Sondaggio Ipsos (26 aprile 2020)

Sondaggio Ipsos (26 settembre 2020)

Sondaggio Ipsos 26 aprile 2020

Presentiamo l’ultimo sondaggio di Ipsos, pubblicato sull’edizione del Corriere della Sera del 26 aprile 2020.

Sono state testate le intenzioni di voto in ipotetiche elezioni politiche nazionali.

Le Intenzioni di voto

Nel sondaggio Ipsos di aprile troviamo due dati principali: un crollo per la Lega e una sostanziosa ripresa per il Movimento 5 Stelle.

I leghisti registrano perdite di consensi per quasi sei punti percentuali, portandoli al 25,4%. Le altre forze del centrodestra guadagnano terreno, tamponando così le perdite, ma non impediscono alla coalizione di calare di quattro punti al 47%.

Crescono i consensi per i due partner maggiori del governo. I pentastellati recuperano più di tre punti, tornando così sopra il 18%, mentre il Partito Democratico si riporta sopra il 21%.

Movimenti altalenanti per le altre forze del centrosinistra. Crescono i consensi per +Europa e Azione, mentre calano per Liberi e Uguali, Italia Viva ed Europa Verde.

Rispetto a marzo, crescono gli indici di gradimento per il premier Conte e il Governo, mentre calano quelli dei leader delle opposizioni.

La serie storica

Presentiamo infine i grafici sull’andamento delle intenzioni di voto presentate da Ipsos nell’ultimo anno.

Per consultare l’elenco dei sondaggi Ipsos precedentemente pubblicati potete cliccare qui.