Sondaggio EMG Acqua (22 febbraio 2019)

Sondaggio EMG Acqua 21 marzo 2019

Sondaggio EMG Acqua 22 febbraio 2019

Presentiamo l’ultimo sondaggio realizzato da EMG Acqua per Agorà (Rai 3).

La rilevazione è stata pubblicata durante la puntata del 22 febbraio 2019. Sono state sondate le intenzioni di voto in ipotetiche elezioni politiche nazionali.

Le intenzioni di voto

EMG Acqua ritorna dopo aver saltato un giro, fornendo comunque i dati non presentati la settimana scorsa.

La Lega, dopo aver fatto un balzo di quasi un punto e mezzo, ritorna sotto il 31%. Il Movimento 5 Stelle interrompe il suo calo dei consensi che era continuato la settimana scorsa, assestandosi al 24,8%. La coalizione giallo-verde arretra al 55,5%.

Dopo essere ritornato ai valori delle elezioni del 4 marzo, il Partito Democratico riprende a calare, finendo sotto il 18%. Calma piatta invece per +Europa, al 3% per la quarta rilevazione di fila. Stabili intorno al 4% gli altri partiti minori dell’area. La coalizione di centrosinistra rimane praticamente appaiata al M5S.

Chi ha brillato davvero questa settimana sono le altre componenti del centrodestra. Forza Italia si riporta sopra il 10%, mentre Fratelli d’Italia ritorna sopra il 5%, numeri che non si vedevano dalla scorsa estate. La coalizione di centrodestra raggiunge il nuovo massimo da dopo le elezioni del 4 marzo scorso, al 46,9%.

Sondaggio EMG Acqua 22 febbraio 2019

La serie storica

Per consultare l’elenco dei sondaggi EMG Acqua precedentemente pubblicati potete cliccare qui.

Sondaggio EMG Acqua 22 febbraio 2019 Sondaggio EMG Acqua 22 febbraio 2019