Sondaggio Index Research (29 Marzo 2018): CDX 38,1%, M5S 34,6%, CSX 20,7%

Sondaggio Index Research (24 Maggio 2018)

Nuovo sondaggio Index Research per Piazzapulita (La7).

Potete trovare l’elenco dei sondaggi Index Research precedentemente pubblicati cliccando qui.

Sondaggio Index Research (29 Marzo 2018) Sondaggio Index Research (29 Marzo 2018) Sondaggio Index Research (29 Marzo 2018)Sondaggio Index Research (29 Marzo 2018)Sondaggio Index Research (29 Marzo 2018)

  • maxxi81

    Interessante; tutta l’ accozzaglia sinistra meno della Lega… ed e’ solo l’ inizio!

  • Marcus T. Zankara <3

    m5s e lega devo approfittare dell’onda lunga, del caos nel csx-sx, dell’ineleggibilità di SILBIO e tornare subito al voto a settembre.. ma non lo faranno, si spartiranno solo le poltrone e sarà la loro fine

  • Marcus T. Zankara <3

    cosi si decapitano le cellule terroristiche nel silenzio con poco clamore, francesi mangiarane imparate! opss dovrebbero arrestare un 10mila barbuti sul suolo transalpino tutti con cittadinanza francese o quasi, li capisco. viva l’integrazioneehh con lo ius soli!!

    • SPLIT

      ma smettila con questa propaganda di bassa cucina

      • SPLIT

        confondere chi avrebbe diritto allo ius soli ( che avrà a 18 anni, pagando) con i Barbuti” è roba da chiodi

  • Alex0406

    Considerando che generalmente la Lega è sottostimata da questi pseudo istituti di sondaggistica, direi che la si può posizionare tranquillamente al 26-27%

    • Marcus T. Zankara <3

      ma guarda io direi al 30% e non ci pensiamo piu! la Lega ha un bacino ristretto, ha già arrubato i voti peppetti del 2013 e qualcosa al piddi, il resto puo crescere solo a danno di fi-fdi altri cdx che cmq maneteranno i loro voti e si attesteranno almeno sul 15%.. lega al massimo a quel dato 22-23% anche perchè al sud non sfonderà mai

      • Alex0406

        Secondo me ti sbagli di brutto. Il nuovo bacino sarà proprio al SUD. Nelle ultime elezioni ha sfondato di brutto e dal momento che i pepetti non faranno mai il reddito di cittadinanaza, Salvini ha solo da aumentare il suo consenso. Il futuro è dalla sua parte.

        • Riccardo

          La maggior parte dei sondaggi dà la Lega attorno al 19%, index al 23.5% secondo me esagera perchè è l’unico a darla così alta. Comunque al sud la Lega può crescere, è vero, ma è altrettanto vero che c’è molta gente che nel sud non voterà mai Lega per quello che è stato detto anni fa sia da Bossi che da Salvini, questa gente non la recuperi se non dopo moltissimi anni e dopo che la Lega avrà nuovi leader che, diciamo, non hanno mai attaccato il sud (Fedriga potrebbe esserne uno ad esempio). La Lega non è il PD, m5s, o FI, che possono pescare dappertutto, avrà sempre un bacino potenziale inferiore.

          • se ripartono gli investimenti pubblici al sud con la lega al governo allora anche li offesi meridionali cambieranno intenzioni di voto

          • Riccardo

            Non sono convinto. Guarda che alcune cose che ha detto Salvini e parte della Lega sul sud (in centro la Lega può crescere perchè non si sentono terroni, il problema della Lega è Roma e sud) sono difficili da bypassare anche se la pensi come lui, ci vuole molto tempo perchè uno lo possa accettare. Io non sono sorpreso dei voti della lega in quella parte d’Italia perchè alla fine questa è stata una campagna elettorale perfetta per lui, la Meloni è stata scarsa, FI e Berlusconi praticamente non pervenuti e hanno presentato candidati scandalosi, la gente è incazzatissima con Renzi e con l’Europa, tutte condizioni perfette per la Lega. Però alla fine i 5s hanno 3/4 volte i voti in quella zona…

        • mog_1 – Satoshi Nakamoto lives

          lui invece fara’ la flat tax e scomparire con uno schiocco di dita i migranti….

  • Antonio.

    http://www.abruzzoweb.it/contenuti/elezioni-l-aquila-biondi-seggio-con-dati-sbagliati-sconfessa-il-centrosinistra-/654243-268/

    Lo dico chiaramente il Partito Democratico dell’Aquila è una marmaglia di gente schifosa.
    Mi dispiace per i sostenitori del PD del sito,però quello che il PD stà cercando di fare a L’Aquila è assolutamente indecente e va oltre la normale lotta politica.

  • Antonio.

    Ricordiamo cosa è successo a L’Aquila.
    A L’Aquila il PD perse le elezioni per il sindaco l’anno scorso.
    Oltre a perdere per il sindaco le liste del CSX erano sotto di 231 voti al 50% per ottenere la maggioranza in consiglio comunale.
    Quindi non solo PD che perde il sindaco,ma che non avendo nessuno superato il 50% al ballottaggio il premio in consiglio potè andare senza problemi al CDX vincitore.
    Però un presidente di seggio o un funzionario coglione commisero un evidente errore di trascrizione dei dati.
    (vista la portata dell’atto dare del coglione a chi lo ha fatto non è una offesa,ma dire la verità)
    Questo coglione che andrebbe quantomeno multato se non peggio scrisse che in un seggio con 411 voti validi ai candidati sindaci invece ve ne erano stati solo 10.
    Cioè cancellò in un solo colpo più di 400 voti validi.
    E questo è importantissimo ai fini di quello di cui stiamo parlando.
    Perchè con 400 voti in meno ai candidati il CSX allora appare che sia a solo 41 voti dalla maggioranza.
    Quando invece sono 231.
    Ora la marmaglia indecente del PD(ed anche qui non è una offesa dirlo perchè davvero il PD aquilano è una marmaglia indecente)ha presentato un ricorso affermando che a loro mancherebbero solo 41 voti per togliere la maggioranza al CDX in consiglio.

    Facendo finta di non sapere dell’errore di trascrizione.

    In realtà lo sanno benissimo dell’errore di trascrizione,anzi ne vogliono cercare di approfittare.

    Per questo tutti i veri democratici dovrebbero condannare senza appello il comportamento del PD aquilano.

    Senza guardare alle simpatie di partito.

    Perchè quello che il PD aquilano stà facendo è indecente e stop.
    Senza andare a dire che magari il CDX è peggio in altre circostanze.

    Alla fine l’unico pirla che critica la sua parte politica quando sbaglia per ora sono stato solo io.

    Vediamo cosa succede in un caso del genere.

    • Antonio.

      Per dire io ho criticato il CDX quando nel 2014 fece un ricorso farlocco contro i 5S a Civitavecchia.
      Oppure ho scritto che il ricorso del CSX nel 2015 a Voghera era corretto.
      E che il CDX avesse sbagliato a fare ricorso ad Avezzano adesso.

      Quindi ho sempre preso posizioni in base ai fatti e non solo alle simpatie politiche.

      Qui a L’Aquila sono più coinvolto perchè almeno sul web sono stato io il primo a segnalare la cosa.

  • Ho Chi Minh

    Si apre un’altra giornata all’insegna del duo comico Giggino e il Ruspa.

  • SPLIT
    • Alessandro

      interessante, quindi io secondo le statistiche sarei ricco

      • SPLIT

        se sei un pollo di Trilussa probabilmente si, il tuo ragionamento non fa una piega :>
        Ma poi, dove si parla di “ricchezza”?

        • Alessandro

          intendevo rispetto alla media sia nazionale che della mia regione, secondo quelle medie io sarei da considerare un ricco…quando si intende che non lo sono eh

          • SPLIT

            il metodo latino è tutta una comparazione

    • Il novecento è finito

      Quando le regioni saranno tutte rosse, o nere, Split sarà finalmente contento.

      • SPLIT

        KUFO TIRODE TISGRAZZIA!1

        PARTITO DELL?AMORE TUTTI MIGLIARTARI KOME IL NOSTRE LITER!1

  • Zos

    Buongiorno, mi son dimesso il 15 aprile ultimo giorno di lavoro..

    • Japigio Peuceta 🇮🇹

      ???

  • HOTDOG

    nonostante il trend nazionale fosse quello che era NCI a Carovigno è risultato il primo partito del cdx…questo per ricordare al resto del cdx che se vogliono far perdere le elezioni a NCI, come hanno fatto alle politiche dove peraltro il loro contributo in tal senso è stato irrilevante, ci possono riuscire ma se vogliono vincerle loro campa cavallo, a meno di inciuci post-voto di cui non ci sarebbe da stupirsi

  • Antonio.

    http://www.abruzzoweb.it/contenuti/sulmona-finanza-sequestra-premi-lotterie-pasquali-illecite/654271-4/

    Solito brutto vizio degli “uomini in divisa servitori dello stato”.
    Prendersela coi piccoli,ma che se gli porti le evidenze di una truffa lavorativa che ha
    danneggiato 40 persone con arroganza e strafottenza ti dicono che essendo per loro stata fatta in regola d’arte,cioè la finanza che parla di truffe legalizzate(!),
    a loro non interessa nulla.

  • L’emilianoverde

    Lega al 23% incredibile,salvini ha fatto un capolavoro politico…ha fatto rinascere una lega morente

    • Japigio Peuceta 🇮🇹

      Salvini ha avuto la notevole e coraggiosa intuizione di “denordizzare” la Lega: ma l’immigrazione selvaggia gli ha dato un bel aiutino.

  • valerio

    Comunque, per carità, gran merito a Salvini, ma la Lega che è arrivata al 23% è un altro partito. Ha proprio altri temi, e altre battaglie, e, infatti, anche un altro elettorato e bacino potenziale

    • L’emilianoverde

      Si ma il punto è che alcuni dicevano:”non sfonderà mai al centro sud”,invece al centro ha sfondato e al sud comunque ha ottenuto tranne che a napoli risultati superiori al 5%;altri,invece,dicevano”se sfonda al centro sud “perde gli elettpri del nord,in realtà al nord è a livelli superipri al 1996 che era stato il massimo storico della lega

      • valerio

        Ma allora:
        1. Secondo me il “centro” quasi non esiste come mondo sociologico. Nel senso che marche, emilia, umbria, toscana, sono zone “del nord” dove io ho sempre visto per la lega lo stesso potenziale che c’è in piemonte o liguria. A maggior ragione con l’arrivo di tanti immigrati anche in queste zone
        2. Io ho sempre detto che avrebbe “sfondato” anche al sud (sarà che in abruzzo e lazio lo sfondamento c’era già)
        3. è proprio quello il punto: non ha perso gli elettori del nord e ha potuto conquistare quelli del sud perché ha cambiato tutto, non è più il partito secessionista e celodurista di una volta.. è tutta un’altra roba.

        • L’emilianoverde

          1)l’emilia è del nord…e forse le zone più o nord di marche e toscana(pesaro è praticamente romagna)cosi come massa è praticamente emilia.Il resto di toscana marche e umbria,unite e lazio e abruzzo,cositutiscono il centro.Ed esistono come zona,basta guardare i dialetti in quelle zone.
          2)era stato previsto,ma non in qieste proporzioni
          3)tu non sai quanti dicevano a salvini nel 2015 -2016 che avrebbe perso la base secessionista del nord.Invece,appunti,come ti dicevo,sono stati smentiti.Il 28% in lombardia,32% in veneto,26%nella provincia di trento e in fvg la lega a precedemti elezioni politiche non liaveva mai visti

          • valerio

            1. Sì io mi riferivo ad un nord politico, sociologico, economico. Tutto sommato un marchigiano o maremmano condivide più vicinanza economica e sociologica con uno del nord che con uno del sud. Soprattutto guardando a temi come disoccupazione, reddito netto disponibile, tassi sociologici (abbandono scolastico, lettura di libri, spesa pro capite in cultura ecc).
            2. e 3. eh lo so, ma non c’è peggior cieco di chi non vuole vedere.. Non si spiega perché gli elettori veneti e lombardi non avrebbero dovuto continuare a votare Lega, che pensavano i sondaggisti, che li votassero veramente per l’ampolla nel Po?

          • L’emilianoverde

            1)sono abbastanza d’accordo con te ,anche se io dividirei ,guardando le percentuali della lega,politicamente l’italia in 4.Profondo nord(veneto lombardia fvg trentino e piemonte)dove la lega è fortissima e quasi ovunque primo partito(trsnne in piemonte).Una seconda zona con le ex regioni rosse più la liguria dove la lega è vicina al 20%.Poi c’è una terza zona con abruzzo lazio e io aggiungerei sardegna dove è abbastanza forte e una quarta ,il profondo sud,dove ancora è bassina,anche se sopra al 5%.Quindi se guardiamo le percentuali della lega c’è un’italia divisa in quattro.

          • valerio

            Sì, rispetto alla Lega concordo con l’analisi. Però per individuare macro aree politiche in Italia non mi baserei solo sulla Lega..

          • L’emilianoverde

            Si beh ,certo,bisogna guardare la situazione nel complesso.Però sai che non è cosi sbagliata neanche guardando la situazione in generale?
            Nel senso che effettivamente al profondo nord dominio cdx con i centri delle città,soprattutto milano,dove il pd ha tenuto.Regioni rosse quasi ovunque lotta cdx-csx.Lazio abruzzo e sardegna invece quasi appaiati cdx 5 stelle con il csx che qua inizia a crollare e sud con 5 stelle nettamente primi cdx molto staccato ma con percenruali dignitose e csx non pervenuto

          • valerio

            Mah io suddividerei così, partendo dalla creazione di “isole politiche”, quali le grandi città, le comunità locali e il nucleo rimanente delle ex zone rosse
            1. Milano Torino Roma, grandi città metropolitane e globalizzate che esprimono tutte gli stessi trend, compreso quello che succede alla prima e alla seconda cintura di comuni limitrofi
            2. Alto Adige che è un mondo a sé
            3. Il “redcore”, compreso tra reggio emilia e firenze e poco più
            4. Tutto il Nord comprese Fe, Parma e Piacenza ma anche umbria macerata lazio (non roma)
            5. Tutto il sud

            Perché ad oggi a parte la dicotomia Nord/Sud che si è sostanzialmente mangiata il centro, emerge fortissima la dicotomia città/campagna, che è ancora più marcata

          • L’emilianoverde

            Ci può stare anche la tua come suddivisione,sia la mia che la tua comunque spaccano il paese abbastanza bene dal punto di vista politico…diciamo che la tua considera più i psrticolarismi locali mentre la mia le macroaree

      • Giano

        Pero’ sono voti volatili. Non Leghisti. Solo gente che vota Lega. Nulla da capire. Se uno urla di piu’ le 4 cose semplici usate da Salvini per sfondare con una popolazione comunque ottusa (per quanto la piu’ sveglia tra gli ottusi italioni), migrano al nuovo urlatore come pecore.

        • valerio

          Ma tutti gli elettori sono volatili ormai…

        • L’emilianoverde

          Però capisci anche tu che questo è un tuo giudizio soggettivo…saranno volatili ma intanto la situazione,al momento, è cosi.Ora la lega è forte ,fine.Se mi dici che tra 10 anni scompsrirà boh non so,non sono un oracolo po’anche darsi chi lo sa

          • Giano

            Su questo hai pienamente ragione.
            Il concetto era: se Salvini ha semplificato per i voti ma si appresta a fare Cose Leghiste (si vedra’), trattasi di impostazioni con un orizzonte temporale di 30-50 anni minimo. Per quelle serve un consenso costante nei lustri, almeno come base di sopravvivenza e magari qualcosa di piu’ del 4% di oggi. Se si limitera’ a fare le 4 cose da campagna elettorale – orizzonte temporale 4 anni – allora le fara’ (e son da farsi, neh?!) ma ci ritroveremo al quint’anno con gli IDENTICI problemi per cui la Lega nacque (e prima di lei i vari movimenti autonomisti). Anni ’80 ma con capannoni industriali dismessi e marocchini disoccupati fin negli androni di casa.

          • Lulu

            Ma il PD in Umbria teme che la Lega di oggi sia l’equivalente della Lega dei primi anni novanta in Veneto, cioè il PD teme che la Lega trasformi l’Umbria in un nuovo Veneto (cioè una zona inaccessibile per il PD). E tu sai bene che il PD conosce un sacco il suo territorio, quindi se loro temono questo… io dico che Salvini ce la può fare nel lungo termine @lemilianoverde:disqus @disqus_deB9UrQZZ2:disqus

  • Sparpello Francesco

    E’ più forte di me , volevo non seguire la politica durante Pasqua però visti i sondaggi chiude il forno PD apre il ristorante a cinque stelle

  • Nessuno

    Secondo questo sondaggio il csx sta messo male, considerando anche i non compresi nel sondaggio si arriva forse al 4% 🙂

    • Sparpello Francesco

      però il M5s sta perdendo

      • Nessuno

        Se ne riparlerà fra 5 anni

  • SPLIT

    Almeno nel grande Tao Tridico è chiaro,
    la manovra cosiddetta “Rdc” va fatta a deficiti cum grano salis, e deve essere abbianta ad una manovra espansiva per diminuire la disoccupazione.

    Astrarla così, magari abbinata ad una “flat tax per i poveri “, è pura velleità

    Passando alla proposta, chiariamo definitivamente che la misura avanzata, come nel caso della simulazione precedente
    (Tridico e Paternesi Meloni, 2018), è pensata per finanziare in deficit
    un reddito minimo ai soli nuovi attivati: si intende esclusivamente
    suggerire un meccanismo che permetterebbe di ottenere una maggiore stance for fiscal policy, ragion per cui tale misura non andrebbe a sottrarre risorse ad altre voci di spesa.[1]

    Siamo pertanto consapevoli che questa manovra sia realizzabile solo
    grazie ad un aumento del deficit in termini assoluti, ma come cercheremo
    di dimostrare questo non avrà conseguenze significative sul deficit
    strutturale in quanto l’ipotesi di partenza è un aumento del PIL
    potenziale – senza trascurare gli effetti che la manovra avrebbe in
    termini di reddito effettivo. Infine, teniamo a precisare che per la
    realizzazione dello scenario auspicato (e quindi per l’ottenimento dello
    spazio fiscale) non sarebbe necessario il collocamento degli inattivi,
    ma solo la loro attivazione, cosa che di per sé è sufficiente ad
    aumentare il tasso di partecipazione.

    https://twitter.com/PTridico/status/979636806533730304

    Successivamente invece è non solo
    auspicabile ma anche raggiungibile un aumento dell’occupazione
    effettiva, ottenuto attraverso l’effetto congiunto della manovra espansiva e del miglioramento dei servizi offerti dai centri per l’impiego.

    • SPLIT

      E anche per quanto riguarda il salario minimo , piacevole chiarimento:
      “La misura inoltre è affiancata da un salario minimo (superiore al Reddito minimo) per le categorie non coperte da CCN”.

      Ben altra cosa dal salario minimo orario Universale proposto dal Nostro e che vede sbavare Confidustria e Marchionne

  • Antonio.

    Qui sarebbe:
    CDX 38,5%
    M5S 34,6%
    CSX 20,7% e 22,7% con LeU
    LeU 2,0%
    altri 4,2%

    Cioè il CSX+LeU col 22,7% adesso prenderebbe meno del solo CSX che era al 22,9% ed al 26,3% con il 3,4% di LeU.

    Quindi credo che i seggi del centro andati al CDX resterebbero al CDX.
    Per dire in Umbria il CDX ha preso quasi il 37%,il M5S il 27,5% ed il CSX+LeU il 30,5%(27,5% solo CSX).

    Adesso il CDX in Umbria allora credo che il CDX un punto lo guadagnerebbe e si porterebbe al 38%.
    Il M5S pure con un 3% in più sarebbe al 30,5%.
    Ed il CSX terzo pure assieme a LeU al 27-28%.
    Comunque ancora tutti e 5 i collegi al CDX.

    • L’emilianoverde

      Con una situazione del genere in emilia il pd rischierebbe di perdere verso il cdx i collegi di san giovanni,forli e ravenna alla camera e modena reggio emilia e ravenna al senato.Scandiano dovrebbe andare ai 5 stelle

  • Diciamo

    Silbio<3 Berluscone lo vedo bene come europarlamentare, potrebbe diventare il capo dei moderati di tutta Europa.

    • alexf

      Come vice vedrei bene Angelona

  • L’emilianoverde

    In emilia il csx ha tenuto parecchi collegi per il rotto della cuffia.Per questo anche solo un leggero calo unito ad un leggero aumento di cdx e 5 stelle potrebbe costar caro qua.Ravenna forli e san giovanni e scandiano alla camera sono stati vinti con soli 2 punti di vantaggio (cdx in tutti i casi tranne a scandiano),al senato stessa cosa a modena(46 voti),reggio emilia e ravenna.Con una situazione come quella descritta da index tutti questi collegi andrebbero persi praticamente

    • Antonio.

      Come scriveva la Ghisleri allora. 😉

      • L’emilianoverde

        Esatto,con i dati di index alla camera per il csx rimarrebbero solo bologna città,imola casalecchio di reno,reggio emilia città emodena città.Questi sono quelli che rimangono abbastanza buoni per il csx…ma son solo 5

        • Antonio.

          La Ghiseleri dava pure Bologna città al CDX tipo con CDX 31,3%,CSX 29,9% e LeU 19,9%.

          • L’emilianoverde

            Nah,quella è la quinta che resta al csx.Infatti lei ne dava 4

          • Antonio.

            Esatto,Modena,Reggio,Imola e Casalecchio.

    • HOTDOG

      46 voti a Modena che con il riconteggio sono diventati 39

      • L’emilianoverde

        Si perchè c’erano 7 voti di persone che avevano barrato il simbolo della lega e anche un candidato al plurinominale…a castelfranco

        • valerio

          Questo è un altro dettaglio che andrebbe cambiato, c’è chiara volontà dell’elettore e si dovrebbe considerare la scheda valida..

          • L’emilianoverde

            Esatto,infatti col riconteggio dopo hanno considerato la scheda valida….prima invece erano state annullate

  • Antonio.

    Come ripeto i dati regionali debbono fare scopa con quelli nazionali.
    Cioè si dava il CDX al 36-37% nazionale.
    Poi però:
    1) Sarebbe calato al sud.
    2) Stabile al centro,eh si c’era qualcuno per cui il CDX al centro non sarebbe cresciuto rispetto al 2013 nelle regioni rosse.
    3) Al Nord sarebbe cresciuto solo di 8 punti al massimo.

    Cioè il CDX non poteva essere al 37% nazionale,cioè 8 punti in più quasi rispetto al 29,2% del 2013,ma poi non crescere quasi ovunque.

    Invece le cose sono andate diversamente.
    Aumenti molto grossi per il CDX dal Nord fino al Lazio,Abruzzo e Sardegna.
    Poi nel resto del sud e della Sicilia invece o calo come in Campania dal 35 al 27%,oppure piccoli aumenti tipo dal 30 al 32% in Calabria.

    • L’emilianoverde

      In sostamza il cdx è aumentato di parecchio dove la lega è forte,quindi il centro nord(soprattutto nord e regioni rosse)e in misura minore abruzzo e lazio e al sud in sardegna.Infatti in sardegna cdx meglio delle attese per il risultato della lega in doppia cifra

      • Riccardo

        Il vero problema del cdx è che qua in veneto e lombardia ha sempre dominato, ma le elezioni le ha sempre vinte grazie ai voti del sud e della sicilia. Le elezioni hanno dimostrato che purtroppo neanche Salvini riesce ad intercettare a Roma/sud/Sicilia i voti in uscita del cdx o di ex FI, in quell’area vanno quasi tutti ai 5s. Per dire in Campania nel 2008 il cdx era oltre il 50%, nel 2013 ha perso 15 punti ed i 5s hanno superato il 20%. In Sicilia anche peggio, dal 55% al 31% con i 5s oltre il 30. Stessa perdita del 15% in Puglia. Il m5s ha preso tantissimo al cdx (molto più che al csx) in quelle zone già nel 2013 che era andata male, adesso ancora di più, e temo che la Lega non riuscirà a recuperare quei voti, e senza quei voti non si hanno le maggioranze.

        • L’emilianoverde

          Il fatto positivo di queste elezioni sono le grandi conquiste nelle regioni rosse….in toscana umbria e marche il cdx ha vinto 19 collegi alla camera…al sud invece si 5 stelle fortissimi ma per me la lega in caso di ritorno alle urne avrebbe un bell’aumento..già stavolta ha preso il 5,5% di media al sud,cosa impensabile anni f

          • Riccardo

            Il problema è che spesso si considerano importanti le regioni per l’economia, ma alle elezioni contano gli abitanti… cioè la sicilia tipo ha 1.3milioni più della toscana, la campania 1.4 più dell’emilia romagna. La Puglia sono 1.5 in più di umbria e marche insieme, e la provincia di Roma (altro posto dove il cdx ha perso un sacco) 4 milioni. Ovvio sono abitanti, quindi elettori sono un pò (non tantissimi) di meno, ma sostanzialmente il sud ha troppi abitanti anche se fai cappotto in tutto il nord emilia compresa. Io non credo che Salvini riuscirebbe in caso di nuove elezioni a fare molto meglio al sud… cioè se guardi i sondaggi tipo questo di index dà la lega che prende 6% ma a scapito degli alleati, alla fine il netto è uguale. I sondaggi degli altri istituti danno lega attorno al 19% con FI al 13/14, sostanzialmente quasi come un mese fa. Salvini ha fatto una campagna perfetta, credo che in emilia e toscana al pd possa prendere ancora qualcosa, ma al sud non vedo cosa potrebbe fare/dire di diverso rispetto ad un mese fa per prendere più voti ed in particolare al 5s (perchè se li prende a FI non cambia niente).

          • Lulu

            Guarda che al Sud l’affluenza è MINORE rispetto a Nord e Regioni Rosse, quindi bisogna guardare all’affluenza e non al numero di abitanti… queste sono le basi…

          • Riccardo

            Invece di rispondere potevi andare a guardare i dati, avresti visto che ad esempio nel 2008 Emilia+Toscana+Umbria+Marche avevano avuto 6.9m di votanti, Campania+Puglia+Sicilia oltre 9 milioni. Anche se l’affluenza al sud è più bassa hanno comunque un numero di elettori così alto che non bastano i guadagni nelle regioni rosse per compensare le perdite là.

          • Lulu

            L’affluenza nelle Regioni Rosse è altissima, mentre al Sud invece è molto più bassa e secondo te questo non incide? Comunque, se vuoi recuperare i voti di destra al Sud devi far fuori Silvio visto che chi vota M5S pur essendo di destra e di centrodestra lo fa solo per contrapposizione a Silvio.

          • Riccardo

            Non incide perchè i conti li avevo già fatti e Campania Puglia Sicilia hanno talmente tanti più voti di Emilia Toscana Marche Umbria che anche con un’affluenza più alta non bastano, e infatti ci sono oltre 2 milioni di elettori votanti in quelle regioni. Smettila di rompere su Berlusconi e inizia a domandarti perchè la gente come la Beccalossi lascia FDI piuttosto. Gli odiatori professionali di Berlusconi non hanno mai votato cdx, il cdx che prendeva il 55% in Sicilia il 52% in Puglia il 54% in Campania è quello che aveva Berlusconi. I grillini che odiano veramente B sono quelli che prima si astenevano o che vengono da sx. Senza contare che B sono 7 anni che non governa.

          • Lulu

            Se fallisce Fratelli d’Italia, io cambio partito (prima stavo con altri partiti) e quindi personalmente ritengo che la Beccalossi è uscita solo perchè non ha ottenuto il seggio alla Camera. Secondo te il centrodestra in Italia è solo il 37% degli italiani del 2018 che a mala pena è la percentuale che aveva il PDL nel 2008? Secondo te non ci sono ex PDL dentro l’elettorato grillino?

          • Riccardo

            Il CDX unito non ha mai passato il 50%. Ed al 49 ci è arrivato solo quando le coalizioni erano 2 secche con nessun partito esterno, quindi sostanzialmente o sx o dx, e quindi lo hanno votato anche quelli di centro che messi a scegliere tra i 2 preferivano cdx. Ora sta al 37% in una coalizione molto spostata a dx, quindi un 10% di margine lo ha. Tu sbagli se pensi che quelli siano tutti antiberlusconiani, perchè se tu avessi ragione, allora dovrebbero essere sparsi in tutta Italia. Perchè l’antiberlusconismo è omogeneo, non è che al sud sta sui coglioni a parte del cdx mentre al nord no. Invece quel 10% perso è quasi esclusivamente al centro/sud, ed è perso non perchè c’è B, ma perchè se uno vede che dopo 25 anni la propria vita è molto peggiore, ed in quei 25 anni ha governato il cdx (di meno) ed il csx (di più), manda a fanculo proprio quei 2 e vota chi è nuovo e non ha fatto niente. Quella gente non la riprendi semplicemente senza B perchè sanno benissimo che la Meloni e La Russa (ad esempio) con B ci ha governato ed era pappa e ciccia, idem Salvini che è in politica ancora prima di B e sinceramente non è che andava in TV a dire che bisognava uscire dalle giunte Lega-FI o dal governo Lega-FI. Nè la Lega nè FDI hanno una verginità politica per rivendicare quei voti. Li riprendi solo se come cdx governi bene e fai stare meglio la gente, B non c’entra niente. E te lo ripeto ancora: B per uno di estrema dx è da santificare e basta. Senza B la destra estrema sarebbe nelle fogne e trattata come feccia da tutti i media. B ha sdoganato un sacco di cose dell’estrema destra e bisogna solo esserne felici.

          • Lulu

            I numeri di Antonio dimostrano che il centrodestra sta sotto anche al Nord rispetto al 2008 e quindi la tua analisi finisce nel cesso. E comunque spiega dove sono finiti i voti che mancano al Nord (te lo dico io: al M5S per protestare contro Silvio che ha dato il suo sostegno a Mario Monti). Pensaci su…

          • Riccardo

            B era ben presente nel 2013 e rispetto al 2013 si sale al nord al contrario del sud. Poi nel 2008 non c’era il m5s, e sinceramente se pensi veramente che tutti i voti di ex cdx che sono finiti ai 5s siano per colpa di B, non capisci proprio un cazzo di politica, e non mi stupisco che FDI vada così male se queste sono le analisi.

          • Lulu

            Il paragone lo devi fare con il 2008 (altrimenti come fai a governare da solo se non ti avvicini a quel risultato?) e quindi siamo ancora indietro rispetto al 2008. Per dire, in Lombardia il centrodestra alle Regionali 2018 è rimasto poco sotto il 50% e secondo te dentro il M5S non c’è un pezzo ex PDL?

          • Riccardo

            Ma lo vuoi capire che gli odiatori professionisti di Berlusconi di destra in passato non è che votavano AN/Lega e adesso votano 5s, non votavano cdx neanche in passato! Se uno ti sta cosi tanto sul cazzo non voti niente che abbia a che fare con lui. Non è che voti AN quando B è egemone nella coalizione che AN non conta una minchia, e adesso che B è debole e puoi sostituirlo (come è avvenuto) voti 5s. Tu sei un esempio perfetto, sei ossessionato da B, ma voti FDI, e se FI fosse stato il primo partito il tuo voto avrebbe portato un premier di FI. I voti di cdx che sono andati nei 5s non sono voti di gente che “OMG BERLUSCONI MI FA SCHIFO NON LO POSSO ACCETTARE ANCHE SE L’HO VOTATO PER QUASI 20 ANNI IN COALIZIONE” bensì gente che “AVETE GOVERNATO DI MERDA VOI DI CDX (MELONI LEGA INCLUSI) E VI MANDO A FARE IN CULO E VISTO CHE NON SONO DI SX VOTO 5S”. Seriamente fatti curare vedi B dappertutto.

          • Lulu

            Berlusconi ha votato la fiducia a Monti, quindi tanti elettori ex PDL dal 2013 in poi al Nord e al Sud votano M5S per protestare contro questo episodio che è stato l’equivalente dell’avviso di garanzia a Craxi (15 dicembre 1992) che ha fatto crollare il PSI e tutta la Prima Repubblica, lo vuoi capire? E personalmente io votato Crosetto-Meloni perchè sapevo bene che il centrodestra non avrebbe mai avuto una propria maggioranza autonoma (io pensavo ad un governo a guida PD con FI a fare quel patetico copione che fino al giorno prima era di NCD). Rimosso il Berlusca, quei voti torneranno a casa perchè con nuovi dirigenti si potrà dire LUI NON ESISTE, QUINDI NOI SIAMO NUOVI (e per me i grillini si sputtaneranno governando con il PD)

          • Riccardo

            Eccomi qua, io non voto più pdl/fi per colpa di Monti, e infatti da allora ho sempre votato Lega. Mica 5s. Quelli del PDL che si sono offesi per quel motivo potevano votare Lega o FDI, ma guarda un pò FDI ha sempre avuto risultati miseri e ha preso quasi il nulla degli ex di AN. Per l’ennesima volta, chi dal cdx è andato ai 5s lo ha fatto perchè incazzato con tutto il cdx, inclusa la tua cara Meloni e La Russa che con Berlusconi erano pappa e ciccia e si sono spartiti poltrone. La Lega e FDI non hanno la verginità politica per rinnegare quello che ha fatto il cdx, il m5s si, per quello votano m5s. Fattene una ragione perchè sinceramente, quando B smetterà, se i leader del cdx fossero coglioni come te che danno contro Berlusconi ogni 5 secondi, i voti che riprenderesti dai 5s sarebbero molti di meno di quelli di elettori di FI che perderesti e che voterebbero altro pur di mandare a fare in culo quelli come te.

          • Lulu

            E come mai sono incazzati con il centrodestra tutto intero? Io ho sentito CON LE MIE ORECCHIE il seguente ragionamento “fino a quando c’è Silvio, io non voto ne FI ne i partiti che sono alleati e io quindi voto M5S per protestare: il giorno in cui Meloni o Salvini correrà fuori dalla coalizione, cioè senza Silvio, allora voterò per Meloni o Salvini invece del M5S” e quando gli faccio notare che per sganciarsi da Silvio servono tanti voti perchè sganciarsi prima vuol dire farsi pestare da Mediaset, loro ovviamente dicono che votano M5S perchè PRIMA devono essere Meloni e Salvini staccarsi da Silvio (non capendo che invece bisognerebbe votare Meloni e Salvini apposta per indebolire Silvio) e quindi l’unica soluzione è togliere Silvio dalla politica per far scendere il M5S (l’alternativa è un governo PD+M5S+LeU apposta per togliere al M5S tutti i voti ex centrodestra). Ora l’hai capito? E io personalmente dico che o Berlusconi se ne va oppure i nostri parlamentari devono votare insieme a M5S e altri la legge per chiudergli le televisioni… se Silvio se ne va, allora gli difenderemo le sue aziende (ma Silvio se ne deve andare: si dimetta e lasci la guida di FI a Carfagna e Toti senza farsi sentire mai più). Fratelli d’Italia ha ottenuto un terzo dei voti di AN perchè un terzo è dentro FI (ti ricordo che l’attuale FI è l’ex PDL con il nome diverso, quindi il PDL era la sommatoria di AN con la storica FI) e un terzo è dentro il M5S (la destra al Sud anti-leghista secondo te dove sta oggi?) e la Lega al Nord ha assorbito i voti ex AN-PDL e quelli ex FI-PDL (ma anche gli ex PCI-PDS-DS-PD nelle Zone Rosse) grazie a Salvini. Ma se Fratelli d’Italia è in difficoltà, la colpa è di chi ci ha sempre censurato (cioè Mediaset)

          • Riccardo

            Tu sei un pirla ed io sono ancora più pirla che ti rispondo. “Il CDX dovrebbe votare con i 5s per chiudergli le televisioni”, è un discorso da bambino scemo di 5 anni. Cioè tu chiuderesti una delle poche cose che funziona in questo paese e che dà da lavorare a decine di migliaia di persone, in un mondo dove poi Mediaset e RAI con colossi come Netflix Amazon e gli altri media sono nani circondati da giganti? Neanche il coglione più grande a sx si spingeva a dire ste stupidaggini. Il top poi è sentire questi fantomatici elettori che “voterei meloni ma dato che c’è silvio voto 5s”. Cioè voterebbero un partito che ha a capo La Russa (uno che era coordinatore del PDL) e la Meloni, due che se sono arrivati dove sono lo hanno fatto sempre assecondando Berlusconi e facendo tutto quello che voleva. Li voglio conoscere questi elettori, sono tanti quanti quelli che credono ai rettiliani.

          • Lulu

            Intanto i Fratelli d’Italia in 5 anni SENZA SOLDI E SENZA MASS MEDIA (e lo ha ammesso persino Mentana dicendo che “LeU senza i mass media non esisterebbe e a stento ha superato la soglia dello sbarramento, la Meloni senza mass media e senza soldi sta sopra a LeU”) ha raddoppiato i voti, quindi alle Europee 2014 c’era stata la censura ferra di Mediaset che ci ha impedito di fare lo sbarco al Parlamento UE dove avevamo un accordo internazionale con i Tory UK per andare nel gruppo ECR (e finalmente avremmo avuto la legittimazione internazionale che la destra italiana MAI ha avuto prima a causa del fascismo e poi a causa di Berlusconi malvisto da molta gente) e il mancato superamento della soglia per poche migliaia di voti ha quasi distrutto il partito che infatti era crollato pochi mesi dopo le Europee al 2% e solo a fine 2016 è iniziata la risalita nei sondaggi, i quali a gennaio 2018 ci davano il 5% ma poi siamo rimasti fregati dall’estrema destra che ci ha rubato una parte dei voti (i sondaggisti non stimavano i vari Adinolfi di turno che ci hanno rubato un pezzo dei voti). Comunque, con 1.4 milioni delle Politiche possiamo puntare al 5% alle Europee 2019 se ci sarà bassa affluenza (degli altri partiti, mentre noi portiamo tutti i nostri a votare) e poi se aumentiamo anche solo di 200mila allora arriviamo al 6% (tra il 2013 e il 2014 la Lega era salita da 1.4 milioni a 1.6 milioni e la percentuale era salita dal 4 al 6 percento perchè era crollata l’affluenza altrui) e io personalmente punto ad un 5% alle Europee 2019 per poi arrivare al 7% alle Politiche 2023 (io presuppongo in questo semplice calcolo che FI, M5S e Lega non crollino, quindi io punto ad una crescita lenta ma costante: in tal caso possiamo collaborare, mentre se finiamo sotto lo sbarramento del 4% alle Europee – mio caro, ci servono i soldi del Parlamento UE per costruire il partito, lo sai?!? – allora cosa ci stiamo a fare insieme a FI se Mediaset ci censura?)

  • Marcus T. Zankara <3

    Leggo molti gasati che la Lega ha fatto exploit, a parte che la Lega al 17% fu data dai sondaggisti in altri periodi quando davano fi al 10-11%, in ogni caso quel 23% del pdl + almeno 5% del voto centrista di monti si e ridotto al 15% di fi + nci, un meno 13% la lega ha fatto un +13% pescando principalmente tra fi ed elettori leghisti andati in prestito al m5s nel 2013.. La lega e stata sempre elastica nei risultati,quel 4% del 2013 fu il minimo storico e tutti sappiamo perche, ma la lega gia solo nordica e antiterroinoca ha fatto spesso risultati sul 10%.. Salvini poi e in campagna elettorale dal 2014 quindi si puo fare anche il 20% o qualcosa in piu risucchiando ancora di piu forza italia e centrodestra ma poi come somma di coalizione quel 37% e gia un massimo storico

    • Marcus T. Zankara <3

      E xmq la lega dai sondaggi sul 14-15% in ascesa ultimi giorni chi ha contraddetto i sondaggi e stato ip m5s al 33% contro il 26-28 pronosticato con ultimi giorni in disceaa

    • L’emilianoverde

      La lega prima di salvini è stata forte e vicina al 10% solo in 2 periodi brevi:1992-1996 e 2008-2010.Negli altri periodi intorno al 4-5%

      • Marcus T. Zankara <3

        Come dicevo e andata a cicli, la lega al 30% come diceva qualcuno e fuori da qualsiasi logica

        • Marcus T. Zankara <3

          Tranne che non facciano una legge elettorale per liste e salvini crea un partito che assorbe fi e fdi allora si

        • L’emilianoverde

          In questo momento il 30% si è impossibile,ma già superare il 20 non sarebbe da buttar via ecco,anzi..

        • valerio

          La Lega prima o poi arriverà per forza di cose al 30%, man mano che B. si disgrega fisicamente e politicamente

          • Marcus T. Zankara <3

            I voto di fi al sud vanno al m5s o ad altre formazioni centriste quel poco di voto che poteva prendersi se l’e preso

          • Japigio Peuceta 🇮🇹

            Condivido…ma a patto che:
            1) perda completamente ogni connotazione territoriale,
            2) si collochi politicamente lontano dalla Destra,
            3) perduri una immigrazione sostenuta ed incontrollata.

          • valerio

            Ma la Lega è ha già perso la connotazione territoriale, è Lega sulla scheda, non Lega Nord

          • modem

            Anche se ci arriverà è sufficiente che una piccola parte (4% – 5%) dell’attuale cdx non lo sostenga che quello che avrà conseguito si rileverà insufficiente per avere i numeri per governare l’Italia.

        • Alfonso

          invece è molto probabile…molti fascisti al sud hanno votato 5S…se saranno delusi e Salvini lancia un partito nazionale (un polo nero) allora il 30% si supera

          • mog_1 – Satoshi Nakamoto lives

            se fa il polo nero perde da altre parti..

  • Stefano

    Mi sembra che la rimonta di FI e PD sia solo nei sondaggi.
    I primi sono sempre più marginalizzati da Lega e M5S i secondi hanno un atteggiamento da bimbominkia che può piacere solo ai loro pari.

  • Antonio.

    Gli scostamenti non sono stati proporzionali alla forza di una coalizione.
    Il CDX dal 2013 al 2018 nel centro-Nord:

    Lombardia dal……35 al 47%,+12% e crescita del 34% in proporzione.
    FVG dal…………….28 al 43%,+15% e crescita del 53% in proporzione.
    Veneto dal…………32 al 49%,+17% e crescita del 53% in proporzione.
    TAA dal……………..15 al 29%,+14% e crescita del 93% in proporzione.
    Piemonte dal………28 al 41%,+13% e crescita del 46% in proporzione.
    Liguria dal………….23 al 37%,+14% e crescita del 60% in proporzione.
    ER dal……………….21 al 33%,+12% e crescita del 57% in proporzione.
    Toscana dal……….21 al 32%,+11% e crescita del 52% in proporzione.
    Umbria dal………….24 al 37%,+13% e crescita del 54% in proporzione.
    Marche dal…………21 al 33%,+12% e crescita del 57% in proporzione.
    Lazio dal……………28 al 35%,+7% e crescita del 25% in proporzione.
    Abruzzo dal………..29 al 35%,+5% e crescita del 20% in proporzione.
    Sardegna dal……..23 al 31%,+8% e crescita del 34% in proporzione.

    Come si può bene vedere il CDX ha avuto delle crescite non connaturate alla sua forza nelle singole regioni,ma aumenti più standard.
    Mi spiego,nel solo Nord il CDX è passato circa dal 31 al 44%,+13% e del 41%.
    Cioè nelle regioni del Nord il CDX avrebbe dovuto prendere il 41% in più di quanto prese nel 2013.
    Per dire in Liguria dove era debole passare dal 23 al 32%.
    Ed in Veneto dal 32 al 45%
    Invece il CDX ha avuto degli aumenti più livellati,tipo che in Liguria dove era più debole al Nord invece con un +14% ha fatto segnare uno degli aumenti più alti.
    Quando invece con quel modo di ragionare in Liguria doveva fare solo +9%.

  • Mattia

    Buongiorno,
    volevo condividere una mia riflessione a proposito del bonus degli 80€.
    Secondo me la sua introduzione rende altamente improbabile un abbassamento delle tasse per i redditi bassi.
    Una proposta condivisibile potrebbe essere un ampliamento della no tax area.
    Ma cosa accadrebbe se si alzasse il limite della no tax area dagli attuali 8.000€ ad esempio a 12.000€?
    Ora abbiamo questa situazione:
    Reddito Irpef bonus 80€ differenza
    8500 98 960 +862
    9000 235 960 +725
    9500 373 960 +587
    10000 510 960 +450
    11000 785 960 +175
    11500 923 960 + 37
    12000 1060 960 -100

    Quindi, tralasciando le addizionali comunali e regionali, fino a circa 11.500,00€ di reddito l’irpef pagata è inferiore al bonus percepito.

    Con l’innalzamento della no tax area a 12.000 €, chi ha un reddito basso non pagando più irpef non avrebbero diritto ai 960 € di bonus e sarebbe svantaggiato rispetto alla situazione attuale.

    • Marcus T. Zankara <3

      Ma guarda che gli 80 euro non valgono per i redditi inferiori ai 15mila lordi o qualcosa del genere

      • Mattia

        Assolutamente no.
        La legge dice che ti spetta se l’irpef lorda è superiore alla detrazione da lavoro dipendente. (poi c’è il limite massimo di 26.000 di redditio).
        In pratica basta che paghi 1 euro di irpef e ti becchi tutti i 960 € di bonus.

        • Tony# GigginoPremier

          LOL, ma dove l’hai letta sta stronzata? Non è affatto così.

        • Antonio.

          Un mio collega che guadagnò poco nel 2014 dovette pure restituirli gli 80 euro.

          • Mattia

            Probabilmente era a tempo determinato.
            Per il tempo determinato la detrazione per lavoro dipendente non può essere inferiore a 1.380 € anche lavorando meno di un anno.
            Quindi se uno ha percepito come reddito meno di 6.000€, applicando in dichiarazione dei redditi la detrazione minima di 1.380€ gli viene restituita l’irpef pagata ma perde il diritto agli 80€

          • Antonio.

            No,era fisso.

          • Mattia

            Per il tempo indeterminato la detrazione minima è 690 € che corrispondono a 3.000€ di reddito.
            E’ stato assunto a fine anno?

          • Antonio.

            Era assunto da tipo 20 anni.
            Nel 2014 però lo facevano lavorare poco.
            Che guadagnò tipo 300 euro la mese da gennaio a luglio.
            Quindi gli decuratarono l’ultimo stipendio che prese quasi 0.

          • Mattia

            In quel caso, non dovevano neanche darglieli mensilmente.
            Guadagnando 300€ al mese non pagava irpef e quindi non gli spettavano gli 80€

          • Antonio.

            Deve essere andata così infatti.

          • Crunch

            Giusto corretto.

        • Mattia

          @Tony
          (che nel frattempo ha cancellato il suo messaggio)
          Lo prevede la legge che ha introdotto il bonus Art. 1 dl 24 aprile 2014, n. 66
          “1-bis. Qualora l’imposta lorda determinata sui redditi di cui
          agli articoli 49, con esclusione di quelli indicati nel comma 2,
          lettera a), e 50, comma 1, lettere a), b), c), c-bis), d), h-bis) e
          l), sia di importo superiore a quello della detrazione spettante ai
          sensi del comma 1, e’ riconosciuto un credito, che non concorre alla
          formazione del reddito, di importo pari:

          • Tony# GigginoPremier

            ti ho risposto sopra, avevo letto male

          • Mattia

            No problem

        • Crunch

          Il tetto massimo è cambiato.

    • Il Girondino, Southampton

      È chiaro che elevare la no tax area eleva anche la soglia dell’incapienza rispetto ad eventuali detrazioni, perché il bonus 80€ di fatto è questo

      • Mattia

        Gli 80 € sono anche peggio delle detrazioni.
        Le detrazioni arrivano fino a capienza irpef: paghi 100 di irpef, puoi recuperare al massimo 100, quindi alzando la no tax area non paghi 100€ e non recuperi 100€. E quindi non ci perdi.
        Con gli 80€ se paghi 100€ di irpef prendi 960€ di bonus. Se alzi la no tax area non pagando i 100€ perdi i 960€ di bonus. E quindi hai perso 860€

        • Il Girondino, Southampton

    • Tony# GigginoPremier

      avevo letto male sotto 😀 sorry

    • Crunch

      I limiti sono innalzati però il resto corretto.

  • Antonio.

    Collegi bresciani tra 2013 e 2018:

    Collegio——–% CDX 2013———-% CDX 2018——–% variazione——-
    Brescia……………..32,5%…………………42,7%………………..+10,2%………..
    Lumezzane………..43,7%…………………56,0%………………..+12,3%………..
    Desenzano………..39,9%…………………51,7%………………..+11,8%………..
    Palazzolo…………..43,3%…………………54,6%………………..+11,3%……….

    Quindi alla fine gli aumenti del CDX sono stati abbastanza standard e non in proporzione alla forza.

  • Antonio.

    Il CDX prese il 30% ad Imperia ed il 15 nel Ponente di Genova.
    Fosse cresciuto dal 50% rispetto al 2013 doveva prendere il 45% ad Imperia ed il 22,5% nel Ponente di Genova.
    +15% ad Imperia e +7,5% nel Ponente di Genova.
    Invece ha fatto dal 30 al 46% a Imperia,+16% e dal 15 al 28% nel Ponente di Genova,+13%.
    Quindi una non grande differenza in termini di crescita assoluta,dal 13 al 16%.
    Certo,ad Imperia è cresciuto del 53%,e nel Ponente genovese dal 86%.
    Quindi quasi uguale crescita in punti,13 e 16,ma diverso peso rispetto al 2013,+53% e +86%.

  • Marco Linate

    cmq il totale del cdx fa 38,5

    • Antonio.

      Infatti è un pò in crescita.

  • Tony# GigginoPremier

    https://twitter.com/EdConwaySky/status/979656207530123265 f5 cosa ne pensereste di aumentare le imposte di successione?

    • SPLIT

      progressività e no tax tarata sulla media , farebbe miracoli

      • SPLIT

        **mediana

    • Antonio.

      Dipende cosa si intende per imposte di successione.
      Topo se padre e figlio hanno in comune un libretto con 100.000 euro.
      Quindi in teoria 50.000 a testa.
      Ed il padre muore ed i 50.000 vanno al figlio non è che gli si può far pagare chessò 10.000 di successione.

      • Lulu

        E invece è quello che succederà. Le tasse di successione le paghi TU, non Elisabetta II

        • Antonio.

          Quello senza dubbio.
          Però c’è tipo una franchigia.
          Tipo che sotto chessò a 100mila euro non si paga nulla.

          Per dire quando dovetti fare la successione della casa di mio zio essendo prima casa c’era un contributo simbolico di mi pare 360 Euro,nel 2005.

          • Lulu

            Ok, ma nelle proposte di certa gente invece TU pagherai TANTISSIMO, De Benedetti invece no e infatti i giornali di De Benedetti vogliono la tassa patrimoniale apposta per aumentarti le tasse (ricordati che le tasse si pagano con il reddito… a meno che tu non vedi la casa all’immobiliare tedesca che vuole fare shopping in Italia, OPS! Ecco, qua: si bombardano di tasse le eredità che ovviamente in Italia sono quasi sempre case e quindi si fanno crollare i prezzi delle case, così il fondo immobiliare tedesco – che magari ha finanziato qualche politico… eh, avete voluto abolire tutti i finanziamenti pubblici ai partiti? Queste sono le conseguenze! – si compra casa tua per 30 denari e tu finisci in mezzo alla strada con niente in mano). Quindi serve un secco NO a questa roba

    • Crunch

      Io sono d’accordo, il M5s no.

    • Lulu

      Proprio no: in Italia pagherebbero solo i poveracci e non De Benedetti (che infatti è a favore)

  • Nessuno
    • March per l’Unione Europea

      “Per il PD”

      Ancora tu? Ma non dovevamo vederci più?

      • Nessuno

        Sarà difficile per il Pd continuare a non cercare di attuare qualcosa del suo programma presentato alle elezioni

        • Nessuno

          Poteva tranquillamente evitare di presentarsi, stante il risultato atteso 🙂

        • March per l’Unione Europea

          Con il M5S non si attuerebbe il programma, però ci si divertirebbe moltissimo. Ma meglio l’opposizione.

          • Nessuno

            Troppo supponenti quelli del PD

          • March per l’Unione Europea

            Io di sicuro, gli altri non direi. 🙂

          • Crunch

            hahahah il grillismo.

        • Fedark #NOF4

          Più che altro per il PD è diventato difficile fare politica. Si è abbassato al livello degli altri che già da prima sapevano fare bene e meglio la campagna elettorale.

    • gianni verdi

      se lo dice l stampa.. allora di maio non farà mai passo indietro penso che sia il giornale? meno credibile che vi sia, comunque impossibile un’alleanza con li, pd ancora parecchio renziano il cui unico scopo, fregandosene dei bisogni dei cittadini, è mettere i bastoni tra le ruote a m5s

      • Nessuno

        Non sanno che fare, certo da questi dirigenti non ci si poteva aspettare altro 🙂

        • gianni verdi

          secondo sono molto spaccati i renziani vogliono solo fare i dispetti a m5s anche appoggiando un governo di cdx, i non renziani invece preferirebbero collaborare con m5s , ma per un governo con m5s il pd dovrebbe appoggiarlo compatto e ciò che non succederò mai

          • Nessuno

            Si, si trovano in una situazione abbastanza complicata

    • SK79

      Se proprio dovesse fare un passo indietro lo farebbe per un governo con la Lega. Il PD non offre alcuna stabilitá per il governo, dato il controllo di Renzi.

      • Nessuno

        E’ plausibile

    • gianni verdi

      ed infatti poche re dopo….i…. Le ricostruzioni riportate oggi sul quotidiano La Stampa sono prive di fondamento e le dichiarazioni attribuite a Massimo Bugani totalmente inventate, come lui stesso ha chiarito già questa mattina. Aspettiamo che La Stampa si scusi con il MoVimento 5 Stelle e con i cittadini.
      era una facile previsione comunque,che cialtroni mistificatori sti qui

      • Nessuno

        La Stampa poco affidabile?

        • gianni verdi

          indefinibile a dirla tutta

  • Antonio.
    • Antonio.

      Voto il 10 Giugno per le comunali.

  • Nessuno

    Si può dire che fra 4/5 mesi Berlusconi potrebbe tornare in Senato?

  • Antonio.

    Calendario elezioni:

    22 Aprile regionali Molise.

    29 Aprile regionali e Comunali in FVG.

    20 Maggio regionali in VA.

    10 Giugno primo turno comunali e 24 Giugno ballottaggi eventuali.

  • HOTDOG

    elezioni comunali il 10 giugno con ballottaggio il 24…chi è il ministro dell’interno, ancora Minniti?

    • HOTDOG

      e io dovevo andare a Milano in quel periodo

    • Antonio.

      Si,ancora governo Gentiloni in carica.

  • Crunch

    Un appunto a Mattia.
    Il bonus di 80 Euro ha come limiti un innalzamento nel limite.

    24400 a 26600

  • HOTDOG

    ribadisco ancora una volta che il cdx alle politiche ha preso una percentuale più vicina al 38 che al 37%…il 37,00 che vedete sul sito del ministero fa riferimento ai candidati del cdx nei collegi che hanno preso meno delle liste

  • HOTDOG

    per giunta a Carovigno i candidati del csx e del M5S hanno già iniziato la campagna elettorale quando appunto mancano due mesi e mezzo

  • Generale, per l’odio sociale!

    Tornano i sondaggi patacca

    • L’emilianoverde

      Guarda che la lega era sottostimata dai sondaggi prima delle elezioni eh…cosi come i 5 stelle

  • Generale, per l’odio sociale!

    Siamo sotto assedio terroristico e quei cialtroni del centrodestra sanno solo parlare di tasse

  • Generale, per l’odio sociale!

    E aggiungo che quel demente di Berlusconi a 82 vada all’ospizio. Ridicolo un partito è uno schieramento che continua ad aggrapparsi a un bavoso narcisista rincoglionito che vuole farsi riabilitare giusto il tempo per schiattare

  • Crunch

    Ci sono due piccole variazioni sulla discussione sotto.

    Limite bonus 80 euro alzato e detrazione figli a carico fino a 24 anni limite 4000

  • Antonio.

    PD dopo Renzi ?
    Quali possibili leadership ?

    • Crunch

      Nulla per ora.

    • gianni verdi

      calenda ci sta provando in tutti i modi, io da anti pdini pagherei perchè lo diventasse

  • Antonio.

    Emiliano ?
    Zingaretti ?
    Richetti ?

    • HOTDOG

      Emiliano sicuramente no

      • gianni verdi

        zingaretti il più probabile tra questi per me , almeno secondo logica

        • Riccardo

          Vincerebbe Richetti.

          • gianni verdi

            possibile ma non credo sarebbe la scelta migliore per loro

          • Fedark #NOF4

            Con Richetti PD ancillare.

          • Statistically Correct

            Mi piace imparare parole nuove

  • Michele

    Buongiorno, come previsto Berlusconi ha chiesto la riabilitazione al Tribunale di Milano, dovrebbe arrivare la decisione entro Luglio..

    • Fedark #NOF4

      Mi domando io: ma anche succedesse, peffacchè?

      • Michele

        Avere un posto in Parlamento a tutela da nuovi processi..

        • Fedark #NOF4

          E come? Se non sbaglio mica è stato candidato.

          • Michele

            In caso di ritorno al voto in tempi brevi..

          • Fedark #NOF4

            Troppo complicato. Troppe variabili.

          • Mraf_

            In teoria potrebbe subentrare in caso di elezione suppletiva dopo le dimissioni di un parlamentare “vicino” (tipo Galliani)

        • Generale, per l’odio sociale!

          Ma a 90 anni in carcere non ci va lo stesso. È solo un vecchio stronzo

  • Aerys_the_Mad

    Padoan prima di mollare la poltrona vuole a tutti i costi buttare 5 miliardi a garanzia delle aziende italiane in iran…
    https://www.ilfattoquotidiano.it/premium/articoli/investimenti-in-iran-il-blitz-di-padoan-da-5-miliardi-di-euro/

  • Fedark #NOF4

    Non so se sia stato già postato, ma linko il rapporto. Chi ne sa, valuti

    “Lavoro: qualità e quantità”

    “Nel quarto trimestre 2017 le ore lavorate (dati conti economici ISTAT) sono ancora inferiori del 5,8% rispetto al primo trimestre del 2008 e le unità di lavoro sono il 4,7% in meno sempre relativamente allo stesso periodo. Si tratta di -667 milioni di ore lavorate e di quasi 1,2 milioni di Unità di Lavoro in meno rispetto al primo trimestre 2008.
    Questo nonostante l’occupazione attuale si sia molto avvicinata a quella del 2008 e che anche la CIG sia tornata sui livelli di tale anno (scontando, va ricordato, le norme legislative più restrittive adottate).
    Nell’Unione Europea a 15, lo scarto fra occupati e ore lavorate è particolarmente consistente per l’Italia. Questo andamento è legato al peggioramento della qualità dell’occupazione italiana.
    Fra il 2013 e il 2017 (microdati forze lavoro, ISTAT) aumentano fortemente i part-time involontari e, soprattutto negli ultimi due anni, le assunzioni a tempo determinato, portando l’area del disagio (attività lavorativa di carattere temporaneo oppure a part time involontario) a superare il record di 4 milioni e 571 mila persone, la più alta dall’inizio delle nostre rilevazioni.”

    “E’ evidente dai dati, che la quantità e qualità della ripresa, non è in grado di generare quantità e qualità dell’occupazione adeguata, con una maggioranza di imprese che scommette prevalentemente su un futuro a breve e su competizione di costo; così come, le attuali norme legislative che regolano il MdL incidono in modo negativo sulla qualità del lavoro.”

    http://www.fondazionedivittorio.it/it/lavoro-qualit%C3%A0-e-quantit%C3%A0%E2%80%9D

    • Crunch
      • Generale, per l’odio sociale!

        Bisogna tornare a irrigidire il mercato del lavoro

        • Crunch

          Hai ragione hahah

          • Generale, per l’odio sociale!

            È la verità. Coi lavoratori usa e getta non conviene più innovare, solo cercare il negro che costa meno

          • Crunch

            Ripeto che con le regole passate abbiamo avuto la peggiore crisi da 20 anni, le regole rigide ricordi? E non c’è stata nessuna copertura.

          • Generale, per l’odio sociale!

            La peggior crisi si è avuta per ragioni finanziarie. Il mercato del lavoro non c’entrava una sega. Ergo bisogna tornare s tutelare almeno chi un lavoro ce l’ha. Tutti precari vuol dire quasi tutti meno ricchi e la cosa impigrisce quegli sfigati dei nostri prenditori

          • SPLIT

            deheh e infatti licenziamenti non ve ne sono stati 😀

            E che non ci fosse nessuna copertura/protezione, oggi svanita, è un’altra palla.

          • Crunch

            2008 licenziamenti di massa con art.18 e regole vetuste.

      • SPLIT

        sei fantastico, nel “dettaglio” ti dice che è aumentata la mobilità
        Grazie graziella .
        Neanche war data sai fare, quei numeri (Ula, se sai cosa sono, durata media del contratto, basso profilo degli occupati) sono incontestabili

        • Crunch

          Cliccka i link non solo leggere a cazzo.

          Mi fido più dell’Inps che un sito ridicolo.

          • SPLIT

            ahah vuoi i dati su elaborazioni INPS , IStat/Ocse, sulle unità di lavoro, numero delleore lavorate?
            basta chiedere.
            Fra l’altro Boeri da ragione in parte alla “camusso”, che non diceva solo quello, ma che appunto il Ja è stato , oltre che un finanziamento a pioggia, un incentivo a non innovare,mantenendo sistemi con lavoratori bassa qualifica produttiva ,bassi salari, bassa produttività, licenziabile all’occorrenza, e con meno garanzie di prima( ma ovviamente assistiti dalla fiscalità generale)

      • Fedark #NOF4

        Non mi pare si contraddicano gli studi eh.

  • HOTDOG

    a San Vito hanno cessato le attività TUTTE le attività commerciali che c’erano nella piazza principale, l’ultima è stata l’edicola che ha chiuso i battenti un paio di settimane fa…quelli che si lamentano del centro storico di Carovigno dovrebbero andare a San Vito a vedere com’è la situazione lì (la foto che segue non è di adesso ma del 2009 con alcune attività edicola compresa ancora aperte) F5

    https://uploads.disquscdn.com/images/01aa21965494fe4eae63e9b8de3f76d4fe7a67142d1e3a267d82c497e1687392.jpg

    • Generale, per l’odio sociale!

      Il buon governo del centrodestra…..

    • Crunch

      L’edicola sparirebbe ugualmente.

  • Michele

    A sorpresa Trump ha dichiarato che molto presto gli USA richiameranno le truppe dalla Siria, Macron invece valuta di inviarne di nuove..

  • HOTDOG

    nel 2013 si è votato il 26 maggio e poi a seguire 25 maggio, 31 maggio, 5 giugno, 11 giugno e ora 10 giugno…insomma da quando c’è il PD al governo ci hanno fatto votare sempre più tardi o tutt’al più nella stessa settimana dell’anno precedente come ora (anche perchè la data limite è il 15 giugno dunque non si poteva andare oltre)

  • Generale, per l’odio sociale!

    Il mercato del lavoro deve tornare rigido come negli anni 70. Tanto la disoccupazione è persino peggio grazie alle schiforne treni-Biagi-jobsact

    • Crunch

      La peggiore crisi storica è avvenuta proprio per questo con licenziamenti di massa.

      • Generale, per l’odio sociale!

        Stronzate

        • Crunch

          Guardati le regole passate

          • Generale, per l’odio sociale!

            Le regole passate ci hanno impedito di diventare la Grecia

          • Crunch

            Sisi come no. 2008 tutto invariato.

          • Generale, per l’odio sociale!

            2008 già c’erano le tremende treu e Biagi. Sciacquati la bocca

  • Generale, per l’odio sociale!

    Con le regole del lavoro attuali, alla prossima crisi i disoccupati arriveranno al 30%. Nessun cerebrodestroleso chiederà mai scusa o pagherà i danni. Speriamo almeno che perda lavoro, casa e famiglia.

    • Crunch

      La peggiore crisi occupazionale è avvenuta nel 2008 con le regole anni 70 che non hanno fermato minimamente licenziamenti di massa con un’inefficenza totale dell’apparato statale.

      Continua a vedere il mondo a livello non globalizzato

      • SPLIT

        ma che cazzaro, ma come fai a sostenere cose simili?

        • Generale, per l’odio sociale!

          E il solito ideologico da strapazzo che non accetta il misero fallimento delle sue politiche.

        • Crunch

          Evidenza storica, crisi mondiale anni 2008 le regole erano?

          • SPLIT

            sai bene che il licenziamento per motivi economici è stato liberalizzato
            , ulteriormente, nonostante appunto durante la crisi il numero dei
            licenziati era altissimo.
            Tutte le procedure di concilizazione
            aziendale, quelle colelttive,CIG, trattative anche coinvolgenti gli
            Enti , previste per legge, tutto sparito.

            Se da una parte mi
            posti un articolo vantandoti che “è aumentata la flessibilità”( e su
            questo ci sarebbe da dire, perchè chi ha il vecchio contratto se lo
            tiene stretto, anche trovando una posizione più remunerativa), e poi mi
            dici che aumentare la flessibilità in uscita non avrebbe ricadute
            peggiori in caso di crisi.

            Ma vai a fare gli gnocchi.

          • Crunch

            Ripeto che la crisi economica è avvenuta per la globalizzazione in primis e del nuovo lavoro, tutte le tutele precedenti non sono servite ad un cazzo perchè ben sai che per motivi economici non regge nulla.
            In Italia inoltre la maggioranza sono piccole imprese sotto i 15 che non hanno mai avuto tutele in senso lato.
            Guarda che si può inserire il salario minimo lasciando intatto il jobs act eh.
            L’art.18 rimettiamolo non serve ad un cazzo ma va bene. Se un’azienda chiude per motivi economici o si sposta NON SERVE AD UN CAZZO NIENTE!

          • SPLIT

            non sono servite ad un cazzo lo dici tu.
            Fai affemazioni da scuola elementare come se piovesse.
            E sul nanismo del piccolo è bello , non era l’art 18 a inibire le assunzioni?
            Non hai nenache idea delle dinamiche contrattuali , di come la stabilità e maggiori diritti influiscano sui salari, e di come sopratutto minore incertezza lavorativa influisca persino sui consumi e sulla crescita.

          • Crunch

            Con l’art.18 hai più certezza? Lol

          • SPLIT

            esattamente.Quello di non essere licenziato senza GIUSTA causa.
            ma gli amanti del “rischio d’impresa”, dove sono?

          • Crunch

            Ma non dire cazzate. Esiste già la tutela per casi di indiscriminazione.
            Per motivi economici art.18 non è servito mai a niente, niente.

          • SPLIT

            ah ecco e solo la discriminazione è ingiusta?
            Il resto tutto ok.
            L’art 18 non riguarda infatti i motivi economici, e lo sai bene.
            Quella parte era già scomparsa sulle assunzioni a termine grazie alla cancellazione della norma che regolava le assunzioni temporanee( la famosa clausola sul perchè si voleva assumere a tempo, che doveva essere temporanea), e Fornero, ma poi arrivati Sacconi-Poletti, si è fatto bingo.

          • Crunch

            E’ sostanzialmente la Fornero ma più chiara.
            Ripeto reinserisce l’art.18 e magicamente non si licenzia più

          • SPLIT

            al solito t’aggrappi all’assurdo per giustificare cose che non riesci in altro modo a fare.

      • Generale, per l’odio sociale!

        Stronzate bis. Con le regole attuali saremmo arrivati al 30%. Come in quei pesi trogloditi che stanno sotto i Pirenei

    • Didimo

      E infatti il lavoro si conserva per decreto. I lemmings rossobruni non finiscono mai di stupire.

      • Generale, per l’odio sociale!

        Il lavoro si crea tranquillamente per decreto. Questa fandonia è ora di sbugiardarla.

        • Didimo

          Studia, ne hai bisogno. Oppure fai una gita in Venezuela per toccare con mano i risultati di chi più fieramente propugna questa assurda visione del mondo.

  • Crunch

    Crisi finanziaria 2008 licenziamenti di massa.
    Art.18 , sistema lavoro vetusto e una marea di contrattazione farlocca.
    Poi se volete reinserire l’art.18 perchè non licenziano continuate a prendere per il culo la gente.

    • SPLIT

      ciaone, è oramai dimostrato l’effetto del Jobs Act non solo sulla qualità , durata , ma anche quota salariale degli occupati.
      Direi ovvia registrazione

    • Generale, per l’odio sociale!

      Prenderemo per il culo solo i dementi che ci hanno raccontato che senza saremmo stati bene come la Spagna: 30% di disoccupati

    • Tony# GigginoPremier

      Veramente il tasso di disoccupazione passò dal 7 all’8,5, esplose poi nel 2011.

      • Crunch

        Quel tasso come era formato?

  • mog_1 – Satoshi Nakamoto lives

    sanzioni, cacciate di diplomatici, minacce, interventi militari.
    ma quando questi cerebrolesi la smetteranno??
    ONU ente completamente inutile.

  • Generale, per l’odio sociale!

    La cosa drammatica dei centrodestri è che non glie ne fotte un cazzo della realtà o se le loro leggi fanno danni sociali bestiali. A loro interessa solo di poter pagare un cazzo la donna delle pulizie. Sono il male fatto ideoloia, molto peggio dei totalitarismi de secolo scorso

    • Crunch

      A me che tu sei iscritto all’albo dei medici è sei indecente mi fa incazzare. Dovresti essere radiato.

      • Generale, per l’odio sociale!

        Lei è una persona ridicola senza argomenti. Per giunta un invidioso sociale.

        • Crunch

          Un’antibortista caluniatore seriale che scrive come un talebano dovrebbe essere cacciato a calci in culo per questione deontologica.

          • Generale, per l’odio sociale!

            Stiletto di destra: calunniatore di stokazzo, talebano liberista sarà lei incapace. E il suo calunniante pidocchioso attacco sulle mie idee fa ribrezzo, visto che non lavoro in quel campo. Si vergogni

          • Crunch

            Sei un falso medico, ok

          • Generale, per l’odio sociale!

            Faccio semplicemente un altro mestiere, giusto per non avere a che fare coi fanatici bigotti liberal suo pari. Se ne faccia una ragione: le sue idee e ideologie sono schifate dalla maggioranza delle persone di buon senso

          • Crunch

            Vendi caramelle allo zucchero? Ma tu ti leggi cazzaro che appoggia un pregiudicato che spara fandonie scientifiche a minchia?

          • Generale, per l’odio sociale!

            Non ho votato Berlusconi nonostante promettesse di aver sconfitto il cancro

          • Crunch

            Ti confondi con il pregiudicato di Genova che diffamava uno dei migliori oncologi come Cancronesi.

          • Generale, per l’odio sociale!

            Che non è stato eletto e che non è capo politico.

          • Crunch

            E’ solo garante come Berlusconi. Quisquisglie

          • L’emilianoverde

            Cosa c’entra se è contro l’aborto ?

          • Generale, per l’odio sociale!

            Un forzino rimane pur sempre un liberal solo più taccagno coi soldi. Ma sulle questioni etiche venderebbe la propria madre al progressismo di comodo

          • L’emilianoverde

            A me sto qua sembra uno di quegli ex forzisti diventati montiani nel 2013 poi renziani nel 2014 e ora piddini

          • Generale, per l’odio sociale!

            Ti svelo un segreto: sono la stessa cosa

          • L’emilianoverde

            Beh dipende,su molte cose si assomigliano…ma i piddini si credono fighi perchè liberal ,i forzisti sono tendenzialmente più conservatori wu certi temi etici

          • Crunch

            Di liberal non c’è un cazzo questa narrazione è una stronzata.

          • L’emilianoverde

            Buona parte della base piddina ormai riesce a definirsi di sinistra perchè sono a favore di immigrazione e matrimoni gay…fine

          • Crunch

            La “sinistra” ha preso scoppate in tutta Europa , non esiste , esiste il Csx.
            Va di moda la Dc ora come ora, risolutori di tutti i mali.

          • Generale, per l’odio sociale!

            Solo quelli poveri che non hanno capito ancora nulla della vita. Sono tipo gli operai brianzoli che hanno votato forza italia contro i matrimoni gay.

            Quando Berlusconi approverebbe pure quello tra cani.

          • L’emilianoverde

            Ecco,appunto ..quindi quella differenza di fondo però rimane.Poi il pd appunto è diventato s tutti gli effetti il partito che dicevo da mesi,ovvero oltre ai soliti pensionati delle regioni rosse(ma non le nuove generazioni) è sostenuto dalla borghesia ricca di centro città…a cui va bene esser liberisti in economia e il jobs act ma che sono di sinistra su immigrazione e matrimonio gay…infatti nei centri di torino roma e milano csx oltre il 40%,spesso con aumenti rispetto al 2013 nonostante il calo nazionale

          • Crunch

            gente medio alta merda gente povera brava e intelligente. Vai vai.

          • L’emilianoverde

            L’alta borghesia di città progressista mi fa abbastanza ribrezzo

          • Crunch

            Merkeliano lo ripeto? Verhostafdt punto di riferimento.

          • Generale, per l’odio sociale!

            Sempre dalla parte del più forte e più cattivo. Poi fa la morale sull’etica degli altri

          • Aerys_the_Mad

            Verhofstadt… lo sgarbi del pe…

          • Crunch

            Il migliore in Europa.

          • Aerys_the_Mad

            Un fanatico imbruttito dalla follia ideologica

          • Crunch

            Non sai un cazzo, il fanatico è il pregiudicato di Genova alleato con Farage Ps. Il M5s voleva entrare in Alde con Verhostafd. Sei il solito buffone che non sa un cazzo.

          • Lulu

            Monti ha pescato tra gli ex Margherita che NON volevano votare Bersani alleato con Vendola (e Camusso), quindi una volta sparito Bersani e arrivato Renzi (che è un ex Margherita come Enrico Letta, Franceschini e Del Rio) quei voti sono andati al PD e persino Casini ha confermato questa cosa: basta con questa balla degli elettori del centrodestra che avrebbero votato Monti (a parte il voto personale di Beppe Pisanu, ex DC-FI-PDL, direi che si tratta soltanto di un fenomeno minimo) @Generale84:disqus @lemilianoverde:disqus @disqus_h0By77uEU1:disqus questi sono i fatti reali, capito? Monti stesso lo ha ammesso ospitato dalla Gruber anni fa…

  • Antonio.
  • Didimo

    Divertente la favoletta di Hotdog. In realtà con questa legge elettorale i voti di lista vengono trasferiti coattivamente al candidato uninominale e viceversa (pro quota). Tranquillo, l’accozzaglia peronista che tu chiami “centrodestra” insultando questa definizione, ha preso proprio il 37%, punto e basta.

  • valerio

    Idea: esclusi i prodotti di lusso, strutturare così l’IVA al 5% + 33*(1 – t)%, dove t varia da 0 a 1 in funzione della CO2 EQUIVALENTE necessaria per portare il prodotto fino all’acquirente rispetto a un valore minimo ritenuto accettabile per quel prodotto.

    I prodotti locali avrebbero iva al 5%, una macchina importata dal giappone magarial 38%, una dalla serbia (ipotizzo eh) al 25% e una prodotta in italia con fabbrica poco inquinante magari iva del 10%

    • mog_1 – Satoshi Nakamoto lives

      non mi dispiace

  • SPLIT

    Ma poi e il Jobs Act è così fantasmagorico perchè dopo i miliardi di dindi gli imprenditori lo schifano?
    Vince il decreto Sacconi-Casini , aka Poletti

    • Didimo

      Ma infatti la parte economica fa schifo, essendo fatta come al solito in Italia di incentivi temporanei, serve riduzione strutturale del costo del lavoro a tempo indeterminato. La parte normativa invece è in linea con quella dei Paesi più evoluti, ovvero la tutela indennitaria al posto di quella reintegratoria come rimedio generale.

      • SPLIT

        la Germania è paese poco evoluto?
        Persino in Francia ci sono più garanzie.
        E a diverso trattamento di welfare

    • Crunch

      Il Jobs act non sarà abolito ma limato su alcune storture mettitelo in testa. Ritornare allo schifo precedente non chiaro non avverrà e lo dicono tutti.

      • SPLIT

        capisco le tue qualità di profeta, ma non hai risposto alla domanda

        • Crunch

          Il Jobs act ha chiarito molti aspetti sul lavoro continuativo e occasionale. Parlare della decontribuzione solo e art.18 è ridicolo.

          • SPLIT

            non hai ancora risposto.
            perchè viene snobbato dopo aver incassato le decontribuzioni?

          • Generale, per l’odio sociale!

            Chiarito? È solo una jinflazione. Serve un unico contratto a tempo indeterminato con tutele ferree. Chi non vuole intraprendere per fare lavoro serio può sempre andare a pulire i cessi invece di inventarsi imprenditore

          • Crunch

            Il Contratto indeterminato non garantisce lavoro a vita e fisso.E’ una stronzata e anche storica. Questo mito del posto a vita è fuori tempo.

          • Generale, per l’odio sociale!

            Infatti io sono per il reddito a vita di cittadinanza. Ma in assenza mi tocca deridere il vostro loro del posto flessibile come un dildo anale

      • Generale, per l’odio sociale!

        Schifo e quello che avete prodotto in questi decenni. Un pesce tremendo, un impiverimento reale impareggiabile. La morte delle certezze e il tempo delle persone svenduto per pochi euro

  • Generale, per l’odio sociale!

    Se premetti ai prendimerda diboagare poco indipendenti il risultato saranno produzioni cinesi, occupazione ridicola, terzomondizzazione del mondo del lavoro

  • Antonio.

    Se il PD si dividesse di nuovo il DS e Margherita,potrebbe intercettare più voti ?
    https://ilmanifesto.it/portas-moderati-e-finita-una-stagione-il-pd-si-faccia-in-due-solo-cosi-intercettera-piu-voti/

    • Aerys_the_Mad

      Il problema è la classe dirigente ridicola

  • Generale, per l’odio sociale!

    Abolire tutto: jobs act, Fornero, riforme in genere.

    Tutto per farla pagare alla gente come crunch.

    • Crunch

      A me non tocca niente nessuno delle tre riforme quello è il bello. Sono contento che fanno ora controlli a tappeto sull’evasione , e godrò dopo il frignamento che Renzi è stato un Monti mentre è stato il contrario.

  • Patrick Jane Nocturno Culto
  • SPLIT

    Comunque il tutto è iniziato dal cazzaro che “crede di più a Boeri” ( che peraltro di ore lavorate non parla), rispetto al centro studi di Vittorio

    https://uploads.disquscdn.com/images/877832b43b3805c50dba38dad80bbff1864f9040c8a093f01a80d4405418c762.png

    Consiglierei inoltre di fare un giro sul numero dei part-time involontari( e relativi salari) e sulla durata media dei contratti( dati INPS), riassunti anchei n papers della BCE bolscevica.

    E’ proprio la spocchia ideologica, spacciare Bava Beccaris per una ONG

    • Crunch

      Ritorniamo ai fasti passati, ok. Aboliamo tutto e buona notte.
      Lavoro di qualità salari alti no licenziamenti e tutto bello. Bene.

      • SPLIT

        i fasti passati.
        Ma come parli.
        hai detto una serie di cazzate , intortandole di faik (old) news che ce n’è per intasare il programmino antibufale del Giglio d’Arno.

        • Crunch

          Ripeto ritorniamo al bellissimo sistema di prima che assicurava un lavoro di qualità. Sono d’accordo.

          • SPLIT

            te la riposto in altra salsa: quali sarebbero gli effetti positivi del contratto cosiddetto unico tipo Jobs Act?

          • Ho Chi Minh

            Nessuno, ma è tanto moderno e cool e piace agli imprenditori.

          • Crunch

            Flessibilità e aumento mobilità.

          • SPLIT

            flessibilità fine a cosa?
            è un valore in se la “flessibilità”?
            Anche quando perdi il lavoro si esercita la “flessibilità”.

          • Crunch

            I risultati dello studio sono i seguenti. Innanzitutto, la mobilità
            delle imprese intorno alla soglia è aumentata. Il numero di quelle che
            supera la soglia dei 15 addetti è passato da 10 mila al mese prima della
            riforma a circa 12 mila al mese nei 15 mesi dopo la sua introduzione,
            anche se i passaggi di soglia dopo il dicembre 2016 – quando la
            decontribuzione è stata fortemente ridotta – hanno subito una sensibile
            decelerazione.
            La parte scientificamente più rigorosa riguarda però gli effetti del
            nuovo contratto sulle assunzioni e sui licenziamenti a tempo
            indeterminato con i nuovi contratti. Lo studio mostra che le imprese
            sopra la soglia (quelle che indubbiamente operano con maggior
            flessibilità) hanno aumentato le assunzioni a tempo indeterminato del 50
            per cento in più rispetto alle imprese più piccole dopo marzo 2015.

          • SPLIT

            minkia i dati del 2016 .
            Quindi dici che abbiamo trovato la cura al nanismo italiano?
            Hai i dati degli addetti medi delle imprese?
            guardali.

            Quindi nel copia&incolla si desume che vi siano stati un pugno di occupati in più ( ricordiamo che nel 2016 , c’erano ancora le decontribuzioni) , pagati a carissimo prezzo.
            Ed oggi?
            Riscende tutto, lo scrivi tu stesso, evidente la sola intenzione delle aziende di fare casa coi contributi pubblici.
            Ad oggi il numero medio di addetti è comparabile con quello pre crisi.
            Quindi ?

          • Crunch

            Va bene . Ritorniamo a prima e risolviamo tutto.

          • SPLIT

            rimediare alle storture.
            All’ideologia che il mercato fa da se , e l’imprenditore ha sempre ragione e la sua scelta è sempre un bene per la società.

            Rimasugli dei succhi da cui ti abbeveri.
            L’aumento della povertà nonostante la crescita, unicum Europeo( forse Grecia) , stanno lì a dimostrarlo.

          • Crunch

            Io ho detto che il Jobs act va limato quindi siamo d’accordo?
            Se si porta avanti il mantra dell’art.18 come risolutore non sono per niente d’accordo.

        • Patrick Jane Nocturno Culto

          Un consiglio: lascialo perdere è un fanatico troll renziano che ho bloccato da tempo.

          • SPLIT

            è uno noto, che ha cancellato vari profili, andando letteralmente ad insultare politici , sindacalisti a lui “antipatici”.

            un adepto 2.0

          • Aerys_the_Mad

            Un piccolo verhofstadt

      • Generale, per l’odio sociale!

        Meglio delle troviate inventate dai vostri eroi falliti di università di aruspicina (economia Bocconi) senza’altro

  • L’emilianoverde

    Molto meglio i meridionali che han votato 5 stelle perchè disperati rispetto ai ricconi liberisti e progressisti di città che han votato pd,sia chiaro

    • Crunch

      E si povero, istruito onesto, ricco o medio ladro.

      • L’emilianoverde

        Non ho detto questo

        • Crunch

          E che volevi dire ?

    • gianni verdi

      alcuni perchè disperati altri perchè disgustati da chi li ha governati sino ad ora

    • Michele

      Non capisco onestamente questa volontà di giudicare sempre l’elettorato…

      • L’emilianoverde

        I leghisti sono giudicati da tutti gli altri come rozzi ignoranti analfabeti,permetti allora che io schifi coloro che danno questi giudizi ..e sono appunti spesso i piddini alto borghesi di città

        • Michele

          Io permetto tutto, mi pare però che tu faccia lo stesso errore..

          • L’emilianoverde

            Io faccio lo stesso errore ,ma è un errore di reazione ..perchè una certa categoria di persone ha sempre giudicato i leghisti in un certo modo,ora che hanno preso una bella batosta alle elezioni è ora di restituire indietro gli insulti…

  • Generale, per l’odio sociale!

    All’Italia serve assolutamente una riforma degli atenei privati: In particolare andrebbe raso al suolo il parco docenti della Bocconi e sostituito con quello di un circo.

  • L’emilianoverde

    Tra gli elettori del pd preferisco di gran lunga i vecchietti emiliani tipo vainer che votano sinistra per tradizione….

    • Generale, per l’odio sociale!

      Sono solo degli zucconi

      • L’emilianoverde

        Ma si,però al bar son simpatici almeno….

    • March per l’Unione Europea

      Condivido le preferenze, ma ad ordine inverso.

  • Didimo

    Io spero contro ogni speranza che una parte dell’elettorato si svegli dal torpore e faccia nascere un’alternativa al cretinismo no global peronista e bolivarista oggi dominante a destra e a sinistra, a cui il nulla arrogante del PD ha aperto la strada, ovvero un centro almeno vagamente liberale e realista che possa attirare il voto di una parte dei produttori proponendo le riforme necessarie a vivere e prosperare nel mondo globalizzato, quando il bluff delle balle salviniane e giggine sarà svelato. Chissà mai che una parte degli elettori parcheggiati nel PD e in FI, almeno nel nord, non esca dal coma autolesionista in cui è immersa e abbia una reazione di autoconservazione. Ovvio che tra la mediocre e arrogante manutenzione dell’esistente e le favole gloriose molti abbiano scelto le seconde, ma all’apparir del vero cosa accadrà, arriverà direttamente il governo di Cthulhu o vedremo il riscatto, improbabile se non miracoloso, di una Nazione di boriosi e paranoici disadattati colle pezze al culo – che nondimeno pretendono di insegnare al mondo come si vive – ormai avviati al suicidio, come lemmings dietro a un pifferaio?

    • Generale, per l’odio sociale!

      Ma se avete disastrato l’occidente Per trent’anni!!! Voi siete la causa!!

    • Lulu

      I leghisti raccolgono i voti a causa dell’immigrazione, quindi questa cosa dell’immigrazione il PD non la risolve perchè altrimenti senza immigrazione il PD non prenderebbe più i soldi di Soros e De Benedetti, quindi il tuo “grande piano geniale” è destinato a fallire a causa dell’immigrazione.

  • Antonio.

    2018 collegio Milano centro:
    CSX……………….41,2%
    CDX……………….37,0%
    M5S……………….13,8%
    LeU…………………4,6%

    2001 collegio di Milano centro:
    CDX…………….55,4%
    CSX…………….44,0%
    Dem Eur………..0,6%

    2001 collegio Milano centro sindaco:
    Albertini………………..60,5%
    Antoniazzi……………..28,0%

    • L’emilianoverde

      È l’elettorato liberale-progressista

  • Nessuno

    L’ unico effetto positivo del Job Act è stato quello di aver indotto molti Italiani a prendere un vocabolario di lingua inglese tra le mani

    • Generale, per l’odio sociale!

      Positivo? Il solito inglesismo patetico di quelcialtrone di Renzi

      • Nessuno

        Apprendere altri idiomi è sempre cosa buona, metti l caso uno dovesse viaggiare verso il Piedmont come farebbe senza conoscere il francese?

  • Generale, per l’odio sociale!

    La retorica del mondo globalizzato è patetica. Basterebbe globalizzare le tutele economiche del più ricco è tutelato e i tardo-liberali cominceranno a dire che bisogna fare le riforme per rimanere competitivi con Marte

    • Crunch

      Ma guarda che ti do ragione, l’Italia statalista è un modello funzionante nel suo mare di inefficenza.

      • Generale, per l’odio sociale!

        Ha sempre funzionato: scuole, ospedali, pensioni e, come dimostra il sottoscritto, ascensore sociale. Poi sono arrivati i governi dei ricchi bastardi

      • SPLIT

        statalistih, sai che qualcuno ha calcolato l’indice di “statalismo” nella varie nazioni Europee?
        Hint: l’Italia viene dopo Germania e Francia

        • Crunch

          Appunto ancora più statalismo con un sistema disunito e non federale.

          • SPLIT

            appunto che ?

            Quello è il sovranismo,altro concetto, se capisco cosa vuoi dire.

          • Crunch

            La gente vuole più nazionalizzazione e statalismo mi sembra una cosa evidente o sbaglio dal voto?

          • SPLIT

            c’entra fava la nazionalizzazone con l’art 18.
            Gli investimenti pubblici , i diritti che riequilibrano la contrattazione, non sono “nazionalizzazioni”.
            I capitani coraggiosi italiani sono così: applaudono il Nostro per intascarsi i 20 miliardi di detassazione e poi vanno a cena da Silbio.
            oppure comprano parti in attivo come ” grandi stazioni ” e poi per i debiti ci pensa lo stato.
            Sulel leggi generali, in questa congiuntura si è fatta la peggiore operazione pro-ciclica che io ricordi.
            tanto è vero che i risultati si vedono, finisci a parlare in astratto di “flessibilità” in periodi pompati dalla decontribuzione, evitando di dire che il numero dei nuovi contratti JA raggiunge ogni volta il picco negativo assoluto anche rispetto ai vecchi contratti

          • Crunch

            hahahahah

          • SPLIT

            se scrivi in maiuscolo fai più scena ( /HINT)

  • Generale, per l’odio sociale!

    Ma i produttori chi sarebbero? I coglioni in giacca e cravatta che contano i soldi o quegli stronzi sottopagati dei loro dipendenti flessibili?

  • Patrick Jane Nocturno Culto
    • Patrick Jane Nocturno Culto

      Ci si sente in serata, dopo il rientro dal lavoro, per esaminare altri storici delle città al voto a giugno.

  • Biaporad

    Per FdI va vietato il corteo Arcigay in quanto potenziale obiettivo di terroristi.

    • Aerys_the_Mad

      Soliti bigotti

  • Aerys_the_Mad

    La globalizzazione avrebbe dovuto esportare i diritti dei lavoratori del mondo occidentale anche nei paesi in via sviluppo, nelle economie emergenti.
    Così è stata venduta all’opinione pubblica occidentale.
    Invece è servita solo a demolire diritti e salari nei paesi industrializzati.
    A guadagnarci son state solo le multinazionali.
    Eppure certi soggetti sono lo stesso in visibilio, entusiasti dei passi indietro compiuti in questi anni.
    Non riesco a capire…

    • Crunch

      Hai ragione , nazionalismo e statalismo come ai vecchi tempi.

      • Aerys_the_Mad

        No. Sarebbe bastato imporre standard etici industriali tramite wto.
        Ma ovviamente non interessa a nessuno.
        Meglio continuare a far cucire scarpe e palloni ai bambini.

        • Crunch

          Ma vai a cagare

          • Aerys_the_Mad

            Hai i contenuti di un palloncino gonfiato a elio…

          • Crunch

            Le scarpe della Nike. Buffone il m5s del tuo garante pregiudicato voleva allearsi con Alde che tu hai diffamato. Buffone grillota.

          • Aerys_the_Mad

            E questo dovrebbe cambiare il mio giudizio su quello psicotico di verhofstadt? o_O

    • L’emilianoverde

      Poi si meravigliano se gli operai votano la brexit,trump e in italia 5 stelle e lega

      • Crunch

        Gli operai votano Brexit.

    • March per l’Unione Europea

      Ci sono un paio di miliardi di persone che hanno decisamente beneficiato della globalizzazione, ma capisco che siano dell’etnia sbagliata per poter essere generalmente considerata.

      • Aerys_the_Mad

        Si i cinesi che si suicidano nelle fabbriche-caserma sono contentissimi…
        Chi sarebbero questi miliardi di persone?

      • Biaporad

        Anche perché si vota in Italia, non in Niger. Dal quale comunque continuano a partire emigrati economici, per cui questo gran miglioramento non c’è stato.

        Il miglioramento c’è stato per i paradisi fiscali asiatici, non per altri. Certo che se tali posizioni di destra si spacciano per sinistra, c’è poca speranza per il futuro.

        • Crunch

          I migranti economici hai visto le loro mete ?

          • Biaporad

            Eh? Formula un pensiero invece di fare domandine trabocchetto.

          • Crunch

            Dove vanno i migranti economici principalmente ?

          • Biaporad

            vedo che non ci riesci

          • Crunch

            Uk Australia

        • Aerys_the_Mad

          Nelle metropoli cinesi non si vede più il sole per lo smog.
          In india la fonte energetica più usata è la combustione dello sterco di mucca.
          Ma guarda stanno benissimo. La globalizzazione gli ha cambiato la vita.
          Nel frattempo le multinazionali hanno decuplicato gli utili… ma va bene così…

          • March per l’Unione Europea

            Chissà come mai non scelgono di rimanere a spaccarsi la schiena nei campi.

          • Aerys_the_Mad

            Perché non possono più farlo. Con il massimo di un figlio a coppia non si riesce a lavorare i campi.
            Esodo forzato dalle campagne verso le fabbriche-caserma…

          • Nyarlathotep

            E’ un fenomeno che riguarda anche paesi dove la politica del figlio unico non esiste.

          • Aerys_the_Mad

            Ma esisteva anche ai tempi della prima rivoluzione industriale. Quando si lavorava 14 ore al giorno in fabbriche a carbone.
            Le condizioni sono quelle.
            È quello il modello da seguire?
            Secondo me no, poi ognuno la pensa come vuole.

          • Nyarlathotep

            E’ una fase di transizione.

          • March per l’Unione Europea

            Quello che ti impedisci di comprendere, perché ci sei già arrivato ma preferisci rifiutare il concetto per non doverne elaborare le conseguenze, è che la migrazione campagne -> città è frutto di libere scelte di gente che punta a migliorare la propria condizione.

        • March per l’Unione Europea

          Miglioramento non significa che hanno raggiunto gli standard occidentali, significa che stanno meglio di prima. Molto meglio, a guardare i dati sulla mortalità infantile, aspettativa di vita, indice di povertà assoluta e relativa e altre piccolezze del genere.

          Poi ci sono anche aspetti detrimenti, come l’aumento della concentrazione della ricchezza, ma chi auspica un immaginato ritorno ai fasti del passato si concentra molto di più sulla propria condizione di (ex?) privilegiato.

          • Aerys_the_Mad

            Ma infatti introdurre una base di standard etici industriali per accedere al mercato globale era troppo…
            Porta i dati di cui parli.

          • Lulu

            Certamente i dati sulla mortalità infantile, aspettativa di vita, indice di povertà assoluta e relativa dimostrano che le cose sono migliorate, però… siamo certi (davvero certi) che sia stata una buona idea far esplodere la demografia? Cioè, nell’Italia del dopoguerra il calo della mortalità ha fatto esplodere la popolazione, quindi poi c’è stato tutto quello che ben sappiamo. Siamo certi che poi a livello di pianeta sia sostenibile l’aumento demografico? Io ho troppi dubbi, tu che dici?

          • March per l’Unione Europea

            Personalmente ti rispondo alla tua domanda affermativamente.
            La demografia esplode perché crolla il tasso di mortalità ed il tasso di natalità tarda ad adeguarsi. Ma si adegua, e si adeguerà.

            Related: https://www.youtube.com/watch?v=QsBT5EQt348&feature=share

          • Lulu

            Ma il tasso di natalità crolla meno velocemente del crollo della mortalità (si veda il baby boom in Italia) e poi succede quello che è successo in Italia, cioè invecchiamento della popolazione: l’ideale sarebbe un crollo della natalità CONTEMPORANEO E IMMEDIATO alla mortalità, ma l’esperienza mi dice che difficilmente succederà… anzi, rischiamo la ripetizione di quanto accaduto in Italia e in Francia (nei primi 15 anni del dopoguerra c’è stato un aumento di 13 milioni di persone come nel periodo 1800-1936 e comunque tutto questo incremento post-1945 ha creato un casino enorme a livello di organizzazione ad esempio delle scuole in Francia in quel periodo, quindi figurati altrove)

          • March per l’Unione Europea

            No, è proprio sicuro che non sarà (*è, il crollo del tasso di mortalità è in corso da tempo) contemporaneo. Ma non per questo preferisco una condizione con un alto tasso di natalità e di mortalità.

            Also related: https://populationeducation.org/stage-5-demographic-transition-model/

          • Lulu

            Comunque è un ottimo video. Però i libri sulla Storia della Francia (e i ricordi dei miei parenti) mi dicono due cose: dopo la II guerra mondiale in pochi anni la popolazione è salita di 13 milioni (non so se hai capito: questo incremento in pochi anni dopo il 1945 è l’equivalente del lungo periodo del 1800-1936, cioè da Napoleone a Leon Blum… cioè, hai presente quanta roba è successa in tutto quel periodo? E nel dopoguerra si è avuto un incremento demografico così forte in pochi anni…) e il comportamento irresponsabile di chi ha messo al mondo la generazione dei baby boom ha quasi distrutto la Francia (prima che arrivasse De Gaulle al potere a fine anni cinquanta c’erano: scuole disorganizzate, servizi sociali a rischio scoppio, edilizia pubblica in perenne tensione. Poi negli anni 70 la disoccupazione ha iniziato ad esplodere perchè i posti di lavoro NON sono saliti abbastanza e NON hanno seguito la dinamica demografica. Poi aggiungi il fatto che c’era anche l’immigrazione: cioè, tra il 1936 e il 1954 si era bloccata l’immigrazione, poi dal 1954 c’è stata l’apertura e quindi negli anni 70 la disoccupazione in perenne salita a causa dell’aumento della demografia che era più forte dell’aumento dei posti di lavoro – Pompidou pensava che bisognava far industrializzare la Francia per aumentare i posti di lavoro apposta per seguire la demografia in salita, però glielo hanno impedito… e chi ha governato dopo il 1974, di ogni colore, ovviamente NON ha seguito la sua indicazione preferendo fare ben altro – ha spalancato le porte al FN che negli anni 80 ha fatto della disoccupazione e dell’immigrazione i suoi punti forti per far casino). Che ne pensi? Dove si è sbagliato all’epoca in Francia?

          • March per l’Unione Europea

            Sulla Francia in particolare non saprei, io sono addivenuto molto critico nei confronti di alcune scelte politiche diffusesi negli anni ’70 come l’abolizione -per mano USA- di Bretton Woods ed il forte espansionismo delle politiche fiscali e monetarie come palliativo per la crisi e poi continuata in particolar modo in Italia ben oltre la fine della stessa. Ma si tratta di scelte, appunto, globali, non francesi.

          • Lulu

            Beh, il casino nei servizi pubblici negli anni 50 era dovuto all’esplosione demografica. Poi per fortuna arrivò De Gaulle e a modo suo ha messo mano alla situazione (sistema costituzionale decisamente più forte di quello precedente che assomigliava a quello italiano…) e comunque l’esplosione demografica degli anni 50 è stata alla base della disoccupazione degli anni 70 che ovviamente è stata alla basa dell’estremismo politico che è iniziato negli 80 (tra il 1944 e il 1984 NON esisteva l’estrema destra: come mai salta fuori solo alle Europee 1984, cioè dopo addirittura 40 anni dal crollo del Regime di Vichy? Evidentemente qualcosa sarà pur successo… solo chi aveva più di 70 anni nel 1984 poteva aver visto Vichy – gli altri o erano troppo piccoli o non erano nati – e questo mi induce a ritenere che il boom del FN – iniziato con le comunali del 1982, un anno dopo la vittoria del PS alle Presidenziali – non è dovuto solo al fatto che il centrodestra tradizionale aveva perso le elezioni… cioè, negli anni sessanta molti di quelli che votavano De Gaulle erano gli stessi che avevano vissuto nella “Zona Libera” di Vichy, ma vent’anni dopo – e a maggior ragione negli anni 90, cioè trent’anni dopo – molti di loro o erano troppo vecchi – e quindi erano sopraffatti come numero dai più giovani per ovvi motivi – o erano morti, quindi il FN da cosa ha trattato forza? Secondo me dal combinato disposto del boom demografico che è stato più forte della crescita dei posti di lavoro causando quindi la disoccupazione che NESSUN governo di nessun colore ha mai risolto dopo la morte di Pompidou nel 1974. Lui almeno aveva capito che bisognava industrializzare il paese, gli altri cosa hanno fatto? Oltre alle cose che dici tu, ci sono anche le dinamiche interne: se non era per la Force de Frappe e per il seggio all’ONU con il conseguente prestigio internazionale, la Francia dopo il 1974 avrebbe fatto la fine misera dell’Italia)

          • Biaporad

            Ritenere “privilegiata” la classe lavoratrice occidentale è esattamente la radice dell’idiozia e delle sconfitte della falsa sinistra.

            Che alcuni stati abbiano migliorato i propri indici è ovvio, sarebbe stato così anche senza aumento degli scambi commerciali, la cui incidenza è da valutare con studi e non con chiacchere. Peraltro non mi stupirei se in Italia si auspicasse il ritorno ai fasti del passato, è ben difficile che un popolo prenda in esame la media globale quando deve capire se stava meglio prima o no… Quante presunte verità tocca ascoltare…

          • Nyarlathotep

            C’è sempre qualcuno privilegiato rispetto a qualcun altro.

          • Biaporad

            Basta capire cosa sia il concetto di “privilegio” e non scambiarlo con vantaggio comaparato…

          • Nyarlathotep

            Non esistono privilegi in senso assoluto, sono sempre relativi al contesto.

          • Aerys_the_Mad

            Quei privilegiati senza una gamba stanno molto meglio di quelli senza due!
            Che gli sia testè tagliata la gamba onde eliminare l’odioso ingiusto privilegio!

          • March per l’Unione Europea

            Il percentile di appartenenza (passata E presente, a prescindere di quello che possiate dire) della classe operaia occidentale non la decido io, la decidono i dati.
            Nei passati trent’anni questa è la fascia globale di reddito che meno di tutte è cresciuta ed ha migliorato la propria condizione -pur avendolo fatto-, assieme al decile più povero che è rimasto escluso da ogni crescita.

    • Nessuno

      E’ stata fatta all’incontrario la globalizzazione, si è preso come modello quello dei paesi in via di sviluppo e lo si è applicato al mondo sviluppato 🙂

  • Vainer

    Le aspettative sono tantissime. Ieri sera a Piazza Pulita servizio su gran cena tra imprenditori brianzoli. Fatto sondaggio su come avevano votato. Hanno vinto i grilini, poi lega, fi e de soli voti al pd. La motivazione era che non avevano votato più Renzi per via della cessazione quasi dei contributi sulle assunzioni. Ergo che se le aspettano dai nuovi vincitori. Auguri

    • SPLIT

      e intanto il Nostro ha pagato il suo lecchinaggio con 20 miliardi buttati al cesso.

      • Vainer

        Qualcuno si prepari a riperdere dei voti

    • Crunch

      C’è ancora la decontribuzione e strutturale.

    • Arnaldo Forlani

      Rispetta il venerdì santo!

      • Vainer

        Ho mangiato di magro intanto

        • Arnaldo Forlani

          Baciapile!

          • Vainer

            Tradizionalista

          • Arnaldo Forlani

            Bigotto

      • L’emilianoverde

        Ma io non ho mai capito se basta non mangiar carne oppure se bisogna semidigiunare,da me si è sempre fatto come la vigilia che non si mangia carne e fine

        • Vainer

          A me da decenni detto solo carne

          • L’emilianoverde

            Ah ecco idem

          • Vainer

            Digiuno se proprio uno vuole credo sia più una cosa da quaresima

    • Diciamo

      Quanti voti pensi che siano questi imprenditori brianzoli?

      • Vainer

        Eh beh l’indotto, tra l’altro in tavoli a parte si vedevano le impiegate una più figa dell’altra

        • Diciamo

          Se lo dici tu, neanche Berlusconi vinceva senza i voti delle classi più disagiate. Solo voi pensate che sia possibile.

          • Vainer

            No non lo credo possibile, solo che questa volta hanno fatto una celta di pancia. Vedremo, ripeto tutti hanno aspettative, tra un anno si capirà di più

        • Arnaldo Forlani

          Purtroppo i voti delle fughe valgono come quelli degli altri.

    • Marcus T. Zankara <3

      ma guarda che la borghesia, il ceto medio in italia, ormai conta una mazza non siamo piu negli anni ottante nella milano da bere e comunque anche li la dc continuava a mantenere il primo posto grazie al voto delle classi piu basse e Bettino oltre il 12% mai andato.. considera solo che in italia ci sono 23milioni di occupati e votano in media sui 33 milioni alle politiche, considerando che di questi occupati vota il 75% vuol dire 18 milioni con lavoro e 15 milioni tra pensionati e senza lavoro casalinghe e fancazzisti.. considerando poi che di questi 18milioni ormai il grosso sono precari, part time, stagisti, sottoccupati e via dicendo fai te il conto… il 90% che vota ha fameeehhh

      • Crunch

        La Dc è il M5s

        • Marcus T. Zankara <3

          ma che il 5 stelle è trasversale si sa, anche se adesso si è meridionalizzato e abbiamo dei gap di oltre 50% tra i centri storici delle citta ricche del nord e le periferie povere del sud

          • Crunch

            Ti ricordi i “sinistri” contro il Partito della Nazione? Bene io lo dicevo da sempre che c’era già ed è il M5s

          • Marcus T. Zankara <3

            loro sono il partito della g-gente honesta per questo nei quartieri malavitosi napoletani hanno superato il 65% lol

      • Marcus T. Zankara <3

        e negli anni ottanta-novanta-primi duemila c’era quest’ammirazione dei poveri verso quel ceto medio-alto, tutti volevano diventare ricchi e famosi.. ora c’è un odio verso i ricchi che manco i comunisti negli anni 20

      • Vainer

        Vedremo se gli daranno da mangiare

        • Marcus T. Zankara <3

          beh una cosa è certa: se con qualche alchimia il cinque stelle con un junior partes di governo tipo lega riesce a dare manco 800 euri al mese ma anche 500 euri al mese a quei milioni di poracci da nord a sud, ma in particolar modo da roma a scendere, non si schioda piu dall’essere primo partito.. e da roma a scendere al prossimo giro fa piu del 50%

          • Marcus T. Zankara <3

            che poi diventerebbe una nuova cassa del mezzogiorno, soldi a pioggia per i terroni che comprano dalle industrie del nord, domanda interna in espansione e tutti contenti i padatni e i terroni

  • Vainer

    Le uniche righe sensate che ho letto oggi sono quelle di tale Didimo, complimenti sono d’accordo con te

  • Crunch
    • Aerys_the_Mad

      Ma impara l’italiano, fantocci! XD

    • Biaporad

      Ma hai scritto davvero cadi a pennello?

    • SPLIT
      • Crunch

        Io non ho mai detto che i ristoranti sono pieni. Non dire stronzate “sinistro”

        • SPLIT

          ma se hai chirissimo tutto grazie al JA e sta flessibilità ci ha salvato’, pure peggio insistere a continuare così.

          • Crunch

            Ho detto che il Ja va limato e si confonde la decontribuzione slegata con la riforma .

          • SPLIT

            va limato, ma smettila, hai fatto per 5000 thread una lode alla flessibilità come panacea, citando aumenti occupazionali e poi quando ti si plotta che è solo grazie allo “Statalismo maldispensato” , aka 20 miliardi di dindi pubblici dati agli imprenditori, tu, che avevi contestato, nell’ordine il gap delle ore lavorate, la dequalificazione occupazionale, e il gap salariale,evidente anche rispetto al resto d’Europa, dovresti fare uan macuma intorno al tavolo , aspettando la dose di croccantini da propaganda.

          • Crunch

            Allora non hai capito un cazzo io appoggio il Jobs act ancora nelle sue fondamenta dato che lo attuo a livello lavorativo.

          • SPLIT

            tu lo attui?
            ho ho , sarai l’unico 😀

            e da che “parte della corda” lo attui?
            Vedete di pagare i tirocinanti in busta

          • Crunch

            Lo attuo quando un’attività assume un dipendente.

          • Biaporad

            Chiaro, se un’azienda ha bisogno di assumere un dipendente è perché Renzi ha fatto il Jobs Act

          • Crunch

            Le regole del Jobs act le applichi per legge quindi ho visto la differenza tra prima e dopo.

          • SPLIT

            e quindi a te “assuntore”, il Ja va bene.
            Quindi va bene .non fa una piega.
            Ah mi sono dimenticato l’effettone sull’occupazione ( se non fosse che siamo immersi a traino in un sistema)
            Fra l’effetto traino e i dindi di decontribuzione , il candidato calcoli costi/benefici.

            https://uploads.disquscdn.com/images/3d1632fd368cd5292da3b15941dafbbacff3d35fcec84a42ffac521183b0caef.jpg

    • Biaporad

      Al di là dell’orrore grammaticale, l’articolo è banale e non coglie il punto.

      E’ ovvio che gli economisti abbiano opinioni confliggenti (sono altri che dicono il contrario), il problema è quando vengono veicolate a reti unificate le opinioni dei Monti e dei Cottarelli. Non un “pensiero unico” accademico, ma un pensiero unico mediatico.

      • Crunch

        Se leggi Generale dice il contrario.

        • Biaporad

          Vabbè Generale dice parecchie sciocchezze, non lo adotterei come punto di riferimento

          • Crunch

            Non vedo critica aspra nei suoi confronti come a me.

          • Biaporad

            Gomplotto.

            Non ti preoccupare che se ci sarà l’occasione criticherò aspramente anche lui.

  • SPLIT
  • Antonio.

    CDX nel centro di Milano:

    Elezione—————–% CDX————–
    1994 Camera…………..53,2%……………..
    1994 Europee………….59,8%……………..
    1995 Regionali…………59,7%…………….
    1996 Camera……………58,9%…………….
    1997 Comunali………….61,9%……………
    1999 Europee…………..52,3%…………….
    2000 Regionali………….61,1%…………..
    2001 Camera…………….55,4%…………..
    2001 Comunali…………..60,5%…………..
    2004 Europee……………52,0%…………..
    2005 Regionali…………..55,2%………….
    2006 Camera……………..55,7%………..
    2006 Comunali……………55,6%………….
    2008 Politiche……………..56,1%…………..
    2009 Europee……………..55,2%…………..
    2010 Regionali…………….54,9%…………
    2011 Comunali…………….47% Ballottaggio 43% primo turno e 6,1% Terzo Polo
    2013 Camera………………30,3% CDX e 18,2% Scelta Civica e 3,8% Giannino
    2013 Regionali…………….34,9% Maroni,7,1% Albertini.
    2016 Comunali…………….41,7% primo turno e 47,4% ballottaggio Municipio 1
    2018 Camera………………37,0%
    2018 Regionali…………….40,5% Municipio 1

    • L’emilianoverde

      Ecco nel centro di milano c’è un calo rispetto ai lovelli pre 5 stelpe che è simile a quello nel sud….qua il csx molto bene

  • BenAio-KeepCalmAndSmile!
  • BenAio-KeepCalmAndSmile!
    • Biaporad

      Una vignetta grillina non volgare è una bella notizia. Avrà fatto bene la vittoria

  • Il novecento è finito

    Nel 2013 il mov ha avuto nel voto reale +10 rispettoagli ultimi ante buio. Il 4 Marzo +4. La prossima volta, al massimo +2, e mi rovino. Id est, se si rivota, riperde.

    • Satyr

      in pratica stai dicendo che i sondaggi ora lo valutano bene? e per questo dovrebbe riperdere? ma se ancora non sono ancora cominciate le consultazioni, sei già sicuro che perderanno basandoti su questo sondaggio?

  • K.

    LA KLOBALIZZAZIONE HA FATTO ARRICCHIRE SOLTANTO IL SIM (STATO IMPERIALISTA DELLE MULTINAZIONALI) E IL GIOBS’ACT HA PRECARIZZATO IL MONDO DEL LAVORO E MENOMATO I DIRITTI SOCIALI.

    Qui dentro c’è una cellula tardo-brigatistarossa che fa spavento. Una subcultura e certi ideologismi fanatici che fanno ridere e piangere. I brigatisti parlavano con le stesse parole, identiche. La forma mentis della moda anticapitalista è quella.

    • Biaporad

      Sei rivoltante.

      • K.

        Sei un bigotto puritano. Non è colpa mia se il linguaggio, le parole e i concetti sono gli stessi.

        • Nyarlathotep

          Vabbè, sono simili perchè in un modo o nell’altro derivano dalla stessa ideologia, paragonarli alle BR non mi pare molto sensato.

          • SPLIT

            ecco, risolvere in GOMUNISTI, suonava più taradashiano 😀

          • Nyarlathotep

            Beh, la logica di fondo è quella, l’ipersemplificazione della lotta tra “padroni” e “lavoratori” come motore della storia.

          • SPLIT

            si ciaone.
            E di rimando la perfetta fusione “del tutti sulla stessa barca” ,è quella propalata dal fascismo

            Capitale-lavoro, concetti economici,non solo marxisti

          • Nyarlathotep

            No, guarda, sono proprio marxisti, che poi anche altri li abbiano presi in prestito è un altro discorso.

          • SPLIT

            capital – wages, labour force.
            spiegami la macroeconomia di qualsisasi orientamento senza questi concetti

          • Nyarlathotep

            Come sai non ho una grande opinione della macroeconomia. 🙂

          • Biaporad

            come sai se non sai una cosa non ne parlare…

          • Nyarlathotep

            Vabbè, puoi parlarne solo tu.

          • Biaporad

            No, sono concetti fondamentali dell’economia che trovi in un libro di macroeconomia standard. Marx poi li ha analizzati, ma mica se li è inventati lui…

          • Nyarlathotep

            I manuali di macroeconomia vengono un po’ dopo di Marx però, si tratta sempre di rielaborazioni in chiave economica di concetti filosofici.

          • Biaporad

            Non si tratta di rielaborazione di concetti filosofici. E oltre che dopo Marx, vengono dopo Smith e Ricardo, senza i concetti di capitale e lavoro certo non li puoi leggere

          • Nyarlathotep

            E Smith cosa sarebbe se non un filosofo morale?

          • Biaporad

            Ma che l’economia debba molto alla filosofia è vero. Le discipline ad un certo livello si intersecano tutte, ed economia e filosofia in particolare.

          • K.

            ma che cazzo stai dicendo? 😀

          • Biaporad

            Leggi il Blanchard, il manuale più classico di macroeconomia di tutte le università e si parla continuamente di capitale e lavoro e del conflitto tra capitale e lavoro.
            E’ un concetto imprescindibile di qualsiasi analisi economica. Ma ripeto, con chi dice le cose sconclusionate, stupide ed orribili che hai scritto e si permette pure un “cazzo stai dicendo” di fronte ad un’affermazione ovvia, preferisco non discorrere. Alimenterei solo l’idiozia e il delirio

          • Nyarlathotep

            Questo però dimostra solo che Blanchard sta utilizzando concetti creati da Marx e altri. 🙂

          • Biaporad

            Non li ha creati Marx, e 9.

          • Nyarlathotep

            Vabbè, in parte li avranno creati Ricardo e Smith prima di lui ma il concetto rimane quello, non è che siano entità che esistono nell’empireo.

          • K.

            Oh cazzo, Bioporad ci svela che esistono nella scienza economici i concetti di “capitale” e “lavoro”. E crede che gli basti questo per fare analisette da brigatismo rosso anticapitalista. Ma va’ va’.

          • Biaporad

            Quali sarebbero queste analisi da brigatista? Ma di che parli?

          • K.

            le cose simili si possono paragonare. figuriamoci quando le parole sono identiche, il linguaggio, i concetti. Non mitizzate le BR solo perché hanno sparato.

          • Crunch

            D’alema parlava esplicitamente di Padroni.

          • SPLIT

            nooo , il GOMUNISTA d’ALEMA.
            Anche Giorgio la Pira, materia nella quale si è laureato il tuo idolo 😀

          • Biaporad

            Ma d’altronde in lingua italiano chi ha la proprietà di qualcosa si chiama padrone…

          • Crunch

            Invece lavoratore è santo. Ovviamente l’imprenditore che ha tutte le responsabilità non è lavoratore ma Padrone.

          • Biaporad

            LOL. se questo è il livello culturale della classe padronale andiam benone. “invece lavoratore è santo”. “cadi a pennello”.
            Una volta avevamo Pirelli e Gianni Agnelli.

          • Crunch

            La Classe padronale in Italia 80% piccole imprese di cui il primo lavora come un dipendente. Annamo bene.

          • Biaporad

            lavoratore non è santo, lavoratore è cattivo anche lui qualche volta col mio canino. tutti contro boveri piccoli imprenditori.
            basta retorica dei lavoratori. questo discorso mi pare cadi a pennello.

          • K.

            Infatti il tuo Lavoratore Collettivo vota Salvini Berlusconi e Di Battista, noti marxisti.

          • Biaporad

            E’ chiaro che una volta tagliato il legame tra lavoro organizzato e partito politico, i lavoratori vanno dove viene un rifiuto dell’establishment che non li soddisfa e un messaggio più grezzo, più adatto a livelli culturali bassi. La responsabilità è innanzitutto di chi ha rotto il legame.

          • K.

            Ecco, perché il Lavoratore Collettivo Astratto di cui tu parli ha altre esigente e altri istinti. Vota il suo simile, non chi lo difende.

          • Biaporad

            Votava Berlinguer e Attlee, votava l’aristocratico Roosevelt e vota Corbyn.

          • Nyarlathotep

            Ma hanno delle similitudini perchè filosoficamente il pensiero di entrambi è derivato dal marxismo, non perchè copiano quelli delle BR. 🙂

          • K.

            certo, non si tratta di un copiare. ma di stare nella stessa barca, anche inconsapevolmente. La matrice è quella: marxismo, comunismo, collettivismo, egualitarismo, anticapitalismo e blablabla

          • Nyarlathotep

            E’ una barca un po’ grande però. 🙂

          • K.

            è una barca di pazzi, di gente fuori dal mondo dalla storia.

        • Biaporad

          Sono gli stessi che potevi trovare nel pci che ha combattuto con estrema durezza le br, ma anche nel psi e in buona parte della dc.

          Ma tu vuoi solo provocare ed hai il gusto di scandalizzare sparando cazzate e resta a cuocere nel tuo brodo.

          • SPLIT

            ma sul riequilibrio capitale-lavoro, visti i tassi di povertà galoppante, concorderebbero oltre i keynesiani , che non sono comunisti, anche liberal-democratici, dove l’ultimo suffisso sia tenuto in buon conto.

          • Biaporad

            Ma ovviamente, io infatti sono un keynesiano, un laburista.

            Ma tocca sorbirsi le sconcertanti e vomitevoli sparate di un soggetto da manicomio.

          • K.

            Un laburista che fa la ola al rossobrunismo di Fassina.

          • Biaporad

            Fassina, a differenza tua, sa di cosa parla.
            Per esempio non utilizza “rossobruno” a vanvera, banalizzando inacc ettabilmente il nazismo e scambiandolo per difesa razionale di spazi di sovranità nazionale, per la quale anche i partigiani lottavano di fronte all’occupazione tedesca, considerandosi innanzitutto patrioti italiani.

          • Crunch

            Fassina è no euro si dazi ed ha votato la qualunque con Brunetta salvo poi sputargli sopra.

          • Biaporad

            Che l’euro abbia danneggiato l’economia italiana è un fatto accertato in economia, l’eurozona non è un’area valutaria ottimale e adottre una moneta unica non fa che provocare una corsa al ribasso dei salari per difendere i margini di competitività dei paesi periferici, risultando insostenibile perché crea una domanda interna strutturalmente insufficiente, ulteriormente peggiorata dalla politica fiscale restrittiva. Il risultato è la disoccupazione a doppia cifra, l’esplodere del grillismo e del leghismo.

          • Crunch

            Ripeto Fassina ha votato la qualunque con Monti Prodi Bersani etc. Non vale un cazzo ed ha tremila poltrone . E’ pappa e ciccia con Bagnai

          • Biaporad

            Ripeto dopo un po’ a discutere con persone del tuo livello intellettuale mi scasso i maroni.

          • Crunch

            Tu difendi Fassina che ha votato riforme strutturali ben più pesanti di Renzi e lo elevi a genio. Senza ritegno “sinistro”

          • Biaporad

            Fassina era in un partito che indipendentemente dal suo voto aveva sciaguratamente deciso di sostenere quel governo, con l’appoggio di Renzi.
            Fassina fu l’unico ad opporsi, poi si adeguò. E Monti dichiarò di essere sceso in campo proprio per salvare l’Italia da Fassina.

            Ritenta, sarai ancora più sfortunato.

          • Crunch

            Fassina ha votato tutto con Monti e abbracciato Brunetta di Cdx. Vergognati a fare la lezioncina morale con una nullità.

          • SPLIT

            aha questa “no euro si dazi” la dici sin dal medioevo , Nathan 😀 https://uploads.disquscdn.com/images/32ecb268026d51f072ba4a3ac6d7e96f384541726ce731a38da0e32282a0f187.png

          • March per l’Unione Europea

            Perché, secondo te Fassina non è un No euro?
            Non è fautore dei dazi?

          • SPLIT

            è un intercalare che pronuncia tutto d’un fiato.
            fautore de che ?
            No euro=?
            Ogni tanto fa piacere ricordare la composizione della crema con la quale si discute

            https://uploads.disquscdn.com/images/1ec22c7ab54d91c4fa1d919e4d0be9bd0bb4f54f5d5a071daffa40cf90c341fd.png

          • March per l’Unione Europea

            No euro = fautore di un uscita del paese dall’unione monetaria.
            Poi gli ad hominem squalificano chi li fa, sinceramente.

          • SPLIT

            e quando Fassina ha detto : usciamo dall’Euro?
            E i dazi ?

            Ad hominem si, è un tizio che usa determinati intercalari a spruzzo.
            La data del tweet ti dovrebbe indicare da quanto tempo conosco le sue “gesta”.
            Tutta crema allora neo-renzotta, of course.

          • Crunch

            Ti sei risentito Fassina? Vai a leccargli il culo su.

          • Biaporad

            Madonna che squallore, che tristezza.

          • SPLIT

            aah , eccoti, perchè quei corpetti così stretti e attillati?

          • K.

            se c’è un movimento veramente europeista fu quello dei partigiani che liberarono l’europa dai fascismi. Sei tu che mitizzi il nazional-socialismo del passato e credi che non possa essercene un altro. Fassina e tutti quelli come lui sono ormai dei rossobruni al 100%, anche se lui si traveste da habermasiano costituzionale.

          • Biaporad

            I giornali comunisti titolavano “Bastone tedesco l’Italia non doma, va fuori d’Italia va fuori stranier” ribadendo la filiazione tra Risorgimento e Resistenza.

            Sei solo un ignorante fuori controllo che si diverte a sparar bischerate.

          • SPLIT

            vabè il loro lavoro è cercare il bau bau di turno , così “scaricano ” e si sentono per un momento nel giusto.
            millemila dati, non importa, la ricerca del “Gomunista” , o peggio, è un clichè importato da parecchi anni addietro.

    • SPLIT

      TERRORISTIHH111
      minkia mancava l’amnaslista indipendente 😀

    • K.

      Peraltro, per assurdo, dovendo scegliere, io sarei più sulla linea che l’utente Generale scimmiotta così bene e così insistentemente: l’unica battaglia che si può fare è quella di affrancamento dal lavoro. Ogni altra battaglia significa voler migliorare la schiavitù.

      • Biaporad

        ma ovvio, i nemici del lavoro organizzato giocano al tanto peggio tanto meglio, mica possono perdere tempo con le analisi razionali.

  • Vainer

    Guardavo come in due giorni il 4 e 5 Mattarella in pratica completa le consultazioni. Poi che si prende una pausa di riflessione di u mese?

    • SPLIT

      tieni sott’occhio Cerno , che ha preso in mano Tuitter 😀

  • Crunch

    A parte tutto chiudo per oggi con questo.

    Molti imprenditori ce l’avevano contro Renzi per le tasse ( quali tasse ha alzato boh) e votavano M5s per il no limite contante vedi Grillo, Abolizione Equitalia etc.

    Praticamente Renzi un Monti che ti entrava in casa. ( Falso totale)

    Ora basta ascoltare il M5s e i provvedimenti varati tutti al contrario abolizione Split Payment, contrasto all’evasione a livello rigido etc.
    Diventerò esattore con leggi più restrittive ( contanti ciao, casse automatiche, carburanti automatici etc)

    Mi frego le mani

    • Biaporad

      macché ti freghi, dubito che quelli faranno nulla che potrà far loro perdere un solo voto.

      • Crunch

        La narrazione è contraria lotta all’evasione a livello di annullamento contante e tracciabilità totale.

    • valerio

      tra l’altro la discussione sul limite al contante assurda, chi cazzo è che paga più di 100€ in contante, manco mia nonna che ha paura delle carte magnetiche

      • Crunch

        Ne conosco una marea che pagano in contanti sopra i 2000 euro.

        • valerio

          Eh bravi, si adegueranno. Non muori a digitare un PIN

          • Crunch

            E’ tracciato tutto , a me va bene figurati rispetto la legge e pago da sempre telematico.

          • valerio

            Sono d’accordo con chi dice che dobbiamo lavorare per ridurre al min. le commissioni bancarie, per il resto se fosse tutto solo telematico sarebbe impossibile evadere almeno l’IVA e il reddito autonomo

          • Crunch

            Grillo ha detto il contrario per anni. Da contante free come in Germania fino a dichiarazione dei redditi privati

          • valerio

            eh, malissimo che l’abbia fatto

          • Crunch

            Era tutto un spellarsi le mani da gente che scrive qui.

      • Vainer

        Ma te scherzi non è vero?

        • valerio

          Perché? è oggettivo che se l’unico modo di fare un pagamento è per via telematica, diminuisci l’evasione.

          Poi sul piano pratico, davvero, mi interessa capire le persone che pagano certe cifre in contanti. Cioè io vivo l’ansia da “mi rubano il portafogli con tutti i miei 14€, cavolo”, figurati se andassi in giro con 500€..tachicardia ad ogni passo

          • Crunch

            Foraggi le banche!11

            In Germania non c’è limite dei contanti lo sapevi?

          • valerio

            E quindi? possiamo fare meglio della Germania

          • Vainer

            Però si potrà pure lasciare un po’ di libertà all’individuo cavolo!!

          • valerio

            No invece, libertà di che? mica non sei libero se paghi col pos…l’unica che libertà che ti toglierebbe è quella di evadere,

          • Vainer

            Ma me possono piacere i soldi? se tu detesti il portafoglio gonfio o hai paura di perderlo perchè vuoi impedire a me di fare il contrario?

          • valerio

            Comunque nelle carte di credito ci sono i soldi, eh! e poi, perché impedendo a te questa cosa (che è un nonnulla) impedisco anche a molti micro e macro evasori di farlo

          • Crunch

            Non ti ricordi per il pos obbligatorio bordello che hanno fatto?

          • valerio

            Eh, lo facessero bene, non ci vuole un genio

          • Vainer

            Guarda io uso moltissimo il pos e bancamat, Posso arrivare a 3000 euro giornalieri. Dico che spesso fino a mille no problem ma oltre c’è chi vuole contante non c’è nulla fa fare, per ora

  • Vainer

    Senza alcun dubbio l’elettorato ha votato tenendo ben conto di tutto quanto sotto

  • March per l’Unione Europea

    Per concludere, sinceramente, se vi aspettate la fine della globalizzazione da Trump, UK, M5S e Lega per me vi mettete nella condizione di rimanere parecchio delusi.

    Poi fate vobis.

    • SPLIT

      ma no, quella è sempliciemente un ritrarsi del Capitale,un processo iniziato da un pezzo, che visto che si è scottato globalmente, cerca nicchie sicure .
      Avrai perchè visto un avanzare dei diritti sociali, sul lavoro e persino individuali, con questa gente?

      • SPLIT

        PS , ma io la lista la allungherei

      • Nyarlathotep

        Ma che è sto Capitale che “si ritrae” e “cerca nicchie”, una bestia di qualche tipo? 🙂

        • SPLIT

          capitale, dindi soldi , massa d’investimento di rendita o produttivo, chiamala come ti aggrada, cerchiobò.

          • Nyarlathotep

            Da come lo descrivevi sembrava un’entità dotata di coscienza propria. 🙂

          • SPLIT

            addirittura?
            Troppi fantasy, cerchiobò.

          • Nyarlathotep

            Se sei filosoficamente hegeliano mica è colpa mia. 🙂

          • SPLIT

            filosoficamente sarei un Protagoriano , ma specchio riflette, cerchiobò.

          • Gentista

            Potrebbe anche esserla, considerato quanto sia iperconcentrata

      • March per l’Unione Europea

        Non sono sicuro che quanto ho scritto sia assodato, perlomeno tra alcuni miei interlocutori di sotto.

        • SPLIT

          guardati il segno dei provvedimenti protezionisti del WTO negli ultimi ,diciamo 5 o 8 anni, rispetto agli altri

  • Crunch

    In Italia si evade di media il 30% nel quotidiano. Per questo dico di fregarmi le mani e gli Honesti ( autoproclamatosi tali) che straparlano sono i primi ad evadere nel quotidiano ( neanche se ne accorgono, è prassi). Godrò come un pazzo a vedere tutti tracciato e obbligato.

  • K.

    Per dire dove può arrivare la patologia del fanatismo e dell’ideologismo: se uno ibernato da decenni entra qui e legge i deliri di alcuni utenti dessinisrta pensa che la flessibilità del mercato del lavoro è nata o prosperata con il Jobs Act. Pazzi.

    • SPLIT

      oh era la tesi sostenuta dal tuo cocò poco fa, che la flessibilità sia prospera col JA 😀

      A me risulta però che chi ha un vecchio contratto, non si muova per paura.
      Poi da Deliveroo a Pony express , la flessibilità c’è eccome.

  • Marcus T. Zankara <3

    ricordatevi sempre le parole di Twain, Loro ci lasciano votare tanto per farci credere che.. ma sappiamo tutti dell’esistenza della cricca internazionale, per questo non spreco il mio tempo a votare

    • Nyarlathotep

      Loro sempre gli ebrei intendi? 😛

      • Marcus T. Zankara <3

        lo scontro dei popoli e l’odio tra di loro viene alimentato da parti interessate specifiche. Si tratta di una piccola cricca internazionale senza radici che incita i popoli gli uni contro gli altri, che non vuole che essi trovino la pace.

        • Biaporad

          Ho capito che cerchi solo di provocare, preferisco non rispondere a roba di questo tipo.

          • Marcus T. Zankara <3

            se dimostri che non è vero…. ciò non giustifica i crimini nazisti ma neanche quelli sionisti

          • Biaporad

            sono cose folli, non sai neanche te cosa dici e io devo dimostrare che non è vero? Ma che cosa esattamente?

          • Marcus T. Zankara <3

            e comunque ormai getta la maschera che il nasone non ci sta piu dentro

      • Biaporad

        Dopo K ci mancava quest’altro. Oggi meglio vada a fare un giro.

      • K.

        Marcus ha le stesse posizioni di Celine 😀

    • Crunch

      La trilateral si è comprata Grillo!

    • Vainer

      Perchè non hai fameeeee

      • Marcus T. Zankara <3

        io faccio parte della lobby gay

  • K.

    Speranza, con un ritardo di circa 5 anni, intravede forse la natura del M5S. E tutto quello che riesce a dire è un “non mi convince il fatto”.
    “Non mi convince il fatto che un partito che elegge il presidente della Camera elegga anche vicepresidente, questore e 4 segretari. Un’occupazione delle istituzioni abbastanza inquietante che contraddice le parole pronunciate da Fico nel suo primo intervento alla Camera”. Lo dice Roberto Speranza, coordinatore di Mdp e deputato di Liberi e uguali, a margine di un incontro con gli elettori a Potenza

    • Vainer

      E’ ancora in giro? è stato eletto?

      • Crunch

        Sisi.

        • Vainer

          Sfiga

  • Crunch
    • Biaporad

      Grazie per diffondere il pensiero di uno dei pochi, nel gruppo di scarcagnati mentali di LeU, che dice le cose come stanno.

      • Crunch

        hahahahahah

        • Biaporad

          è il massimo che puoi esprimere questo.

          • Crunch

            Un cialtrone che ha votato tutto con Monti pappa e ciccia con Brunetta e tu lo idolatri e fai pure la morale.

          • Biaporad

            Come detto sotto, Fassina era in un partito che aveva deciso di sostenere Monti, lui fu l’unico a criticare la cosa ma era da solo.
            Poi Monti scese in campo perché disse che temeva di lasciare l’Italia a Fassina.

            L’unico cialtrone qui sei tu, insieme al tuo amico.

          • Crunch

            Niente , ridicolo allo stato puro. 3% ciao ciao ora vai a leccare il culo a Grillo.

          • K.

            Caro, Fassina ha cambiato circa 362 versioni e orientamenti in quel periodo. Imbarazzanti le sue giravolte, è tutto documentato in video.

          • Biaporad

            Invece Renzi che diceva all’epoca? Perché poi mi pare abbia criticato anche lui il governo Monti…

          • Crunch

            E’ inutile.

      • K.

        ABBASSO IL NEOLIBERISMO EUROPEISTA!!1

        Sto sloganetto da liceo occupato per te è “dire le cose come stanno”?

        • Biaporad

          E’ twitter, è quello che andava detto. Se poi vuoi leggere le analisi articolate leggile.

          • K.

            ok, è twitter.
            “negli ultimi tre decenni”, lui stava nei governi insieme al cdx e dialogava con questi qua.

            https://triskel182.files.wordpress.com/2014/01/fassina-brunetta.jpg

          • Biaporad

            Un servizio con Brunetta che era il responsabile economico dell’altro partito della GK per quanto non intelligente mediaticamente non peggiora le condizioni di vita di nessuno.
            Ma dà molto spazio ai poveri cialtroni che continuano in assenza di argomenti a ridiffondere una copertina di Chi o non so quale altro giornale fosse.

          • Crunch

            hahahahah cialtrone sei tu buffone che difendi un cazzaro che ha fatto tremila giravolte.

          • Crunch

            Mi arrendo, un altro professore che idolatra un sinistro che ha votato di tutto.

          • Biaporad

            o’ professore.

  • SPLIT

    CVD, anche dopo le elezioni , come si menano il pirulino i gli oramai disorientati pontieri falliti(cit)?
    Con la minoranza (anche elettorale) di sinistra.
    Sono tutto un programma :D, una ramificazione comportamentale non troppo evoluta 😀

    • Crunch

      Gli unici falliti sono i sinistri che tu appoggi con 3% spariti dalla faccia della terra come il tuo compagno D’alema l’infame.

      • SPLIT

        mimì e cocò , li ho sempre sognati insieme,.
        entrambi british nei primi 3 o 4 post , ma dopo a livello sottoscala.
        Grazie di esistere, sei/siete la cartina di tornasole di molte cose.

        • Crunch

          Si puntava al 10%. Ottimo Grasso contento con la Casellati o diavolo.
          Ora Split coerente vai a supportare il grillismo quello che ti ha definito a te e tuoi idoli “Morti che camminano”, “Zombie”.

          • SPLIT

            l’eterno ritorno , siete.
            Evergreen Slogan collection , dove si ordina :DDDD

          • K.

            Almeno non ci facciamo doppi account. Ciao Sogliola.

          • SPLIT

            trota, sogliola ,carpa il pesce palla invece è amico delle cerase :DDDDDDDDDDDD

  • K.
    • SPLIT

      dehe ,originale 😀

      • K.

        Tweet cancellato, ovviamente. Perché la viltà da quelle parti va sempre fortissimo.

        • SPLIT

          noooo ma tu fuuurbo l’hai ripescato e ce lo proponi come prova schiaccianteee
          Mai sentita prima d’ora , neanche da te
          :DDDDDDDDDD

          • Crunch

            Fassina ha fatto più giravolte , un puchball leccaculo della qualunque al momento. Lo statista.

          • SPLIT

            no ma dai e cosa ha combinato quel cattivone?

          • Crunch

            Monti, Brunetta ,Grillo Bagnai . Sempre in ogni poltrona dappertutto

          • SPLIT

            LEPPOLTRONE!1
            Eh ma gli è andata male , non ha leccato abbastanza,visto?

            dai poi te lo compro , il gelato :DDDDDDD

          • Crunch

            Sei sempre Fassina più ti prendono a badilate più ti abbassi vedi con Grillo.

          • SPLIT

            e vedi, adesso lo farà Ministro , Peppe.

            Tu, schiena dritta eh.
            Come al solito, peraltro, sorge il sole, canta il gallo :DDDD

          • Crunch

            https://twitter.com/StefanoFassina/status/977535114224783361

            Tempo due mesi è appoggerai il grillismo, d’altronde hia preso tutta gente di Democrazia Cristiana. Scotto. Bello Spadafora il lobbista.

            Aspetto con ansia.

          • SPLIT

            nooooooo, ma non mi dire mai.
            Che gusti preferisci? :DDDDDd

          • Crunch

            Scommetto due cents D’alemiano .

          • SPLIT

            scommettere crea dipendenza.E se poi mi diventi un fallito seriale? :DDD

          • Crunch

            Quello è la sinistra estrema che ora lecca il culo ad un movimento di un pregiudicato caluniatore che vi ha trattato come pezze fino a ieri. Ha fatto bene i “sinistri” vanno mazzolati e presi ad insulti per farli diventare proni.

          • SPLIT

            estremiZzima e lecca culo.
            Anzi visto che ti piace riepirti la bocca, prima del gelato ci penso io: culo culo culo, lecca lecca lecca 😀

            Il partito dell’ammore vincerà!1

          • Crunch

            sta vincendo il movimento dei morti zombie, cancronesi tutti ladri e merda, democrazia diretta e fanculo ai partiti se non te ne sei accorto. E i sinistri a leccargli il culo hahaha

          • SPLIT

            hahaha, e tu come al tuo solito a ben mazzolare ” i sinistri”.
            Mio eroe della keyboard !1 :DDDDDD

          • Crunch

            Grillo ha sempre diffamato Bersani e company e infatti ora sono dalla sua parte. Bisogna fare cosi con i “sinistri”.

          • SPLIT

            Fassina Bersani, sciocchezze intercambiabili(?).Parliamo invece delle tue gesta eroiche

          • Biaporad

            A tuo confronto la Taverna è Lady D.

          • Crunch

            A differenza della Taverna io non mi candido, sottile differenza.

          • Biaporad

            Ma imbruttisci la mia vista e la mia testa ugualmente, il che dal mio punto di vista è peggio

          • SPLIT

            la differenza c’è e si vede

          • SPLIT

            deheh ti giuro, credo che gli astanti mi prendano per un idiota con un attacco ridanciano 😀

  • SPLIT

    non interesserà , ma vi giuro che sto ridendo di cuore 😀

  • Nessuno

    XVII Legislatura Ufficio di Presidenza
    PRESIDENTE
    BOLDRINI Laura

    VICEPRESIDENTI

    SERENI Marina
    PARTITO DEMOCRATICO

    GIACHETTI Roberto
    PARTITO DEMOCRATICO

    DI MAIO Luigi
    MOVIMENTO 5 STELLE

    BALDELLI Simone
    FORZA ITALIA – IL POPOLO DELLA LIBERTA’ – BERLUSCONI PRESIDENTE

    QUESTORI

    DAMBRUOSO Stefano
    MISTO – CIVICI E INNOVATORI-ENERGIE PER L’ITALIA

    FONTANELLI Paolo
    ARTICOLO 1-MOVIMENTO DEMOCRATICO E PROGRESSISTA-LIBERI E UGUALI

    FONTANA Gregorio
    FORZA ITALIA – IL POPOLO DELLA LIBERTA’ – BERLUSCONI PRESIDENTE

    SEGRETARI

    ROSSOMANDO Anna
    PARTITO DEMOCRATICO

    MIOTTO Anna Margherita
    PARTITO DEMOCRATICO

    ADORNATO Ferdinando
    ALTERNATIVA POPOLARE-CENTRISTI PER L’EUROPA-NCD-NOI CON L’ITALIA

    PES Caterina
    PARTITO DEMOCRATICO

    VALENTE Valeria
    PARTITO DEMOCRATICO

    FRACCARO Riccardo
    MOVIMENTO 5 STELLE

    MANNINO Claudia
    MISTO –

    SCHULLIAN Manfred
    MISTO – MINORANZE LINGUISTICHE

    CAPARINI Davide
    LEGA NORD E AUTONOMIE – LEGA DEI POPOLI – NOI CON SALVINI

    PANNARALE Annalisa
    SINISTRA ITALIANA – SINISTRA ECOLOGIA LIBERTA’ – POSSIBILE – LIBERI E UGUALI

    CIRIELLI Edmondo
    FRATELLI D’ITALIA-ALLEANZA NAZIONALE

    VIGNALI Raffaello
    ALTERNATIVA POPOLARE-CENTRISTI PER L’EUROPA-NCD-NOI CON L’ITALIA

    SANGA Giovanni
    PARTITO DEMOCRATICO

    CAPELLI Roberto
    DEMOCRAZIA SOLIDALE – CENTRO DEMOCRATICO

    SOTTANELLI Giulio Cesare
    NOI CON L’ITALIA-SCELTA CIVICA PER L’ITALIA-MAIE

  • Santiago-CCCP

    Fassina è il peggiore li in mezzo. Almeno Bersani e Speranza sono consapevoli del proprio niente, invece Fassina pontifica su cosa deve fare la sinistra (no euro, no liberismo e via dicendo) e poi fa il partito con Fratoianni e Gotor. Presa la sveglia alle elezioni ricomincia a fare pompini a Bagnai e su quello che deve fare la sinistra

    • SPLIT

      mah certe cose le diceva pure prima , a dire il vero.
      si veda il lavoro con Prospero sul Costituzione ed Europa

    • Fedark #NOF4

      Concordo.

    • Biaporad

      Infatti Fassina è in Parlamento e mantiene una flebile rappresentanza elettorale. A voi non vi filano neanche in reparto psichiatrico e non disturbate affatto il manovratore, essendo orgogliosamente irrilevanti. Anzi K. e crunch ti applaudiranno tutti contenti adesso.

      • K.

        ROFTL.

        Lui sta in parlamento e voi no, gne gne gne.

      • Santiago-CCCP

        discorsi da quindicenne, come se le percentuali elettorali o una seggiola in parlamento contassero qualcosa

        • Biaporad

          Incredibile, spazio di due secondi e sono arrivati Crunch e K. come predetto, sarai orgoglioso.

          Le percentuali elettorali corrispondono a quanta gente ti fila e garantiscono una rappresentanza politica in Parlamento. Se non arrivi all’1% di certo non puoi dare lezione di popolarità agli altri.

          • Crunch

            Gli altri chi?

          • Santiago-CCCP

            a mio avviso ti mancano proprio le basi della questione. CP non è arrivata all’1 % ma ha imposto i temi della campagna elettorale. Non vedo dove darei lezioni di popolarità come se fossimo alle elementari

          • Biaporad

            Non li ha imposti, è stata una strategia disastrosa del PD quella di dare spazio a CP per creare un’emergenza antifascismo e beneficiare di quella… Una specie di strategia Mitterrand malriuscita.

      • Crunch

        hahahahah

    • Crunch

      Fa pompini ai grillini.

      • Biaporad

        Eccolo il paolo taverna dei noantri, subito in arrivo acclamante dell’alleato marxista-leninista.

        • Crunch

          E’ evidente leccaculo di Fassina il nulla.

          • Biaporad

            Disturbi il mio cervello e il mio stomaco. Io sto leggendo Proust e ho pronto Alberto Vigevani, non posso perder tempo con te.

          • Crunch

            Il colto pure hahahah. Ora sei pronto al grillismo se no si sparice ?

          • Biaporad

            No, anzi quasi quasi quando torno in Italia mi iscrivo al PD per non lasciarlo ai mentecatti come te che lo renderebbero, come già ha iniziato ad essere, una brutta copia del grillismo.

          • Crunch

            Iscriviti a Leu subito ma diventerà Grillo due. Iscriviti nella piattaforma del pregiudicato di Genova , tempo due mesi ed è fatta.

          • Biaporad

            Non voglio soddisfare le aspettative dei cretini.

          • Crunch

            Sarà così , i “sinistri” sono così, bastonati e poi a leccare il culo.

          • Biaporad

            è triste che tu esista davvero. ed è triste che tu rappresenti un elettore credibile del PD di oggi.

          • Crunch

            Non sono elettore del Pd “sinistro” che etichetta a cazzo.

    • K.

      e poi appena dopo le elezioni dice che era tutto sbagliato e che il partito era ancora troppo subalterno a Renzi, al Pd e al neoliberismo europeista. Un cialtrone. Solo l’utente Biaporad può venerarlo.

      • Biaporad

        Eccolo il secondo, arrivato subito. Che begli amici Santiago!

        • Santiago-CCCP

          io non ho bisogno dell’approvazione di nessuno e non la cerco neanche

          • Biaporad

            E’ morale preoccuparsi delle conseguenze pratiche delle proprie azioni.

          • Crunch

            La morale.

          • Santiago-CCCP

            Fassina se ne preoccupa vedo evidentemente

        • Crunch

          Fai pure il moralista.

  • K.

    “L’azione riformatrice di Marco Biagi, esperto giuslavorista e delle relazioni industriali, rappresentante delle istanze e persino dei sogni della Confindustria, si è espressa nell’Esecutivo Berlusconi nelle responsabilità primarie ricoperte nell’elaborazione del “Libro Bianco”, nell’aver sostenuto le misure di abrogazione dell’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori, e nell’essere promotore e conseguentemente incaricato del compito di guidare l’ apposita commissione governativa, che ne dovrà realizzare il definitivo superamento con lo “Statuto dei lavori” che adeguerebbe la regolazione dei rapporti di lavoro alle nuove condizioni di mercato, e cioè costituirebbe uno strumento normativo che, alludendo alla tutela dei nuovi lavoratori precarizzati, in realtà definisce le garanzie per i padroni nelle diverse forme di sfruttamento del lavoro salariato. A dimostrazione del fatto che nelle nuove forme di democrazia governante le coalizioni politiche sono incentrate intorno agli interessi generali della borghesia imperialista, l’azione riformatrice di Marco Biagi si è espressa negli Esecutivi lungo tutto l’arco degli anni ’90. Già nel ’93 collaborava con il Ministro del Lavoro Giugni nel governo Ciampi per riformare la normativa sull’orario di lavoro, mentre nel ’96 nel governo Prodi come consigliere al medesimo ministero con Tiziano Treu, elabora il famigerato “pacchetto Treu” base dell’accordo neocorporativo tra Governo, Confindustria e Sindacato confederale con cui fu fatto il salto di qualità nelle varie forme di precarizzazione del lavoro salariato che hanno così violentemente inciso nelle condizioni materiali della classe operaia e del proletariato.”

    NBR, documento di rivendicazione dell’omicidio di Marco Biagi.

    • SPLIT

      strano, mai avrei detto che avresti ri-postato con lo stesso intento , la stessa cosa 😀

      • K.

        Fico no? un documento che se non fosse stato scritto in buon italiano avresti potuto benissimo crederlo scritto da Marta Fana.

        • SPLIT

          mai ho sentito questo concetto da te.
          Tutte fresche novità , delle quali non abbiamo mai “parlato”.
          Anche a te, grazie di esistere, davvero; mi ricordi il piatto rotante delle vivande nei ristoranti cinesi 😀

          • SPLIT

            Adesso aspettiamo reazioni istituzionali congruenti al pericolo che ci hai fatto intravedere, con un gesto generoso e geniale allo stesso tempo :DDD

  • Fedark #NOF4

    Come già anticipato, la discussione è molto più terra terra. La sx deve giocare il suo ruolo di equilibratore dell’avversario nel campo di gioco. E’ deleterio che insegua i voti al cx perchè, alla lunga, si marginalizza. Molto meglio costituire una corposa opposizione che orienti il dibattito che inseguire il governo a tutti i costi. Non so chi l’ha detto, ma facciamo un esempio scemo: ammesso sia tecnicamente corretto, un governo di sx o csx non può abolire l’art. 18 senza dare un equivalente in cambio, perchè a quel punto è chiaro che il dibattito lo guidano gli altri. Che dopo possono comodamente fare una doppia operazione: appropriarsi di alcuni temi di sx (aboliamo la Fornero!!) senza aver per questo l’obbligo di rispettare impegni presi in tal senso, e spingersi sempre più a dx con le proprie proposte (“famo la flat tax!!).

  • Santiago-CCCP

    “Grazie Francesco, anche se in ritardo tento di leggere e rispondere ai tanti vostri messaggi. Concordo con te”

    Questa la risposta che mi diede Fassina anni fa su Facebook ad un mio messaggio privato. La domanda era ma lo facciamo un partito anti-euro a sinistra prima che i fascisti ci anticipino, lui tutto di un pezzo 4 anni dopo va con Bersani e D’alema

    • Biaporad

      Perché era l’unico spazio politico. Fassina non ama i personalismi e non ama spaccare i microbi elettorali (come LeU) in 4. Non è un Civati qualsiasi.

      • Santiago-CCCP

        è un proletario (bocconiano e FMI ma vabbè) che ha studiato sodo e appoggia partiti che dicono l’opposto di quello che lui sostiene di appoggiare.

        • Biaporad

          E’ un proletario che grazie al suo impegno ha fatto la Bocconi ed è stato assunto dal FMI, è un titolo di valore che abbia fatto la Bocconi e sia stato assunto dal FMI. Si iscrisse al PCI alla Bocconi quando un professore gli sconsigliò di seguire il corso dato il suo background familiare. Le battaglie in politica si fanno dall’interno, non spaccando quello che è già piccolo, ma cercando di cambiarlo. A Fassina non basta l’autoreferenzialità pura.

          • Santiago-CCCP

            cioè la parte fuori la parentesi che è quella importante la saltiamo?

          • Biaporad

            “Le battaglie in politica si fanno dall’interno, non spaccando quello che
            è già piccolo, ma cercando di cambiarlo. A Fassina non basta
            l’autoreferenzialità pura.”

          • Santiago-CCCP

            Fassina non conta nulla dentro Leu, non sposta nulla dentro Leu. Le sue idee non valgono un cazzo e non sono nel programma. Non stiamo parlando di spaccare il PCI ma il niente

          • Biaporad

            Laura Lauri, altra dirigente di SI, lo segue. Dopo la sconfitta la pagina di LeU ha condiviso le posizioni critiche di Fassina e di un redivivo D’Attorre che dopo aver perso il seggio è tornato a criticare l’euro. E lui si è assicurato un seggio in Parlamento, senza LeU non lo avrebbe avuto.

          • Santiago-CCCP

            cosa ci fai con un seggio in parlamento se le tua idee valgono carta straccia? Sono contento per Fassina e per il suo seggio

          • Biaporad

            Ci fai politica, molto di più che senza quel seggio.

    • SPLIT

      doveva essere folgorato dall’ennesimo personalismo del crapa pelata lì, quello che ammicca ai temi della destra(Ferrando dixit)

      • Santiago-CCCP

        l’unico personalismo è il tuo che non fai a meno di buttarla sul personale quando si stava parlando di altro. Tra l’altro avessi mai speso una riga per Rizzo qua sopra ma vabbè facciamo finta di non aver letto.

        • SPLIT

          così dice Ferrando.
          Il personalismo mi pare che sia argomento del thread.

          • Santiago-CCCP

            Di Ferrando a me cosa interessa? Cosa c’entra con Fassina? Perchè mi parli di Rizzo?
            Si parlava di Fassina e delle sue scelte politiche, se non ti va di commentare non sei obbligato. Se vuoi in alto fa un bel nuovo post su Rizzo Ferrando, Curcio e Gallinari e chi ha voglia di risponde

          • SPLIT

            quante domande , caro.
            Sei tu il primo che cita la “prova ” di un TUO messaggio facebook con Fassina.
            non è abbastanza anti-euro o no-euro-si dazi?:D
            Alche la “risposta” , dello stesso tenore, nasce spontanea.
            Forse boh, adesso non ti vorrei confondere con
            la crema che è venuta a scrivere qui, ma una domanda: hai idea delle
            condizioni della sinistra oggi in Italia?
            Appellarvi ai bau bau, non serve a molto.

          • Santiago-CCCP

            boh non comprendo cosa scrivi, parlavo di Fassina e cito quello che Fassina mi scrisse su Facebook. Cosa c’è di strano? Dovevo citarvi un post di Salvini? La risposta non ha senso è un frecciatina sul personale come se a me interessi di difendere Rizzo o chi per altri.
            Spiegamelo tu in che condizioni è la sinistra e chi ce l’ha portata casomai, l’ultima riga si ritorna al non senso ma ok; è più o meno come una tassa

          • SPLIT

            ah babbene, ristretto l’intento del tuo post, grazie della dritta sui tuoi sostenuti scambi facebook con F.

            Te lo dovrei spiegare io?ma quando mai

          • Santiago-CCCP

            Fai pure il finto tonto eh

  • K.
    • Biaporad

      Difficile dargli torto.

    • Crunch

      Il peggio del peggio.

  • Nessuno

    “SÌ AL REDDITO DI CITTADINANZA SE È TEMPORANEO”
    Salvini deve fare ancora un piccolo sforzo e poi ci siamo 🙂

    • Nessuno

      “Se il reddito di cittadinanza non è un investimento illimitato per chi sta a casa, aperto a tutti – cosa che mi vedrebbe fortemente contrario perché sarebbe la fine del merito e dell’incentivo a fare impresa e cercare un lavoro – ma un investimento temporaneo per chi ha perso il lavoro ed è in attesa di trovare un nuovo lavoro ne possiamo parlare. Se invece è l’ennesimo provvedimento assistenzialista a tempo indeterminato, aperto a tutti, dico di no perché è la fine dell’idea dello sviluppo”. A chi gli chiede se sia un’apertura al Movimento 5 Stelle, Salvini dice che si tratta di “un’apertura al Paese. Se c’è qualcuno che è a casa, disperato, che per colpa della Legge Fornero non ha né pensione né lavoro e io gli posso dare una mano son contento, non ho pregiudiziali di nessun tipo”.

    • Crunch

      Flat tax che include i poveri ed è fatta.

    • Fedark #NOF4

      Se si riuscirà a portare RdC in fondo, sarà qualcosa di tremendamente annacquato e quasi irriconoscibile. Queste sono solo schermaglie.

      • Nessuno

        E se così fosse sarebbe una sconfitta per il m5s

        • Fedark #NOF4

          In alleanza con Salvini non potrà che essere quello.

          • Nessuno

            Non credo,Salvini deve abbozzare e dalle parole che ho riportato sembra sia sulla buona strada

          • Fedark #NOF4

            Salvini si venderebbe pure sua madre se pensasse che ciò gli facesse guadagnare voti. Mi guarderei bene dal prendere sul serio sue dichiarazioni. E sicuramente non ci baserei sù un ragionamento che non legga tra le righe.

          • Nessuno

            Può essere, certo ripeto il m5s che abiura sul rdc è destinato alla fine precoce, e non perchè , come si dice, lo hanno votato per il rdc

    • SPLIT

      ci siete per cosa.
      Cosa è la contropartita^?

      • Crunch

        E’ grillino che fa l’imparziale.

        • SPLIT

          ma dai, graziè fratè,adesso sto accuort’

          • Crunch

            Almeno noi dichiariamo una collocazione , gli imparziali fasulli alla Travaglio vanno presi per il culo.

          • SPLIT

            e che collocazione

          • SPLIT

            il PD nell’Alde?

          • Crunch

            Io non ho mai votato Pd e lo sai, solo le primarie libere e lo avrei fatto anche per le altre formazioni.

            Io sono Merkeliano, Schauble in Italia forever.

          • SPLIT

            hai votato Merkel.?
            si la categoria di pontieri eclettici ,già ex bananas, è una categoria in aumento.

            So bene

          • Crunch

            Ho votato alle ultime + Europa per il fisco .

          • Biaporad

            Sei veramente il peggio del peggio. Ignorante, neoliberista, volgare. Che ribrezzo.

          • Crunch

            Tu sei il tipico moralizzatore da strapazzo che leggendo due libri fa il saccente idolatrando gente che ha fatto mille giravolte ora pronti al grillismo.

          • Biaporad

            Io ho rispetto per gli ignoranti veri. Ma per gli ignoranti presuntuosi che si sentono superiori, come molti grillini e molti boniniani provo ribrezzo

          • Crunch

            Hahhaha Leu è Grillo non lo hai ancora capito?

          • Biaporad

            tu sei molto più volgare e intellettualmente vuoto di un qualsiasi grillino. Io sono tutto fuorché soddisfatto di LeU che non si libera del virus del civatismo (europeismo, pacifismo, terzomondismo astratto), l’ho votata per esclusione, ora sono riorientato a ricostruire il PD per non lasciarlo agli elementi come te.

          • Crunch

            Quando Leu appoggerà Grillo senza ministri etc , ti farai rivedere?

          • Biaporad

            Leu ha quattro gatti in Parlamento, può appoggiare chi vuole.

          • Crunch

            hahahah

          • SPLIT

            e stigazzi, il tuo doppio-triplo-scarpismo , mi è noto da tempo 😀

          • Crunch

            Ma tu sei D’alemiano sinistro da sempre.

          • SPLIT

            a voglia, specialmente la prima 😀
            Ti vedo che segui

          • Crunch

            Sei per Leu che ingloba questa gente.

          • SPLIT

            io sono per l’ammore nel mondo.
            Anche per gli xxxx come te 😀

          • Crunch

            Lo sanni anche i sassi che voti Leu e iamma ia. Mai una critica a quella parte. Ti vergogni? No. E smettila di fare l’imparziale che fai ridere.

          • SPLIT

            di analisti indipendenti ce ne sono pochi, oltre mimì e cocò.
            E non dirlo in giro che così mi scoprono

          • Crunch

            Finalmente e che cazzo.

          • Biaporad

            Sei il prototipo dell’idiota, non poteva mancare lo “Schaeuble in Italia forever” per sentirsi migliori dell’italiano standard quando hai dimostrato uno spessore intellettuale che levati.

          • Crunch

            Ma smettila Fassiniano che da mezz’ora che fai la morale e ti elevi ad intellettuale che non sei.

          • Nessuno

            Io non voto da decenni

          • Crunch

            Sei grillino e basta .

    • Crunch

      Finalmente ti sei autoproclamato grillino. Basta pco che ce vo , l’imparziale lol.

    • L’America ai pellerossa

      Il reddito di cittadinanza è temporaneo, visto che se rifiuti per 3 volte un lavoro lo perdi

      • Fedark #NOF4

        Mmm no. E’ temporaneo per il singolo, ma la misura è strutturale.

        • L’America ai pellerossa

          Ah lui intende temporaneo come misura? Credevo intendesse inteso al singolo

          • Fedark #NOF4

            Non credo sai. Ho imparato a decrittarlo. Usa appositamente formule ambigue.

          • Nessuno

            Forse ha ragione lei

      • Crunch

        No.

  • DP

    entro e leggo mille commenti e discussioni su un gruppo di persone che rappresentano poco più del 2% dell’intero corpo elettorale italiano, mi sembra esagerato

  • L’America ai pellerossa
  • Fedark #NOF4

    Salvini non darà mai il placet per un provvedimento richiesto ed i cui benefici andranno essenzialmente al Sud Italia. Non vi scordate la distribuzione del voto alle ultime elezioni.

    • Crunch

      Sono d’accordo in linea generale.

    • Lulu

      Secondo me invece sì per un motivo preciso: in questo modo Salvini diventa molto simpatico agli elettori di centrodestra del Sud che hanno votato M5S invece del centrodestra (a causa di Silvio)

      • Fedark #NOF4

        Se fa un un governo col 5s e realizza un RdC chiediti a chi sarà assegnata la gran parte del merito.

        • Lulu

          Oddio… a questo punto meglio sperare in PD+M5S apposta per sbloccare i voti di destra dentro il M5S (un governo di quel tipo non sarà mai accettato da quegli elettori ex PDL che votano M5S solo per colpa di Silvio che non si ritira) e io penso che Salvini la pensa come me.

  • Santiago-CCCP

    Comunque a testa bassa andate avanti, al prossimo giro (se non arriva Zingaretti a guadagnare 2-3 punti) il PD farà 15 e Leu fuori dal parlamento.

    • SPLIT

      andate chi?

      • Santiago-CCCP

        Rizzo e Ferrando

        • SPLIT

          chi ,davvero,chiedo.
          i frequentatori del blog, alcuni, tutti, qualche commentatore che risponde ai bananas mascherati e non ha messaggi facebook da mostrare, chi?

          • Santiago-CCCP

            ma rappresenta davvero un problema che Fassina mi abbia risposto privatamente su Facebook? A me ai tempi sembrò un fatto positivo però sono contento che ti diverta

          • SPLIT

            no non consta, ma mi ha risposto con un altra domanda.

          • SPLIT

            E si, talmente allampanati taluni, arteriocristallizzati altri, che mi sono permesso di divertirmi.E assai.

          • Santiago-CCCP

            perchè tu continui a fare allusioni in ogni post alla questione. Quindi vorrei capire

          • SPLIT

            anche io vorrei capire il riferimento a quel “continuate”, ma vivrò bene anche senza averlo capito,credo.

          • Santiago-CCCP

            contento per te

          • SPLIT

            a volte, confesso, palesemente si.

    • Crunch

      Leu è grillo un elettore di Leu va su Grillo matematicamente, dicono le stesse cose, non c’è critica tra loro affatto, si annusano da ben prima delle elezioni.

      • SPLIT

        yawn

        • Crunch

          Lo sai.

          • SPLIT

            e non lo dici?

          • Crunch

            Mi gioco due cents che Leu appoggerà compatto M5s senza ministri da stampella.

          • SPLIT

            attirittura due cent.
            E’ tutto uguale,grazie di esistere, ancora

          • Crunch

            Vedremo . Già leggo gli elogi a Tridico e tutto il grillismo.

          • SPLIT

            amico, io Tridico lo conosco prima che tu leggessi tutti i libri di Schauble

          • Crunch

            Tu leggi sempre , sei il colto della situazione quindi appoggerai il grillismo che ti ha definito Morto.

          • SPLIT

            la pensi come Paragone.
            potresti essere in un governo che appoggio

          • Crunch

            Leu appoggerà Paragone e company ancora non lo hai capito?

          • SPLIT

            quindi quelli che la pensano come te, in quanto sei un “colto-detector”.
            Profexxoroni, non ci avrete:D

      • Biaporad

        Le stesse cose proprio

        • Crunch

          Leu appoggerà Grillo compatto sicuramente. Era un operazione per Governo senza Pd ma è andata male 3%

    • Lulu

      Invece con Zingaretti cosa succede? Lui si prende dentro quelli di LeU dopo che loro lo hanno sfanculato in Consiglio Regionale? Io al suo posto li manderei al macero per eliminarli per sempre in modo da dare una durissima lezione ad eventuali futuri scissionisti di ogni risma

      • Fedark #NOF4

        S’è visto come è produttiva questa strategia, in effetti.

        • Lulu

          Io non voto centrosinistra, però come si fa a mettere insieme tutto e il contrario di tutto? Cioè a stento il centrodestra sta in piedi (vedi la Quarta Gamba) figurati poi con il centrosinistra e l’estrema sinistra. Una direzione va presa, ma che sia una…

          • Fedark #NOF4

            Ripeto, s’è visto come è produttivo cercare di annientare tutto ciò che è alla tua sx, se vuoi fare il perno del csx. Renzi voleva fare il centro dello scacchiere con Salvini a dx e 5s a sx e guarda come è finita: ha azzerato gli unici interlocutori potenziali. Un genio.

          • Lulu

            Beh, a questo punto direi che una ricomposizione tra PD e LeU è impossibile: ma immaginati un centrosinistra con dentro Calenda e la Boldrini… ma andiamo, su: i boldriniani devono sparire (poi sarà il turno dei vari Calenda, una cosa alla volta).

          • Fedark #NOF4

            Se si accontenta di tirare a campare quella è la via.

          • Lulu

            Prima di costruire una nuova casa, bisogna demolire la vecchia. Guarda a noi altri a destra: secondo te avendo ancora Silvio tra le palle sarà possibile costruire una nuova casa? Ergo, bisogna eliminarlo (o aspettare che provveda la natura a farlo)

          • SPLIT

            il famoso impeto della corrente boldriniana 🙂
            A parlare sul nulla si trovano spesso molti amici 😀

      • Santiago-CCCP

        ho detto 2-3 punti in più. E in regione Zingaretti non ha cacciato nessuno

        • Lulu

          Intendevo dire che LeU ha deciso di non partecipare alla giunta di Zingaretti (e personalmente io al posto suo mi incazzerei visto che di sicuro LeU farà pien di casino approfittando del fatto che loro non stanno in giunta). E i due-tre punti lui, secondo te, dove li va a prendere? Li prende azzerando LeU o alleandosi con loro?

          • Santiago-CCCP

            Leu non ha partecipato per problemi suoi interni, Zingaretti ne ha preso atto e li ha accompagnati alla porta. Zingaretti i 2-3 punti in più li porta in dote personale.

          • Lulu

            Perfetto, allora LeU si è suicidata da sola a livello regionale e quindi pure a livello nazionale: direi che possiamo tornare al voto per eliminare per sempre la Boldrini

          • Santiago-CCCP

            ognuno ha le sue priorità

    • Crunch

      Leu ha sfanculato Zingaretti però

      • Santiago-CCCP

        la storia è un tantino diversa.

    • Fedark #NOF4

      Peraltro tutto ampiamente meritato.

      • Lulu

        E allora speriamo che la Boldrini non si faccia riciclare dentro il PD per farsi rieleggere

      • SPLIT

        calvinismo applicato

        • Fedark #NOF4

          Il consenso non scende per diritto di nascita. E se manca, qualcosa l’avrai cannato. Però oh, tiriamo a campà dai.

          • SPLIT

            nessuno ha detto questo.
            Non mi sembri proprio un elettore pentito,ecco

      • Santiago-CCCP

        aspettiamo la prossima riunione di D’alema, Bersani e Speranza per dettare la linea. Potrebbe essere una legge elettorale con la soglia al 2 visti i tempi che corrono

  • L’emilianoverde

    Ieri a porta a porta han dato sondaggi?

  • Nessuno

    Qualcuno mi può spiegare perchè con la carta Rei sei obbligato a spendere metà dell’elemosina con la carta e non poter ritirare tutto l’importo ad un qualsiasi ATM?

  • Generale, per l’odio sociale!

    Il lavoro deve tornare stabile, granitico, rigido, ipertutelato. I disoccupati senza articolo 18? C’e’ il Rdc.

    La verità è che si padroncini gira il culo di non avete pletore di potenziali lavoratori disposti a fare qualunque cagata pur di portare a casa 2 lire.

    • Lulu

      Che poi è proprio quello che diceva il famoso professor Marco Biagi nella parte NON attuata del suo famoso libro, ovvero una tutela di tipo universale per il lavoratore quando perde il suo lavoro

  • Roberto

    All’Italia manca solo il Rdc per il declino assoluto.

    • Generale, per l’odio sociale!

      C’e’ in tutto il mondo civile. Negli Usa liberisti c’e’ pure nella forma hard nella civilissima e Repubblicana. Alaska.

      Raus, fanatici sordidi iperlavoristi capitalisti sono ormai insopportabili. Vattene a pontificare in un asilo

      • Biaporad

        Nella forma che intendi te c’è solo in Alaska in tutto il mondo, infatti… Altrimenti ci sono strumenti di sostegno come il Rei, e anche il rdc come proposto dai 5S dal punto di vista qualitativo sarebbe simile al Rei, solo più corposo e ampio.

        • Aerys_the_Mad

          Anche in arabia saudita credo. Infatti i sauditi non lavorano.

  • Generale, per l’odio sociale!

    Con un rdc incondizionato è strutturale, agganciato al Pil e quindi con aumenti automatici, non ci sarebbe bisogno di tutelare il lavoro. Ma il problema resta sempre quello: il padroncino così come lo ricatta il lavoratore medio?

    • Biaporad

      Che non è la proposta del M5S, essendo che il reddito è prodotto dal lavoro e non dagli alberi.

      • Generale, per l’odio sociale!

        Il reddito è sempre più prodotti dalle macchine. Il lavoro, se Dio vuole, rimarrà solo nelle teste bacate dei moderni schiavisti

        • Biaporad

          Le macchine mica le fanno i lavoratori… e il lavoro mica si trasforma secondo la trasformazione tecnologica. Tipo le macchine della rivoluzione industriale abolirono il lavoro, mica lo cambiarono…

    • Crunch

      Il Padroncino si prende il Rdc pure.

  • Aerys_the_Mad

    Va bene un contratto di lavoro blindato con le giuste tutele. Però a quel punto i sindacati dovrebbero smetterla di difendere indiscriminatamente tutti, anche i dipendenti parassiti o disonesti.
    Ho visto troppe realtà dove i dipendenti fanno il caxxo che vogliono forti di un contratto a tempo indeterminato.

    • Crunch

      Incominci a ragionare

      • Aerys_the_Mad

        Ho sempre ragionato. Non confondermi con split e generale.
        Però non si può precarizzare il lavoro e abbassare i salari per tutti, solo per non emarginare i parassiti…
        Ma questa è una responsabilità enorme dei sindacalisti italiani imo.

        • Crunch

          Io sono per il salario minimo se non te ne sei accorto e anche per l’imposta di successione da aggiustare.

          • Aerys_the_Mad

            Cosa c’entra l’imposta di successione?

          • Crunch

            Per abbassare le tasse da un’altra parte.

          • Lulu

            Certo, come no! Dopo aver fatto salire la tassa di successione poi saliranno anche le altre… conosco i miei polli. E poi dicono che il PD con Renzi è cambiato… bleah!

          • Crunch

            Cosa c’entra il Pd che non prevede l’imposta di successione?

        • Lulu

          Non potendo emarginare i parassiti protetti dai sindacati e dalle BR, ovviamente il potere ha dovuto prendersela con i giovani NON protetti dai sindacati e dalle BR

          • Aerys_the_Mad

            Si ma che c’entrano le br?

          • Biaporad

            oggi va di moda citarle a vanvera

          • Lulu

            Secondo te il clima culturale creato dai cattivi maestri non c’entra nulla con le BR, con i sindacati che difendono i fannulloni e i ladri, con i magistrati che reintegrano i fannulloni e i ladri?

          • SPLIT

            no, i fannulloni brunettiani, cosa è spuntato .Nuove freschezze.

          • Lulu

            Ci sono le sentenze della magistratura: chi ha rubato in azienda è stato reintegrato dal giudice. Per colpa vostra, i giovani sono diventati tutti precari perchè, comprensibilmente, il padronato non vuole rischiare tutto quello che è successo nei decenni precedenti a causa di quelli come te

          • SPLIT

            casistiche enorrrmi, peraltro esaminate e decise da un giudice secondo normativa.

            Invece fossero tutti ligi , il padronato gli offrirebbe una stanza da letto in casa.
            E biscottini con tanto latte.

            Anzi preciso se si prendesse tutto quello che dice il “padrone “come verità e si licenziasse senza fiatare, magari con qualche piccolo contentino, ah no, quello è il Jobs Act. 😀

            Adesso arriva immancabile quella delle assenze a Mirafiori durante le partite di calcio, evergreen decennali.
            Dimostrate che non c’avete capito un cazzo , oppure anzichè ai sindacati per tentare di difenderli , li manderemo al pool giudicante di Bruno Sacchi

          • Lulu

            Chi ruba in azienda deve finire in galera. Punto e basta: cosa non è chiaro?

          • SPLIT

            anche il ladro ha diritto ad un avvocato , fuori dall’Arabi saudita.
            Chiaro anche questo?
            Dire che HANNO stato i sindacati ( da anni in condizioni di debolezza, fra l’altro) se il lavoro adesso è precario è roba da chiodi, puro benaltrismo.

    • Biaporad

      L’articolo 18 protegge dai licenziamenti ingiusti. Se uno è parassita o disonesto il licenziamento con l’art. 18 è legittimo…

      • Crunch

        Esiste anche ora il reintegro per discriminazione. L’art.18 ha intasato tribunali spesso e per motivi economici non ha mai retto.

        • Biaporad

          falso

          • Crunch

            Falso cosa?

          • Biaporad

            Per motivi economici non ha mai retto. E non intasava i tribunali, erano pochissimi i casi che andavano in tribunale.

          • Crunch

            Se io chiudo un’azienda per motivi economici l’art.18 non serve ad un cazzo. Mai. Reintegro dove? Nel niente?

          • Biaporad

            I motivi economici sono considerati giusta causa nell’art. 18. Di che parli?

            Se un’azienda ha bisogno di licenziare 10 persone per motivi economici, altrimenti sarebbe costretta a chiudere, lo poteva fare.

          • Crunch

            Il personale è un problema economico. Se io ho 20 dipendenti e me ne servono solo 10 per calo fatturato l’art.18 non serve ad un cazzo e spesso il licenziamento è di conciliazione non è a caso a sorteggio.

          • SPLIT

            deheh c’entra fava con l’art 18.

      • Aerys_the_Mad

        Si in teoria si. Ma fidati ne ho viste di tutte i colori. Gente filmata che dorme sul lavoro reintegrata.
        Praticamente se arrivi a lavoro tutti i giorni puntuale è sempre un rischio licenziare.

        • Biaporad

          I problemi sono nell’applicazione, ma non invalidano il principio del reintegro.

          • Aerys_the_Mad

            I problemi sono i sindacati che non fanno distinguo tra dipendenti onesti e parassiti.

          • Biaporad

            Frase astratta, in questi casi o si parla di casi specifici o si parla di nulla.

          • Aerys_the_Mad

            Nella mia esperienza per licenziare o ti accordi col dipendente e il sindacalista (in pratica li paghi entrambi perchè non piantino casino), oppure rischi sempre di finire al tribunale del lavoro e lì è come la roulette al casinò. Dove di solito l’imprenditore perde.

            Non è un sistema efficace.

        • Fedark #NOF4

          Che è un po’ come dire “abbiattiamo le foreste perchè ci sono gli incendi”. Che poi non è l’art. 18 nella formulazione che è intoccabile. Si dovrebbe salvaguardare il principio anche se tenti di migliorare/aggiornare la norma.

          • Lulu

            Poletti in una televisione locale dell’Emilia Romagna disse che “abbiamo dovuto fare il Jobs Act perchè non siamo stati capaci di fare la riforma della giustizia: se abbiamo la magistratura che reintegra al lavoro chi ruba sul lavoro, noi che cosa potevamo fare?” e ti assicuro che l’ho sentito con le mie orecchie… @biaporad:disqus @aerys_the_mad:disqus @disqus_h0By77uEU1:disqus @Fedark:disqus cioè, questa è l’Italia: sigh 🙁

          • Fedark #NOF4

            Beh è Poletti oh. Ogni sua dichiarazione è priva di qualsiasi fondamento.

          • Lulu

            Ma la storia dei giudici che fanno rientrare i ladri sul posto di lavoro dove hanno rubato è vera, quindi o si fa la riforma della giustizia oppure si deve precarizzare il lavoro perchè i sindacati NON difendono i giovani (che quindi diventano precari) visto che i sindacati difendono i ladri

          • SPLIT

            grandi fantateorie, ed è bello che non ti rendi conto delle argomentazioni che sottendono.
            Innalzare lo squilibrio di potere fra lavoratore e padrone, a questo serve generalizzare coem fai tu.
            Ed infatti Sacconi non veniva dalle Frattocchie.

          • Crunch

            La giustizia non è minimamente toccata e ce ne sono cose da fare.

          • Lulu

            Colpa di Renzi che non ha voluto governare con Silvio e Verdini dentro la maggioranza con propri ministri nel governo: Renzi ha voluto tenersi dentro il governo la minoranza PD? Ecco i risultati…

          • Aerys_the_Mad

            Infatti non ho mai difeso l’abolizione dell’art.18.
            Però non va bene neanche la retorica del padrone sempre cattivo e del dipendente sempre sfruttato e vessato.
            Bisogna valutare caso per caso.
            Ma in italia non si fa mai questo.
            E il mondo sindacale italiano è diventato qualcosa di incomprensibile su cui servirebbero tomi interi, ma in generale non mi pare abbia fatto negli ultimi decenni gli interessi generali dei lavoratori.

          • Crunch

            E’ il tipo di lavoro che è cambiato e i sindacati non si sono adeguati.

          • Aerys_the_Mad

            Mi pare che abbiano difeso più il loro patrimonio e la loro posizione che l’interesse generale.

          • Crunch

            Questo è scontato. Hanno rotto il cazzo ad artigiani che per cacciare un fancazzista e ladro dovevano fare tre richiami con ricorso sempre contro del sindacalista.

          • Lulu

            E a quel punto il potere si è rotto le palle vendicandosi sui giovani che NON erano difesi dai sindacalisti troppo impegnati a difendere i ladri e i fannulloni tesserati…

      • Lulu

        Ah, sì? E perchè i giudici (politicamente schierati) non hanno MAI accettato di licenziare i parassiti e i disonesti che invece venivano sempre reintegrati? @biaporad:disqus @disqus_h0By77uEU1:disqus

        • Biaporad

          Smettila di taggarmi per ogni cazzata, grazie.

          • Lulu

            CVD, la verità ti fa male… i giudici hanno abusato della legge per decenni, questi sono i risultati

          • Aerys_the_Mad

            Sì però sti tag son orribili. Non stai rispondendo a un post di ore e giorni fa. Ti legge lo stesso.

  • Generale, per l’odio sociale!

    La liberazione dal lavoro sarà la grande rivoluzione di libertà che attende l’umanita’. E con essa l’abolizione delle sproporzioni di reddito, della fatica e dello sfruttamento. La vita è una, e molti cialtroni ci spiegano che passarla a spaccar pietre è cosa virtuosa

    • Crunch

      Spaccare pietre hahah

  • Carlo Milanese

    In questa fase interlocutoria di inizio legislatura sembra che lega e 5s siano penalizzati….

  • L’America ai pellerossa
    • Crunch

      Ci sono già questi ammortizzatori.

      • L’America ai pellerossa

        Infatti il rdc prevede di rivedere tutti gli ammortizzatori sociali, alla fine resterebbero solo rdc, pensioni e assegni d’invalidita’ e/o accompagno

        • March per l’Unione Europea

          Bella inculata. 😀

        • Crunch

          Che ti incula per disoccupazione involontaria. Prendi meno ma per favore.

    • March per l’Unione Europea

      In che parte, quella riguardante la disoccupazione involontaria?

      L’avete spiegato ai 14 milioni di dipendenti a tempo indeterminato che gli si vuole togliere la il sussidio di disoccupazione per dargli 780 euro al mese per tre anni?

      • Aerys_the_Mad

        La parte accantonata per sussidio dal loro stipendio gli resterebbe.

        • March per l’Unione Europea

          Err, cioè tutta?

          • Aerys_the_Mad

            Ci mettiamo 10 miliardi l’anno dalla fiscalità generale…

    • Il Girondino, Southampton

      Che cosa non è chiaro di ‘inabile al lavoro’?

  • L’America ai pellerossa

    Il VERO problema del rdc è che metterebbe fine la spirale senza fine dello sfruttamento del lavoratore per due lire. Vuoi un lavoratore? Pagalo decentemente. Si al rdc e alle 10€ euro all’ora e risolviamo buona parte dei problemi

    • Crunch

      Ancora con questa cosa?

    • Fedark #NOF4

      Dipende, potrebbe pure essere l’esatto contrario. I dettagli normativi saranno decisivi.

  • L’America ai pellerossa
    • Biaporad

      Lo diceva anche Hitler. Ma ovvio, qualsiasi stato se riceve bombe risponde coi fiori.

      • SPLIT

        ma che bombe , palle di cannone di carramati in pancia ad un contadino “che era vicino al confine in modo sospetto”.

      • L’America ai pellerossa

        Non tiriamo in ballo Hitler per minimizzare i crimini israeliani

  • Crunch

    A me va bene non fare un cazzo e vivere mantenuto dallo Stato se è questo l’andazzo non mi tiro indietro 😀

    • Generale, per l’odio sociale!

      Allora non rompere i coglioni che lavoriamo anche per te

  • SPLIT

    Sandro Gozi è diventato , da emissario al Pse, quello incaricato di fargli le scarpe cercando di fare il gruppo europeo con Macron

    • Luigi Filippi – Cittadino

      Il numero di parlamentari Europei tra i gruppi ALDE e PSE si inveranno nel 2019?

  • Aerys_the_Mad

    Il vero mistero italiano degli ultimi anni è perchè un fenomeno come bonaventura sia stato regolarmente ignorato dai vari ct italiani…

  • Luigi Filippi – Cittadino

    Salvo per alcuni eccezioni, la fine del primato tecnologico occidentale moderno è il frutto di 3 secoli di delega del singolo ad altri singoli però rappresentanti di un collettività.
    La rivoluzione industriale nata per rendere sociale il benessere dovute all’innovazione tecnologica ha finito per:
    – occupare il tempo delle persone con un posto di reddito,
    – sottrarre il tempo alla vita familiare,
    – incentivare l’ascesa sociale a scapito del fratello,
    – delegare i diritti alle rappresentanze ai sindacati, partiti, istituzioni.

    • valerio

      Ma che il nostro primato tecnologico sia finito lo dici tu. Non ce n’è prova.

      • Luigi Filippi – Cittadino

        Culturale e artistico, prima che militare.
        Senza la bellezza, le nostre città sono diventate camere a gas, dove la cittadinanza vive in uno stato di profonda apatia e cattività (vedi tasso di natalità).

        • valerio

          Ma dai, le città asiatiche sono ancora peggio. Ma di che parliamo… Anzi, se l’occidente ha accettato nel WTO anche la cina alla fine, è stato solo perché la nostra superiorità tecnologica è il nuovo modo di “contabilizzare” i dazi e impedire loro l’accesso ai nostri mercati

          • Luigi Filippi – Cittadino

            Per comunicare le tue dita poggiano su qualcosa prodotto in Asia, lascia stare le congetture economiche frutto degli anni ’90 e la contabilità spiccia dei dazi che si può applicare in virtù della supremazia militare.
            Il sistema non riesce più ad autorigenerarsi, dobbiamo tornare a fare figli e a credere in futuro migliore. E’ il medioevo dell’illuminismo. Dobbiamo farlo evolverlo in un qualcosa che è ancora stato detto, e ancora non sappiamo cos’è.

          • Nyarlathotep
          • Aerys_the_Mad

            Mi pare un periodo culturalmente più barocco che illuminista…

    • valerio

      http://infographic.statista.com/normal/chartoftheday_10879_autonomous_driving_patents_n.jpg

      num. di brevetti depositati nel mondo per la guida autonoma dal 2010 al 2017, non c’è manco una azienda non occidentale

  • mog_1 – Satoshi Nakamoto lives

    “I ragazzi l’accordo ce l’hanno già e comprende tutto, compresa la lite su chi guida un governo già deciso e destinato a vedere la luce prima di quanto tutti scommettano”
    “I democristiani sanno sempre tutto, fidatevi, il governo è quasi pronto”
    Da parte sua Di Maio, “gioca bene. Benissimo. È stato, dopo Pier Ferdinando Casini, colui che meglio ha guidato i lavori di Montecitorio. Un grande professionista”. Esattamente “come il leader della Lega. L’Italia oggi è innamorata dell’ anticasta. E loro lo hanno capito. E hanno stravinto”. Di più: sono “abilissimi. L’accordo è anche sul litigio. Devono far digerire ai loro popoli un mettersi insieme contronatura. Devono mostrare i muscoli. Fa parte di una liturgia politica che va consumata tutta”. Salvini e Di Maio sono politici veri, “sanno come muoversi. E poi chi ha occhio attento guarda al contesto”. Che vede i parlamentari “radiosi. Felici. E lo sapete perché? Perché sanno che l’avventura è appena cominciata e durerà a lungo”.

    Gianfranco Rotondi

    che aggiunge:
    “In questo scenario Silvio Berlusconi non può che dare “il suo assenso. Lo volete capire oppure no che nella lista dei ministri ci sono anche gli azzurri? Loro il governo lo fanno e Forza Italia avrà la sua dignitosissima rappresentanza”.

    beh… sul fatto che i democristiani sappiano sempre tutto, in effetti non e’ una baggianata..

    http://www.liberoquotidiano.it/news/politica/13323642/gianfranco-rotondi-luigi-di-maio-matteo-salvini-hanno-gia-fatto-accordo.html

    • Lulu

      E, come dicevo io, Silvio avrà qualche suo ministro (come ai tempi di Enrico Letta) per poi finire fuori dal governo (come ai tempi di Enrico Letta), ma questa volta Silvio sparirà per sempre per questo motivo: non ci sarà nessun Matteo Renzi che andrà a riabilitarlo (ricordate il Nazareno?)

      • mog_1 – Satoshi Nakamoto lives

        plausibile.
        anche se sono curioso di vedere sti ministri azzurri….

        • Lulu

          Mettici i neo-parlamentari di FI provenienti dai consigli regionali di Umbria ed Emilia Romagna (tutta gente sempre stata all’opposizione)

      • Luigi Filippi – Cittadino
    • Diciamo

      Concordo con Rotondi e Casini tranne che sulla presenza di FI nel governo di cui non sono certo, però non escludo niente.

    • Gentista

      La partecipazione di Shilbio sarebbe il bacio della morte per i grillini…

      • Lulu

        Mi sembra di risentire 5 anni fa il PD che faceva le scenate isteriche contro il PDL, poi Enrico Letta HA SCELTO LUI i ministri del PDL e in pochi mesi Silvio poi è finito fuori dalla maggioranza di governo… imitate Letta e non rompete!

    • Aerys_the_Mad

      Prima bisogna mandare grillo a parlare com berlusconi in diretta streaming.
      Ce lo meritiamo. Sarà ricordato ufficialmente come il giorno della nascita della terza repubblica.
      Basta alla politica triste e grigia. Portiamo colore, sberleffo, allegria, risate.

      • BenAio-KeepCalmAndSmile!

        Si, Grillo dovrebbe convincere il berlu ad andare in pensione alle Maldive…in cambio della promessa che lascia M5S del tutto e si accontenta del suo blog.

  • Michele

    Earl basta taggare, ultimo avviso..

    • BenAio-KeepCalmAndSmile!

      Finalmente!

    • Nyarlathotep

      Mai capita sta fissa. 🙂

  • Aerys_the_Mad

    Se c’è gente convinta di vivere in un periodo culturalmente illuminista -e non barocco- non c’è proprio da sorprendersi se poi il mondo va a rotoli…

    • Nyarlathotep

      Mi sembrano entrambe etichette abbastanza insensate.

      • Aerys_the_Mad

        Ma per te nulla ha senso non fai testo. Tipico sottoprodotto dell’esaltazione dell’apparenza barocca, tra l’altro.

        • Nyarlathotep

          Bah, già ha poco senso classificare i periodi storici in sé come se fossero dei compartimenti stagni, poi a maggior ragione attribuire caratteristiche di un periodo storico preciso a un’epoca diversa.

          • Aerys_the_Mad

            Il tuo nichilismo cosmico è un chiaro sottoprodotto della cultura barocca in cui ti trovi immerso.
            Per te dire ‘non ha molto senso’ è come per d’alema dire ‘diciamo’, per una rana saltare o un pesce nuotare…

          • Nyarlathotep

            Che poi se anche fosse sarebbe un complimento, per quanto sia un estimatore dell’Illuminismo scozzese il seicento dal punto di vista sia artistico che filosofico mi sembra decisamente superiore al secolo successivo, Leibniz da solo vale di più di mille di quei parolai francesi tipo Voltaire o Rousseau.

          • Aerys_the_Mad

            Leibniz un povero fesso. Giustamente sbertucciato da voltaire.
            Non è questione di meglio o peggio comunque. Ma di funzionalità storica.
            Il barocco ha avuto il suo senso storico e ha reso possibile l’illuminismo.
            Poi si è discorso complicato che per essere affrontato degnamente richiederebbe fiumi di parole.

          • Nyarlathotep

            Tu però paragonavi il barocco al periodo attuale.

          • Aerys_the_Mad

            Certo. Le correnti di pensiero impiegano secoli a permeare la società a tutti i livelli.
            Ad esempio la relatività di Einstein-anche se conosciuta da molti- non determina i parametri culturali e conoscitivi attraverso cui si interpreta il mondo -in quanto manifestazione- oggi.
            Vediamo il mondo attraverso la lente della fisica galileiana. Newtoniana al massimo.
            Stessa cosa a livello culturale. Vediamo il mondo attraverso la lente culturale barocca. È evidente. Il privato diventa pubblico ad esempio. Succedeva nelle corti barocche, oggi accade nella vita quotidiana di tutti.

          • Nyarlathotep

            Per poterlo sbertucciare avrebbe dovuto prima capirlo. 🙂

  • Aotearoa

    Mentre l’euro e’ irreversebile c’e’ chi, in Germania, si preoccupa di fissare le regole di uscita. A nostro vantaggio, ovviamente.
    https://www.italiaoggi.it/news/i-consiglieri-della-merkel-studiano-come-buttarci-fuori-dall-euro-2257030

  • BenAio-KeepCalmAndSmile!
    • Nyarlathotep

      Grazie Peppe!

      • Luigi Filippi – Cittadino

        Sempre sia lodato nei secoli dei secoli. Amen

    • Biaporad

      Male. Marchionne prende i miliardi e i rappresentanti democratici dello Stato devono fare beneficenza

      • BenAio-KeepCalmAndSmile!

        M archionne dovrebbe guadagnare al massimo 20 volte un suo operaio. Ma questa è un’altra battaglia, lui è comunque un privato e non rappresenta lo stato.

        • Biaporad

          Chi rappresenta le istituzioni deve avere un reddito non troppo inferiore a chi rappresenta la classe dirigente economica del paese.

          • BenAio-KeepCalmAndSmile!

            In primis negli USA non è così…non vedo perchè debba esserlo da noi che siamo messi molto peggio.

          • Fedark #NOF4

            Posto che son questioni non fondamentali. A parte gli scherzi, il messaggio non è sbagliato, cioè ridursi gli emolumenti in tempo di recessione/crisi. Basta non pensare di limitarsi a quello. Bene, quindi, ma non conta un cazzo.

          • BenAio-KeepCalmAndSmile!

            Tra l’altro una volta che lo facessero tutti sarebbe un’arma in meno in mano ai populisti…chi non è populista dovrebbe essere contento.

          • Biaporad

            Perché gli USA sono fondati sullo strapotere del mercato. In Francia il reddito non è determinato solo dagli spiriti del mercato ma da un ordine razionale delle funzioni.

    • Fedark #NOF4

      In effetti pagare la Taverna è una bella pretesa.

      • BenAio-KeepCalmAndSmile!

        AHAHAH…e invece la pagherebbero…alla faccia di chi le vuol male…

        • Fedark #NOF4

          Ad ogni modo ci fa tutti contenti: l’idea che la Taverna potesse essere stipendiata con i soldi delle mie tasse mi creava qualche scompenso.

          • BenAio-KeepCalmAndSmile!

            Ma LOL…quando pagavi razzi scilipoti e altri ameni figuri non ti veniva lo sturbo? XD

          • Fedark #NOF4

            Avoglia. C’ho la colite apposta.

          • Nyarlathotep

            Rosik rosik.

          • Fedark #NOF4

            Nel caso di specie direi più “prot prot”

    • Franz d.

      una burina simile dovrebbe pagare lei i cittadini per stare li’

  • Marco forza Milan

    Sono fiducioso,domani vinciamo.

  • Generale, per l’odio sociale!

    Se volete che i politici siano pagati come i dirigenti più ricchi, basta combattere finalmente i privilegi del settore privato, la madre di tutti i problemi.

    Sopra i 200.000 di reddito andrebbe prevista una flat tax all’80%

    • Fedark #NOF4

      La noce del concetto non è sbagliata.

  • Frank il Seduttore

    Quindi amministrative il 10 Giugno. La mia impressione è che ci sarà un en plein del CDX. Forse farà eccezione Massa

    • Antonio.

      Non esageriamo,per dire da me in Liguria il CDX stà cercando di perdere ad Imperia.
      Poi c’è l’incognita 5S.
      Al Sud in teoria il M5S ha preso tanti voti in tutte le città al voto.
      Tipo il 55,6% a Siracusa e quasi il 50% a Catania e più del 45% a Messina.
      Però c’è l’incognita che il M5S alle comunali possa avere grosse perdite.
      Per dire a Catania dovrebbe ricandidarsi Enzo Bianco per il CSX.
      Non è che con Bianco in campo il M5S prende a Catania molto meno del quasi 50% delle politiche ?
      E così via per le altre città.

  • giacolin ANTI LEGHISTA

    Per pasqua sgozzo il capretto come si è sempre fatto qui nelle campagne della Patria Cita….
    je suis vegan

    • L’emilianoverde

      Domenica da me oltre ai cappelletti in brodo l’agnello non può mancare…trop bon

      • Aerys_the_Mad

        Festeggiare un giorno sacro sulla pelle di creature innocenti ha ben poco di cristiano…

        • L’emilianoverde

          Non ci vedo nulla di male sinceramente a mangiare l’agnello…

          • Aerys_the_Mad

            Non hai a cuore la sorte dei figli di dio. Da dove nasce tanta aridità?

          • Nyarlathotep

            Sei un seguace del Grande Pastore? 🙂

          • L’emilianoverde

            Troppo buono l’agnello,ecco da cosa deriva

    • Aerys_the_Mad

      Vergognati. Far propria la pratica sanguinaria imposta dagli invasori romani non è l’identitarismo piemontese…

  • giacolin ANTI LEGHISTA

    PROSEGUONO IMPONENTI MANIFESTAZIONI DI MASSA IN CATALUNYA…
    contro la violazione dei diritti umani commessi dalle sedicenti istituzioni ispaniche che si permettono di arrestare le persone per le proprie opinioni politiche (non per reati, ma per opinioni….eia eia ala là)

    http://www.radiondadurto.org/2018/03/28/catalunya-si-vota-una-risoluzione-della-cup-per-chiedere-liberta-per-tutti-i-presos/

    • Gentista

      Tanto se non prendono i fucili non se li caga nessuno

      • giacolin ANTI LEGHISTA

        sono persone perbene..ma dovrebbero impugnarli davvero….si è andati oltre la linea di demarcazione stato di diritto/ regime autoritario

        • PaoLo

          Se vogliono tenersi i soldi che almeno siano disposti a farsi sparare.

  • Diciamo

    Bene Ben Aio che dopo anni di grillismo militante ammette che la Taverna è a livello Scilipoti.

  • Marco forza Milan

    Viva l’Italia,ti amo mia patria

  • Marco forza Milan

    Carfagna devolve stipendio a minori,donne e disabili. Apertura ai Peppinos?

    • Aerys_the_Mad

      Passa i soldi ai figli, alla sorella e al nonno. Sbeglia! 😛

  • Geronimo ignore alien orders

    Ultima ora da Barcellona. Tutto tranquillo, atmosfera Pasquale e sonnolenta

  • Nessuno

    “Negli ultimi anni e ancora di più il 4 marzo scorso, gli italiani hanno chiesto alla politica e alle istituzioni di essere vicine ai cittadini, meno costose, ma più efficienti. Non cogliere questo invito significherebbe non avere a cuore la politica e le istituzioni, ma alimentare l’antipolitica e il qualunquismo”
    L’esempio conta più delle parole

    • Geronimo ignore alien orders

      Affluenza al 73%…ma quale antipolitica?

      • Nessuno

        Mara si preoccupa di eventuali nuovi elettori che potrebbe attirare il M5s 🙂

        • Geronimo ignore alien orders

          La solita frase ripetuta a pappagallo 🙂

          • Nessuno

            Lei comunque ha devoluto la sua indennità ad alcune associazioni di volontariato

          • Geronimo ignore alien orders

            Ottima iniziativa

  • L’emilianoverde

    @Ayers_the_mad
    “Sulla pelle di creature innocenti” ..immagino che tu sia vegetariano e vegano e ok,ma se uno vuol mangiare la carne non vedo perchè tu debba rompere i coglioni haha

    • Nyarlathotep

      Il capretto però a me fa cagare, meglio una bella fiorentina. 🙂

    • Aerys_the_Mad

      Non mi pare di rompere i coglioni. Mi sono limitato a un commento per far notare l’ipocrisia di una tradizione sanguinaria che non ha nulla di cristiano.
      Pasqua dovrebbe essere la festa della vita, non della morte.
      A me semplicemente dispiace per il destino di questi esseri che provano gioie e dolori come noi eppure vengono condannati e sacrificati nel nome di una falsità.

      Poi non è mia abitudine commentare le scelte altrui, ma quando vedo un post come quello di giacolin non posso voltarmi dall’altra parte e tacere.

      • L’emilianoverde

        A natale è tradizione ammazzare il maiale e fare i vari salumi ,a Pasqua l’agnello….non c’entra col cristianesimo per quanto mi riguarda.A te può dispiacere per loro,ma boh sinceramente sono d’accordo sul fatto che debbano venir rispettati ed avere buone condizioni di vita negli allevamenti,questo sicuramente si…ma penso che sia accettabile mangisre carne per quanto mi riguarda,non ci vedo nulla di male

        • Aerys_the_Mad

          Strappare un figlio alla madre per ucciderlo a mangiarlo non rientra nel mio concetto di accettabile.
          Ma chiudiamola qui che non voglio far la parte del vegano scassacazzo. Io ho le mie idee tu lw tue bene così.

          • L’emilianoverde

            Guarda che stavo scherzando sul rompicoglioni haha.Solo per capir la tua posizione,tu trovi inaccettabile uccidere gli animali giovani oppure in generale qualsiasi per far carne?è una posizione legittima ,che non condivido,ma sol per capire meglio tuo pensiero

          • Aerys_the_Mad

            Per me è impensabile uccidere una creatura chiaramente intelligente e senziente senza motivo.
            Si può vivere benissimo senza uccidere questi esseri quindi per me è una scelta automatica non farlo.

            Molti hanno un rapporto personale con il proprio cane o gatto. Non penserebbero mai di mangiarlo, perchè lo considerano un individuo. Per me lo stesso principio vale per tutti gli animali.

            Ho avuto la fortuna di nascere in un tempo e luogo in cui mi è consentito scegliere cosa mangiare, cerco di sfruttarla per evitare di generare morte e sofferenza per me inutili e totalmente gratuiti.

          • L’emilianoverde

            Capisco.Io invece penso che sicuramente dobbiamo permettere agli animali negli allevamenti buone condizioni di vita,com’è giusto che sia.Ma che sia comunque qualcosa di normale uccidere un altro animale per mangiarlo.Del resto lo si è sempre fatto nella storia,noi siamo onnivori e visto che ci possiamo cibare di carne per me è giusto approfittarne.Poi aldilà della bistecca di cui potrei anche fare a meno volendo,in praticamente tutte le ricette della mia zona c’è ,anche il grasso di maiale (strutto)lo si usa praticamente ovunque,quindi dovrei privarmi di tantissimi cibi

          • Aerys_the_Mad

            Beh. Diciamo che l’uso di carne per sussistenza è stato molto limitato nel corso della storia umana. Ma va da sé. Pensa tutta la fatica che bisogna fare -costruire armi, cacciare, scuoiare, cucinare, insaporire…- per mangiare la carne, rispetto a quanto è facile cogliere un frutto.
            Che dal punto di vista biologico e storico l’uomo sia stato essenzialmente vegetariano è fuor di dubbio.
            Il consumo di carne è una questione culturale. Nella tua zona si allevavano animali per i nobili, che s’ingozzavano di carne, poi una volta scomparsa la nobiltà l’abitudine è rimasta.

            Poi secondo me, anche fosse vero che abbiamo sempre ucciso per mangiare, non cambia. Oggi abbiamo la possibilità di farne a meno, quindi perchè continuare a farlo?

          • L’emilianoverde

            Beh si ma fino ad alcuni decenni fa la carne era una roba da ricchi,la cucina povera ferrarese si basa sulla zucca le rane e poi anche la polenta….la carne si mamguava solo durante il periodo natalizio quando si mangiava il maiale.Ciò del maiale che da me si è sempre mangiato è lo strutto,che serve al posto dell’olio perchè da noi non c’era na volta,era appunto qualcosa da persone agiate.Lo strutto invece si trovava a prezzo basso

      • Geronimo ignore alien orders

        Personalmente trovo le carni giovani poco saporite..e disdicevole uccidere dei cuccioli

        • L’emilianoverde

          Ma non è vero se gli metti degli odori e del vino va la che premde il suo bel sapere.Però si è abbastanza delicata come carne,il maiale per dire ha ungusto più deciso

          • Geronimo ignore alien orders

            Sono gusti, per me tra pecora e agnello non c’è paragone

        • Aerys_the_Mad

          Ho avuto la fortuna di conoscere da vicino un gregge di pecore, osservare la loro socialità, i loro affetti ed entrare in qualche modo in contatto con loro. Vedere gli agnellini giocare tra loro, riconoscerli per il loro carattere ecc…
          A pensare che milioni di loro vengono sacrificati ogni anno in questo modo mi si stringe il cuore.
          Mi chiedo come si faccia a considerarlo normale, ma immagino sia una questione culturale e di sensibilità personale.

          • L’emilianoverde

            Be guarda io vivo in un paesino e di animali di tanti tipi ne ho sempre visti parecchi

          • Aerys_the_Mad

            Appunto. Questione culturale e di sensibilità personale.

  • HOTDOG

    ma quando verranno aboliti tutti i vitalizi, i parlamentari guadagneranno tutti 1000 euro al mese e nonostante questo il popolo italiano non starà meglio di adesso, che succederà?

  • Patrick Jane Nocturno Culto
    • L’emilianoverde

      Ti vedo carico per ste comunali patrick haha

      • Patrick Jane Nocturno Culto

        Meglio dedicarsi allo storico che battibeccare con i trolls forzini e piddini. Fanno solo perdere tempo con la loro ignoranza ed arroganza.

    • HOTDOG

      Viviana Beccalossi che è fuoriuscita da FDI pur restando nel cdx

    • Patrick Jane Nocturno Culto

      C’è da dire che nel 1994, 1998 e 2003 il cdx si presenta diviso. Nel 1994 un candidato di AN prende il 12,1, nel 1998 3e nel 2003 è la lega apresentarsi da sola prendendo rispettivamente il 19,75 ed il 16,32.

      • Antonio.

        Nel 1994 Anche Angelo Rampinelli che prese il 10,37% era di area CDX e si era parlato di lui come possibile candidato del CDX.
        Già allora il CDX era solito andare spaccato su anche 3 candidati.

        • Patrick Jane Nocturno Culto

          Addirittura, pensa un pò.

  • il Cecchino

    Il M5s nel Lazio fa l’inciucio con Piddinia e il Berlusca.
    Si comincia… A breve del M5s come lo conoscevamo non resterà più nulla.

    • Geronimo ignore alien orders

      Sostenere Zingaretti tenendolo per le p… è l’ideale

      • il Cecchino

        Fino a pochi mesi fa “sostenere Zingaretti” avrebbe significato espulsione certa.

        • Geronimo ignore alien orders

          Forse avreste preferito la linea del cdx…al voto e loro affermazione

          • il Cecchino

            Ma il m5s è alleato del pd?
            Il cdx fa opposizione e ovviamente la sua linea è tornare al voto per cercare di vincere. Pensavo fosse così anche per il M5S.

          • Geronimo ignore alien orders

            Non si tratta di essere alleati si tratta di portate a casa i risultati

          • il Cecchino

            Insomma, ciò che diceva e Alfano che il M5s criticava.

      • K.

        Avresti detto l’esatto opposto se il M5S non avesse fatto l’accordo con il Pd. Siete fatti così voi fedeli adepti del M5S.

        • Geronimo ignore alien orders

          No infatti l’ho detto da subito di essere contrario a farlo cadere

        • il Cecchino

          Ha ragione K… Ricordo certi commenti ancora freschi sugli inciuci degli altri… Due pesi e due misure.

    • Santiago-CCCP

      tanto ogni mossa che fanno è sempre geniale per loro.

      • Geronimo ignore alien orders

        L’ho sostenuta appena sono usciti i risultati.

      • K.

        Possono passare dall’alleanza con Farage alla richiesta di entrare nel gruppo di Alde e riceve il plauso adorante dai propri elettori-adepti.

  • giovanni

    Il governatore abruzzese D’Alfonso ha detto che aspetterà 100 giorni per dimettersi da governatore, segno che la legislatura come le fandonie di Renzi avrà le gambe cortissime.
    Intanto però dai proclami dei 5 stelle sono sparite le abolizioni della Fornero, lasciata a Salvini frenato da Berlusconi, e pure del jobsact.
    Se Di Maio pensa di puntare solo su reddito di cittadinanza e taglio dei vitalizi si sbaglia, una alternativa di rimpiazzo c’è ed è Potere al Popolo, già molta gente non ha votato PaP per timore della grande coalizione, ma visti i definitivi tramonti di PD ed FI se spera di fare lo Tsipras si sbaglia.

  • Antonio.

    A L’Aquila finito il riconteggio,come fosse una presa per il culo pare il CSX abbia recuperato 41 voti,cioè il minimo per l’anatra zoppa,con però il palese errore di trascrizione di cui abbiamo più volte parlato.
    Quando invece gliene servivano 231.
    Ora 2 strade:

    1) Il TAR segue la via del giudicato effettivo,cioè tiene conto dell’errore e lascia le cose come stanno.

    2) Querela per falso contro il verbale truffaldino,ed il TAR deve aspettare l’esito della querela.

    • Lulu

      Non ho capito cosa è successo al Comune dell’Aquila: puoi spiegarlo meglio?

      • Antonio.

        Il PD ha perso per il sindaco ed ha mancato la maggioranza alle liste per 231 voti al primo turno.

        Però un presidente di seggio o un funzionario hanno sbagliato a scrivere un dato elettorale nei risultati ufficiali e con questo errore il CSX pare invece che sia a solo 41 voti dalla maggioranza.

        Così il PD ha approfittato di questo errore per chiedere un riconteggio.

        Bastandogli 41 e voti per avere la maggioranza.

        Però è un errore,è spiegato bene qui:
        http://news-town.it/politica/18712-elezioni-l-aquila,-le-anomalie-dei-seggi-41-e-58-svaniti-oltre-400-voti,-ne-mancano-davvero-41-per-l-anatra-zoppa.html

        • Lulu

          E quindi adesso a che punto siamo? E poi il TAR cosa deciderà?

          • Antonio.

            O il TAR segue la via del giudicato effettivo,cioè di capire se davvero il CSX ha la maggioranza ed allora viene fuori che non è così e quindi tutto rimane come è adesso.

            Oppure il CDX farà una querela per falso contro il dato palesemente errato,ed i TAR dovrebbe sospendere il giudizio fino a che non si sarà chiarita la questione.

          • Lulu

            Si spera che il TAR segua la via del giudicato effettivo per far prima e non buttare via altro tempo. Comunque il PD che non vuole mollare il Comune sembra quasi che abbia qualcosa da nascondere…

          • Antonio.

            Non credo,sono vogliosi di potere e basta.
            Poi il PD aquilano è uno dei peggiori che ci sia in Italia.
            Gente assolutamente impresentabile,la Pezzopane,
            l’ex-sindaco Cialente,pure Americo di Benedetto il candidato sindaco del 2017.
            Gente che non dovrebbe amministrare neppure un condominio.

            Poi l’ex-presidente del consiglio comunale del CSX
            è proprio un analfabeta.

          • Lulu

            Analfabeta nel senso che anche lui è come la Fedeli oppure analfabeta nel senso politico del termine? Comunque direi che la Pezzopane ormai è solo un ricordo lontano (lei era entrata nel 2013 solo perchè Franco Marini molto stupidamente le aveva ceduto la prima posizione in liste, quindi il flop del centrosinistra ha impedito l’elezione di Marini in Senato visto che lui era in seconda posizione e così lui si è giocato il Quirinale)

          • Antonio.

            Te lo dico francamente,io ne ho visto alcune interviste di questa persona,e l’impressione che dà è di un ignorante totale.
            Ma proprio rozzo e stupido.
            Ad esempio afferma che siccome a L’Aquila al ballottaggio ha votato poco più del 50% allora il CDX non avrebbe diritto al premio di maggioranza.
            Perchè il CDX avrebbe vinto col 53% del però 50% dei votanti.
            Però pure a Milano e Bologna il PD ha vinto le comunali col 52-54% ma di poco più del 50% dei votanti.
            Però nessuno dice che a Milano o Bologna il PD non abbia diritto al premio.

            Cioè è proprio uno fuori di testa.

          • Lulu

            Il personale politico in certe zone d’Italia è fatto da gente che altrimenti non saprebbe come vivere se non avesse la politica a pagargli un pò di stipendi… e ricordati che certa gente serve sempre agli altri (quelli che hanno cervello e che lo usano per farsi gli affari propri) che non si vuole esporre in prima persona visto che l’asino è sacrificabile e sostituibile…

    • L’emilianoverde

      Il pd dell’aquila vergognoso

      • Tashunka Uitko

        Se togli de L’aquila ci sei.
        Qui o là il patetismo è ormai la norma in quell’organizzazione.

    • Patrick Jane Nocturno Culto

      Pd a L’Aquila peggio dei bambini dell’asilo.

  • HOTDOG

    nel 2013, dopo i 10 anni di amministrazione Zizza, presentammo come candidata sindaco un volto nuovo, Tonia Gentile, che improntò una campagna elettorale basata appunto sul rinnovamento, la qual cosa mi sembrò alquanto strana e difatti perdemmo le elezioni…nel 2015 dopo la caduta di Mele presentammo come candidato sindaco Carmine Brandi che era stato assessore in quei 10 anni ma che anche lui non rappresentava fino in fondo la continuità con l’amministrazione Zizza, vincemmo ma una volta eletto già a cominciare dalla scelta degli assessori fatta prima del ballottaggio Brandi iniziò a fare di testa sua e il risultato è stata la caduta della giunta a gennaio…ora finalmente e questo indipendentemente da chi sarà il candidato sindaco, che potrà essere un volto nuovo, presenteremo un progetto di forte continuità con l’amministrazione Zizza 2003 e 2013 in modo tale che se perderemo amen, se vinceremo invece non ci saranno problemi come ci sono stati con Brandi e come ci sarebbero stati anche con la Gentile se avesse vinto

    • Lulu

      Visto che Zizza non è stato rieletto in Parlamento, perchè non si ricandida lui a Sindaco? Di sicuro la sua esperienza potrebbe essere utile per vincere… o no?

      • HOTDOG

        ha detto che non si ricandida, questo dedicato anche a chi per mesi ha detto che Brandi sarebbe caduto nel momento in cui Zizza, una volta avuta la certezza della non ricandidatura (ricandidatura che invece ha avuto) alle politiche, avrebbe voluto appunto ricandidarsi a sindaco

  • Patrick Jane Nocturno Culto
    • Patrick Jane Nocturno Culto

      A Treviso nei primi 3 casi la lega si presenta da sola e vince, nel 2008 e nel 2013 in coalizione con gli alleati: nel primo caso rivince il comune , nel secondo a primeggiare è il candidato del csx.

      • Lulu

        Insomma, nel 2008 l’andare tutti insieme è servito solo ad evitare il ballottaggio che altrimenti avrebbe consentito alla Lega di vincere agevolmente da sola…

        • Patrick Jane Nocturno Culto

          Possibilmente sì, però ogni ballottaggio ,anche il più scontato, ha delle incognite. Proprio ieri analizzavo lo storico di Messina e 5 anni fa il candidato del Pd andò al ballottaggio per un centinaio di voti mancanti per vincere al primo turno, con il suo contendente Accoriniti, che poi vinse il ballottaggio, staccatissimo di oltre 25 punti di percentuale.

          • Antonio.

            Se non rixordo male a Messina ci furono 2 riconteggi.
            Col primo pareva che Calabrò avesse superato il 50%,ma poi di nuovo scese al 49,9%.

          • Patrick Jane Nocturno Culto

            Se non ricordo male è andata come dici tu, Calabrò non è diventato sindaco per una manciata di voti in una città di 240000 abitanti e ovviamente ci furono altri riconteggi.

    • Antonio.

      Nel 1994 la figlia di Tognana era in lista con Gentilini.

      • Patrick Jane Nocturno Culto

        Hai mai pensato di farti soldi a palate con questa tua passione partecipando ad un gioco a quiz?

    • L’emilianoverde

      Sarà riconquistata tra poco dal cdx

  • Santiago-CCCP

    Zingaretti è un po ingenuotto, per lui sarebbe meglio tornare al voto. Invece passerà 6 mesi a prendere pallottole da tutti

    • Diciamo

      Starà aspettando il consigliere che fa il salto della quaglia.

    • Lulu

      Sicuro che in caso di nuove elezioni anticipate Zingaretti sia ancora candidabile che adesso è formalmente al secondo mandato che per legge dovrebbe essere l’ultimo?

      • Santiago-CCCP

        se dura meno di un anno è ricandidabile

        • Lulu

          Quindi i 12 mesi scadono a marzo 2019, quindi meglio non farlo cadere fino ad allora: che sia questo il piano segreto di Parisi e dei grillini?

        • Bw

          Dovrebbero essere due anni e mezzo

    • Bw

      Se si dimette spontaneamente non può ricandidarsi

      • Santiago-CCCP

        si doveva far sfiduciare o dai suoi o proponendo cose impossibili agli altri.

  • Aotearoa
  • K.

    Giorgetti Premier per un governo di responsabilità nazionale.

    • Diciamo

      Per me sarà 5S-LN.

  • Diciamo

    Zingaretti è sfortunato, tra tutti gli espulsi del M5S possibile che non ce ne sia neanche uno tra gli eletti nel Lazio?

  • HOTDOG

    è chiaro che il trend nazionale è molto favorevole al cdx, ed è altresì chiaro che da Roma in su il trend nazionale sia pure in maniera limitata influisce anche sulle elezioni comunali (al Sud influisce 0), ma bisogna comunque fare attenzione prima di dare per scontato il successo del cdx specie in città dove Treviso dove il cdx non è la novità ma è una coalizione che ha governato a lungo in passato

    • Antonio.

      Tipo a Lucca dove il CDX perse nel 2017,o Milano nel 2016.
      Ed adesso potrebbe capitare ad Imperia.

      • Lulu

        Che succede a Imperia? E comunque al II turno di voti di Scajola di sicuro andranno ad aiutare il centrodestra ufficiale (o almeno spero…) che dici?

        • Antonio.

          Non lo so,io ricordo che nel 1995 ad Imperia:

          CSX…………..33,5%
          Scajola………27,5%
          CDX…………..26,5%

          Al ballottaggio:
          CSX……………..55,6%
          Scajola…………44,4%

          • Lulu

            Furono i vertici locali di FI a fare il giochino contro Scajola, quindi un imprenditore importante di quella città scrisse a Berlusconi una lettera per protestare: da qui è iniziata la carriera sul piano nazionale di Scajola

          • Antonio.

            Certo,però appunto adesso quelli di Scajola potrebbero rendergli la cosa.

          • Lulu

            Speriamo di no! Comunque sia, leggi nel link sotto e prova tu a spiegare a Riccardo che il polo di centrodestra sta sotto a livello nazionale anche al Nord e quindi che dentro il M5S c’è una parte di ex elettori del centrodestra (del Nord e del Sud) che votano M5S (fin dal 2013) in contrapposizione a Silvio che ha votato SI a Monti https://disqus.com/home/discussion/scenaripolitici/sondaggio_index_research_29_marzo_2018_cdx_381_m5s_346_csx_207/#comment-3831847282

          • Antonio.

            Che ci sia nel M5S parte del CDX è palese.
            Per dire in Liguria il CDX arrivava anche al 50% circa.
            Adesso il CDX pure assieme a Casapound è meno del 40% in Liguria.
            Oppure in Sicilia il CDX prendeva sul 60%,se non di più come nel 2008 che Lombardo prese il 65%.
            Ora in Sicilia il CDX ha preso il 32% alle politiche d il 39,8% per Musumeci alle regionali,quindi molto meno.

          • Lulu

            Devi dirlo a Riccardo, ma Michele mi ha vietato di fare i TAG (vedo che si ricomincia con i pretesti assurdi e con le regole contro una singola persona… certe abitudini non cambiano mai) e quindi ti ringrazio per la spiegazione (che però devi dirla a Riccardo, visto che lui non mi crede e mi insulta)

          • Antonio.

            Però è già un progresso,cioè,ho letto di gente che diceva che il CDX al massimo avesse preso il 47%.
            Questa persona almeno riconosce che nel 2006 il CDX era al 50% scarso.

          • Lulu

            https://disqus.com/home/discussion/scenaripolitici/sondaggio_index_research_29_marzo_2018_cdx_381_m5s_346_csx_207/#comment-3831884923 in compenso gli attacchi personali di Riccardo contro di me dimostrano che il centrodestra deve rinascere con nuovi dirigenti visto che Silvio e i suoi fedelissimi dividono l’elettorato (regalandone una parte ai grillini) e comunque oggi di sicuro mancano almeno 15 punti rispetto al 2006 (tieni presente che un pezzo dell’elettorato leghista di oggi è un elettorato che un tempo votava PCI-PDS-DS-PD e che ha cambiato fronte per due ragioni: i compagni emiliani sanno che Silvio conta un zero spaccato a livello locale e soprattutto i compagni emiliani sono tendenzialmente contrari all’immigrazione. I vecchi sono contro, i giovani invece pensano solo al gender, quindi la spaccatura generazionale ha demolito il PD che ha perso la base storica, cioè “la mucca in corridoio” come dice Bersani)

          • Antonio.

            Mah non so,penso che ci sia nel voto grillino una forte componente di protesta generica.
            Cioè si vota per il M5S non per antiberlusconismo,se non in piccola parte,per una protesta contro al classe politica in generale.
            E questo ha riguardato un pò tutte le aree politiche.

          • Lulu

            Certamente, infatti io penso che gli elettori ex PDL votano M5S fin dal 2013 non tanto per l’antiberlusconismo tradizionale, bensì per il nuovo antiberlusconismo (cioè la protesta contro Silvio che ha votato SI alla fiducia a Monti) che è una cosa ben diversa dall’antiberlusconismo di Travaglio. Comunque sia, come si risolve questo problema del nuovo antiberlusconismo se non ritirando Silvio dalla politica? Hai mai sentito di gente che dice “io voterei Salvini o Meloni o Toti o Carfagna o Fitto, ma se loro non si staccano da Silvio, io allora protesto e voto M5S” e davvero non li hai mai sentiti? Io ne ho sentiti parecchi

  • il Cecchino

    Non capisco perché il M5S possa allearsi con Berlusconi per il governo del Lazio ma non dell’Italia.

  • K.

    Casaleggio II in un’intervista al Peppischer Beobachter di elite (il Corriere, l’altro, il FQ, è la versione più popolare) esulta perché, dice, grazie al M5S la seconda carica dello Stato non sarà ricoperta da un condannato in via definitiva. Ma quanto è scemo?

    • Geronimo ignore alien orders

      Sul serio non sapevi di Romani?

  • Arnaldo Forlani

    Tra poche ore incomincerà la mia Via Crucis. Ci si fermerà in ogni bar della zona, che per l’occasione preparano aperitivi con stuzzichini a base di pesce. Gesù cristo risorse dopo 3 giorni, credo che a me ne serviranno di più. In ogni caso buona pasqua a tutti.

  • Geronimo ignore alien orders

    Torno a vedere come butta a Plaza chatalunya…nel.caso vi aggiorno

  • Antonio.

    Il giudicato effettivo mi è stato spiegato che dovrebbe funzionare così.

    Il CSX fa ricorso a L’Aquila perchè afferma che con 41 voti in più avrebbe la maggioranza in consiglio,sulla base dei risultati ufficiali del comune.
    Il TAR in 11 sezioni vede dati strani e rifà di sana pianta lo spoglio solo in quei seggi.
    Saltano fuori proprio 41 voti in più al CSX.
    Se il TAR si limitasse ad assecondare i proponenti,cioè il CSX darebbe la maggioranza al CSX.

    Però seguire il giudicato effettivo vuol dire che non si limiterebbe solo ad assecondare le richieste dei proponenti,ma a stabilire la verità assoluta della vicenda.
    Cioè si ad attribuire 41 voti in più al CSX,ma a verificare se davvero erano solo 41 che gli mancavano per l’anatra zoppa.
    E siccome non è così,perchè c’è il famoso errore di trascrizione senza il quale sarebbero 231 e con 41 recuperati ne mancherebbero ancora 190 non ci sarebbe anatra zoppa.

    • L’emilianoverde

      Guarda a sto punto gli starebbe bene a quei dementi del pd dell’aquila se ci fossero nuove elezioni comunali,venissero spazzati via e rivincesse il cdx

      • Antonio.

        E’ che a L’Aquila il CDX ha preso il 43%,il M5S il 27% e la SX il 24% compresa LeU.(sennò 19,5% CSX e 4,5% LeU)

        Cioè si rischia ballottaggio CDX-M5S.

  • Tony# GigginoPremier

    Mi dite la differenza tra Assad che faceva sparare sui manifestanti armati, ed Israele che fa sparare sui palestinesi?

    • Diciamo

      Assad difendeva il territorio legittimamente mentre Israele viola gli accordi che esso stesso ha firmato.

  • Patrick Jane Nocturno Culto
    • Antonio.

      Qui candidatura sbagliatissima per il CDX nel 2008.
      Infatti il CDX che in quei ballottaggi vinse a Roma con Alemanno però perse a Vicenza,Udine e Sondrio.
      E fece dire che il Nord aveva votato PD.

      🙁

    • Patrick Jane Nocturno Culto

      La lega va da sola nelle prime 3 tornate prendendo il 12,25 il 13,96 ed il 9,63. Nel 2008 e nel 2013 la coalizione si riunisce ,ma è sconfitta dal csx con Achille Variati, il quale fu sindaco di Vicenza anche dal 1990 al 1995 come membro prima della DC e poi del PPI.

  • Nyarlathotep

    Ho visto Ready Player One, molto tamarro ma simpatico, meno peggio della media dei film di Spielberg, sconmetto che a Eraclio non piacerà. 🙂

    • Patrick Jane Nocturno Culto

      Tamarro in fondo lo sei un pò anche tu.

      • Nyarlathotep

        Ovvio!

        • L’emilianoverde

          E Turboliberista!

        • Patrick Jane Nocturno Culto

          Io poi non ne parliamo, quando voglio so essere tipo il maresciallo Giraldi.

    • L’emilianoverde

      Ma tu guardi sempre dei film haha?

      • Nyarlathotep

        Era un mesetto che non andavo al cinema in realtà. 🙂

        • L’emilianoverde

          Ah boh allora solo un ‘impressione sbagliata haha,

          • Nyarlathotep

            Beh, vedo tante serie tv, quello sì.

          • L’emilianoverde

            Quali guardi?

          • Nyarlathotep

            Ora è appena ricominciata The Americans ad esempio.

          • L’emilianoverde

            A me sta sulle palle guardar qualsiasi serie tv con dentro qualcosa di triste o drammatico con la mia morosa perchè si caccia a piangere…ac du marun

          • Nyarlathotep

            Hahaha

          • L’emilianoverde

            Ma si ,brutta roba….sempre oh si caccia a piangere e dopo non smette più

  • Diciamo

    Arturo Artom ha già capito: per il reddito di cittadinanza partiamo dalla CIG.

  • il Cecchino

    Per quale motivo nel Lazio il M5s non torna al voto cercando di vincere?

    • Antonio.

      Forse perchè in base ai risultati di tutte le elezioni precedenti alle regionali sono andati sempre più bassi rispetto alle politiche ?
      Specie se erano regionali isolate,tipo in Calabria prendere il 25% a politiche ed europee,ma il 5% alle regionali.

      • il Cecchino

        Probabile. Ma questi sono conti da caregari della politica. Non si è mai vista una opposizione che rifiuta di tornare al voto precludendosi la possibilità di vincere. In quel caso diventa maggioranza.

        • Antonio.

          Non so,prendi la Sicilia nel 2012.
          Crocetta aveva solo 39 seggi su 90.
          Però in un primo tempo i 5S lo sostenevano punto per punto.

          • il Cecchino

            Io so che per anni il M5S ha gridato all’inciucio contro qualunque accordo tra partiti. Fino a pochi mesi fa era così. Ora c’è il voltafaccia.
            Mi chiedo anche se continuerà il divieto di alleanza nei Comuni: non ha più alcun senso.

          • Antonio.

            Questo è un bel enigma.
            Però se facesse alleanze con chi le farebbe ?

          • Crunch

            Lega

          • il Cecchino

            Per adesso vanno a seconda della convenienza: nel Lazio col Pd e con la ruota di scorta di Fi, per il governo vogliono la Lega e Fi è il male assoluto. L’unico filo conduttore è la convenienza del momento.
            Stanno rinnegando i loro principi: di solito è l’inizio della fine.

  • Crunch

    A parte tutto c’è un fatto storico

    Il nuovo che avanza va veloce e la nuova legislatura lascia fuori dagli incarichi di questore e segretario d’aula, sia alla Camera che al Senato, uno dei gruppi più numerosi, quello del Pd.

    • Lulu

      Pure il PD ha fatto la stessa cosa nel 2013 contro il M5S, non so se te lo ricordi….

      • Crunch

        No, con i questori è storico anche segretario.

        • Lulu

          Semplicemente il PD paga la sua arroganza (fin dai tempi del PCI) nel demonizzare gli altri partiti e nel prendersi tutte le poltrone con neanche il 19% dei voti reali (ovvero 25% dei voti con il 75% di affluenza) come nel 2013 negando a centrodestra e M5S qualsiasi dignità umana visto che per tanti decenni il PCI-PDS-DS-PD ha criminalizzato ogni suo oppositore facendo campagne mediatiche di stampo hitleriano apposta per distruggere psicologicamente ogni suo nemico (c’è chi è finito nelle cliniche psichiatriche a causa di questi attacchi infami. E poi il PD oggi si lamenta di Travaglio dopo che per decenni il PD lo ha appoggiato con tutti i suoi mass media quando ha distrutto tanta gente)

          • Crunch

            Fatto sta che è storico quindi hai detto una cazzata e non capisco perché si tira per un Pd che appoggi il M5s

          • Lulu

            Io da destra spero in un PD+M5S+LeU apposta per dire agli elettori ex PDL che fin dal 2013 votano M5S “visto gente?” e quindi sbloccare quei voti (loro votano M5S per la V di Vaffa contro Silvio che ha votato SI a Monti) e ovviamente io parlo solo per me, non so le motivazioni altrui

          • Crunch

            Questa mossa del M5s allontana il Pd non avendo neanche una persona di controllo a livello di questore. Hanno votato Gelmini capito diffamata fino a ieri, Casellati idem e una marea di forzisti.
            E’ naturale Cdx M5s al governo.

          • Lulu

            Gelmini? Sicuro? Era la Carfagna (che il PD nel 2008-12 ha calunniato in modo infame dando retta ai deliri di Sabina Guzzanti, quindi la magistratura ha condannato la Guzzanti nel 2012). Poi, il PD ha sempre votato a favore di Calderoli come Vice Presidente del Senato fin dalla notte dei tempi: i leghisti quindi sono andati al governo con il PD? Direi proprio di no, quindi non fare automatismi…

          • Crunch

            Non cogli il dato politico. Psiconano lo diceva Grillo e il Pd degli ultimi 5 anni non ha usato questa forma.

          • Lulu

            Se è per quello, il PD diceva ben di peggio contro Calderoli alle Politiche 2013 e 20 giorni dopo lo ha votato Vice Presidente del Senato, quindi le due vicende (il mio esempio e il tuo) sono uguali. Ora l’hai capito? 😉

          • Crunch

            No, il mantra Renzusconi te lo sei dimenticato? Il bello che Cdx farà il governo con M5s che vi ha diffamato fino a ieri e non te ne accorgi.

          • Lulu

            I grillini hanno attaccato la persona di Berlusconi, non il centrodestra: hai ascoltato bene i comizi di Alessandro Di Battista? Lui non ha mai attaccato ad esempio la Carfagna (anche perchè i giudici hanno condannato Sabina Guzzanti nel 2012 per i suoi insulti gravissimi fatti contro la Carfagna nel 2008). Invece il PD per decenni ha calunniato chiunque senza mai pagare dazio

          • Crunch

            Sei senza vergogna. Il pregiudicato di Genova ha diffamato Fi e Lega da anni fino prima delle elezioni. Sei un cialtrone senza dignità

          • Lulu

            Non fare insulti a livello personale. O sono io che non ricordo oppure ti stai sbagliando. Se hai delle prove, presentale e quindi ti crederò. Ma sappi che alcune cose dette da Grillo contro Silvio e Bossi sono vere.

          • Crunch

            http://www.ilgiornale.it/news/interni/ebetino-fallito-salma-tutto-grillo-insulto-insulto-834396.html

            A caso preso ora.

            Riprenditi che sei ridicolo a giustificare un diffamatore seriale cafone che non sa neanche confrontarsi.

          • Lulu

            GIANNI ALEMANNO «Aledanno» (visto come ha governato Roma, direi che si merita l’insulto e io penso che chi governa male – vedi Tiberi come ex Sindaco di Parigi – deve essere messo fuori dalla politica) SILVIO BERLUSCONI «Psiconano»; «Non esiste più»; «È un uomo di 74 anni senza prostata»; «È sotto azoto liquido da 10 anni»; «Testa asfaltata»; «Big Jim» (la storia della prostata è vera: Silvio fu operato nel 1997, il resto è offensivo: non ricordavo tutto questo e quindi ti chiedo di NON insultarmi a livello personale o chiamo l’amministrazione) comunque su Ferrara, Formigoni, Lupi e Maroni ha ragione Grillo visto che quei 4 (in modo differente per varie ragioni) hanno tradito il centrodestra. Certo, è inaccettabile quanto detto da Grillo contro la Montalcini

          • Crunch

            Non è niente. Lega maiali razzisti devo continuare? Toninelli giorno prima delle elezioni : La Lega è indegna ma di cosa parli? Ah cazzaro.

          • Lulu

            Per noi è una medaglia essere chiamati razzisti visto che sappiamo bene di non esserlo e sappiamo bene che il M5S ci insulta solo per rubare voti al PD (attaccando il centrodestra i grillini diventano amati a sinistra, quindi il PD perde voti, davvero non ci arrivi?) e non offendermi

  • L’emilianoverde

    Signor k tu per caso hai netflix?

    • Nyarlathotep

      Sì.

      • L’emilianoverde

        Ah ecco,mi no….

        • Nyarlathotep

          Vabbè, le serie volendo si trovano un po’ tutte anche in streaming.

          • L’emilianoverde

            Si ho capito ma non vado a cercarle apposta dai,piuttosto accendo la tv e mi guardo qualcosa li

          • Nyarlathotep

            Io la tv non ce l’ho proprio, su Netflix ultimamente siccome ho poche serie da vedere stavo guardando un po’ di anime ma la maggior parte mi stufano dopo pochi episodi.

          • L’emilianoverde

            Soccia se sei avanti,non hai la tv perchè è qualcosa ormai di superato e all’antica,troppo avanti signor k

          • Nyarlathotep

            Il vero milanese imbruttito ormai ha solo Netflix!

          • L’emilianoverde

            Questo mi sembra ovvio,tutto online fate voi milanesi ormai!

  • Tony# GigginoPremier

    Spielberg ha un patrimonio di quasi 6 miliardi di $, non mi va di fargli avere altro cash, ma il suo ultimo film mi ha incuriosito. Qualcuno lo ha già visto?

    • Tony# GigginoPremier

      a ecco sotto sig. K ne parla :DDD

      • Nyarlathotep

        E’ una roba molto da nerd/ragazzini ma divertente.

        • Tony# GigginoPremier

          copiato da SAO?

          • Nyarlathotep

            Sword Art Online intendi? E’ tratto da un libro di qualche anno fa, quindi non so chi si sia ispirato a chi, come idea è simile comunque.

          • Tony# GigginoPremier

            comunque sono andato a vedere, SAO è 2009, il libro 2011

          • Nyarlathotep

            Non è proprio uguale però, di SAO ho visto pochi di episodi ma mi sembrava molto giapponese come immaginario, il film è simile come idea di base ma diverso sia nell’immaginario che evoca che nello svolgimento.

    • Marcus T. Zankara <3

      sarebbe? dare altri soldi a Loro, ormai vi hanno bene lobotomizzato vedo

      • Nyarlathotep

        Che fissa con sti ebrei. 🙂

        • Marcus T. Zankara <3

          ascolta ma vedendo il trailer come puo sembrare interessante? il solito film distopico con dei ragazzini dai su

          • Tony# GigginoPremier

            la parte in computer grafica mi ricorda un po’ Final Fantasy, solo per quello

          • Nyarlathotep

            Ha degli effetti speciali molto da videogioco ma fatti bene, di solito quando li fanno in quel modo risultano più finti.

          • Nyarlathotep

            L’ho visto, è una tamarrata ma abbastanza divertente, non c’entra molto con quelle cagate adolescenziali/distopiche che vanno di moda ultimamente, è più una roba citazionista da nerd.

          • Marcus T. Zankara <3

            lo devo fare io un film serio capito

          • Nyarlathotep

            Hahaha ma è pieno di bei libri a cui ispirarsi se volessero, comunque Spielberg lo preferisco così che quando fa i film seri con tutta quella retorica insopportabile da ammerrigano.

  • Santiago-CCCP

    leggevo sul web che nel primo turno per le amministrative dentro ci stanno anche i due municipi romani, molto interessante.

    • Crunch

      Si due caduti del M5s

  • Patrick Jane Nocturno Culto

    Stabilita la data delle elezioni amministrative che sarè il 10 giugno con i ballottaggi il 24.

    • L’emilianoverde

      Tutti al mare o ai monti

  • Patrick Jane Nocturno Culto
    • Aerys_the_Mad

      I segnali del declino politico di silvio che si ripercuotono sulle aziende…

      • Patrick Jane Nocturno Culto

        Non credo che sia un cattivo accordo per Mediaset , anzi tutto il contrario. Per quanto riguarda la politica hai ragione perchè il declino è molto evidente.

  • Antonio.

    Il M5S in base al risultato delle politiche ha la maggioranza relativa nelle città al voto al sud a giugno.
    In alcune pure la maggioranza assoluta tipo il 55,6% a Siracusa ed il 52,% a Brindisi.
    Meno che prende mi pare sia un 37,4% a Teramo.
    Poi tipo quasi 50% a catania e 45% a Messina.

    Però c’è il dubbio se in queste elezioni confermerà i dati delle politiche.

    Prendete Palermo:
    Comunali 2017 candidato M5S……………….16%
    Regionali 2017 Cancelleri………………………34%
    Politiche 2018 lista M5S camera……………..46%

    Cioè alle comunali con Orlando in campo per il CSX il M5S prese solo il 16% per il suo candidato a sindaco.
    Alle regionali Cancelleri prese il 34% in città.
    Ed alle politiche il M5S prese il 46% circa nei 3 collegi della città.

    • Lulu

      Scommettiamo che in caso di flop alle Comunali (ricordati del giugno 2013 con Adele Gambaro in Senato…) qualche parlamentare grillino tradirà e quindi sarà impossibile il governo M5S+Lega senza FI? Questo spiega perchè Salvini vuole FI dentro il governo

      • Antonio.

        Può essere.

      • Patrick Jane Nocturno Culto

        Il m5s è chiaro che non avrà alle comunali le stesse percentuali delle politiche ed è pure logico. Nelle amministrative contano molto i voti di preferenza , le liste, la notorietà dei candidati sindaci che non sono certo peculiarità del m5s il quale, invece, va molto forte quando il voto ha più una valenza nazionale. Per dire a Roma nel 2016 il voto alla Raggi fu politico.

        • Lulu

          I parlamentari grillini saranno psicologicamente forti per non crollare quando i mass media urleranno FLOP GRILLINO per i risultati delle Comunali? Ricordati di Adele Gambaro 5 anni fa

          • Patrick Jane Nocturno Culto

            Ma io sto dicendo un’altra cosa. Che non si aspettano di fare le stesse percentuali ottenute nelle politiche. Vatti a vedere le percentuali dei 5 stelle nelle regionali del Lazio e nelle politiche, elezioni avvenute nella stessa giornata.

          • Lulu

            Certo, noi due lo sappiamo. Ma secondo te tutti sono psicologicamente forti, informati come noi e soprattutto moralmente incorruttibili? Io non penso. La natura umana delle persone è fragile, ergo: un pestaggio mediatico colossale potrebbe indurre qualche parlamentare del M5S a scappare via

      • Aerys_the_Mad

        Beh l’impressione che il gruppo a 5 stelle sia un pò come un castello di carte credo sia diffusa…

        • Lulu

          Un terzo dei parlamentari grillini nella legislatura 2013-18 ha tradito il M5S e questi sono fatti reali (che spero di non dover più rivedere)

          • Aerys_the_Mad

            Ancor di più hanno mollato fi…

          • Lulu

            Se dentro FI fanno stupidate, i grillini devono fare la stessa cosa? Eh, no! Voi dovete essere meglio

      • Luca D Giacinto

        sei ossesionata da questa storia ahahahahah

        • Lulu

          Le maggioranze vanno allargate pescando dentro FI (Letta docet), ok?

          • Crunch

            Faranno un governo Cdx + M5s è fattibilissimo a questo punto.

          • Lulu

            No, casomai Lega+M5S con pezzi di FI (all’inizio ci sta tutta FI, poi come ai tempi di Letta succede qualcosa e quindi FI si spacca in due) ma in tutti i casi (come ai tempi di Letta) Fratelli d’Italia resta fuori per non farsi divorare (c’è da superare lo sbarramento al 4.00% alle Europee 2019)

          • Crunch

            Mettono ministri di Fi per forza.

          • Lulu

            Lo so, infatti all’inizio ci sta tutta FI come ai tempi di Letta dove c’erano Alfano, Lupi, De Girolamo e Lorenzin: poi succederà qualche cosa che farà spaccare in due FI come ai tempi di Letta, quindi Silvio vola fuori.

          • Crunch

            Per me Silvio rimane, tutti i posti sono pieni di forzisti e Leghisti quindi M5s incatenato.

          • Lulu

            Il precedente di Letta (i grillini cercheranno di ripetere questa manovra: non so se ci riuscirà, ma vedrai che Travaglio per far digerire quel tipo di governo dirà A QUEI TEMPI ACCADDE QUESTO e i grillini diranno AH ECCO QUINDI VA BENE TUTTO e quindi… capito?) dimostra che FI è a rischio spaccatura, ma Silvio cercherà di impedire la ripetizione

          • Crunch

            Non si spacca niente.

          • Lulu

            Grazie, io lo so… ma i grillini sperano nella spaccatura per ovvi motivi

  • Marcus T. Zankara <3

    il principe saudita “entreo 10-15 anni guerra all’Iran” FINALMENTEEE!! lasciamoli massacrare tra di loro a sti beduini e facciamo i caxxi nostri minando tutto il confino europeo

  • Gjergj N

    Vorrei dire al sig K che da mesi non ce una serie decente

    • Nyarlathotep

      Beh, sono due o tre anni che in media ne escono meno belle, però ad esempio di cose recenti Counterpart non è male.

      • Gjergj N

        Che è

        • Nyarlathotep

          Fantascienza con mondi paralleli, però più spionaggio che stile Fringe.

          • Gjergj N

            Ah ok.. inizio noioso

          • Nyarlathotep

            È una serie che ci mette un po’ a decollare, il 6 aprile dovrebbe uscire anche The city and the city su un genere simile, poi se Amazon porta davvero avanti tutti i progetti per cui ha comprato i diritti il 2019 potrebbe essere una grande annata.

          • Gjergj N

            Speriamo

          • Nyarlathotep

            Beh, poi dipende da che genere ti piace, a me interessa soprattutto la fantascienza, se escono mille sit com alla Friends anche fatte bene non le guardo proprio perché non amo il genere. 🙂

          • Luca D Giacinto

            anche a me piace fantascienza ma non disdegno anche altri generi ,e’ iniziata la terza stagione di silicon valley serie divertentissima

          • Nyarlathotep

            Avevo provato a vedere qualche episodio della prima ma non mi era piacuto molto, ne fanno troppe è impossibile starci dietro. 🙂

  • Santiago-CCCP

    bisognerebbe fare una comparazione tra politiche e regionali per capire come andranno le elezioni nei municipi romani

    • Patrick Jane Nocturno Culto

      Quanti sono questi municipi al voto?

      • Antonio.
        • Lulu

          Ma come mai c’è un pezzo del XV municipio staccato da tutto il resto della città? Cosa ci sta in mezzo? E dove sta il Vaticano nella mappa?

          • Gentista

            Il Vaticano è il puntino bianco

          • Lulu

            Il punto bianco dove c’è il Municipio I, non lo avevo notato: grazie 🙂

          • Antonio.

            E il borgo di Martignano che fa parte di Roma e del Municipio 15,solo che ne è staccato.

          • Lulu

            E come è possibile che il borgo sta dentro il Comune e la zona fuori invece no? Poi, se Fiumicino è diventato Comune autonomo, perchè Ostia invece no? Cioè, io farei Ostia come Comune autonomo… tu?

          • Antonio.

            Magari si.

      • Santiago-CCCP

        2.

    • Antonio.

      Alle regionali Zingaretti fortissimo.
      40% nel 3 e quasi 46% nel 8.
      Alle politiche non ho i dati disaggregati. 🙁

  • Antonio.

    Municipi 3 e 8 di Roma alle regionali.

    Municipio 3:
    Zingaretti………………….40,0%
    Parisi……………………….26,4%
    Lombardi………………….25,2%

    Municipio 8:
    Zingaretti………………….45,8%
    Parisi……………………….23,7%
    Lombardi………………….22,7%

    • Lulu

      La vedo male per i grillini… se perdono al I turno, poi al II turno votano contro il PD? E in ogni caso la sconfitta al I turno sarebbe un danno di immagine colossale per i grillini

      • Antonio.

        Però qui c’è da dire che Zingaretti aveva credo un pò di voti in più
        ed i 5S in meno.

        Cioè a Roma era alle politiche circa:
        CSX+LeU………32%………….Zingaretti 37,5%
        CDX……………..31%………….Parisi 27,8% Pirozzi 4,1%
        M5S……………..30%………….Lombardi 26,4%

        • Lulu

          Il problema è che le Comunali (che hanno il voto di preferenza) assomigliano di più alle Regionali (che hanno il voto di preferenza) che alle Politiche (senza il voto di preferenza) e comunque tutti i mass media cercheranno di dire “se i grillini non arrivano in prima posizione al I turno con grosso vantaggio sul secondo classificato, allora è un flop” e il danno di immagine sarà enorme in vista dei ballottaggi (già alle Comunali 2017 il M5S ha rischiato di perdere in molti posti invece di fare una vittoria clamorosa come succedeva sempre prima… e sai perchè questo è successo? Perchè nel I turno il M5S a livello nazionale era il perdente evidente, poi al II turno il PD è diventato il perdente)

          • Antonio.

            Nel 2017 il M5S è andato tipo come il passato,perdendo solo a Asti e Scordia perchè era molto indietro,ma vincedo
            a Canosa e Acqui Terme dove era in forte svantaggio.

          • Lulu

            Intendevo dire che i margini di vittoria sono stati molto più bassi, quindi a questo giro potrebbe anche perdere (non solo nei casi tipo Asti, ma in casi più normali) se il trend iniziato nel 2017 dovesse continuare

          • Antonio.

            Ma non mi sembra fossero poi tanto più bassi.
            Carrara:
            M5S 27,3%-65,6% ballottaggio
            CSX 25,3%

            Fabriano:
            CSX 34,9%
            M5S 29,8%-60,2% ballottaggio

            Ardea:
            CSX 39,0%
            M5S 32,4%-62,8% ballottaggio

            Canosa:
            CDX 45,7%
            M5S 18,6%-51,2% ballottaggio
            Ok che qui il M5S ha vinto di poco,però appunto si partiva da un 46 a 18.

            Mottola:
            CDX 40,0%
            M5S 25,9%-59,3% ballottaggio.

            Sant’Eramo in colle:
            CDX 22,0%
            M5S 21,9%-70,1% ballottaggio.

            Acqui Terme:
            CDX 45,6%
            M5S 27,6%-50,03% ballottaggio.
            Anche qui come a Canosa si che 50,03% è poco,però appunto il M5S partiva davvero molto indietro.

            Guidonia:
            CSX 27,0%
            M5S 20,6%-51,5% ballottaggio.
            Questo è davvero l’unico caso in cui il M5S abbia vinto a stento.

            Asti:
            CDX 47,6%
            M5S 15,3%-45,1% ballottaggio.
            Qui sconfitta dei 5S,però passano dal 15 al 45%.

          • Lulu

            E allora ricordavo male. Evidentemente nella mia mente si era proiettata una immagina parzialmente errata a causa dei mass media. E se questa cosa è successa a me, figurati ai parlamentari grillini allora (e infatti io ho il timore che alcuni potrebbero crollare psicologicamente e quindi tradire)

    • Santiago-CCCP

      il rischio di andare fuori al primo turno è reale.

      • Lulu

        E il danno di immagine sarà ENORME e qualche parlamentare quindi tradirà

  • Marcus T. Zankara <3

    “Sì agli agnelli esposti in vetrina”: il Tar boccia il Comune di Napoli
    grande de magistris, ha napoli completamente allo sbando e pensa ai capretti e agnelli

  • Santiago-CCCP

    il Pd potrebbe riprendersi l’ottavo se va al ballottaggio con il cdx, in caso contrario vincerà un m5s in retromarcia

    • Lulu

      E allora penso che il centrodestra farà in modo di mandare il M5S al ballottaggio per farlo vincere, altrimenti la figuraccia per il centrodestra creerebbe un danno di immagine

    • PaoLo

      Il terzo è montesacro dove la giunta è caduta dopo un anno di tira e molla non credo arrivino al ballotto, all’ottavo il Pd non può riperdere.

  • Nyarlathotep

    Una cosa che tenterei se fossi in Netflix è ingaggiare autori di manga/anime per fare degli adattamenti di libri di fantascienza/fantasy occidentali, soprattutto quando si tratta di cose per cui sarebbe necessaria una produzione troppo costosa per farne una serie con attori in carne ed ossa, secondo me è un connubio che in alcuni casi potrebbe funzionare.

    • Luigi Filippi – Cittadino

      Serve roba nuova, basta con le solite litanie antropocentriche che ci hanno resi ciechi per millenni.
      https://www.youtube.com/watch?v=oya7h1R8a88&index=7&list=RDanLjL6e3jXU

      • Nyarlathotep

        Che c’entra l’antropocenteismo? 🙂

        • Luigi Filippi – Cittadino

          Basta con queste serie occidentali/nipponiche in cui i protagonisti sono in un universo creato per l’uomo o per i suoi bisogni, per cui l’uomo si viene a trovare al centro dell’universo e può considerarsi misura di tutte le cose piegando la natura al suo volere.
          Bisogna tornare a un teocentrismo

          • Nyarlathotep

            Mah, tra le due preferisco decisamente l’antropocentrismo. 🙂

          • cubex3

            Poi se a uno scoccia l’antropocentrismo, c’è la guida galattica per autostoppisti 🙂

          • Nyarlathotep

            Ma gli dei possono pure essere interessanti se la prospettiva è politeistica, quello che non sopporto sono i pipponi biblici, nelle serie e nei film americani mi pare ce ne siano anche troppi.

          • cubex3

            Gaiman, then. Non che mi piaccia troppo.

          • Nyarlathotep

            No, Gaiman non lo sopporto, pensavo più a robe fantasy tipo Malazan in cui gli dei hanno un ruolo simile all’Iliade.

          • Luigi Filippi – Cittadino

            Una serie tipo in cui “I cavalieri dello zodiaco”, in essa si dimettono da supereroi e attraverso l’istituzione del perdono riescono a convincere i cattivi a trovare più attraente l’ORDINE SOCIALE. Togliergli il puro sfizio di generare caos con la misericordia cristiana.

          • Nyarlathotep

            Dubito che funzionerebbe, il bene è noioso, basta vedere la Divina Commedia, più i protagonisti si avvicinano a Dio più diventa una palla. 🙂

          • Aerys_the_Mad

            Solo perché non viene spiegata la profonda chiave allegorica e simbolica.
            Ad esempio la scena finale della rivelazione e della ‘rosa bianca’ parla chiaramente dei Templari e dei Rosa Croce che ne raccolgono l’eredità morale.

          • Luigi Filippi – Cittadino

            I templari innalzati a supereroi cadono sempre nel solito vizio.

          • Nyarlathotep

            I templari lascia perdere che poi fanno quelle cagate tipo la serie uscita recentemente su History Channel. 🙂

          • PaoLo

            Occhio che arriva lvi….

          • Nyarlathotep

            Ho anche parlato abbastanza bene del film di Spielberg prima. 😛

          • PaoLo
          • Nyarlathotep

            Hahaha vabbè, quello poi era una roba inguardabile. 🙂

          • Aerys_the_Mad

            Poveri templari son stati rappresentati in maniera terribile nel corso della storia…
            E pensare che il loro progetto era grandioso…
            Dannato Filippo il bello!

          • Aerys_the_Mad

            Lvi ce l’aveva anche coi templari?

          • Nyarlathotep

            Ma in realtà le allegorie mi sembra te le spieghino pure troppo, è che proprio la trama non appassiona perchè il bene è palloso da narrare. 🙂

          • Aerys_the_Mad

            Ottimo. È stata scritta proprio perché persone come te si fermassero all’inferno.

          • Nyarlathotep

            Boh, io comunque parlavo di struttura narrativa, l’esoterismo in generale non è che mi interessi molto, mi sembra un po’ un’ossessione di cercare quello che c’è dietro il velo perdendo di vista quello che c’è hai davanti agli occhi come il complottismo.

          • Aerys_the_Mad

            Può essere. Ma se applicando una determinata chiave interpretativa, un intero passaggio acquista improvvisamente senso, allora è probabile sia corretta. E si rivelano cose interessanti.

            Teniamo poi ben presente che l’allegoria era artificio necessario dal medioevo in poi per poter scrivere determinate cose senza finire sul rogo… ne fecero larghissimo uso praticamente tutti quelli di cui val la pena leggere qualcosa in quel periodo.

          • Nyarlathotep

            Quello sicuramente, ma non è una cosa che mi appassiona, un po’ come cercare significati psicoanalitici nei romanzi o nei film.

          • Aerys_the_Mad

            De gustibus… però dell’interpretazione dei testi del passato si può ricavare un’interpretazione più approfondita e dettagliata della storia…

          • Luigi Filippi – Cittadino

            E’ solo un ciclo fisiologico, in questo mondo odierno qualcosa si è spezzato per sempre, la morte si è fatta normalità. Da decenni tutto il sistema mediatico occidentale alimenta il filone orrorifico, a stento mascherandolo: il dolore come spettacolo, la sofferenza come osceno lievito dell’ascolto. Dovremmo chiedere scusa alle nuove generazioni che verranno. Farci perdonare il nostro cinismo. Non so se li vedremo mai correre, giocare, vivere, in un modo incentrato sul onanismocentrico “mai fecondo”. Eppure basterebbe guardare attentamente con occhi diversi una nostro foto per capire come la trinità e il passato-presente-futuro sono molto più che un banale concetto, sono prospettive. Una qualunque foto che sempre ostentiamo sui social ma che abbiamo dimenticato di tenerla stretta nei nostri cuori, perchè forse è l’unica cosa che ci fa sentire meno colpevoli. Tra di noi ci sono anche delle semplici persone, che proveranno a strappare le generazioni da questo buco infame, che è divento l’ombelico di un mondo malvagio nel quale tutti vomitano demogogie e bruttezze. Arriverà presto quel giorno, quando ognuno di noi capirà che è finito in un suo buco profondo e nero; dal quale non riesce ad uscire. Ci sono tantissimi pozzi profondi nel mondo che ingoiano verità e innocenti. Però qualcuno ne è già uscito dall’altra parte. Dalla parte dove la luce e dove ora se la ride, guardandoci da lassù, in braccio agli angeli, insieme a tutti coloro che il mondo ha deciso di non accettare. Infondo siamo inutilmente affannati nel primeggiare, nel raggiungere il potere, nel disinteresse totale per gli altri e per tutti, perché non riusciamo ad uscire dal pozzo. Un pozzo talmente stretto che ci soffoca ma senza farcene accorgere. Don’t forget.

          • Nyarlathotep

            Che è, un’omelia? 😛

          • Luigi Filippi – Cittadino

            Le omelie sarebbero un ottimo punto di partenza per costruire sceneggiature.
            Chiesa,
            Liturgia,
            Stacco,
            Attentato,
            Stacco,
            antropocentrismo,
            Stacco,
            Suora e Stiletto che fumano,
            Stacco,
            Distopia del male,
            Stacco,
            Teocentrismo,
            Stacco,
            Flashback biblico,
            Stacco,
            Analisi del mondo moderno,
            Stacco,
            Soluzione reale, concreta basata sulla complessità

          • Nyarlathotep

            Non sono molto appassionato alle storie che vogliono farmi la morale. 🙂

          • Luigi Filippi – Cittadino

            Nessuna morale solo la complessità sbattuta in faccia e il perdono inteso come possibile strumento di redenzione

          • Nyarlathotep

            La complessità è già nel mondo in sé, non c’è bisogno di caricarla di significati religiosi.

          • Luigi Filippi – Cittadino

            Diciamo che le serie americane con protagonisti pastori protestanti esistono da vent’anni. Idem in Italia con Don Matteo. Sono davvero pallose quindi c’è spazio per qualcosa di nuovo.

          • Aerys_the_Mad

            Stavo per metterti il like prima dell’ultima frase…

          • Luigi Filippi – Cittadino

            Vedi, ti sei fermato a riflettere. E’ sintomatico come abbia creato una reazione (in questo caso negativa). Daje raga, funzionerebbe.

          • Aerys_the_Mad

            Guarda che sono cose di cui discuto quotidianamente 🙂

            Il teocentrismo di cui parli avrebbe senso solo con un dio immanente (e al tempo stesso trascendente) tipo quello del romanticismo.

            Che finirebbe per incarnarsi nella natura stessa dell’esistenza.
            Nell’universo visibile (materia) e non (materia oscura, leggi universali).

            Concetti riassumibili nel concetto stesso di Natura, non intesa come realtà bucolica ma come insieme inclusivo.
            Ed ecco giungere dal teocentrismo superstizioso, un biocentrismo più pragmatico e scientifico senza abbandonare i concetti filosofici e l’intuizione spirituale.

            Come fosse antani.

          • Luigi Filippi – Cittadino

            Ottima partenza il romanticismo, con esso si attuerebbe una visione “Felice” e “proattiva” del mondo, per rendere meglio il concetto però manca la decrescita di quei valori con cui le teorie economiche passata sono basate.
            La crescita attuale è troppo incentrata sul pragmatismo scientifico amorale, in essa hanno importanza solo i numeri, la produzione industriale, i consumi, la schiavitù, gli armamenti, l’ipergenetica e l’immortalità etc…
            In sintesi bisogna abbandonare nichilismo attivo intenso come l’ubermensch riscontrabile nel nazismo e nella volontà dell’uomo di trasformarsi in Dio.

    • cubex3

      Uhm, considera che i giappi sono riusciti a rendere la WW2 con Hetalia:
      https://upload.wikimedia.org/wikipedia/en/thumb/e/e1/Three_Axis_Powers_of_Hetalia.png/230px-Three_Axis_Powers_of_Hetalia.png

      Cioè, non è che m’aspetterei niente che c’entri con Asimov se gli dai da fare il ciclo della fondazione ^_^

      • Nyarlathotep

        Eh, ma perché se li lasci fare rielaborano in maniera strana e ci infilano sempre troppe puttanate, per quello gli farei fare solo i disegni ispirandosi a storie di altri.

      • Nyarlathotep

        Comunque una serie tv sulla Fondazione era in programma, poi non so se siano andati avanti.

    • cubex3

      Io vorrei il cartone delle countryballs, comunque. Più politicamente scorretto possibile.
      Tipo questo:
      https://pre00.deviantart.net/ebcb/th/pre/f/2015/330/e/b/like_real_men_do_it_by_algeriaball-d9i2llc.jpg

      • Gjergj N

        Mi perdoni una domanda personale; lei è femmina?

  • Antonio.

    Roma Regionali:

    Municipio————% Zingaretti——-% Parisi——% Lombardi—-% Pirozzi—–
    1……………………………50,2%…………….27,4%…………..14,8%………3,4%……..
    2……………………………49,6%…………….30,0%…………..13,5%………3,1%…….
    3……………………………40,0%…………….26,4%…………..25,2%………4,3%…….
    4……………………………36,0%…………….26,2%…………..28,9%………3,9%……
    5……………………………34,0%…………….26,7%…………..30,0%………4,2%……
    6……………………………23,7%…………….31,1%…………..36,9%………4,6%……
    7……………………………39,5%…………….24,9%…………..27,4%………4,1%…..
    8……………………………45,8%…………….23,7%…………..22,7%………3,7%…..
    9……………………………36,5%…………….27,8%…………..27,8%………4,4%…..
    10………………………….29,0%…………….27,3%…………..35,1%………3,8%…..
    11………………………….35,1%…………….27,3%…………..29,1%………4,5%…..
    12………………………….43,8%…………….25,4%…………..22,1%………4,2%….
    13………………………….35,3%…………….31,7%…………..24,8%………4,4%….
    14………………………….35,4%…………….28,7%…………..27,4%………4,6%….
    15………………………….35,2%…………….36,2%…………..20,5%………4,3%….
    Roma……………………..37,5%…………….27,8%………….26,5%……….4,1%

    • Antonio.

      F5
      Zingaretti vincente in tutti i Municipi a parte il Nord che va a Parisi e Ostia e le Torri ai 5S.
      https://uploads.disquscdn.com/images/dddd4a70572c08aa7ce7e44b1ea02878e4c9efb198ea9c86c784f69c202afebb.png

      • Lulu

        Sarebbe interessante verificare come sarebbero andate le cose se Parisi avesse avuto il sostegno di Casapound (ricordati del “fattore Rauti”, mio caro…) e di Pirozzi (che al prossimo giro sparisce nel nulla: a proposito, si è dimesso da Sindaco?)

        • Riccardo

          Guarda che tu sei peggio di Pirozzi. Almeno lui si è candidato e non ha rotto i coglioni. Se la Meloni (o Salvini…) pensassero e dicessero quello che dici tu qua, CDX rotto in 5 minuti e gente di FI che vota tutto tranne che Lega/FDI per ripicca.

          • Aerys_the_Mad

            Il 90% dei dirigenti del cdx pensa quello che dice lulu… ma non possono dirlo.

          • Lulu

            E infatti il giorno che Silvio schiatta, questo sarà il suo funerale, LOL https://www.youtube.com/watch?v=OaEH1e_DLm0

          • Lulu

            La gente che vota FI segue la Lega e Fratelli d’Italia quando vanno da soli senza FI. Chiedilo ad Antonio come sono andate a finire TUTTE le varie comunali dove FI finisce al terzo posto dietro al centrosinistra (al secondo posto) e a Lega+Fratelli d’Italia+civiche (al primo posto e con l’elezione di un proprio Sindaco senza fare l’apparentamento con FI) e questo significa che l’elettorato di FI è conservatore, reazionario, bigotto con tendenze molto forti a destra (in primarie vere, Tajani perderebbe in modo brutale contro una Santanchè qualsiasi che però ha lasciato FI a causa del fatto che è impossibile avere meccanismi democratici in FI)

          • Mauri

            Lulu, c’è in FI ancnhe una parte più moderata che non voterebbe mai (o quasi) Lega e Fratelli d’Italia.

          • Lulu

            Alfano ha dimostrato che la parte moderata vale meno di zero.

      • Riccardo

        E anche qua si conferma che dove si sta bene (rione 1/2) i 5s non toccano palla. Mentre nelle altre zone spopolano. E poi ci sono ancora utenti come @disqus_QKZ4N4n1Qz@disqus_QKZ4N4n1Qz:disqus che pensano che il cdx perda verso i 5s per colpa di Berlusconi.

        • Lulu

          Guarda che non siamo più nel pre-2002 dove il centrodestra era forte nei centri storici (dal 2002 al 2011 c’è stato il progressivo calo a favore della coalizione di centrosinistra, quindi dopo il 2011 c’è stato il crollo totale) e quindi il centrodestra si è radicalizzato parecchio nelle periferie visto che la sinistra ha perso il contatto con il mondo reale chiudendosi nelle zone ricche che negli anni 80 premiavano PLI e PRI con % alte

      • Aries

        Il dato che conta è che esattamente come a Milano e Torino nei municipi 1 e 2 il csx va a mille e in totale controtendenza, ma sono solo delle piccolissime isole. La cosa ‘buffa’ è che quelli erano i collegi alto borghesi dove la sx storicamente non vinceva.

        • Nel municipio I di Roma non sono sicuro al 100% ma penso che storicamente andava a sinistra, il 2 è una fusione fra una zona di destra e una di sinistra

          • mizio

            Confermo: il I è storicamente andato a sinistra (il vecchio xvii un po’ meno), il II un po’ più contendibile (con il vecchio III ben spostato a sx, ed il vecchio II più equilibrato).

  • Antonio.

    Milano regionali.

    Municipio———–% Gori—————-% Fontana————-% Violi—-
    1……………………….49,9%…………………….40,5%…………………6,4%….
    2……………………….38,0%…………………….42,0%………………..15,3%…
    3……………………….45,9%…………………….37,3%………………..12,1%…
    4……………………….41,4%…………………….40,2%………………..14,0%…
    5……………………….40,1%…………………….39,6%………………..15,6%…
    6……………………….41,7%…………………….39,1%………………..14,7%..
    7……………………….39,1%…………………….41,5%………………..15,0%…
    8……………………….39,2%…………………….41,0%…………………15,2%..
    9……………………….37,4%…………………….39,9%…………………17,2%..
    Milano………………..41,0%…………………….40,1%…………………14,3%..

  • gianni verdi

    posto che tutto , , ruota attorno a m5s e lega a volte penso che con una legge elettorale senza le coalizioni sarebbe stato meno difficile formare un governo

    • Marcus T. Zankara <3

      in realtà tutto ruota attorno a silbio, è lui il perno: salvini non lo puo sfanculare e i cinque stelle non ci possono governare insieme

      • gianni verdi

        infatti intendevo anche questo nel senso non vi fossero state le coalizioni salvini sarebbe stato molto più libero

      • Aerys_the_Mad

        La soluzione è dargli un ruolo di prestigio. Tipo ‘il consiglio dei padri nobili’.
        Ci metti lui, grillo, bossi e la signora almirante.
        Poi li filmi e vendi tutto in pay per view.

        • gianni verdi

          la soluzione è legalizzare i bordelli e farlo presidente di tutti i bordelli

          • Aerys_the_Mad

            Basta con sto moralismo d’accatto.
            Di tutte le cose con cui sbertucciare Silvio, questa è la più meschina, ridicola e insulsa.

          • Marcus T. Zankara <3

            pervertito

          • Aerys_the_Mad

            È una delle poche cose di cui vado orgoglioso.

          • Lulu

            Non ho capito di cosa state parlando e di cosa tu vai orgoglioso: spiega

          • Luigi Filippi – Cittadino

            97 anni. O________O

          • modem

            Oppure il club degli omicidi colposi e farne presidente, per meriti sul campo, Grillo.

        • Luigi Filippi – Cittadino

          Non è morta la vecchia?

          • Aerys_the_Mad

            Nono è viva e lotta con noi.

  • Patrick Jane Nocturno Culto

    Termometro politico cita un sondaggio ufficioso apparso su Affari italiani
    https://uploads.disquscdn.com/images/fbaf9725bc7d027fd36c64694d9699130f32595cac94630a1dcb611cccb0631e.png

    • Lulu

      Se non era per lo zerovirgola di Grande Nord si superava il 50% pure in Lombardia

  • Patrick Jane Nocturno Culto
    • Lulu

      Rispetto alle Politiche, non capisco da dove prende i voti il centrodestra per crescere

      • Generale, per l’odio sociale!

        Sondaggi patacca. Pompano forza gnocca

        • Lulu

          Infatti non capisco come fa FI a risalire di due punti rispetto al sondaggio di 7 giorni fa. Che la Lega cresca è una cosa ovvia, ma FI come fa a risalire. Che la Meloni stia ferma sul livello delle Politiche è una cosa ovvia: infatti l’anomalia è l’oscillazione di FI che francamente è totalmente inspiegabile

  • Lulu

    TRA POCO A MATRIX (CANALE 5) PORRO FA L’INTERVISTA A MARINE LE PEN

    • Luigi Filippi – Cittadino

      Preparate i Kleenex

      • Lulu

        Cosa sarebbero? Cosa dobbiamo preparare?

        • Luigi Filippi – Cittadino

          Con l’igiene non si scherza.

          • Lulu

            E cosa cavolo c’entra con l’intervista che faranno tra poco a Matrix?

          • Luigi Filippi – Cittadino

            Con tutto quel CAPS LOCK attivo intravedevo un’esplosione ormonale.

          • Lulu

            Eh? Io faccio come fa la CNN quando scrive le Breaking News con il maiuscolo (lo faccio – vedi sopra – per distinguere la notizia dalla mia opinione personale)

          • Luigi Filippi – Cittadino

            Allora scusami, sai le BREAKING NEWS date da “Zuppa di Porro” son pesanti da digerire a mezzanotte.

          • Lulu

            Io stavo guardando INSIDE OUT su Canale5 in prima visione, poi mi trovo davanti la pubblicità di Porro e quindi ho segnalato la cosa qui 😉

          • Luigi Filippi – Cittadino

            Bel film, “lascia stà” che mi stanno arrivando le notifiche da youtube. https://uploads.disquscdn.com/images/ec33fff9401554959855df011bbdbee0031c7609254e9200da2a14f4e7c65dc3.jpg

          • Lulu

            Canale 5 lo ha tenuto fino ad oggi per mandarlo in prima visione il venerdì sera prima di Pasqua quando tutti i bambini stanno a casa

          • Luigi Filippi – Cittadino

            E’ uscito al cinema 18 mesi fa. Essendo un film drammatico introspettivo e psicologico, spero abbiano avuto l’accortezza di non bombare il pubblico con tonnellate di pubblicità.

          • Lulu

            La pubblicità è stata al minimo (ovvio, i giorni della settimana di Pasqua NON sono in fascia di garanzia per gli investitori, quindi questo spiega la bontà di Mediaset per questa sera e infatti nei periodi NON di fascia di garanzia la pubblicità costa decisamente di meno e soprattutto l’azienda NON ha l’obbligo di garantire una determinata % di ascolto. Invece nella fascia di garanzia le pubblicità costano molto di più, quindi l’azienda ha 2 obblighi: garantire un determinato share, cioè la % di ascolto, e in caso di mancato raggiungimento dell’obiettivo si deve fare il rimborso che di solito sono spazi pubblicitari regalati durante la domenica pomeriggio e ovviamente questo spiega come mai la D’Urso ha tanta pubblicità)

  • Aries

    Il giornale che più tifa per l’alleanza pd-5stelle è la Stampa di Torino, quindi Soros. Non c’è da meravigliarsi.

    • Lulu

      Puoi spiegare perchè Soros vorrebbe questo governo a lui ostile? In realtà La Stampa storicamente è la voce del governo USA in Italia (che spesso combacia con quella di Soros, ma non sempre), quindi io non prenderei “sotto gamba” La Stampa

      • Aries

        La Stampa non è più la voce degli USA senza se e senza ma come era in passato. E’ divenuta nel tempo la voce dei liberal, è stata la più grande nemica di Trump in Italia. Ed è la voce di Israele. E’ logico che per loro il PD coi 5Stelle è la soluzione migliore, l’obiettivo è buttare a mare uno tra Salvini ed i 5Stelle, ed i 5Stelle sono per loro meglio di Salvini, mentre il PD al governo è garanzia di andare avanti sulla stessa strada.

        • Lulu

          Israele (cioè il governo Likud) sta con Trump. diciamo che La Stampa è diventata la voce del Deep State USA (il governo ombra-parallelo USA)

          • Aries

            Beh più correttamente avrei dovuto dire che è il giornale dei servizi segreti israeliani, cui il Likud di Nethaniau non è così simpatico… diciamo che preferiscono i liberal neocon

          • Lulu

            Ecco, mi sembrava di aver dimenticato qualche cosa… insomma, la politica internazionale è un casino allucinante. Sai, sto invidiando la Spagna che non conta nulla e dove l’unica immigrazione è quella del popolo latinoamericano (e in caso di emergenza basta mettere un tizio che fa da “nuovo Franco” e si tolgono di mezzo tutti i baluba islamici)

  • Generale, per l’odio sociale!

    In sfregio ad ogni senso del ridicolo insondaggisti danno in crescita fi, quando tutti sanno che ogni settimana il corpo elettorale perde alcuni elettori che vengono sostituiti da altri.

    • Lulu

      FI si sta smantellando da sola al Nord e nelle Zone Rosse a favore della Lega (e io dico che FI in quei posti è meglio se si smantella a favore di Lega e Fratelli d’Italia, così al Sud rimane FI perchè francamente io non gradisco avere dentro casa – cioè dentro la Lega e i Fratelli d’Italia – i politici del Sud, quindi la Meloni ha fatto bene ad arruolare la Santanchè e Guido Crosetto per crescere al Nord e nelle Zone Rosse: infatti i Fratelli d’Italia al Sud – dove per colpa di FI ci sono rischi enormi di infiltrazione sono rimasti fermi mentre sono cresciuti al Nord e Zone Rosse) mentre al Sud è meglio che vinca il M5S visto che FI è inaffidabile (per non usare un altro termine)

      • Roberto

        Al sud FI tiene, ha fatto il doppio dei voti della lega.

        • Lulu

          Lo so, infatti io dico che FI deve sparire dal Nord e dalle Regioni Rosse per far spazio a chi non è accusabile di infiltrazione, in cambio noi della Lega e di Fratelli d’Italia vi lasciamo il Sud dove ci sono quei pericoli lì

  • Roberto

    FI sale dal 10 al 12.
    Silbio ♥♥

    • Luigi Filippi – Cittadino

      Ottimo per la premiata ditta Sbranaculi & Sbrodas

  • Lulu

    GENERALE MORI INTERVISTATO A MATRIX PROPRIO ADESSO: “IN ITALIA AVENDO POCHISSIMI CITTADINI ITALIANI DI FEDE ISLAMICA NON ABBIAMO GLI ATTENTATI CHE INVECE CI SONO IN FRANCIA E QUINDI QUI IN ITALIA POSSIAMO ESPELLERE I SOSPETTATI DI TERRORISMO, COSA CHE LA FRANCIA OVVIAMENTE NON FA VISTO CHE SONO CITTADINI E NON IMMIGRATI”. Mi raccomando, date retta alla Boldrini e fate la Legge Ius Soli apposta per avere gli attentati e impedire le espulsioni per far contento Split

    • SPLIT

      dici una caterva di cazzate, altra roba, rispetto allo ius soli, che comunque dopo i 18 , può essere richiesto dagli stessi studenti, con genitori con permesso di soggiorno.
      CA-CA-TE, per usare il maiuscolo trendy che ti piace tanto.

      L’espulsione, anch’essa parecchio arbitraria , viene messa in atto dal Prefetto, non ha controprte di difesa, ma sopratutto non riguarda i destinatari del cosiddetto( sembra che il nome lo abbiano dato i bananas , a questo modesto provvedimento) lo Ius soli

      • Lulu

        Ringrazia solamente che Mediaset ha accettato di mettere la Boldrini a fare il suo comizio dalla D’Urso senza contraddittorio, altrimenti LeU finiva sotto sbarramento. E, sentiamo, come hanno fatto ad esserci gli islamici in Francia? Forse perchè qualcuno ha fatto entrare la I generazione e in seguito questo qualcuno ha regalato le cittadinanze facili come vorresti fare tu con i tuoi amici che senza Mediaset non avrebbero mai superato lo sbarramento? Che vergogna, elemosinare ospitate a Domenica Live dopo che per anni VOI fanatici avete insultato la D’Urso e tutta Mediaset per anni!

  • Gigione ft. Jo Donatiello

    Grillo, in una prospettiva di fidelizzazione dei suoi adepti, approfitta della voglia della gente di credersi eroi all’interno di un’opera di fiction, parlando dei soliti argomenti da cazzari, buttandola sul patetico (i bambini) e sulla psicosi da nemico esterno, con un soliloquio retorico estetizzante, in una distorta visuale di contestazione e di critica degenerata, probabilmente con tecniche mutuate dalla società statunitense.

    Tutto allo stesso tempo…

    https://www.youtube.com/watch?v=8V9movmuYT0

  • Lulu

    Direi che “qualcuno” sta avvisando Salvini e Di Maio (e anche la Raggi), guardate la foto (F5)

    https://pbs.twimg.com/media/DZkZONnX0AAokco.jpg

    • Luigi Filippi – Cittadino

      uno di questi giorni….
      https://www.youtube.com/watch?v=DQvG2SMVl84&t=162s
      Buonanotte

      • Lulu

        Persino la stampa internazionale conferma il fatto che in Italia non si deve fare una Legge Ius Soli, pena gli attentati islamici https://www.haaretz.com/world-news/europe/.premium-what-italy-is-doing-differently-to-avoid-terror-attacks-1.5939572?utm_source=dlvr.it&utm_medium=twitter

        • AND

          per i prossimi 5 anni direi che stiamo tranquilli.

          • Lulu

            PD+M5S+LeU faranno la Legge Ius Soli visto che i grillini hanno fatto capire che loro faranno un governo con la Lega solo perchè altrimenti – secondo i Regolamenti del Parlamento – NON si può far partire il Parlamento con le commissioni parlamentari se non c’è il governo, quindi dopo aver fatto il governo i grillini faranno il voltafaccia: lo ha fatto capire l’editoriale di Antonio Padellaro sul Fatto Quotidiano, il giornale di riferimento dei grillini. Precisamente lui scrive “Perché infine non ipotizzare, strada facendo, una qualche convergenza su progetti condivisi anche col Pd (non renziano), e in coabitazione con il governo per gli affari correnti di Gentiloni?” e tu ricordati che 5 anni fa i grillini volevano lasciare Monti al governo per gli affari correnti e usare il Parlamento per fare le leggi (e Bersani di recente ha citato questa cosa dicendo “se mi avessero lasciato fare, io avrei convinto il M5S a votare SI alla Legge Ius Soli lasciando Monti per gli affari correnti”).

        • SPLIT

          ma ma l’hai letto l’articolo.
          Non sai neanche di che parli.
          Tutta propaganda, e persino fatta male

          • Lulu

            Nell’articolo c’è scritto che in Italia la legge consente di fare le espulsioni, ma d’altronde uno come te non sa come superare lo sbarramento senza l’aiutino di Mediaset che ha accettato di mettere la Boldrini (nonostante anni di insulti infami) a fare il suo comizio dalla D’Urso senza contraddittorio

    • giovanni

      Io lo dicevo che prima o poi a Salvini, Di Maio etc. o sarebbe successo qualcosa o sarebbe arrivato un avvertimento..
      Devono sbrigarsi a fare il governo e togliere dai loro posti i capi renziani di forze dell’ordine e servizi, tirando nel governo pure Berlusconi che essendo filoPutin può avere agganci interni ed esterni diversi da quelli di Renzi.

      • SPLIT

        VEDO SEGNIH.

        Siete fantastici,altro che scie chimiche 😀

  • Lulu

    INTERVISTA DI MARINE LE PEN ADESSO A MATRIX A PROPOSITO DI LEGA+M5S

  • Lulu

    Marine Le Pen: “i francesi ci hanno detto che hanno paura del referendum per uscire dall’Euro e quindi bisogna fare un passo alla volta a causa del fatto che i cittadini hanno paura del salto nel vuoto, ma l’Euro è sempre una moneta che dimostra ogni giorno il suo fallimento totale e quindi bisogna fare un altro percorso, cioè il recupero della sovranità nazionale un pezzetto alla volta partendo dai temi di immigrazione e legislazione per poi presentare l’uscita dall’Eurozona” e io dico che di fatto la Le Pen punta ad una accordo con il centrodestra francese che di fatto si sta spostando sempre più a destra (come accaduto ai popolari austriaci). Ovviamente al termine dell’intervista a Marine Le Pen, chi c’è in studio a Matrix e che ovviamente si prende gli applausi del pubblico? Ovviamente il radicale Riccardo Magi della lista Più Europa alleata del centrosinistra: questa è Mediaset, questo è il PDL-FI

    • Generale, per l’odio sociale!

      Mollate l’alkeanza O non siete credibili

      • Lulu

        Intanto restando dentro l’alleanza stiamo svuotando FI (per incular* qualcun* devi stargli addosso, lo sai?) e quindi ci serve un governo di CINQUE ANNI PIENI (data delle elezioni: fine aprile 2023) per essere certi che Mediaset non possa attaccarci, altrimenti non possiamo muoverci. Quindi decidete cosa fare: o governo di 5 anni pieni (data del voto: fine aprile 2023) oppure non si può fare nulla…

  • HOTDOG

    Giovanni Toti
    21 h ·
    Se prendere oltre 11 mila preferenze, come Silvia Sardone, se essere la donna più votata in Lombardia e arrivare secondi nella lista, se espugnare la roccaforte rossa di Sesto San Giovanni non basta per meritarsi un posto nella giunta regionale, difficile dire cosa siano il merito, la militanza, l’impegno e la partecipazione in Forza Italia. (la critica di Toti non è a Fontana, è a FI, ndr)
    Ma chi è nel nostro partito che odia tanto gli elettori?
    Ciò detto, in bocca al lupo all’amico Fontana Presidente: sono certo che farà il bene della Lombardia.

    Toti certo che hai ragione…pensa che c’è anche chi di preferenze ne ha prese 284.000 ed è stato cacciato dal partito

    • Japigio Peuceta 🇮🇹

      Negli anni ho potuto parlare con non pochi iscritti (anche di buon livello intellettuale ed etico) di FI e spesso la critica era rivolta al verticismo assoluto nelle nomine.
      La base non puo esprimersi.

  • L’emilianoverde

    lega quindi sopra il 20 secondo i sondaggi e secondo partito!!

    • Generale, per l’odio sociale!

      Mollate la koalizione

      • Diciamo

        Gli serve per non avere Di Maio primo ministro e quindi non far vedere in maniera evidente di essere lo junior partner.

  • Luigi Filippi – Cittadino

    Esplosione di una palazzina a Rescaldina a pochissimi km di distanza da una delle gallerie Auchan più importanti d’Italia.
    Si parla di fuga di gas.
    Senza cadere nel complottismo è necessario vigilare e analizzare tenendo conto dei precedenti.
    https://video.repubblica.it/dossier/attentato-barcellona/attentato-a-barcellona-esplosione-la-notte-prima-in-una-casa-ad-alcanar/282829/283445

    • Generale, per l’odio sociale!

      I precedenti sono che la fantasticamente amministrata Lombardia e Milano da mesi vanno a fuoco.

  • Il Girondino, Southampton

    Urka urka

    Intervistato da Bloomberg, il rappresentante per il Commercio dell’amministrazione americana Wilbur Ross ha, a sorpresa, resuscitatato l’idea di un accordo commerciale di libero scambio tra Stati Uniti e Unione europea.

    «VOGLIAMO DISCUTERE UN’INTESA COMMERCIALE». Trump, ha spiegato Ross alla tivù dell’agenzia di informazione economica, «ha chiuso l’accordo transpacifico, non il Ttip (Transatlantic trade and investment partnership)». E per non lasciare alcun dubbio sull’interpretazione di questa sua uscita ha aggiunto: «Questo deve essere inteso in modo abbastanza deliberato e aperto come un messaggio che siamo aperti a discussioni con la Commissione europea». E però l’effetto sortito non è stato quello sperato: il messaggio è arrivato da Washington a Bruxelles ed è stato rapidamente rispedito indietro in meno di 24 ore. Il 29 marzo un portavoce della Commssione europea ha infatti spiegato sempre a Bloomberg che «nelle prossime settimane si terranno ulteriori contatti per concordare l’esatta portata e il quadro di questo dialogo Ue-Usa», ma aggiungendo che «dovrebbe essere chiaro che questo dialogo non rappresenta il rilancio del processo per un partenariato transatlantico su commercio e investimenti».

    http://www.lettera43.it/it/articoli/mondo/2018/03/30/trump-dazi-ttip/219130/

    • Diciamo

      Immaginavo, sostanzialmente vogliono un accordo migliore per loro.

      • Il Girondino, Southampton

        Io invece penso che l’europa rifiuta perché all’interno di un rapporto in qualche modo formalizzato per i crucchi sarebbe impossibile mantenere le loro pratiche di dumping, mentre finché si rimane in sede esclusivamente europea possono contare su una commissione totalmente bendata

        • Diciamo

          Sarebbe un accordo di libero scambio comunque.

          • Il Girondino, Southampton

            A cui sono favorevole, a patto che venga sgombrato il campo da trattative segrete ed opache e strane procedure per i ricorsi che caratterizzavano il TTIP. Almeno così si crede, visto che non c’era verso di sapere su cosa cazzo stessero tratando

  • Il Girondino, Southampton

    UN Chief Calls for Independent Investigation Into Palestinian Deaths at Gaza Border
    Senior UN official: ‘Israel must uphold its responsibilities under international human rights, humanitarian law’ after at least 15 Palestinians killed by Israeli fire

    Quindi è indipendente se incolpa Israele. Magari stavolta è vero, ma perché questa faccenda mi ricorda tanto tanto tanto la pagliacciata di Jenin?

  • Stefano

    Penso che un accordo M5S/Lega sia meno problematico di quanto si possa pensare: un po’ per i raggiunti limiti di età di Berlusconi, un po’ per la pochezza dimostrata da Renzi e dai suoi.

  • SPLIT

    Sti soloni che si cuciono la campagna ggente su espulsioni e “lotta al terrorismo”, dovrebbero dare una guardata a cosa successe nel 2001,ia,in Italia, con l’isteria collettiva e IStituzionale che contribuirono a creare.
    Ma neanche la sicurezza delle gabbiette del pappagallo gli affiderei: morirebbe di crepacuore

  • Diciamo

    Comunque al di là delle sgrammaticature tipo “ Di Maio è stato eletto premier dal popolo” devo dire che se l’idea è fare l’alleanza M5S-LN la pretesa di Di Maio di diventare PdCM per me ha senso.
    Discorso diverso se l’alleanza comprende l’intero Cdx, a quel punto la pretesa potrebbe farla Salvini.

    • Il Girondino, Southampton

      Il calcio è uno sport che si gioca in 11 contro 11 e alla fine vince il Southampton

      • Diciamo

        Il discorso è che sta cosa di trovare papi stranieri, tecnici e personalità terze magari estranee alla politica la trovo una cretinata.
        Per i ruoli politici ci vanno i politici.

        • Il Girondino, Southampton

          Più politico di Giorgetti non so immaginare

          • Diciamo

            Se fosse la proposta del Cdx ok, non capisco perché Salvini dovrebbe farsi da parte ma se lo fa…

          • Il Girondino, Southampton

            Primo perché sa di non passare, secondo perché sa di non essere all’altezza. Comunque mi pare che lo abbia già detto di non avere intenzione di impuntarsi sul suo nome, cosa che equivale di fatto ad essersi già autoescluso.
            Comunque io Giorgetti l’ho indicato la sera del 5 marzo, se alla fine si scoprisse che ci ho preso voglio il monumento equestre tipo Garibaldi al Gianicolo

  • Generale, per l’odio sociale!

    Il centrodestra non esiste

  • Il Girondino, Southampton

    Artom sul reddito di cittadinanza: “Allora dico: iniziamo a spostare le risorse della cassa integrazione in deroga sulle prime misure per il reddito di cittadinanza. Sarebbe un importante segnale politico.”.
    Bene, bene…pian pianino la nebbia si dirada: piena linea Monti-Fornero, trasformare gli occupati in disoccupati per poterli ricattare meglio. Poi si chiude il cerchio del neoliberismo dirigistico con un bell’ufficio pubblico che ti dice che lavoro devi fare.

    • Generale, per l’odio sociale!

      Basta eliminare il concetto di ‘condizionato’. Assegno a fondo perduto; senza condizioni o scadenze

  • Generale, per l’odio sociale!

    http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/nordamerica/2018/03/31/negli-usa-licenziato-agente-che-uccise-nero-disarmato-in-louisiana_041e59b6-e231-4376-bde4-4757ef22772d.html

    I tutori dell’ordine, i nostri ragazzi in divisa che lottano per la nostra sicurezza……. almeno in America. Un vero esempio di paese.

  • Qualcuno ha fatto i conti di quanti seggi uninominali avrebbe vinto la lega se avesse concorso da sola?

    • Lulu

      Praticamente nessuno. Ecco perchè serve l’alleanza con FI (per incular* FI meglio)

  • giovanni

    Nelle prossime settimane ci saranno tre elezioni regionali e le comunali, per la Lega visto il declino verticale di FI potrebbe essere l’occasione per prendersi quasi tutto il centronord, mentre per M5S potrebbe essere l’occasione per radicarsi a livello locale.
    Però se si da al PD l’occasione di sopravvivere da qualche parte come sta facendo la Lombardi con Zingaretti si fa solo il gioco di Salvini, e si prepara la crescita della sinistra non contaminata di Potere al Popolo, visto che LeU è morta e il PD ormai è un partito di CDX.
    Il capogruppo alla camera del PD Marcucci nel 1992 era deputato del PLI, Delrio al senato viene sparato dalla DC.

  • Lulu
  • Il Girondino, Southampton

    Sul carlino si parla di Tremonti papabile alla Cddpp. Potrei fare i caroselli come per la champions del 2010

    • Sparpello Francesco

      boh

  • Il Girondino, Southampton

    Con l’operazione di Bardonecchia i francesi sono riusciti a far incazzare perfino Enrico Letta

  • Lulu
  • Generale, per l’odio sociale!

    Tecnicamente ci sono gli estremi per dichiarare la guerra alla Francia?