Sondaggio Scenari Politici – WinPoll (26 marzo 2019)

La piattaforma Rousseau e i sondaggi

Sondaggio Scenari Politici WinPoll 26 marzo 2019

Presentiamo il nuovo sondaggio Scenari Politici – WinPoll. Sono state testate le intenzioni di voto in ipotetiche elezioni nazionali e l’impatto sul M5S delle recenti inchieste giudiziarie che hanno interessato il governo di Roma.

Le intenzioni di voto

Tutte le forze del centrodestra sembrano guadagnare terreno in questa nuova rilevazione, consentendo così alla coalizione di raggiungere la maggioranza assoluta dei consensi (50,9%). La Lega (35,8%) si riavvicina ai suoi massimi, mentre Forza Italia ritorna sopra quota 9%. Fratelli d’Italia ritorna di poco sopra il 4%.

Tornata positiva anche per il centrosinistra. Anche se le forze minori come +Europa (3,1%) perdono qualche decimale, ci pensa il Partito Democratico a recuperare quasi un punto, raggiungendo così il 21,2% dei consensi e tornando ad essere il secondo partito italiano.

Continuano le difficoltà del Movimento 5 Stelle. Superati prima dal centrosinistra e ora anche dal solo PD, i pentastellati rimangono poco sopra il 20%.

Prestazioni negative anche per i partiti della sinistra. Quel che resta di Liberi e Uguali perde quasi mezzo punto (1,5%), venendo così superato in retromarcia da Potere al Popolo (1,6%), anch’esso in calo.

Sondaggio Scenari Politici WinPoll 26 marzo 2019

Le inchieste giudiziarie dei 5 stelle

È stato chiesto un parere sulle recenti inchieste giudiziarie che hanno interessato il presidente del consiglio comunale di Roma Marcello De Vito del M5S.

La risposta prevalente dell’elettorato (63%) è che tali episodi siano figli dello scarso radicamento territoriale del movimento, visione condivisa in larghissima maggioranza dagli elettori democratici e forzisti (quasi il 90% per entrambi).

Gli elettori leghisti sembrano più in linea con l’elettorato generale, considerando solo per il 31% che si tratti di un episodio isolato e che i dirigenti 5 stelle debbano prenderne le distanze.

Questo sentimento è quello adottato dalla quasi totalità degli elettori pentastellati (85%). Va notato però che, seppur comunque in minoranza, la sorpresa per il coinvolgimento di un esponente 5 stelle in un episodio così grave (12%) risulta maggiore rispetto agli altri elettorati o alla media generale.

Sondaggio Scenari Politici WinPoll 26 marzo 2019

Nota informativa

Per consultare l’elenco dei sondaggi Scenari Politici – WinPoll precedentemente pubblicati potete cliccare qui.

Sondaggio Scenari Politici WinPoll 26 marzo 2019