Sondaggio Tecnè (10 febbraio 2019)

Sondaggio Tecnè 18 marzo 2019

Sondaggio Tecnè 10 febbraio 2019

Presentiamo l’ultimo sondaggio Tecnè. La rilevazione è stata commissionata da Forza Italia e pubblicata sull’edizione de Il Giornale del 10 febbraio 2019.

Sono state sondate le intenzioni di voto in ipotetiche elezioni politiche nazionali, con un focus per macro-aree geografiche.

Le intenzioni di voto nazionali

La Lega perde un paio di decimali rispetto all’ultima rilevazione di Tecnè. Forza Italia si mantiene stabile, mentre Fratelli d’Italia guadagna quasi mezzo punto. Il centrodestra è solo a poco meno di un punto e mezzo dalla maggioranza assoluta dei votanti.

Il Movimento 5 Stelle da ormai parecchie settimane oscilla nella fascia tra il 25 e il 26%, e si conferma anche in questa tornata.

Il Partito Democratico ritorna sotto il 17%, gli stessi valori toccati nel novembre dello scorso anno. Questa volta è stata sondata anche +Europa, che viene confermata anche da Tecnè intorno o poco sopra il 3%. Il centrosinistra si assesterebbe poco sotto il 21% dei consensi.

Sondaggio Tecnè 10 febbraio 2019

Le intenzioni di voto per macro-area

Tecnè ha svolto un’analisi del voto per macro-aree geografiche.

La Lega si confermerebbe come partito del nord, ma riuscendo comunque ad ottenere percentuali al centro e al sud impensabili fino a qualche anno fa.

Situazione opposta per il M5S, che vede nel centro-sud la propria roccaforte elettorale, mentre risulterebbe più in difficoltà nel nord.

Il PD si mantiene sopra il dato nazionale nello storico bacino elettorale dell’Italia centrale, ma soffre comunque la concorrenza di M5S e Lega.

Sondaggio Tecnè 10 febbraio 2019

La serie storica

Per consultare l’elenco dei sondaggi Tecnè precedentemente pubblicati potete cliccare qui.

Sondaggio Tecnè 10 febbraio 2019