Sondaggio Scenari Politici – Winpoll (30 luglio 2019)

Sondaggio Scenari Politici WinPoll 30 luglio 2019

Sondaggio Scenari Politici Winpoll 30 luglio 2019

Presentiamo il nuovo sondaggio Scenari Politici – Winpoll, pubblicato nell’edizione del 2 agosto 2019 de Il Sole 24 Ore.

Sono state testate le intenzioni di voto in ipotetiche elezioni politiche nazionali e pareri sul destino del Governo, le alleanze della Lega e il ruolo di Matteo Salvini.

Le intenzioni di voto

Continua il momento positivo della Lega. A due mesi dalle elezioni europee, il partito del Vice-Premier Matteo Salvini rafforza ulteriormente la sua posizione, arrivando quasi al 39%. Rimanendo nel centrodestra, assistiamo al sorpasso di Fratelli d’Italia (7,4%) su Forza Italia (6,7%), ormai relegata a terzo partito dell’area. La coalizione di centrodestra al momento otterrebbe il 53% dei voti validi.

Qualche difficoltà per il centrosinistra, con il Partito Democratico che perde mezzo punto rispetto all’ultimo sondaggio Winpoll di maggio. Il partito di Nicola Zingaretti, con il 23,3% dei voti, rimarrebbe comunque al di sopra del risultato ottenuto nelle scorse elezioni europee. Risulta in calo anche +Europa (2,3%), mentre i Verdi (1,7%) rimangono sostanzialmente stabili.

Chi dovrebbe iniziare seriamente a preoccuparsi è l’altro Vice-Premier, Luigi Di Maio. Il Movimento 5 Stelle non sembra essersi ripreso dal risultato insoddisfacente delle europee, subendo invece un ulteriore perdita di consensi che lo porta addirittura sotto il 15%.

Tra le altre forze, guadagnano qualche decimale sia La Sinistra (1,9%) che il Partito Comunista (0,8%).

Sondaggio Scenari Politici WinPoll 30 luglio 2019

Potete consultare le altre pagine dell’articolo cliccando sui link qui sotto.