Sondaggio Noto (10 settembre 2019)

Sondaggio Euromedia Research 17 ottobre 2019

Sondaggio Noto 10 settembre 2019

Riportiamo il nuovo sondaggio di Noto.

Le rilevazioni sono state pubblicate durante la puntata di Porta a Porta (Rai 1) del 10 settembre 2019.

Sono state sondate le intenzioni di voto in ipotetiche elezioni politiche nazionali.

Le intenzioni di voto

Torna Porta a Porta, con Noto Sondaggi che sembra prendere il posto dei sondaggi dell’Istituto Piepoli.

Rispetto al periodo pre-crisi, il Movimento 5 Stelle rialza la testa dopo le difficoltà post-europee, tornando al 19%. Il Partito Democratico cala leggermente (22,5%) mentre Liberi e Uguali (2%) viene data stabile.

Sondaggio Noto 10 settembre 2019

Passando al centrodestra, si vede come la Lega (34%) ha pagato dazio per aver iniziato la crisi di governo, segnando un calo di quattro punti. Forza Italia continua a soffrire (5,5%), mentre Fratelli d’Italia rimane stabile al 7%. Esordio per Cambiamo! di Giovanni Toti, sondato all’1,5%.

Sondaggio Noto 10 settembre 2019

Passando alle liste minori, esordisce anche Siamo Europei (2,5%), la formazione politica di Carlo Calenda. +Europa cala al 2%, mentre i Verdi rimangono all’1,5%.

Sondaggio Noto 10 settembre 2019

La serie storica

Per consultare l’elenco delle rilevazioni Noto Sondaggi e IPR Marketing precedentemente pubblicati potete cliccare qui.