Sondaggio Ixè (28 dicembre 2018)

Analisi del voto Ixè

Sondaggio Ixè 28 dicembre 2018

I flussi elettorali

Ixè ha svolto un’analisi sui flussi elettorali dalle elezioni del 4 marzo a oggi.

Si può osservare come le difficoltà del Movimento 5 Stelle derivino principalmente dalla concorrenza dell’alleato leghista e da una certa disaffezione del suo elettorato. Il 12,6% dei suoi voti al 4 marzo si è mosso verso la Lega, mentre il 13,8% è passato all’astensione.

Dopo la Lega, il Partito Democratico è la forza politica con l’elettorato più fedele, con il 72% di voti confermati dal 4 marzo. Le sue difficoltà a riportarsi almeno sul risultato delle scorse elezioni sembrano risiedere soprattutto verso il ricorso all’astensionismo del suo elettorato.

Sondaggio Ixè 28 dicembre 2018

Come era immaginabile tenendo conto della sua forte crescita, la Lega è il partito che più ha attratto consensi dalle altre forze politiche. In particolare, i leghisti hanno “cannibalizzato” sia i compagni di coalizione delle scorse elezioni che l’alleato di governo. Risulta rilevante anche la quota di elettori astenuti che hanno deciso di esprimere una preferenza per il movimento leghista.

Sondaggio Ixè 28 dicembre 2018

Potete consultare le altre pagine dell’articolo cliccando sui link qui sotto.