Sondaggio Tecnè (10 luglio 2020)

Sondaggio Tecnè (7 agosto 2020): Elezioni Regionali 2020

Sondaggio Tecnè (10 luglio 2020)

Il 10 luglio 2020 sono state pubblicate sul sito internet dell’Agenzia Dire le nuove intenzioni di voto realizzate da Tecnè.

Intenzioni di voto

Nell’ultima edizione del Monitor Italia di Tecnè del venerdì, Lega e Fratelli d’Italia perdono leggermente terreno, con Forza Italia che rimane stabile.

Ne approfitta il Partito Democratico, che vede scendere il distacco dai leghisti sotto i cinque punti, e il Movimento 5 Stelle, seppur per un semplice +0,1%.

Passando ai partiti minori, Italia Viva e Azione lasciano sul campo un decimo. I Verdi rimangono stabili, mentre guadagnano leggermente la Sinistra e +Europa.

Sondaggio Tecnè (10 luglio 2020)

Scenari Elettorali: Conte a capo del M5S

Tecnè ha effettuato un altro sondaggio, basato però sullo scenario del PdC Giuseppe Conte a capo del M5S.

In questo caso, il M5S farebbe un balzo in avanti di cinque punti e mezzo rispetto allo scenario base, passando dal 14,7 al 20,2%.

A rimetterci di più sarebbe il PD, che perderebbe quasi quattro punti.

Sondaggio Tecnè (10 luglio 2020)

La serie storica

Di seguito, proponiamo il grafico con l’andamento dei partiti politici nelle intenzioni di voto pubblicate da Tecnè a partire dalle Elezioni Europee 2019.

Per consultare l’elenco dei sondaggi Tecnè ripubblicati su Scenaripolitici.com potete andare nella sezione “Gli altri istituti”, oppure cliccare qui.