Sondaggio Demopolis (29 Gennaio 2018): CDX 34,8%, M5S 29,5%, PD 23%

Sondaggio Demopolis (10 Maggio 2018)

Nuovo sondaggio dell’Istituto Demopolis per Otto e Mezzo (La7).

Potete trovare l’articolo originale cliccando qui.

Potete trovare i sondaggi dell’Istituto Demopolis precedentemente pubblicati cliccando qui.

Sondaggio Demopolis (29 Gennaio 2018)

  • PaoLo

    primo?

  • Zos

    ciao

  • L’emilianoverde

    @Lorenzo
    a cosa può essere dovuto questo aumento dell’approval rating di Trump?
    https://www.monmouth.edu/polling-institute/reports/MonmouthPoll_US_013118/

    • Lorenzo

      A dicembre-gennaio da dopo le tasse non è successo molto, tolto l’uscita del libro. Qualche polemica, ma minore. Poi c’è stato il taglio delle tasse che ha ricompattato il partito. E inoltre, il flusso continuo e senza sosta di notizie fa sì che ci si dimentichi presto di scandali/polemiche/fallimenti. Inoltre, credo che sotto il 32-33% non possa andare.

  • Antonio.

    La SVP prese il 44,2% nel 2013 in provincia di Bolzano.

    Però molto meno dove ci sono italiani.
    14,1% Bolzano città
    16,2% Laives
    23,7% Bronzolo
    25,4% Vadena
    27,8% Salorno
    28,8% Merano
    34,2% Fortezza
    38,4% Egna

    Poi si passa a + del 40% a Brunico,Bressanone e Vipiteno.
    Fino al 50-60-70-80% dei comuni piccoli.
    Fino a Curon Venosta con SVP 81,1%.
    Die 10,6%
    PD 1,4%
    PDL 1,9%
    Lega 0,1%
    M5S 0,6%

  • Tony# GigginoPremier

    Con numeri così Peppe prende almeno 200 seggi alla Camera. IMHO asticella della vittoria è 190 seggi, numero che impedisce di escluderlo dal governo.

    • Michele

      Peppe purtroppo non si vede più 🙁

      • Luca Rebecchi

        Lascialo là dov’è, per carità! 😀

    • Marcus T. Zankara <3

      mmmmm… prenderebbe un 140 seggi proporzionale e una 40ina uninominale, non ce la fa troppo poco… per avere qualche speranza dimah deve sfondare e arrivare quota 32-33% avvcinandosi a 2-3 punti al massimo dal cdx

      • Tony# GigginoPremier

        eh? 37% al sud e 32% al centro e ne prende 40 in tutta Italia? ma de che

        • Marcus T. Zankara <3

          al su sarebbe testa testa con il cdx, poi dalla toscana a salire non tocca palla quasi… una 40ina si sui 100 che ci sono dal lazio a scendere isole incluse

          • Tony# GigginoPremier

            ma manco per niente, col 37 al sud ed il 23 al nord vuol dire che sta parecchio sopra il cdx al sud ed al centro, prende almeno 70/80 collegi in Italia

          • Marcus T. Zankara <3

            si come no, sogna… a parte che poi io non credo a questa suddivisione, 37% sud e isole e troppo

        • Stefano

          Potrebbero essere di più se si va sul 32/33%… il disastro sui candidati di CDX e CSX per i seggi uninominali potrebbe dare ancora qualcosa in più.

      • Stefano

        Mah…

  • BenAioFatePrestoIlGoverno

    Ma ci hanno messo una marea di anni per aprirla…
    Archeologia, in Puglia apre al pubblico la ‘Tomba delle melegrane’: un tesoro scoperto nel 1971
    http://bari.repubblica.it/cronaca/2018/01/31/news/egnazia_apre_al_pubblico_la_tomba_delle_melegrane_-187731620/

    • cubex3

      Pensa che i cinesi non hanno neanche cominciato a decidere di scavare la tomba del primo imperatore e consolati.

  • Antonio.

    Camera 2013 a Bolzano provincia SVP 132154 voti.-44,17%
    Camera 2008 a Bolzano provincia SVP 132612 voti.-44,31%
    Camera 2006 a Bolzano provincia SVP 165966 voti.-53,38%

  • BenAioFatePrestoIlGoverno

    LOL
    Maurizio Belpietro: “Renzi ha un piano per perdere le elezioni e continuare a governare”
    https://infosannio.wordpress.com/2018/01/30/maurizio-belpietro-renzi-ha-un-piano-per-perdere-le-elezioni-e-continuare-a-governare/

    • Marcus T. Zankara <3

      bergogniaaa!11 non cielo dikonoohh!!1

  • Marco forza Milan

    BERLUSCONI ALL”ANSA:”STO BENISSIMO,NESSUNO STOP ALLA CAMPAGNA ELETTORALE”

    DOMANI SARÀ IN DIVERSE RADIO E NEI PROSSIMI GIORNI IN DIVERSE TV.

    Godo,anche sta volta,mi spiace per voi, sta bene

    • BenAioFatePrestoIlGoverno

      Meno male… 😉

      • Marco forza Milan

        Che Silvio c’è

      • Luca Rebecchi

        Esatto! Bisogna che la campagna la faccia lui, se il MoVimento vuole vincere! 😉

      • Marco forza Milan

        Tu chi voti

    • Eraclio. W la II Guerra Fredda

      Ogni affaticamento in più sono giorni in meno. Aspetto fiducioso.

  • Tony# GigginoPremier

    Se il cdx per questo sondaggio sta al 37, ed i grillini stanno al 23 al nord e 37 al sud e 32 al centro, vuol dire che cdx al nord sta ben sopra il 40, ed al sud sta appena sopra il 30, i grillini sfondano il cdx al sud con questi numeri, li asfaltano.

    • BenAioFatePrestoIlGoverno

      Ma ci sono più seggi al nord o al sud?

      • Tony# GigginoPremier

        nord ovviamente, ma se prendi il centro sud ce ne sono più qua.

        • BenAioFatePrestoIlGoverno

          Non vorrei che si fisìnisse come a Risiko…che ti conquisti l’africa, l’oceania e l’america latina ma perdi sempre… XD

          • Luca Rebecchi

            Ah ah ah! Ma sai che invece ogni volta che ci giocavo io, chi conquistava per primo l’Oceania poi finiva per vincere! 😀

      • Luca Rebecchi

        Purtroppo un quarto è concentrato in Lombardia. Bisogna cederla alla Svizzera sta regione!

    • Stefano

      Non è così semplice…

      • Tony# GigginoPremier

        è matematica

        • Stefano

          Il CDX vince di brutto in Veneto e Lombardia… però al sud non è messo così male…
          Poi boh… vedremo i voti veri!

          • Luca Rebecchi

            Infatti, sono d’accordo.

          • Tony# GigginoPremier

            io ho precisato, coi numeri di questo sondaggio, il M5S fa 200 seggi sul velluto

          • Stefano

            Con questi dati si… ma fino al 5 marzo parliamo di aria fritta.
            Giggino sta facendo di gran lunga la migior campagna tra quelle dei tre poli… ma da qui a sapere i voti ce ne passa…

    • Patrick Jane Nocturno Culto

      Io sono siciliano e il discorso è che il m5s in Sicilia potrebbe anche essere al 37, però anche il cdx sarà su questa percentuale visto che in tante zone dell’ isola il csx sembra essere sotto il 20. Io spero che Crocetta , incazzatissimo con Renzi, possa spostare qualcosa verso i 5stelle.

      • Tony# GigginoPremier

        Guarda, la somma fa 100, se stai a 37, anche con un csx al 20 (cosa che non penso), siamo a 57, ci metti il 6 a LeU e sei a 63, ci metti il 2 ad altri e sei a 65, resta il 35 per il cdx, che vuol dire perdere la maggioranza dei collegi.

        • Patrick Jane Nocturno Culto

          Dalle voci che girano si divideranno i collegi cdx e m5s. Forse il m5s potrebbe essere leggermente preponderante.

      • Arnaldo Forlani

        se prendiamo questo sondaggio per buono, col mov. al 37% nel sud italia, vuol dire che in sicilia e` sopra il 40%

        • Patrick Jane Nocturno Culto

          Magari fosse così.

          • Arnaldo Forlani

            sicuramente in sicilia e` qualche punto sopra al resto del meridione, almeno sembra essere cosi`.

    • L’emilianoverde

      il csx ,con sti numeri ,fuori dalle regioni rosse toccherebbe palla solo nei centri città del nord come Torino milan o,Genova, Venezia e in qualche collegio di Roma centro, basilicata e calabria nel sud

  • Marco

    questo di demopolis mi sembra abb veritiero come sondaggio, togliere solo 2 punti dal PD per darlo al Mov5s

    • Stefano

      Potrei essere d’accordo…

  • Marcus T. Zankara <3

    non hanno neanche la cazone gggente i peppinos a sto giro? altra volta non era male, entrava in testa “ognuno vale unooo”, anche se non va piu bene ormai

  • BenAioFatePrestoIlGoverno
    • Luca Rebecchi

      Che fra l’altro risulterebbe anche più comprensibile…

  • Antonio.

    Se al Sud il M5S ha il 37%.
    LEU 5%.
    Altri 4%
    Rimane un 54% da spartire tra CSX e CDX.
    Che nel 2013 il CSX al Sud mi pare fosse sul 26%.

  • Tony# GigginoPremier

    Che poi parliamo sempre di regioni rosse, ma siamo proprio sicuri che il csx non sia arrivato nella danger zone nelle regioni rosse? Livello al quale rischia possa essere superato da uno degli altri due competitors?

    • L’emilianoverde

      in alcuni collegi in Emilia rischia di perdere il pd,sicuro.Altri invece restano csx solid

      • L’emilianoverde

        csx solid

      • Tony# GigginoPremier

        anche alcune zone della Toscana me le vedo border line, che poi parliamo sempre troppo poco di Umbria e Marche, un tempo bene o male regioni rosse anche loro

        • L’emilianoverde

          la sitiazione toscana la conpsco meno,parlo dell’Emilia perchè qua son o più informato. Nei collegi in provincia di piacenza parma ferrara e Rimini il csx rischia forte,negli altri dovrebbe tenere anche con un pessimo risultato a livello nazionale

        • Aries

          In Umbria rischiano a Terni dove all’ultimo ha messo Damiano per far contenta la minoranza. Nelle Marche recuperano voto montiano e LeU ha messo candidati debolissimi, oltre a candidati deboli del cdx con tanto di dimissioni dei dirigenti locali di FI, quindi ci sarà da vedere ma credo che possono superare i 5S in quasi tutti i collegi.

    • Eraclio. W la II Guerra Fredda

      No.

    • Aries

      No, nelle regioni rosse potrebbe andar meglio del 2013, tranne alcuni collegi dove ci sono stati disastri come Terni.

      • L’emilianoverde

        non penso

    • Michele

      I collegi a rischio si conoscono, il grosso rimane solid anche con un mezzo disastro..

    • Luca Rebecchi

      Tolto il solito trittico schifosamente rosso (Reggio-Modena-Bologna) tutte le altre sono contenibili dalla DX…

      • L’emilianoverde

        sono contendibili i collegi in provincia di piacenza parma ferrsra e rimini.Gli altri restano csx solid

        • Luca Rebecchi

          Che in pratica è quello che ho detto io… 😀

          • L’emilianoverde

            aggiunfici Ravenna e forli Cesena anche per me haha

      • Stefano

        Costerà carissima la scissione di LeU…

        • Luca Rebecchi

          Qua dalle mie parti, sì.

  • Patrick Jane Nocturno Culto

    ll totale del sondaggio fa 93,3 poi scrive “altre listre sotto il 3% che sarebbero : NCI, +Europa,Insieme,CP, Pap, CPI,PDF,PC e qualche altra lista che dimentico. Mi sembra irreale.

  • Antonio.

    Col 25,4% nazionale nel 2013 il PD era al 37% in Emilia ed al 37,5% in Toscana.

    Era cioè l’1,45% forte di quanto lo fosse nazionalmente.
    Quindi un PD al 23% in quelle regioni dovrebbe essere al 33,5% circa.
    Coi voti degli altri di CSX al 36-37%.

  • HOTDOG

    buonasera, stavo guardando in dettaglio i collegi di Milano e in quello cosiddetto del centro storico troviamo ad esempio viale Jenner e in generale tutta la parte a nord del quartiere Isola che ha una massiccia presenza di islamici e con il centro storico non c’entra nulla

    • Antonio.

      Succede pure a Genova.
      Il collegio 4 della Camera della Liguria parte dal vero centro città.
      Poi comprende però tutta la Val Bisagno che appunto col centro città ha poco a che fare.

  • HOTDOG

    non c’è dubbio che Prodi sia molto amato dall’elettorato del csx, ma solo da quello, e non c’è dubbio che sia nel 1996 che nel 2006 ha vinto contro Berlusconi però bisogna anche vedere come ha vinto, nel 1996 la Lega correva da sola, ed è evidente che i voti della Lega erano per la maggior parte di cdx anche se ovviamente non tutti, e nel 2006 ha vinto prendendo meno voti al Senato e pochissimi di più alla Camera dopo 5 anni di opposizione a un governo che fu piuttosto impopolare…tutto sommato date le condizioni di partenza il risultato di Rutelli del 2001 fu migliore di quelli di Prodi

    • Michele

      Sì Prodi si è presentato solo quando il CSX si trovava nelle condizioni di favorito, dopo i suoi governi non si è mai ricandidato, poi la sua forza (come quella di Berlusconi) sta nella capacità di unire soggetti completamente diversi..

  • Michele

    Questa comunque è un’ottima occasione per Salvini per riprendersi la scena nel CDX, la partita con FI è ancora aperta..

    • L’emilianoverde

      ottimo ,salvini ne deve approfittare

    • K.

      se non ne è riuscito ad approfittare in tutti questi anni in cui si è proposto esplicitamente come leader nazionale di un partito nazionale e con Berlusconi spesso ai margini…dubito ci riesca oggi.

      • Michele

        È passato dal 4 al 10 e passa..

        • K.

          vabbe non è che la Lega non conoscesse quelle percentuali prima di Salvini

  • Luca Rebecchi

    E il CDX parte già con 15 seggi in meno… Bene! 😀

  • K.

    Ogni sondaggio, per quanto grossolano, vede il M5S ultimo tra i tre grandi blocchi. Sempre. E se contiamo LeU come appartenente al blocco di csx, è ultimo staccato. Gli italiani non si fidano degli improvvisati e improbabili politici del M5S.

  • L’emilianoverde

    la provincia di ferrara una volta era comunista quanto reggio e bologna,ora molto meno di csx.Già nelle elezioni politiche scorse il csx è stato molto più basso in provincia di ferrara che nella media dell’Emilia.Stavolta,questo fenomeno sarà ancora più evidente

  • Antonio.

    Ricordiamoci che per un sondaggio in Emilia il CDX prendeva il 35% ed il CSX il 28%.
    E 13 collegi su 17 al CDX,tutti a parte Modena,Reggio,Imola e Casalecchio.
    Col CDX tipo a:
    55,2% Piacenza
    46,2% Fidenza
    44,4% Cento

    • Patrick Jane Nocturno Culto

      Non credo fosse realistico, a me sembra assurdo. Una vera bufala.

      • Luca Rebecchi

        Con questi scarti, convengo che sia piuttosto improbabile…

        • L’emilianoverde

          impossibile direi…nel collegio con tutta la bassa il 44%è impossibile. Però li il pd rischia comunque,non è csx solid

          • Patrick Jane Nocturno Culto

            Ma non sono solo le percentuali a far scalpore, ma i 13 collegi vinti dal cdx. Impossibile.

        • Patrick Jane Nocturno Culto

          Se il cdx in Emilia Romagna vince 13 collegi su 17 vuol dire che il pd si è totalmente liquefatto. Ora credo che il pd andrà maluccio, ma non fino a questo punto. In ER il pd dovrebbe vincere 14 collegi su 17.

          • L’emilianoverde

            non è detto però ne vimca 14,ce ne sono un paio che può perdere.Comunque si,14/17 è realistico

          • L’emilianoverde

            il pd in emilia ,a meno di sorprese eclatanti,vincerà dai 12 ai 14 collegi su 17

          • Patrick Jane Nocturno Culto

            Io penso perda Fidenza, Piacenza e Rimini ( dove mi dicono sia ben messo il m5s). Gli altri 2 dove potrebbe srischiare quali sono? Ferrara?

          • L’emilianoverde

            Ferrara e cento per me rischia

          • Vainer

            Su Cento non ci torno, ti lascio convinto

          • L’emilianoverde

            hahaa ribadisco che è favorito il csx,ma non penso sia sicuro,tutto qua

          • Arnaldo Forlani

            sei ancora arrabbiato?

  • Lettera ai Filippesi-Cadmo

    Da 37ore sull’appennino abruzzese/umbro/marchigiano non vengono rilevate movimenti tellurici superiori ad una magnitudo di 2.0.
    Non accadeva dall’agosto 2016.

  • Tony# GigginoPremier

    La goduria più grande sarebbe vedere il renziano/grillino che vince contro Renzi a Firenze. Trollata eccellente da parte di Dima.

  • Gjergji N

    il sondaggio piu vicino alla realta che ho visto fino adesso, trane per il pd

  • Tony# GigginoPremier

    Spiegatemi una cosa, stante il 37% del sud di Peppe, quanto stimate il csx al sud? Dovete rendervi conto che comunque non può scomparire da 3/4 d’Italia e poi stare al 28% nazionale.

    • franco

      ma dove hai letto che sta al 28 su base nazionale?

      • L’emilianoverde

        i sondaggi lo danno al 27-28

        • franco

          fin tanto che danno la Bonino al 2,5% ok, ma voglio vedere alla fine cosa succede

          • L’emilianoverde

            anche per me Bonino al 2,5 improbabile..insieme e civica popolare per me rischiano addirittura di stare sotto l’1

          • Deesagio

            Ricordiamoci che al nord vota l’80%, al centro il 70%, al sud il 50%.

        • Patrick Jane Nocturno Culto

          Ma non questo che da il m5s al 37 al sud. Qua viene dato il pd al 23 a cui devi aggiungere le altre 3 liste del csx che stanno in quel 6,5 che comprende tutte le altre liste NCI e Pap compresi. Ecco perchè secondo me il sondaggio è poco chiaro. Non sappiamo con precisione a quanto stanno cdx e csx

      • Tony# GigginoPremier

        questo sondaggio lo dà su quei numeri, c’è il precedente Demopolis che lo attesta al 28

    • Arnaldo Forlani

      21/22%

      • Tony# GigginoPremier

        troppo basso, non regge imho per la media, non PD ma csx eh

        • L’emilianoverde

          con un 28 a livello nazionale ,al sud io dico csx al 23

        • Arnaldo Forlani

          forse un po troppo basso, ma secondo me il csx non ci arriva nemmeno al 28% nazionale

        • Michele

          La media sondaggi dà CSX al 27,3 e M5S al 27,9..

          • Tony# GigginoPremier

            Sì ma stiamo analizzando i numeri di Demopolis come distribuzione nazionale tra le 3 forze

          • L’emilianoverde

            sarà nelle regioni rosse al 35 di media….nel nord se la caverà bene in Lombardia che ha 10 milioni di abitanti..li potrebbe fare anche il 30%…molto basso invece in Veneto friuli ecc

    • gianni verdi

      alcuni colleghi del sud mi dicevano che comunque il pd schiera nomi forti li e clientelari, a rigor di logica anche io lo davo per spacciato al sud ma sentendo loro che conoscono forse cosi non è ,forse..

      • Antonio.

        Qualcosa lo si diceva pure per le regionali siciliane che le liste di Micari fossero macchine da guerra.

        • gianni verdi

          vero anche questo, ed a rigor di logica ancor meno dovrebbe valere il voto clientelare per le politiche

      • Arnaldo Forlani

        lascia stare, per uno forte che ne ha messo, ne ha scontentati 30.

      • Patrick Jane Nocturno Culto

        Invece ti dico da siciliano che il pd qua è a pezzi con le sezioni di Caltanissetta, Agrigento e Trapani in rivolta. Crocetta, Cracolici, Raia ecc…ecc… neppure faranno la campagna elettorale.

        • Arnaldo Forlani

          ma poi in sicilia non ha proprio senso votare csx, il voto degli indecisi verra` diviso tra cdx e m5s, piu` ci sara` un po di voto utile che inevitabilmente andra` sempre a loro.

  • Gjergji N

    cmq il m5s avra un boom durante la campagna, quando la gente vedra in tv, casini, formigoni, d;alema, bersani, Berlusconi, parisi , la bonino, tabbaci, gasparri ecct ecct… gia me la vedo l’italiano medio pieno di problemi che crede che questi sono o del pd o del pdl e li ha votati sicuramente nel passato … ancora questi qua ma vaffaa…. io voto I 5 stele… quest elettorato che lo chiamano ”gli indecisi” sono uno su quatro

  • Carlo Milanese

    1a modifica costituzionale 2 mandati e poi a casa. 2a modifica costituzionale se cambi casacca torni a casa. 3a modifica costituzionale le province sono abolite le competenze passate alle regioni assieme agli stanziamenti.

    • franco

      su 3 cose le prime due sono stronzate

      avresti mandato a casa De Gasperi – Togliatti – Moro – Nenni – La Malfa tutti grandi politici aldi là della loro opinione politica
      se cambi casacca torni a casa? io non cambio casacca , ma voto come cazzo pare a me

      • Carlo Milanese

        Ribadisco! Nessuno è necessario e tutti sono sostituibili. De Gasperi non c’è più da un pezzo e non è detto che altri De Gasperi e La Malfa si ripresentino. 10 anni è un panorama di tempo necessario e sufficiente per dimostrare di far bene ma poi anche basta! 1a modifica costituzionale 2 mandati e poi a casa. 2a modifica costituzionale se cambi casacca torni a casa. 3a modifica costituzionale le province sono abolite le competenze passate alle regioni assieme agli stanziamenti.

    • franco

      Aggiungo : inapplicabile anche la 3° : manderesti a casa tutti i dipendenti delle province??? basta dirlo

  • giovanni

    Renzi dice sulla sua enews che se tutti i militanti si impegneranno al 100% saranno il primo partito e il primo gruppo parlamentare.
    Ma se il PD avrà al massimo 70 o 80000 iscritti, perfino Casapound e Potere al Popolo sono nell’ordine dei 20-30000 iscritti, quindi i voti dovrebbero essere in proporzione.

    • Aries

      Ammette che l’obiettivo sarà essere primo gruppo parlamentare, anche col 24% reclamerà la vittoria, andrà ben oltre il Bersani del 2013 che ammise la non vittoria, LOL

    • Lorenzo

      80.000? Fonte?
      L’anno scorso erano 400.000

  • Tony# GigginoPremier

    SP/Winpoll quando lo fa il prossimo? Se lo fa.

    • Gjergji N

      non ha lo stomaco per farlo, il risultato sara piu clamoroso del 2013

      • Tony# GigginoPremier

        basta a portarci sfiga tu, la Clinton ancora piange

        • gjergji

          vi distruggero a tutti. ahahahahaha
          NWO /

    • Sbarabbapilo

      TONY ti avevo chiamato ieri sera e sei spuntato ahahaha proprio per Alessia <3

  • Marcus T. Zankara <3

    stasera da lilli, pd-fi e skanzie (m5s)

  • gianni verdi

    sgarbi inizia con gli insulti, per me pessima scelta del cdx, farà vincere il collegio a di maio

    • Giuseppe Catuogno

      Che Di Maio vinca il collegio è quasi assodato. Al di là dei competitors.

      • gianni verdi

        addirittura dici? non con conosco ma i numeri di partenza holetto sono molto favorevoli al cdx,

        • Giuseppe Catuogno

          Sono campano io, fidati. Nel 2013 era avanti cdx, ma alle europee ci fu un grosso balzo sia di csx che del cinque stelle in quella zona. Vedo difficile una sconfitta di Di Maio.

        • Antonio.

          35 cdx
          26 pd
          24 m5s

          • Giuseppe Catuogno

            All’epoca Di Maio era ancora un signor nessuno. Io penso che vinca facile, poi per carità posso anche sbagliarmi.

          • Aries

            All’epoca non c’era l’uninominale,che potrebbe appunto favorire Di Maio.

          • gianni verdi

            mica poco ovvio che del campanilismo ci sarà se poi sgarbi insulta di maio come ha fatto e farà…. ,chiaro si sentiranno insultati tutti o quasi li, per questo parlavo di pessima scelta

    • gjergji

      DOV’E SGARBI? ma dove l’hanno candidato ?

      • Arnaldo Forlani

        Acerra, contro Di Maio.

        • gjergji

          Acerra ?

          • Giuseppe Catuogno

            Acerra e Pomigliano e comuni limitrofi.

          • Arnaldo Forlani

            provincia di Napoli.

          • gjergji

            si si lo so, solo che ti eri scordato la c : )))

  • HOTDOG

    come andrà a finire la storia delle liste del cdx nel milanese? io credo e spero con il buon senso nel senso che verranno regolarizzate in tutto e per tutto, però c’è anche la possibilità che non vada così…a tal proposito ne ho già parlato in passato ma quello che accadde nel 2010 in provincia di Roma, quando i voti del PDL assente e addirittura le preferenze ai candidati consiglieri si spostarono quasi compattamente sulla lista Polverini, fu un miracolo e una dimostrazione di radicamento territoriale straordinario, del resto lì la classe dirigente era in gran parte di area AN

    • Arnaldo Forlani

      ahahahah!! ricordo ancora i militanti del circolo del pd fuori dal seggio, che consideravano il voto una formalita` per la bonino. Poi sappiamo tutti com`e` andata.

    • Giuseppe Catuogno

      Ovviamente è un sistema di voto differente. Se saltano i candidati all’uninominale credo che saltino anche le liste collegate, quindi il cdx si ritroverebbe senza candidati in quei collegi.

    • Antonio.

      Collegi ai 5s o cp o csx per divisione.

  • Santiago-CCCP
  • gjergji

    da quanto capisco da voi che siete piu informati, la campania sara una nuova sicilia, il 70% dei seggi uni ai 5 stelle

  • Luca Rebecchi

    Mulé praticamente ha appena detto che se non possono candidare gli indagati non saprebbero più chi candidare… LOL!

    • mdi

      Si sta suicidando

      • Luca Rebecchi

        Ma infatti! Più Mulé in TV!

  • Diciamo

    Anche il M5S è entrato nell’alleanza partiti Kasta, rimane solo il Generale Pappalardo a difesa della gente.

    • Michele

      Il M5S ormai è un normale partito ALDE..

      • Arnaldo Forlani

        forse nell`alde si staranno pentendo di averli cacciati a calci nel culo.

        • Michele

          Li riprenderanno, a parte che i partiti del gruppo mi pare stiano andando piuttosto bene, poi c’è dentro un po’ di tutto…

          • Arnaldo Forlani

            bisogna vedere se sono disposti a tornarci.

      • Diciamo

        Quello è un sogno ancora da realizzare, la prima volta sfortunatamente furono rifiutati.

      • alexf

        La rivoluzione…. della normalità.

      • Lorenzo

        Ancora a ripetere sta cazzata. Capisco che devi trovare una scusa per votarli, ma evita.

        • Michele

          È la verità, io manco li voto e di certo non amo i partiti ALDE..

          • Lorenzo

            Una verità fittizia che ti sei costruito per giustificare il tuo voto. Nient’altro.

          • Michele

            E infatti non li voto, mi sa che hai bevuto stasera. Semplicemente si stanno da tempo normalizzando e sono pronti ad accettare larghe intese, li vedo più simili a partiti di quel gruppo..

          • Arnaldo Forlani

            voterai bersani, che ha scelto Verona solo per avere il tuo voto.

          • alexf

            *Tosi…. È amore odio

          • Diciamo

            Se è vero che è un liberale dovrebbe.

          • Michele

            In effetti penso di votare Liberisti e Uguali..

          • Lorenzo

            Hai già detto di averli votato. Ripeto. E’ una tua realtà fittizia autoassolutoria.

          • Luca Rebecchi

            Ma cos’è?! La caccia al grillino?! 😀

          • Michele

            Va bene, mi sono stufato..

          • Lorenzo

            Brutto non sapere argomentare…

      • Aries

        L’Alde è molto più liberal, i 5S non sono inquadrabilissimi in Europa.

        • Michele

          Le posizioni sostenute da Di Maio mi sembrano chiaramente in linea, poi il M5S rimane particolare ma il processo in atto è evidente..

      • Roberto

        È un partito quaquaraquà.

    • March per l’Unione Europea

      Approposito di Generale, chissà come l’ha presa la notizia.

      • Diciamo

        Non fece una piega neanche quando provarono ad entrare nell’Alde.

  • Fu eretico, ora John Nash

    buonasera nullafacenti

  • Roberto

    Addio alle grid girls nella Formula 1.
    Il nuovo femminismo ormai è peggio del medioevo.

    • Fu eretico, ora John Nash

      invece io appoggio
      è da anni che spero nei velini. basta figa
      deve essere io l oggetto del desiderio. nn lei

      non so se mi spiego….

      • Marcus T. Zankara <3

        sei ghey

        • Fu eretico, ora John Nash

          non hai capito niente ma non importa
          capirai

    • Marcus T. Zankara <3

      islamizzazione go on

  • gjergji

    Ufficialmente : questo Di Maio mi piace LIKE LIKE LIKE LIKE LIKE

  • Diciamo

    Attenzione Di Maio precisa su Facebook:
    È tutto vero ma se ci siamo noi non si chiamano nè alleanze né inciuci ma convergenze programmatiche.

    • SK79

      Da Facebook:

      Quanto riportato dall’agenzia Reuters non corrisponde al vero. Agli
      investitori internazionali incontrati oggi a Londra ho ribadito ciò che
      ho sempre detto: che il giorno dopo le elezioni, se non dovessimo avere
      la maggioranza dei seggi, farò un appello pubblico a tutte le forze
      politiche invitandole a convergere sui temi e sulla nostra squadra di
      governo, senza alcun tipo di alleanze, inciuci o scambi di poltrone di
      governo.

      • K.

        ma sto miracolato lo sa che decide il PdR a chi affidare l’incarico?

        • Fu eretico, ora John Nash

          lo darà alla bonino con il suo 3,1%

      • gjergji

        Praticamente n governo tecnico sostenuto dai 5 stelle
        Un grande … troll a 5 stelle

      • Diciamo

        Io ho cercato di riassumere ma hai fatto bene a citarlo per completo.

    • Fu eretico, ora John Nash

      ma certo che è vero
      e pure sensato. sta solo a vedere chi sarà ol mazziere. se è il 5S gli diranno tutti NO e si torna al voto
      il piano è chiaro

      • Diciamo

        Bittoria di Peppe!1!!1!

        • Fu eretico, ora John Nash

          cosa non ti convince, figliuolo
          dimmi

      • K.

        ma tutti NO a cosa? alla letterina di Rocco Casalino letta da Di Maio a la7?

        • Fu eretico, ora John Nash

          esatto. come si potrebbe dire “SI”?
          è impossibile.

      • StilettoPhiccante E.Chiacchio

        Non gli diranno no. Semplicemente non gli risponderanno alla sua non richiesta. Perché quando fai una proposta qualunque, tipo ad un negoziante che vende un oggeto a 10 euro, almeno 1 euro glielo devi offrire. Giggino non offre nulla e pretende che il negoziante gli dia lo stesso l’oggetto. Un autentico minorato mentale giggino a “ragionare” così! Gli altri quindi si accorderanno tra loro e non si andrà al voto. Anzi molti parlamentari li prendono facendo scouting dal m5s… Chi vuoi che rimanga sotto ad uno come giggino (e come il trotaleggio)?

        • Fu eretico, ora John Nash

          che facciano un governone inciucione è molto probabile. ma lo farebbero lo stesso
          infatti se mattarella da il mandato al leader del cdx vedremo che succede
          ma per me al primo giro non riescono ad avere maggioranza. a meno di robe da fantascienza tipo Fi-LN-PD e frattaglie varie. o quello che resta dei primi tre

        • Arnaldo Forlani

          il problema e` che Potere al Popolo avra` la maggioranza assoluta.

          • Fu eretico, ora John Nash

            io dico Adinolfi

          • gianni verdi

            faranno l’inciucio potere al popolo + adinolfi, è questa la mossa segreta….

          • StilettoPhiccante E.Chiacchio

            adinolfi è proprio l’antitesi di Potere al Popolo. Più facile che faremo l’inciucione con Pd, Leu, cespuglietti, ed ampio scouting dal m5s

          • gianni verdi

            meglio adinolfi o m5s? devi scegliere non puoi rifiutare entrambi

          • StilettoPhiccante E.Chiacchio

            Ti ho già detto che i parlamentari del m5s li compriamo a 100 euro al pezzo. Del resto a loro converrà venire con noi: non dovranno più dare i 300 euro/mese alla casaleggio associati ed i contributi ai gruppi parlamentari , che ora si pappa per intero la casaleggio nel m5s, saranno amministrati collegialmente. Altra opzione non valuto col m5s. Ovviamente con adinolfi è no.

          • StilettoPhiccante E.Chiacchio

            Illuso, io non ci casco…

            Povero, illuso chieri-retto, che si crede furbetto
            e pensa che trollando-ripetendo la stessa cazzata
            possa generare qualche improvvida reazione di getto
            adescando me con questa strategia sua, avvelenata…

            Ma il suo fare mi è noto, perciò non ci casco
            e continuo a percularlo più forte di prima
            fin quando il suo culo, ormai flaccido e lasco
            prolasserà per stilettate phiccanti di satirica rima!

  • Lorenzo
    • Nyarlathotep

      Solo la metà? 🙂

      • Lorenzo

        Un fondo di verità magari c’è pure…

  • K.

    La disastrosa campagna elettorale che sta facendo l’improvvisato Luigino Di Maio farà perdere tanti voti al M5S.

    • Roberto

      Speriamo.

      • K.

        è troppo scarso.

  • Marcus T. Zankara <3

    ottimo tanti nazivegan in meno, meno voti per i peppinos vuol dire… dal 3% allo 0.9%
    https://www.ilmattino.it/primopiano/cronaca/alimentazione_l_eurispes_in_italia_vegetariani_in_aumento_giu_i_vegani-3516565.html

  • Zos

    non capisco che ci sta a fare la brambilla alleata con i cacciatori della valsabbia o val camonica

    • Diciamo

      Io mi chiedevo in generale che ci facesse candidata.

      • Zos

        questo finto animalismo non lo sopporto, ed ho tre cani e mio marito una toelettatura

        • Diciamo

          Credo si possa considerare un cliché un omosessuale con una toelettatura.

          • Zos

            io lavoro in un supermarket, lui prima era metalmeccanico

          • Diciamo

            No niente era solo una battuta, non ti giustificare.

          • Zos

            siamo due gay forse lontanissimi dagli stereotipi CARA AMICA

          • Diciamo

            In realtà sembri permaloso, anche questo è un cliché.

    • L’emilianoverde

      viva i cacciatori,la Brambilla è ilpeggior prodotto della pessima classe dirigente di forza italia.

      • Zos

        io non sono cacciatore, ma non sono contro la caccia,che esiste dalla nascita dell’uomo

        • Diciamo

          Anche prima in realtà.

  • CEROZZ

    Le liste che troveremo sulla scheda saranno mediamente 20. Il Viminale ha pubblicato tutte le liste che parteciperanno alle elezioni, alcune solo all’estero mentre altre solo in alcune regioni, inoltre Insieme e LeU hanno presentato delle liste per le minoranze linguistiche.
    http://dait.interno.gov.it/elezioni/trasparenza

    • alexf

      Si sa già per ogni lista in quali regioni è presente?

      • CEROZZ

        Mi sembra che sarà reso noto dal Viminale nei primi giorni di Febbraio, tipo oggi l’Ansa riportava che in Sardegna sono state ammesse 16 liste.

  • CEROZZ

    Il programma del PD http://dait.interno.gov.it/documenti/trasparenza/Doc/98/98_Prog_Elettorale.pdf
    , trovate tutti i programmi politici e l’indicazione dei capi politci nel post precedente.

    • Lorenzo

      Sempre le stesse cose

  • gjergji

    Ho appena fatto like alla pagina FB del nuovo premier d’italia Luigi Di Maio

    • Lorenzo

      Ma a chi interessa?

      • gjergji

        A me

        • Lorenzo

          Scrivilo su FB, non qui

      • Arnaldo Forlani

        a me.

      • Roberto

        Stà trollando.

  • Lorenzo

    Cos’è 10 VOLTE MEGLIO?

    • CEROZZ

      Vedi il programma

  • SK79

    Comunque v´è la sensazione forte che il M5S si giochi un po´ il tutto per tutto, il che spiegherebbe anche la tregua interna tra Raggi-Lombardi e Fico-Di Maio. Vanno alla ricerca di ogni elettorato.

  • CEROZZ

    Entro il 31 gennaio sulla sezione Elezioni trasparenti del sito del ministero dell’Interno (http://dait.interno.gov.it/elezioni/trasparenza) saranno pubblicati per ciascun partito, movimento e gruppo politico organizzato che ha presentato le liste:
    a) il contrassegno depositato, con l’indicazione del soggetto che ha conferito il mandato per il deposito;
    b) lo statuto ovvero la dichiarazione di trasparenza depositati;
    c) il programma elettorale con il nome e cognome della persona indicata come capo della forza politica depositati.

    L’8 febbraio, cioè entro 10 giorni dalla scadenza del termine di presentazione delle liste dei candidati, saranno pubblicate per ciascun partito, movimento e gruppo politico organizzato, le liste di candidati presentate per ciascun collegio. Sarà possibile la consultazione nella sezione Elezioni trasparenti del sito del ministero dell’Interno http://dait.interno.gov.it/elezioni/trasparenza

  • K.

    il più divertente dal mio punto di vista resta l’elettore-tipo che vota 5S credendo di votare un rivoluzionario partito anti-sistema che libererà i popoli dall’oppressione finanziaria .
    Per capirci, l’utente vladimir1870, il comunista che vota Di Maio pensando sia Mao.

    • alexf

      Di Mao

    • Michele

      Quindi mi dai ragione, bene..

    • Il novecento è finito

      Ma ci sono anche post-fascisti anticapitalisti, democristiani, gente che non vuole votare nè per la destra nè per la sinistra, alcuni
      a cui piacerebbe vedere cosa succederebbe se, dai, buttiamola a casino…
      Sprovveduti ed irresponsabili di tutti i tipi …

      • K.

        condivido molto, sempre detto. Anche molti anarchici qualunquisti, molti legalisti. Un po’ tutto.

        • Il novecento è finito

          E’ vero, dimenticavo, anche il filone giustizialista, anche se ora il puritanesiomo manettaro sta lasciando spazio alla demagogia più becera ,all’inseguimento della fascia di sprovveduti di tutte le tendenze…
          Da Trump all’estrema sinistra francese, per poi democristianamente dire di volere abbassare le tasse, ma non troppo…

          • Aries

            Sulla carta però il programma più demagogico è quello di FI…

    • maurizio__d

      Ci vorrebbe un esamino per accedere al diritto di voto.

      • alexf

        Da quel che dice in pubblico Di Maio non lo passerebbe.

    • Tony# GigginoPremier

      Sei un cazzaro che offende a casaccio, Vladimir ha un’idea molto più pragmatica e concreta, ne sono sicuro.

      • K.

        “comunista” è un’offesa?

  • Santiago-CCCP

    In Sardegna fatte fuori le liste, Italia agli Italiani, Sinistra Rivoluzionaria e Lista del Popolo

    • Lorenzo

      Motivo?

      • Santiago-CCCP

        niente firme

        • Aries

          CasaPound ha cannibalizzato l’elettorato di FN.

    • CEROZZ

      Probabilmente non sono riusciti a raccogliere le firme

  • Fu eretico, ora John Nash

    su la7 vedo la gente giovane

  • Fu eretico, ora John Nash

    ma finita sta roba poi danno una puntata del drive-in?

  • Luca Rebecchi

    Mi fanno ridere quei gran pensatori, come Lorenzo, K o Tancredi (e il resto della banda)
    Se le cantano e se le suonano, credendo che i loro finissimi commenti possano valere qualcosa al di fuori di qui.
    Quando arriveranno a capire che la stragrande maggioranza della gente se ne frega di cosa si scrive qua, o in generale sui social, sarà sempre troppo tardi…
    Poi il quattro sera, davanti ai risultati, non capendoci un cavolo, se ne usciranno dicendo: “Beh, ma io lo sapevo che finiva così…”

  • Tony# GigginoPremier

    Sono contento di ritrovare l’odio di K invariato, ci spinge sempre più sù nei sondaggi, più offende Giggino e più questo diventa statista.

    • Marcus T. Zankara <3

      ma io aspetterei il 4 marzo, come ho detto oggi Peppe<3 ha fiuto e ha abbandonato la baracca

      • Fu eretico, ora John Nash

        oppure ha i cabasisi pieni e si gode la vita

        • Luca Rebecchi

          Esatto!

          • Fu eretico, ora John Nash

            evidentemente sono affezionati ai politici votati al martirio e non contemplano alternative

      • Tony# GigginoPremier

        Peppe ha capito che la linea cambia e diventa istituzionale e governativa, e non si sentirebbe più a suo agio in quel ruolo. Comunque certo aspettiamo, però Renzi sta crollando nei sondaggi questo è innegabile.

      • gianni verdi

        mah secondo me la cosa p voluto vanno ala ricerca di voti moderati e grillo sta in silenzio, non so quanto possa funzionare la cosa però

        • Luca Rebecchi

          Sì, tutto da vedere.
          Secondo me comunque è la scelta giusta.

    • Il novecento è finito

      Ha fatto i corsi accelerati alle serali? Non ho memoria di statisti trentenni senza laurea né precedenti come amministratori ad un certo livello…

      • Tony# GigginoPremier

        Napoleone, Alessandro Magno, Carlo Magno, la regina Vittoria, e tanti altri.

        • Il novecento è finito

          Diciamo che erano condottieri o sovrani, in contesti in cui il grado di complessità dell’azione di governo non era paragonabile con i tempi odierni.. Allora Ottaviano Augusto forse su tutti, ma vale lo stesso discorso.
          Nell’ Europa del dopoguerra un caso Di Maio più unico che raro… Il Cancelliere Austriaco, qualche anno in più, politico dall’ adolescenza, ex ministro degli Esteri, levatura e preparazione sideralmente superiori…

          • Tony# GigginoPremier

            Di Maio è stato alla Camera, comunque non sarà lui premier magari, vi siete fissati su questo ragazzo, ma proprio a livello di paranoia. Comunque non esiste la carriera politica, Trump non era politico, Berlusconi non era politico, Macron non era politico, Putin non era politico, i più grandi non vengono dalla scuola politica.

          • Il novecento è finito

            Macron è stato ministro socialista, Trump ha fatto politica coi dem, Berlusconi l’ha fatta da quando ha 30 anni , nella sostanza. Ma allora chi sarà Premier ? Prodi con mezzo Pd e Leu?

          • Tony# GigginoPremier

            No, Alessia.

  • Marcus T. Zankara <3

    cmq una cosa è certa: i politici attaccati alla poltrona ma se si guarda un dibattito di 25 anni fa ci sono gli stessi giornalisti di oggi…. molto piu cciovani ma gli stessi

  • Aries

    Parlando di fantapolitica, l’esclusione del cdx dai 17 uninominali in Lombardia costerebbe circa 40 parlamentari, oltre a un danno di traino alle regionali.

    • Il novecento è finito

      Se veramente succede il Berlusca ci lascia le penne e si apre la strada ad una vittoria grillina. Colpo gobbo…
      Ma non succede…

      • Aries

        Nel milanese? Temo che sarebbero quasi tutti collegi per Renzi… gli regalerebbe la regione e lo salverebbe alle politiche…

        • Il novecento è finito

          Ho detto per dire, comunque per il mov l’importante sarebbe che non li prenderebbe il cdx.
          Secondo le loro speranze…

          • Luca Rebecchi

            Esatto.

  • Marcus T. Zankara <3

    ma chi caxx era il parrucchiere di SILBIO?!

    • PaoLo

      Invece quello di lerner…

      • Marcus T. Zankara <3

        vabbeh lui e mentana sono difficili da pettinare…

  • Fu eretico, ora John Nash
  • Il novecento è finito

    Comunque nel 2013 il mov aveva al di là di Grillo, comunque sempre di maggior impatto di Di Maio, un preciso cavallo di battaglia, ‘ Votateci,
    gli altri sono tutti ladri’. Stavolta sono più ambiziosi e si presentano con un manifesto a 360 gradi, come una forza tradizionale…
    A livello di consenso però , non è detto che vada meglio…

    • StilettoPhiccante E.Chiacchio

      soprattutto perché sono stati scoperti ladri anche loro (angelo malerba, stefano costa, diletta botta ed un po’ tutti gli eletti che hanno rubato lo stipendio sia per gli oppositori che per gli stessi grillini che considerano ladri i loro ex “ragazzi meravigliosi”[TN] cambiacasacca

  • Marcus T. Zankara <3

    ah ma SILBIO<3 diceva già cleub per dire clab (club)… 😀

    • alexf

      Gogòl

  • Marcus T. Zankara <3

    Mentana proprio cattivo eh, cioè per fortuna che nessuno guarda la7 senno FI crollerebbe al 5%

    • Fu eretico, ora John Nash

      è stata una genialata fra rivedere sta roba 30anni dopo
      altrochè

      • Marcus T. Zankara <3

        i peppetti dovrebbe pakare qualche hacker che manda sto video a rete unificate una settimana prima del voto 😀

      • Luca Rebecchi

        Quoto.

    • Sbarabbapilo

      Mi sembrava una replica invece c’è la puntata ahahah ora la vedo 🙂

  • gianni verdi

    con la fake news su m5s che governerebbe con pd fi e lega volendo danneggiarlo gli stanno in realtà facendo un favore, facilitandolo nella conquista dei voti moderati che tanto sta cercando

  • gjergji

    Mentana for Di Maio

  • gianni verdi

    a san siro sul maxi schermo gli auguri in cinese ai cinesi per il capodanno, anche questo è un segno di decadimento del paese…

  • Fu eretico, ora John Nash

    due sono invecchiati
    uno no

    ah ah ah ah

  • gjergji

    Renzi ha 40 anni ma sembra piu vecchio di De Mita

    • gianni verdi

      secondo me in realtà ne ha almeno 60, mente anche sull’età come su tutto il resto, è una roba patologica….

  • March per l’Unione Europea

    Grillini euforici all’idea, sono già pronti per l’inciucione. Ottimo!

    • Fu eretico, ora John Nash

      non vedo l ora che Di Maio chieda la fiducia su una cosa qualsiasi e che quelli di FI e del PD gliela votino per non far cadere il governo

      e visti i precedenti….

      • March per l’Unione Europea

        Si, vedo entrambi convintissimi delle grandi capacità politiche del gruppo parlamentare del M5S. Ribadisco l’ottimo!

        • Fu eretico, ora John Nash

          allora rivoteremo prima. senza passare per un governo 5S
          e se non succede vedremo che gran legislatura si inventeranno sto giro per tirare a campare. nonfaccio fatica a immaginarla peggiore di quella appena passata
          insomma: ci sono più giorni che luganighe

    • Tony# GigginoPremier

      io da anni seguo la linea che il PD sarà il nostro Schulz mentre Peppe farà la Merkel

      • gianni verdi

        cosa mi hai ricordato….
        MILANO – L’eurodeputato tedesco Martin Schulz ricorda il sergente Schultz (con la t) protagonista della fortunata sit com «Gli eroi di Hogan». L’accostamento è del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, che ritorna sul «caso Schulz» a due giorni di distanza dal terremoto che ha scosso l’esordio
        IL TELEFILM – La serie tv chiamata in causa, «Gli eroi di Hogan», risale alla fine degli Anni ’60 ed era una sit com di successo in tutto il mondo. Ambientata in un campo di concentramento durante la Seconda guerra mondiale aveva come protagonisti un gruppo di “prigionieri di guerra”

  • @ntonio53
    • Fu eretico, ora John Nash

      o è un fake o stanotte lo perdiamo…..

      • Fu eretico, ora John Nash

        *lo

    • Lettera ai Filippesi-Cadmo

      Roba da breaking news su tutti i canali allnews.

    • Silvio Fingers banana rep

      si starà toccando i cogl….i

    • Diciamo

      Il Pd in difficoltà si gioca il tutto per tutto.

    • March per l’Unione Europea

      Certo, un tweet centrato…

  • Tony# GigginoPremier

    Comunque ridicolo che da destra si contino i peli del culo di Giggio quando il loro candidato premier è SALVINI!!!

    • Fu eretico, ora John Nash

      ma il candidato a sinistra si è capito chi sarà?

    • Il novecento è finito

      Nel caso improbabile di lega sopra fi, ma nenche è sicuro, spunterebbe forse Maroni…

  • Lettera ai Filippesi-Cadmo

    Solo io ho notato una certa somiglianza grafica tra il sito di Pap e il nuovo blog di Beppe?

  • Aries

    Comunque al di là di tutto che tristezza Di Maio che va a genuflettersi alla city e leggere certe cose sul blog, se si ripensa al 2013. Capisco perchè Grillo si è ritirato.

    • Tony# GigginoPremier

      A me facevano tristezza quelle stronzate anti mercatiste e anti capitaliste spinte, quel complottismo fuffa, sincerely. Il sistema è questo, deal with it.

      • Marcus T. Zankara <3

        cmq un buon 5% di que 25% sarà deluso da queste scelte… bisogna vedere quanto recuperano pero.. se il saldo è positivo

        • Tony# GigginoPremier

          ma va là, ma che 5%, un 2/3% già andato in LN e sparso a sinistra…ma così peschiamo anche tra i montiani, tra i piddini medi, tra i forzisti, etc…

        • Fu eretico, ora John Nash

          io ho l impressione che tutti gli elettorati consolidati siano consolidati.
          e quindi il PD presenta Casini a Bologna…. che tanto chi vota PD lo vota lo stesso.
          a prescindere.
          ed ho riportato solo il primo esempio scemo che mi è venuto in testa
          poi c’è la guerra per gli altri

      • Aries

        Nel 2013 avrebbero detto che i fondi che vogliono investire in Italia e li vogliono conoscere che vengano in Italia a conoscerli. La loro propulsione è stata essere antisistema e di quello vivono ancora un po’ di rendita.

      • Il novecento è finito

        Perfetto, d’accordo, ma prima chiarirsi le idee, farsi prendere nell’Alde, presentare gente esperta e preparata, un Leader degno di tale nome, fare altri 5 anni di pratica e poi se ne riparla…

        • Tony# GigginoPremier

          Il ciclo economico ci impone di governare questi 5 anni, questi sono gli anni in cui si potrà riformare qualcosa di più strutturale, scegliete un cane da guardia e mettetelo appresso ai grillini, così da evitare cazzate, ma sono gli unici che possono riformare un po’ questo Paese.

          • SPLIT

            minkia ciao Tony, bei pacconi di propaganda

    • March per l’Unione Europea

      Non è la prima volta, il M5S è assolutamente migliorato da questo punto di vista. L’oltranzismo antiestablishment poteva risultare divertente in uno spettacolo comico e tollerabile in un partitino di protesta contro le corrutele, ma non accettabile per un partito al 25%.

  • gjergji

    Ma secondo voi i Belsito e le lauree in Albania piegerano Salvini…ma fatemi il piacere,

  • gjergji

    Ufficiale : La Lega di Salvini sopra FI

  • Aries

    In Italia in queste elezioni possiamo scegliere tra il PD che è sostanzialmente democristiano, con qualche uscita liberal, FI che è democristiana, con qualche uscita liberal in meno, NCI, che è democristiano, la Lega con la pattuglia di Giorgetti che è democristianissima, di area cattolica di dx, ed il M5S che è sostanzialmente centrista. E sono tutti pro ue.

    • DP

      la Lega non è democristiana

      • Aries

        Le liste lo sono in massima parte.

    • gjergji

      Potere al Popolo

    • March per l’Unione Europea

      Ti sei scordata LeU, che non è democristiana ma è assolutamente pro-eu.

      • Il novecento è finito

        Sperando che diventi tutt’altro però…

        • March per l’Unione Europea

          Chi lo spera?

          • Il novecento è finito

            LeU.L’ Europa sociale, senza fiscal comapct, etc…

          • March per l’Unione Europea

            Passa sempre per più poteri -politici in questo caso- a Bruxelles.

          • Il novecento è finito

            Si, ma le due cose non sono in contraddizione, si sa , la sinistra è internazionalista (socialista).

      • StilettoPhiccante E.Chiacchio

        d’alema è gentiluomo di sua santità…

        • March per l’Unione Europea

          Mi spiace per sua santità.

          • StilettoPhiccante E.Chiacchio

            sua “santità” è un becero protettore di pedofili (come emerso anche recentemente in cui ha aggredito verbalmente le vittime di un cardnale pedofilo suo protetto). Tra i due non è certo d’alema il peggio.

    • Il novecento è finito

      Il pd lo è nella attuale classe dirigente, non nella sua base più radicata e tradizionale…Il mov non si sa cosa sia, la Lega direi
      che è populista ma non in senso deteriore, Fi è in effetti Democristaiana ma con venature laiche rilevanti…

  • Aries

    Il consiglio di stato ha bocciato i corsi in sola lingua inglese al politecnico, ma il rettore, amico di Renzi, risponde che se ne infischieranno. «Era una notizia purtroppo attesa e non siamo contenti. Ma andremo avanti». Con queste parole il rettore del Politecnico, Ferruccio Resta, ha commentato la bocciatura da parte del Consiglio di Stato dei corsi in sola lingua inglese, a margine dell’evento Open Italy organizzato e promosso dalla stessa Università. «La politica di internazionalizzazione passa dalla creazione di una comunità internazionale in Italia e vogliamo inserire il nostro Paese in un contesto internazionale dando la possibilità agli studenti che vengono qui di trovare un’aula, un laboratorio, che parla una lingua comune e che parla ad una comunità multietnica» ha concluso Resta.

    • Aries

      Praticamente questo ci dice che la lingua italiana non va più bene per la nuova comunità multietnica, e che la sentenza del consiglio di stato non vale nulla. Ma lo può fare?

      • Fu eretico, ora John Nash

        che lo possa fare non lo so
        ma ha ragione. oggi se non sai l inglese sei tagliato fuori dal mondo

        • Il novecento è finito

          Ma perchè SOLO in Inglese?

          • Fu eretico, ora John Nash

            beh si…. ci sarebbe anche il cinese
            ma iniziamo con l inglese. che è più facile
            che noi italiani facciamo ridere i polli. che se incontri un tedesco o un olandese o che so io l inglese bene o male (spesso bene) lo parla e lo capisce

          • Il novecento è finito

            Volevo dire che sarebbe giusto farli in Inglese ma anche in Italiano… Di solito è così…

          • Fu eretico, ora John Nash

            ah ok. in quel senso. ma lo sia che non lo so
            magari per l italiano hai tempo alle elementari medie e superiori. si suppone che lo hai imparato. poi se ti laurei o prendi il master non vedo perchè non farlo in inglese
            certo… oggi come oggi sarebbe un percorso precluso al 99% degli studenti
            ma se mai si inizia….

          • March per l’Unione Europea

            I corsi bilingue sono tali solo sulla carta, alla fine il corso il professore lo tiene o in Inglese o in Italiano, e se vuoi attrarre studenti dall’estero come corso di laurea, dipartimento o Università di certo conviene l’inglese. Senza contare l’utilità per gli studenti italiani.

          • Il novecento è finito

            Il problema è che per tenerlo in un inglese mediamente accesibile bisognerebbe in pratica fare lezione leggendo dispense in inglese che lo studente usa come all’opera il libretto.. Si dovrebbe interloquire in inglese, mala vedo dura, la maggior parte degli studenti universitari sono diciamo b1 come livello…

          • March per l’Unione Europea

            È un po’ un cane che si morde la coda se non inizia a diventare per loro una necessità conoscere l’inglese. Fagli sbattere la faccia con un semestre di lezioni in inglese e magicamente vedrai come migliora.

          • Il novecento è finito

            Oppure molla e cerca altre strade…Comunque potresti anche avere ragione, ma il peso dello studio sarebbe raddoppiato…

          • March per l’Unione Europea

            Meglio attendere che abbia in mano una laurea perché comprenda che la conoscenza dell’inglese è utile per chi esce da un politecnico?

          • Fu eretico, ora John Nash

            ma infatti il problema è il ciclo di studi prima
            ma non solo. basterebbero i film in lingua originale. ma poi la lobby dei doppiatori si incazza
            😀

          • Roberto

            Gli inglesi e americani fanno ridere i polli quando parlano in italiano.

          • Fu eretico, ora John Nash

            certo. ma l italiano si parla solo in italia. idem per lo zulù, che si parla solo nello Zimbabwe, mi pare
            l inglese in tutto i mondo
            la differenza è solo quella.

          • Roberto

            I francesi mica parlano l’inglese.

          • Fu eretico, ora John Nash

            ok. hai ragione tu

          • March per l’Unione Europea
          • Roberto

            39% contro 34% mica vedo questa differenza.
            Comunque in Spagna è solo al 22%,

          • March per l’Unione Europea

            Mi spiace se non vedi la differenza tra 39 e 34.
            È 5.

          • Roberto

            La vedo certamente ma non è che sia così abissale come nel confronto con Germania, Olanda, etc. E poi, la Spagna è solo al 22%. Saranno tutti idioti e ignoranti gli spagnoli.

          • Fu eretico, ora John Nash

            no. ma poi trovano da lavorare solo in spagna e in sud america

          • Roberto

            Chi trova di lavorare in sud america?.

          • Fu eretico, ora John Nash

            gli spagnoli che parlano solo spagnolo

          • Roberto

            Vabbe meglio restare in Spagna.

          • Fu eretico, ora John Nash

            forse. ma non stiamo discutendo di questo
            ma quanto sia utile o meno conoscere l inglese

          • March per l’Unione Europea

            Tutti no, il 78% si quando si parla di inglese.
            Quanto ai Paesi Bassi, non sarebbe male copiare da loro l’abitudine di non doppiare nulla ma limitarsi a sottotitolare le lingue straniere (e le persone che parlano l’olandese con un accento dialettale).

          • Il novecento è finito

            Vero , e poi si vantano di saperlo, ma per mia esperienza la maggior poarte di loro non sarebbe più di b1 come livello di Italiano, forse meno…

      • AND

        no, ti dice che se vuoi avere una formazione adeguata al mondo del lavoro attuale sarebbe buono studiare in inglese o comunque avere la possibilità di farlo se lo vuoi.

        • Aries

          No, ha istituito un corso esclusivamente in inglese. Che non significa dire che è cosa buona sapere l’inglese, nè che ha messo in piedi un corso bilingue.

          • AND

            e allora? qual’è il problema?

          • Aries

            L’italiano, tanto per cominciare, è lingua ufficiale in questo Paese. Non lo si può mai escludere.

          • AND

            quindi?

          • Aries

            Quindi non puoi proporre un corso universitario esclusivamente in inglese.

          • March per l’Unione Europea

            Rischi di conoscere due lingue.

    • March per l’Unione Europea

      Fanno bene.

      • Aries

        Qui non si parla di corsi bilingue, ma monolingua in inglese. Sarebbe incostituzionale…

        • March per l’Unione Europea

          Si, ne hanno approvato uno nella mia facoltà quando ero rappresentante degli studenti. Ero e rimango favorevole.

    • AND

      ci facciamo del male da soli. Devono andare avanti con l’inglese e sbattersene il cazzo di sti dinosauri dell’800

  • @ntonio53

    Continuano a mentire spudoratamente…
    Luigi Di Maio 1 h ·
    Quanto riportato dall’agenzia Reuters non corrisponde al vero. Agli investitori internazionali incontrati oggi a Londra ho ribadito ciò che ho sempre detto: che il giorno dopo le elezioni, se non dovessimo avere la maggioranza dei seggi, farò un appello pubblico a tutte le forze politiche invitandole a convergere sui temi e sulla nostra squadra di governo, senza alcun tipo di alleanze, inciuci o scambi di poltrone di governo.

    • March per l’Unione Europea

      Strano che la Reuters inglese abbia potuto fraintendere una conferenza programmatica di governo per un’alleanza.

      • @ntonio53
        • Tony# GigginoPremier

          fonte anonima fonte cazzara

        • March per l’Unione Europea

          Si, non hai colto l’ironia. Sono la stessa cosa.

          • @ntonio53

            Se fosse stata più chiara ti avrei messo il mi piace 😉

      • gianni verdi

        ha ribadito la fonte, chiedendo di rimanere anonima per la delicatezza del tema.

  • gianni verdi

    Il diretto interessato, però, al telefono con l’agenzia Ansa e poi con il Corriere della Sera, smentisce: “”Il nonno sta benissimo! E farà vedere i sorci verdi a tutti!”
    Berlusconi ha quindi disdetto tutti gli impegni a Roma su consiglio del suo medico personale, Alberto Zangrillo, e su input della figlia Marina. Lo stesso Zangrillo, commentando la notizia sulle condizioni di salute del suo assistito, scrive su facebook: “Questa mattina , almeno due ore di intenso training fisico in piscina ed in palestra. Il modo migliore per riprendersi da un weekend impegnativo”.
    altro che le mietiture del grano,,,,

    • Il novecento è finito

      Comunque se uno sta male sta a letto o in poltrona, allora forse non sta poi così male…

      • gianni verdi

        eh ma appunto io s queste 2 ore intense di palestra e piscina nutro dei seri dubbi ….

        • Il novecento è finito

          Però Zangrilllo non mi sembra il tipo che racconta balle…

    • gagost

      Quelle le fa Mussolini e Grillo (traversata a nuoto dello stretto di Messina)

  • Tony# GigginoPremier

    Ricordatevi che ciò che conta non è il rapporto deficit/Pil in sè, ma il rapporto tra crescita nominale e valore del deficit sul Pil, se il rapporto è >1 siamo a cavallo e tutto ok.

    • Il novecento è finito

      M’hai detto scansate…

  • gjergji
    • Marcus T. Zankara <3

      ma era un altra europa, ora si puo cambiare… lol

  • gjergji

    Un anno fa
    Europa, Di Maio: “Con noi al governo referendum per decidere se uscire dall’Euro”
    https://www.ilfattoquotidiano.it/2017/03/23/europa-di-maio-con-noi-al-governo-referendum-per-decidere-se-uscire-dalleuro/3470798/

  • SK79
  • Arnaldo Forlani

    Ciriaco <3

    • DP

      che poi ora sono alleati

  • CEROZZ

    Cosa divertente, il figlio di De Mita, è candidato per il centrosinistra.

    • DP

      se la Lorenzin supererà l’1 sarà grazie alle clientele demitiane in Irpinia

      • Arnaldo Forlani

        anche dellai a trento non scherza.

        • CEROZZ

          Alfano a Agrigento, a chi hanno dato quel collegio?

      • gianni verdi

        ma de mita avrà ancora tutte codeste clientele? è parecchio fuori dal giri importanti insomma almeno suppongo

        • DP

          credimi

          • gianni verdi

            beh oltre i numeri se dite tutti cosi sarà cosi e le mie supposizioni basate sula mera logica saranno fallaci

          • DP

            beh i numeri sono proprio quello su cui ci basiamo per dirlo, se 4 anni fa De Mita permetteva ad una lista dell’1.7 di avere una percentuale il 400% più grande della media nazionale, beh direi che un peso politico ce lo ha ancora

        • CEROZZ

          Si, assolutamente si.

        • DP

          nel 2013 l’UdC in provincia di Avellino stava oltre l’8, quando a livello nazionale stava al 1,8

        • Arnaldo Forlani

          elezioni politiche 2013 UDC al 1,78 nazionale, in provincia di Avellino 8,86%, Nusco, comune dove e` sindaco De Mita, 41,73%.

    • Arnaldo Forlani

      penso sia il nipote.

    • Aries

      Beh De Mita è il padre della corrente di Renzi.

      • CEROZZ

        Era per il NO al referendum.

  • gjergji

    un mese fa
    Di Maio voterebbe per uscire dall’euro
    Il capo del M5S ha detto come voterebbe al referendum sull’euro che promette di organizzare
    http://www.ilpost.it/2017/12/18/di-maio-uscire-euro/

    • @ntonio53

      “Se dovessimo arrivare al referendum, che per me è l’extrema ratio” se uno conosce l’italiano non c’è nulla da fraintendere!

  • Fu eretico, ora John Nash

    se conosci l inglese cucchi di più

    buonanotte

  • AND

    quindi se ho capito bene segano tutti i corsi in lingua inglese? Che disastro, povera Italia, spero ignorino e vadano avanti.

    • DP

      da quello che ho capito è stato contestato il fatto che quei corsi non avevano corrispondenti alternative in italiano

      • AND

        sì anche io ho capito così. Ma è follia. Il mondo ha una direzione chiara, devi dare la possibilità a chi vuole di studiare in inglese. Non puoi fare l’europeista a parole e poi condannare gli studenti ad essere degli analfabeti nelle lingue straniere ed inchiodarli ad un paese dove un neolaureato se va bene viene pagato 500 euro al mese.
        Questo paese odia i giovani, fa vomitare.

        • DP

          sono tendenzialmente d’accordo, ma l’insegnamento in inglese deve anche avere un senso e deve essere fatto con competenza. Un corso di laurea magistrale in determinate discipline ha senso farlo in inglese, una triennale di matematica o di economia non so quanto abbia senso farla in inglese

        • CEROZZ

          Devi permettere la possibilità di studiare in inglese ma bisogna comunque garantire la possibilità di studiare in italiano.

          • AND

            scusa ma chi te la toglie? se università A fa corso di laurea in pippologia in inglese, potrai andare in università B che fa medesimo corso in italiano.

            poi sta a te decidere se andare al POLIMI e trovare lavoro dopo 3 mesi dalla laurea oppure andare all’università del pincopallo e rimanere disoccupato.

          • DP

            ah certamente il VIETARE corsi non ha proprio senso, io università X dovrei poter aver anche la possibilità di scegliere di fare corsi in lingua swahili

          • DP

            quello che voglio dire è che non è il solo fatto di fare un corso di laurea in inglese ad elevarti

          • AND

            uscire dall’università con una conoscenza fluente dell’inglese ed una caratura internazionale oggi è il minimo sindacale.

          • DP

            si ma spesso ci si trova ad affrontare corsi in inglese che sono però carenti qualitativamente rispetto ai corsi in italiano. L’inglese si apprende in molti modi, mica solo studiando gli esami in inglese

          • DP

            quello che dico è che sarebbe bello fare le cose con logica. Esistono corsi dove di fatto lo studente deve conoscere l’inglese per studiare, le pubblicazioni scientifiche sono in inglese, i libri migliori in inglese, le dispense dei prof in inglese, ecc… quindi ha più che senso in questi casi aprire il corso alla lingua inglese

          • DP

            ma fare corsi in inglese senza criterio e soprattutto senza assicurarsi di avere un corpo docente all’altezza, rischia di penalizzare la qualità del corso dal punto di vista dei contenuti

          • AND

            ma nessuno dice questo. A chi gioverebbe farlo con docenti non preparati e non con un inglese dignitoso? e comunque in qualche maniera devi iniziare.

          • DP

            ma sono d’accordo ti ho detto, dico solo di fare le cose con criterio, non tanto per farle, perchè per essere più internazionali e open-minded, si rischia poi di fare le solite cose all’italiana, anzi, italian style

          • AND

            non mi pare si facciano le cose tanto per farle, anche perché il corpo docenti che l’inglese lo mastica a fatica spesso non spinge mica in questa direzione

          • AND

            l’inglese si apprende quasi esclusivamente essendo inserito in un contesto in cui sei forzato a parlarlo ed ascoltarlo continuamente. Cioè un corso in lingua oppure in erasmus. Altre opzioni per uno studente non ne vedo.

          • DP

            se fosse così gli unici fluenti in inglese sarebbero gli erasmus e i pochi che fanno corsi in inglese, mmm non penso sia così

          • AND

            la verità è che nemmeno questi poi lo sono.
            Io ho studiato un semestre in Ungheria in classe internazionale in inglese, ho lavorato oltre 1 anno in paesi arabi, divido l’ufficio qui a Milano con un indiano.

            Con l’inglese me la cavo in ogni contesto, lo parlo decentemente e soprattutto capisco quando mi parlano, ma non mi sento proprio di dire lo parlo fluentemente, avrei tantissimo da migliorare e nonostante tutti gli sforzi, nonostante legga quotidianamente in inglese e lo parli pure. Non se ne fa mai troppo per l’importanza che ha.

          • DP

            appunto, quindi non è come dici sopra, o meglio, non è solo come dici sopra

          • CEROZZ

            No, non garantisci l’equità, alla Federico II, università che frequento è presente sia il corso di Laurea Magistrale d’Economia e Commercio che la Laurea magistrale in lingua inglese di Economics and Business

    • Aries

      No. Devono essere bilingue.

    • March per l’Unione Europea

      Segano le norme a livello di dipartimento, poi i singoli esami li puoi tenere anche solo in inglese ed a quel punto i dipartimenti più organizzati possono creare piani di studio sostanzialmente anglofoni capaci di attrarre anche studenti stranieri.

  • Marcus T. Zankara <3

    ahhahah
    Agrigento. A scuola prende nove ma i genitori ricorrono al Tar: “Merita di più”. I giudici danno ragione ai prof
    I magistrati amministrativi hanno però dato ragione agli insegnanti dell’istituto “Giovanni Verga”. I familiari dello studente dovranno pagare le spese processuali
    http://palermo.repubblica.it/cronaca/2018/01/30/news/agrigento_a_scuola_prende_nove_ma_i_genitori_ricorrono_al_tar_merita_di_piu_-187632017/

  • Eraclio. W la II Guerra Fredda

    Ottimo!! Ottimo il consiglio di stato che boccia i corsi in inglese!!! Finalmente un po’ di buona giustizia!!!

    • AND

      però sempre europeisti. senza capire un cazzo, ma europeisti convinti!

      • Eraclio. W la II Guerra Fredda

        Il Regno Unito sarà presto fuori dalla Ue!

        • AND

          questo non c’entra niente con l’inglese.

          • Eraclio. W la II Guerra Fredda

            Non vedo perché ci dobbiamo tenere una lingua terza che non c’entra nulla con le istituzioni europee!

          • AND

            io lo vedo bene il perché, se tu non lo vedi mi spiace per te, hai ancora molto da capire di questo mondo.

      • CEROZZ

        Se è previsto un insegnamento in lingua inglese deve essere corrisposto anche un insegnamento in lingua italiano, è una questione di equità.

        • AND

          è una questione di impossibilità. se io ho richiesta da studenti per fare 1 corso come posso farne 2?

          • CEROZZ

            Ti ho risposto sotto.

      • Aries

        Guarda che nel resto d’Europa attendevano questa sentenza, pare farà giurisprudenza.

        • March per l’Unione Europea

          Mi chiedo in che modo si possa credere ad una cosa del genere.

          • Aries

            Così sta scritto sul corriere.

          • March per l’Unione Europea

            Si, e che lo dica un avvocato, per quanto di parte, fa ribrezzo. L’interpretazione della CC della Costituzione Italiana fa giurisprudenza solo ed esclusivamente in Italia.

            L’interesse estero a cui l’avvocato fa riferimento è tutto politico, come riferimento internazionale, non come precedente giurisprudenziale.

        • AND

          mi sembra come quelli ai piedi di una cascata, che vorrebbero far tornare indietro le acque

          • Aries

            Nella storia umana troppe volte si è tornati indietro su qualcosa.

    • March per l’Unione Europea

      È un’enorme stronzata.

      • Eraclio. W la II Guerra Fredda

        Giustissimo, vuoi i corsi in inglese? Vai in UK o in Irlanda!

        • March per l’Unione Europea

          Veramente ti basta scegliere il PoliMi o l’UniPi. I corsi solo in inglese rimangono, viene solo cancellata la norma dipartimentale che li prescriveva, salvo ritrovarti con tutti gli esami comunque in inglese.

          • AND

            anche UniBo, mio fratello ha fatto Civil Engineering in inglese lì. Ci puntano molto e attraggono gente da fuori, pochi dal primo mondo ma stanno migliorando.

          • Diciamo

            Anche a PoliTo ce ne sono alcuni.

    • Marcus T. Zankara <3

      cioè? corsi universitari in inglese?

  • CEROZZ

    Studiare in inglese deve essere una scelta non un obbligo.

    • Eraclio. W la II Guerra Fredda

      Sante parole!

    • SPLIT

      deheh ti occupi tu di tradurre tutte le riviste di ricerca che dovresti conoscere , se ti approcci allo studio?
      va bene google translate?
      Si vede che boh, venite da Marte.

      • AND

        marte? plutone.

      • CEROZZ

        In un università c’è un corso di psicologia, quest’ultima università eroga il corso esclusivamente in lingua inglese, è corretto?
        Per quanto mi riguarda, no.
        L’università dovrebbe erogare due corsi distinti uno in italiano e uno in inglese.
        Come accade in molte università come alla Federico II che frequento.

        • SPLIT

          E io ti ripeto.
          Specialmente di Piscologia, se vuoi imparare dai Congressi di Ariccia, e farci un corso, accomodati.

          • CEROZZ

            Si possono studiare anche i congressi in italiano, o comunque possono essere utilizzati dei termini inglese o stranieri, ma da qui all’obbligo per uno studente di studiare esclusivamente in inglese ne passa.

          • SPLIT

            I famosi Congressoni in Italiano del vate X
            MAgari sul giornaletto di Provincia.

            Qualsiasi pubblicazione di un certo livello DEVE essere scritta in Inglese.
            Compresi i ricercatori italiani.
            per cui se vuoi fare l’Università per hobby,accomodati, ma io parlerei più di necessità.
            Come cambiare questo stato di cose?
            il problema è megasistemico , a cominciare dal monopolio editoriale che funziona solo con una certa lingua dominante.
            QUesto è il dato di fatto con il quale fare i conti.

          • CEROZZ

            Resto per scelta, è non per l’obbligo.

          • SPLIT

            l’obbligo di andare in Uni non lo hai.
            MA poi con tute le rogne dell’università, e della ricerca attaccarsi a questo italianismo d’accatto è ridicolo.

          • CEROZZ

            Non è italianismo, si tratta di imporre una lingua straniera come lingua degli studi universitari, l’inglese non è una lingua ufficiale dello stato italiano, viene già studiata dalle elementari (studiata male). Ho sostenuto un test d’ingresso con una parte in inglese mesi fa e circa una settimana fa un esame di lingua inglese all’uni, ma sinceramente preferirei continuare a studiare in italiano, consapevole che ciò potrebbe mettermi in difficoltà nel mondo del lavoro. Se volessi acquisire una certificazione di lingua inglese potrei farlo privatamente. Nessuno mi obbliga di frequentare l’Uni, ma la frequento con i principi ispiratori dell’elevazione sociale e dell’impegno nello studio.

          • AND

            come i vaccini 😛

          • CEROZZ

            Paragone che non ha nessun senso.
            Se non sai l’inglese non muori.

          • AND

            professionalmente avrei qualche dubbio

    • March per l’Unione Europea

      In alcuni settori non conoscere l’inglese significa escludersi a priori dal mondo del lavoro, oltre che da quello dell’accademia.

      • Aries

        Ma non significa infatti che uno non debba dimostrare anche la conoscenza dell’inglese per laurearsi. Però un corso di studio pagato dai soldi pubblici lo devi proporre anche nella lingua ufficiale.

        • March per l’Unione Europea

          Si, ma è una farsa, perché poi i libri sono in inglese, le dispense sono in inglese, persino le ricerche google necessarie a trovare le risposte che ti servono sono in inglese.
          Aggiungo e chiarifico, per me è anche giusto offrire alcuni corsi formalmente in italiano, ma è folle pretendere che tutti i corsi lo siano. Se voglio studiare una materia nella lingua in cui è meglio studiarla perché dovrebbe essere impedito?

  • SPLIT

    minkia quante capzate.Io lo capisco pure che gli americani e inglesi stanno sul capzo.
    Però dovete fare i conti che quasi tutta la letteratura e relative riviste peer-to peer su moltissimi argomenti, sono in inglese, pubblicano in inglese, pensano in inglese.
    poi si può anche inziare a smantellare l’egemonia anglofona, ma si iniziasse da Elsevier e grandi gruppi editoriali che pubblicano in quella lingua

  • Eraclio. W la II Guerra Fredda

    SPLIT pro inglese altro servo del monopolio globalizzante americano frutto dell’imperialismo britannico!!! Vergogna!!!

    • SPLIT

      ma per me va bene la lotta contro i termini esterofili a cominciare da garage.
      Ripeto,organizzassero una sezione italiana di traduzione delle nmila riviste scientifiche, avrebbe un senso.
      Altrimenti studierai *SOLO le mirabolanti scoperte fatte a Cinisello Balsamo o a Punta Raisi.

      • Eraclio. W la II Guerra Fredda

        C’è una vastissima letteratura italiana. Mi spiace tu non te ne sia mai accorto!

        • AND

          e perché non la puoi leggere se fai l’uni in inglese? che ti cavano gli occhi?

          • SPLIT

            ma leggerà l’articoletto del cuggino.
            Senza contare che anche la valutazione di quei prodotti è fatta privilegiando indici internazionali, di riviste , appunto, internazionali.

        • SPLIT

          ma dai, ma prendi per il kiulo o ci sei davvero?
          in un sistema di ricerca le informazioni devono circolare velocemente per produrre nuove “scoperte”.
          Queste informazioni, ahimè, per una serie di motivi, sono veicolate in Inglese.
          Vuoi cambiare questo stato di cose? Elogiabile, accomodati, ma non infarcirci con capzate.

        • Diciamo

          Se sai leggere pure quelle in inglese non togli nulla alla letteratura italiana.

          • SPLIT

            ma che poi basta guardare, gli italiani pubblicano in inglese.
            E l’ovvio.

    • AND

      vai a studiarlo invece di contestarlo!!!

      • Eraclio. W la II Guerra Fredda

        Non me ne frega un cazzo!

    • Diciamo

      Manco l’inglese Dio mio.

  • ThePoliticalAnalyzer

    Sia destra che sinistra.

    • SPLIT

      Il grande TAO si avvicina.
      Che poi seppur ci provano, nell’attuazione ,ovvio che qualsiasi proposta scontenterà alcuni per altri.

      • ThePoliticalAnalyzer

        e ci saranno i pochi seggi di LeU determinanti

  • DP

    l’inglese, come qualsiasi lingua, va appreso da piccoli, non all’università, a mio modesto parere. E l’insegnamento dell’inglese nelle scuole italiane FA SCHIFO

  • Santiago-CCCP

    i corsi in inglese sono presenti in moltissime università e sono un bel plus in più, sul CV fanno una bella figura e funzionano pure bene

    • AND

      HR ha parlato.

      • AND

        per gli italiofoni:

        Risorse Umane ha parlato.

        • Santiago-CCCP

          :d
          Io li valuto positivamente, poi specialmente nel campo mio è essenziale

          • AND

            quando sono stato assunto dove lavoro, entry level diciamo, impiegato di medio livello, la cosa più importante è stata il mio inglese dignitoso (grazie a erasmus) e la mia disponibilità a viaggiare per lavoro anche per tempi lunghi ed in posti disagiati.

            Poi il resto.
            Mi rendo conto che questo discorso valga soprattutto per chi si affaccia al mondo del lavoro, ma già che uno non ha esperienza o ne ha poca, se ti presenti pure senza lingue straniere dove cacchio vai?

          • DP

            ormai il certificato B2 viene richiesto anche per insegnare italiano alle superiori

          • Eraclio. W la II Guerra Fredda

            Falso!

          • AND

            B2 reale è un buon punto di partenza per un 25enne che cerca lavoro

          • March per l’Unione Europea

            Ho conosciuto alcuni B2 da mettersi le mani nei capelli.

          • AND

            vabbeh B2 per modo di dire 🙂

          • Santiago-CCCP

            da me da nessuna parte 😀
            Comunque apparte il mio lavoro sono daccordo al 100 %

          • AND

            per me parte del colloquio fu in lingua inglese (azienda italiana a milano).

          • Santiago-CCCP

            solitamente a secondo di quanto è timido o meno il ragazzo ( e se cerchiamo un consulente o un’analista) faccio la domanda in inglese. Cioè se lo vedo poco sveglio , impacciato, timidino gli chiedo la tesi in inglese per capire se si butta o no però almeno dandogli un argomento conosciuto. Per quelli più svegli si fa più conversazione classica ma è un passaggio obbligatorio specialmente per i consulenti

          • SPLIT

            Ti occupi di HR?
            E’ un lavoro che in una parte della mia vita avrei potuto fare, ma che ho rifiutato.Abbastanza spiacevole

          • Santiago-CCCP

            sono un recruiter. Per spiacevole ti devi spiegare meglio.

          • SPLIT

            Pressioni indirette sulle necessità dell’azienda anche su “modi di essere” , che ritengo del tutto extralavorativi.
            Queste ,in maniera consapevole o meno fa il “selezionatore di profili”.

          • Santiago-CCCP

            bah è tutto da vedere questo e dipende da azienda ad azienda.

    • DP

      beh ne frequento uno quindi sono d’accordo, dico solo che prima ci si dovrebbe curare dei contenuti e della struttura del corso, e poi della lingua in cui viene insegnato

      • AND

        DP io sono d’accordo con te al 100%, ci mancherebbe che non sia così, tuttavia è uno sforzo che va fatto, per il bene di tutti

      • Santiago-CCCP

        quella è la base, la lingua è ininfluente

    • Eraclio. W la II Guerra Fredda

      Altro servo sciocco della globalizzazione anglo-americana.

      • HerrX

        non fare della tua situazione personale una condizione universale 🙂

      • Diciamo

        Copi pure gli insulti tipici da buzzurro di Salvini.

        • Eraclio. W la II Guerra Fredda

          Veramente era Fusaro!

          • Diciamo

            Che culo!

  • Santiago-CCCP

    Anzi se sei andato proprio a studiare a Londra con il double degree vai ancora meglio

    • AND

      insaziabili.. peggio di cicciolina

      • Santiago-CCCP

        li invidio perchè avrei dovuto farlo io.

  • Diciamo

    Entro 10 anni tutti i corsi di università ad indirizzo scientifico dovrebbero essere in inglese.
    Ha ragione DP sul fatto che però l’inglese andrebbe studiato seriamente sin da piccoli.

    • DP

      sulla magistrale sono d’accordo, ma le triennali le manterrei in italiano, con un dignitoso esame di B2 da superare, e non le inutili ideoneità A2 presenti in molti corsi

    • Eraclio. W la II Guerra Fredda

      LOL cancelliamo direttamente la lingua italiana e facciamo prima!! Voi siete fuori come campane, meno male che legislativamente parlando non toccate palla!

      • AND

        no eraclio, te la lasciamo fare alle elementari e te la facciamo parlare a casa, tranquillo.

        • Arnaldo Forlani

          fosse per me, gia` alle elementari, metterei l`inglese come materia principale, e l`italiano come seconda lingua.

          • Eraclio. W la II Guerra Fredda

            Roba da mentecatti totali…

          • AND

            non hai docenti in grado di insegnare in inglese.

        • Eraclio. W la II Guerra Fredda

          Il passo successivo sono le riserve indiane?!

          • March per l’Unione Europea

            Perché, la selezione negativa sul mercato del lavoro non basta?

          • Eraclio. W la II Guerra Fredda

            Lodi questa cosa? Brbao!

          • March per l’Unione Europea

            Ne prendo atto: devi conoscere l’inglese per lavorare.

          • Eraclio. W la II Guerra Fredda

            Se una cosa fa schifo io cerco di combatterla, non abbasso la testa e dico sissignore.

      • Diciamo

        Voi chi? Questa è un’idea mia.

        • Eraclio. W la II Guerra Fredda

          Cagata non idea.

  • Eraclio. W la II Guerra Fredda

    Mi ricorderò di questa conversazione quanto il primo vero sinistro nominerà la globalizzazione.

    • Diciamo

      La cosiddetta globalizzazione, specie quella dei capitali, ha creato disfunzione.
      Però io sono un pragmatico non un fanatico.

      • Eraclio. W la II Guerra Fredda

        Non importa, vuoi diffondere il risultato di una imposizione economica e politica.

        • Diciamo

          Io voglio aiutare i giovani.

          • Eraclio. W la II Guerra Fredda

            Tu vuoi stuprare la cultura e la storia del tuo paese.

          • Diciamo

            Non hai capito una minchia, come se stessimo parlando in inglese.

          • SPLIT

            vabè ma ha già creato il dipolo “prima gli italiani” e “cultura”,in un sapiente mix di revanscimo nazionalista.
            Anche Mussolini fece battaglie del genere.

          • Diciamo

            È un fascio.

          • Eraclio. W la II Guerra Fredda

            Ahahahah se io sono Mussolini te sei lo scendiletto di Reagan e Margaret Thatcher.

          • Eraclio. W la II Guerra Fredda

            E Boh con te.

    • SPLIT

      ma smettila fischi per fiaschi

      Leggiti la storia partigiano John (già da allora) e la sua possibilità di accedere a testi inglesi.
      Provincialismo della conoscenza non è un antidoto alla globalizzazione finanziaria.

      • Eraclio. W la II Guerra Fredda

        Sticazzi il partigiano John.

  • AND

    Eraclio pensa, mi sono messo a studiare tedesco! 🙂
    Seguo un corso al Goethe qui a Milano (A1.1) ^^

    • Eraclio. W la II Guerra Fredda

      Puoi imparare anche il finlandese per me! Basta che non obblighi gli altri a farlo.

  • Tony# GigginoPremier

    Quante non ne avrei timbrate non avessi saputo l’inglese, anche se devo ammettere che alcune le ho timbrate fermandomi alle conversazioni coi gesti e col Google translate.

    • K.
    • SPLIT

      Si ma fai un forfè, una cifra tonda

    • Eraclio. W la II Guerra Fredda

      È l’ora delle fiabe!

      • Tony# GigginoPremier

        Dovresti imparare questa lingua, ti si aprirà un universo nuovo.

        • Eraclio. W la II Guerra Fredda

          Non me ne frega un cazzo è un mondo completamente penoso!

  • SPLIT

    Ma perchè nelle lezioni di informatica dicono “directory”?
    E “for”?
    End?
    Minkia, Uni versità con le pezze arkulo, calo immatricolati e laureati generale, soldi a quelle private arriva lo scandalo dell’obbligo dell’inglese( tra l’altro in molte facoltà e esame obbligatorio)

    • CEROZZ

      L’esame di lingua inglese non c’entra niente con un corso di laurea interamente in lingua inglese che potrebbe essere insegnato anche in italiano.
      Bisogna garantire la libera scelta, tra corso di laurea in italiano e inglese.
      Comunque l’esame obbligatorio di lingua inglese è stato uno dei più facili lol

      • SPLIT

        trovo che insegnare linguaggi d’informatica in inglese (per dire) non garantista la mia libbera scelta.
        Dovrebbero bloccare tutta la ricerca che italiana che continua a sostenere questo andazzo anglofono,allora.

        • CEROZZ

          L’uso di parole inglesi ormai entrate nel linguaggio comune italiano mi sembra anche normale.
          Studio economia, se il prof usa parole come budget, public company, inc, non mi scandalizzo.

          • SPLIT

            sei un moderato già in aperto contrasto con la libbera scelta e con l’italianità del sapereh

  • AND

    signori vi lascio, stasera mi avete fatto sentire troppo piddino per i miei gusti.

  • Diciamo

    On a quelqu’un qui parle français?

    • Tony# GigginoPremier

      Oui bien sur…so stato mezz’ora a cercare la u col circonflesso ma ndo cazz sta?

      • Diciamo

        Cercale su google e fai copia e incolla

        • Dado

          Moi

      • Orso_g

        La mappa caratteri, questa sconosciuta… se hai Windows, vai in Start>Programmi>Accessori>Utilità di sistema>Mappa caratteri. Allora imparerai che “û” si fa tenendo premuto il tasto “Alt” e digitando 251 col tastierino numerico.

    • K.

      *Il y a quelqu’un…?

      • Diciamo

        Non mi correggere che mi da fastidio

        • K.

          ancora meglio: Y a-t-il quelqu’un…?
          ma quel “on a” è terribile

  • K.
  • Ho perso il mio nome

    Mi sono sintonizzato su Matrix e c’era scritto “I sondaggi di Matrix”… che hanno mandato?

    • CEROZZ

      FI 58%, CDX 104%

  • Eraclio. W la II Guerra Fredda

    Relax, tra pochi anni avranno inventato i traduttori simultanei per tutte le lingue. Non serviranno piu ne interpreti ne imparare un cazzo.

    • SPLIT

      Non prima delle lauree su yuotubbe

    • HerrX

      Conosco bene la questione ne passeranno cento di anni minimo …

      • Eraclio. W la II Guerra Fredda

        Ahahahahahah ci sono già i primi prototipi! Cento anni fa si usava il telegrafo!

        • HerrX

          Hanno ovviamente stanziato miliardi ma il cervello umano e la linguistica sono cose ben piú complicate di quanto si pensasse e l´intelligenza artificiale é ancora lontana da ció.

          • Eraclio. W la II Guerra Fredda

            È l’ultima barriera che rimane da abbattere per facilitare gli spostamenti nel mondo! Ci investiranno tutte le risorse che servono per bruciare i tempi.

          • HerrX

            Non é cosi facile come sembra …io ho studiato sta roba non é mica matematica o algoritmi il linguaggio

          • Eraclio. W la II Guerra Fredda

            Basta aumentare a dismisura il lessico incamerato nei software e la capacità di interpretare slogan e frasi particolari. E laborioso più che difficile.

          • DP

            no, c’è tutta una serie di problemi di pattern recognition da superare

          • Eraclio. W la II Guerra Fredda

            Roba di qualche anno.

          • HerrX

            il problema é che non si tratta di slogan o frasi particolari soltanto ma proprio modi di pensare ed i computer sono ancora ben lontani da cíó

          • DP

            il fatto che in pochi anni si sia passati dal telegrafo a facebook non significa che in altrettanto poco tempo l’AI farà tutto per noi

    • March per l’Unione Europea

      Interessante, rifiuti il bilinguismo per via di supposti effetti negativi sulla preservazione della cultura ma ignori gli effetti di una automatizzazione delle traduzioni simultanee sulle lingue.

      • Eraclio. W la II Guerra Fredda

        Uso la macchina per andare a lavoro ma la gioia è ancora fare una passeggiata.

        • March per l’Unione Europea

          Proprio l’esempio giusto di automazione senza effetto alcuno, l’automobile.

          • Eraclio. W la II Guerra Fredda

            E stata una rivoluzione sensazionale.

          • March per l’Unione Europea

            Yet you refuse to acknowledge the importance of bi or even multilingualism.
            It’s not just about knowing a language, it’s actually much more than this.

          • Eraclio. W la II Guerra Fredda

            Manco ti cago.

  • Diciamo

    Fui il primo a capire che Eraclio era un fascio, lo rivendico.

    • Eraclio. W la II Guerra Fredda

      E tu un servo sciocco del capitalismo con di sinistra manco la palla.

      • HerrX

        Ma che diavolo c´entra …cioé come fai a combattere qualcosa se non la conosci bene …anche volendo ragionando con la tua stupida logica ? Know your enemy….

        • Eraclio. W la II Guerra Fredda

          La massificazione e l’omologazione culturale che cancellano migliaia di anni di storia.

          • HerrX

            no é un valore aggiunto mica ti dimentichi l´italiano conoscendo l´inglese

          • Eraclio. W la II Guerra Fredda

            Il principio della imposizione linguistica è sempre il primo passo per l’estinzione di una cultura.

          • HerrX

            ma non si impone niente é un optional che solo masochisti teste dure come te non sfruttano

          • Eraclio. W la II Guerra Fredda

            Cominci con i corsi in lingua segando la possibilità di apprendere a una fetta enorme di popolazioni, poi gli impedisci di lavorare senza saperla e infine ti accorgi di essere riserva prima di quanto pensi.

          • HerrX

            È come scegliere tra avere Carovigno od il mondo come campo d´azione e conoscenza

          • Eraclio. W la II Guerra Fredda

            Io non voglio distruggere Carovigno! Carovigno ha più storia di tutte le città americane!

          • HerrX

            ma qui nessuno vuole distruggere niente …vabbo lasciam perdere tanto si sa ..siete tutti impegnati ad insultare ed ” aver ragione ” piuttosto che ragionare…

          • Eraclio. W la II Guerra Fredda

            Non mi sembra di averti insultato. Ho semplicemente sottolineato l’inevitabilità di un percorso di cancellazione culturale.

          • HerrX

            avere la macchina non ti proibisce di passeggiare e viceversa

          • Eraclio. W la II Guerra Fredda

            La macchina è un mezzo che posso scegliere di usare, ma se mi dai lavoro solo a 500 km da casa diventa un obbligo.

      • Diciamo

        Sono pure mancino, come l’11% della popolazione che in media ha anche un QI più alto.

        • Eraclio. W la II Guerra Fredda

          Non sembra proprio.

          • Diciamo

            È normale che a te non sembri, non sei mica mancino.

          • Eraclio. W la II Guerra Fredda

            Sticazzi del mancino.

          • Diciamo

            CVD

    • SPLIT

      Lui il bidet non se lo fa perchè serve la libbera scelta.

      In fatti in bagno ha 2 lavandini 😀

      https://uploads.disquscdn.com/images/8a2bd8642f8774a82791d578711f53007b5320c63ecabc6f656e77dd23ede65c.png

  • HerrX

    Nessun obbligo naturalmente ma impossibile negare che la conoscenza di lingue straniere ti aiuta a conoscere meglio il mondo che ti circonda …

    • Diciamo

      So dire volgarità in almeno 12 lingue.

    • K.

      Cazzata delle 23:53.

      • HerrX

        Hahahah chiami le ovvietá cazzate poverino

    • March per l’Unione Europea

      Assolutamente vero.

    • DP

      semplicemente conoscere lingue permette di comunicare maggiormente. Poi c’è l’inglese che da solo ti permette di comunicare con tutti. Sono dati di fatto, piaccia o no. Un altro dato di fatto è che senza inglese non puoi studiare a livelli decenti, tutte le pubblicazioni scientifiche sono in inglese

  • Tony# GigginoPremier

    Nihongo o wakarimasu ka?

    • Tony# GigginoPremier

      Watashi wa nihongo o hanashimasu :DDD

  • GUIDO TRECCHI

    Salvini che mostra le sue bollette a Matrix non si può guardare

  • Tony# GigginoPremier

    Oyasumi minna san!

  • CEROZZ

    Nell’ultimo giorno utile per la pubblicazione dei sondaggi, la Ghisleri/Euromedia darà il cdx al 40%.

    • Daniele da Milano

      Anche qualcosa sopra…
      Poi dirà che li ha azzeccati xché quelli nn pubblicati c’è stato un calo negli ultimi giorni

  • CEROZZ

    1° febbraio 1945, una data storica.

    Il Governo italiano riconosce il diritto di voto alle donne.

  • CEROZZ
  • Diciamo

    Secondo Eraclio l’italiano quindi si studia nelle facoltà universitarie ad indirizzo scientifico.

    • Eraclio. W la II Guerra Fredda

      l’Italiano si studia in Italia punto.

      • HerrX

        veramente anche qui 😛

      • Diciamo

        No.

        • Eraclio. W la II Guerra Fredda

          Invece sì, per fortuna le tue idee strampalate non avranno seguito legislativo.

          • Diciamo

            Let’s see

          • Eraclio. W la II Guerra Fredda

            Assorreta.

          • Diciamo

            No sisters.

  • HerrX

    Dags att säga godnatt mina vänner vi ses snart mycket möjligt att i slutändan det blir Makt till Folket som får min röst

    • March per l’Unione Europea

      Godnatt.

  • Michele

    Ammiro la tenacia di Eraclio 😛

    • Eraclio. W la II Guerra Fredda

      Non consentirò a 4 ragazzini di fare carne di porco di migliaia di anni di storia e di cultura.

      • SPLIT

        ma sei serio o cosa.Dico davvero

        • Eraclio. W la II Guerra Fredda

          La deriva è chiara, già vista innumerevoli volte nella storia.

          • SPLIT

            e che deriva?Che non siamo all’avanguardia su niente?
            Se Ti ho fatto l’esempio del Partigiano John, per sottolineare il tuo provincialismo mascherato da non so che , è segno che l’andazzo c’è da un pochetto.
            Allora per la stessa logica tanto vale bandire i libri universitari in inglese.

          • Eraclio. W la II Guerra Fredda

            Quando capirai la differenza tra possibilità e obbligatorietà fammi un fischio.

          • SPLIT

            ti attacchi al pelo d’ascella e riformulo

            Allora per la stessa logica tanto vale bandire i libri *OBBLIGATORI ( lo sono già , di fatto una marea di articoli) universitari in inglese

  • Diciamo

    The difference between The Maximum Leader
    https://www.youtube.com/watch?v=q_xv_Xqg1zg
    and the minimum leader
    https://www.youtube.com/watch?v=B0KJZEH2jn8

    • March per l’Unione Europea

      Meglio Prodi.

      • Eraclio. W la II Guerra Fredda

        Meglio Letta!

      • Diciamo

        Between si usa tra due.

    • Aries

      Chi è quello dietro che non riesce a trattenere le risate? LOL

      • March per l’Unione Europea

        Sandro Gozi.

  • SPLIT
    • CEROZZ

      Vuole togliere voti al Popolo della Famiglia

      • SPLIT

        a Modena.
        Genio.
        Ma d’altronde non gliela fa

        • CEROZZ

          ahahaah questa deve sperare solo nei voti di De Mita, Dellai, Alfano, non vedo nessuna leadership in lei

          • Ho perso il mio nome

            Alfano ha dei voti?

    • StilettoPhiccante E.Chiacchio

      esticazzi!

      Io userò le fette (ostie) di gesù per fare pubblicità al salame! Tanto siamo lì!

  • Luigi De Michele

    @SPLIT Ma alla fine chi la sta curando la campagna di LeU?

  • Ho perso il mio nome

    Come si partecipa alla gara dei sondaggi? Nel caso…

    PC 0,2%
    PaP 0,9%
    LeU 5,6%
    PD 22,2%
    +Europa 3,0%
    Insieme 1,3%
    Civica Popolare 1,1%
    M5S 27,2%
    FI 16,1%
    Lega 12,8%
    FdI 4,9%
    NcI 3,4%
    Casapound 0,6%
    Altri 0,7%

    • StilettoPhiccante E.Chiacchio

      In linea con le quotazioni odierne. Non prevedi sorprese?

      • Ho perso il mio nome

        Ho messo +Europa e NcI sopra lo sbarramento, cosa per ora non prevista da nessun sondaggio…

    • CEROZZ

      3% a +E *_* mi illumino d’immenso.

      • Ho perso il mio nome

        Non mi fa gioire, ma ruba tanti voti al Pd fra quelli “no no io non lo voto Renzi, peró…”

    • astensionista

      un po alti nci e bonino

  • Diciamo

    L’equivoco nasce dal fatto che Eraclio non ha capito che al Politecnico di Milano non si studia letteratura italiana.
    E poi finché non ci si mette i calzini con i sandali la nostra patria è salva.

    • Eraclio. W la II Guerra Fredda

      Il Politecnico italiano e una università italiana pagata con le tasse degli italiani. Fine.

      • Diciamo

        Itaglia agli tagliani!1!!1! Annoi!1!1!

        • Eraclio. W la II Guerra Fredda

          L’Italia agli italiani!!

  • Fu eretico, ora John Nash

    – film non doppiati
    – inglese da piccoli
    – si cucca di più
    – serve per lavorare

    tutte cose dette due ore fa
    ancora qua siete?

    • astensionista

      macche’ si cucca di piu’, semmai l’inglese puo’ servire per trattare le tariffe delle troie che non sanno l’italiano e basta

  • Daniele da Milano

    Ho acceso la tele e mi sono trovato il Pinocchio felpone su matrix..
    Ho ascoltato 60 secondi e ho sentito solo dire una cosa….
    Salvini: Dove governa la Lega nn ci sono campi rom…

    Digito campi rom a Verona e va cosa trovo
    C’è un campo.rom.

    Milano stessa ammistrata dalla.lega da anni ha campi rom…spoatsti in periferia proprio dalle aministrazini leghiste costato anche un bel Po..

    Cambiamo canale

    http://www.veronasera.it/cronaca/contolli-carabinieri-campo-nomadi-bastioni-verona-7-febbraio-2017.html
    .

    • Aries

      Vero comunque sono 7 anni che la Lega non governa Milano…

  • StilettoPhiccante E.Chiacchio

    La conoscenza delle lingue è importante. Io in attesa della https://end-blasphemy-laws.org/ invoco le “noci tostate” in una delle due lingue madri della mia compagna (ungherese) e nessuno mi può contestare che la pronuncia sia quasi l’esatto italiano del suino divino omonimo:

    https://translate.google.com/#hu/it/p%C3%B6rk%C3%B6lt%20di%C3%B3

    • Eraclio. W la II Guerra Fredda

      Bestemmi pure?!

      • Lettera ai Filippesi-Cadmo

        1984 di Orwell e il rischio della DD+ ovvero della democrazia diretta mischiata a mescalina.
        https://www.youtube.com/watch?v=zhMPeurewp0
        Ciò non toglie che il problema non è la democrazia diretta bensì la mescalina

    • SPLIT

      magyar van ott?

  • Lorenzo

    Ho riletto la discussione sull’inglese. Eraclio era ubriaco?

    • Diciamo

      È un fascista, dovresti prendere le distanze da lui e ammettere che avevo ragione.

      • Lorenzo

        Su cosa avresti ragione?

    • Lettera ai Filippesi-Cadmo

      Capita sempre la stessa storia, parlare inglese all’estero e poi lasciare tutti a bocca aperta quando ci scappano 2 parole in italiano e successivamente sentire i commenti degli stranieri tipo: “è una lingua dolcissima”, “suona benissimo”, “un giorno vorrei imparare l’italiano”, “puoi continuare a parlare in italiano” etc…

      • March per l’Unione Europea

        È vero.
        Il punto, che Eraclio rifiuta di considerare, è che parlare più lingue è vantaggioso ed in certi ambiti necessario. Non conoscere solo l’inglese al posto dell’italiano.

        • Lettera ai Filippesi-Cadmo

          vero, però la linea di Eraclio è una linea Maginot linguistica. Per il modello francese, computer si chiama non a caso: Ordinateur.

          • March per l’Unione Europea

            Si, ed è un modello di tutela di una lingua che aborro.

    • Eraclio. W la II Guerra Fredda

      No, ma forse lo sei tu alle 6.30!

    • Fedark #NOF4

      No, semplicemente veneto. Eleggono leghisti alla regione da decenni. Anche se si dicono di sx, la mentalità quella è.

      • Eraclio. W la II Guerra Fredda

        Voi avete eletto Renzi e la Boschi via…

        • Fedark #NOF4

          Sono perfettamente coerenti con un certo tipo di “toscanismo”. Quindi non minano affatto il senso della mia battuta 😛

  • rossopietro
    • Giuseppe Catuogno

      Lascia il tempo che trova questa mappa. E il motivo è semplice: secondo me non tiene conto dei candidati dei collegi ma tiene conto solo dei voti del 2013 rapportati alla media dei sondaggi di ora e spalmati sui territori secondo alcuni algoritmi. Che alla Campania non vada nessun candidato del csx la reputo una cosa quasi impossibile. Così come danno De Luca perdente a Salerno, Alfieri perdente in provincia, De Mita perdente in Irpinia, Di Maio perdente a Pomigliano-Acerra, Siani perdente a Napoli. Io non ci credo o comunque vedo sorprese un po’ dappertutto, sorprese bipartisan intendo.

      • Diciamo

        *Lascia il tempo che trova

        • Giuseppe Catuogno

          Lapsus, scusami

          • Diciamo

            Figurati

          • Giuseppe Catuogno

            Capito però il discorso che facevo? Secondo me questo lavoro, enorme, complesso, approfondito, meritevole, non tiene conto di tutti i parametri in gioco e non mi sembra tener conto delle forze dei candidati uninominali ma solo delle forze dei partiti. Poi, per carità, posso sbagliarmi.

          • Diciamo

            Si si secondo me queste rilevazioni non tengono conto dei candidati che qualcosa sposteranno, però secondo me le sorprese non saranno molte e non di grosse dimensioni.
            Nel senso che la maggior parte alla fine vota per appartenenza senza star a guardare il candidato. Ricordiamoci che quelli che guardano il candidato sono quelli più attenti alla politica e sono gli stessi però che sanno che non c’è il disgiunto.

  • PaoLo

    Nell’imbarazzante tentativo di giustificare il suo nn capire una sega di nglese eraclio una cosa giusta l’ha detta, a breve i traduttori simultanei ne renderanno superflua la conoscenza e per gli adoratori sarà un brutto colpo.

    • Diciamo

      Adoratori di che?

      • PaoLo

        Del Dio Albione

        • Diciamo

          Guarda io di studiare l’inglese me lo sarei evitato, ma non mi pareva possibile ne per lavoro ne per interazioni sociali al di fuori dell’Italia…

          • PaoLo

            No ma sono d’accordo, é utile, sul necessario/indispensabile assai meno.

          • Diciamo

            Nel mio lavoro è necessario

          • PaoLo

            Certo, ma per campare nn devi fare per forza quel lavoro.

    • March per l’Unione Europea

      Ne dubito, sinceramente.

      • PaoLo

        Magari nn a brevissimo, ma il futuro su questo campo già é scritto.

        • StilettoPhiccante E.Chiacchio

          Sbagli. Da programmatore di lungo corso e da linguista posso tranquillamente affermare che non esisterà mai un traduttore che funzioni perfettamente. Nella lingua entrano in gioco tanti fattori che la semplice analisi del testo scritto non può dirimere. In un simposio di Intelligenza Artificiale tenutosi una trentina d’anni fa un relatore esordì così:
          “sappiamo che due negazioni affermano (vero per l’inglese, ma già non più vero per l’italiano che usa in combinazione “non” & ” mai” per rafforzare la negazione) ma sappiamo che non è vero il contrario in quanto due affermazioni non negano mai”
          Si alzò uno dal pubblico e con tono canzonatorio disse “ye, ye” (sì, sì)
          Il relatore, viste le sue argomentazioni devastate, chiuse il suo blocco di appunti, canovaccio del suo intervento, e tornò al suo posto senza proferire più nulla.
          Umberto Eco faceva dire ad Adso da Melk che Guglielmo da Bascavilla, quando voleva prendersi gioco dell’interlocutore, usava un tono serissimo per dire castronerie immonde ed usava un tono giocoso per dire verità che dette in tono serio avrebbero potuto farlo condannare per eresia. Alla fine il messaggio non era in quello che diceva ma nel tono con cui lo diceva che ne ribaltava il significato in senso logico. Un computer non potrà mai leggere nel pensiero di chi scrive o parla e spesso non lo possono fare nemmeno i critici, a distanza di secoli, al 100%. Di Dante molti scritti sono ancora rimasti incompresi. Basti pensare al fatto che la critica è ancora incerta se avesse voluto dire che Ugolino si mangiò, o non si mangiò i suoi figli con il verso “più del dolor potè il digiuno”. Che, se non hai compreso il significato, potrebbe essere arduo da tradurre in altre lingue per rendere un senso (cannibalismo o no?) che nemmeno tu traduttore conosci.

    • HerrX

      prova a tradurre con Google un qualsiasi testo di media difficoltá e vedi quanto siano lontani

    • Eraclio. W la II Guerra Fredda

      Non sapevo che i commercianti romani fossero poliglotti. Devono essere gli effetti di vivere praticamente in un suk africano…

      • PaoLo

        Per vendere bisogna parlare anche swahili.

  • Giuseppe Catuogno
    • Marcus T. Zankara <3

      finalmente uno serio, in Sardegna i peppetti di certi ne hanno 2 altro che 6/6… in tutta italia certi 4, ottimo…

      • Deesagio

        Dipende tutto dalla definizione di “certo”.

  • Lorenzo

    La simulazione di Repubblica è la migliore vista per ora. Poi, ovviamente ha tre limiti: la distribuzione del voto potrebbe cambiare nuovamente, non tiene conto dei candidati uninominali (anche se per me non influiranno quasi per nulla) e i sondaggi potrebbero sbagliare.
    Nel complesso però è decisamente un buon lavoro.

    • Marcus T. Zankara <3

      una seria finalmente…. il cdx cmq si è cucito addosso una legge elettorale perfetta

      • Diciamo

        *si è fatto cucire

        • Marcus T. Zankara <3

          dai l’hanno cucito insieme… renzi idiota totale oppure l’ha fatto per bloccare i peppetti e ci sta

          • Deesagio

            Dimentichi che questa legge massimizza anche i seggi di PD + FI …..

    • Diciamo

      Sono d’accordo, al di là di qualche caso famoso come quello di Bologna per il resto i candidati agli uninominali incideranno poco.

      • Lorenzo

        Magari qualcuno al sud per il voto clientelare… Però poca roba.

  • Marcus T. Zankara <3

    oggi inizia il turbotourr di dibbahh<3!!1 tutti nella città dei papi!

    • Lettera ai Filippesi-Cadmo

      Buongiorno, vorrei accoglierti come il Marco Liorni Ungherese nel 2008

      • Marcus T. Zankara <3

        che roba è?

        • Lettera ai Filippesi-Cadmo

          1984 di Orwell e il rischio della DD+ ovvero della democrazia diretta mischiata a mescalina.

  • Lorenzo

    Pronti alla guerra con la Corea del Nord? Secondo il The Atlantic è certa ormai.
    https://www.theatlantic.com/amp/article/551933/?__twitter_impression=true

    • Marcus T. Zankara <3

      vabbe ormai di articoli del genere vanno avanti da un anno quasi… prima o poi da qui a dieci anni ci prenderanno pure eh

      • Silvio Fingers banana rep

        anche i simpson l’avevano predetto

  • Lorenzo

    Ottima Repubblica
    Pd: 23,88
    Insieme: 1,27
    +Europa: 1,37
    Civica popolare: 1,07
    Liberi e uguali: 6,04
    Forza Italia: 16,08
    Lega: 13,54
    Fratelli d’Italia: 4,76
    Noi con l’Italia: 2,27
    M5S: 27,74
    http://www.repubblica.it/politica/2018/02/01/news/politiche_2018_ecco_i_sondaggi_giorno_per_giorno-187655463/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P1-S1.8-T2
    https://uploads.disquscdn.com/images/e05012056f1415a63355fb311dde5316497470b5d5a0785f0083ddc888305fa7.png

    • Marcus T. Zankara <3

      i cinque stelle hanno tempo ancora dieci giorni, se restano su questi valori sono finiti

      • Deesagio

        Loooool

      • HerrX

        haha certo essere abbondantemente primo partito é l´anticamera del naufragio totale..

        • Marcus T. Zankara <3

          erano primo partito anche nel 2013 se è per questo

          • HerrX

            appunto son finiti dopo lol

          • Marcus T. Zankara <3

            dopo cinque anni di ppposizione cosa hanno concluso? a parte vince in due comuni importanti per caso… che forse adesso sono passati dal 25 al 27%, sempre irrilevanti restano… e se restano irrilevanti anche per la successiva legislatura sono finiti

      • Lettera ai Filippesi-Cadmo

        Sembra lo storytelling di una manga giapponese,
        I cinque stelle di Hokuto
        https://www.youtube.com/watch?v=7nlwsoyW9rw

  • vergogna

    Sulla discussione dell’inglese aveva ragione Eraclio…
    In una nazione dove si fa fatica a trovare persone che si esprimono in un italiano coerente, completo e fluente, la priorità dovrebbe diventare quella di rendere l’inglese la “seconda lingua ufficiale” e contribuire così facendo a due risvolti:

    – evolvere l’impoverimento della lingua madre abbassando in maniera definitiva le resistenze alle infiltrazioni delle altre lingue, fenomeno già spinto nella società della globalizzazione, e dar vita ad una mescolanza di parole, neologismi, modi di dire, togliendo di qualità e nobiltà

    – la lingua è la radice fondamentale che ha in se stessa la cultura, la storia, l’essenza di un popolo. Senza un popolo che abbia un rapporto radicato e profondo con la sua lingua, si perdono gli anelli di congiunzione e i legami di generazione in generazione del popolo stesso. la lingua è viva e dalla sua qualità ne discende anche la coscienza e lo spirito del popolo stesso.

    Cose che chi è sardo e vive sulla sua pelle certe dinamiche può permettersi di capire meglio di altri che magari pontificano e fanno le lodi della “società erasmus”

    • Orso_g

      Io renderei obbligatorio lo studio di almeno 2 lingue straniere nella scuola italiana. L’inglese obbligatorio per tutti; il francese obbligatorio nella maggior parte delle province, tranne quelle di confine con aree germanofone (Verbano-Cusio-Ossola, Sondrio, Trento, Belluno e quelle del Friuli-Venezia Giulia) in cui renderei obbligatorio il tedesco (già è così in Trentino). Nell’Italia meridionale darei l’opzione di scegliere lo spagnolo al posto del francese per motivi storici.
      Io del resto ho fatto un liceo scientifico con la sperimentazione linguistica, portando avanti per 5 anni sia l’inglese che il francese, poi ho studiato per conto mio il tedesco e ora mi sto interessando al catalano.

      • vergogna

        ti informo che lo è già, come dici tu…alle medie si studiano due lingue straniere. Poi alle superiori perlopiù soltanto l’inglese.

  • vergogna

    comunque mi è capitato di visitare un altro sito di sondaggi che altri di voi conosceranno, in pratica è un covo degli pseudo-democratici e radical chic ma in realtà feroci dittatori del politicamente corretto, impauriti dall’idea che possano esistere persone che la pensano diversamente.

    è bastato sostenere la non-sussistenza del diritto alle unioni civili e alle adozioni, e poi dire che è un istinto naturale la diffidenza verso chi è di etnie totalmente differenti dalle nostre, per essere cacciato senza possibilità di replica…ed essere bollato come “omofobo e razzista”.

    personaggetti ottenebrati dalla loro pseudo-moralità spicciola, che non riescono a uscire dall’unica visione artefatta e infantile del mondo e dei rapporti nella società.
    mi fanno tristezza e pena allo stesso tempo…
    sono uno dei simboli/motivi per cui la cd. sinistra – in realtà imbastardita allo strenuo, ridotta perfino nei casi peggiori ad andare dietro le sottane della bonino – è profondamente malvista ed è circondata dai luoghi comuni negativi.

    • PaoLo

      Eheheheheheh

      • vergogna

        non si capisce il senso della risatina…sempre se lo volevi avere…

        • PaoLo

          La sai la storiella del più puro che poi ti epura….
          A forza di mettere all’indice chi nn la pensa allo stesso modo prima o poi trovi un sincero democratico e…taaaaac.

          • vergogna

            c’è la differenza tra opinione e crimine, ma in ogni caso quando in passato proponevo di cacciarti lo dicevo senza serietà perché sapevo che non sarebbe stato preso il provvedimento…

          • PaoLo

            Ma figurati se parlavo di me, sapevo che non ti avrebbe preso in considerazione nessuno.
            Il mio è un discorso generale, la morale dominante è sempre quella di chi comanda quindi o ti batti affinchè tutti possano dire la propria o prima o poi neanche tu potrai più dire la tua.

    • March per l’Unione Europea

      Sono posizioni omofobe e xenofobe, su questo c’è poco da dire.
      Alcune comunità scelgono di accettare l’affermazione di posizioni simili, altre lo incentivano, altre lo stigmatizzano. Io condivido pienamente le posizioni progressiste che intendi attaccare, ma sono più aperto al dialogo.

      • vergogna

        Sulla seconda neghi la realtà….sulla prima cerchi di usare la parola come stigma per criminalizzare l’opinione altrui.

        ma al di là di questo, l’assurdità di quei personaggi è che non solo hanno attuato un comportamento puramente fascista, ma hanno sostenuto che una posizione del genere poteva venire soltanto da uno che votava casapound. Io che ho avuto anche la tessera con falce e martello, che mi devo far dire da quattro poveretti di essere un fascistoide.
        E gli ho citato anche la votazione del KKE, i comunisti greci (quasi al 10 percento in grecia), che hanno votato orgogliosamente contro unioni civili e contro legge su transfobia, che sostenevano la mia opinione. Hanno fatto finta di niente, troppo lavoro mentale da fare per cercare di scostare per un attimo le loro convinzioni piccolo-borghesi e da “figli civilizzati ed eletti del xxi secolo”

        • March per l’Unione Europea

          Quale realtà avrei negato?

          Per il resto non difendo quelle semplificazioni, so fin troppo bene che anche nella sinistra e nell’estrema sinistra ci sono posizioni che personalmente reputo assolutamente non condivisibili. Che poi una comunità scelga di accettare o meno al proprio interno posizioni così differenti dipende dalle regole che quella comunità si da (o che la proprietà impone, a seconda del modello). Io in passato ho partecipato alla gestione di un forum grossarello (33 milioni di messaggi oggi), e ti posso assicurare che la decisione di quale sia la linea da non oltrepassare non è semplice ed in tutti i casi ci saranno invocazioni alla censura.

          • vergogna

            Neghi la realtà che L’ISTINTO NATURALE di una persona è quello di provare un po’ di diffidenza, o in qualche modo curiosità, di fronte ad un nero o ad un asiatico o a qualcuno di etnie profondamente differenti. Perché si riconosce la grande diversità rispetto a noi. Questo è stato fatto passare come un “delirio razzista”.
            E poi, per farti capire. Io ho sostenuto pacatamente certe cose. Altri mi dicevano che ero un represso, che ero peggio di adinolfi, cose oscene, e via dicendo. a loro non è stato fatto niente.

            quindi in questo caso non è come dici tu. E’ più semplicemente la chiusura mentale di una piccola cricca di persone, politicamente orientate nel campo del politicamente corretto fino all’estremo e del centrosinistra (presunto) moderno dirittocivilista ed europeista fino al midollo, profondamente censore e dittatoriale con chi osa uscire dal loro seminato.
            ripeto, mi fanno a dir poco pena…

    • Lettera ai Filippesi-Cadmo

      Da cattolico non posso che perdonarti.
      https://www.youtube.com/watch?v=ZZKkxAQYxyE

    • Eraclio. W la II Guerra Fredda

      Ti hanno cacciato?! Ottimo, dove devo andare a complimentarmi?!

    • Zhou Enlai

      Ma che cazzo vi hanno fatto di male gli omosessuali? Se due vogliono stare in una unione civile che male ti fanno? Madonna, sembrate usciti dalle caverne.

      • vergogna

        ho scritto unioni civili ma intendevo matrimoni. in ogni caso si parla di cosa è “famiglia” e cosa no. di conseguenza cosa si può ritenere un “diritto” legittimo e cosa invece è una semplice pretesa egoistica, di corporazione, che non ha fondamenta. e si parla anche di cosa sia reale discriminazione, e dunque di riconoscere che l’Italia è uno dei Paesi più avanzati al mondo ed è civilissimo verso di loro, anzi addirittura le cose stanno andando all’incontrario (come dimostra anche il fatto che le persone vengono emarginate, espulse, insultate e discriminate perché sostengono opinioni diverse da quella dominante nel circolo del politicamente corretto)

        • SPLIT

          la famiglia del PaPpiano.
          Quando credi di averle viste tutte.
          Secondo me irrorano

          • vergogna

            https://inter.kke.gr/it/articles/Per-chiarire-alcune-questioni-sulle-unioni-civili/

            uno stralcio che è uno dei punti centrali, e condivido appieno:
            “Ovviamente, non stigmatizziamo in alcun modo le persone che scelgono uno
            specifico orientamento sessuale. Prendiamo, al contrario, una ferma
            posizione contro chi insulta o si comporta in modo inaccettabile verso
            queste persone – comportamenti di cui gli alleati di governo di SYRIZA
            sono stati colpevoli. Inoltre, abbiamo sempre votato a favore di
            articoli di legge che mirano a punire tali comportamenti in modo più
            severo. Tuttavia, riteniamo che l’orientamento sessuale omosessuale o la
            relazione di per sé non determinino diritti sociali legati alla
            famiglia e soprattutto alla custodia di minori. Ci riferiamo a diritti e
            doveri che emergono nel quadro della famiglia, quali nascita, welfare e
            accudimento dei bambini, che biologicamente sono il risultato del
            rapporto tra un uomo e una donna.”

          • Orso_g

            Mi sembra una posizione molto equilibrata.

          • SPLIT

            ma io ho detto Pappiano.
            Sfumature rosobrune mica sono solo caratteristica italiana.
            E infatti il kke è stata derisa dai leninisti di mezzo mondo per sta roba.

          • SPLIT

            e poi ci sarebbe da riflettere su come ti mascheri con quel “di per se”.
            Nessuno chiede di aver corsie preferenziali perchè gay

  • HOTDOG

    buongiorno, piccolo off topic…sapete se è vero che cospargersi di crema sul seno lo fa diventare più grande?

  • Gilberto

    La ascani pessima. Di prima mattina poi. il piddi dove le trova queste scassa c…?

  • HOTDOG

    nella simulazione di Repubblica Zizza (cdx) al 40, Anna Macina (M5S) 31,5, Epifani (csx) 19,3

    • Giuseppe Catuogno

      ed è in linea con le tue previsioni?

  • Fedark #NOF4

    A sto punto, aboliamo le facoltà di lingue. Che ne so.

    • Eraclio. W la II Guerra Fredda

      Vedo che la differenza tra scelta e obbligo vi sfugge proprio…

      • vergogna

        stava dando ragione a te secondo me.

        • Fedark #NOF4

          No.

          • vergogna

            Allora ti chiedo: perché l’inglese? Dato che in Europa, a maggior ragione ora che l’inghilterra è uscita dall’Unione, la lingua comune al massimo sarebbe il francese o il tedesco, come è anche stato storicamente.

          • PaoLo

            Perchè negli stati uniti si parla l’inglese.

          • Fedark #NOF4

            Perché è una convenzione. E se gli altri si mettono d’accordo su questa convenzione, tu ci puoi far poco.

          • vergogna

            L’accettazione passiva di ogni fenomeno socioculturale che viene dall’estero o dal vento occidentale non è degna di uno Stato, che ha un ruolo politico ben maggiore della ordinaria amministrazione, e per il resto subìre qualunque scelta…
            e in questo caso la scelta dell’inglese non solo è politica ma accentua anche l’imbastardimento dell’italiano – che già è in condizioni pessime – e gli influssi negativi della globalizzaz.

          • Fedark #NOF4

            Come al solito, guardate il dito e non la luna. Non si cura una condizione di subalternità mettendo mano ad un dettaglio, ma alle cause che la impongono. Vi sono termini inglesi in varie branche scientifiche poichè gli stati guida sono altri da noi. Se fossimo stato guida in quella precisa branca si utilizzerebbero termini italiani (vedi la musica). E’ una cosa cui non si rimedia partendo dal fondo.

      • Fedark #NOF4

        Non mi risulta ci sia vietato di usare l’italiano. Semplicemente in un contesto in cui una lingua straniera è “consigliata” per capirsi, sarebbe bene adeguarsi. Anche per articolare un pensiero oltre il “avere fame, volere mangiare”. Inutile farsi seimila masturbazioni cerebrali.

        • Eraclio. W la II Guerra Fredda

          Se cominci a mettere una parte di istruzione solo in altre lingue precludi l’apprendimento a una fetta enorme di popolazione, poi gli precludi il lavoro e pfff in un attimo sei riserva…

          • Fedark #NOF4

            Mentre tradurre con termini astrusi che nel lavoro NON potrai mai usare una parte del programma di, che so, Chimica, ti mette in pole, no?

          • Orso_g

            Io sono un chimico e vedo che diversi miei colleghi usano termini inglesi anche quando ci sono gli equivalenti italiani e proprio per questo si rendono meno comprensibili agli interlocutori.

  • PaoLo

    Sinceramente questo problema dell’inglese non lo vedo e tutta la discussione appare surreale, sempre più persone lo parlano e non fanno male a nessuno, come non lo fanno quelle che non lo parlano che non per questo sono ignoranti o capre ma magari hanno altre competenze/interessi.

    • Fedark #NOF4

      Ma anfatti, il problema non c’è. Magari uno ai massimi livelli, sarebbe bene si facesse una romanella. Tanto per non farsi inculare dagli altri o dal traduttore.

      • PaoLo

        Fra i giovani non penso esista una percentuale rilevante di persone che nn capiscono nemmeno me. you, pussy, bene o male (anche perchè è una lingua demenziale) lo capiscono tutti.

    • vergogna

      deve essere una scelta, quella della formazione fatta in inglese…
      Il problema delle lingue in Italia non è quello delle lingue estere, ma quello semmai di quelle interne, cioè permettere nelle zone aventi minoranze linguistiche la possibilità di sostenere gli esami – visto che di circuito universitario si parla – nella loro lingua locale.
      sfugge a molti anche qui dentro il rapporto strettissimo tra lingua, cultura, coscienza di sé, identità di un popolo….

      • Orso_g

        Ma nelle zone con minoranze linguistiche ci sono le università di Bolzano e di Aosta che sono bilingui. Per la Sardegna il discorso è più delicato: esistono corsi e testi universitari in lingua sarda?

        • vergogna

          colpevole la classe dirigente sarda, la questione linguistica è stata molto sottovalutata. qualcosa si sta muovendo ma a livello ancora di folklore e non sistemico…

  • HOTDOG
  • Zhou Enlai

    Le lingue straniere servono, i dialetti sono una perdita di tempo e l’italiano è diventato una vera emergenza in questo Paese.

    • vergogna

      sardo, ladino e tedesco sono lingue e non dialetti…

      • Zhou Enlai

        Appunto, i dialetti sono una perdita di tempo. Quanto al sardo e al ladino, con tutto il rispetto, non incidono molto nella storia umana.

        • vergogna

          E quindi?
          sembri peggio dei colonizzatori spagnoli nelle americhe, e dei coloni inglesi con gli indiani…chi è inferiore, di numero o ritenuto tale di cultura, va sterminato (culturalmente).

    • Orso_g

      I dialetti dovrebbero essere il substrato per l’Italiano. Elimina i dialetti, anche l’italiano andrebbe in un’emergenza ancora peggiore.

  • SK79
    • Antonio.

      A grandi linee potrebbe essere.
      Però c’è l’incognita per cui il M5S esploda al sud andando al 37% e che in Sicilia,Sardegna,Campania,Puglia,Calabria,Abruzzo e Molise faccia il pieno.

      • vergogna

        In Sardegna la nuova lista indipendentista raccoglierà molti voti, e nel campo di quelli che già votavano (quindi a parte gli astenuti) pescherà molto proprio dai 5 stellette.
        mentre a cagliari, che da sola conta quasi il 15% dell’elettorato totale, la giunta appoggia il centrosinistra renziano

      • Stefano

        LeU farà grossi danni nelle regioni rosse… dal Lazio in giù si vedrà.
        La mia impressione è che come nel 2013 tutti davano per vincente il facile CSX, oggi tutti diano per vincente il CDX con troppa sufficienza… Si sta creando il clima per sorprese e scivoloni.
        Poi quello che conta sono i voti veri… Tutti i nostri ragionamenti al momento sono aria fritta.

    • Stefano

      Mi piacerebbe sapere quante interviste sono state fatte per ogni singolo collegio… penso che comunque le regioni rosse saranno meno rosse e che il sud sarà molto più in giallo rispetto a questa cartina.

    • Bloody Blade

      bah, il mio collegio su repubblica era toss up, qua è discreto vantaggio csx

      • Bloody Blade

        anzi vantaggio netto csx

  • Zhou Enlai

    Ragazzi, qui siete in prevalenza giovani e leggo molti di voi esaltarsi contro gli omosessuali, prendersela con gli immigrati, raccontare quanto importanti siano i dialetti (c’è anche l’Erminio Macario del secondo millennio), considerare le donne come uno strumento da cucina o camera da letto. Mi sembrate usciti da un ospizio. Vanier, anche se è renziano, sembra vostro nipote.

    • Vainer

      Ah sono d’accordo. oscurantismo allo stato puro. Per il resto ho solo quel difetto che dici

      • Lettera ai Filippesi-Cadmo

        ahahahahahaha a-ah – take on me. 🙂
        Vainer untouchable.
        A stasera guys. See you soon.

        • Vainer

          Guardati da nekri ok. A stasera

          • Lettera ai Filippesi-Cadmo

            Vado ad allenarmi per la ½ iron man.
            Il personal trainer è di colore.
            https://www.youtube.com/watch?v=Y8bg-g4dl8w

          • Vainer

            Adoro i tuoi filmetti

          • Lettera ai Filippesi-Cadmo

            Rendirse no es una opciòn

    • Marco

      vainer è il primo omfobo qui dentro altro che

      • Vainer

        No veh caro ti sbagli di grosso. Anche perchè vedi sono abituatissimo a farmi gli affari miei e fregarmene di quelli degli altri

        • Marco

          certe frasi sul mio conto in passato le hai dette, quindi rimangono, quindi sei falso

          • Vainer

            Evidentemente non hai colto che scherzavo. Non ricordo ma non puo’ essere che così

    • SPLIT

      beh che transitasse detrosio solubile qui, è cosa nota.

    • Zos

      Io sono gay, indipendentista sardo, non marlo male dei negri, e sono per l’insegnamento del sardo come lingua madre in sardegna, affianco all’italiano e all’inglese. Non ho capito perche un sardo non possa studiare matematica o storia nella sua lingua

  • vergogna

    Il divertente comunque dell’ultima discussione tra i due contendenti al collegio uninominale di Pomigliano è che
    Sgarbi ha detto che Dimaio al massimo potrebbe fare l’infermiere

    e gli infermieri giustamente si sono scandalizzati per l’offesa e hanno chiesto a Sgarbi di chiedere scusa per il paragone.

    • gianni verdi

      pessima scelta quella del cdx , più sgarbi insulterà di maio più gli farà prendere voti, gli hanno praticamente regalato il collegio

      • vergogna

        sempre con questa leggenda che più venite criticati più prendete voti…
        poi, mi raccomando, sia mai ragionare sulle critiche che vengono fatte, prima di dire la solita storiella…
        avete copiato bene dalle regolette di goebbels sulla propaganda.

        • gianni verdi

          vedo che sei tornato sempre poco lucido ed ossessionato, peccato, ma quale propaganda è ovvio che se gli insulta di maio li si sentiranno insultati tutti , da un forestiero per giunta, e per questioni di campanile finiranno per votarlo ancora di più. è logico non è propaganda

          • vergogna

            Di Maio in effetti nella sua terra è amatissimo da tutti, è considerato il loro salvatore e il figlio nobile di Pomigliano, tant’è che quando si candidò lì prese 35 voti. ma non farmi ridere, ossessionato sei tu, neanche i tifosi di calcio usano argomenti così miseri per difendere la propria squadra…e il fatto che inizi ad insultare invece di rispondere sul tema dimostra che ti ci vuole anche poco per arrivare alla frutta. saluti…

          • gianni verdi

            poi vedremo come andrà a finire io mi auguro he sgarbi insulti il più possibile, il cd arte da più di 10 punti di vantaggio ma io anche grazia sgarbi scommetterei volentieri su di maio, siete davvero ossessionati te e stilletto comunque, inutile provare a fare un discorso logico e sensato con voi

          • vergogna

            io parlo per me, poi su stiletto è anche più efficace perchè io sono abbastanza impulsivo quando si parla di temi che mi stanno a cuore mentre lui riesce a mantenere la compostezza anche con dei casi rari e gliene va dato merito…ma noi esponiamo temi. Tu, e va detto ma non a tua discolpa che non sei solo, rispondi con “continua che prendiamo più voti”. neanche il tifoso di calcio peggiore…

          • gianni verdi

            io stavo parlando del caso particolare se se sgarbi fa sgarbi come sta facendo favorisce di maio,, non è tifo, è pura logica

      • StilettoPhiccante E.Chiacchio

        Se fosse vero quello che dici Renzi e la Boschi dovrebbero essere votai all’unanimità, nei loro collegi, per quanti insulti gli hanno rivolto i grillini. La Boldrini poi dovrebbero farla “santa subito” per lo stesso metro di misura.

        • Vainer

          Ma dai che vale in un caso!!

        • gianni verdi

          eccone n’altro la boschi qualche peccatuccio nei confronti dei suoi concittadini lo ha e sono proprio loro i primi ad insultarla infatti è vilmente fuggita a bolzano il paragone non regge affatto ma quando uno è ossessionato…

          • StilettoPhiccante E.Chiacchio

            Quindi gli insulti grillini sono giusti e fanno perdere voti. Gli insulti contro i grillini sono sbagliati e fanno acquistare voti. Poi quello ossessionato sarei io vero?

  • SPLIT

    Buongiorno ,
    Interessante articolo, sulle prodezze dei giuslavoristi che spacciano sta roba per #futuro ma guardate in particolare 1 dato:

    salario medio orario 8.1 euro, la metà di quelli regolari, circa 16 euro.
    Capire che vi sia un ulteriore rischio di compressione salariale con la proposta del Nostro del salario minimo orario a 9 euro, sopratutto se abbinato a dinamiche locali, è pacifico.

    https://uploads.disquscdn.com/images/3eb884a481e32afcfeb617d3ff94f6464147b992401b730a168abf156bd188b6.jpg

    • Marco

      l’unico nekro che piace agli italiani 😀

  • Nessuno
  • Zos

    La De Girolamo è sempre in tv..

  • Marco

    Decreto Popolari, sull’inchiesta su Renzi e la “soffiata” a De Benedetti adesso indaga Perugia
    Procura su Procura – Interrogato Elio Lannutti, il presidente dell’Adusbef, candidato per il M5S, che ha denunciato il presunto insabbiamento nella Capitale

  • vergogna

    Così Davide Casaleggio è diventato il padrone del movimento 5 stelle.

    https://www.ilfoglio.it/politica/2018/01/31/news/m5s-associazione-rousseau-davide-casaleggio-176085/

    questo è libero a tutti, comunque complimenti al foglio per l’informazione di qualità che fa e l’operazione-pulizia dalle continue balle grilline.
    Penso che un altro paio di mesi rinnoverò l’abbonamento…

    • Gilberto

      il foglio= neanche lo apro il link =cazzata =molto probabile l’ esatto contrario di quello che riporta l articolo

      • vergogna

        c’è il documento originale di 14 pagine. questo dimostra quanto siete prevenuti e faziosi.

        • Gilberto

          no grazie

          • vergogna

            Non vedo non sento non parlo! Ti ringrazio per questa reazione perché dimostri a tutti quanto siete trinariciuti. Il documento originale dello statuto russeau, di cui molti parlamentari negavano l’esistenza, è lì se mai lo vorrai leggere e capire qualcosa della truffa-5stelle…

          • Gilberto

            no thank you.

          • vergogna

            o-mer-tà! o-mer-tà!

          • Gilberto

            sorry. i love Beppe Grillo

  • Zos

    Chi di voi farà il biotestamento?

  • Zos

    Non Capisco la differenza tra Bersani che chiede ai 5 stelle di far partire un governo nel 2013, e un di Maio che chiede di far partire un governo a stelle e fake

    • @ntonio53

      Purtroppo per te ci sono molte cose che non capisci…non solo questa!

      • Zos

        si ma non capisco se bersani non ha i numeri loro non appoggiano, se i numeri non li hanno loro li devono appoggiare.. a me sto modo non piace, questa superiorità morale alla lunga puo’ si crescere ma stufa.

    • Vainer

      Il capo stazione è Mattarella bontà loro

    • StilettoPhiccante E.Chiacchio

      E’ che nel primo caso si stava a Ballarò, nel secondo a Forcella.

    • Bloody Blade

      secondo loro i partiti non possono rifiutarsi di appoggiare il loro programma

      • Zos

        si ma proprio per questo modo di porsi il mio voto non l’avranno mai,

    • Sbarabbapilo

      Bersani prese meno voti del m5s e aveva la presunzione di fare un governo senza chiedere nulla in cambio a loro e perdipiù dopo che il giorno prima lo avevano insultato. Se ora il m5s dovesse prendere il 30 e un partito il 10, ha tutto il diritto di chiedere di sostenere il loro governo mettendo qualche punto nel programma. Rapporti di forza diversi.

  • Nessuno

    Come mai nei dati della diffusione dei quotidiani non sono elencati tutti i quotidiani?
    Ad esempio non trovo tra i dati ADS quelli relativi al Foglio, forse calcolano solo quelli sopra una certa soglia

    • Zos

      per tiratura credo

      • Nessuno

        Il Corriere delle Alpi tira 4mila copie ed è presente, il Foglio sta sotto le 4 mila?

        • AND

          non mi sorprenderebbe

          • Nessuno

            Stanno sempre in TV i dipendenti, piuttosto di scrivere cose interessanti per la popolazione tutta 🙂

        • Zos

          tiratura 2015 47mila

          • Nessuno

            Hai telefonato a Cerasa? 🙂

          • Zos

            ho letto su internet

          • Nessuno

            Dati certificati?

          • Zos

            no nei dati certificati non l’ho visto, su wikipedia, ma non so quanto sia attendibile

          • Nessuno

            Si, ho cercato anche io, ma dati affidabili non se ne vedono, in ogni caso credo che se anche la tiratura fosse di 47000 come tu hai riportato, la resa sarebbe di 46500 🙂

    • AND

      credo che le vendite del foglio siano totalmente trascurabili. ma davvero nell’ordine di qualche migliaio, tant’e’ che mi sorprendo di saperlo ancora in vendita

      • Zos

        c’è una giornalista del foglio spesso in tv, credevo fosse filo berlusconi ma parla bene di Renzi, non ricordo il nome, ha i capelli lunghi

  • @ntonio53

    La trombata De Girolamo candidata in Emilia Romagna non andrà a spiegare il suo programma
    ma come amministra le città il M5S

    • AND

      un’altra miracolata della politica

    • Zos

      quella che non è stata mai ministra dell’agricoltura?

    • AND

      parliamo della De Girolamo, in forza italia sin da giovanissima, passa per il PDL nel 2008 e diventa deputata a soli 33 anni (con chissa’ quali meriti verrebbe da dire), in quella legislatura si lega ad un altro fenomeno, tale Boccia del PD, la cui unione dara’ i suoi frutti (no non la figlia nata nel 2012, cioe’ non solo quello). Parlo dello scranno di “Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali” nel governo Letta! Passa cosi’ al Nuovo Centrodestra dove vegeta un po’ prima di lasciare la barca che sta affondando per rientrare tra le fila di forza italia.

      e ora si lamenta .. io boh.. senzo del ridicolo non pervenuto.

      • @ntonio53

        Non c’è niente da fare: “Tutti a casa”

        • AND

          mi sembra la faciloneria di chi non ha niente da offrire.

  • StilettoPhiccante E.Chiacchio

    Mi sono ricordato dov’è che avevo già visto alessia d’alessandro:

    https://uploads.disquscdn.com/images/deab6abf669ff4576277bd1bed314156cd5224db33530f659703033b4ebc2727.png

    • vergogna

      questa assomiglia anche all’ottima lexi belle

  • mizio

    Scusate, non riesco a trovare i listini plurinominali della lega nel Lazio. Qualcuno mi può aiutare?

  • gianni verdi

    Liguria, le poltrone in Regione vanno strette. Da Rixi a Paita, consiglieri e assessori in cerca di un posto a Roma
    L’attuale braccio destro di Toti, l’ex candidata Pd. E poi Bruzzone, Michelucci, De Vincenzi. Tra Pd, Forza Italia e Lega, molti cercano il salto verso l’incarico nazionale, anche se la legislatura è appena a metà. Lunga anche la lista degli impresentabili. Che spesso si sovrappone: come per leghista, imputato per peculato
    Cominciamo dai candidati indagati. L’ultima new entry è nel Partito Democratico: la procura di Genova ha appena chiesto il rinvio a giudizio per Vito Vattuone, segretario regionale dei democratici e candidato come capolista nel collegio plurinominale del Senato. Anche Vattuone – come 62 consiglieri ed ex consiglieri in carica nei mandati 2005-2010 e 2010-2015 a guida centrosinistra – è stato toccato dall’inchiesta spese pazze. L’accusa è di peculato. Quindi su di lui, in teoria, incomberebbe la legge Severino: in caso di condanna a una pena superiore ai due anni, dopo il primo grado rischierebbe di decadere dal seggio. Previa votazione dello stesso Senato.
    https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/02/01/liguria-le-poltrone-in-regione-vanno-strette-da-rixi-a-paita-consiglieri-e-assessori-in-cerca-di-un-posto-a-roma/4129348/

    oltre che immorale è molto poco serio, ma chi li ha votati per la regione come fa a non sentirsi preso per i fondelli?

  • vergogna

    https://www.youtube.com/watch?v=YsU0M1CBpOI

    si conferma sempre di più la mia teoria, secondo cui questi hanno un certo successo perché l’elettorato si riconosce in loro, vale a dire li guarda alla tv e pensa “ma questi sono coglioni e ignoranti come me” e li vota sentendosi rassicurato…che tutti ce la possono fare

    • @ntonio53

      No..solo per dirti che da quando ha sbagliato il congiuntivo i sondaggi su Luigi e il M5S sono aumentati…Non ti affannare troppo i tuoi post non spostano un voto 😉

      • Luca Rebecchi

        Ma tanto non ci arriva, poverino…

  • Michele

    Buongiorno, senza Silbio e Peppe questa campagna elettorale rischia di perdere davvero la sua spettacolarità..

    • Bloody Blade

      una noia mortale, stamani a omnibus persino paragone parlava quasi come un democristiano

      • Zos

        ha avuto un sussulto con la storia degli emmigrati

    • StilettoPhiccante E.Chiacchio

      giggino non fa abbastanza ridere col suo trasformismo alla Fregoli-Zelig in base alla platea che ha innanzi al momento?

    • Orso_g

      Secondo me un’esposizione eccessiva di Berlusconi in campagna elettorale può essere controproducente. Potrebbe spingere degli ex elettori di csx, che altrimenti si asterrebbero, ad andare alle urne per “fermare il ritorno di Berlusconi”. Gli farebbe meglio, per me, tenere un basso profilo.

      • rossopietro

        Ci penserà Salvini tanto

    • Diciamo

      Grazie a Dio.

  • Lorenzo
    • Bloody Blade

      le frecce colorate che indicano?

      • Zos

        rosso in calo, verde in rialzo, giallo stabile

        • Bloody Blade

          ma è un sondaggio? una stima?

          • Lorenzo

            Simulazione

  • seaice
  • Tony# GigginoPremier

    Simulazione di Repubblica ridicola, hanno preso i numeri 2013 ed aggiunto Monti un po’ al csx un po’ al cdx, e spostato un po’ dal csx al cdx. Crescita uniforme a livello nazionale poi. Carta da cesso.

    • Vladimir1870

      Non sanno più come recuperare lettori (quotidiano in crisi nera). La tessera 1 ha dato le direttive per la difesa del partito del bomba, sotto con fake news (vedi l’ampio spazio concesso alla falsa notizia di Di Maio a Londra) e manomissione dei sondaggi con le modalità di cui sopra e l’analisi dello specialista Vassallo di chiara fede bombarola.

  • K.

    Prezioso il ritorno dell’ottimo vergogna.

    • Biaporad

      Che schifo, l’antipopulista che parteggia per un antisemita complottista inveterato.

      • K.

        ottimo utente che ha un punto di vista altro e interessante.

        • Biaporad

          Punto di vista altro, ovvero dipingere gli ebrei come padroni del mondo che occultano il genocidio degli indiani d’America. Tu hai simpatie per l’estrema destra, ormai è chiaro, dopo l’apologia del fascismo di qualche giorno fa

          • vergogna

            tu sei da diffamazione…ma niente niente sei ebreo? perché altrimenti non ti scotterebbe così tanto…e non saresti così fazioso nell’interpretazione di una vignetta. niente di male, ma dillo se è il tuo caso.
            poi quella questione non è ancora chiusa…

          • Eraclio. W la II Guerra Fredda

            Tu sei un nazista schifoso.

          • K.

            il tuo bigottismo mi fa orrore, pur concordando con te su tante questioni di politica internazionale e pur sapendo che non sei un sinistro pacifista ottuso. Tu avresti censurato Godard, Deleuze, Celine e altri che sono intervenuti sulla questione ebraico-palestinese.
            Visto che mi pare di ricordare tu sia un appassionato di filosofia, ti consiglio un libricino di Deleuze, “Grandezza di YasserArafat” si chiama.

          • Biaporad

            Lui non è neppure intervenuto sulla Palestina ma ha ripreso gli stilemi dell’antisemitismo classico

    • vergogna

      grazie, caro, anche se ti anticipo già che parlare di certi argomenti con determinati utenti è come lavare la testa all’asino…e che determinati eventi mi fanno valutare in generale varie cose in modo diverso. come vedrai.
      anche se non hai provato a fare un’intercessione in mio favore con quei decerebrati dittatori del politicamente corretto dall’altra parte, però perdonato, bisogna tenere il piede in due staffe.

      • K.

        in realtà volevo eccome, ma hanno cancellato il tuo messaggio per cui credo sei stato bannato e quindi non potevo argomentare come avrei voluto.

        • vergogna

          sono stati deludenti comunque…neanche avessi detto cose pesanti…ma come dimostrano i commenti di biaporad qui sotto, se uno parte in malafede legge quello che vuole vederci lui…

  • Biaporad
  • StilettoPhiccante E.Chiacchio

    Questa pubblicità progresso, censurata ad ANM, mi è apparsa sponsorizzata su FB (ricordo che zuckeberg si è definitivamente convertito all’ebraismo). Questo dimostra quanto siano idiote società italiche che per leccare il culo ai potentati religiose si lascino scappare soldi che finiscono nelle tasche di aziende mentalmente più aperte.

    https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/27336913_10156949511072195_1018635771671000666_n.png?oh=b132b8006f979f53bafd7c9ac6abd04f&oe=5B224FFF

    • Eraclio. W la II Guerra Fredda

      Lo UAAR è una montagna di merda. Giusto censurarlo. Sono come Forza Nuova.

      • Lorenzo

        Tu sei pazzo

        • Eraclio. W la II Guerra Fredda

          Molti argomenti vedo.

          • Lorenzo

            Cosa rispondere a una stupidaggine simile?

          • Diciamo

            Cerca di difendere Forza Nuova.

          • Eraclio. W la II Guerra Fredda

            Nessuno, non hai un cazzo da dire.

  • K.

    Quanto è stupido Parenzo, quanto? pure quando prova a criticare il M5S non è buono e fa sembrare quelli del M5S dei giganti.
    https://twitter.com/DAVIDPARENZO/status/958994394987859968

    • vergogna

      Ho sentito uno spezzone radio in cui parlavano del “cronista” delle iene che si candida con i grillini, addirittura parenzo ha detto “ma chi glielo fa fare di andare a guadagnare 3000 euro al mese”. Questo dimostra quanto le loro bugie raccontate centinaia di volte secondo lo schema di goebbels sono finite per diventare verità, sedimentata nella ridotta conoscenza politica dell’elettorato, pur senza alcun fondamento…e addirittura sostenuta da questi presunti giornalisti che in realtà sono soltanto inquinatori.

  • KLAATU BARADA NIKTO

    qualcuno si è dato un’occhiata ai programmi ufficiali sul sito Elezioni Trasparenti?

    • Bloody Blade

      stamani mi sono letto quello di 10 volte meglio

      • KLAATU BARADA NIKTO

        ho dato un’occhiata alle liste di csx per ora
        ho scoperto un punto del programma di +europa che apre ragionevole: aumentare la percentuale di tasse che passano direttamente ai comuni e togliere il limbo di “quanti trasferimenti ci arrivano sto anno”

  • Marco

    (ANSA) – ROMA, 1 FEB – Manipolare geneticamente le cellule del sistema immunitario per renderle capaci di riconoscere e attaccare il tumore. Lo hanno fatto i medici dell’Ospedale Bambino Gesù di Roma con un bimbo di 4 anni affetto da leucemia linfoblastica acuta, refrattario a terapie convenzionali. E’ il primo paziente italiano curato con tale metodo rivoluzionario.
    Ad un mese dall’infusione delle cellule riprogrammate nei laboratori del Bambin Gesù, il piccolo sta bene ed è stato dimesso: nel midollo non sono più presenti cellule leucemiche. I linfociti del piccolo paziente, affetto da leucemia linfoblastica acuta, sono stati dunque manipolati e reindirizzati contro il bersaglio tumorale. Lo studio accademico è dell’Ospedale pediatrico di Roma ed è promosso da AIRC, Ministero della Salute e Regione Lazio. Secondo Franco Locatelli, direttore del dipartimento di Onco-Ematologia Pediatrica, Terapia Cellulare e Genica dell’Ospedale, si tratta di un “approccio innovativo alla cura delle neoplasie”.

    • Geronimo ignore alien orders

      Sarebbe una svolta notevole, speriamo!

      • Marco

        il bambino pare guarito, quindi sono sulla buona strada!

  • Tony# GigginoPremier

    Ieri si parlava di imparare le lingue. Un buon modo per farlo è guardarsi i film sottotitolati. Per chi volesse iniziare ad ascoltare il russo, eccovi un bel sito con film russi e sovietici con sottotitoli in inglese.
    https://sovietmoviesonline.com/

    • vergogna

      quanto tempo di studio stimi per potersi salvare e sapersi esprimere in situazioni basiche? sbaglio a pensare che i tempi vadano dilatati, vista la struttura particolare del russo che conta decine e decine di eccezioni per numerose regole?

      • Tony# GigginoPremier

        Il russo è una lingua non facile, per nulla, poi dipende quanto ti ci applichi, comunque un semestre serve sempre per arrivare ad un livello base, ma la cosa più importante quando si vuole imparare una lingua è la pratica, sia nell’ascolto che nel parlare.

    • Eraclio. W la II Guerra Fredda

      Attenzione, causa esplosione testicolare!

  • Zos

    Ci sono banner sui bitcoin dappertutto, come faccio a diventare ricco m servono soldi?

  • HOTDOG

    c’è qualche possibilità, poche intendiamoci parlo del 20-25%, che io sarò qualche giorno a Milano negli ultimi giorni di febbraio e dunque girerò per vedere che aria tira in vista delle elezioni, chiaramente sarò anche a Carovigno, San Vito e altri comuni limitrofi

  • mdi

    ho guardato la simulazione della repubblica. Poi ho letto che è stata fatta da Salvatore Vassallo , marito della Gualmini. Allora mi è apparso tutto chiaro. Totalmente di parte e fazioso, come la moglie

    • Marco

      chi è la Gualmini?

    • Zos

      più che di parte la Gualmini non è vicepresidente dell’Emilia-Romagna?

      • mdi

        yes

  • K.

    Il dato del Lazio, che secondo me sarà anche più ampio nella realtà, dimostra che le popolazioni regionali non hanno nessuna intenzione di affidare il governo della propria terra agli improvvisati e, per certi versi, imbarazzanti candidati del M5S. Come abbiamo visto anche in Sicilia. I casi Appendino-Raggi restano due infelici eccezioni.

    • Zos

      nei comuni c’è il ballottaggio pero’

      • KLAATU BARADA NIKTO

        se fosse mai possibile andare sotto il 45 per il csx anche la legge regionale Toscana lo prevede

  • piero

    Buongiorno a tutti, dopo la tortura del concorso in magistratura

  • KLAATU BARADA NIKTO

    parlando di traduttori automatici, mi ricordo degli anglofoni che mettevano “free catalunya” su google translate e poi si mettevano a scrivere “catalunya gratuita”, convinti che fosse giusto

  • Tony# GigginoPremier

    Con i numeri della simulazione di Repubblica il M5S sta sul 31 circa di media dal Lazio in giù. Numeri incompatibili con il 28% di media nazionale.

    • Marco

      Fakubblica

    • vergogna

      io lo stimo al 21.5 nazionale…

  • vergogna

    5 stelle crollo verticale in Sardegna, potrebbero addirittura perdere in tutti i collegi. Infatti mandano i big a fare comizi nelle zone dell’interno a pochi giorni dal voto (di battista una settimana), ma la lista indipendentista gli prenderà i voti.

    • StilettoPhiccante E.Chiacchio

      di maio dovrebbero mandarlo all’asinara.

  • HOTDOG

    Zingaretti al 40%? sarà…ma dove lo prende visto che per essere al 40% nel Lazio deve esserlo a Roma che è metà della popolazione del Lazio?

  • KLAATU BARADA NIKTO

    noto che anche nel programma della Lega si vuole introdurre il vincolo di mandato, questa me l’ero persa

    • StilettoPhiccante E.Chiacchio

      hanno paura dello scouting di FI facendo leva sui maroniani

      • KLAATU BARADA NIKTO

        direi pure di nuovi tosiani

  • Lorenzo
    • Sbarabbapilo

      Mi sembrano delle super fake news… cioè è il momento più sbagliato per attaccare a meno che gli USA non vogliano perdere la faccia per sempre davanti a tutti gli altri Paesi del Mondo.

  • KLAATU BARADA NIKTO

    aspetta però, il programma che hanno depositato è uguale per LN, FdI, FI e NcI-UDC, quindi suppongo che alla prossima legislatura CDX+M5S introdurranno il vincolo di mandato?

    • Bloody Blade

      fingendo di prendere la cosa seriamente:
      non hanno i 2/3 necessaria a cambiare la costituzione

  • HOTDOG

    a proposito, quanto incide ciascuna regione sul voto nazionale? questa la percentuale dei votanti (non degli iscritti, ma dei votanti) nel 2013 per regione rispetto al totale nazionale

    Lombardia 16,8
    Lazio 9,7
    Campania 8,8
    Veneto 8,6
    Emilia Romagna 7,8
    Piemonte 7,5
    Sicilia 7,5
    Puglia 6,5
    Toscana 6,5
    Calabria 2,8
    Liguria 2,7
    Marche 2,7
    Sardegna 2,7
    Abruzzo 2,3
    Friuli-Venezia Giulia 2,1
    Trentino-Alto Adige 1,8
    Umbria 1,5
    Basilicata 0,9
    Molise 0,6

  • Diciamo

    Il Corsera chiama PaP il partito di Napoli.

  • seaice

    Sondaggio Istituto Piepoli – Regione Lazio
    Zingaretti: 38-40%
    Lombardi: 25-28%
    Parisi: 16-18%
    Pirozzi: 6-8%

    • Marco

      per me sarà testa a testa zinga-lomby

    • PaoLo

      Mi sembra sottovalutato l’insieme Parisi-Pirozzi e troppo alto Zingaretti.

      • Gilberto

        Ti sbagli sulla prima. Hai ragione sulla seconda

        • PaoLo

          Beh 22-24 con il cdx al 35/36 nazionale …

        • Aries

          In concomitanza con le politiche, imho Zingaretti è troppo alto. Bisogna però vedere le liste.

    • AND

      zinga facile facile

  • KLAATU BARADA NIKTO

    programma M5S “riduzione del rapporto debito pubblico/pil del 40% in 10 anni” grazie a “maggiore spesa in deficit” e “riduzione spese”
    Ma che cazzzz….???

    • vergogna

      è esattamente il programma della troika, che propone di annullare il rapporto debito pubblico/pil (che è intorno all’80%) in vent’anni.
      vi è piaciuta l’austerità declinata in diverse misure dal 2011 ad oggi? votate 5 stelle.

      • SPLIT

        capisc ncazz

      • StilettoPhiccante E.Chiacchio

        ma “la troika” prevede di farlo con inasprimento dell’austerity Non regalando denaro a pioggia come promette giggino ‘o truffatore

    • Marco

      è stato già spiegato

    • Tony# GigginoPremier

      Una frase che ha senso, chi arriva a comprendere questo concetto inizia a capirci qualcosa di macroeconomia.

      • SPLIT

        scritta male però ha un senso, come già detto.
        Ma poi sarà la solita a(le)sinata trumpiana di menoh tasse a deficit

        • Tony# GigginoPremier

          No, parlano espressamente di determinate misure, si vuole tagliare un certo tipo di spesa corrente, e ridistribuirla rimodulando il welfare, poi eliminare delle detrazioni/bonus per generare riforma fiscale strutturale, aumentare investimenti in deficit. Il programma è abbastanza chiaro, e per nulla campato in aria a questo giro.

          • SPLIT

            ma dove dove?
            Tue elucubrazioni.
            ho sentito nmila promesse in conflitto con questa frase, che presa di per ese, ripeto, ha pure un senso.

          • Tony# GigginoPremier

            Leggiti il programma e le spiegazioni di Fieramonti e ti ritrovi quello che ti dico.

          • SPLIT

            ma davero fai?
            Come se nmila robe non fossero in conflitto con sta roba.
            A cominciare dal taglio Irpef.
            Molte bocche, meno tasseh e più welfare e + investimenti

    • Diciamo

      Senza il come non vuol dire nulla. Per il resto nessuno dei candidati si presenterà dicendo che aumenterà il rapporto debito pubblico/pil.

  • Tony# GigginoPremier

    Per ridurre il debito/pil del 40% in 10 anni si deve pareggiare il bilancio e crescere nominalmente del 3,8% medio nei 10 anni, inflazione media 2% e crescita media 1,8%. Possibile, ovviamente complesso da ottenere, ma la direzione è quella corretta. Si spara 40 sperando di riuscire a fare 20. Giusto porsi quest’obiettivo in 2 lustri.

    • SPLIT

      deheh pareggiare il bilancio è esattamente l’opposto della frase precedente 😀
      pure tu a ciurlare, ciurli.

      • Tony# GigginoPremier

        No, il pareggio strutturale lo raggiungi dopo, quando il ciclo è avviato e non ha necessità di essere spinto ulteriormente.

        • SPLIT

          ah ecco , dopo.Quindi riformula

          Non si fa prima che spesa fatta cum grano salis, anche a deficit aiuta la crescita e risana il debito?
          Molto più del taglio delle tasse?
          E che invece il contrario fa molto male?
          Poi solito discorso, prendendo queste parole per vere si dovrebbe interrompere/frenare l’adazzo da Monti in poi di ridurre deficit/Pil ( con l’effetto spiacevole di aumentare il debito)

          • Tony# GigginoPremier

            Sì, la prima mossa sarà aumentare il deficit, poi ci sarà spending review quinquennale e rimodulazione delle varie aliquote.

    • KLAATU BARADA NIKTO

      si ma se il primo “sottopunto” di quel punto del programma è maggiore spesa in deficit mi casca un po’ tutto eh

      • Tony# GigginoPremier

        None, non casca niente, perché un certo tipo di spesa aumenta crescita, aumenta gettito, riduce peso del debito, e rende più semplice pareggiare il bilancio.

        • KLAATU BARADA NIKTO

          ma se hai appena detto di pareggiare il bilancio nel tuo post qui sopra????? ma diobòn, descanta bauchi e sveja macachi proprio

          • Tony# GigginoPremier

            Il bilancio lo pareggi allargandolo, sembra un paradosso ma succede.

      • Marco

        fai investimenti in deficit—->aumenti crescita PIL—–>maggiori entrate——>riduci il debito

        • Lorenzo

          Con il famoso moltiplicatore

          • Marco

            fai meno ironia visto che voti il cazzaro sai?

          • Lorenzo

            Ma mica ci credo io quello che dice

          • Diciamo

            Che poi può essere che fatti investimenti mirati, in settori in cui si necessita, si abbia un qualche tipo di effetto moltiplicativo.
            Ma almeno uno deve dire come e dove vuole fare questi investimenti e perché considera possano portare ad un moltiplicatore.

          • Lorenzo

            A me fa ridere questa storia del moltiplicatore. A sentir loro qualsiasi cosa fai con il moltiplicatore risolvi tutti i problemi del mondo

    • Sbarabbapilo

      Secondo me la strategia è dire: “cara Merkel, noi ti promettiamo tagli e riduzione debito però facciamo investimenti a deficit su cose che moltiplicano la crescita, quindi ora non ci scassi più le palle, visto che ti abbiamo promesso e dato qualcosa”. Poi ovviamente il debito non diminuirà ma intanto si prende la flessibilità per fare quello che vuole fare e manda affanculo la Merkel. Bisogna promettergli qualcosa se vogliamo prenderci la flessy.

      • KLAATU BARADA NIKTO

        casomai se si vuol dire qualcosa alla Merkel sarebbe “ma le sanzioni per il tuo surplus commerciale scusa?”

      • AND

        noi non dobbiamo chiedere niente alla merkel. chi cazzo e’ la merkel?

        • Marco

          quoto, chi è la mamma? che dobbiamo chiedere il permesso ?

        • Sbarabbapilo

          Togli Merkel con Europa. Purtroppo se rimani in UE devi sottostare a queste consuetudini. Però bisogna farlo con intelligenza, prendere flessibilità promettendo cazzate e sfruttarla bene per investire in settori ad alto moltiplicatore.

          • AND

            tu non devi chiedere il permesso per fare cose che ritieni giuste. Devi farle e basta.

    • AND

      a mio modo di vedere la politica UE sul debito e’ folle. L’italia si sta impoverando, fa avanzi primari da una vita ed il debito in buone % e’ in mano estera. Molti hanno l’anello al naso ma e’ una porcata che tende a sodomizzare il popolo italiano.

      secondo me e’ corretto essere (specie ora che cresci) ligi in termini di avanzi di bilancio e tenerti le cartucce per quando sei in recessione ma il debito dovrebbero gestirlo in modo intelligente ovvero:

      debito fino al 60% di ogni paese metterlo in comune con dei bond europei garantiti dalla BCE,
      debito in pancia alla BCE CANCELLATO (realmente o di fatto garantendo acquisti per l’eternita’ di quello stessa porzione di debito) in maniera proporzionale tra i vari paesi in modo che nessuno sia troppo svantaggiato o avvantaggiato rispetto ad altri. La rimanenza va gestita dai paesi, magari improntando piani di recupero seri ma non troppo aggressivi che poi finiscono nel cesso.

  • vergogna

    non fatelo vedere all’utente generale o gli viene un attacco, si sa mai che però capisca cosa è in realtà quel calderone che pensa di andare a votare.

    Da Forza Italia a candidato M5S, il salto dell’economista di Torino

    http://www.corriere.it/elezioni-2018/notizie/da-forza-italia-candidato-m5s-salto-dell-economista-torino-elezioni-2018-c706d318-06d3-11e8-8b64-d2626c604009.shtml

  • KLAATU BARADA NIKTO

    pure i furlani che si dividono fra due liste però….

  • Tony# GigginoPremier

    Come esempio di ciò che vorrebbe fare il M5S avete il Portogallo, coi socialisti al governo, che stanno facendo bene. Non è un segreto infatti che oggi lo spread portoghese sia più basso di quello italiano, rispetto ai circa 400 di poco più di un anno fa. I portoghesi sono arrivati al governo ed hanno detto, noi non tagliamo il deficit, ma lo vogliamo mantenere stabile/aumentare rispetto al previsto, sapete quanto sta il loro deficit adesso?

    • Marco

      a quanto?

      • Tony# GigginoPremier

        All’1,4%, sceso dal 2% dello scorso anno e dal 4,4% del 2015.

        • Marco

          quindi è la strada giusta

          • Tony# GigginoPremier

            Con i numeri di surplus di conto corrente che abbiamo adesso, è certamente una strada da percorrere, ma in maniera corretta, si deve sparare al bersaglio giusto.

    • AND

      favoriti dalle contingenze, beccato la crescita + il QE ancora vivo e vegeto della BCE.
      Se ciclo volge al termine e Draghi si prepara a frenare gli acquisti vediamo dove stiamo tra qualche anno coi titoli di stato

      • Sertopolino

        con l’inflazione al 2% l’effetto dovrebbe essere + o – quello del QE.

      • Tony# GigginoPremier

        Ti ripeto AND, in un mercato mondiale di saving glut il QE te lo fanno i mercati, basta avere equilibrio sui saldi, che poi IMHO rischia di ripartire la BOJ e persino la FED tra un paio d’anni magari, quindi di liquidità ce n’è per tenere bassi i rendimenti.

  • Gilberto

    Arrestati i vertici di ferrovie del sud est. Altri voti sottratti alla partitocrazia. Molto bene

    • Marco

      10 anni di sprechi… sono stati permessi 10 anni di sprechi? sicuramente molti di più.. e poi ci lamentiamo che non ci sono i soldi

  • Eraclio. W la II Guerra Fredda

    Grazie per aver cancellato i commenti negazionisti e antisemiti di vergogna.

  • Eraclio. W la II Guerra Fredda

    Manchester, via le ninfe dal museo: «Erotismo offensivo». Ma è polemica

    In clima di campagne come #MeToo, alla MAG rimosso dipinto preraffaelita. La curatrice: «Un nuovo imbarazzo nel vedere corpi femminili come forma di arte passiva». Il pubblico invitato ad esprimere pareri: «Un pericoloso precedente»
    http://www.corriere.it/methode_image/2018/02/01/Esteri/Foto%20Esteri%20-%20Trattate/post-it-0193-kEsH-U43430569087951AJB-1224×916@Corriere-Web-Sezioni.JPG?v=20180201112747

    • Nyarlathotep

      La pazzia dilaga.

      • Eraclio. W la II Guerra Fredda

        Tutta la pittura preraffaellita è così! Dovrebbero toglierli tutti! Per altro è un quadro molto bello e in generale una pittura che mi piace molto!

    • m0g1 – All debtors

      sono inorridito

    • Lorenzo

      Questa è totale follia

    • KLAATU BARADA NIKTO

      Secondo me sta iniziando la nuova fase neo puritana della società anglosassone, purtroppo

  • KLAATU BARADA NIKTO

    programma SVP-PATT praticamente una lista dei poteri in più per le provincie autonome comprese accise, gioco d’azzardo, ambiente, tutela sul lavoro, ordine pubblico e sicurezza, ecc ecc

  • Lorenzo

    Sechi ha passato un mese a ripetere nella sua newsletter che gli USA sarebbero cresciuti del 4% grazie a Trump e alla fine hanno fatto un 2,6% (mi ero perso il dato la settimana scorsa, visto solo oggi). Che cialtrone.
    @disqus_fDE3jMa6fZ:disqus tu non la leggi più, vero?

    • SPLIT

      si tutto bello ma in 10 anni di quanto amonta il debito?
      1000 miliardoni, si stima.
      E chi li paka con quella distribuzione fiscale?
      E mancano nel conteggio i 1500 miliardi annunciati di investimenti pubblici

    • Tony# GigginoPremier

      2,3% nel 2017 la crescita USA, meno dell’€zona, cresciuta del 2,5% quest’anno.

      • Sertopolino

        se consideri che la popolazione Usa aumenta più di quella Eu, il distacco in termini pro-capite aumenta.

    • Eraclio. W la II Guerra Fredda

      Non doveva candidarsi col PD?!

  • HOTDOG

    hanno anche abolito le ombrelline sulla griglia di partenza dei gp di F1…tra poco aboliranno anche Miss Italia

    • AND

      la figa non va piu di moda.

    • Zos

      miss italia è finito a la 7 è già mezzo abolito

    • PaoLo

      Vergognosa presa di posizione liberal degli americani che hanno comprato il circus.

    • Lorenzo

      Quello è giusto

  • Zos

    il debito pubblico quando è superiore al 100% del pil è un maccigno, solo paese con crescita sopra il 2,5% possono farlo diminuire, ma in italia è impossibile con tutte le rendite di posizione e il substrato culturale ormai anziano.. non si è riusciti ad abolire neppure il Cnel

    • Fedark #NOF4

      Questo freno della crescita il CNEL.

      • Zos

        il cnel è un simbolo dell’italia.. fermi

        • Fedark #NOF4

          Il CNEL non è simbolo di nulla. Esistono in tutto il mondo apparati apparentemente inutili. E’ irrilevante.

    • Marco

      e tu giustamente voti quelli che vogliono mantenere lo status quo

      • Zos

        il 4 marzo, sono indeciso, purtroppo non voto in sardegna ma in lombardia.

  • Tony# GigginoPremier

    Poi io sono abbastanza positivo sul 2018 e 2019, imho potremmo crescere più del previsto, ed il prossimo governo potrebbe partire già con una sorta di tesoretto, dovuto al surplus di gettito, da spendere per “comprare” consenso, sulla falsa riga dell’eredità di Monti a Renzi che ha speso per gli 80€. Importante che ci sia però un governo che non spenda a cazzo.

    • Lorenzo

      Tutti gli organismi internazionali prevedono un rallentamento però

      • Tony# GigginoPremier

        Sbagliano ad ogni giro, ci davano crescita 2017 allo 0,8%, siamo cresciuti dell’1,6%, davano gli americani al 3,2%, sono cresciuti del 2,3%. IMF toppa sempre.

        • Marco

          le stime come i sondaggi sono numeri in libertà

        • Lorenzo

          2,6% l’america.

          • Tony# GigginoPremier

            no, nel Q4 2,6%, nel 2017 2,3%

          • Lorenzo

            Vero. La crescita degli USA alla fine è del 2% sul lungo

      • Aries

        E’ in arrivo una stretta monetaria, in più gli USA stanno svalutando il dollaro, chiaro che nella prossima legislatura arriverà un rallentamento. Se poi dovesse scoppiare la bolla…

  • Eraclio. W la II Guerra Fredda

    Il governo polacco è ormai di fatto nelle mani di fanatici ultracattolici neonazisti. Prima cacciamo dalla UE questa feccia meglio è.

    • Sertopolino

      io li approvo. Ci insegnano molto su come trattare gli immigrati.

      • Eraclio. W la II Guerra Fredda

        Emigra forza!

        • m0g1 – All debtors

          beh ho un amico che vive a Katovice e sta da dio…

    • Aries

      Hanno detto che non vogliono che la Polonia venga considerata corresponsabile dell’olocausto… Se non erro all’epoca era una nazione occupata, quindi sono legittimati a dirlo senza essere tacciati di nazismo. Poi che singoli polacchi possono aver contribuito quello è vero.

  • Marcus22

    Di Maio alla CNBC ha dichiarato che sarà facile per l’Italia cambiare i trattati perchè in Francia e Germania i partiti tradizionali sono in crisi e in Spagna c’è un governo di minoranza. Peccato che in Italia la situazione sia analoga, se non peggiore, di quella degli altri paesi quindi non si capisce perchè l’Italia dovrebbe riuscirci. Che cialtrone!

    • Marco

      non è che se tu non capisci un ragionamento allora l’altro è un cialtrone eh

      • Marcus22

        Spiegalo tu allora…

        • Marco

          se la germania ha un governo debole, noi siamo più forti e quindi possiamo ottenere di più

          • Marcus22

            Peccato che in Italia ci sarà un governo molto più debole di quello tedesco soprattutto se di maio va a cercarsi i voti i parlamento anzichè costruirsi una maggiornanza stabile.

          • Marco

            In Italia tutti vogliono cambiare i trattati europei, perchè su questo un futuro governo dovrebbe essere debole? è una delle poche cose che mette d’accordo tutti

          • Marcus22

            In Germania sono tutti d’accorso a non cambiarli i trattati, a eccezione della Linke che però non conta nulla. Non si capisce quindi perchè l’Italia con Di Maio dovrebbe avere un potere negoziale maggiore.

          • Marco

            perchè dimaio non è renzi, che prendeva ordini dall’europa e in italia diceva abbiamo ottenuto questo e quello

          • Marcus22

            w l’ottimismo!

          • Marco

            e allora tieniti renzi e non lagnare

          • Vainer

            Questa è davvero spaziale. Di Maio che dà ordini all’europa ahahah

          • Tony# GigginoPremier

            La SPD è favorevole alla revisione dell’SGP.

          • Filippo

            Infatti la Merkel, che ha l’AFD che le staerodendo la base elettorale, di sicuro cambia i trattati in favore dell’Italia dando un’ulteriore argomento elettorale a favore di AFD

          • Marco

            la merkle non deve condere, forse non ci siamo capiti, noi dobbiamo ottenere le cose, altrimenti tanto vale farci annettere alla germania

          • Filippo

            Che io sappia siamo in una confederazione dove le decisioni si devono prendere congiuntamente…

          • Marco

            bisogna lavorare di diplomazia, niente è facile

          • Filippo

            Ah ecco, non è che arriva Di Maio e ottiene le cose imponendosi, e le trattative non saranno per nulla facili

          • Marco

            nulla è facile, le cose impossibile e non si può fare sono le frasi per i mediocri e senza palle

          • Filippo

            Una persona mediocre è una persona che dichiara ai giornalisti che le riforme dell’eurozona saranno facili perché in Germania la Merkel ha fatto un brutto risultato

      • Tony# GigginoPremier

        Il 100% del Parlamento italiano vuole cambiare i trattati…questo concetto è tanto semplice quanto complesso da comprendere per questo Marcus…

  • Tony# GigginoPremier

    Facciamo un esempio pratico. Come può il rdc ridurre il deficit dello Stato aumentandolo? Si parte con una spesa iniziale da parte dello Stato di 15 miliardi, che si allocano nelle tasche di giovani disoccupati, I primi effetti di questa spesa, saranno un consumo maggiore da parte di questi disoccupati, con gettito IVA e varie tasse indirette che già ridurranno il costo effettivo della riforma. Poi si avrà un effetto di aumento dei salari in ingresso, per maggior richiesta salariale da parte dei giovani disoccupati, quindi si avrà un incremento IRPEF. Il maggior consumo genererà nuovo lavoro e nuovi investimenti. I nuovi occupati pagheranno irpef ma perderanno il sussidio, per cui il costo della misura si ridurrà già dopo il primo anno. Questa dinamica proseguirà smobilitando un certo numero di capitali, aumentando il gettito e riducendo questa spesa di welfare, il bilancio si risanerà in maniera automatica nel ciclo economico.

    • Marco

      AL sud ad esempio è diffuso il lavoro nero a 2 spicci, se a nero ti do 600 euro e con il RDC ne prendo 700 chi me la fa fare? dovranno aumentare per forza i salari

      • Sertopolino

        chi lavora in nero rischia di beccarli entrambi.

        • Marco

          chi lavora in nero e prende il RDC commette reato, con galera fino a 6 anni, accomodati

        • Tony# GigginoPremier

          se ne va in galera, lui e il datore

          • Sertopolino

            secondo me inciderà sui falsi part time più che altro.

          • Marco

            ti assicuro che al sud molta gente lavora in nero per 600 / 700 euro, inciderà su questo

  • GUIDO TRECCHI
  • Aries

    Calenda e Gentiloni lanceranno la campagna della Bonino a Roma.

    • Marco

      Calenda è passato da Monti alal Bonino….

      • Aries

        Sì, la Bonino prenderà parecchi voti salottisti… solo che sono tutti voti tolti al PD, quindi non so quanto Renzi possa esserne contento, imho nell’ultima settimana di campagna elettorale userà il lanciafiamme dichiarando che è fondamentale che il PD diventi primo partito.

  • Sertopolino

    Dobbiamo davvero imparare da stati come Ungheria o Polonia su come trattare gli immigrati. Dobbiamo proteggere i nostri giovani da una competizione sui salari al ribasso, la sicurezza delle nostre città e la nostra cultura. Iniziamo intanto da cacciare velocemente i clandestini senza troppi patemi d’animo.

  • GUIDO TRECCHI

    Qualcuno sa quanti membri di civica popolare sono candidati in collegi uninominali sicuri?

  • Aries

    Secondo YouTrend al senato il cdx si ferma a 140 senatori, alla camera a 298 deputati, quindi arriverebbe più vicino alla maggioranza alla camera, ma comunque non la otterrebbe. La mappa dei collegi mi sembra piuttosto attendibile, anche se quello di DeLuca credo che forse andrà al PD. http://www.lastampa.it/2018/02/01/italia/politica/alla-camera-la-maggioranza-un-rebus-ma-al-senato-le-larghe-intese-governano-2nlMwuLG4d99pewRXZWKlM/pagina.html

  • GUIDO TRECCHI

    Ma secondo voi Berlusconi veramente molla salvini e fa un alleanza organica con renzi per una maggioranza di due seggi.

    In uno scenario del genere ci sarebbero defezioni da entrambe le parti altro che scouting, gli uomini di orlando e Toti sarebbero i primi a opporsi.

    Se ci sarà un governo di larghe intese l’unica possibilità è un programma concordato tra tutto il cdx e il csx.

    Un governo di larghe intese non può Nascere azzoppato

    • Marco

      l’intendo è quello, poi ovviamente si naviga a vista, bisogna vedere i numeri il 5 marzo

      • GUIDO TRECCHI

        Qualche responsabile lo può trovare anche la coalizione di centro destra, che senso ha un accordo col pd

        • gianni verdi

          perchè silbio e l”europa” preferiscono renzi a salvini ed alla meloni

        • Aries

          Se la coalizione di cdx arrivasse a ridosso della maggioranza, tipo che gli mancano meno di 5 voti, allora qualche responsabile salta fuori, ma governare in quelle condizioni è politicamente un suicidio, non potrebbero approvare nulla del proprio programma, in particolare Salvini, però si prenderebbero tutte le responsabilità, io mi tirerei fuori in una condizione del genere.

    • gianni verdi

      allargheranno la maggioranza con qualche responsabile… easy

    • Aries

      Nelle liste della Lega ci sono un 30% di ex dc appena reclutati… ed anche nei 5S. 30-40 responsabili li trovano facilmente, e già con quelli la maggioranza sarebbe solida anche con qualche defezione. Ovviamente assisteremo a un teatrino drammatico per giustificare la cosa, tipo svariati tentativi a vuoto di eleggere i presidenti delle camere, etc. etc. etc. Tanto c’è Gentiloni che continua a governare senza che nessuno lo disturbi.

  • Matteo91

    Per tutti coloro che parlano di modificare i trattati Ue, vi consiglio di leggere la procedura di revisione ordinaria (dovrebbe essere l’art 48 del TUE, vado a memoria). Ecco non è proprio così semplice come tutti (cdx, csx e M5S) vogliono far credere.

    • Fedark #NOF4

      Non modificheranno nulla di corposo. Anche perché non serve.

      • Matteo91

        Si ma anche la procedura semplificata non è una scampagnata. Ci vuole cmq l’unanimità del Consiglio Europeo, cosa assai complicata. A meno che non vogliano cambiare le virgole, però l’efficacia sarebbe prossima allo zero.

        • Fedark #NOF4

          La seconda che hai detto. L’efficacia sarebbe…

    • Vainer

      Quando cadranno dal pero sarò un paciugo

    • Filippo

      Invece il buon Di Maio ha dichiarato che visto che la Merkel è indebolita politicamente sarà molto spaventata e quindi basterà fare la voce grossa e sarà tutto facile

      • Matteo91

        E’ palesemente una cavolata. Basterebbe conoscere un minimo il diritto europeo, cosa sconosciuta ai più. Poi scusate ma perché la Merkel è indebolita? perché governa con l’SPD? povero illuso (Di Maio)

  • Tony# GigginoPremier

    Sia Schulz, che Rajoy, che Macron, sono tutti favorevoli ad una revisione dell’SGP (stability&growth pact). Si può quindi contrattare un meccanismo di divergenza dal piano rientro deficit e debito, magari collegando un deficit supplementare ad investimenti e welfare al livello di disoccupazione. Una roba tipo, per ogni punto percentuale di divergenza della disoccupazione dal livello ottimale del 4%, si può divergere da deficit strutturale dello 0,1%, da spendere in investimenti e misure di welfare legate alla disoccupazione.

  • KLAATU BARADA NIKTO

    Comunque con chi di questi preferirebbero andare al governo i 5S alla fine?
    http://www.repubblica.it/politica/2018/01/31/news/di_maio_city_governo_larghe_intese-187750268/

    • Fedark #NOF4

      Con la Lega rischiano di mancare i numeri. Soprattutto al Senato.

  • Luca Rebecchi

    Un mio amico ieri mi ha detto che se uno non è un mafioso, camorrista, ‘ndranghetista, evasore o puttaniere, non ha altra scelta che votare 5 Stelle.
    Gli ho spiegato che questo è proprio il motivo per cui il MoVimento non riuscirà ad avere la maggioranza…

    • Marcus22

      Chissà come mai allora i 5 stelle le percentuali più alte le prendono al sud…

      • gianni verdi

        infatti al sud sono candidati giggino la polpetta e figlio, condannati ed indagati vari ,ma non nei 5s….

      • Luca Rebecchi

        Guarda che ormai c’è più camorra in Emilia che in Campania, per non parlare dell’ndrangheta lombarda…

        • Marcus22

          stano che emilia e lombardia siano ormai fuori dalla crisi nonostante l’ndrangheta mentre qui al sud c’è gente che vota 5 stelle perchè lavorando in nero e dichiarando 0 come reddito ora vuole intascarsi anche il reddito di cittadinanza alla faccia di chie lavora onestamente e paga le tasse.

          • Luca Rebecchi

            E tu li hai denunciati alla guardia di finanza come farebbe ogni bravo cittadino ligio al dovere?

          • Luca Rebecchi

            Guarda caso, immagino di no…

          • Marcus22

            No caro perchè alla mia incolumità ci tengo e non saranno i grillini a rovinarmi la tranquillità.

          • Luca Rebecchi

            Il solito quaquaraquà…

          • Marcus22

            😉 le tasse si pagano altro che reddito di cittadinanza.

    • Matteo91

      Davvero un pensiero profondo.

      • Luca Rebecchi

        Prego, grande statista, produca lei un pensiero “profondo”…

        • Matteo91

          No tranquillo non mi permetterei mai, non ho una così grande stima di me. Però non credo ci voglia un genio per capire che quello che ha detto il suo amico non corrisponde al vero.

          • Luca Rebecchi

            Si chiama “provocazione”. Eppure dovreste conoscerle bene… Naturalmente solo quando vi fa comodo.

          • Matteo91

            Provocazione? Questa non è una provocazione. E’ una semplificazione estrema della società, volta a santificare chi vota 5 stelle ed etichettare come puttaniere e mafioso chi non la pensa come voi.

  • Franz d.

    Macerata, 18enne italiana fatta a pezzi
    Preso spacciatore nigeriano .

    le vostre risorse… siete complici.

  • Tony# GigginoPremier

    Tra ieri e domani la IG Metall ha organizzato uno sciopero generale in tutte le fabbriche tedesche. La richiesta di aumento quest’anno è del 6%, potrebbero riuscire ad ottenere persino un 3,5% alla fine, sarebbe un boom salariale tedesco.
    https://www.reuters.com/article/us-germany-wages/german-industrial-workers-start-24-hour-strikes-in-row-over-pay-hours-idUSKBN1FK0GA

    • March per l’Unione Europea

      Ottimo, la crescita dei salari tedeschi era rallentata ultimamente.

    • SPLIT

      LA IG Metall ha accantonato solo per gli scioperi, una cifra pari a più di 500 milioni di euro.
      La sinistra arranca , ma parte dell’SPD è essenziale ( non è mica come qui da noi, dove ha vnto una certa retorica ,lì le relazioni tra Partiti e Sindacati sono un vanto auspicabile) per il Governo e paradossalmente il fronte dei lavoratori non è mai stato così forte come adesso.

      • alexf

        in che senso “ha accantonato”?

  • Marco

    Pd: strappo in Sicilia, in 4 lasciano
    Addio segreteria regionale contro scelte liste

  • gianni verdi

    Elezioni, Scanzi vs Cerno: “Un anno fa parlavi di Giglio Nero su Renzi e oggi ti candidi col Pd?”

    come direttore dell’Espresso fai una prima pagina il 5 marzo 2017 col titolo “Giglio nero” su Renzi, sul suo cerchio magico, sul padre Tiziano e su Verdini.
    https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/02/01/elezioni-scanzi-vs-cerno-un-anno-fa-parlavi-di-giglio-nero-su-renzi-e-oggi-ti-candidi-col-pd/4130193/
    i voltagabbana mi danno il voltastomaco …

  • HOTDOG

    Elezioni 2018 M5S “Io, ostaggio di Di Maio e Casaleggio”

    Rocco Monaco: “Per Brindisi il Movimento sceglie una candidata nemmeno eletta nel suo piccolo comune. Una decisione assurda”

    “Per oltre quindici giorni sono stato ostaggio dell’ambiguità e del calcolo di Luigi Di Maio, Davide Casaleggio e dei vertici del Movimento Cinque Stelle. Da settimane infatti avevo riconfermato la mia disponibilità alla candidatura per il Movimento, colta dallo stesso Di Maio lo scorso 11 gennaio quando mi ha chiesto tramite mail di inviare urgentemente il mio curriculum vitae con lettera di presentazione. Da allora, nei miei confronti, solo il silenzio e il giocare a rimpiattino da parte dei vertici nazionali e Pugliesi del Movimento, Laricchia, Bozzetti in primis.

    Durante questi quindici giorni di assoluto silenzio, che la dice lunga sulla mancanza di educazione e rispetto verso gli altri di Di Maio e dei suoi, ho rinunciato per senso di responsabilità ed appartenenza alle numerose proposte che mi sono pervenute da altre forze politiche che mi offrivano candidature in collegi sicuri.

    Mi chiedo: è per evitare il mio impegno diretto con altri che nessuna risposta è arrivata? O è forse perché il mio carattere fermo e la mia storia non possono essere piegate a logiche di corrente?

    La mia storia è forse troppo rivoluzionaria e simile a quella di Beppe Grillo per far parte di una squadra fatta, nei collegi uninominali, quasi unicamente da accademici. Denoto con rammarico che Di Maio ha voluto una squadra di figurine fedeli solo a lui più che ai territori che dovranno votarli. Un gruppo di ‘yes man’ chiamato a prendere ordini, così come lo stesso Di Maio, dalla Casaleggio Associati.

    Con tutto il rispetto, il Movimento ha scelto in provincia di Brindisi una persona come Anna Macina, che con 447 voti non fu capace nemmeno di entrare in Consiglio Comunale da candidata Sindaco. Che questa scelta non sia solo la volontà del coordinatore provinciale Gianluca Bozzetti di marcare il territorio con una propria fedelissima?

    Questa situazione è l’esempio concreto di come le candidature siano state scelte con approssimazione e dilettantismo. Queste sono le persone che dovrebbero governare l’Italia?

    Ora la bolla sta esplodendo: sono migliaia i ricorrenti, in sede civile e penale, contro le esclusioni dalle liste dalle parlamentarie, che hanno inviato raccomandate postali A1. Oltre 200.000€ di spesa guardacaso incassate proprio Poste Italiane, che figura tra i partner di un convegno del 14 novembre scorso (“B2B: il futuro digitale del business tra aziende – II edizione”) organizzato dalla Casaleggio Associati. Va detto anche, che la maggior parte di queste raccomandate ad oggi non risulta nemmeno ritirata nei termini. Tutto questo sembra una vera e propria truffa, ai danni di quanti hanno creduto nel Movimento Cinque Stelle. Contro tutto questo per questi motivi, l’UTELIT-CONSUM sta valutando di costituirsi ad adiuvandum nei vari procedimenti civili e penali contro il Movimento, intentati da numerose altre associazioni di consumatori come il CODACONS e comitati di cittadini, anche pugliesi.

    Alla luce di tutto questo, mi chiedo: il Movimento Cinque Stelle ha ancora qualcosa di quello fondato da Beppe Grillo o dell’energia di Alessandro Di Battista? Oppure oggi è più conveniente essere quello in doppiopetto di Luigi Di Maio, Davide Casaleggio e del loro cerchio magico?

    Perché il M5S teme le persone che hanno una storia di impegno davvero a servizio a servizio della gente?”

    • Marco

      qualcuno escluso ci sarà per forza, non si può accontentare tutti

      • HOTDOG

        almeno qualcuno che era del collegio lo potevate mettere

        • Marco

          ahhaah il toro che dice cornuto all’asino

    • giuseppe9000

      Ci sarà pure un motivo per cui con un sistema di votazione elettronico sono passate due settimane e ancora non dicono candidato per candidato i voti presi

      Immagina i ricorsi

  • Zos

    Il Segretario del Partito Sardo d’Azione, è candidato al 3 posto nel collegio plurinominale Lombardia 04 con la Lega. La vergogna, S’IRGONZA!

  • Patrick Jane Nocturno Culto

    Sul quotidiano La Sicilia c’è una simulazione dei collegi alla Camera fatta da Youtrend e risalente ad una decina di giorni fa. Il responso sarebbe 11-8 per il cdx nei confronti dei 5 stelle; ai grillini andrebbero i collegi di Siracusa, Trapani-Marsala,Ragusa,Misterbianco, Sciacca-Mazara e 3 collegi palermitani, gli altri 11 al cdx https://uploads.disquscdn.com/images/9e845ebc1f789b37aee08fe4b4f1fab062a3ef8b3cd4df601a89ba7d6dcd5d77.jpg
    Segue poi un sondaggio di Euromedia che invece darebbe 15 collegi al cdx e solo 3 al m5s https://uploads.disquscdn.com/images/798b6e5a1711b32db3d6575f663791e711ba5576a60897df5c61a1c5cbd2fc4f.jpg

    • HOTDOG

      sono rimasti al bianco e nero questi?

      • Patrick Jane Nocturno Culto

        Purtroppo sì.

        • HOTDOG

          c’è la media regionale?

          • Patrick Jane Nocturno Culto

            No, ma è facilmente estrapolabile sommando i dati dei collegi della Ghisleri.

          • Antonio.

            Dovrebbe essere:
            CDX 42,8%
            M5S 33,4%
            CSX 18,1%

          • Patrick Jane Nocturno Culto

            Mi sembra troppo sroporzionato a favore del cdx.

          • Antonio.

            Sarebbe rispetto alle regionali il massimo per CDX e 5S.
            Per il CDX il 42% delle liste e per il M5S il 34,7% di Cancelleri.
            Cioè il 42,8% ed il 33,4% a quei valori assomigliano.

          • Tony# GigginoPremier

            Non sono dati della Ghisleri, è sempre la stessa fake news che gira da giorni, questi sondaggi sono stati smentiti.

          • Patrick Jane Nocturno Culto

            Ah sono gli stessi che davano il csx con 13 collegi vincenti in Emilia Romagna, allora è una bufala. Sul giornale però non si fa menzione che questi siano quei dati lì.

    • Ho perso il mio nome

      Miaterbianco se lo sognano i grillini con Sammartino da una parte e Pistorio dall’altra

  • Michele

    Alla base dei trattati europei c’è una teoria economica molto semplice: in fasi espansive o comunque in congiuntura favorevole (come oggi) i paesi dovrebbero accumulare risorse da spendere in fasi recessive, il pareggio di bilancio strutturale dovrebbe (anche se poi di fatto così non è) prescindere dal ciclo economico. Il 3% è un numero relativo, di fatto i paesi in crisi l’hanno sforato tutti per il crollo del PIL e l’UE ha sempre concesso piani di rientro agevolati (le decisioni sono sempre politiche), il problema è che dopo l’entrata nell’euro in fase di crescita i paesi non hanno accumulato risorse e si sono trovati senza margine di manovra già dopo la crisi finanziaria USA. Come tutte le teorie economiche ci sono parecchi punti deboli (l’impatto del deficit per dire dipende dalla qualità degli interventi e dalla situazione di ciascun paese) ma lasciare mano libera ai paesi sul fronte bilancio in congiuntura favorevole e con un progressivo tapering non mi sembra una grande idea…

    • Lorenzo

      Il 3% è semplicemente il valore matematico che un paese deve avere per convergere verso un livello del debito pubblico sostenibile al 60% sul PIL, ma con la crescita che c’era ai tempi del trattato.

  • Antonio.

    Se il M5S ha il 30%.
    LeU 6%
    Altri 4%
    Rimane un 60% da dividere tra CDX e CSX.
    Però allora non può esserci CDX al 37% e CSX al 23%.
    Più probabile CDX 34% e CSX 26%.
    Col CDX che passerebbe dal 29,2% a questo 34% solo con la crescita al nord,ma al sud con tenuta se non calo,tipo sotto il 30% in Campania e Calabria.

    Cioè se il CDX al sud cala di 4 o 5 punti rispetto al 2013,altro che crescere,
    poi per me col solo aumento al nord non può arrivare al 37%.

    Perchè allora al nord dovrebbe fare tipo +15 o 16%.
    Però nei dati che girano nei collegi del Nord al massimo fa +8 o 9% solamente.
    E con un 9% in più al nord,ma in -4% al sud non c’è per il CDX il 37% nazionale.
    Ma il 33-34%.

    • Antonio.

      Mi riferisco a chi sostiene una crescita netta dei 5S al sud dal 27 al 37%.

    • Stefano

      Concordo pienamente.
      Se il M5S intercetta qualche indeciso e se Silvio non riesce a fare la campagna elettorale non è detto che ci sia una vittoria schiacciante come si prospetta da giorni.

      • Aries

        Non è che si prospetta una vittoria schiacciante, visto che praticamente nessuno vede una maggioranza, però una preponderanza dei seggi al cdx, quella è scontata anche finisse 33 a 30.

        • Stefano

          Non lo so… a sparigliare le carte c’è Renzi che è da anni che non ne imbrocca una nemmeno per sbaglio. Se il PD cala ancora nei sondaggi e qualcuno comincia a vedere come unica soluzione antiberlusconiana il M5S può succedere di tutto.
          Anche Cancelleri in Sicilia ha preso più voti del M5S. Lì però c’era il voto disgiunto…
          Questa legge elettorale rischia diventare il più clamoroso autogol della storia repubblicana.

    • Ho perso il mio nome

      Ma non li giochi al lotto questi numeri? Oppure insegna ai sondaggisti a fare i calcoli…

      • Antonio.

        Appunto si cerca di capire come potrebbe essere la situazione.

        • Ho perso il mio nome

          Se danno il Cdx al 37%, evidentemente, non può scendere nelle regioni del Sud.

          • Antonio.

            Infatti pare strano pure a me.

    • Antonio.

      Oppure
      CDX 33%
      M5S 30%
      CSX 27%
      LeU 6%
      Altri 4%

      • mdi

        piu probabile un m5s al 29 e il cdx al 34, fermo restando tutti gli altri stabili

        • Antonio.

          Può essere,però appunto il mio discorso era che se cala o è stabile al sud per una eventuale avanzata grillina
          poi il CDX nazionalmente non può essere al 37%.
          Perchè dovrebbe passare del 29 al 37% con avanzamento solo al Nord.
          E pur avanzando al nord pure lì il CDX ha un suo limite.

    • AND

      perche cdx dovrebbe calare al sud?

      • Antonio.

        Anche io sono dubbioso.
        Però l’ho detto in riferimento a chi parla di M5S al 37% al Sud.

    • Aries

      Bisogna vedere se LeU ci arriva davvero al 6…

  • Lorenzo
    • AND

      un mattarello!!!!

      • Lorenzo

        Vero. Ho letto di fretta e ho letto martello.

      • Marco

        is the new clava

    • Marcus T. Zankara <3

      mattarello, come una vecchia sciura… madonna che finocchio sto qua sotto sotto

      • AND

        salveeney frochooooooo!

  • Tony# GigginoPremier

    That was the tragic story of Rywka Gluckmann and her two sons, who in 1942 were given shelter by Michal Kozik in Dabrowa Tarnowska county. Until a short time before the Russians entered the area and freed its citizens from the German occupation, he allowed them to remain in his house, as long as they paid him. But when the money ran out, he butchered all three with an ax. Jews who were hiding across the way heard the cries of people being murdered, and the next day they learned that the Gluckmanns were dead, as a local resident, Izaak Stieglitz, testified after the war.

    A better fate befell a Jewish dentist, Jakub Glatsztern, who found shelter in the home of a Polish woman. When his money ran out, Grabowski writes, he turned to his last remaining option: He decided to extract one of his teeth, in the crown of which he had hidden a diamond. He asked the womans husband for pliers. He gave me old, rusty pliers. I had to remove the tooth together with the root, otherwise I risked breaking the diamond. So I removed the tooth with the root – without an injection, without a painkiller. I took it and said to her, Mrs. Karolak, here is the diamond. As long as I stay under your roof, you will feed me. For starters, she gave him a pork sandwich and some vodka.

    Sexual exploitation and rape were also forms of payment that were sometimes included in the transaction between a Pole and a Jewish woman whom he saved. Testimony to that effect was given by Szejna Miriam L., a Jewish woman of 20. In June 1943, she was turned over to the Gestapo by the man who promised to save her. In her interrogation she related that the man, named Grabacz, promised to help and that very night he had intercourse with me. She gave him a diamond ring, a gold watch, a wedding ring and clothing, but the next day she was arrested by the Gestapo. Now I know that I am doomed and that Grabacz betrayed me, she told the Nazi interrogators before being sent to Auschwitz.

    https://www.haaretz.com/world-news/europe/.premium.MAGAZINE-orgy-of-murder-the-poles-who-hunted-jews-and-turned-them-in-1.5430977

  • Lorenzo
  • Marco
  • seaice

    Domanda: qualcuno sa se lo spoglio elettorale comincerà subito dopo la chiusura dei seggi? Per esempio nel Lazio che si vota anche per la regione si farà una non-stop politiche-regionali?

    • Nyarlathotep

      Penso di sì, ma prima le politiche.

    • Antonio.

      Credo prima senato e poi a seguire camera e regionali.

      • Antonio.

        Dopo la chiusura dei seggi.

      • alexf

        regionali dici sempre lo stesso giorno?

        • Antonio.

          Si,che di fatto sarà quello dopo iniziando alle 23 di Domenica.

    • Lorenzo

      Sì. Alle 23 inizia lo spoglio

    • seaice

      Sarà un massacro quindi : )

    • Marcus T. Zankara <3

      forse le regionali il giorno dopo, mi pare alle europee fu cosi ma forse mi sbaglio

    • Bw

      L’altra volta (si votava anche lunedì fino alle 15) era politiche lunedì pomeriggio-sera, pausa, e regionali dalle 7 il mattino dopo
      Non saprei come funziona vista la chiusura alle 23

  • Antonio.

    Il fatto che ci siano davvero molti indecisi fa si che sorprese siano possibili.
    Tipo che anzichè finire col CDX al 36% e CSX e 5S al 27%
    finisca col CDX solo al 33%,5S al 30% e CSX al 26%.
    Ovviamente la sfera di cristallo non esiste.
    Certo in passato abbiamo visto più volte sondaggi che davano risultati diversi.
    Tipo in Sicilia Musumeci oscillava dal 32 al 40%.
    Col 36% in media.
    Però alla fine il 39,8% ha preso.
    Però appunto molti oppositori di Musumeci prendevano per buono il dato peggiore per lui.
    Oppure che alle comunali il M5S potesse arrivare al ballottaggio a Genova,Palermo o Taranto che non si è neppure avvicinato.

    Alla fine il problema è se si calcola un sondaggio solo sulla base dei risultati
    che piacciano o no.

    Per dire io ragiono diverso,ed ho trovato molto improbabile il sondaggio col CDX vincente in 13 collegi su 17 in Emilia-Romagna.

    • mdi

      cosi come pochi pensavano fassino perdente sindaco

      • Antonio.

        Vero,però appunto è successo solo lì.
        In tutti gli altri comuni previsioni rispettate.
        Tipo a Roma che la Raggi avrebbe vinto.
        Infatti l’errore ci può sempre essere.

        Però poi appunto non è che il M5S ha vinto in tutte le altre città

    • Aries

      Non c’è solo l’incognita delle percentuali generali, ma anche di come si distribuiranno nel territorio. A grandi linee mi sembra molto realistica la simulazione fatta da YouTrend oggi.

  • CEROZZ
    • CEROZZ

      Ovviamente l’aula ha respinto le dimissioni

  • Marcus T. Zankara <3

    ahahahhaha RIDICOLI…. il re è NUDO, ottimo Kimmy è giunto il momento di sfanculare sti yankees del cacchio
    Corea del Nord, fallito anche il secondo test Usa per intercettare i missili di Pyongyang
    Secondo flop nel test del sistema di difesa di Stati Uniti e Giappone contro il possibile lancio di missili intercontinentali di Kim Jong Un
    https://www.quotidiano.net/esteri/corea-del-nord-1.3695886

    • Marcus T. Zankara <3

      in pratica se Kimmy<3 vuole domani puo polverizzare San Francisco, che sarebbe un bene… la Sodoma dei giorni nostri merita siffatta punizione divina

      • Lorenzo

        In realtà non è chiaro se ci arrivino. I missili armati pesano molto di più rispetto a dei missili vuoti

        • Vainer

          E secondo te non li hanno zavorrati? sbegliaaa

          • Lorenzo

            Parrebbe di no

          • Vainer

            Parrebbe una cazzata. Come dire i russi prima hanno fatto il missile delle soyus poi le capsule

        • Marcus T. Zankara <3

          se riesce a fare una bomba h miniaturizzata a missili capaci di colpire la costa ovest, poi forse non tutta l’america quello no

    • Lorenzo

      Ma che questi sistemi non funzioni è abbastanza risaputo.

  • Lorenzo

    Pyongyang ha pubblicato un “Libro bianco sulle violazioni dei diritti umani negli USA”. Il documento, prodotto dall’ Institute of International Studies in the Democratic People’s Republic of Korea (DPRK) e fatto circolare dalla missione nordcoreana a Ginevra, accusa Washington di “discriminazione” e “misantropia”, i due mali che affliggono l’intero sistema americano, sopratutto da quando Trmp si è insediato nello Studio Ovale.”La violenza razziale che si è verificata a Charlottesville, in Virginia, il 12 agosto, è un tipico esempio dell’apice raggiunto dell’attuale politica di razzismo dell’amministrazione”, afferma il rapporto sottolineando tra gli altri punti critici la progressiva soppressione della libertà di stampa e lo stratosferico conto in banca dei funzionari pubblici americani.

    • L’emilianoverde

      I diritti umani adesso li insegna kim allora!

      • Lorenzo

        E’ tutto così fantastico.

    • Diciamo

      Ha ragione.

  • m0g1 – All debtors

    chi vota gli utili idioti della Lega sta in realta’ votando il governo FI-CSX.
    complimentoni!
    che poi non si lamentino pero….

    • Bw

      Considerando la pletora di riciclati che avete candidato che il giorno dopo faranno il salto eviterei quest’argomento 😀

      • Aries

        Sì, anche il m5S ha infarcito le liste di riciclati dell’ultima ora, anche piuttosto sfacciati, che non avevano mai militato.

      • Tony# GigginoPremier

        Ci fai un elenco? Io ne conto su di una mano, e che perderanno nel loro collegio.

        • K.

          Salvatore Caiata
          Leonardo Franci
          Rinaldo Veri
          Francesco Mollame
          Gianluigi Paragone
          Elio Lannutti
          Gaspare Marinello
          Vittoria Casa
          Paolo Lattanzio
          Silvia Vono
          Paolo Turati

          • Tony# GigginoPremier

            Quindi 11 su 630, pensavo peggio.

          • K.

            e ancora:

            Renato Scalia
            Claudio Consolo
            Nicola Cecchi
            Aldo Penna
            Gianni Marilotti

          • Tony# GigginoPremier

            Ok ma non è che se uno vota PD o altro è riciclato. Pure io votavo altro, è naturale.

          • K.

            tutta gente che in un modo o nell’altro hanno fatto parte di partiti, liste, giunte e staff degli altri partiti collusi e mafiosi. Non sono votanti.

          • K.

            *ha fatto parte.

          • Tony# GigginoPremier

            Hanno visto la luce e si sono pentiti.

          • K.

            Hanno intravisto la seducente prospettiva di centinaia di migliaia di euro.
            Legittimo per carità.

          • m0g1 – All debtors

            e perche Lannutti dovrebbe andarsene?
            ma Veri non e’ l’ammiraglio che si e’ gia ritirato?
            e Paragone? se vuole andare alla Lega perche non si e’ candidato con loror? l’avrebbero candidato.
            solo per fare due esempi

        • Vladimir1870

          Questo è importante. Perdenti e fuori dai cogli…i. Debbo ammettere molti nomi non mi sono piaciuti, affatto. Obtorto collo ma….. meglio soli che male accompagnati. Io sono vecchio e conosco bene l’arrivismo spudorato dell’umanità dolente.
          L’essere umano, a volte (spesso, troppo spesso), fa veramente schifo.
          Io sono fra i 5 Stelle proprio per la loro pulizia ed onestà. Se dovesse cadere (ma non lo credo, anche se la storia umana ci insegna molte cose), sarebbe la catatastrofe per questo paese. Affermo “la catastrofe” non “una catastrofe”, articolo determinativo, la fine di ogni possibile resurrezione, la morte nera del paese. Non c’è speranza per cio che rimane.

          • K.

            *honestà.

            La Catastrofe 😀

      • Vainer

        Dopo meno di due anni pressochè integri resteranno PD e Lega

        • L’emilianoverde

          Sono d’accordo vainer,nel pd ormai la minoranza non c’è più …e la lega dovrebbe aver candidato gente leghista.Forza italia e ,soprattutoi 5 stelle,rischiano di perdere un sacco di deputati in corso…

      • m0g1 – All debtors

        queste sono supposizioni.
        quel che ho scritto e’ un fatto.
        facendo coalizione con FI la Lega permette di fatto a FI di avere molti piu seggi di quel che avrebbe correndo da sola.
        seggi sufficienti per fare la stampella del CSX.

        la mia supposizione sta nel fatto che FI e’ pronta a mollare la Lega per fare siffatto governo, ma su questo credo possano concordare tutti

        • Vainer

          Se per quello concorda pure Salvini. All’inizio però servono più sedie possibili

          • m0g1 – All debtors

            infatti.
            scrivevo guardando con gli occhi di un leghista, come fra tanti scrivono qui dentro.
            si sono tagliati i coglioni da soli..

          • Vainer

            Ah su questo non mi pronuncio

        • L’emilianoverde

          Ovvio che è probabile fi faccia un governo col csx,pensi salvini non lo sappia?il punto è che anche salvini qualche scranno lo guadagna da quest’alleanza.Dopo le elezioni si vedranno le possibili alleanze,intanto ci hanno guadagnato entrambi;più silbio sicurzmente,ma anche salvini

          • m0g1 – All debtors

            io parlavo di te (per esempio).
            ovvero di uno che vuole votare lega perche pensa di portare avanti certe idee.
            ma in realta’ sta favorendo il formarsi di un governo che ne fara’ tutt’altre di politiche..

          • L’emilianoverde

            Infatti spero che forza italia e pd non avranno i numeri,me lo auguro con tutto il cuore,so benissimo che appena può berlusconi si allea con renzi

          • m0g1 – All debtors

            si ma votando lega in tutti gli uninominali dove ci sono forzisti state regalando seggi a FI, che li usera’ “contro” di voi e le vostre idee, facendo tutt’altro.

          • L’emilianoverde

            Io ho sempre detto che se nel mio collegio ci fosse stato un forzista non loavrei votato.Però hanno messo un leghista,quindi voto lega.Petrella ad esempio che ha quell’idiota drlla brambilla non la vota

          • Aries

            E’ con questi ragionamenti qua che alla fine il cdx negli uninominali è quasi sempre andato peggio che al proporzionale. A sx non succede se non di rado ed è così che l’uninominale gli è congeniale, come ammesso pure da Renzi che punta tanto su questo effetto.

          • m0g1 – All debtors

            beh tu non sei quindi nel tipo di elettorato che intendevo.
            ma qualcun’altro che ha bazzicato il blog nelle settimane scorse si.

            e puo’ anche essere che in tanti facciano il tuo ragionamento e nei collegi dove c’e’ un forzista il cdx possa rischiare quel che non pensava di rischiare.

            a ver…

          • L’emilianoverde

            Per quello che vedo tra quelli checonoscono che votano lega,molti non sanno neanche chi è il candidato…la maggioranza dell’elettorato,almeno al nord,mi sa che voterà in base al partito con la logica nazionale.Il discorso cambia in alcuni collegi tipo bologna dove hanno candidato casini ad esempio…

          • Aries

            E’ vero anche il contrario, i forzisti eleggeranno leghisti. La lega in questo modo massimizza il proprio potenziale, perchè avrà più dei parlamentari che avrebbe preso altrimenti. Come dice Renzi, con questa legge elettorale conta il gruppo parlamentare che ottieni, non la percentuale che prendi.

        • Aries

          Fossero andati divisi le elezioni le avrebbe vinte Renzi, che si prendeva gran parte del nord…

          • m0g1 – All debtors

            o il 5s

          • Aries

            Sogni… il M5S al nord finirà assolutamente sotto il csx.

          • m0g1 – All debtors

            non creto.
            dovevi battere il csx negli uninominali.
            cosa fattibilissima in moltissime regioni

          • m0g1 – All debtors

            *collegi

          • Aries

            Al nord, no. Il csx sarà tra il 25 ed il 30, il m5s sarà sotto il 25.

          • m0g1 – All debtors

            ci sarebbe stato voto utile per non far vincere la sx

          • m0g1 – All debtors

            che per la lega dovrebbe essere meglio

    • alexf

      discorso poco lucido. Pure la Lega con l’alleanza becca più parlamentari che potrebbero servire per far avere i numeri ad un governo Mow+LN+FdI.

      • m0g1 – All debtors

        a mio parere la differenza da soli o in coalizione in relazione ai seggi e’ mooolto piu marcata per FI.
        in vaste aree del nord la lega avrebbe preso i collegi anche da sola.
        penso invece che per FI si sarebbero contati su una mano..

        • alexf

          facemmo un po’ di calcoli con qualcuno qua sopra nei giiorni in cui stavano approvando la legge elettorale (non ricordo se con Petrella o Antonio o qualcun’alktro). Ne veniva fuori che per la Lega al nord sarebbe stata un’ecatombe con la quasi totalità dei seggi che andavano al Piddì.

          • m0g1 – All debtors

            pero all’epoca il pd aveva ben altri numeri…
            (e per me scende ancora..)

  • Lorenzo

    Rischiano di avere la disoccupazione troppo bassa negli USA…
    https://www.axios.com/joblessness-1517428648-c1fbf22f-09d9-4698-839d-8afd28b560d9.html

  • CEROZZ
    • Franz d.

      il mitico de mita in campania.. azz

      • rossopietro

        E’ il nipote

    • Lorenzo

      Quello in Piemonte è perso

    • Roberto

      De Mita? LOL.

    • roberto

      dellai rischia pure di vincere qua…bella sfida con fugatti (Lega) e Fraccaro (m5s)

    • L’emilianoverde

      Casini e la lorenzin li hanno messi in 2 tra i più solid tra l’altro

      • CEROZZ

        Il PD potrebbe guadagnarci 1% nel proporzionale grazie a loro, doveva pur ringraziarli in qualche modo.

        • L’emilianoverde

          Questo è vero,ma vedrai che soprattutto a bologna il pd perderá parecchi punti.Ovviamente il collegio casini lo vince lo stesso,ma il pd di punti a bologna ne perde con la sua candidatura

          • Vainer

            Sicuro Errani era popolare, potrebbe pure vincere

          • L’emilianoverde

            Questo è vero,infatti leu farà un ottimo risultato a bologna.Ma alla fine penso che la maggioramza degli elettpri del pd voterà col pensiero del nazionale e non del collegio.Quindi il pd andrà male per i suoi stamdard a bologna ma ,a mio parere,il collegio lo vincerà ugualmente.

        • Vainer

          Secondo me Prodi è intervenuto più che altro per Bologna. Errani potrebbe anche vincere

          • L’emilianoverde

            Però non c’è il disgiunto in sta legge….è questo che mi fa pensare che casini la spunti alla fine,anche se con un pessimo risultato

    • KLAATU BARADA NIKTO

      a Chioggia o i 5S sono ancora popolari da quando hanno vinto il comune e rubano voti al CDX senza superare il CSX o lo vedo male dalla Tor

    • Bw

      Ahah ma il senso di Ignazio Messina a Brescia? 😀

  • Tony# GigginoPremier

    http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/dagoelezioni-grillo-disgustato-m5s-ndash-maio-casaleggio-sono-166182.htm per ora solita cazzata di Dagospia ma imho la possibilità che Dibba esca in futuro é concreta.

    • Marco

      non voglio regalare il click, che dice?

      • Tony# GigginoPremier

        Che a Peppe non piace questo mov troppo governativo e vuole fare mov incazzati con Dibba.

        • Marco

          ahahah

    • Marcus T. Zankara <3

      ma scusa a me sembra una cosa normale, io non so SIbily<3 cosa ci faccia in quel movimento ancora… ma cmq non erano casi isolati, il movimento era antikasta, antifinanza, anti poteri forti, rivoluzione dal basso, rovesciamo la piramide e ste cagate qua…vediamo alla conta il 4 marzo, perchè nel 2013 prese tanti di quei voti da quell'elettorato che non so se riconferma a sto punto visto che votare m5s equivale votare Scelta Civica delle passate elezioni

    • Vainer

      Che siano cazzate è ovvio. Ma tante contraddizioni prima o poi si faranno evidenti

      • Marcus T. Zankara <3

        ma poi non c’è stato manco un cambio di marcia graduale, erano fino al referendum di un anno fa antikasta puri e duri… poi un po assopito, poi da quando dimah ha preso le redini boom giravolta a 360 gradi

  • CEROZZ

    @lore@blacklollo:disqus il cdx ti hanno messo la Bongiorno nel tuo collegio?

    • Lorenzo

      No, un tizio in quota Parisi

      • L’emilianoverde

        Da te vince il csx sicuramente poi

        • Lorenzo

          Secondo Rep CSX e CDX sarebbero pari, ma mi sembra senza senso come cosa

          • L’emilianoverde

            Ma è impossibile,vince il csx..sei a torino 1 giusto?

  • CEROZZ
    • Aries

      Interviene anche Gentiloni

  • K.

    Ormai si va verso un governo Di Maio appoggiato da FI, ex scelta civica passati al cdx e Ln.

    • Roberto

      Disastro.

  • Roberto

    I pentastellati non sono al 30%. Questo sondaggio è fake.

    • roberto

      38%

    • Tony# GigginoPremier

      Ora mi sento più tranquillo, ampiamente sopra il 30.

      • Roberto

        I miei pronostici falliti sono roba del pasato.
        Ho vinto in Spagna, Cipro e Cile.

    • Stefano

      Tutti i sondaggi sono dei fake!
      Il problema sono le aggiustatine che danno certi istituti prezzolati.

  • franco

    Ottimo il servizio che ha appena fatto tagadà su come si vota

  • CEROZZ

    Chi ha candidato il centrosinistra alla camera a Bologna per controbilanciare la candidatura di Casini al senato?

    • Vainer

      Non hanno detto Errani?

      • franco

        non hai capito l’ironia della sua domanda

        • Vainer

          Si ha scritto centro sinistra. Alle ironie del cazzo difficile farci caso

          • franco

            oppure è stato un tuo lapsus freudiano per cui consideri Leu e non il PD come centrosinistra !

          • Vainer

            Io li considero tutte e due di centro sinistra e farrò sempre la somma dei due. A differenza loro non riesco ad avere alcuna cattiveria particolare. Poi tornado a Casini Errani ebbene ci voleva per capire una volta per tutte com’è ora la base del PD, considerando il carisma che aveva Errani in Regione. Ad ogni modo vinca il migliore

      • CEROZZ

        Errani corre per LeU.
        Intendevo il candidato del PD-+E-I-CP alla Camera dei Deputati, visto che Casini va la senato

        • Vainer

          Non lo so. Allora non avevamo capito nulla

          • CEROZZ

            Alla fine chi ti hanno messo nel collegio?

          • Vainer

            Il ministro De Vicenti

  • Antonio.

    Comunque Youtrend non è che sia infallibile quando fa analisi politiche.
    Per esempio dicono che in Lombardia alle scorse politiche la distanza tra CDX e CSX era del 7,5% ed ok.
    Che il CDX era al 35,7% ed il CSX bersaniano al 28,2%.
    Ed appunto differenza del 7,5%.
    Poi dice che però a livello di liste per le regionali invece il CSX ridusse il gap col CDX al 5,8%.
    Perchè Maroni prese per le sue liste il 43,1% e Ambrosoli il 37,3%.
    Però questo confronto non è corretto.
    Perchè mentre per le politiche per il CSX tiene conto solo della coalizione bersaniana per le regionali l’analisi di Youtrend invece sembra ignorare che
    Ambrosoli avesse pure l’appoggio delle forze di Igroia.
    E con queste il CSX partiva dalle politiche in prospettiva regionali al 29,9%.
    E 35,7%-29,9%=5,8.

    Cioè tra CSX e CDX ci fu lo stesso gap nelle 2 elezioni.
    CDX politiche Lombardia 35,7%
    CSX politiche Lombardia 29,9%
    Gap CDX +5,8% sul CSX.

    CDX liste regionali Lombardia 43,1%
    CSX liste regionali Lombardia 37,3%
    Gap CDX +5,8% sul CSX.

    • Antonio.

      CDX e CSX crebbero come liste entrambi del 7,4% tra politiche e regionali.

    • Marcus T. Zankara <3

      ma questi sono gli esperti pakati 😉

  • CEROZZ

    A Bologna il PD candida Andrea De Maria (Ex PCI-PDS-DS) alla Camera dei Deputati

  • HOTDOG

    allora, non vi ho dato notizia dei candidati nel cdx in Puglia dei collegi plurinominali, che per comodità chiamerò Foggia/Bat, Bari, Brindisi/Taranto e Lecce alla Camera e BA/FG/BT e LE/BR/TA al Senato…alcuni di loro chiaramente sono già nell’uninominale, purtroppo su diverse donne non ho trovato notizie

    FI
    BARI: Francesco Paolo Sisto (deputato uscente)-Federica De Benedetto (esponente leccese dei Ricostruttori del sindaco di Pavia Cattaneo e già candidata alle europee 2014)-Massimo Cassano (deputato uscente ex NCD)-Maria Tiziana Rutigliano (chi è? boh)
    LECCE: Elvira Savino (deputata uscente)-Elio Vito (napoletano ed ex ministro)-Micaela Di Donna (foggiana cognata del sindaco Landella)-Stefano Gallo (figlio del senatore ed ex sindaco di Martano Cosimo Gallo)
    TARANTO/BRINDISI: Mauro D’Attis (brindisino vicino a Tajani e già candidato sindaco)-Vincenza Labriola (deputata uscente ex M5S di Taranto)-Paolo Pagliaro (editore di Telerama e già candidato sindaco alle primarie a Lecce)-Beatrice De Donato (fedelissima di Vitali di Polignano…il collegio comprende il sud barese)
    FOGGIA/BAT: Ada Elsa Tartaglione (leader di FI in Molise)-Raffaele Di Mauro (coordinatore provinciale a Foggia)-Rosa Caposiena (capogruppo consiliare a San Severo)-Fabio Valerio (consigliere comunale a Lucera)

    FDI
    BARI: Marcello Gemmato (sindaco di Terlizzi e leader regionale)-Annamaria Caprio (assessore a Cassano Murge…a quanto pare candidata per arginare Zullo di NCI come vedremo)-Pietro Ciccimarra (assessore ad Altamura)-Virginia Ambruosi (avvocato di Bari)
    LECCE: Gemmato-Maria Rosaria Tucci (vicesindaco di San Donato di Lecce)-Pierpaolo Signore (consigliere comunale di Lecce)-Ivana Vallone (consigliere comunale di Cutrofiano)
    TARANTO/BRINDISI: Gemmato-Grazia Neglia (consigliere comunale di Fasano)-Nicola Ricci (assessore a Ceglie)-Valeria Rotolo (chi è? boh)
    FOGGIA/BAT: Gemmato-Stella Mele (segretario provinciale di Barletta)-Raimondo Lima (consigliere comunale a Trani)-Anna Maria Patruno (chi è? boh…forse di Molfetta)

    NCI
    BARI: Raffaele Fitto-Gabriella Carlucci (in quota UDC, già deputata ed ex sindaco di Margherita di Savoia)-Ignazio Zullo (consigliere regionale di Cassano Murge…vedi sopra per la Caprio di FDI)-Maria Laura Mancini (sindaca di Minervino Murge)
    LECCE: Fitto-Carlucci-Francesco Bruni (senatore uscente ed ex sindaco di Otranto)-Stefania Oltremarini (consigliere comunale di Gallipoli)
    TARANTO/BRINDISI: Fitto-Carlucci-Nicola Ciracì (deputato uscente di Ceglie)-Maria Rosaria Olive (consigliere comunale di Fasano e sorella dell’ex calciatore Renato)
    FOGGIA/BAT: Angelo Cera (ex sindaco di San Marco in Lamis e storico leader provinciale dell’UDC)-Carlucci-Paolo dell’Erba (assessore ad Apricena e presidente del San Severo Calcio, in quota Quagliariello)-Maura Di Salvia (di Sannicandro Garganico in quota UDC)

    LEGA
    BARI: Rossano Sasso (leader regionale di Bari)-Anna Rita Tateo (anche lei barese con incarichi nazionali nell’allora NCS)-Giovanni Riviello (già candidato sindaco a Santeramo)-Maria Montanaro (chi è? boh)
    LECCE: Sasso-Tateo-Salvatore Di Mattina (di Gallipoli, fedelissimo di Marti)-Rosa Testino (coordinatrice cittadina a Corato)
    TARANTO/BRINDISI: Anna Rita Tateo-Paolo Taurino (istrionico leader cittadino di Brindisi ed ex fittiano)-Angela Pennetti (consigliere comunale a Monopoli)-Angelo Gianfrate (già candidato sindaco a Martina Franca)
    FOGGIA/BAT: Joseph Splendido (consigliere comunale a Foggia)-Patrizia Melchiorre (di Manfredonia, leader provinciale del movimento femminile della Lega)-Antonio Campana (coordinatore provinciale di Barletta)-Anna Rita Tateo

    FI
    BA/FG/BT: Licia Ronzulli (milanese fedelissima di Berlusconi e Mantovani)-Dario Damiani (consigliere comunale a Barletta)-Carmela Minuto (consigliere comunale a Molfetta)-Domenico Scilipoti (ex deputato siciliano)
    BR/LE/TA: Luigi Vitali (leader regionale di Francavilla Fontana)-Ronzulli-Michele Boccardi (deputato uscente di Turi)-Giuseppina Resta (dovrebbe essere di Francavilla dunque fedelissima di Vitali)

    NCI
    BA/FG/BT: Esterina Bonafede (ex assessore regionale in Sicilia in quota UDC)-Antonio Distaso (deputato uscente di Bari)-Donatella Lamparelli (consigliere comunale di Rutigliano)-Piero Liuzzi (deputato uscente di Noci)
    BR/LE/TA: Antonio Raone (vicesindaco di Presicce e presidente del Tricase Calcio in quota UDC)-Simona Manca (ex assessore provinciale di Trepuzzi)-Massimo Carmelo Romano (consigliere comunale a Matino)-Stefania Nuzzaci (chi è? boh)

    FDI
    BA/FG/BT: Filippo Melchiorre (consigliere comunale a Bari)-Vita Maria Nocco (chi è? boh)-Gianvito Casarella (coordinatore cittadino a Cerignola)-Anna Lamedica (già candidata sindaco a Torremaggiore)
    BR/LE/TA: Daniela Santanchè-Paolo Perrone (ex sindaco di Lecce)-Antonietta Manghisi (consigliere comunale di Castellana Grotte, che è nel collegio con il sud barese)-Christian Continelli (consigliere comunale di Ostuni)

    LEGA
    BA/FG/BT: Erika Stefani (senatrice uscente ed ex sindaco di Trissino in Veneto)-Roberto Marti (senatore uscente ex fittiano di Lecce)-Antonella Lella (chi è? boh)-Benedetto Miscioscia (assessore ad Andria)
    BR/LE/TA: Marti-Lella-Antonio Scianaro (ex consigliere regionale di Fasano)-Isa Di Bari (chi è? boh)

  • K.
    • Marcus T. Zankara <3

      fanno bene a mandarlo sulle reti mediaset… ci sta come mossa

      • K.

        Carelli mi dà l’impressione di uno rapito a cui è stato fatto il lavaggio del cervello, tipo film di Polanski. Non so perché.

        • HerrX

          rapito a cui è stato fatto il lavaggio del cervello? film di Polanski ? eh ?

  • Antonio.

    Se il CDX fosse andato diviso tra LN-FDI e FI-NcI al Nord PD e 5S avrebbero vinto ovunque a parte i collegi tipo Sondrio,Cantù e Romano di Lombardia
    in Lombardia e Legnago in Veneto.
    E sarebbe stata una perdita assolutamente non compensata da qualche deputato proporzionale in più.

    • Marcus T. Zankara <3

      SILBIO<3 domina

  • Marcus T. Zankara <3

    domani sera potrei andare ad ascoltare Kapitanoh- mio Kapit-anoh… cmq adesso si vedono un sacco di manifesti della Lega in città ma senza il candidato locale, chi hanno candidato a verona un forzista? c’è messo solo vota Lega, e cmq ci sta quello è il messaggio che deve veicolare

    • CEROZZ

      Vito Comencini (Lega)

    • L’emilianoverde

      Tira aria leghista più a bergamo o verona per te?

      • Marcus T. Zankara <3

        Berghem…

      • Michele

        A Verona c’è un leghista e ci sono pure manifesti di Tosi ovunque, il CDX nel complesso farà strage..

        • Marcus T. Zankara <3

          si dicevo ieri sarai felicissimo 😀 Tosi sta in quelli fighi a tutte le fermate strategiche degli autobus 😀 ne avro viste una decina almeno

          • Michele

            Invecchiato e ingrassato parecchio..

          • Marcus T. Zankara <3

            minchia una porchetta pare, poteva farsi photoshoppare… e finiti i bei tempi quando indossava tacchi e parrucco a londra.. eheheh

          • Aries

            Tosi deve massimizzare il risultato. Comunque se gli riammettono le liste NCI il 3% lo può fare davvero.

          • Marcus T. Zankara <3

            perchè le hanno escluse?

          • Aries

            In Lombardia 1, 3 milioni di votanti e 15 collegi. Mancava un documento di NCI.

          • Antonio.

            Hanno per ora escluso tutto il CDX da Milano e Monza e Cremona e Suzzara alla camera perchè non ci sarebbe il documento che attesterebbe la partecipazione di NCI alla coalizione di CDX.

          • Marcus T. Zankara <3

            beh brutta botta…. qui vincerebbe il csx credo a occhio è, tranne qualche periferia di milano, ma se parli milano e monza citta e cremona e suzzara vanno tutte al csx senza il cdx

          • Aries

            Sarebbero 40 seggi circa in più al csx e in meno al cdx sul nazionale.

  • Marcus T. Zankara <3

    cmq se potessi consigliare una mossa di scena a SILBIO<3 gli direi di andare in piazza ad Arcore a sfidare vis-a-vis DIbbah e spolverare qualche sedia sul palco…. FI +5% il giorno dopo

  • Marcus T. Zankara <3

    ma QUANDO si saprà con certezza tutte le liste ammesse in Italia per le elezioni?

    • Antonio.

      Dopo 4 giorni dal fatto.

    • CEROZZ

      Entro 8 Febbraio.

      • Marcus T. Zankara <3

        ma anche perche devono iniziare a stampare le schede ed affiggere gli elenchi nei comuni no…

  • Aries

    A sentire Lupi c’è la possibilità che in Lombardia vengano scartate le sole liste di NCI e non tutta la coalizione con gli uninominali, per questo la lega non si sta lamentando, ma loro stanno col piede di guerra.

  • centrodestra: non é vero il 34,8%, manca Noi con l’Italia…

  • CEROZZ
    • Antonio.

      Alcuni sono cambiati,tipo a Genova ora è CDX.
      Poi in alcune province pur mantenendo il presidente di CSX ci sono maggioranze di CDX come a Savona o Novara e forse pure Bergamo.

      • CEROZZ

        Vero genova è cambiato. L’elezione indiretta è comunque segreta, quindi tipo a Bergamo alcuni consiglieri comunali “moderati” di cdx potrebbero votare per le liste PD, poi il voto è ponderato quindi Bergamo città vale molto.

        • Antonio.

          E’ che mi pareva che a Bergamo con le nuove elezioni per il consiglio il CDX avesse tolto la maggioranza al CSX o che quantomeno fossero pari rispetto a 2 anni prima.

  • Aries

    Pare che nel 2020 torneremo a votare direttamente per le province. L’anno prox la legge Del Rio andrà rivista, e ne verranno ripristinate le competenze ed i finanziamenti, tornerà tutto come prima. E per assurdo ce lo chiede l’Europa…

    • DP

      che palle, altre elezioni

      • DP

        però erano simpatiche le elezioni provinciali

        • Vainer

          Ecco togliendo le regioni ok. Si stava molto meglio con Stato, province e comuni, credetemi

    • CEROZZ

      Spero di no…meglio l’elezione indiretta, si risparmiano soldi per un organo che nessuno considera.

      • Vainer

        Ti rispondo anche qui. Hanno messo il ministro De Vincenti

        • CEROZZ

          Buono, rispetto ad altri piazzati in Emilia

          • Vainer

            In effetti ho chiesto a Petrella e mi ha detto che negli anni 70 era iscritto al PCI

      • franco

        ma cosa risparmi !!!! risparmi se le abolisci affettivamente le province mandando a casa i dipendenti ed alienando gli edifici . Ma questo si sa è irrealizzabile. Le province hanno 25 consiglieri.

        • CEROZZ

          Vuoi tornare a eleggere le PROVINCE…?

          • franco

            delle due l’una:
            o le abolisci del tutto
            oppure non puoi considerare come spending review il costo della democrazia. Ma stiamo scherzando????

    • Vainer

      Bene andiamo all’indietro!!! Facciamo anche tre camere

  • Marcus T. Zankara <3

    cmq dopo essermi assentato dai grandi centri del nord per un lungo periodo, cinque anni, devo dire che:
    1- ho notato molta piu integrazione tra i ragazzi, un tempo i nekri stavano con i nekri, i cinesi con i cinesi, i rumeni con i rumeni e via dicendo una volta usciti da scuola, ora invece stanno tutti insieme
    2- le donne islamiche senza velo, truccate e vestite all’occidentale sono molte di piu… a dire il vero ho visto pochissime ragazze con il velo, cosa che cinque anni fa a verona le vedevi ovunque, invece tantissime ragazze ma anche donne sulla 30ina-40ina maghrebine e via dicendo meglio integrate
    3- i nekri pakano molto di piu i biglietti dei mezzi pubblici rispetto al passato
    questo non esclude che ci sarebbe da fare una pulizia anche se chirurgica e che trovo senza senso vedere branchi di baldi giovani fancazzeggiare e di fatto invadere stradine di quartiere in 30-40 per andare a giocare al campetto del quartiere, occupandolo di fatto ogni pomeriggio..

    • Michele

      Hanno aumentato a tappeto i controlli ATV..

      • Marcus T. Zankara <3

        ma adesso poi sale la sicurezza ho visto, ma è una cosa privata credo a cui abbiano dato l’appalto… e bloccano e fanno controlli, un po piu seriamente rispetto al passato…

        • Michele

          Sì praticamente ormai controllano tutti i giorni e non ha più senso provare a sfangarla, poi in effetti almeno si nota una maggior presenza di extracomunitari..

      • Marcus T. Zankara <3

        cmq anche a bergamo fuori dalla stazione cinque anni fa era una cosa impossibile, si accoltellavano ogni giornol… invece ora ho visto una pulizia e un decoro, quasi non riconoscevo la zona..

    • gianni verdi

      VERONA. Due immigrati sono rimasti feriti in una rissa scoppiata la notte scorsa a Verona nel parcheggio di fronte a una scuola di danza dove si stava tenendo una festa privata. Una

      ventina di persone, tutte di origine africana, sono rimaste coinvolte nella furibonda lite, continuata fino all’arrivo delle Volanti della Polizia, allertate da alcuni residenti. All’arrivo degli agenti c’è stato un fuggi-fuggi generale, a terra sono rimasti feriti due giovani uomini.
      insomma … un paio di giorni fa ciò,….un mio ex collega di Verona è tutt’ora parecchio arrabbiato…

    • Vainer

      Quante volte qui te l’avevo detto sul fatto delle donne arabe….ridevate citrulli

  • Michele

    Ma quando si dovrebbe sapere in definitiva sta storia delle liste di CDX in Lombardia?

    • franco

      dicevano 48 ore per fare il ricorso ed altrettante per avere la risposta

    • Marco

      ma tanto saranno riammesse, tranqui

  • Antonio.

    Comunque ho seguito la cosa e posso dire che i giudici che hanno escluso il CDX a Milano sono davvero fuori di testa.
    E non è tifo.
    E direi lo stesso se fosse capitato ad altre coalizioni.
    Quindi per piacere evitiamo flame inutili e da bambini piccoli.
    Cioè Forza Italia,la Lega e i Fratelli D’Italia avevano presentato le loro
    liste plurinominali e poi i candidati nei collegi che sono dei vari partiti.
    Ed erano stati approvati.
    Poi NcI ha fatto lo stesso.
    Per i giudici senza un documento che pare però non doveva esserci.
    Ed i geniali giudici milanesi cosa hanno fatto ?
    Hanno cancellato tutto il CDX in tutta Milano e Monza.
    cioè,ma ci rendiamo conto ?

    Come se la Lorenzin dimenticasse un documento in Toscana.
    E se per questa dimenticanza la commissione cancellasse
    in Toscana tutto il CSX in tutti i collegi.
    Fuori PD e le altre liste per un errore di una sola lista.

  • HOTDOG

    Chi mi andrà a rappresentare nella provincia voglio scegliermelo io e non lasciare che lo facciano i dirigenti dei partiti…punto

    • CEROZZ

      I componenti della provincia sono eletti dai consiglieri comunali e dai sindaci della provincia, non dai partiti

      • HOTDOG

        I rappresentanti dei partiti…va bene così?

        • CEROZZ

          I rappresentanti “dei partiti” sono eletti da te.

          • HOTDOG

            Vabbe ci rinuncio

          • franco

            si sono fissati su una stronzata assoluta che fa risparmiare niente allo stato, ma che leva molto di democrazia. Poi fanno idiozie tipo indire un referendum non in concomitanza per es con altre elezioni sprecando molti + soldi.

      • franco

        Cerozz – basta con questa stupidaggine. La democrazia indiretta è sempre una democrazia di serie B

        • CEROZZ

          Per te può essere una stupidaggine, pur rispettando la tua opinione, ti dico che un sistema che applica elezioni indirette è spesso più democratico di tante elezioni dirette che di democratico non hanno nulla.

          • franco

            Perchè???? spiegati

          • CEROZZ

            Prendiamo l’esempio della Francia, che può apparire un paese molto democratico con principi di democrazia diretta come l’elezione del Presidente.
            In realtà l’elezione del capo dello stato è forse l’unica elezioni diretta in Francia, mentre il resto si parla di democrazia indiretta.
            Il senato francese è eletto indirettamente, l’assemblea nazionale ha un sistema elettorale con uno sbarramento del 12,5% che quindi non permette ai candidati di piccolo rilievo di poter accedere al parlamento, tali sbarramenti sono applicati sia per le regioni che per i dipartimento (corrispondenti alle nostre province) rendendo il sistema “libero” da veti di piccoli candidati, ma in Francia in pochi considerano questo sistema non democratico.
            Oppure negli USA, l’elezione del Presidente è indiretta, i cittadini eleggono i delegati per singolo stato poi quest’ultimi eleggono il Presidente nonostante ciò l’America è considerato un paese “pienamente” democratico.
            Il concetto di democrazia come vedi, ha molte varianti.

          • franco

            allora :

            lo sbarramento al 12,5% è cosa ben diversa dalla elezione indiretta. Su questo anche io sono critico.

            Per quanto riguarda gli USA – nonostante l’elezione dei “grandi elettori” avvenga per scrutinio segreto – in tutta la loro storia di elezioni presidenziali si sono avuti in totale e sottolineo IN TOTALE solo 10 (e dico 10) voti difformi da quello che ci si aspettava. I nostri sono maestri di inciuci segreti. Per questo non mi fido di elezioni indirette!!!

          • CEROZZ

            Vero, il nostro voto indiretto non ha la tradizione di quello americano. Non so in che modo il legislatore potrebbe adottare delle norme anti-inciuci segreti, detto questo da quanto c’è l’elezione indiretta di province non si parla più. Quest’ultima mia affermazione, puoi ovviamente interpretarla positivamente o negativamente.

          • Antonio.

            Forse pure più di 10 che solo adesso sono stati 7 nel 2016.
            e poi ricordo nel 2000 un Den di WDC che si astenne.

          • franco

            io sapevo 10 non so se il dato è precedente alla elezione di Trump.

  • Antonio.

    Siamo al livello:
    nel comune di Rocca Cannuccia si presenta Franco Rossi per il CDX.
    Sostenuto da:
    Forza Italia
    Lega Nord
    FDI
    NcI
    I giudici esaminando le liste vedono che la lista di NcI non ha il numero di firme sufficienti.
    Il resto in regola.

    E cosa fanno ?
    Cancellano Pino come candidato sindaco e le altre 3 liste oltre naturalmente a quella di NcI.
    Cioè,da repubblica delle banane proprio.

    • Marco

      cdx di incompetenti

      • Antonio.

        Certo,però anche i giudici non scherzano che una cosa del genere non è prevista dalla legge.
        Al massimo si esclude la sola NcI e non tutto il CDX.

        • gianni verdi

          follia escludere tutto il cdx in effetti, da dove la han tirata fuori boh

          • Antonio.

            Esatto,forse NcI ha sbagliato,e non mi stupirei,però appunto giudici fuori dal mondo con una decisione simile.

          • gianni verdi

            giusto sanzionare in qualche modo chi ha sbagliato ma se poi punisci tutti… cosi si riduce il tutto ad una macchietta e la giustizia ad una barzelletta

        • mdi

          sta roba delle coalizioni si sta ritorcendo loro contro.
          Son contento.

          • Antonio.

            Fosse che avviene per motivi giusti ok,ma così no.
            Tipo uno mi stà antipatico,gli cade il portafoglio ed io me lo prendo che lui non se ne accorge.
            Non mi parrebbe giusto.
            Allora se la coalizione non ti piace battila politicamente e non per queste cose.

          • mdi

            si ma se non si è capaci a presentare la documentazione, allora perchè insistere con sta boiata delle coalizioni? non mi pare che in germania esistano o in gran bretagna o stati uniti……………

          • Antonio.

            Ripeto se ha sbagliato ha sbagliato NcI e dovrebbe pagare solo NcI e non tutti.

          • Marco

            da quello che ho sentito i documenti li ha fatto e presentati FI

          • Antonio.

            Non sei informato sulla questione.

          • Marco

            così ho sentito in tv

          • Antonio.

            Fake news.

          • mdi

            in ogni caso, ritengo una boiata l’utilizzo delle coalizioni, che poi subito dopo si rompono e di fatto, ingannano solo gli elettori.

          • Antonio.

            Ok,però sono 2 questioni diverse.

          • mdi

            si curo, ma che si aboliscano le coalizioni. poi dopo le elezioni ci potrà essere una convergenza, come è sempre stato fino agli anni 90

          • Antonio.

            Siam sempre lì.
            Anche se non piace la coalizione è lecita.

          • mdi

            certo, ma non è trasparente. Io , pensa, son per l’uninominle secco all inglese. di partito e senza coalizioni o scemenze simili

          • Antonio.

            In realtà neppure così eviteresti il problema.
            Tipo se i partiti del CDX per le elezioni facessero una lista unica.

          • mdi

            che la facciano, allora.

          • Antonio.

            Però sarebbe la stessa cosa.
            Tipo il PDL che metteva assieme FI,AN ed altre sigle minori.

        • Marco

          ma la coalizione è prevista dalla legge, se le carte non sono corrette ci va di mezzo tutta la coalizione, mi pare giusto

          • Antonio.

            Non funziona così.

          • Marco

            dillo ai giudici

          • Antonio.

            1) Spesso i giudici sbagliano.
            2) C’è un ricorso apposta.

          • Marco

            ma tanto sistemano tutto, di che ti agiti?

          • Antonio.

            Non è questione di agitarsi,ma solo di dire le cose come stanno.

    • alexf

      il problema sta nel fatto, se non erro, che la coalizione deve essere la stessa in tutta italia… se in una circoscrizione s’è fatto uno sbaglio che si fa? Boh…..

      • Antonio.

        Una interpretazione estensiva della Legge potrebbe portare allora alla cancellazione del CDX da tutta Italia.

        😉

        • alexf

          vediamo se i giovani sono abbastanza comunisti, come dice Berlu, per farlo! 😛

  • Antonio.

    E se si facesse una via diversa,cioè abolire le regioni e però province elette direttamente e con ovviamente più poteri e competenze ?

    • Vainer

      Sempre pensato, prima del 1970 era molto meglio

    • Aniello Falco

      Potrebbe magari però sorgere il problema per quanto riguarda la gestione di grandi enti come la sanità, magari in alcuni casi non ce la farebbero a gestirli, mentre la regione muovendo più soldi riesce a destreggiarsi meglio. Anche se io sono per un maggiore potere alle provincie, la gente in questo modo ha più potere decisionale

  • franco

    C’è qualche mod che mi può spiegare come è stata calcolata la deviazione standard nelle nostre previsioni? dai miei calcoli, per se con piccole differenze, ottengo altri valori.

    • alexf

      non so chi ha fatto il file.

      • Marco

        santiago no?

        • alexf

          santiago riporta e aggiorna i dati. Il formato credo sia un vecchio file di Stini

      • franco

        io me lo sono riportato su excell, e ho fatto i calcoli : non mi tornano

    • Bw

      Con la funzione excel STEYX, che era già stata usata alle europee 2014 (in italiano è ERR.STD.YX )
      Qui c’è la formula usata dalla funzione: https://support.office.com/en-us/article/steyx-function-6ce74b2c-449d-4a6e-b9ac-f9cef5ba48ab

      • franco

        ah grazie ! io ho open office e non excell , ma penso ci sia qualcosa di equivalente.

  • Vainer

    D’altra parte non so come fate voi, ma è più in uso dire sono napoletano, sono bolognese, sono romano ecc che dire sono della Campania ……

    • L’emilianoverde

      Si esatto,è cosi in tutt’Italia penso,non solo da noi

      • gianni verdi

        a Roma si dice il quartiere proprio so della garabtella o di testaccio…

        • L’emilianoverde

          Bè è gigante roma,è una cosa normale…tutti sti quartieri sono già di per se delle città

    • Aniello Falco

      io sono della provincia di salerno, ma mi viene naturale dire ‘sono napoletano’ eppure disto un’ora di auto…

      • Marcus T. Zankara <3

        faresti meglio a dire sono salernitano

        • CEROZZ

          Perchè?

      • Vainer

        Per noi emiliani “napoletano” vale tutti al sud, forse si escludono solo siciliani e sardi

        • Fu eretico, ora John Nash

          anche da me
          anche se napoletano è napoletano. mentre siciliano è siciliano. per intendere il “sud” in senso lato. nel senso che non si dice MAI palermitano o barese. ma napoletano (o napoli) si

        • alexf

          anche da me si dice “voi di giù” generico, per indicare tutti quanti… cosa che fa incazzare la mia compagna.

          • Fu eretico, ora John Nash

            mia moglie è di marano. napoli
            mi diverto un casino a stuzzicarla

    • mdi

      qua si dice piemontese e non torinese, vercellese………

    • franco

      Per me sta bene, però se abolire le regione vuol dire prendere il personale che ci lavora e trasferirlo alle province allora siamo punto e a capo. Chi propone queste cose deve avere il coraggio di dire, come si fa nelle aziende private che ristrutturano, che il personale va a casa

    • Fu eretico, ora John Nash

      vabbeh…. da te direte pure emiliano o romagnolo, credo

      • Vainer

        Molto molto meno, prevale l’appartenenza provinciale

        • Fu eretico, ora John Nash

          non credevo
          qua da noi che siamo regione “divisa” ci si riferisce più al friuli in toto che agli udinesi

          • Vainer

            Infatti se vedi ho premesso un ..non so da voi. Questa spiega poi anche perchè qui della regione non frega un cazzo a nessuno

          • Fu eretico, ora John Nash

            qua la divisione resta abbastanza sentita. da entrambe le parti, tra l altro
            c’è da dire che se io parlo il mio dialetto stretto e uno di udine il suo ci si capisce a fatica, per dire

          • L’emilianoverde

            Dipende da zona a zona evidentemente,in emila come dice vainer è cosi.I modenesi son modenesi,i ferraresi si sentono ferraresi….prima dicono la provincia o addirutura il paese,raro la regione

          • Vainer

            Guarda un po’ sto spiegando ra le regioni alla bambini e oggi c’è il Friuli Venezia Giulia e le sto spiegando che è una roba importante da distinguere ahahah

          • Fu eretico, ora John Nash

            fai bene. ha un suo senso anche storico. intendo storia recente. tipo le guerre del 900. poi io non sono granchè campanilista, in realtà. che tanto siamo tutti sulla stessa barca. che nello specifico è un pianetino che ruota attorno a una stella periferica di una galassia anonima
            ma, detto ciò, in FVG una certa differenza anche culturale ancora esiste

          • gianni verdi

            quali sarebbero le differenze nelle guerre del 900 in breve se puoi?

          • Fu eretico, ora John Nash

            beh… nella seconda il presidio nazista a trieste fu molto forte. ad esempio la risiera di san sabba unico campo di concentramento su suolo italiano. poi magari i nazisti ci furono anche a udine. ma là no arrivarono le truppe di Tito.
            e finita la guerra trieste non fu parte d italia fino al 1956 ma “territorio libero trieste”.
            per capirsi qua da noi non si votò il referum monarchia/repubblica.
            per dire
            e poi altre cose. ma direi che basta

      • L’emilianoverde

        Si,ma solitamente dico ferrarese….non voglio essere associato ai bolognesi o ai reggiani,sono innanzitutto ferrarese

        • Vainer

          Esatto qui è così. Pure mai reggiano dalla testa quadra

    • franco

      se ti sente giacolin ti fulmina !

    • StilettoPhiccante E.Chiacchio

      io dico indifferentemente :”sono

      Napoletano
      meridionale
      europartenopeo”

      in certi contesti dico anche che sono campano o italiano

      • Vainer

        Certo si dice tutto, da noi prevale nettamente l’appartenenza provinciale. Nel tuo caso noi per napoletanto intendiamo quasi sempre tutta la Campania, sen anche la puglia, la basilicata ecc

        • CEROZZ

          Lessi una notizia che ci sono più napoletani nel mondo che a Napoli, proprio perchè molte persone provenenti dall’italia meridionale penisulare oltre alla campania (molise, basilicata, puglia, calabria) si definiscono napoletani all’estero.

    • March per l’Unione Europea

      Io dico che sono abruzzese o italo-olandese.

  • Marcus T. Zankara <3

    oh trovate tutte le liste presentate… signur un bel po.. posto se qualcuno ancora non l’ha messo come link ufficiale
    http://dait.interno.gov.it/elezioni/trasparenza

    • Marcus T. Zankara <3

      c’è anche il fronte friulano XD

    • Marcus T. Zankara <3

      io vorrei votare W la Fisica! fosse possibile

    • vergogna

      Lista del Popolo di Ingroia-Chiesa presente in dieci regioni su venti, da capire se basteranno per avere spazio in televisione secondo la legge sulla par condicio.

      • DP

        ma dove si vedono il numero di regioni-collegi dove si sono presentati

        • vergogna

          basta saperle…

          • DP

            beh il ministero dovrebbe indicarlo, non ho voglia di cercare informazioni sulle pagine facebook o siti di tutti i partiti

        • CEROZZ

          Si sapranno 8 Febbraio

  • Marco

    ci ritroveremo Renzi indagato per la soffiata a De Benedetti?

    • Vainer

      Si andrà così, è da stamattina che rumini

    • Aries

      Più che altro stanno indagando direttamente la procura di Roma che avrebbe insabbiato la cosa!

      • Vainer

        Caso di cannibalismo

        • Marco

          caso di rosikamento

  • vergogna

    nuove previsioni e analisi aggiornate. NON INTESE PER MODIFICARE QUELLE GIA’ INSERITE NELLO SCHEMA-GIOCO DEL SITO.
    metodo: valutazione ponderata di medie sondaggi, integrate con stime su campione di un numero imprecisato da 70 a 100 persone, ipotesi inferenziali.

    ForzaItalia 18.1 – LegaNord 12.1 – Fratellid’italia 4.6 – Noiconl’italia 2.3
    TOTALE 37.3

    partitodemocratico 23.2 – piùeuropa 1.7 – insieme 1.5 – lorenzin 1.1
    TOTALE 27.5

    movimento5stelle 21.1

    liberieuguali 5.8
    poterealpopolo 3.7
    popolodellafamiglia 0.7
    partitocomunista 0.5
    pcl+scr 0.25
    casap. 0.8
    italiaagliitaliani 0.2
    altri 2.15

    • alexf

      cioè come li hai calcolati?

      • vergogna

        metodo combinato più delle correzioni fatte su inferenze e ipotesi su flussi in determinate regioni (non approfondito)

  • Antonio.

    Che se ne dica in Italia su molte leggi non esiste la certezza del diritto.
    Per esempio votiamo dal 1993 con la stessa legge per il sindaco.
    Però non è ancora chiaro come vada applicata la questione ad essa legata dell’anatra zoppa.
    E sono quasi 25 anni.
    25 anni,legge mai cambiata,però gli stessi giudici la interpretano in maniera diversa a seconda del momento.

    Cioè,ma ci rendiamo conto ?

    • Aries

      Il sistema di giustizia italiano fa acqua da tutte le parti, ma probabilmente è stato congegnato così apposta.

      • CEROZZ

        Colpa del legislatore.

        • Aries

          Non è solo del legislatore, perchè la giurisprudenza avrebbe degli strumenti per uniformare il giudizio e creare interpretazioni univoche. Solo che in genere questi pareri arrivano dopo anni e anni. Ad esempio come avvenne sull’irap dei liberi professionisti, non fu il legislatore a uniformare, ma la giurisprudenza dopo anni e tante sentenze divergenti.

      • mdi

        non è questione di giustizia, ma del legislatore che spesso fa leggi ad ca zzum

    • CEROZZ

      Non è colpa della giustizia ma del legislatore.

      • Antonio.

        In parte si ed in parte no.
        Specie se conosci la vicenda in esame.

        • CEROZZ

          Bisogna cambiare la legge sull’elezione dei sindaci, comunque si verifica abbastanza raramente l’anatra zoppa

          • Antonio.

            Ok,però per spiegare il principio.

  • CEROZZ

    Finalmente i giudici fanno una cosa buona escludono il cdx, riammettessero solo FdI gli unici simpatici e con un po’ di storia politica

  • Marco

    Ma vogliamo parlare anche del fuggi fuggi dalla maggioranza ligure di cdx?

  • vergogna

    Interessante la proposta di piano quinquennale e decennale
    della Lista del Popolo (Ingroia-Chiesa), che si pone come obiettivo di risultati conseguibili
    entro cinque anni:

    – crescita media del PIL 4.5% annuo
    – riduzione della disoccupazione dall’attuale 11.6% al 5.9%
    – riduzione del debito pubblico al 93% dall’attuale 134% [proposta che i 5 stelle hanno copiato pari pari come neanche i cinesi]
    – riduzione della pressione fiscale al 33% dall’attuale 45%
    – PIL pro capite da 26.000 a 33.000

    • Zos

      come lo attuano?

      • vergogna

        non ho voglia di spiegarlo…cerca il programma…

        • Zos

          va bene commo mi lu chirco

          • vergogna

            i 5 stelle hanno copiato varie cose da loro.

    • Aries

      Li stanno escludendo da tanti collegi, alla fine resteranno in pochi.

  • Eraclio. W la II Guerra Fredda

    Se io sbaglio o non porto una carta per la dichiarazione dei redditi o per comprare casa mi fanno un culo così… Non vedo perchè per i partiti si debba chiudere un occhio…

    • Antonio.

      Perchè la pena per un errore fiscale è proporzionalmente meno grave rispetto ad una esclusione dalla competizione elettorale.
      Paghi una tassa in ritardo ?
      Al massimo c’è una piccola sovrattassa.
      Invece in questo caso per una cosa piccola sarebbe come dare a te l’ergastolo per una bolletta pagata in ritardo.

  • Fu eretico, ora John Nash

    che poi se uno guarda il 900…. a trieste si è iniziato con lo lo scellino. che era, dopo vienna, la seconda città dell impero austro-ungarico
    poi lira
    poi dollaro americano
    poi abbiamo rischiato il dinaro yugoslavo
    poi di nuovo lira
    poi euro

    che in 100 anni non è malissimo….

    • Zos

      Poteva essere il centro balneare dell’impero austriaco, una città ricchissima

      • Fu eretico, ora John Nash

        lo era. non tanto per il “turismo” quando per la cultura.
        a fine 800 in italia eravate tutte capre analfabete. qua si respirava l aria dei caffè mittleuropei. tanti artisti e scrittori e intellettuali
        era una delle 6 tappe dell orient.express, ad esempio,
        ed era città importante perchè l unico sbocco a ovest sul mare. c’era molto benessere
        poi ci siamo sbudellati

        • Zos

          scusami io non sono italiano, l’ho scritto pure nel censimento a penna, sono Sardo e basta.

          • Fu eretico, ora John Nash

            mica devi scusarti 😀
            che poi i sardi hanno una loro identità indubbiamente molto forte. ma proprio a livello di DNA

          • Zos

            Si anche come zolla tettonica non siamo italia. Scusami l’ho utilizzato come incipit della frase.

  • Nessuno

    Mi è arrivata una mail da Mahmūd Abbās mi dice che è rimasto sorpreso aprendo oggi SP. Non positivamente 🙂

  • Zos

    Joe Kennedy III un rosso possibile candidato alle future primarie Dem negli Usa?

    • Nessuno

      Futuro presidente degli Usa, nel 2020

      • Zos

        Un cattolico alla casa bianca, di nuovo?

        • Nessuno

          Non vedo il problema

          • Zos

            Cmq la lista dei candidati si amplia, sanders, ophraf o come cavolo si scrive, Joe

          • Nessuno

            Sanders deve ringraziare la Ex first Lady se non ha potuto prendere possesso dei locali in Pennsylvania Avenue

        • Marco

          lo sono tutti

  • Watcher