• Claudio Tancredi

    P-R-I-M-O

  • Claudio Tancredi

    Vi dico una cosa, a proposito di ISERNIA.
    Ero a Milano per un incontro a scopo didattico.
    Non so bene per quale motivo, è fuoriuscita Isernia come sede di un concorso.
    MORALE DELLA FAVOLA: la stragrande di questi tizi/tizie ritenevano fosse in Campania!
    Ecco l’Italia!

    • BenAioFatePrestoIlGoverno

      Ma secondo te, chi è che vuole queste generazioni così ignoranti? Cui prodest?

  • Petrella

    Anche qua la sinistra settaria del PD da il largo a grillini e destra

  • Petrella

    E comunque Iorio é un fittiano…

  • Marcus T. Zankara <3

    ahhaha quindi sarà il Molise la prima regione a cinque stelle? ci sarebbe da ridere parecchio

    • Petrella

      Il PD deve aver governato ad cazzum, nel 2013 ha preso il 44%, 16 punti più della Camera

      • Marcus T. Zankara <3

        ma il candidato non veniva dal cdx?

        • Petrella

          Non so, ma era sostenuto anche dalla sx, tipo i Comunisti Italiani che presero il 3%

  • BenAioFatePrestoIlGoverno
  • ThePoliticalAnalyzer
    • ThePoliticalAnalyzer

      […] If a referendum were to be organised in line with the Spanish Constitution it would mean that the territory leaving would find itself outside of the European Union’. […]

      • SPLIT

        “reiterate the legal position”.
        Aka niente di nuovo.
        Politicamente un sussurro

  • gianni verdi

    “Alemanno è stato buono. È venuto qua, ha parlato con noi. Anche lui era sindaco. Perché lui ha cuore per i bambini e questa sindaca no?”. Milena e Franza sono rumene e rom,
    siamo arrivati ai roma che definiscono alemanno buono contrapponendolo alla cattiva Raggi che ce la ha su con i bambini… parre che al denunceranno anche mi sembra più che giusto…

  • K.
    • Enrico C.

      E’ tutto un komplotto di Soros!! Svegliaaaa!1!!1!

    • Diciamo

      Secondo me prima delle manganellate la pensava all’opposto.

  • Petrella

    Rampelli e la Meloni contro i referendum di Lombardia e Veneto.
    RUSPA

    • BenAioFatePrestoIlGoverno

      Sono coerenti con loro stessi.

    • gianni verdi

      ti aspettavi una posizione diversa?

    • Il novecento è finito

      Bisogna ricordare che L’Italia è il Paese del particulare e del campanile, ed anche gli alleati, lo sono solo contro altri, ma in realtà sono tra loro lontanissimi. La Meloni non fa altro che assecondare il nazionalismo post-fascista ed un po’ ingenuo dei suoi elettori…

    • SPLIT

      che sia una cagata, è pacifico constatare.
      Certo che le motivazioni della Meloni sono più simili a quelle di Rajoy e di K. che alle mie.

      • Diciamo

        Si può dire che è tanto legale quanto inutile, non è necessario per ottenere l’autonomia.

        • SPLIT

          sarà spremuto politcamente , ed è “simpatico” anche a persone coi dindi.
          E’ per questo che il PD ( a cominciare dagli “ingelatinati”) si è accodato.

          • Diciamo

            Aspettiamo reazione sdegnata del censore dei populisti K.

          • K.

            beh, non so, è più problema tuo e di SPLIT cosa faccia o non faccia il Pd, visto che siete suoi elettori storici. Per me questi referendum sono il nulla, una puttanata.

          • Diciamo

            Ma se lo avrò votato una volta su due alle politiche e forse mai alle altre elezioni che cazzo di elettore storico sono?

          • SPLIT

            vabè lasciaglielo credere.
            Fa parte della sua” mission accomplished” di aver cacciato “i massimalisti”, per introdurre i cerasiani.
            serve a darsi un tono.

          • K.

            vabbe, pensavo di più, mi sono sbagliato.

          • SPLIT

            chiedi l’ignore, dopo che affitti la giornata a postare fotine dei tuoi non-beniamini,stranamente quasi tutti a sx?
            Dai su, K., un pochetto meno di bava

          • K.

            il pd non lo voterò mai finchè ci sarà gente come te dentro.

          • SPLIT

            ahah , ma guarda puoi accomodarti,fosse per me.
            Anche la finta indipendenza è bellissima.
            appoggiante esterno

  • SPLIT

    Anche i sassi, effetto destabilizznte della Minnitata

    https://twitter.com/azzamaghur/status/914826692287516672

  • Antonio.

    Nel 2013 in provincia di Isernia niente lista PDL alle regionali e questo ha influito.

  • Antonio.

    Mah,Ad Isernia nel 2014 FI prima,quindi CDX qui un po’ troppo basso direi.

    • Marcus T. Zankara <3

      per questo ho detto prima regione 5s

    • Il novecento è finito

      Possibile che il Pd sta benino solo nei sondaggi nazionali mentre in quelli siciliani , molisani, ed altri minori va male?
      Chi sbaglia? Oppure è come era il cdx che andava bene solo alle politiche?
      Ho semplificato, per rendere l’idea…

      • Antonio.

        È una tendenza ormai di tutti e 3 i poli,coi dati veri delle comunali ad esempio PD e M5S al 15%,Lega al 5-6% e Forza al 9%.

        • Il novecento è finito

          Potrebbe essere, senza arrivare ai numeri di certi sondaggi siciliani, che il Pd in realtà sia sovrastimato
          anche del 3-4% e la sx invece sottostimata dell’ equivalente, forse un po’ meno…

          • Antonio.

            Qualcosa può essere,ma non certo che il PD sia al 15% delle amministrative.

  • Petrella

    Perché si era votato nel 2013 in Molise? Caduta la giunta votata nel 2011?

    • Il novecento è finito

      Mi pare di ricordare che dopo molto tempo Di Laura vinse un ricorso inerente alla regolarità del voto del 2011 e quindi furono indette nuove elezioni…

      • Enrico C.

        Si, furono invalidate le elezioni

      • Antonio.

        Liste con problemi.

  • Petrella

    Del Debbio sta facendo la puntata da un campo rom…

    • Diciamo

      Lol

  • Petrella

    C’é un mediatore culturale che non sa parlare, dei cattivisti di FdI e Lega e poi Gasparri che fa la figura dello statista LOL

    • BenAioFatePrestoIlGoverno

      Gasparri non ha mai lavorato, come Di Maio…ma lui giudica Di Maio perchè non ha mai lavorato. Corto circuito in salsa gasparriana!

  • Il novecento è finito

    Regà, qui si va a votare forse anche a Maggio, e se continua così, tra le panzane del Pd -Istat sull’economia ed il martellamento subliminale delle reti Mediaset contro l’immigrazione per portare voti a dx, non entro nel merito, la gente si romperà le balle e voterà per Di MAIO… Scherzo, ma sono partiti forse troppo presto…

    • BenAioFatePrestoIlGoverno

      Ma che dici…sono settimane che vi dico di prepararvi al ritorno di Silvio…Sarà come se non fosse mai successo nulla, per un nuovo miracolo italiano.

    • March per l’Unione Europea

      Lol, le balle dell’ISTAT. XD

      • Il novecento è finito

        Non sono numeri falsi, ma accomodati, parziali e poi abilmente usati dal Pd senza inserirli nel contesto di giuste considerazioni generali.
        Comunque numeri deludenti, se non presentati in modo tendenzioso. Riguardo ad esempio all’occupazione, un’ analisi seria della BCE sugli ultimi anni dice che le cose vanno male… Rimando per altri dettagli. La crescita è citata solo quella del secondo trimestre 2017, mentre invece nei 4 anni e mezzo in media è stata semi disatrosa seppur aiutata da Qe. Inoltre è previsto unanimemente un calo della crescita nl 2018. Non parliamo poi del calo del debito, risibile in un conteso preoccupante a detta di tutti gli osservatori neutrali.
        Ma si sa , il cittadino distratto abbocca facilmente…

    • m0g1 – All debtors

      son partiti adesso per la sicilia..

    • Lorenzo

      L’Istat mentirebbe?
      Bevuto troppo?

  • Petrella

    Io vorrei Vainer dopo Gentiloni.

    • Diciamo

      Te lo butterei giù con uno scandalo giudiziario e un referendum come ho già fatto con Renzi.

      • Petrella

        Vainer coinvolto nello scandalo Ruby, era ad Arcore con Silvione

        • Diciamo

          Lo faccio fotografare mentre prende pastigliette blu.

  • Roberto

    Molise nazione.

    • Petrella

      Devi lanciare un Tea Party in Basilicata 🙂

      • BenAioFatePrestoIlGoverno

        Ho sentito alla radio che in basilicata ci sono correnti indipendentiste…O.O

  • Marcus T. Zankara <3

    anche la FCA si lancia nell’automobile a guida autonoma, entro il 2021 si arriverà al livello tre, per il livello cinque cioè della macchina senza neppure lo sterzo bisognerà aspettare i legislatori… e qui stiamo a parla di catalani e minchie varie, stiamo nel bel mezzo di un salto epocale

    • BenAioFatePrestoIlGoverno

      Ma se Marchionne ha detto che le auto elettriche sono un costo…figuriamoci quelle a guida autonoma.

      • Marcus T. Zankara <3

        sta cagata dove l’hai letta? marchionne ha detto una cosa saggia sull’isteria dell’auto elettrica che molti hanno adesso: non ha senso puntare solo sull’elettrico fin quando per produrre energia elettrica usiamo combustibili fossili e nucleare a manetta

    • SPLIT

      seee campa cavallo.Le innovazioni alla Fiat sono finite negli anni 70. Vivranno di riflesso.

  • Antonio.

    Nel 1995 il CSX vincerà le regionali in Molise col 50,5% sul CDX fermo al 49,5%.
    Nella provincia di Campobasso vinse il CDX col 50,8% sul CSX al 49,2%.
    Però nella provincia di Isernia vinse il CSX col 53,7%.
    E questo maggior vantaggio permise al CSX di vincere la regiona.
    Che nel 1995 Iorio stava col CSX.

    • Antonio.

      Nel 2000 49% al CSX e 48,7% al CDX.
      Stavolta la geografia politica delle regione è capovolta.
      Con Iorio passato al CDX il CDX nel 2000 vinse di molto ad Isernia
      col 55,7% sul 42,1% del CSX.
      Però CSX in vantaggio abbastanza netto a Campobasso col 51,6% sul 45,9% del CDX.

      • Antonio.

        Nel 2001 dopo il primo scioglimento della regione per un ricorso del CDX il CDX fece il pieno,anche perchè molti esponenti del CSX come il presidente della provincia di Campobasso Antonio Chieffo passarono col CDX.
        53,6% per il CDX a Campobasso,70,5% ad Isernia e 58,2% regionale.

        • Antonio.

          Nel 2006 Iorio per il CDX tenne le posizioni e vinse col 54,1% la regione.
          51,1% a Campobasso e 61,8% ad Isernia.

          • Antonio.

            Nel 2011 consultazioni combattute:
            a Campobasso il CSX di Frattura al 47,7% e Iorio al 45%,
            ma Isernia ancora abbastanza al CDX,52% a 42,3%.
            E regionalmente finisce 46,9% a 46,2%.

          • Antonio.

            Invece nel 2013 senza la lista PDL ad Isernia finisce 49,2% al CSX e 26,8% al CDX.
            Anzi come liste le liste del CSX ad Isernia nel 2013 presero il 58,1%.
            Complice appunto l’assenza della lista PDL.

  • Petrella
    • SPLIT

      siamo un grande paese.

  • BenAioFatePrestoIlGoverno

    Guarda il caso, c’era Marchionne da Fazio: https://twitter.com/chetempochefa/status/914970562702794752

  • Davide Fiorani

    Sondaggi mentana?

    • Il novecento è finito

      Vai sui commenti a SWG e scorri parecchio dietro…

  • Antonio.

    Riassunto su Isernia:

    Anno elezione————–% candidato CDX regionali———-% candidato CSX regionali——–
    1995…………………………………..46,3%………………………………………….53,7%……………………….
    2000…………………………………..55,7%………………………………………….42,1%……………………….
    2001…………………………………..70,5%………………………………………….29,5%……………………….
    2006…………………………………..61,8%………………………………………….38,2%……………………….
    2011…………………………………..52,0%………………………………………….42,3%……………………….
    2013…………………………………..26,8%………………………………………….49,2%……………………….

  • Davide Fiorani

    Scusate stasera per caso masia ha dato sondaggi?

  • Antonio.

    Poi ad Isernia il CDX ha un forte esponente in Aldo Patriciello.
    Alle europee 2014:

    Forza Italia……………..34,1%
    PD…………………………28,8%
    M5S……………………….21,5%

    • Il novecento è finito

      Mi pare unica provincia dove fi ha superato il pd nel 2014…

      • Antonio.

        Esatto.
        13162 voti a 11100.
        E Patriciello nella lista di FI ne prese 8522.

  • ado

    piddi troppo alto

  • giovanni

    Qualcuno dica a Mentana che la Catalogna non è indipendente, se ne farà una ragione.
    Dai titoli del tg e pure dal sito sembra che step by step la Catalogna alla fine della settimana sarà indipendente.
    Anchorman confusionario.

  • FLINTSKULLBREAKER

    La lega inizia la raccolta firme per il referendum per chiedere la separazione tra Emilia e Romagna

    • ado

      Ridicoli e inutili come sempre

    • maxxi81

      Sensato ed efficace come sempre.

      • ado

        Devono restituire soldi allo stato invece di fare i pagliacci in giro

        • maxxi81

          Interessante. Cominci lo staterello italiota a restituire gli oltre 100 miliardi che ruba tutti gli anni alle regioni del Nord. (54 dalla Lombardia)

          • ado

            La lega rimane una banda di ladri buona solo a sbraitare sulle tivvu dell amico B. Per il resto, ripeto, utilita zero

          • maxxi81

            Vergognati italiota mafioso.

    • Nostalgico del Triennio

      Confido nel manganello

  • Lorenzo

    Oggi la Corte Suprema inizia a discutere se il gerrymandering, la pratica che prevede di ridisegnare i limiti dei collegi in modo strumentale, così da diluire l’influenza delle zone con una maggioranza di elettori del partito opposto, sia costituzionale.

    Nel 2012, infatti, i Repubblicani ottennero in Wisconsin la maggioranza dei seggi, prendendo meno del 50% del voto popolare, dopo aver ridisegnato in modo strumentale i collegi nel 2011.

    Un gruppo di Democratici ha contestato i nuovi collegi, affermando che le linee distrettuali sono state ridisegnate con l’intento di diluire il voto democratico nello Stato. Nel novembre del 2016, un tribunale distrettuale federale del Wisconsin disse che le azioni dei Repubblicani violavano la costituzione.

    La Corte Suprema fino ad ora ha solo stabilito che è incostituzionale disegnare i collegi sulla base della razza, ma ha evitato di dichiarare se il gerrymandering a fini politici sia illegittimo.

    https://www.ft.com/content/91c52088-a78d-11e7-ab55-27219df83c97

  • HerrX

    ” I commentatori sottolineano ogni volta che le stragi ricorrenti negli
    USA sono opera di folli. Si sottolinea meno che la follia è innanzitutto
    quella di un sistema politico-economico in cui il grande capitale e il
    fondamentalismo del mercato e del profitto dominano. Come si può
    definire una società che consente a chiunque di comprare armi da guerra?
    Come si può definire una società che non dice basta a questo business
    micidiale per non far diminuire i profitti della lobby delle armi?

    Qualsiasi commentatore, economista o politicante che ci propone – come
    fanno sistematicamente dagli anni ’80 – di imitare il modello liberista
    americano va considerato un imbroglione o un cretino. “

    • PaoLo

      Ma quindi è ufficiale che deteneva legalmente quelle armi?

  • Lorenzo

    Alexey Navalny, il principale oppositore di Putin, e il manager della sua campagna elettorale Leonid Volkov, sono stati condannati a 20 giorni di carcere ciascuno per ripetuta violazione delle norme sulle manifestazioni politiche, per aver chiesto ai propri sostenitori di scendere in piazza a San Pietroburgo il 7 ottobre 2017.

    https://meduza.io/en/feature/2017/10/03/how-alexey-navalny-and-his-campaign-manager-landed-in-jail-again-for-another-20-days

    • Diciamo

      È stata rispettata la legge, esattamente come in Spagna.

      • Lorenzo

        Diciamo che in Russia hanno un concetto tutto loro di legge…
        Ma comunque segnalavo solo la notizia, non l’ho commentata.

  • Geronimo ignore alien orders

    Marchionni ha ragione quando dice che investiamo poco sulle fonti di energia rinnovabili.
    Quello che il Marchionni ambientalista non dice è che l’unico modo per ridurre le emissioni da trasporto è puntare su quello collettivo pubblico, estendere le zone pedonali e vietare la vendita dei macchinoni più inquinanti.
    http://download.repubblica.it/pdf/consumi_emissioni.pdf

    • dart

      le rinnovabili stanno crescendo ad un buon ritmo (soprattutto all’estero, con tutto il sole che abbiamo a disposizione).
      dovremmo pensare a medio-lungo termine ed investire lì, per avere risultati e anche per aumentare l’occupazione….. -.-
      intanto dovrebbero puntare sulle auto elettriche, un’improvvisa innovazione potrebbe far aumentare parecchio l’energia elettrica prodotta da rinnovabili.

  • BenAioFatePrestoIlGoverno
  • HOTDOG

    ci crediate o meno, in Austria (dove tra le altre cose vedete i nomi dei consiglieri prestampati, come per le regionali in Toscana) questo è considerato come un voto valido per SPO F5

    https://uploads.disquscdn.com/images/aaad81a70f6b399485e2b9a8f11f3fe4b5f56b96e3766ec35808322816a28796.jpg

  • Diciamo

    Anche Cacciari riesce a dire qualcosa di intelligente sulla questione catalana, cioè che Rajoy ha fatto passare una battaglia, che oltre a non aver alcun fondamento giuridico per come è stata condotta nel 2017 non ha alcun senso, per una lotta per la democrazia.

    • SPLIT

      io sono sempre dell’idea che qualche concessione ,fra l’altro neanche “originale”,pescando da prima del 2010, per esempio,avrebbe evitato tutto questo.

  • March per l’Unione Europea

    Quest’anno il numero di studenti universitari italiani che hanno scelto di partecipare al programma Erasmus supera ogni precedente record, 41 mila, +40% rispetto l’anno scorso.

    • SPLIT

      fosse così anche il trend sulle iscrizioni o sul numero di laureati pre fascia d’età rispetto al resto d’Europa

    • BenAioFatePrestoIlGoverno

      Dove c’è da cazzeggiare siamo sempre fra i primi…XD

      • March per l’Unione Europea

        Il record è rispetto gli studenti italiani negli anni passati, non rispetto agli altri paesi. 😉

        • March per l’Unione Europea

          In termini di numero assoluto di studenti siamo quarti, in termini di percentuale di popolazione non saprei, ma di sicuro dietro ai quinti.

      • Mattia Merenda

        Nella mia università devi avere i requisiti in base al merito.

    • PaoLo

      Ottimo, incentiviamo i consumi di alcol nell’unione

    • Mattia Merenda

      Bene

  • SPLIT
    • SPLIT

      Però oh, poi c’è il bonus bebè, scherzi?

      • BenAioFatePrestoIlGoverno

        Però ci dicono che la disoccupazione femminile è in diminuziona…

  • Marco

    ma quando andrebbe al voto il molise?

    • Stigni – Go Lincoln Go

      Tendenzialmente con le politiche.

  • Marco

    ma esattamente Pisapia con quale titolo va a parlare da Gentiloni?

    • BenAioFatePrestoIlGoverno

      Parecchi…ma non li riporto perchè non mi piace il turpiloquio…

  • HOTDOG

    ma che validità può avere un sondaggio a 6 mesi dalle elezioni in un territorio fatto di paesini da 5000 anime se va bene e in cui il 90% degli elettori usa il voto di preferenza?

  • Stigni – Go Lincoln Go

    Tra domani e giovedì in arrivo mega post sulle elezioni austriache.
    Analisi della legge elettorale, situazione politica e scenari post voto.

    • HerrX

      Io voto Pilz.

      • Stigni – Go Lincoln Go

        Tu voti anche in austria?

        • PaoLo

          Ovunque

        • HerrX

          naturalmente 🙂

      • Diciamo

        Non oso immaginare che cagata sia.

        • Lorenzo

          Se non sbaglio è un tizio dei Verdi

          • Diciamo

            Coglioneria a volontà allora.

        • Stigni – Go Lincoln Go

          Liste Peter Pilz

          Ho detto tutto.

          • Diciamo

            Si alla fine è sufficiente che sia la lista di una persona per capire che si tratta di una cagata.

          • HerrX

            te la Lista Tsipras l´hai pure votata mi sembra ! 😛

          • Stigni – Go Lincoln Go

            Si ma Tsipras non era candidato.

          • HerrX

            alla presidenza europea si, é una questione di definizione

          • Diciamo

            Tsipras manco sapeva chi fossero.

          • HerrX

            intanto hanno serie possibiltá di entrare in parlamento.

          • Stigni – Go Lincoln Go

            I partiti personali vivono solo per il fondatore come Stronach, rimanendo in austria.

  • HOTDOG

    nelle elezioni 2008, in cui chiaramente non c’erano le preferenze, nella lista dell’IDV in Puglia compariva un tal Francesco Paolo Sisto omonimo del Francesco Paolo Sisto allora nel PDL e oggi in FI

  • Diciamo

    Il partito socialista portoghese rimane il più in forma del PSE insieme a quello britannico e quello rumeno.

    • HerrX

      andati bene alle amministrative giusto ? trovato difficoltá a scovare dati e risultati

      • Diciamo

        Bene i socialisti, tiene l’estrema sinistra mentre maluccio comunisti e cdx. Se ho capito bene, per esempio potrei confondere comunisti con l’estrema sinistra.

        • March per l’Unione Europea

          Che differenza c’è tra l’estrema sinistra e i comunisti portoghesi?

          • Diciamo

            Non saprei, chiedi a Santiago quando lo vedi.

  • Lorenzo

    @disqus_JS4applFMz:disqus Ma qualche giornale svedese in inglese esiste?

  • ThePoliticalAnalyzer

    Ragazzi devo andare a lavoro! Vi rispondo più tardi sul bus 😛

  • HOTDOG

    che bello questa cosa delle mappe personalizzate è quasi meglio del sesso

  • dart

    https://www.ecosost.it/blog/2016/4/28/wavestar-dispositivo-sfrutta-l-energia-onde

    siamo circondati dal mare….
    soprattutto al sud, abbiamo tanto sole….
    tanta energia geotermica da sfruttare….

    con investimenti nei precedenti decenni, se i politici avessero avuto una visione leggermente più ampia, potremmo essere indipendenti e quasi completamente verdi……

    • March per l’Unione Europea

      Conosco un ricercatore del Sant’Anna che lavora proprio su questo.

      • dart

        cercando ho trovato anche una startup torinese, ma arriviamo sempre in ritardo -.-
        gli altri hanno già le centrali costruite, e noi seguiamo come sempre…..

    • maxxi81

      Bello, discorsi vecchi di decenni che non verranno mai attuati, credetici bamboccioni italioti… a ma ora ci penseranno i pentestellati!

      • Nostalgico del Triennio

        Tu pensa a lavorare che dobbiamo mangiare a sbafo con le tue tasse

      • dart

        ah
        ok
        rassegnamoci e continuiamo a vivere giorno per giorno

  • K.

    Leggo molta indignazione a sinistra riguardo ai nuovi dati positivi sull’occupazione e sui contratti a tempo determinato. Fratoianni su tutti. Molto nobile, per fortuna c’è ancora qualcuno che in Italia si preoccupa dei lavoratori. Però non riesco a trovare nessun link, su nessun sito ufficiale e non, che contenga la proposta concreta di questa sinistra su come creare lavoro fisso a tempo indeterminato. Dopo aver eliminato la Fornero e il JA, ovviamente.
    Qualcuno conosce link?

    • SPLIT

      caro mio nessun link, nessuno nessuno?

    • Nostalgico del Triennio

      Riasphaltare le strade e rifare le ferrovie!!1!1!

      • SPLIT

        ma no , basta subappaltare al massimo ribasso con contratti di 2 mesi.

        “aboliremo il precariato” tuittava il Paladino del job atte

        • Nostalgico del Triennio

          Non scordiamo i contratti di mezz’ora e le frustate a fine turno

          • SPLIT

            io ci metterei l’ennesima vagonata-regalo per la decontribuzione/regalo ai ggiovani del Sud.

          • Nostalgico del Triennio

            Ottimo

          • SPLIT

            buonissmo direi.Se sarà un successone come il Jobs Act, soldi sempre spesi benissmo.

          • Nostalgico del Triennio

            Of course

          • SPLIT

            #havanti, tutti lo vogliono sto JObs Act.
            Confindutria vi da i bacetti sulle palle, prende i dindi e poi continua ad usare fogure intermittenti.

          • Nostalgico del Triennio

            Badronih cattivih!!!1!

          • SPLIT

            no egoisti , come al solito.
            non è questione morale caro.
            Lo capisce anche un bimbo tranne i renzotti dal pelo lucente.

        • K.

          aspetto link della proposta organica di Fratoianni – o di chi vuoi tu – per creare posti di lavoro. E che siano a tempo indeterminato.
          Gracies.

          • SPLIT

            ve ne sono parecchie.
            Anche del sindacato e tutte con prospetti d’importo.
            Ad ogni finanziaria, fra l’altro.
            Più o meno condivisibili.
            Basta cercare,caro.

            Comunque è un passo avanti che si arriva a toccare con mano il fallimento e l’effeto deteriorante del Jobs Act( e dei relativi dindi sprecati).

          • K.

            ok, non hai link. volevo una proposta ufficiale di quelle forze politiche (SI, MDP ect) che giustamente sono indignate dei dati occupazionali e dei contratti a tempo determinato. Loro che idea hanno su come creare lavoro a tempo indeterminato?

            Ah già che ci sei, conosci il numero di nuovi posti a tempo indeterminato dall’ultimo mese del governo Letta ad oggi?

          • SPLIT

            i linke, chiesti alla peppetta ce li ho, ma non solo io.

            E’ difficile cercare di parlare seri con un cocorito con retorica da bar.
            Provando ad essere seri, il JA, dove è possibile si supera persino nelle contrattazioni locali, (chiaramente facendo pagare un prezzo ai lavoratori).
            Diciamo che l’analisi costi/benefici (dindi/numero attivazioni) ne decreta il fallmento,anche della sua retorica.

            Adesso il brutto è che si vuole fare altrettanto coi ggiovani.
            Almeno dessero la decontribuzione a quelli che fanno un minimo d’innovazione.

            Il JA , infatti non è più considerato come lavoro a TI, o meglio è monco di garanzie.
            Iniziamo con la parolina magica: investimenti

          • K.

            ecco, tutte le obiezioni alla fine finiscono sempre con “all’improvviso un montiano”. Peppetta o non peppetta ti ho gentilmente chiesto dei link, perché sono genuinamente incuriosito. Ma non me li vuoi dare.
            E ti ho chiesto anche se sai dirmi quanti nuovi posti di lavoro a t.i. sono nati dall’ultimo mese del governo Letta a oggi.

            p.s.
            I dati positivi non sono certo frutto – soltanto – del JA. c’è la riforma fornero da considerare e vari altri fattori. I posti di lavoro non li creano i governi, ma le imprese e i datori di lavoro. I governi possono creare delle condizioni più o meno favorevoli.

          • SPLIT

            MA quali dati positivi?
            Caschi male caro, ( lo ripete ad libitum , da vero cazzaro) occorrono risorse,

            Visto che il tabù spesa pubblica, è stato ampiamente sdoganato, spendendo 18 miliardi per il jobs act e un paio per garanzia Giovani, su google , per esempio “piano straordinario per il lavoro”.
            Più in generale queste regalie tramite leva fiscale che accentua le diseguaglianze e lascia inalterato il vetusto sistema produttivo italiano, sono una mala allocazione di risorse.
            se a questo si aggiunge l’enfasi data dall’aver reso tutti i nuovi contratti come foglie d’autunno alla prossima congiuntura negativa, aver smantellato procedure di crisi nei licenziamenti individuali e collettivi,stiamo apposto.

          • Nostalgico del Triennio

            L’articolo 17 e mezzo 😀 non so se avevi letto

          • SPLIT

            e non si fa , eh.
            Caccabrutto.Bisogna difendere il lavoro del tagliatore di siepi 2 volte al mese.

  • HerrX

    La Procura di Roma chiede l’archiviazione per Woodcock e Sciarelli. Il
    complotto era inventato, la corruzione intorno a Consip, purtroppo,vera.

    • SPLIT

      si ne ha dato ampia notizia K., che infatti si lamenta sempre di coloro che accusati ingiustamente, vengono preventivamente sbertucciati.
      un profeta

    • K.

      almeno lo vuoi dire che stai citando parola per parola quel demente di Corradino Mineo?
      Le falsificazioni di Scafarto sono il problema, non certo le soffiate di Woodcock o chi per lui.

      • HerrX

        Spostare il discorso dai fatti in discussione al denigrare
        l’nterlocutore…solita classica infame tattica ridicola.

  • Petrella

    In Austria si è dovuto dimettere il segretario generale socialdemocratico dopo che si è scoperto che il partito aveva creato pagine facebook per diffamare Kurz, in particolare con bufale anti-semite che parlavano di Kurz come collaborazionista di un complotto ebraico.

  • HOTDOG

    pare che in Corea del Sud lo stadio che ospiterà le Olimpiadi invernali sia costato 65 milioni di euro e che verrà abbattuto alla fine delle stesse

  • nocivo #FlaianoDocet

    Grasso a Lampedusa: “Diritto di asilo anche per chi scappa da povertà e fame”(rep)

    Frasi buttate lì senza pensare al loro significato e sopratutto alle conseguenze.
    Basta con queste cagat3.

    • Marco

      peccato, pensavo fosse uno dei pochi che si salvasse nel PD

  • Marcus T. Zankara <3

    Ma il re FiPippa di Spagna e ancora vivo? Degno figlio di suo padre, un rinco ubriacone

    • Lupus in fabula

      Ma che ti importa? Oramai la Spagna per voi è uno Stato estero. 😀

      • Marcus T. Zankara <3

        Sempre stato mica sono spagnolo

    • Eraclio komunista per Tabacci

      Ah mamma mia siamo alle battute da asilo nido… Non fosse stato per la monarchia la Spagna si sarebbe disintegrata anni fa…

      • Marcus T. Zankara <3

        Ma insomma la monarchia ha reso la Spagna impero ma anche nazione povera e insignificante.. se oggi avessimo tante repubbliche nella penisola iberica non finirebbe di certo il mondo

        • Eraclio komunista per Tabacci

          Se avessimo tante repubblica in Spagna avremmo una situazione tipo ex Jugoslavia con 5 paesi tutti che non contano una sega. Ribadisco se non sai una mazza della storia spagnola evita di commentare.

  • HOTDOG

    Taranto…su un cavalcavia appeso un fantoccio con il cartello ”BONGIOVANNI BASTARDO”, in riferimento al presidente del Taranto Calcio

  • Petrella

    «Il Sud sostenuto dal Nord? Non è più accettabile» http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/bari/politica/17_ottobre_03/sud-sostenuto-nord-non-piu-accettabile-a5d40c74-a805-11e7-9a49-4672757b864d.shtml
    Emiliano sulle posizioni di Maroni e Zaia. Il governatore lombardo: «Sei il nostro testimonial straordinario, ti inviterò a Milano»

    • HOTDOG

      il PD locale lo sa che Emiliano la pensa così?

      • Petrella

        Il PD pugliese o quello lombardo-veneto?

        • HOTDOG

          pugliese

    • Marcus T. Zankara <3

      Emiliano è sempre più a destra, ne vedremo Delle belle

      • Petrella

        Neoborbonico o sudista più che altro.

  • Lorenzo

    Che ne pensa @disqus_eVrt0OnoOZ:disqus ?
    https://twitter.com/clapaudice/status/914898822534443008

    • nocivo #FlaianoDocet

      Qualcuno lo aveva già fatto notare in precedenza.

    • SPLIT

      che deve ringraziare la legge Sacconi/Casini/Poletti.
      una vittoria della sinistra.
      E i salari, oh i salari!1

    • Petrella

      Certo in estate c’è la stagionalità che influisce.

      Poi è logico che il PD fa propaganda e vuole lanciare messaggi ottimisti, quindi usa a piacimento i dati per dare una visione.

    • Fedark #NOF4

      Prevedibile. Va visto se nel giro di, tipo, 5 anni questa gente viene stabilizzata. Se così sarà un’ottima cosa, altrimenti un fallimento epocale. Personalmente ne dubito assai. Poi c’è da vedere il livello medio salariale di questi contratti rapportato al monte ore.

      • SPLIT

        quello si sa già.
        i salari crescono solo nei settori trainanti dell’export, che però di occupazione ne producono pochissima, anche perchè più tecnologici.

    • K.

      e dunque? l’ho scritto sotto : meglio disoccupati che lavoratori a tempo determinato?

      • Fedark #NOF4

        Meglio occupati perché si è creato nuovo lavoro, non perché si è surrettiziamente diviso quello che c’è già.

      • SPLIT

        meglio in nero .
        Fattele due domande , anche sulla sostenibilità di meccanismi pensionistici, sanità,etc etc, se si incentiva un mercato del lavoro quasi totalmente composto da precari.
        Per farlo in maniera decente, servirebbero dosi consistenti di spesa pubblica e politiche attiva alla danese( Ichino inspired), che l’Italia non ha.

      • Lorenzo

        Semplicemente sarebbe ora di smettere di catare le lodi del Jobs Act

        • Petrella

          Per me è sbagliato giudicarlo solo guardando quei numeri li.

        • K.

          ho anche scritto che il JA ha un’incidenza relativa rispetto a questi numeri positivi, c’è anche la Fornero da considerare. Ma i posti di lavoro non li crea il governo con la bacchetta magica. Poi per me il JA è una riforma a lungo termine.

          • Lorenzo

            Sarà a lungo termine, però nell’ultimo anno solo il 15% degli impieghi sono stati “posti fissi”

          • K.

            intanto, comunque, dal 2013 ad oggi : 565 mila posti di lavoro a tempo indeterminato in più.

          • Lorenzo

            Ma è merito del JA o della decontribuzione?

          • SPLIT

            32mila euro a posto di lavoro, spalmanti quasi tutti nel 2015, e con riduzione delle garanzie, che vedrai al primo ento contrario.
            Accibicchiolina

          • K.

            all’improvviso un montiano.

  • Petrella

    Per Split, nocivo e gli anti-JA, il problema è quindi la domanda e non l’offerta? Oppure ci sono problemi sia di domanda e di offerta?

    • Fedark #NOF4

      Il problema è che c’è poco lavoro. E fare una riforma del lavoro per sminuzzare quello che già c’è è ammettere il fallimento già in partenza. Ci devono essere più occupati, ma a fronte della “ciccia” cioè di una discreta crescita e di una ridistribuzione della stessa in senso egualitario.

      • Tony# GigginoPremier

        Il JA non ha riguardato però i contratti già esistenti.

    • SPLIT

      in primis di spirale depressiva sui salari.
      secondo vanno ad alimentare drogandolo un sistema produttivo che richiederebbe investimenti e ammodernamento, e invece si riduce a vivere di commesse senza pianificazione ,giocando anche sul costo del lavoro .
      Terzo perchè si sa che sistemi con alto valore aggiunto , hanno in genere un’occupazione più stabile, con tutti i fattori positivi del caso.
      Quarto perchè nel JA sono stati smantellate anche una serie di procedure che mostreranno i nervi scoperti alla prima congiuntura negativa, anche con il loro carico assistenziale.
      Etc

      • K.

        vabbe ma ti ha chiesto la tua opinione, non il riassunto di quella della Mazzucato.

        • SPLIT

          certo certo, qui mi sembra che chi copiancolla i mantra sia tu, caro.

          • SPLIT

            Mazzuccato c’entra Fava

  • Tony# GigginoPremier
  • HOTDOG

    intanto Ciro Argese, cegliese segretario provinciale di AP e tra i fautori dell’alleanza a livello locale con il PD, azzera tutte le cariche

  • K.

    Aspetto sempre, incuriosito non polemico, la proposta che hanno i critici del “precariato” – come se il precariato fosse nato con il JA :)))) – per creare centinaia di migliaia di nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato. Quando andranno al governo Bersani, Fratoianni, Epifani e Civati, aboliranno la Fornero, il JA, rimetteranno il 18….e poi?

    • SPLIT

      adesso nella totalità degli occupati, il rapporto precari/stabili(JA!) è addirittura più basso del periodo pre-JA.
      Sconfiggeremo il precariato, non lo dicevo io, gisutificando le regalie

    • Fedark #NOF4

      La proposta è ottenere una crescita migliore di quella di adesso. Il che comporta tutta una serie di scelte a cascata. Di certo, non sarei partito dal fondo, cioè riformare la legislazione sul lavoro.

    • Lorenzo

      Ma di per sé, neanche sono contro il JA. Semplicemente, mi fa ridere vedere che il PD continua a dire che è stato un successo…

    • Tony# GigginoPremier

      Beh spostare 10 miliardi dagli sgravi contributivi e 10 miliardi dagli 80 in altro è già un ottimo inizio per creare lavoro.

      • K.

        altro…che?

        • Tony# GigginoPremier

          con 20 miliardi puoi assumere 600mila dipendenti nella PA dandogli un ottimo stipendio già…questa è occupazione pura che crea crescita, migliora ampiamente tutti i servizi, ti risolve molti problemi…è già una proposta migliore degli 80€ e degli sgravi…poi se vuoi parliamo di investimenti e incentivi casomai, che creano anche molto più lavoro

  • Antonio.

    Visto che si parla della provincia di Isernia.
    Dolo le regionali ecco le provinciali:

    1995:
    I turno:
    CDX………………40,1%
    CSX………………19,6%
    Democratici……13,4%
    Popolari…………12,4%
    CCD……………..10,6%
    Rifondazione……3,9%

    Ballottaggio:
    CSX……..53,5%
    CDX……..46,5%

    Cioè,partendo da un 40 a 19 e con un 10% del CCD il CDX nel 1995 perse.

    Ma nel 1999 il CDX gli restituisce la cosa:
    I turno:
    CDX…………..43,8%
    CSX…………..31,9%
    PPI……………13,2%
    SDI…………….5,7%
    Fiamma………5,4%

    Ballottaggio:
    CDX………59,4%
    CSX………40,6%

    Nel 1999 è il CSX a perdere pur potendo vantare una maggioranza teorica.
    Tra CSX,PPI e SDI il CSX era al 50,8%.

    2004:
    I turno:
    CDX…………..47,1%
    CSX…………..35,9%
    PDC……………3,4%
    Udeur………….2,7%
    Altrnativa S….0,9%
    Fiamma………1,0%
    Civ-CSX………7,7%
    Altri…………….1,3%

    Però al ballottaggio il CDX tenne e vinse col 52,7% sul CSX fermo al 47,3%.

    2009:
    Nel 2009 invece il CDX era talmente forte da vincere subito e di molto:
    CDX…………..64,3%
    CSX…………..18,0%
    IDV……………10,4%
    La Destra……4,7%
    Civ.CSX………2,6%

  • SPLIT

    Amiko K.. chiedi a Cont0zero cosa pensassi sul Jobs Act da tempi immemori.
    Pubblicai pure un bel post nell’ovile dei minkioni, prontamente sbianchettato dal moderatore.

    Caschi male, cocorito.

  • Lorenzo
    • SPLIT

      Seminerio è un libberista, ma coglie l’ovvio.
      Certo che la soluzione non sta certo nel ripetere lo schemino di detassazione di quest’ultima Manovra.

  • SPLIT

    boh , uno che loda la liquidità d’impiego, con welfare da fichi secchi , in un sistema come iil nostro di sottopagati, e poi vede i contributi dell’INPS e proietta quegli iter lavorativi fra N anni,dovrebbe avere i brividi.
    Per variazioni occupazionali dello zerovirgola, fra l’altro.

  • K.

    La cosa più spassosa è che si finge che il precariato e il lavoro a tempo parziale siano un’eccentricità tutta italiana e per di più recente. Esiste in tutta Europa porca troia, anche con tassi ben superiori al caso dell’Italia. E c’era prima del JA, molto prima, e ci sarà dopo, per sempre.

    • SPLIT

      Esiste in tutta Europa una variazione simile un rapporto 84/16 TD/TI per i nuovi occupati?
      Dove, adesso sono curioso .
      Direi la Spagna, che però ha un deficit altino.
      Ma non si chiamava contratto unico?

    • SPLIT

      In Francia e Germania esiste l’equivalente dell’art 18?

    • Tony# GigginoPremier

      https://data.oecd.org/emp/part-time-employment-rate.htm siamo ormai a livello di Canada e Norvegia, ma spesso altrove (Germania, Svizzera, Olanda, Australia, Irlanda, etc…) il part time è sintomatico di doppio o triplo lavoro.

      • Tony# GigginoPremier

        FYI USA è al 18%, meno di noi

      • SPLIT

        non bisogna guardare solo quel dato, ma anche per esempio il relativo livello di protezione,le politiche attive relative, le differnze sul salario a parità di mansione fra temporaneo e stabile,etc etc.
        C’ anche da dire che il Jobs act, giocoforza continuando a non essere utilizzato, “aggrava” la situazione nel tempo, venendo via via meno i “vecchi contratti”.

    • Fedark #NOF4

      Non c’entra. In Germania hanno Milioni in più di occupati, dio bono. Manca la ciccia. Come ti va spiegato. MANCA LA CICCIA!

  • SPLIT

    E cioè (come detto l’esempio danese) dipende, direbbe qualcuno dai costi sociali, aka esternalità negative, scaricate sul groppone della collettività.

    MA poi , meno tasse!11

    https://twitter.com/francescoseghez/status/914776166044700672

  • Antonio.

    Il comune di Isernia.
    Nel 1998 in teoria il CDX doveva vincere,ma perse:

    CDX…………37,3%
    CSX…………35,8%
    AN-FI-CCD.14,3%

    Ma al ballottaggio:
    CSX……….57,0%
    CDX……….43,0%

    In realtà nel 1998 al ballottaggio per il CDX andò una formazione di CDU-CDR.
    Per la rivalità col CDX ufficiale al secondo turno vinse il CSX.

    Nel 2002 invece ballottaggio tra:
    CDX…………………..48,9%
    Dissidente CDX……20,2%
    CSX……………………17,1%

    Al ballottaggio CDX al 64%

    Nel 2007 conferma facile per il CDX,col 69,1% al primo turno.

    Nel 2012:
    CDX………45,8%
    CSX………30,5%
    Ma liste del CDX al 58%.
    Molto voto disgiunto contro la sorella di Iorio candidata a sindaco del CDX.
    Ed al ballottaggio CSX al 57,4%.
    Anatra zoppa e nel 201 si rivota.

    2013;
    CSX al primo turno col 50,5% e CDX fermo al 43%.

    2016:
    Dopo la caduta della giunta di CSX si rivota e ballottaggio tra 2 candidati di CDX.
    FDI-altri……………25,1%
    FI-NCS…………….19,1%
    PD…………………..18,1%

    Per FI correva il sindaco del CDX del 2002-2012 Gabriele Melogli.
    Però al ballottaggio col 59% vince FDI-altri.

  • Eraclio komunista per Tabacci

    Non vi preoccupate quando torneranno al governo (di nuovo) i vari Faxxina, D’Alema, Speranza applicheranno il vero marxismo che auspica SPLIT…

    • SPLIT

      pensiero originale :
      equazione: Lista di nomi mmerda( per il cocorito) e XYZ cazzate.
      Complimentoni anche a te per la freschezza d’emorroide che ci regali.

      • SPLIT

        e mi mancava: GOMUNISTA!11

      • K.

        Perche nomi di merda? Sono i leader dei partiti a sinistra del PD. O speri in Tomaso Montanari?
        Abbi rispetto.

        • SPLIT

          parentesi.
          Siamesi

      • Eraclio komunista per Tabacci

        Lieto che condividi con me la definizione di merda per i nomi che ho citato!!

    • Nostalgico del Triennio

      Chi??

    • Fedark #NOF4

      Ormai sei irrecuperabile. Peccato, sei diventato ostaggio del tuo personaggio.

      • Eraclio komunista per Tabacci

        Hai capito benissimo la provocazione…

  • Tony# GigginoPremier

    https://twitter.com/YanniKouts/status/915158592000593921 f5 date una nazione indipendente a queste zecche, vediamo cosa succede

  • SPLIT

    dovete stare molto attenti al marxismo di SPLIT

  • Antonio.

    Michele Iorio per chi non lo sapesse è un esponete politico molisano.
    Nel 1995 parte col PPI e col CSX.
    Dando al CSX il vantaggio ad Isernia per vincere la regione.
    Poi nel 1998 fece un ribaltone mandando il PDS e la SX all’opposizione.
    Diventando al posto del vincente Veneziale presidente del Molise coi voti del CDX
    e dell’area centista del CSX.
    Però ci fu un controribaltone nel 1999 e alla presidenza tornò Veneziale.
    Nel 2000 corse col CDX ma per poco perse.
    Però col CDX vincerà nel 2001-2006-2011.

  • Lorenzo

    @disqus_eVrt0OnoOZ:disqus non ha colto la mia critica, che era ben un’altra.
    Semplicemente, mi sembra ridicola la propaganda di Renzi e del Pd di esaltare il Jobs Act, quando aumenta quasi solo il tempo determinato.

    • K.

      E che devono fare o dire? A fronte comunque di un aumento corposo del numero di occupati 2013-2017?
      Poi ovvio che ci sia un po di propaganda.

    • SPLIT

      vabè significa ammettere fallimento totale, anche della riforma che lo ha sdoganato a destra. visti i successoni di legge elettorale e Riforma Costituzionale.

  • HerrX

    maledetti komunisti ignoranti che non comprendono i benefici del jobbsakt

    • K.

      Vabbe, tu volevi Ingroia come PdC. Lascia perdere dai.

      • HerrX

        sempre sul punto te baciamo le mani.

      • HerrX

        tra parentesi quando mai ? ottimo magistrato pessimo politico.

        • K.

          Ottimo che? 😀

          • HerrX

            certo a voi i magistrati anti mafia piacciono solo da morti.

    • SPLIT

      e questi vengono dal pelo “progressista”.
      Babba bia, si capisce come certe retoriche abbiano attecchito dove meno te lo aspetti.

  • Antonio.

    Molise 2013 regionali:

    CSX………………….44,7%
    CDX………………….25,8%
    M5S………………….16,8%
    Civ……………………11,0%
    Altri…………………….1,7%

    Però nel 2013:
    niente lista del PDL ad Isernia e qui con le preferenze la cosa può avere influito

    Udeur al 4,1% col CSX

    il civico al 11% può avere tolto al CDX sopratutto

    Solo spostando l’Udeur da SX a DX si passa da 44 a 26 a 40 a 30.
    Poi un pò per la mancanza della lista PDL ad Isernia,per il candidato arrivato terzo
    e per il momento ed ecco come si arriva ad un possibile ribaltamento.

  • SPLIT

    Sta botta riaccendono Verdini.
    Anche Bondi e consorte , faranno la loro parte.

  • SPLIT

    audizione Padoan

  • HerrX

    Mi son giocato qualcosa sulla vittoria di Magris giovedí.

  • PaoLo

    Tecnè sulla Sicilia:

    Musumeci 36/38
    Cancellieri 30/32
    Micari 14/16
    Fava 10/12

    • Antonio.

      Io direi Musumeci e Micari un pò più alti e Cancelleri e Fava un pò più bassi,tipo.

      Musumeci………..41%
      Cancelleri………..27%
      Micari………………23%
      Fava………………..5%

      • PaoLo

        Anche io la vedo cosi, secondo me Musumeci vince di parecchio leggo oggi che anche l’ex segretaria PD è passata con lui, praticamente a parte Magnolia nessuno ha dubbi su come andrà e di solito nelle elezioni quando c’è uno favorito di tanto scatta l’effetto polarizzazione.

  • Ivan
    • SPLIT

      Futura collisione FAva-Micari.

      bene

  • SPLIT

    Dite a qualche repeater peppista che bazzica qui di scancellare /non retuittare più l’esuberante Cremaschi

    https://twitter.com/CremaschiG/status/914485295218925568

  • Antonio.

    Che poi per Tecnè Zaia in Vento doveva prendere nel 2015 dal 38 al 41,5% che poi prenderà il 50,1%.
    E Toti il 26,5% che poi prese il 34,4%.

  • SPLIT

    Dirindin (ex reponsabile PD Sanità in Commissione) :

    è imbarazzante la trascuratezza con la quale il Governo ha trattato l’argomento sanità”
    Nonostante l’impegno di alcune risoluzioni ad invertire la tendenza della spesa Sanitaria sul Pil, non solo non si inverte la tendenza , ma si intensifica la riduzione della spesa, esattamente l’opposto degli impegni presi 5 mesi fa.
    impossibile anche da capire allla luce della ripresa dichiarata.

    per esempio un segnale sarebbe una riduzione/abolizione superticket che rende più care le prestazioni offerte dal pubblico rispetto a quello privato.
    Alcuni procedimenti perversi come l’obbligo anche per le regioni in equilibrio economico , prevede la riduzione del personale rispetto agli standard del 2004.
    E quindi si fa ricorso a lavoro a termine, precario, esternalizzato, molto costoso.

  • Eraclio komunista per Tabacci

    Non ho mai visto un processo indipendentista svolgersi in maniera più cialtrona di quello catalano. Manco ai tempi della disgregazione della Jugoslavia….

    • Stigni – Go Lincoln Go

      In effetti ne hai visti tanti di processi indipendentisti.

      • Eraclio komunista per Tabacci

        Sì chiaramente intendevo visti dal vivo………… ROTFL…

    • K.

      e soprattutto non è mai sucesso che una regione ottenesse una secessione unilaterale dallo stato democratico, costituzionale e rispettoso dei diritti umani di cui fa parte.
      Ma, incredibilmente, c’è pure gente che sposa questa causa. E non si vergogna.

  • K.

    La Casaleggio Associati ha fatto proporre ai suoi portavoce l’abolizione del voto per corrispondenza per gli italiani all’estero.
    http://www.repubblica.it/politica/2017/10/03/news/rosatellum_bis_la_proposta_del_m5s_abolire_il_voto_per_corrispondenza_degli_italiani_all_estero_-177225425/?ref=RHRS-BH-I0-C6-P5-S1.6-T1

    • gianni verdi

      giustissimo il voto per corrispondenza si presta a strane pratiche

      • Eraclio komunista per Tabacci

        LOL avviene in tutte le democrazie del mondo!!!

        • gianni verdi

          ed ha causato notevoli problemi in Ausrtia! !pensa in Italia cosa possono combinare

          • Eraclio komunista per Tabacci

            Nessun problema, hanno commesso un errore procedurale in sede di scrutinio i componenti del seggio. Ma è stato usato tranquillamente senza problemi la volta dopo. Così come recentemente in Norvegia e Nuova Zelanda.

          • gianni verdi

            ecco paragonare la norvegia e la nuova zelanda all’italia solo te potevi…

          • Stigni – Go Lincoln Go

            Cosa hanno la NOR e NZL che non va?

          • Eraclio komunista per Tabacci

            Sono intellettualmente superiori a noi?!

    • Tony# GigginoPremier

      Per me va abolito in toto, se risiedi all’estero non voti per il governo italiano.

      • gianni verdi

        Le polemiche sul voto degli italiani all’estero non sono nuove tra i Cinquestelle. Già a dicembre il dibattito si era acceso alla vigilia del referendum costituzionale, quando i grillini denunciarono opacità nel voto per corrispondenza. Una procedura definita “incostituzionale”, che viola la segretezza del voto e soggetta a facili brogli con schede elettorali non vidimate e in numero superiore rispetto al dovuto. A votare in quell’occasione furono in più di un milione e il 64% si espresse a favore della riforma voluta da Matteo Renzi. Un risultato dunque di nuovo ribaltato rispetto a quello italiano.

  • SPLIT

    Oggi è ricorrenza delle centinaia di utenti morti a causa di tassinari sconsiderati.
    Un’ecatombe.

  • Eraclio komunista per Tabacci

    Non solo costringiamo decine di migliaia di giovani italiani ad emigrare ma vogliamo pure impedirgli di votare… Così voteranno solo i vecchi che naturalmente voteranno partiti che tutelano unicamente i loro interessi…

    • gianni verdi

      ma in che mondo vivi? hai capito o no che il voto all’estero è per la maggior aparte comprato e le possibilità. eufemismo, di brogli sono elevate?

      • Nostalgico del Triennio

        SBEGLIAAA!!!1!1!

      • Stigni – Go Lincoln Go

        Prove?

        • gianni verdi

          regalini vari alle varie associazioni di italiani all’estero ad esempio, il 64 & per il si al referendum,schede elettorali non vidimate e in numero superiore rispetto al dovuto

          • Eraclio komunista per Tabacci

            Ma che cazzo dici?! Ma guarda che se hai prove di quanto dici devi andare in procura a fare denuncia…

          • gianni verdi

            se non sai leggere non è colpa mia

          • Eraclio komunista per Tabacci

            Come sopra… Stai solo sparando boiate a caso…

          • Stigni – Go Lincoln Go

            Se hai queste prove inoppugnabili puoi andare in procura e fare indagare agli organi preposti.

          • gianni verdi

            ovviamente non sono prove inoppugnabili ma “solo” logiche deduzioni che solo se si è in malafede si può contestare…

          • K.

            quindi sono prove.

          • gianni verdi

            logiche deduzioni non sono prove inoppugnabili ma come mai voi pdini vi scaldate tanto su questo argomento?

          • Eraclio komunista per Tabacci

            Buahahahah

          • gianni verdi

            quante volte ti devo ripetere che risus abundat in ore stultorum?

          • Eraclio komunista per Tabacci

            Scusa ma leggendo le cazzate che spari senza prove è impossibile resistere.

      • HerrX

        si assicurano le modalitá di voto no si toglie il voto!!!

      • Eraclio komunista per Tabacci

        Hai qualche prova di quel che dici o stai solo sparando cagate a caso?! Perché ho amici che vivono all’estero e votano regolarmente e se gli dici che si vendono il voto capace pure che ti denunciano…

        • gianni verdi

          devi imparare a leggere ed a capire il significato delle parole, per la maggior parte e possibilità

          • Eraclio komunista per Tabacci

            Sei tu che ti esprimi da culo…

          • Stigni – Go Lincoln Go

            BONO!!!

  • Antonio.

    Però scusate,come ci si comporta quando i risultati di una elezione sono abbastanza diversi da sondaggi e medie ?
    Tipo Zaia che per la media doveva prendere il 38-40% e poi prese il 50%.
    O Toti il 26% e poi prese il 34,4%.
    Nel 2006 alle politiche non perchè la media alla fine era del 52,5% circa al CSX e del 47,5% al CDX.
    Ed essendo finita 49,8% al CSX e 49,7% al CSX siamo in media.
    Già più grosso l’errore del 2013.
    Nel 2013 i sondaggi beccarono il CDX al 29%.
    Però sbagliarono il M5S che prese il 25% a fronte di un 18-19% dei sondaggi.
    E Bersani che prese il 29% a fronte del 35-36% dei sondaggi.

    Errore simile nel 2014 alle europee,simile nei numeri,ma capovolto nei ruoli dei
    protagonisti.
    PD dato al 35-36% che poi prese il 41% e M5S dato al 26% che poi prese il 21%.

    • Antonio.

      Però pur alti sono errori diversi dal dare un candidato prima al 25% e poco dopo al 4%.

  • K.

    è chiaro che la Casaleggio Associati vuole abolire il voto dall’estero perché sa che la stragrande maggioranza di quei voti non vanno a loro. Pare che la percentuale di teste pensanti all’estero sia molto elevata. Nessuno sano di mente vota una setta in mano a un comico e a Casaleggio junior, con Di Maio Toninelli Dibba e la piattaforma Russò.

  • HerrX

    Togliere il voto all ´estero no ma certo é che bisogna cambiare le modalitá …al posto mio avrebbe potuto votare chiunque in possesso della mia scheda negli ultimi 10 anni…..

  • K.

    L’enorme serietà del referendum dei fanatici nazionalisti catalani. I votanti raddoppiano miracolosamente gli abitanti.
    https://pbs.twimg.com/media/DLNc9zkXkAAfX6c.jpg

    • Stigni – Go Lincoln Go

      Quindi anche in Olanda con seggi con il 150% di affluenza sono elezioni tarocche?

    • Nostalgico del Triennio

      lol manco Russia Unita 😀

    • Tony# GigginoPremier

      Questo dato non vuol dire molto, ma è ovviamente un referendum farsa, ci sono testimonianze di votanti stranieri e di voti plurimi, etc…

      • Stigni – Go Lincoln Go

        Quando dall’altra parte ti trovi i manganelli….

        • Tony# GigginoPremier

          beh se violi la legge ed occupi abusivamente una proprietà non tua, il manganello ci sta, per di più mi pare che si voglia ingigantire la cosa, 800 feriti su milioni di manifestanti e migliaia di seggi, mi pare che non hanno menato tanto alla fine

          • K.

            tutta propaganda, i feriti seri non sono stati più di 5 in tutto.

    • Eraclio komunista per Tabacci

      Per carità potevi votare dove volevi quindi magari è venuta gente da fuori ma da l’idea della cialtronata…

  • Antonio.

    Ovviamente tutto è possibile ad ogni elezione.
    Tipo appunto che in Toscana il Pd cali al 10% ed il CDX possa prendere il 42%.
    Però in mancanza di segnali chiari non è che si possa dare dello stralunato
    a chi pensa che invece in Toscana in una elezione regionale e non solo comunale
    il Pd possa essere ancora forte.

    • gianni verdi

      a vedere certi sondaggi c’è da sentirsi male hai ragione penso sia questo il tuo punto

      • Antonio.

        ???

        • gianni verdi

          pensavo volessi riferirti al fatto che certi sondaggi siano sballati nel senso nessuno puo credere ad un sondaggio con il pd al 15 in toscana o la lega al 15 in veneto come nessuno può credere a micari al 28

          • Antonio.

            Diciamo che è più complessa la cosa.
            Per dire un Micari in Sicilia al 8% davvero mi pare fuori dal mondo.
            Con 7 liste ed il Pd da solo già lui al 8-9% minimo ben più del’8% dovrebbe prendere.

  • Antonio.

    A Genova il CDX ha vinto.
    E’ notevole rispetto al passato.
    Però qui c’erano dei chiari segnali.
    Tipo che alle regionali il Pd era arrivato pure terzo dopo 5S e CDX.
    Quindi non proprio una sorpresa.

  • K.

    I risultati del voto estero al referendum sulla riforma costituzionale dimostrano che la maggior parte dei residente all’estero è composta da persone razionali, intelligenti e pragmatiche. Lontane dagli schiamazzi e dalla propaganda italiche.

    • Tony# GigginoPremier

      O da coglioni.

      • K.

        forse dall’estero oggettivizzano meglio il fatto scandaloso che solo l’Italia mantiene l’istituzione anacronistica e fuori da ogni logica politica delle due camere legislative uguali?

        • Tony# GigginoPremier

          infatti vanno riformate, Renzi ha avuto occasione di farlo, ma è riuscito a partorire la più grande cagata della storia repubblicana, giustamente bocciata dal saggio popolo italiano

          • K.

            che c’entra Renzi? la riforma l’ha partorita il parlamento sovrano dopo due anni abbondanti di discussioni. E non c’era molto da scegliere : si aboliva la doppia camera legislativa e si metteva una camera di rappresentanza come in tutta europa.

          • Tony# GigginoPremier

            bravo, doveva fare quella semplice cosa, e non ci è riuscito, ha fatto un terribile aborto, pessima riforma da un pessimo premier, per fortuna una triste pagina del passato ormai conclusa, dopo il NO l’Italia ha iniziato a respirare aria pulita

  • Nostalgico del Triennio

    Eracliuccio andrai a fare lo scrutatore ?

    • Eraclio komunista per Tabacci

      Yesssss!! Lieto di incassare i soldi che Zabaione butterà nel cesso!!

      • Nostalgico del Triennio

        Bravo

      • gianni verdi

        il ponte dei sospiri is waiting for you

        • Eraclio komunista per Tabacci

          Cialtronata.

  • gianni verdi

    Referendum, italiani all’estero: quel mucchio di schede sul tavolo del candidato. Rischio brogli nel voto postale
    La testimonianza diretta di un giornalista dalla campagna elettorale del 2008. E i troppi buchi del sistema. Schede stampate da aziende private senza filigrana, nessun controllo successivo. E la possibilità di giocare su quanti sono irreperibili perché hanno cambiato residenza o sono tornati in patria. Votando al posto loro
    http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/11/15/referendum-italiani-allestero-quel-mucchio-di-schede-sul-tavolo-del-candidato-rischio-brogli-nel-voto-postale/3186143/

    • HerrX

      ma basterebbe il dover presentare un documento al ritiro della scheda almeno, invece ti arriva come posta ordinaria e la rimandi come posta ordinaria ….

      • Eraclio komunista per Tabacci

        Come fanno in Svezia?!

        • HerrX

          posta ordinaria
          pure il mio gatto poteva votare al posto mio

      • gianni verdi

        anche io non sarei per togliere il diritto di voto agli italiani all’estero anche se quel 64 di si al referendum cosi dissonante dal voto del paese fa pensare…

  • BenAioFatePrestoIlGoverno

    “Diritto di asilo
    anche per chi scappa
    da povertà e fame”
    Lo dicesse uno qualsiasi qui su SP sarebbe insultato da almeno un paio di utenti…lo dice Grasso e quelli stanno zitti.

    • March per l’Unione Europea

      Per fortuna Grasso ha ancora, da presidente del Senato, interlocutori migliori dei miei.