indipendenti energeticamente è la cosa più importante di tutte, ci rende liberi da tantissime logiche.

        • alexf

          si però se sale di 0.2 all’anno….. cmq sia con l’austerity l’aumento dell’occupazione è legato principalmente all’aumento del PIL. Vedremo.

        • alfa, ☭ ✪ figlio di K

          HA PARLATO L’ORACOLO!!!

    • Michele

      Vero, all’Italia servirebbe qualche aggiustamento per una crescita decente e sostenibile, il problema è che i Governi preferiscono distribuire mancette e lagnarsi per lo zero virgola in più di spesa pubblica in Europa. Comunque per l’Eurozona la fase economica è indubbiamente positiva..

      • SPLIT

        Direi che tutto si può dire ma non quello che ne evince Tony con il grafico della bilancia commerciale “media” dell’Eurozona.
        Oltre che differenze territoriali, c’è differenza sostanziale fra un attivo ottenuto diminuendo l’import,o uno dove aumentano entrambi i volumi di i/e.

        • Tony# Gran Maestro Grillino

          Import €zona sta salendo, così come la domanda interna. Tu ovviamente vedrai il dato grezzo scommetto dimenticando il crollo del prezzo del greggio.

          • SPLIT

            Ancora non ha senso viste le grandi distinzioni d’area , parlare di “verso comune”, mediando avanzi di bilancia ottenuti appunto in modalità differenti( a titolo esemplificativo se diminuisce l’import di un semilavorato,la bilancia commerciale potrà pure essere positiva , ma non è un indice proprio favorevole)

            E noi ne siamo esempio.
            Ma poi non eri tu che hai postato l’interessante articolo che dice di come la Germania cresca oramai grazie alla sua domanda interna?

            Ci sono state politiche multilaterali sul deprimere i consumi interni per avvantaggiare l’export , dalle quali vedi quei dati, e in paesi radicalmente differenti come Francia e Spagna.
            Gli effetti non sono stati felici.
            Ma sempre tornando in Italia, quanto dico è apprezzabile considerando l’ampio surplus , rapportato invece ai tassi anemici di crescita.

    • SPLIT

      ahah sembri Renzi nelle promesse , ma Monti nella dottrina.
      Roba già sentita.

  • Tony# Gran Maestro Grillino

    http://www.econopoly.ilsole24ore.com/wp-content/uploads/sites/96/2016/09/saldi-t2-600×596.png f5 qui spiegati meglio i saldi Target2, che tutti utilizzano come “termometro della crisi italiana” non comprendendo troppo cosa li genera e come sono composti. Gli italiani stanno investendo all’estero la liquidità incassata dalla vendita di titoli alla BdI durante il QE. Con tassi più elevati interni quei capitali rientrerebbero, riportando liquidità aggiuntiva nel sistema Italia, rendendo più floridi i bilanci delle banche, e riattivando il credito interno.

    • alfa, ☭ ✪ figlio di K

      “Con tassi più elevati interni quei capitali rientrerebbero”
      ===

      Bisogna essere proprio dei fessi. Gli speculatori vadano a rovinare gli altri paesi, non il nostro.

      • Michele

        Quante scemenze riesci a sparare con poche parole..

  • Antonio.

    Nel 2012 a Palermo il M5S per il comune prese il 4,24% come lista ed il 4,91% come candidato.
    Adesso a meno di sconvolgimenti al massimo dovrebbe triplicarli e portasi al 15%.
    Perchè a parte Roma e Torino fino ad ora il trend è più o meno quello.

    • Antonio.

      Poi è chiaro che sostenitori ed haters del M5S guarderanno al modello che gli fa più comodo.
      Sostenitore del M5S:
      a Palermo finirà come a Torino col M5S che batte il sindaco uscente.

      Hater del M5S:
      a Palermo finirà come a Napoli con Orlando che sarà come De Magistris votato da molti del 5S.

    • alfa, ☭ ✪ figlio di K

      Secondo me non vanno oltre il 10% o appena sopra.

      • Antonio.

        Può essere,è che non volevo essere troppo severo.

        😉

  • alexf

    disqus ricomincia a non caricare i commenti….

  • Antonio.

    Città—————–% M5S politiche 2013———-% M5S comunali 2016————-differenza——-
    Roma……………………..27,3%………………………………….35,3%………………………………+8,0%……….
    Torino……………………..25,6%………………………………….30,0%………………………………+4,4%……….
    Milano……………………..17,0%………………………………….10,4%………………………………-6,6%………..
    Napoli………………………24,6%……………………………………9,7%…………………………….-14,9%……….
    Bologna……………………19,1%………………………………….16,6%………………………………-2,5%………
    Cagliari…………………….26,7%……………………………………8,8%…………………………….-17,9%………
    Trieste……………………..28,7%………………………………….17,6%…………………………….-11,1%………
    Novara……………………..24,2%………………………………….16,1%………………………………-8,1%………
    Pordenone………………..23,0%………………………………….11,9%…………………………….-11,1%………
    Savona……………………..33,6%………………………………….24,2%………………………………-9,4%……..
    Grosseto……………………31,2%………………………………….18,6%…………………………….-12,6%…….
    Isernia……………………….30,8%……………………………………8,0%…………………………….-22,8%…….
    Brindisi………………………29,4%………………………………….13,5%…………………………….-15,9%…….
    Benevento………………….26,9%………………………………….12,5%…………………………….-14,4%…….
    Cosenza…………………….32,3%…………………………………….2,4%……………………………-29,9%…….
    Crotone……………………..33,1%…………………………………..10,6%……………………………-22,5%…….
    Olbia………………………….32,7%…………………………………..16,4%……………………………-16,3%…….
    Carbonia…………………….33,7%…………………………………..18,7%……………………………-15,0%…….
    Bolzano………………………19,0%…………………………………..12,1%………………………………-6,9%…….

    • Antonio.

      Alle comunali salvo poche eccezioni il M5S prende meno finora rispetto alle politiche.
      E di più nel sud.

  • alfa, ☭ ✪ figlio di K

    A Palermo votano una giunta sostanzialmente di sinistra, antipiddina, con assessori comunisti, e il M5S dovrebbe prendere i voti a destra? 😀

  • Tony# Gran Maestro Grillino

    Come fanno inflazione e deficit a creare disuguaglianza? Tutto molto semplice, il sistema capitalista e gli interessi composti per semplice matematica tendono ad accumulare sempre maggiore capitale nelle mani di sempre meno soggetti. Gli interessi che questi soggetti chiedono sul loro capitale possono manifestarsi in 2 modi:
    1 interesse semplice su un capitale investito, capitalista junior, investitore prudente
    2 utile e prezzo di un asset, grande capitalista
    Il secondo soggetto non avrà mai un interesse negativo, perché seguendo l’inflazione alzerà il prezzo del prodotto della società che genera utile. Per cui una banca alza il prezzo di un immobile e chiede maggiore interesse su di un mutuo, l’azionista della banca guadagna maggiormente. Un proprietario immobiliare chiede un maggiore affitto. Un petroliere alza il prezzo del barile. Un commerciante alza il prezzo dei prodotti. E così via. Cosa succede quindi? Che i prezzi in realtà i grossi capitalisti non li subiscono, ma li fanno. In un sistema di crony capitalism, ovvero di scarsa concorrenza con grandi gruppi che dominano il mercato, semplicemente accade che tutti i consumatori versano la loro gabella al capitalista, che la incassa come utile e come prezzo. Quindi al salire dei prezzi, sale la quantità di capitale che l’oligarca, perché di questo si tratta, incassa. Allo stesso modo il deficit, distribuisce moneta, ma questa poi non fa altro che confluire verso l’accumulo capitalista. È come se il deficit fosse un lago, lo si spende e l’acqua inizia a fluire nel fiume, per poi andare comunque a finire nel mare delle corporations e dei grandi capitalisti. Lo stesso avviene per il debito privato, salgono i prezzi, ci si indebita maggiormente e l’acqua va a finire sempre là. Inflazione e debito sono i principali drivers delle disuguaglianze. L’unico sistema per contrastare questo è una tassazione fortemente progressiva, ma in un mondo globalizzato fluido, questa diventa una chimera, e la tassazione uccide il capitale e gli investimenti in una nazione, generando povertà e nuovamente disuguaglianza, ma da un livello medio più basso.

    • SPLIT

      dai se diventato un seguace della legge marxista dell’accentramento dei capitali, con relativa difesa dei salariati dai pericoli inflattivi.
      Manca però la parte relativa all’attualità e cioè tendenza deflattiva ( maggiore che in tutta l’eurozona) e disoccupazione alta, con aumento del debito/deficit dato anche da crescita anemica

    • alexf

      secondo te quale potrebbe essere il modo di diminuire il potere dei grandi capitalisti?

      • Tony# Gran Maestro Grillino

        Il grande problema è che non dipende da noi, ma è un percorso che devono fare gli Usa. O in alternativa si può rendere il $ carta straccia, così i capitalisti vedranno i profitti area $ come senza valore. Sicuramente rendere l’€ molto forte, essendo l’€zona il più grande recipiente di tassazione progressiva al mondo, è un inizio per riequilibrare tutto il pianeta.

    • m0g1 – All debtors

      beh il mondo globalizzato fluido non esiste per creazione divina, e’ tutta roba del nostro (proprio nostro non direi) sacco.
      L’unica e’ provare a fare in modo che sia meno fluido senza che diventi bloccato.
      Per quello vedo con favore timidi accenni di protezionismo.

      • alfa, ☭ ✪ figlio di K

        Esatto, sono gli stessi capitalisti a creare le condizioni che li favoriscono, per quello dico che la concorrenza non risolve nulla.

    • alfa, ☭ ✪ figlio di K

      Tutto giusto, tranne l’idea che si risolva il problema con la concorrenza. Ci vuole il socialismo.

  • Tony# Gran Maestro Grillino

    https://twitter.com/RudyHavenstein/status/821857014385025024 f5 cosa succede quindi? Succede questo, prima con 18$ attuali ci mangiava tutta la famiglia, oggi ci mangia uno solo.

  • SPLIT

    Jobatte e qualità del lavoro.

    Finiti gli incentivi, inzieranno i siluramenti con nuovo contratto TI visti&piaciuti

    https://twitter.com/francescoseghez/status/822026882103316481

    • SPLIT

      Saldo contratti nuovo TI inferiore al 2015 del 90%

      https://twitter.com/francescoseghez/status/822032329711513600

      • SPLIT

        Secondo i dati Inps negli ultimi 31 giorni del 2016 sono stati venduti 11,5 milioni di voucher, un dato pressoché identico agli 11,4 milioni del dicembre 2015.

        [..]
        Secondo il Rapporto sul precariato curato dall’Istituto nazionale di previdenza sociale guidato da Tito Boeri l’aumento complessivo dei voucher nel 2016 è stato pari al 23,9% sull’anno precedente.

  • Tony# Gran Maestro Grillino
  • Alex

    Ciao

    • Luca con i #Raggirati

      ciao!

  • Luca con i #Raggirati

    Fare F5 ogni 30 secondi non si può però…:(

  • Santiago-CCCP

    Obama conclude il mandato con un consenso record, dovrei andare a controllare ma forse solo reagan fini con il 60 % di approvazione

    • alfa, ☭ ✪ figlio di K

      Non ci crede nessuno, visto che gli hanno votato contro.

      • alexf

        c’è sicuramente un delirio collettivo mondiale sulla figura di Obama. Secondo me non è stato un buon presidente né per gli USA né per il mondo.
        Eppure in tantissimi adorano lui e Michelle.

      • Santiago-CCCP

        direi che in america non si ragiona proprio così. Se pensi che gli elettori statunitensi non abbiamo votato clinton per fare un dispetto ad obama sei fuori strada

      • Enrico C.

        Gli hanno votato così contro che Trump stava sotto di 3 milioni di voti…

    • Andrea

      Comincio a credere poco a questi dati…

  • Santiago-CCCP

    Ultimo Ipsos francese da Macron vicino al 20 e Melenchon vicino al 15.

  • Luca con i #Raggirati
    • SPLIT

      citare i dati sulla CIG , dopo averla depotenziata e definanziata è quasi fare un falso.

      Invece mi chiedo se il calo delle richieste di indennità da disoccupazione siano un segnale positivo che tanto il lavoro si trova , oppure non un mix pernicioso fra inattivi e coloro che non hanno i requisiti per chiederla ( come i pagati con i vaucher o gli stagionali)

    • alfa, ☭ ✪ figlio di K

      la CIG mica può durare all’infinito, significa che avremo più disoccupati.

  • alfa, ☭ ✪ figlio di K
    • Antonio.

      Quindi Valls sposta solo 3 punti.

      • alfa, ☭ ✪ figlio di K

        Appena i socialisti presenteranno un candidato, vedrai come cambiano questi sondaggi.

        • Antonio.

          Quello senza dubbio,certo coi media sulle primarie PS potrebbe essere un effetto che poi svanisce dopo.
          Tipo dare Fillon al 32% dopo la sua vittoria alle primarie.
          Certo il PS al 7-10% pare basso.

    • March per l’Unione Europea

      Pensavo che la Le Pen partisse più alta.

      • Luca con i #Raggirati

        per colpa delle paure che mettete alla gente voi europeisti non ce la farà mai…

  • Antonio.

    Però pazzesco che le varie forze di CSX in Francia nel sondaggio sotto abbiano quasi il 50%,
    ma essendo divise faranno fare il ballottaggio tra FN e CDX.

    • Zos

      la malattia della sinistra, ognuno dice di essere più si sinistra dell’altro

      • alfa, ☭ ✪ figlio di K

        questo non c’entra nulla.

    • Signor K

      Più che altro il PS potrebbe saltare un giro, candidare uno per prendere il 10% gli crea solo danni, potrebbero puntare su una vittoria di Macron per poi essere decisivi alle legislative.

      • alfa, ☭ ✪ figlio di K

        ma il 10% è un numero che non esiste, appena candidano un nome vedrai come cambiano i sondaggi.

        • Signor K

          Al 20% dubito che ci arrivino in ogni caso.

    • alfa, ☭ ✪ figlio di K

      Non esiste il csx in Francia

      • Antonio.

        Appunto.

        😉

      • Signor K

        Beh, insomma, di alleanze ne fanno spesso a livello locale.

        • alfa, ☭ ✪ figlio di K

          si chiama Gauche, no C-Gauche 😀

          • Signor K

            Vabbè, Gauche per modo di dire. 😛

      • m0g1 – All debtors

        quoto

      • Andrea

        In Francia pure il cdx è di sinistra.

  • Antonio.

    E Macron se vincesse,che maggioranza parlamentare avrebbe alle successive legislative ?

  • Alex

    Giorno

    • Luca con i #Raggirati

      nuovo?

  • Antonio.

    Alle europee 2014 in Francia:

    Area CSX……..30,7%
    Area CDX……..27,5%
    FN……………….24,9%
    Area CX………..11,3%
    Altri………………..5,6%

  • Signor K
    • alexf

      come si fa a non amarlo? <3

    • Lorenz85 – Ius Sola

      mi hai risollevato la giornata!

  • Antonio.

    Voti assoluti in USA tra il 1988 ed il 2016:

    Partito———-voti 1988——————voti 2016————–differenza——
    REP…………..48,886,097……………….62,979,879…………..+14.093.782…….
    DEM………….41,809,074……………….65,844,954…………..+24.035.880……

    Cioè in 28 anni ovviamente la popolazione è aumentata e con essa i votanti.
    Ma i DEM sono cresciuti di 9.942.098 voti più dei REP.
    Ho preso le elezioni del 1988 perchè quelle del 1984 erano influenzate dall’effetto
    Reagan capace di prendere 55 mln con quella demografia.
    Escluse pure le elezioni del 2008 con Obama a quasi 70 mln per lo stesso motivo.

  • Tony# Gran Maestro Grillino
  • Antonio.

    Facendo invece il confronto tra le elezioni del 1984 e del 2008 negli USA ci uscirebbe
    che i Rep in 24 anni avrebbero guadagnato solo 5.492.851 voti,
    ma i Dem ben 31.921.164.
    Però credo non sarebbe corretto,le elezioni del 1984 e del 2008 sono state fuori scala,
    troppo alto Reagan nel 1984 e troppo alto Obama nel 2008.

  • HOTDOG

    Il gruppo Coerenti per Brindisi lascia la maggioranza e si dichiara indipendente…insomma prepariamoci a tornare al voto

    • Luca con i #Raggirati

      lì chi aveva vinto alla fine? COR?

      • Antonio.

        COR+molti ex del CSX.

    • Andrea

      Che maggioranza c’è?

      • Antonio.

        COR+alcuni ex del CSX.

      • HOTDOG

        COR+ex PD+ex NCD

  • Luca con i #Raggirati
  • Roberto

    Ultimo giorno del peggio nemico del mondo occidentale in 30 anni.

    • Enrico C.

      Putin si dimette?
      o_O

  • Luca con i #Raggirati
    • Lorenz85 – Ius Sola

      beh coi bilanci che hanno ( saranno un disastro in pratica appesantiranno il bilancio di UBI) quel prezzo ci sta, la cosa che mi lascia così così è che continuiamo con la solita strategia di fondere istituzioni solide con quelle bancarottiere per ottenere ibridi così così..

      • Melinda Greatmindsdiscussideas

        Chi obbliga quelle solide a mescolarsi con le “ciofeche”?

        • Luca con i #Raggirati

          le han ripulite….

        • Lorenz85 – Ius Sola

          potrebbero anche farlo spontaneamente, ma io sospetto che ci siano delle belle pressioni politiche a riguardo. solo un sospetto cmq..

  • March per l’Unione Europea

    La BCE lascia i tassi invariati e fa riferimento ad un ampliamento/allungamento del programma di acquisti del QE in caso di peggioramento dello scenario.

    • Luca con i #Raggirati

      se sale l’inflazione…

      • March per l’Unione Europea

        Semmai se non sale.

        • Luca con i #Raggirati

          volevo dire…se sale i crucchi vorranno chiudere i rubinetti

          • March per l’Unione Europea

            Ah, ma il QE ha già una sua scadenza.

  • alexf

    Schauble dice che “il surplus della Germania è anche una conseguenza della politica Bce”, balle… a parte il fatto che la GER è in surplus da non so quanti eoni, se sale l’inflazione esporteranno di meno, non di più.

  • m0g1 – All debtors
    • Enrico C.

      Dopo la crociata per salvare il Cnel e le Province, la nuova battaglia sarà contro l’integrazione del corpo forestale con le altre forze di sicurezza.

      Se resta un po’ di tempo, si potrebbe cancellare la stretta contro gli assenteisti sul lavoro ed abrogare la legge anticorruzione, si dovrà pur mantenere la nazione in dissesto…

      • Luca con i #Raggirati

        difensor fidei in arrivo!

      • m0g1 – All debtors

        Non e’ una critica a prescindere.
        Sono la dabbenaggine e pressapochismo con cui scelte con ricadute consistenti sul sistema-stato sono state prese, che lasciano di stucco.

      • alfa, ☭ ✪ figlio di K

        Enrico, questi non sanno governare, buttano lí dei provvedimenti a caso e poi ciao.

    • m0g1 – All debtors

      Cmq nell’articolo e’ pieno di condizionali, quindi essendo il fuffington e’ notizia da verificare.

  • HOTDOG

    allora, premesso che ho iniziato a seguire con attenzione le vicende politiche di Brindisi solo nella scorsa primavera, ripercorriamo dunque quanto è successo da allora soprattutto in riferimento alla maggioranza attuale:

    -febbraio 2016 – il sindaco Mimmo Consales, eletto nel 2012 battendo Mauro d’Attis del cdx, che si rifaceva all’eredità dell’ex sindaco deceduto Mimmo Mennitti, viene arrestato per vicende legate a tangenti sui rifiuti…Consales era sostenuto da una maggioranza composta da Impegno Sociale, la lista civica dell’anziano leader Carmelo Palazzo, dal PD, i cui esponenti di spicco erano il capogruppo consiliare Salvatore Brigante, il presidente del consiglio comunale Luciano Loiacono, l’assessore all’urbanistica Lino Luperti e l’assessore all’ambiente Antonio Monetti, e da NCD, che come leader ha l’ex presidente della provincia Massimo Ferrarese oltre all’ex consigliere regionale Marcello Rollo ex PDL; già da qualche mese Consales era indagato e per questo Emiliano aveva chiesto la sua testa e quella di Luperti e Monetti, e al fianco di Emiliano si era schierato il segretario cittadino del PD Antonio Elefante; in particolare Luperti che era stato il primo degli eletti nel 2012 ha la colpa di essere figlio di un ex boss della SCU
    -primavera 2016: iniziano le trattative per definire i candidati sindaci, e a un certo punto Emiliano scende pesantemente in campo e di fatto impone la candidatura di Nando Marino, presidente dell’Enel Basket Brindisi e non gradito a Ferrarese, che con lui aveva avuto uno scontro nel 2014 quando era lui il presidente e di fatto i due gestivano insieme la squadra di basket; tuttavia molti esponenti di NCD non seguono Ferrarese ma rimangono fedeli a Marino, tra cui il segretario provinciale Ciro Argese di Ceglie e il segretario cittadino Mimmo De Michele. Viene dunque a crearsi una coalizione composta dal PD, depurato da quelli rimasti fino all’ultimo fedeli a Consales ma comunque con al suo interno diversi protagonisti di quell’amministrazione, da NCD e da liste civiche e in queste sono candidati diversi esponenti di spicco dell’amministrazione di cdx di Mennitti, tra cui l’ex presidente della provincia Nicola Frugis, passato nei giorni scorsi a FDI, che compare nella lista civica di Marino. Dal canto suo Ferrarese rispolvera la sua lista civica Noi Centro, con la quale aveva fatto man bassa alle provinciali del 2009, e insieme a Rollo e al segretario cittadino Toni Muccio si presenta con diversi volti nuovi e viene a crearsi una coalizione che comprende anche Impegno Sociale, in cui oltre a Palazzo trovano ospitalità Luperti e Monetti oltre a Marika Rollo anch’essa ex PD vicina a Luperti e diversi altri esponenti di spicco delle giunte precedenti, e comprende i Democratici per Brindisi, lista composta dal grosso degli ex PD a partire da Brigante, Loiacono e da Umberto Ribezzi; inoltre COR, comprendente a sua volta qualche ex amministratore e il giovane consigliere comunale Pietro Guadalupi figlio del segretario cittadino Italo, aderisce a sua volta alla coalizione rompendo con il resto del cdx: questa coalizione indice le primarie alle quali partecipano Angela Carluccio, figlia dell’ex sindaco Bruno ed espressione di Noi Centro, Pietro Guadalupi per COR e Vincenzo Boccuni per i Democratici per Brindisi e vince la prima. Oltre a Marino e alla Carluccio i candidati sindaci sono Riccardo Rossi per la sinistra, Stefano Alparone per il M5S che solo all’ultimo ha presentato la lista e l’ex IDV Nicola Massari per il cdx di FDI, NCS e FI, quest’ultima guidata dall’ex candidato sindaco Mauro d’Attis
    -maggio/giugno 2016: al termine di una campagna elettorale infuocata vanno al ballottaggio come prevedibile Marino e la Carluccio ma meno prevedibile, alla luce degli 8 punti di vantaggio di Marino al primo turno anche se aveva comunque preso 7 punti in meno rispetto alle liste, è il successo al ballottaggio della Carluccio, che diventa la prima sindaca donna della storia di Brindisi con una coalizione comprendente Impegno Sociale, Noi Centro, COR, che fa eleggere Pietro Guadalupi che è stato il più suffragato in assoluto presidente del consiglio comunale, e Democratici per Brindisi più una lista civica comunque espressione di Noi Centro
    -luglio 2016: come era facilmente prevedibile iniziano subito i problemi per la nuova coalizione, che originariamente può contare su 20 seggi su 33 in consiglio comunale; infatti Noi Centro ha un ruolo preponderante rispetto a tutti gli altri e questo crea malumore e ben presto Impegno Sociale esce dalla maggioranza; tuttavia Luperti e Marika Rollo (non parente di Marcello) rimangono fedeli alla Carluccio e fondano il gruppo Coerenti per Brindisi al quale aderisce anche Umberto Ribezzi, eletto nei Democratici per Brindisi ma in dissenso con Brigante e Loiacono
    -autunno 2016: i mal di pancia all’interno della maggioranza proseguono e la ragione fondamentalmente è sempre la stessa, ovvero il ruolo preponderante di Noi Centro e segnatamente di Marcello Rollo, questi mal di pancio sono manifestati da COR, da Ribezzi che si dichiara indipendente rompendo dunque anche con i Coerenti per Brindisi e da Luperti che ottiene comunque il vicesindaco nonchè assessore all’ambiente nella persona di Francesco Silvestre, che era peraltro vicino alla coalizione di sinistra di Rossi
    -dicembre 2016: l’assessore al bilancio Salvatore del Grosso, vicino alla Carluccio, dichiara che nel 2017 verrà aumentata la TARI, già la più alta d’Italia, e il ticket sugli impianti sportivi provocando levate di scudi da un po’ tutta la maggioranza ma da Luperti in particolare, e la Carluccio azzera la giunta; inoltre Ribezzi ha una discussione pesantissima con il resto della maggioranza dichiarando, la qual cosa non verrà mai smentita, ”o mi date quello che mi spetta o vi farò finire tutti in galera”
    -gennaio 2017: Ribezzi ottiene che il suo fedelissimo Vito Camassa venga nominato ai vertici della Multiservizi, la società che si occupa dei rifiuti, e inoltre Marika Rollo ottiene il voto dei centristi alle elezioni provinciali in cui viene eletta consigliera. viene fatta una nuova giunta con Mary Romanelli vicina alla sindaca al posto di Del Grosso mentre vengono riconfermati gli altri ma con la sindaca che trattiene per sè la delega all’ambiente; questo provoca le reazione negative di COR, che come prima lista della coalizione dopo la fuoriuscita di Impegno Sociale chiedeva un terzo assessore oltre ai due che esprimeva fino a quel momento, e soprattutto di Luperti il cui gruppo esce dalla giunta e si dichiara indipendente, nonostante l’elezione della Rollo alla provincia

    • alfa, ☭ ✪ figlio di K

      Hotdogsera

  • Melinda Greatmindsdiscussideas

    Voci “informali” dicono che per quell’hotel della valanga ai tempi furono processati dei politici, poi assolti.

  • Antonio.

    A Brindisi alle comunali al primo turno ed al ballottaggio:

    PD-UDC………….32,08%——–48,87%
    COR-altri…………24,61%——–51,13%
    M5S……………….19,09%
    SX………………….14,08%
    FI-FDI………………7,25%
    Civ…………………..2,90%

    Se davvero la coalizione che ha vinto si sfasciasse una vittoria del M5S potrebbe essere vicina in città.
    Anche non radicatissimo era al 19.09%.
    Se i vecchi partiti si delegittimassero ulteriormente il M5S potrebbe a Brindisi riuscire
    alle eventuali prossime comunali percentuali simili a quelle prese alle politiche,il 29,4%
    ed alle europee,il 28,9%.

    • Luca con i #Raggirati

      pure a Brindisi? non hanno già abbastanza guai per meritarsi pure i grillini?

      • Antonio.

        C’è da dire che il M5S in molti casi ha vinto in situazioni complesse con comuni
        commissariati,come Roma,Pomezia e Civitavecchia per dire e se a Brindisi la giunta cadesse solo dopo meno di un anno con un M5S che ci prende il 29% alle
        politiche Brindisi potrebbe essere un altro comune a 5S.

    • HOTDOG

      eh già c’era anche Simona Pino d’Astore…però da dopo le elezioni è uscita di scena

  • Melinda Greatmindsdiscussideas

    Ho trovato dei riferimenti meno “informali”. Pare sia stato ampliato in modo “discutibile”.
    http://notizie.tiscali.it/cronaca/articoli/rigopiano-abuso-processo-assolti/

  • Lorenz85 – Ius Sola

    oh allora nuova campagna vaccinale in arrivo dal ministero:
    Articolone del Sole24Ore che per convincere anche i più riottosi pubblica una bella foto in testa all’articolo
    http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2017-01-19/vaccini-ecco-piano-2017-2019-oggi-stato-regioni-132631.shtml?uuid=AEUtHgD
    in 2 per vaccinare una bambina/ragazza, una la deve tenere ferma per il braccio.. e che faccia rassicurante poi!!

    • Stigni – Go Lincoln Go

      Notare che è pure sbagliato il vaccino Hpv. Essendo già gratuito per le ragazze…

      • Lorenz85 – Ius Sola

        ma anche il fatto che i numeri sulla meningite non sono anomali non è inesatto, dato che loro considerano il numero di casi spalmati su tutta Italia ma la stragrande maggioranza dei casi sono in Toscana..

        • Lorenz85 – Ius Sola

          intendo è inesatto ovviamente

  • HOTDOG

    se a Brindisi la situazione è bizzarra a Latiano lo è ancora di più…la maggioranza (liste civiche di sinistra, anche se comunque trasversali) che ha eletto il sindaco Maiorano è in crisi, e ora Maiorano cerca di far entrare in maggioranza l’area di De Giorgi (sindaco uscente del PD arrivato terzo al primo turno) e quella di Ruggiero (area cdx, battuto da Maiorano al ballottaggio)

  • HOTDOG

    in caso di nuove elezioni a Brindisi, quale potrebbe essere lo scenario? chiaramente Noi Centro e gli ex PD non andranno mai con i loro ex partiti e idem dicasi per Luperti, COR potrebbe rientrare nel cdx però rimane il problema delle primarie, la coalizione di csx potrebbe rimanere la stessa, magari con l’aggiunta di Impegno Sociale, ma riesce difficile pensare che il candidato sindaco sia ancora Marino

  • Luca con i #Raggirati
    • Lorenz85 – Ius Sola

      beh ero troppo piccolo per farmi una idea mia, cmq l’ida che mi sono fatto è che lui era in un sistema di “oliaggio ingranaggi” molto esteso, di sicuro non innocente ma cmq stato usato come capro espiatorio

      • Luca con i #Raggirati

        la penso esattamente come te

    • Michele

      Su Craxi non ho un pensiero così definito ma penso siano altri i personaggi da onorare in tal senso, poi anche lo facessero chissene, è stata comunque una figura rilevante..

      • Luca con i #Raggirati

        certo, LUI andrebbe onorato ma in Italia è impossibile…

        • alexf

          ho appena visto che c’è una via dedicata a lvi

          • Luca con i #Raggirati

            dove dove? nella mia zona ci sono un sacco di scritte per lui!

      • Signor K

        Vabbè, considerato che ci sono piazze importanti intitolate a dei fessi tipo il generale Cadorna ci potrebbe anche stare. 🙂

        • Michele

          Strano, mi aspettavo andassi in piazza a manifestare contro questa iniziativa 😉

          • Signor K

            Hahaha macchè io essendo un fan di Silbio non posso che esserlo anche del suo mentore. 🙂

    • Antonio.

      F5
      http://multimedia.quotidiano.net/data/images/gallery/2010/14029/statua2.JPG
      Ad Aulla a Massa-Carrara Barani quando era sindaco gli fece una statua.

      • Luca con i #Raggirati

        bella!

  • Luca con i #Raggirati
  • Michele

    Speriamo che dopo Draghi arrivi un falco tedesco, politica monetaria sciagurata…

    • alexf

      non credo che Draghi decida da solo….

      • Lorenz85 – Ius Sola

        si infatti, serve la maggioranza nel board.

      • Michele

        Per ora è il suo orientamento che viene premiato, ha la maggioranza semplice in Consiglio Esecutivo..

        • alexf

          quindi semmai è il consiglio esecutivo che deve cambiare orientamento. Come viene nominato?

          • Michele

            Il Consiglio Direttivo stabilisce la linea mentre il Consiglio Esecutivo si occupa dell’attuazione vera e propria, il primo è formato da Consiglio Esecutivo più i Governatori delle banche centrali dell’Eurozona, il secondo da Presidente, Vice e altri quattro membri nominati dal Consiglio Europeo, quindi mi pare evidente che un cambio di orientamento si faccia sentire già dalla scelta del Presidente..

          • alexf

            nel consiglio esecutivo da come scrivi sono 7 persone. Il presidente conta uno.

    • Lorenz85 – Ius Sola

      sono d’accordo, così finalmente salta il neuro, potremmo fare il nostro default mascherato da svalutation e riprendere a vivacchiare, italian style as usual

      • alexf

        quante stupidaggini tutte insieme.

        • Lorenz85 – Ius Sola

          l’italia può sopravvivere al rialzo dei tassi solo se sale l’inflazione anche da noi, se invece si disaccoppia tra italia e germania (germania inflazione e italia prezzi fermi) noi non reggiamo. Mia opinione, cmq opinabile 😛

      • Michele

        L’euro non salta affatto, l’unico modo perchè ciò avvenga è che l’immigrazione continui a crescere ed avanzino i partiti di estrema destra, dal punto di vista economico l’Eurozona sta vivendo una fase favorevole..

        • Lorenz85 – Ius Sola

          secondo te l’italia alle condizioni attuali (nell’euro, senza un default) riesce a sopravvivere a un’altra crisi del debito sovrano come quella del 2011?
          giusto per capire. poi si può discutere su quanto sia probabile che si verifichi una crisi del genere e su che cosa la può triggerare..

          • Tony# Gran Maestro Grillino

            M mi spieghi perché dovrebbe esserci tale crisi? Con il 3% del PIL di avanzo di conto corrente diventa semplicemente impossibile, a meno di un panico generato ed indotto.

          • Lorenz85 – Ius Sola

            vedi la risposta che ho dato a Michele

          • Michele

            Gli elementi che hanno alimentato gli squilibri esplosi nel 2011 adesso non sono preoccupanti, l’Italia continua a presentare un ottimo saldo commerciale ed altri paesi hanno attuato importanti aggiustamenti, poi il nostro Governo dovrebbe fare ben altro per approfittare del contesto favorevole ma abbiamo una classe politica di dementi, non riusciamo a dare una scossa agli investimenti con tassi ridicoli..

          • Lorenz85 – Ius Sola

            personalmente sono convinto che il saldo passivo commericale centri fino a una certo punto, secondo me quando è spuntato fuori il fiscal compact Silbio ( <3 ) ha detto: <>
            Da lì l’han fatto fuori politicamente, hanno attaccato le sue aziende e hanno messo su un governo euro favorevole, solo che nel frattempo la voce si era sparsa in certi ambienti ed è partita una vendita massiccia di BTP da parte di banche del nord europa..
            ora il saldo negativo era un innesco, bloccato dal whatever it takes di draghi (altrimenti detto compro tutto a tutto spiano), dunque finchè la BCE compra siamo al riparo.
            Se smette di comprare è sufficiente che a qualcuno che ha abbstanza BTP venga il forte dubbio che l’Italia non ce la faccia e siam da capo.
            Altrimenti detto serve volontà/sostenibilità politica ( sia tedesca che italica) e sostenibilità economica (lato italia, che poi nel caso di insosteniblità si riverbera sulla politica).
            In definitiva non la vedo sempilce

  • Antonio.

    Alle 18 di domani Trump giurerà a Washington.

  • Tony# Gran Maestro Grillino

    http://www.zerohedge.com/sites/default/files/images/user3303/imageroot/2017/01/13/20170116_IMF_0.jpg f5 non capisco perché si continua a parlare di collasso dell’Europa, quando nel mondo gli Usa hanno avuto stesso passo, il Giappone va peggio, e nei prossimi anni non pare ci sarà nessuna catastrofe. Anzi secondo me andranno peggio del previsto gli Usa nuovamente e l’€zona potrebbe andare persino meglio. Il grosso problema ormai è di natura demografica.

    • Lorenz85 – Ius Sola

      l’unica differenza è che in UE non abbiamo una unione fiscale (non parliamo dei fondi strutturali che sono briciole rispetto al PIL) nè unione politica e questo ci rende strutturalmente molto più deboli ed esposti a crisi o eventi sfavorevoli.
      Per il resto vero, il mondo è praticamente in bancarotta e dal punto di vista debito/PIL l’ue è messa meglio degli USA (bisogna contare anche l’esposizione previdenziale) e col giappone vabbè non c’è storia, loro sono imprendibili 😉

  • Michele

    A me disqus fa ancora casino..

    • Antonio.

      Anche a me.

      🙁

  • Tony# Gran Maestro Grillino

    Vorrei rassicurare i profeti di sventura che l’Italia esisterà ancora nel 2017, nel 2018, nel 2019, nel 2020. Un difetto che molti hanno è di guardare tendenze di breve-medio periodo e convincersi che resteranno immutate. Io invece vi dico che il mondo cambia di continuo, e la ruota gira eccome, l’Italia ha tutte le carte in regola per una ripresa poderosa della crescita, e gli anni di sofferenza che stiamo attraversando non sono un qualcosa di inutile, ma sono una sorta di convalescenza e quarantena dopo una grave malattia. Con i giusti integratori l’organismo tornerà pienamente in forze. Nulla ci vieta di essere molto più attraenti come nazione ed economia tra 10 o 15 anni rispetto ad Usa, UK, Germania o Francia, soprattutto se il fronte sud del Mediterraneo dovesse uscire da quella terribile trappola che sono state le primavere arabe e che è l’islamismo, e dovessero riprendere il loro percorso di secolarizzazione ed emancipazione. 3/4 degli abitanti di questo pianeta ci invidiano tantissimo, e vorrebbero vivere nel nostro splendido Paese, americani, giapponesi, russi, cinesi, se si riprende a creare il business qua da noi il boom è assicurato.

    • Michele

      Un po’ troppo ottimista ma non hai tutti i torti, dipende da molte variabili, vedremo come i vertici europei reagiranno ai nuovi scenari mondiali nei prossimi anni (per ora male), certo è che l’Italia ha un grande potenziale da sfruttare, basterebbe un Governo decente almeno per 4/5 anni (o almeno che non elargisse mancette a caso)..

      • Vainer

        Ma poi il debito pubblico non è per 65% in mani italiane? che facciamo speculiamo contro noi stessi?

    • Vainer

      Oh così mi piaci!!

  • Antonio.

    Politiche e regionali in Lazio nel 2013:

    Area politica——-% e voti pol—————% e voti reg—————–% e voti diff———–
    CSX……………….29,8%-987872………….40,6%-1330398………….+10,8%.+342526……….
    CDX……………….27,9%-924641………….29,3%-959683……………+1,4%.+35042………..
    M5S……………….28,0%-928175………….20,2%-661865……………-7,8%.-266310………..
    CX……………………8,8%-291334…………..4,7%-154896…………….-4,1%.-136438………
    SX……………………2,6%-84720…………….2,2%-71219………………-0,4%.-13501……….

    Qui il M5S cala di più di 260000 voti tra le 2 elezioni,che si svolsero nello stesso giorno,
    e la maggior parte andarono a Zingaretti che rispetto a Bersani ne prese oltre 340000
    in più.
    Ovviamente Zingaretti prese anche dal CX che alle regionali si dimezzò.
    Anche il CDX con Storace guadagnò qualcosa,ma molto meno.
    Quindi dopo Calabria e Abruzzo 2014 anche in Lazio 2013 flusso consistente dal M5S al PD-CSX.

  • Antonio.

    Per quel che riguarda la Lombardia non faccio una tabella,però dico che rispetto alle politiche
    alle regionali CDX e CSX presero ciascuno 400k voti in più e CX e M5S 400k ciascuno di meno.