Sondaggio Scenari Politici – Winpoll (21 settembre 2019)

Sondaggio Scenari Politici Winpoll 3 dicembre 2019

Sondaggio Scenari Politici Winpoll 21 settembre 2019

Presentiamo il nuovo sondaggio Scenari Politici – Winpoll, pubblicato nell’edizione del 22 settembre 2019 de Il Sole 24 Ore.

Sono state testate le intenzioni di voto in ipotetiche elezioni politiche nazionali.

Le intenzioni di voto

Arriva sulla scena Italia Viva, la nuova formazione politica dell’ex-premier Matteo Renzi. Il nuovo partito esordisce con il 6,4%, stabilendosi come quinta forza politica, davanti anche a Forza Italia.

Gli azzurri sono quelli che subiscono di più nel centrodestra la comparsa di IV, scendendo sotto il 6%. Risultano in calo anche Fratelli d’Italia (8,5%) e la Lega (33,5%).

Com’era prevedibile, IV va ad attingere soprattutto tra le forze dell’area di centrosinistra, con il Partito Democratico (20,7%) che perde più di due punti e mezzo e +Europa che si riduce a un misero 1,2%. In calo anche i Verdi all’1,4%.

Il Movimento 5 Stelle subisce un nuovo calo, fermandosi al 15,1%.

Risultano in leggero calo anche La Sinistra (2,8%) e il Partito Comunista (1,4%).

Sondaggio Scenari Politici Winpoll 21 settembre 2019

Il Partito di Renzi

Italia Viva, oltre ad attingere dai partiti del centrosinistra come PD e +Europa, sembra riuscire ad attirare elettori anche dal centrodestra, danneggiando soprattutto Forza Italia.

Gli elettorati di questi tre partiti compongono all’incirca tre quarti del 6,4% con cui ha esordito IV. Il resto proviene dall’astensione (0,4%) e dalle altre forze politiche.

Sondaggio Scenari Politici Winpoll 21 settembre 2019

Nota informativa

Sondaggio Scenari Politici Winpoll 21 settembre 2019

La serie storica

Per consultare l’elenco delle rilevazioni Scenari Politici – Winpoll precedentemente pubblicati potete cliccare qui.